Facebook e Samsung, nasce l'app per realtà virtuale

Una nuova app stringe le maglie della partnership tra Facebook e Samsung, offrendo agli utenti la possibilità di immergersi in video e foto grazie al visore per la realtà virtuale Gear VR

Roma – Video e foto a 360 gradi sono sempre più apprezzati e numerosi su Facebook. Oltre 1 milione di video e 25 milioni di foto “a tutto tondo” popolano la piattaforma. E ora, in collaborazione con Oculus, il social in blu fa un ulteriore balzo in avanti incontrando l’approvazione degli amanti della tecnologia grazie alla nuova App Facebook 360 per Samsung Gear VR , già disponibile sul sito Oculus o scaricabile direttamente dal dispositivo Samsung. Una partnership avviata in occasione del Mobile World Congress dello scorso anno che oggi si rafforza ulteriormente.

video360

Le foto e i video diventano in questo modo veramente immersivi permettendo all’utente di visionare e navigare i contenuti tuffandosi nella realtà virtuale grazie al visore più venduto al mondo. Il dispositivo Samsung può infatti contare su circa 5 milioni di esemplari venduti, detenendo così il 75 per cento della quota di mercato di questi apparecchi, secondo quanto rivelato durante una conferenza al CES di Las Vegas di inizio anno. Google per la verità vanta oltre 10 milioni di esemplari di Cardboard distribuiti, ma non è esattamente la stessa cosa.

Tra le caratteristiche disponibili fin da subito si contano la possibilità di esplorare e seguire contenuti diffusi da privati e aziende , esprimere reazioni e salvare i contenuti dalla News Feed in modo da fruirne quando si preferisce e alimentare la propria timeline con questi contenuti così da rivivere i momenti migliori in modo inedito.


La volontà di investire su un terreno fertile come quello della realtà virtuale sembra essere assodato in casa Facebook. Ne è la piena dimostrazione il fatto che abbia di recente accolto Hugo Barra nel team della VR, estirpandolo da ruolo di responsabile della diffusione del marchio Xiaomi al di fuori dei confini cinesi (e ancor prima ex Google). Il crescente interesse per il prodotto è evidente anche dagli sforzi di molti altri player tecnologici: Twitter contempla le dirette streaming immersive, il noto player multimediale VLC ha lavorato per una integrazione , la repository fotografica Getty Images ha arricchito la library di video a 360, Nintendo sta studiando integrazioni VR per la sua console Switch e anche le piattaforme video sono pronte a spingere i video immersivi e migliorare il supporto con i visori per la realtà virtuale.

Le migliori implementazioni le ha introdotte Youtube creando una specifica app per il nuovo dispositivo Google DayDream View e parallelamente Vimeo annunciando una rinnovata ospitalità per i video a 360 gradi (compresa la possibilità di download e l’apertura di canali specifici con tanto di lezioni scolastiche a tema). Vimeo sta tentando inoltre di accaparrarsi una buona fetta di video maker interessati a vendere i loro video garantendo un guadagno del 90 per cento (esclusi i costi della transazione). Quale sarà la prossima pedina mossa da Facebook? Una nuova community dedicata alla produzione dei contenuti è già pronta.


Mirko Zago
fonte immagine

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • strangolapr eti scrive:
    .....
    Ecco un sito che smaschera le attività dei maiali in tonaca. http://retelabuso.org/
  • strangolapr eti scrive:
    Preti pedofili, la lista italiana.
    Preti pedofili, la lista italiana. Aggiornato al 01/10/2015 [yt]fCmt8MzoC0Y[/yt]
  • strangolapr eti scrive:
    ...
    Il prete don Gino Flaim giustifica la pedofilia!!! ATTENTI AI PRETI!!! [yt]4qA5OPPuabA[/yt]
  • a.g.c. scrive:
    XXXXXGRAFIA E PERVERTITI
    XXXXXGRAFIA E PERVERTITI [YT]OlYA8v6z1QU[/YT]
  • prova123 scrive:
    per giudicare l'utente...
    probabilmente questo utente è un intoccabile e per loro vale più del XXXX ...
  • xte scrive:
    Ciò implica che non abbiano altri hack
    efficaci... O per lo meno che questo vogliano far credere...
    • Il fuddaro scrive:
      Re: Ciò implica che non abbiano altri hack
      - Scritto da: xte
      efficaci... O per lo meno che questo vogliano far
      credere...No! Implica che nonostante vogliano far credere che combattono la pedoXXXXXgrafia sempre e per sempre, in verità e solo una parola che funge da cavallo di XXXXX per combattere altre ROBBE' di loro vero interesse.E i creduloni tutte le volte che sentono il gridare pedoXXXXXsatanismooooooo....... pensano che sia una battaglia buona e giusta, sempreeeeeeeeeeeeeeeeeeee!
      • xte scrive:
        Re: Ciò implica che non abbiano altri hack
        IMO non siamo ancora ad un simile "basso" livello, certo vi sono attività "sporche" ma le istituzioni fan anche il loro lavoro. Voglio dire vi saran sicuramente agenzie governative che usano chessò pedoXXXXXgrafia, bullismo, notizie false ecc come scuse, come vi saran agenti dell'antidroga che si rivendono la droga che sequestrano o ricattano i piccoli spacciatori ma non fan certo solo quello, fan anche il loro dovere, in maggioranza direi...Tieni presente che non serve poi tutto questo controllo: tutti oramai abbiamo smartphones con GPS e connessione, li paghiamo e non siamo obbligati ad averli, la maggioranza della popolazione (non io, tengo a precisare) usa Facebook&c postando volontariamente i tutto per farsi profilare al meglio. Non serve più la sorveglianza della STASI, la gente oramai fa da sola...
      • Nome e cognome scrive:
        Re: Ciò implica che non abbiano altri hack
        - Scritto da: Il fuddaro
        No! Implica che nonostante vogliano far credere
        che combattono la pedoXXXXXgrafia sempre e per
        sempre, in verità e solo una parola che funge da
        cavallo di XXXXX per combattere altre ROBBE' di
        loro vero
        interesse.Senza polemiche, quali sono queste altre ROBBE???
        • ...... scrive:
          Re: Ciò implica che non abbiano altri hack
          - Scritto da: Nome e cognome
          Senza polemiche, quali sono queste altre ROBBE???Ma non è ovvio? Lo spiamento totale e continuativo del cittadino comune incensurato, in modo da averlo in pugno.Non sono mica i pedo-tero-satanisti che fanno paura a loro, ma la gente comune.
        • Il fuddaro scrive:
          Re: Ciò implica che non abbiano altri hack
          - Scritto da: Nome e cognome
          - Scritto da: Il fuddaro


          No! Implica che nonostante vogliano far credere

          che combattono la pedoXXXXXgrafia sempre e per

          sempre, in verità e solo una parola che funge da

          cavallo di XXXXX per combattere altre ROBBE' di

          loro vero

          interesse.


          Senza polemiche, quali sono queste altre ROBBE???Una quantità di ROBBE' te la ha scritte il nostro amico utente sei puntini, ma ce ne sarebbero un'altra infinita.
      • ben10 scrive:
        Re: Ciò implica che non abbiano altri hack
        - Scritto da: Il fuddaro
        - Scritto da: xte

        efficaci... O per lo meno che questo vogliano
        far

        credere...

        No! Implica che nonostante vogliano far credere
        che combattono la pedoXXXXXgrafia sempre e per
        sempre, in verità e solo una parola che funge da
        cavallo di XXXXX per combattere altre ROBBE' di
        loro vero
        interesse.Sei troppo complottista. Se fosse vero quello che dici non si sarebbe nemmeno arrivati a questo punto. Spiego: se realmente l'NSA/CIA/FBI/chinque non fosse stato interessato a combattere il pedoXXXXX allora non sarebbero mai andati ad hackerare Playpan e a portare davanti al giudice dei presunti colpevoli... svelando in questo modo di essersi infiltrati nella rete Tor e di essere a conoscenza di un exploit preziosissimo.In pratica è come succede per le organizzazioni segrete.... come fai a sapere che ci sono? non lo sai! ma se lo sai che una c'è, allora quella non è più una organizzazione segreta per davvero!La mia opinione è che davvero volessero contrastare il pedoXXXXX su quel sito Tor ma che allo stesso tempo vogliano tenersi il vantaggio di un exploit ANCORA NON FIXATO che puo' sempre tornare utile.
        E i creduloni tutte le volte che sentono il
        gridare pedoXXXXXsatanismooooooo....... pensano
        che sia una battaglia buona e giusta,
        sempreeeeeeeeeeeeeeeeeeee!No, ma è evidentemente che un exploit che funziona tramite Tor ha molto valore. Barattarlo per un gruppettino esiguo di pedofili non viene ritenuto vantaggioso. Magari fossero stati 10000 allora l'avrebbero fatto.L'exploit lo mostreranno a un giudice solo nel caso facciano un colpo grosso. Nel frattempo gli conviene non svelarlo (anche per creare un po' di paura e fare un po' di FUD contro la sicurezza di Tor).Nel frattempo lo utilizzeranno ancora di nascosto, contro altri pedofili e terroristi (e anche per un po' di spionaggio politico e industriale, come sempre è ovvio). Poi quando arriverà il momento che l'exploit sarà rivelato (o il bug sarà fixato autonomamente e non ci sarà più motivo di tenere l'exploit segreto), allora chi è finito schedato o ha il proXXXXX ancora in corso sarà senza scampo 8)E anche i pochi pedofili che questa volta la scampano verranno schedati e probabilmente altri saranno beccati con lo stesso exploit (che per funzionare deve rimanere segreto).... ...dai.. infondo non mi sembra una strategia sbagliata dal punto di vista di un'intelligence.
        • Il fuddaro scrive:
          Re: Ciò implica che non abbiano altri hack
          - Scritto da: ben10
          - Scritto da: Il fuddaro

          - Scritto da: xte


          efficaci... O per lo meno che questo
          vogliano

          far


          credere...



          No! Implica che nonostante vogliano far
          credere

          che combattono la pedoXXXXXgrafia sempre e
          per

          sempre, in verità e solo una parola che
          funge
          da

          cavallo di XXXXX per combattere altre ROBBE'
          di

          loro vero

          interesse.

          Sei troppo complottista. Se fosse vero quello che
          dici non si sarebbe nemmeno arrivati a questo
          punto. Spiego: se realmente l'NSA/CIA/FBI/chinque
          non fosse stato interessato a combattere il
          pedoXXXXX allora non sarebbero mai andati ad
          hackerare Playpan e a portare davanti al giudice
          dei presunti colpevoli... svelando in questo modo
          di essersi infiltrati nella rete Tor e di essere
          a conoscenza di un exploit
          preziosissimo.

          In pratica è come succede per le organizzazioni
          segrete.... come fai a sapere che ci sono? non lo
          sai! ma se lo sai che una c'è, allora quella non
          è più una organizzazione segreta per
          davvero!

          La mia opinione è che davvero volessero
          contrastare il pedoXXXXX su quel sito Tor ma che
          allo stesso tempo vogliano tenersi il vantaggio
          di un exploit ANCORA NON FIXATO che puo' sempre
          tornare
          utile.


          E i creduloni tutte le volte che sentono il

          gridare pedoXXXXXsatanismooooooo.......
          pensano

          che sia una battaglia buona e giusta,

          sempreeeeeeeeeeeeeeeeeeee!

          No, ma è evidentemente che un exploit che
          funziona tramite Tor ha molto valore. Barattarlo
          per un gruppettino esiguo di pedofili non viene
          ritenuto vantaggioso. Magari fossero stati 10000
          allora l'avrebbero
          fatto.
          L'exploit lo mostreranno a un giudice solo nel
          caso facciano un colpo grosso. Nel frattempo gli
          conviene non svelarlo (anche per creare un po' di
          paura e fare un po' di FUD contro la sicurezza di
          Tor).
          Nel frattempo lo utilizzeranno ancora di
          nascosto, contro altri pedofili e terroristi (e
          anche per un po' di spionaggio politico e
          industriale, come sempre è ovvio). Poi quando
          arriverà il momento che l'exploit sarà rivelato
          (o il bug sarà fixato autonomamente e non ci sarà
          più motivo di tenere l'exploit segreto), allora
          chi è finito schedato o ha il proXXXXX ancora in
          corso sarà senza scampo
          8)
          E anche i pochi pedofili che questa volta la
          scampano verranno schedati e probabilmente altri
          saranno beccati con lo stesso exploit (che per
          funzionare deve rimanere segreto).... ...dai..
          infondo non mi sembra una strategia sbagliata dal
          punto di vista di
          un'intelligence.Io invece posso pensarne un'altra leggermente diversa. Che forse non è il caso di perseverare altrimenti più che un exploit, possa venir fuori della ROBBA' mica tanto legale e in linea con le buone persone. Sai potrebbe andare a finire che facciano la fine dei grandissimi eroi che furono grandi per il caso silk road, prima che venisse fuori la stroriella e diventassero piccoli , sai giusto per dirne un'altra. ma potrei sbagliarmi sai sono sempre un Gomblottista. :&
          • gogol trans lator scrive:
            Re: Ciò implica che non abbiano altri hack
            Non si capisce un XXXXX, ci hanno messo di meno a decifrare la stele di Rosetta XXXXX NILO!
          • sandrino scrive:
            Re: Ciò implica che non abbiano altri hack
            - Scritto da: gogol trans lator
            Non si capisce un XXXXX, ci hanno messo di meno a
            decifrare la stele di Rosetta XXXXX
            NILO!la prossima rilis di gugol transletor fa la traduzione da fuddaro ad antico egizio per dare una mano a quelli che non lo capiscono
        • qwerty scrive:
          Re: Ciò implica che non abbiano altri hack
          ben10 non ha mai detto che il programma TOR o il protocollo TOR sono buggati ma solo che c'è un exploit che funziona tramite TORseconda cosa il TBB ha il javascrpt attivo di default e se l'exploit richiede il js lo farebbe cascare in un bug apertamente consentito dal TOR Project a mo' di backdoore ora puoi ritornare a trollare su fessbuck
          • ... scrive:
            Re: Ciò implica che non abbiano altri hack
            [img]http://m.memegen.com/rzmxpr.jpg[/img]
          • ma vai affanculo tu e lui scrive:
            Re: Ciò implica che non abbiano altri hack
            XXXXXXXXXX XXXXXXX, io non ho mai avuto un account facebook a differenza di te.
Chiudi i commenti