Facebook, il video spot di soppiatto

L'advertising video partirà automaticamente ma silenziosamente nelle timeline degli utenti

Roma – Facebook ha deciso di lanciare un nuovo modo di inserire i video dedicati all’advertising sulla sua piattaforma, rendendoli più coinvolgenti per gli utenti nelle cui timeline appariranno. O, forse, più invasivi.

Il social network in blu, in pratica, estenderà alla pubblicità una funzionalità che da settembre sta sperimentando per la normale condivisione di contenuti video: consiste nel far partire i video, silenziosamente , quando si naviga in home, con la possibilità di visualizzarli a schermo intero con l’audio con un solo click (o tap, da piattaforma mobile) o di passare oltre scrollando la pagina in basso.

Nella sperimentazione che ha riguardato i contenuti condivisi dagli utenti Facebook ha registrato un aumento del 10 per cento nelle visualizzazioni, nei like, nelle condivisioni e nei commenti ai video.

Così, da questa settimana, la funzionalità è estesa anche ai contenuti pubblicitari: per quanto sia innegabile l’interesse delle aziende (che con Facebook possono veicolare pubblicità a target specifici di mercato), la piattaforma, piuttosto che il desiderato “nuovo formato di comunicazione più ricco per gli inserzionisti” e incentivo per pubblicità di alta qualità, rischia inevitabilmente di dare luogo ad un sistema vissuto dagli utenti come invasivo e fastidioso, come d’altronde spesso avviene ogni nuova forma pubblicitaria.

Anche per questo, per il momento il sistema verrà adottato solo sulle pagine di pochi utenti, sia per gli accessi desktop che in quelli mobile: l’esordio avverrà con il trailer del film Divergent e poi con le inserzioni di altri partner commerciali di Facebook.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • dont feed the troll - Back Again scrive:
    Ma visto che la redazione
    ha deciso che oltre a tollerare, proteggere, incentivare i troll, io non ho diritto di espressione su questo forum, vorrei sapere il motivo.No dico, se non posso nemmeno dire che la decisione della Corte era stata abbondantemente prevista da me e da molti altri, allora diventa evidente che non c'entrano le violazioni della policy, ma un dispetto della redazione.Ma vi ricordo qualcuno che vi picchiava da piccoli?Non ero io, non me la prendo mai con i meno fortunati.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 dicembre 2013 12.40-----------------------------------------------------------
    • sgabbio potter scrive:
      Re: Ma visto che la redazione
      - Scritto da: dont feed the troll - Back Again
      ha deciso che oltre a tollerare, proteggere,
      incentivare i troll, io non ho diritto di
      espressione su questo forum, vorrei sapere il
      motivo.

      No dico, se non posso nemmeno dire che la
      decisione della Corte era stata abbondantemente
      prevista da me e da molti altri, allora diventa
      evidente che non c'entrano le violazioni della
      policy, ma un dispetto della
      redazione.

      Ma vi ricordo qualcuno che vi picchiava da
      piccoli?

      Non ero io, non me la prendo mai con i meno
      fortunati.
      --------------------------------------------------
      Modificato dall' autore il 20 dicembre 2013 12.40
      --------------------------------------------------(cylon)(cylon)(cylon)
      • la lettera di sgabbio scrive:
        Re: Ma visto che la redazione
        - Scritto da: sgabbio potter
        - Scritto da: dont feed the troll - Back Again

        ha deciso che oltre a tollerare, proteggere,

        incentivare i troll, io non ho diritto di

        espressione su questo forum, vorrei sapere il

        motivo.



        No dico, se non posso nemmeno dire che la

        decisione della Corte era stata
        abbondantemente

        prevista da me e da molti altri, allora
        diventa

        evidente che non c'entrano le violazioni
        della

        policy, ma un dispetto della

        redazione.



        Ma vi ricordo qualcuno che vi picchiava da

        piccoli?



        Non ero io, non me la prendo mai con i meno

        fortunati.


        --------------------------------------------------

        Modificato dall' autore il 20 dicembre 2013
        12.40


        --------------------------------------------------

        (cylon)(cylon)(cylon)01/10
        • sgabbiolino pane e vino scrive:
          Re: Ma visto che la redazione
          - Scritto da: la lettera di sgabbio
          - Scritto da: sgabbio potter

          - Scritto da: dont feed the troll - Back
          Again


          ha deciso che oltre a tollerare,
          proteggere,


          incentivare i troll, io non ho diritto
          di


          espressione su questo forum, vorrei
          sapere
          il


          motivo.





          No dico, se non posso nemmeno dire che
          la


          decisione della Corte era stata

          abbondantemente


          prevista da me e da molti altri, allora

          diventa


          evidente che non c'entrano le violazioni

          della


          policy, ma un dispetto della


          redazione.





          Ma vi ricordo qualcuno che vi picchiava
          da


          piccoli?





          Non ero io, non me la prendo mai con i
          meno


          fortunati.





          --------------------------------------------------


          Modificato dall' autore il 20 dicembre
          2013

          12.40





          --------------------------------------------------



          (cylon)(cylon)(cylon)

          01/10Continuano ad indicarvi il dito e voi guardate la luna...
          • Leguleio scrive:
            Re: Ma visto che la redazione
            - Scritto da: sgabbiolino pane e vino
            - Scritto da: la lettera di sgabbio

            - Scritto da: sgabbio potter


            - Scritto da: dont feed the troll - Back

            Again



            ha deciso che oltre a tollerare,

            proteggere,



            incentivare i troll, io non ho
            diritto

            di



            espressione su questo forum, vorrei

            sapere

            il



            motivo.







            No dico, se non posso nemmeno dire
            che

            la



            decisione della Corte era stata


            abbondantemente



            prevista da me e da molti altri,
            allora


            diventa



            evidente che non c'entrano le
            violazioni


            della



            policy, ma un dispetto della



            redazione.







            Ma vi ricordo qualcuno che vi
            picchiava

            da



            piccoli?







            Non ero io, non me la prendo mai
            con
            i

            meno



            fortunati.









            --------------------------------------------------



            Modificato dall' autore il 20
            dicembre

            2013


            12.40









            --------------------------------------------------





            (cylon)(cylon)(cylon)



            01/10

            Continuano ad indicarvi il dito e voi guardate la
            luna...Si dice indicare la luna e guardare il dito.
          • tucumcari scrive:
            Re: Ma visto che la redazione
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: sgabbiolino pane e vino

            - Scritto da: la lettera di sgabbio


            - Scritto da: sgabbio potter



            - Scritto da: dont feed the troll
            -
            Back


            Again




            ha deciso che oltre a
            tollerare,


            proteggere,




            incentivare i troll, io non ho

            diritto


            di




            espressione su questo forum,
            vorrei


            sapere


            il




            motivo.









            No dico, se non posso nemmeno
            dire

            che


            la




            decisione della Corte era
            stata



            abbondantemente




            prevista da me e da molti
            altri,

            allora



            diventa




            evidente che non c'entrano le

            violazioni



            della




            policy, ma un dispetto della




            redazione.









            Ma vi ricordo qualcuno che vi

            picchiava


            da




            piccoli?









            Non ero io, non me la prendo
            mai

            con

            i


            meno




            fortunati.














            --------------------------------------------------




            Modificato dall' autore il 20

            dicembre


            2013



            12.40














            --------------------------------------------------







            (cylon)(cylon)(cylon)





            01/10



            Continuano ad indicarvi il dito e voi
            guardate
            la

            luna...

            Si dice indicare la luna e guardare il dito.[img]http://www.occhiuzzitiming.it/public/furio.jpg[/img]
          • tucumcari scrive:
            Re: Ma visto che la redazione
            E però così consumi tutte le cartucce nel giro di tre-quattro messaggi. Poi non hai più nulla da dire. E finisce che per una settimana non ti si vede.
  • dont feed the troll - Back Again scrive:
    Nuovo giro di censura delirante
    I troll vengono protetti e gli utenti NORMALI censurati senza ragione alcuna.
    • sgabbie spaziali scrive:
      Re: Nuovo giro di censura delirante
      - Scritto da: dont feed the troll - Back Again
      I troll vengono protetti e gli utenti NORMALI
      censurati senza ragione
      alcuna.il dito... la luna...
    • krane scrive:
      Re: Nuovo giro di censura delirante
      Scritto da: dont feed the troll - Back Again
      I troll vengono protetti e gli utenti NORMALI
      censurati senza ragione alcuna.Se si vuole tirare su un aggregatore di notizie + forum da qualche parte io collaboro, condivido spese e posso fare da co - sistemista.
  • dont feed the troll - Back Again scrive:
    Per chi parla di censura
    A me hanno censurato un post solo perchè avevo scritto che l'esito di questa vicenda giudiziaria era scontato e che molti dei frequentatori l'avevano anticipato sin da subito.Ma naturalmente, chi invece era convinto del contrario, in barba alle conescenze giuridiche che millanta e che evidentemente non ha, ha pietito la censura che, come al solito, gli è stata concessa.
  • avathor scrive:
    Avviso ai naviganti: CENSORI AL LAVORO!
    Occhio che qui stanno censurando a tutto spiano dei post che criticano la magistratura, senza contenere nulla di veramente censurabile, nè insulti nè attacchi personali ma semplicemente opinioni e critiche su processi notissimi e già criticatissimi.E, come ha scritto uno, a questo punto visti i tempi certe critiche è meglio farle in modo anonimo, anche su Punto Informatico.Che tristezza.
    • Leguleio scrive:
      Re: Avviso ai naviganti: CENSORI AL LAVORO!

      Occhio che qui stanno censurando a tutto spiano
      dei post che criticano la magistratura, senza
      contenere nulla di veramente censurabile, nè
      insulti nè attacchi personali ma semplicemente
      opinioni e critiche su processi notissimi e già
      criticatissimi.Art. 290 del codice penale: <B
      Vilipendio della Repubblica, delle istituzioni costituzionali e delle forze armate </B
      <I
      Chiunque pubblicamente vilipende la Repubblica, le Assemblee legislative o una di queste, ovvero il Governo, o la Corte costituzionale o <B
      l'ordine giudiziario </B
      , è punito con la multa da euro 1000 a euro 5000.[...] </I
      (grassetto mio)Ogni giornale italiano ha le mani legate. Chissà mai perché qui su PI hanno molto più risalto le sentenze su processi che si svolgono all'estero. Ma guarda un po' che strano...
      • avathor scrive:
        Re: Avviso ai naviganti: CENSORI AL LAVORO!
        - Scritto da: Leguleio

        Occhio che qui stanno censurando a tutto
        spiano

        dei post che criticano la magistratura, senza

        contenere nulla di veramente censurabile, nè

        insulti nè attacchi personali ma
        semplicemente

        opinioni e critiche su processi notissimi e
        già

        criticatissimi.

        Art. 290 del codice penale:
        <B
        Vilipendio della Repubblica, delle
        istituzioni costituzionali e delle forze armate
        </B



        <I
        Chiunque pubblicamente vilipende la
        Repubblica, le Assemblee legislative o una di
        queste, ovvero il Governo, o la Corte
        costituzionale o <B
        l'ordine giudiziario
        </B
        , è punito con la multa da euro 1000 a
        euro
        5000.
        [...] </I

        (grassetto mio)

        Ogni giornale italiano ha le mani legate. Chissà
        mai perché qui su PI hanno molto più risalto le
        sentenze su processi che si svolgono all'estero.
        Ma guarda un po' che
        strano...In quei post (ai quali stavo per rispondere) non ricordo assolutamente *nulla* di paragonabile al vilipendio, a meno che esprimere lo sconcerto che certi magistrati facciano regolarmente carriera pur quando portano avanti processi su basi inesistenti e poi sono clamorosamente smentiti (da altri magistrati!) non possa essere considerato vilipendio.Se PI avesse il coraggio di riportare soprattutto quel post che io ho in mente, pure censurando il nome dei processi (che tutti conoscono), lo si vedrebbe subito.In realtà è solo censura delle opinioni, che è ormai diventato lo sport nazionale in questo incredibile paese.Se PI vuole censurare anche le opinioni, anche se lo fa solo per paura, allora potrebbe pure evitare di dare notizie come quelle sul proXXXXX Vividown e smettere di fare finta di essere uno spazio che critica le istituzioni quando è necessario.Sarebbe un passo avanti contro l'ipocrisia.D'altro canto, ho le mie precise idee su chi ci sia qui a "segnalare" regolarmente certi messaggi "scomodi".Ma, non avendo prove, non aggiungo altro.
        • Leguleio scrive:
          Re: Avviso ai naviganti: CENSORI AL LAVORO!

          In quei post (ai quali stavo per rispondere) non
          ricordo assolutamente *nulla* di paragonabile al
          vilipendio, a meno che esprimere lo sconcerto che
          certi magistrati facciano regolarmente carriera
          pur quando portano avanti processi su basi
          inesistenti e poi sono clamorosamente smentiti
          (da altri magistrati!) non possa essere
          considerato
          vilipendio.Lo è. Questa è l'Italia. Prendere o lasciare. :|Se i parlamentari stabiliscono i proprio stipendio a piacimento, saranno pur liberi i magistrati di stabilire cosa è vilipendo alla magistratura ad altrettanto piacimento, o no? ;)
          • avathor scrive:
            Re: Avviso ai naviganti: CENSORI AL LAVORO!
            - Scritto da: Leguleio

            In quei post (ai quali stavo per rispondere)
            non

            ricordo assolutamente *nulla* di
            paragonabile
            al

            vilipendio, a meno che esprimere lo
            sconcerto
            che

            certi magistrati facciano regolarmente
            carriera

            pur quando portano avanti processi su basi

            inesistenti e poi sono clamorosamente
            smentiti

            (da altri magistrati!) non possa essere

            considerato

            vilipendio.

            Lo è. Questa è l'Italia. Prendere o lasciare. :|
            Se i parlamentari stabiliscono i proprio
            stipendio a piacimento, saranno pur liberi i
            magistrati di stabilire cosa è vilipendo alla
            magistratura ad altrettanto piacimento, o no?
            ;)Prendere o lasciare "un par di sfere".E non è solo colpa dei magistrati, è colpa anche e soprattutto di chiunque accetti questa ed altre situazioni dicendo "è così, se non ti va emigra".Che poi in realtà vuole dire: "a me va bene così".Per esempio ci sono quelli che difendono il concetto di vilipendio ma non hanno il coraggio di dirlo apertamente. E magari sotto sotto segnalano certi post chiedendone la censura.Bella gente.
          • Leguleio scrive:
            Re: Avviso ai naviganti: CENSORI AL LAVORO!


            Lo è. Questa è l'Italia. Prendere o lasciare. :|

            Se i parlamentari stabiliscono i proprio

            stipendio a piacimento, saranno pur liberi i

            magistrati di stabilire cosa è vilipendo alla

            magistratura ad altrettanto piacimento, o no?

            ;)
            Prendere o lasciare "un par di sfere".
            E non è solo colpa dei magistrati, è colpa anche
            e soprattutto di chiunque accetti questa ed altre
            situazioni dicendo "è così, se non ti va
            emigra".Già fatto. 8)
    • rob93 scrive:
      Re: Avviso ai naviganti: CENSORI AL LAVORO!
      - Scritto da: avathor
      Occhio che qui stanno censurando a tutto spiano
      dei post che criticano la magistratura, senza
      contenere nulla di veramente censurabile, nè
      insulti nè attacchi personali ma semplicemente
      opinioni e critiche su processi notissimi e già
      criticatissimi.

      E, come ha scritto uno, a questo punto visti i
      tempi certe critiche è meglio farle in modo
      anonimo, anche su Punto
      Informatico.

      Che tristezza.Vero.Uno che hanno censurato era mio (anzi, due, hanno censurato pure quello dove mi lamentavo della censura!).Lascio perdere, con certuni non vale neanche la pena insistere.
  • controlli scrive:
    io non mi fido della giustizia
    A prescindere dai risultati di questo proXXXXX, com'è possibile che nel 2013 un giudice condanni, l'altro assolva, l'altro ancora faccia rifare il proXXXXX. Accade sistematicamente nella maggior parte dei processi. Una sola parola, vergognoso!
    • melinda scrive:
      Re: io non mi fido della giustizia
      - Scritto da: controlli
      A prescindere dai risultati di questo proXXXXX,
      com'è possibile che nel 2013 un giudice condanni,
      l'altro assolva, l'altro ancora faccia rifare il
      proXXXXX. Accade sistematicamente nella maggior
      parte dei processi. Una sola parola,
      vergognoso!Ma certo, così fanno vedere che "lavorano" (con moooolta calma, visti i tempi della "giustizia" italiana!).Tanto loro, i giudici, non rischiano assolutamente nulla.
  • Gennarino B scrive:
    Altro che "don't be evil"
    ora Google mostri la faccia feroce e chieda un risarcimento milionario per ogni tipo di danno, dal quello d'immagine al psicologico.In mutande devono finire quelli di sta "onlus".
    • sbrotfl scrive:
      Re: Altro che "don't be evil"
      - Scritto da: Gennarino B
      ora Google mostri la faccia feroce e chieda un
      risarcimento milionario per ogni tipo di danno,
      dal quello d'immagine al
      psicologico.

      In mutande devono finire quelli di sta "onlus".Capirai a cosa gliene frega a loro... tanto i deficienti che continuano a darle soldi ci saranno sempre-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 dicembre 2013 09.22-----------------------------------------------------------
  • GuruMeditation scrive:
    Nomi e cognomi
    Sarebbe utile sapere sempre nomi e cognomi dei giudici che cannano platealmente una sentenza, e non riferirsi a un generico "tribunale di milano" o "il giudice". Ad esempio ho il sospetto che chi è stato incapace di prendere una decisione sensata nella sentenza di primo grado di questa vicenda sia stato capace, in tutta la sua carriera, di prendere abbagli con una certa costanza, e chissà che altri XXXXXX combinerà in futuro. Visto che questi personaggi lavorano per lo Stato, prendono un sacco di soldi e non li eleggiamo e fanno carriera solo perché invecchiano, anche se magari completamente privi di buon senso, qualche informazione in più potrebbe essere utile. Almeno i vicini di casa sapranno chi sono e potranno prenderli a pernacchie quando escono di casa per andare a far danni al lavoro.
    • cognome scrive:
      Re: Nomi e cognomi
      Scusa la curiosità, ma tu precedentemente postavi come yogavidia?
    • Rob93 scrive:
      Re: Nomi e cognomi
      - Scritto da: GuruMeditation
      Sarebbe utile sapere sempre nomi e cognomi dei
      giudici che cannano platealmente una sentenza, e
      non riferirsi a un generico "tribunale di milano"
      o "il giudice". Ad esempio ho il sospetto che chi
      è stato incapace di prendere una decisione
      sensata nella sentenza di primo grado di questa
      vicenda sia stato capace, in tutta la sua
      carriera, di prendere abbagli con una certa
      costanza, e chissà che altri XXXXXX combinerà in
      futuro. Visto che questi personaggi lavorano per
      lo Stato, prendono un sacco di soldi e non li
      eleggiamo e fanno carriera solo perché
      invecchiano, anche se magari completamente privi
      di buon senso, qualche informazione in più
      potrebbe essere utile. Almeno i vicini di casa
      sapranno chi sono e potranno prenderli a
      pernacchie quando escono di casa per andare a far
      danni al
      lavoro.La magistratura italiana è un disastro ed una vergogna.Hanno ottenuto credito negli ultimi vent'anni perchè alcuni magistrati hanno combattuto la mafia e la corruzione politica e imprenditoriale, ma al fondo sono ancora la casta più protetta di un paese basato sulle caste protette.Quindi sono probabilmente la casta più protetta al mondo.Stipendi sontuosi, avanzamenti di stipendio automatici, carriere automatiche, possibilità di passare allegramente dalla magistratura inquirente a quella giudicante, nessuna responsabilità qualunque ca****a facciano ecc.Esempi, tra le migliaia:Il PM che ha fatto condannare Tortora, sulla base di chiacchiere, è diventato procuratore della Repubblica.E i giudici che lo hanno condannato in primo grado hanno fatto carriera pure loro.I magistrati inquirenti che si sono assurdamente incaponiti a fare ricorso sull'assoluzione (piena!) dei cinque presunti "pedofili" di Rignano Flaminio e che stanno per trascinarli in Appello (!), nonostante la totale mancanza di riscontri e l'incredibilità delle accuse, non avranno nessuna conseguenza neppure dopo un'altra inevitabile assoluzione di questi cinque poveracci ai quali, dopo sette anni, è già stata abbondantemente e definitivamente rovinata la vita.Anzi, si saranno fatti ulteriore pubblicità e probabilmente faranno carriera.Al proXXXXX Meredith ci è toccato sentire un PM che, non contento di portare avanti un proXXXXX puramente indiziario (un coltello con tracce biologiche della presunta assassina ma non con tracce del sangue della vittima non si era mai visto), dopo sei anni cambia completamente il movente presunto, passando da "violenza sessuale" a "lite tra coinquiline per la pulizia del bagno"! Saremmo ben oltre il ridicolo, se non fosse tragico.Ecc. ecc.Fino a quando non si capirà che in Italia bisogna rimettere in riga anche la magistratura e che il magistrato che SBAGLIA deve, COME TUTTI, PAGARE, costoro continueranno a fare i loro comodi.E i poveri cristi continueranno invece a pagare per i loro (profumatamente pagati) errori.
    • Rob93 scrive:
      Re: Nomi e cognomi
      Complimenti ai CENSORI di PI che in un'ora hanno cancellato il mio commento, che non contenva nè insulti nè tantomeno "nomi e cognomi", ma fotografava semplicemente la realtà italiana della cosiddetta "giustizia", dai privilegi assurdi alla totale irresponsabilità di tale casta.Evidentemente dire queste cose e citare concretamente casi di malagiustizia (peraltro di pubblico dominio: Tortora, Rignano Flaminio, caso Kercher ...) da fastidio a qualcuno, alla casta dei magistrati certamente e probabilmente pure ai pavidi redattori di un sito web come questo.Consiglio: se volete criticare il Potere scrivete su PI in modo anonimo, perchè qui si rischia perfino una denuncia, con certa gente in giro, dagli impuniti arroganti ai pavidi.Ovviamente anche questo messaggio verrà eliminato in meno di un'ora.
  • Thepassenge r scrive:
    Solite associazioni...
    Sono tutte li per fare cassa facile usando i poveri e i malati per acquisire popolarità e pubblicità. In questo caso hanno astutamente continuato questa baggianata pur sapendo dell'assurdità della loro richiesta, costringere un intermediario a controllare preventivamente ciò che fanno terzi. Una roba da riconvero immediato per quanto stupida.Quanto vorrei che chi fa denuncie e perde fosse forzato per legge a pagare tutte le spese processuali dal primo all'ultimo giorno.alla fine
    • Panda Rosa scrive:
      Re: Solite associazioni...
      Concordo pienamente su tutto.Dovrebbero pagare ora per aver fatto perdere del tempo in cose cosi assurde.
      • Nella sgabbia dei leoni scrive:
        Re: Solite associazioni...
        - Scritto da: Panda Rosa
        Concordo pienamente su tutto.
        Dovrebbero pagare ora per aver fatto perdere del
        tempo in cose cosi
        assurde.Si chiama "lite temeraria"
    • Livigno2000 scrive:
      Re: Solite associazioni...
      - Scritto da: Thepassenge r
      Sono tutte li per fare cassa facile usando i
      poveri e i malati per acquisire popolarità e
      pubblicità. In questo caso hanno astutamente
      continuato questa baggianata pur sapendo
      dell'assurdità della loro richiesta, costringere
      un intermediario a controllare preventivamente
      ciò che fanno terzi. Una roba da riconvero
      immediato per quanto
      stupida.

      Quanto vorrei che chi fa denuncie e perde fosse
      forzato per legge a pagare tutte le spese
      processuali dal primo all'ultimo giorno.alla
      fineE già va bene che quei malcapitati, nel gorgo infinito che si ha quando la giustizia italiana si accompagna all'accanimento stupido ed alla retorica, avevano alle spalle Google.Immaginiamo quando è un qualche poveraccio che deve pagare avvocati per sette anni, per difendersi da accuse cretine ...
  • dont feed the troll - Back Again scrive:
    Non lo si era detto da subito
    Ma c'erano i soliti azzeccagarbugli e "legulei" che sostenevano il contrario.Cmq, na volta tanto, giustizia è fatta.
  • Gennarino B scrive:
    E ora mi auguro vividown paghi
    Spese processuali e un risarcimento SALATISSIMOE se non hanno i soldi si facciano prestare 600.000da gasparri che a suo tempo li spalleggiò x tripli e quadrupli fini occulti.
  • Egregio scrive:
    Mi chiedo...
    Ma ora Google potrà chiedere un risarcimento in toto a Vividown per tutti i danni economici, di immagine (e psicologici/morali, immaginate di essere i dirigenti che si sono visti rischiare il carcere...) provocati dalla loro causa insensata?Se si mi auguro che lo faccia, se non altro per sottolineare il principio che le cause "ad cazzum canis" hanno delle conseguenze per chi le presenta ed è giusto che chi provoca danni reali a qualcuno poi ne paghi le conseguenze.
    • Quotator Maximus scrive:
      Re: Mi chiedo...
      - Scritto da: Egregio
      Ma ora Google potrà chiedere un risarcimento in
      toto a Vividown per tutti i danni economici, di
      immagine (e psicologici/morali, immaginate di
      essere i dirigenti che si sono visti rischiare il
      carcere...) provocati dalla loro causa
      insensata?

      Se si mi auguro che lo faccia, se non altro per
      sottolineare il principio che le cause "ad cazzum
      canis" hanno delle conseguenze per chi le
      presenta ed è giusto che chi provoca danni reali
      a qualcuno poi ne paghi le
      conseguenzeQuoto
    • Livigno2000 scrive:
      Re: Mi chiedo...
      - Scritto da: Egregio
      Ma ora Google potrà chiedere un risarcimento in
      toto a Vividown per tutti i danni economici, di
      immagine (e psicologici/morali, immaginate di
      essere i dirigenti che si sono visti rischiare il
      carcere...) provocati dalla loro causa
      insensata?

      Se si mi auguro che lo faccia, se non altro per
      sottolineare il principio che le cause "ad cazzum
      canis" hanno delle conseguenze per chi le
      presenta ed è giusto che chi provoca danni reali
      a qualcuno poi ne paghi le
      conseguenze.Quoto anch'io.
  • nico robin scrive:
    hanno vinto i piu' forti vergogna
    Hanno vinto i megalobbisti della rete, google che può permettersi di pagare avvocati con parcelle miliardarie.Ha perso il buon senso, il buon gusto e la difesa dei piu' DEBOLI.Chi ha seguito il proXXXXX sa benissimo che google aveva torto marcio non per il video caricato ma perche' non l'ha rimosso quando doveva.Tutto il mio dispiacere va per quel povero ragazzo umiliato pubblicamente davanti a tutti il mondo con il bene placido di un'azienda miliardaria come google.Ma si sa che il mondo è dei più forti.E ora insultatemi pure in nome della "liberta'" della rete... sì, la liberta' di fare del male ai piu' deboli.Che schifo...
    • Lord Kap scrive:
      Re: hanno vinto i piu' forti vergogna
      - Scritto da: nico robin
      Hanno vinto i megalobbisti della rete, google che
      può permettersi di pagare avvocati con parcelle
      miliardarie.
      Ha perso il buon senso, il buon gusto e la difesa
      dei piu' DEBOLI.Trollata scarsa.Ha vinto il principio che ognuno è responsabile di ciò che scrive/dice/carica (in rete o in qualunque altro posto).
      • 1320an356286 scrive:
        Re: hanno vinto i piu' forti vergogna
        Tra l'altro se lui avesse letto le carte e conoscesse gli avvenimenti saprebbe che Google ha rimosso il video non appena venuta a conoscenza. E difatti il querelante l'ha accusata non di non aver rimosso il video (scusate il gioco di parole) ma di non aver preventivamente evitato di inserirlo.By(t)e
        • Sg@bbio scrive:
          Re: hanno vinto i piu' forti vergogna
          Esattamente, tra l'altro ci stava pure la violazione della privacy che non stava in piedi.
    • sgabbio di corsa al cesso scrive:
      Re: hanno vinto i piu' forti vergogna
      - Scritto da: nico robin
      Che schifo...Ti sei risposto da solo
    • sgabbio di corsa al cesso scrive:
      Re: hanno vinto i piu' forti vergogna
      Se fai saltare un treno con una bomba è colpa di Trenitalia?
    • BarbaTruth scrive:
      Re: hanno vinto i piu' forti vergogna
      Mi sa che non ci hai capito un XXXXX eh.
    • Joe Tornado scrive:
      Re: hanno vinto i piu' forti vergogna
      "Beneplacito", non "Bene placido"
    • sbrotfl scrive:
      Re: hanno vinto i piu' forti vergogna
      - Scritto da: nico robin
      Hanno vinto i megalobbisti della rete, google che
      può permettersi di pagare avvocati con parcelle
      miliardarie.
      Ha perso il buon senso, il buon gusto e la difesa
      dei piu'
      DEBOLI.

      Chi ha seguito il proXXXXX sa benissimo che
      google aveva torto marcio non per il video
      caricato ma perche' non l'ha rimosso quando
      doveva.

      Tutto il mio dispiacere va per quel povero
      ragazzo umiliato pubblicamente davanti a tutti il
      mondo con il bene placido di un'azienda
      miliardaria come
      google.
      Ma si sa che il mondo è dei più forti.

      E ora insultatemi pure in nome della "liberta'"
      della rete... sì, la liberta' di fare del male ai
      piu'
      deboli.

      Che schifo...Fermatelo!!! Non sa cosa sta dicendo!!! Sta delirando!!!
    • nicola robino scrive:
      Re: hanno vinto i piu' forti vergogna
      Se metti una bomba in un treno la colpa va a Trenitalia?
      • Jack scrive:
        Re: hanno vinto i piu' forti vergogna
        - Scritto da: nicola robino
        Se metti una bomba in un treno la colpa va a Trenitalia?L'unica colpa di trenitalia sarebbe averla fatta esplodere "con circa 30 minuti di ritardo"
        • sbrotfl scrive:
          Re: hanno vinto i piu' forti vergogna
          - Scritto da: Jack
          - Scritto da: nicola robino

          Se metti una bomba in un treno la colpa va a
          Trenitalia?

          L'unica colpa di trenitalia sarebbe averla fatta
          esplodere "con circa 30 minuti di
          ritardo"LOL :D
        • Izio01 scrive:
          Re: hanno vinto i piu' forti vergogna
          - Scritto da: Jack
          - Scritto da: nicola robino

          Se metti una bomba in un treno la colpa va a
          Trenitalia?

          L'unica colpa di trenitalia sarebbe averla fatta
          esplodere "con circa 30 minuti di
          ritardo"Ma daaaaiiii!!! Fantastica!(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • ... scrive:
      Re: hanno vinto i piu' forti vergogna
      - Scritto da: nico robin
      Hanno vinto i megalobbisti della rete, google che
      può permettersi di pagare avvocati con parcelle
      miliardarie.
      Ha perso il buon senso, il buon gusto e la difesa
      dei piu'
      DEBOLI.

      Chi ha seguito il proXXXXX sa benissimo che
      google aveva torto marcio non per il video
      caricato ma perche' non l'ha rimosso quando
      doveva.

      Tutto il mio dispiacere va per quel povero
      ragazzo umiliato pubblicamente davanti a tutti il
      mondo con il bene placido di un'azienda
      miliardaria come
      google.
      Ma si sa che il mondo è dei più forti.

      E ora insultatemi pureOk, ti accontento subito: sei un demente e hai detto una marea di XXXXXXX e hai tirato fuori la solita roba delle "lobbi" che ormai non fa nemmeno ridere. Infila la testa nella tazza e tira lo sciacquone.
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: hanno vinto i piu' forti vergogna
      contenuto non disponibile
      • ... scrive:
        Re: hanno vinto i piu' forti vergogna
        Modificato dall' autore il 18 dicembre 2013 15.58
        --------------------------------------------------+1Mi piace.Quoto.
    • dont feed the troll - Back Again scrive:
      Re: hanno vinto i piu' forti vergogna
      - Scritto da: nico robin
      con il bene placidoChe poi è il fratello di Michele.
    • emongoc scrive:
      Re: hanno vinto i piu' forti vergogna
      - Scritto da: nico robin
      Tutto il mio dispiacere va per quel povero
      ragazzo umiliato pubblicamente davanti a tutti il
      mondo con il bene placido di un'aziendaparadossalmente tutta questa pubblicità gliel'ha fatta vividownQuesto effetto ha un nome fammi un po' cercare ah si:https://it.wikipedia.org/wiki/Effetto_Streisand
    • Voice of Reason scrive:
      Re: hanno vinto i piu' forti vergogna
      - Scritto da: nico robin
      Hanno vinto i megalobbisti della rete, google che
      può permettersi di pagare avvocati con parcelle
      miliardarie.
      Ha perso il buon senso, il buon gusto e la difesa
      dei piu'
      DEBOLI.

      Chi ha seguito il proXXXXX sa benissimo che
      google aveva torto marcio non per il video
      caricato ma perche' non l'ha rimosso quando
      doveva.

      Tutto il mio dispiacere va per quel povero
      ragazzo umiliato pubblicamente davanti a tutti il
      mondo con il bene placido di un'azienda
      miliardaria come
      google.
      Ma si sa che il mondo è dei più forti.

      E ora insultatemi pure in nome della "liberta'"
      della rete... sì, la liberta' di fare del male ai
      piu'
      deboli.

      Che schifo...Quoto tutto. Non si può non darti ragione, ma purtroppo chiunque tenga alla difesa del diritto e al bene della collettività sarà sembre dileggiato e insultato in luoghi come questo.Chi difende a spada tratta e senza spazio per i compromessi un concetto ridicolo come "la libertà di internet" lo fa o perchè è troppo giovane e ingenuo oppure per interesse. La libertà assoluta non esiste e non deve esistere, le persone mature e intelligenti lo sanno e lo accettano. Eppure sembra che esista un magico regno elettronico in cui le regole non debbano valere.Basta leggere i commenti che circolano su forum come questo per capire che razza di gente sia quella che pretende la "libertà di internet": amano solo le macchine, non le persone, e non sono in grado di relazionarsi con gli altri se non tramite un freddo monitor.Difendono i criminali, difendono i pedofili, difendono i rivoltosi, difendono anche le grandi multinazionali che invece spesso dicono di voler "combattere" con mezzi stupidi e inefficaci come quelli di "Anonymous".Sono persone piccole, persone meschine, che mettono le loro stupide macchine davanti ad ogni concezione umana e sociale della civiltà e della decenza.Per fortuna delle persone civili i governi di tutto il mondo si stanno adoperando per mettere un freno a internet: ci sono cose che NON vanno mostrate e NON vanno dette, per il bene di tutti. L'odio non deve avere voce.Sarà un giorno di lutto per tutti questi piccoli schiavi delle macchine e un giorno di festa per le persone adulte e responsabili quando la Legge porrà la parola FINE all'anarchia internettara.E questo avverrà MOLTO presto. :)
      • krane scrive:
        Re: hanno vinto i piu' forti vergogna
        - Scritto da: Voice of Reason
        - Scritto da: nico robin

        Hanno vinto i megalobbisti della rete, google
        che

        può permettersi di pagare avvocati con parcelle

        miliardarie.

        Ha perso il buon senso, il buon gusto e la
        difesa

        dei piu'

        DEBOLI.



        Chi ha seguito il proXXXXX sa benissimo che

        google aveva torto marcio non per il video

        caricato ma perche' non l'ha rimosso quando

        doveva.



        Tutto il mio dispiacere va per quel povero

        ragazzo umiliato pubblicamente davanti a tutti
        il

        mondo con il bene placido di un'azienda

        miliardaria come

        google.

        Ma si sa che il mondo è dei più forti.



        E ora insultatemi pure in nome della "liberta'"

        della rete... sì, la liberta' di fare del male
        ai

        piu'

        deboli.



        Che schifo...

        Quoto tutto. Non si può non darti ragione, ma
        purtroppo chiunque tenga alla difesa del diritto
        e al bene della collettività sarà sembre
        dileggiato e insultato in luoghi come
        questo.

        Chi difende a spada tratta e senza spazio per i
        compromessi un concetto ridicolo come "la libertà
        di internet" lo fa o perchè è troppo giovane e
        ingenuo oppure per interesse. La libertà assoluta
        non esiste e non deve esistere, le persone mature
        e intelligenti lo sanno e lo accettano. Eppure
        sembra che esista un magico regno elettronico in
        cui le regole non debbano
        valere.

        Basta leggere i commenti che circolano su forum
        come questo per capire che razza di gente sia
        quella che pretende la "libertà di internet":
        amano solo le macchine, non le persone, e non
        sono in grado di relazionarsi con gli altri se
        non tramite un freddo
        monitor.

        Difendono i criminali, difendono i pedofili,
        difendono i rivoltosi, difendono anche le grandi
        multinazionali che invece spesso dicono di voler
        "combattere" con mezzi stupidi e inefficaci come
        quelli di
        "Anonymous".

        Sono persone piccole, persone meschine, che
        mettono le loro stupide macchine davanti ad ogni
        concezione umana e sociale della civiltà e della
        decenza.

        Per fortuna delle persone civili i governi di
        tutto il mondo si stanno adoperando per mettere
        un freno a internet: ci sono cose che NON vanno
        mostrate e NON vanno dette, per il bene di tutti.
        L'odio non deve avere
        voce.

        Sarà un giorno di lutto per tutti questi piccoli
        schiavi delle macchine e un giorno di festa per
        le persone adulte e responsabili quando la Legge
        porrà la parola FINE all'anarchia
        internettara.

        E questo avverrà MOLTO presto. :)Chiudiamo le strade perche' ci sono le rapine !Chiudiamo i commissariati perche' ci sono i poliziotti corrotti !Ecc ecc...
    • Voice of Reason scrive:
      Re: hanno vinto i piu' forti vergogna
      - Scritto da: nico robin
      Hanno vinto i megalobbisti della rete, google che
      può permettersi di pagare avvocati con parcelle
      miliardarie.
      Ha perso il buon senso, il buon gusto e la difesa
      dei piu'
      DEBOLI.

      Chi ha seguito il proXXXXX sa benissimo che
      google aveva torto marcio non per il video
      caricato ma perche' non l'ha rimosso quando
      doveva.

      Tutto il mio dispiacere va per quel povero
      ragazzo umiliato pubblicamente davanti a tutti il
      mondo con il bene placido di un'azienda
      miliardaria come
      google.
      Ma si sa che il mondo è dei più forti.

      E ora insultatemi pure in nome della "liberta'"
      della rete... sì, la liberta' di fare del male ai
      piu'
      deboli.

      Che schifo...Quoto tutto. Non si può non darti ragione, ma purtroppo chiunque tenga alla difesa del diritto e al bene della collettività sarà sembre dileggiato e insultato in luoghi come questo.Chi difende a spada tratta e senza spazio per i compromessi un concetto ridicolo come "la libertà di internet" lo fa o perchè è troppo giovane e ingenuo oppure per interesse. La libertà assoluta non esiste e non deve esistere, le persone mature e intelligenti lo sanno e lo accettano. Eppure sembra che esista un magico regno elettronico in cui le regole non debbano valere.Basta leggere i commenti che circolano su forum come questo per capire che razza di gente sia quella che pretende la "libertà di internet": amano solo le macchine, non le persone, e non sono in grado di relazionarsi con gli altri se non tramite un freddo monitor.Difendono i criminali, difendono i pedofili, difendono i rivoltosi, difendono anche le grandi multinazionali che invece spesso dicono di voler "combattere" con mezzi stupidi e inefficaci come quelli di "Anonymous".Sono persone piccole, persone meschine, che mettono le loro stupide macchine davanti ad ogni concezione umana e sociale della civiltà e della decenza.Per fortuna delle persone civili i governi di tutto il mondo si stanno adoperando per mettere un freno a internet: ci sono cose che NON vanno mostrate e NON vanno dette, per il bene di tutti. L'odio non deve avere voce.Sarà un giorno di lutto per tutti questi piccoli schiavi delle macchine e un giorno di festa per le persone adulte e responsabili quando la Legge porrà la parola FINE all'anarchia internettara.E questo avverrà MOLTO presto. :)
      • krane scrive:
        Re: hanno vinto i piu' forti vergogna
        - Scritto da: Voice of Reason
        - Scritto da: nico robin

        Hanno vinto i megalobbisti della rete, google
        che

        può permettersi di pagare avvocati con parcelle

        miliardarie.

        Ha perso il buon senso, il buon gusto e la
        difesa

        dei piu'

        DEBOLI.



        Chi ha seguito il proXXXXX sa benissimo che

        google aveva torto marcio non per il video

        caricato ma perche' non l'ha rimosso quando

        doveva.



        Tutto il mio dispiacere va per quel povero

        ragazzo umiliato pubblicamente davanti a tutti
        il

        mondo con il bene placido di un'azienda

        miliardaria come

        google.

        Ma si sa che il mondo è dei più forti.



        E ora insultatemi pure in nome della "liberta'"

        della rete... sì, la liberta' di fare del male
        ai

        piu'

        deboli.



        Che schifo...

        Quoto tutto. Non si può non darti ragione, ma
        purtroppo chiunque tenga alla difesa del diritto
        e al bene della collettività sarà sembre
        dileggiato e insultato in luoghi come
        questo.

        Chi difende a spada tratta e senza spazio per i
        compromessi un concetto ridicolo come "la libertà
        di internet" lo fa o perchè è troppo giovane e
        ingenuo oppure per interesse. La libertà assoluta
        non esiste e non deve esistere, le persone mature
        e intelligenti lo sanno e lo accettano. Eppure
        sembra che esista un magico regno elettronico in
        cui le regole non debbano
        valere.

        Basta leggere i commenti che circolano su forum
        come questo per capire che razza di gente sia
        quella che pretende la "libertà di internet":
        amano solo le macchine, non le persone, e non
        sono in grado di relazionarsi con gli altri se
        non tramite un freddo
        monitor.

        Difendono i criminali, difendono i pedofili,
        difendono i rivoltosi, difendono anche le grandi
        multinazionali che invece spesso dicono di voler
        "combattere" con mezzi stupidi e inefficaci come
        quelli di
        "Anonymous".

        Sono persone piccole, persone meschine, che
        mettono le loro stupide macchine davanti ad ogni
        concezione umana e sociale della civiltà e della
        decenza.

        Per fortuna delle persone civili i governi di
        tutto il mondo si stanno adoperando per mettere
        un freno a internet: ci sono cose che NON vanno
        mostrate e NON vanno dette, per il bene di tutti.
        L'odio non deve avere
        voce.

        Sarà un giorno di lutto per tutti questi piccoli
        schiavi delle macchine e un giorno di festa per
        le persone adulte e responsabili quando la Legge
        porrà la parola FINE all'anarchia
        internettara.

        E questo avverrà MOLTO presto. :)Ancora ??? Ma non l'avevi gia' scritto ?
      • sgabbiolino amoroso scrive:
        Re: hanno vinto i piu' forti vergogna
        (rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • cicciobello scrive:
        Re: hanno vinto i piu' forti vergogna

        Chi difende a spada tratta e senza spazio per i
        compromessi un concetto ridicolo come "la libertà
        di internet" lo fa o perchè è troppo <b
        giovane </b
        e
        ingenuo oppure per interesse.Quindi, tu dici che chi vuole eliminare la liberà totale di internet non è giovane, interessante...
        Sarà un giorno di lutto per tutti questi piccoli
        schiavi delle macchine e un giorno di festa per
        le persone <s
        adulte e responsabili </s
        <i
        vecchie e vicine alla fine </i
        quando la Legge
        porrà la parola FINE all'anarchia
        internettara.

        E questo avverrà MOLTO presto. :)Capisco perchè lo vorresti presto... non ti resta molto da vivere, alla tua età, non puoi permetterti di aspettare a lungo...
      • dont feed the troll - Back Again scrive:
        Re: hanno vinto i piu' forti vergogna
        Evidentemente questo utente è lo stesso di prima che risponde a sè stesso, per completare la trollata.La redazione, ovviamente, non lo comprende o fa finta di non comprenderlo, perchè dare spazio a troll di ogni caratura fa gioco.Il che andrebbe pure bene, se di contro non censurasse la gente normale, che invece di fare inutili polemiche esprime legittime opinioni, che però, evidentemente danno fastidio a questi troll che non esito a definire "AL SOLDO" della redazione stessa.
        • Voice of Reason scrive:
          Re: hanno vinto i piu' forti vergogna
          Definisci "normali": i difensori ad oltranza dei pedofili e dei fascisti? Quelli che seminano odio? Quelli che sfidano ogni norma civile nel nome della "libertà di internet"?Eh, no: troppo comodo. Le persone civili che vogliono vivere secondo la legge non sono "al soldo" di nessuno. Rappresentiamo la stragrande maggioranza.Il mondo reale non sta bussando alla porta del mondo digitale: sta per sfondare la porta. Le regole del vivere civile saranno imposte anche qui, finalmente. :)Che vi piaccia o no.
          • dont feed the troll - Back Again scrive:
            Re: hanno vinto i piu' forti vergogna
            - Scritto da: Voice of Reason
            Definisci "normali": i difensori ad oltranza dei
            pedofili e dei fascisti?Definisco anormali quelli come te.Gente che si crede in gamba e divertente per delle trollate di infima caratura. Quelle che si devono devono cambiare nick per darsi ragione da soli.
            Eh, no: troppo comodo. Le persone civili che
            vogliono vivere secondo la leggeCiviltà non ha mai significato applaudire leggi idiote o peggio pretendere interpretazioni della stessa da bar sport, ma l'esatto opposto.
          • Nella sgabbia dei leoni scrive:
            Re: hanno vinto i piu' forti vergogna
            - Scritto da: Voice of Reason
            Definisci "normali": i difensori ad oltranza dei
            pedofili e dei fascisti? Quelli che seminano
            odio? Quelli che sfidano ogni norma civile nel
            nome della "libertà di
            internet"?

            Eh, no: troppo comodo. Le persone civili che
            vogliono vivere secondo la legge non sono "al
            soldo" di nessuno. Rappresentiamo la stragrande
            maggioranza.

            Il mondo reale non sta bussando alla porta del
            mondo digitale: sta per sfondare la porta. Le
            regole del vivere civile saranno imposte anche
            qui, finalmente.
            :)

            Che vi piaccia o no.Sei un vero spasso. Sul serio, una trollata così poco credibile è inusuale. Secondo me ti sei rovinato tirando in ballo i fascisti e i pedofili, forse ti sei confuso e hai pubblicato nell'articolo sbagliato..
          • Voce della Ragione scrive:
            Re: hanno vinto i piu' forti vergogna
            - Scritto da: Nella sgabbia dei leoni
            Sei un vero spasso. Sul serio, una trollata così
            poco credibile è inusuale. Secondo me ti sei
            rovinato tirando in ballo i fascisti e i
            pedofili, forse ti sei confuso e hai pubblicato
            nell'articolo
            sbagliato..Insomma, non avete argomenti e date del troll. (rotfl)(rotfl)
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: hanno vinto i piu' forti vergogna
        contenuto non disponibile
        • Funz scrive:
          Re: hanno vinto i piu' forti vergogna
          - Scritto da: unaDuraLezione
          - Scritto da: Voice of Reason

          <b
          CHE FAIL AMICO, CHE FAIL. </b

          Redimiti ed inchina la testa al cospetto dello
          Shogun Mitsukuni Mito, e prega di essere ancora
          in
          tempo.[img]http://robertoscano.info/wp-content/uploads/2008/11/tvshogun.jpg[/img]E in fretta, prima che si metta la Fascia della Forza :D
  • bubba scrive:
    entrambi hanno vinto....
    entrambi hanno vinto.... gli avvocati, intendo. 7 anni di parcelle per una superXXXXXra, abbandonata da quasi subito anche dalla vittima.
    • attonito scrive:
      Re: entrambi hanno vinto....
      - Scritto da: bubba
      entrambi hanno vinto.... gli avvocati, intendo.
      7 anni di parcelle per una superXXXXXra,
      abbandonata da quasi subito anche dalla
      vittima.se non ritratti immediatamente e dichieri che si dice superXXXXXLa, niente niente ti arriva chi-sappiamo-noi e ti attacca una megaXXXXX superXXXXXlegalese che non finisce piu' su "usi e consuetudini", l'"evoluziuone del linguaggio", etc etc.
      • krane scrive:
        Re: entrambi hanno vinto....
        - Scritto da: attonito
        - Scritto da: bubba

        entrambi hanno vinto.... gli avvocati, intendo.

        7 anni di parcelle per una superXXXXXra,

        abbandonata da quasi subito anche dalla

        vittima.
        se non ritratti immediatamente e dichieri che si
        dice superXXXXXLa, niente niente ti arriva
        chi-sappiamo-noi e ti attacca una megaXXXXX
        superXXXXXlegalese che non finisce piu' su "usi e
        consuetudini", l'"evoluziuone del linguaggio",
        etc etc.E noi lo ignoriamo completamente !(rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)
        • attonito scrive:
          Re: entrambi hanno vinto....
          - Scritto da: krane
          - Scritto da: attonito

          - Scritto da: bubba


          entrambi hanno vinto.... gli avvocati,
          intendo.



          7 anni di parcelle per una superXXXXXra,


          abbandonata da quasi subito anche dalla


          vittima.


          se non ritratti immediatamente e dichieri
          che
          si

          dice superXXXXXLa, niente niente ti arriva

          chi-sappiamo-noi e ti attacca una megaXXXXX

          superXXXXXlegalese che non finisce piu' su
          "usi
          e

          consuetudini", l'"evoluziuone del
          linguaggio",

          etc etc.

          E noi lo ignoriamo completamente !
          (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)beh, noi si, ma qui e' pieno di spovveduti che abboccano all'amo e rispondono, cosi' che quello possa sfoggiare le sue competenze e megaXXXXrsi mentalmente :-)Hai notato che i suoi amichetti di PI hanno prontamente XXXXto il tipo che gli chiedeva quando si sarebbre levato dai cogli**i? a PI fa gioco avere in casa tipi come quello li'. MAGDAAAA? :D :D :D
          • bubba scrive:
            Re: entrambi hanno vinto....
            - Scritto da: attonito
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: attonito


            - Scritto da: bubba



            entrambi hanno vinto.... gli avvocati,

            intendo.





            7 anni di parcelle per una
            superXXXXXra,



            abbandonata da quasi subito anche
            dalla



            vittima.




            se non ritratti immediatamente e dichieri

            che

            si


            dice superXXXXXLa, niente niente ti arriva


            chi-sappiamo-noi e ti attacca una megaXXXXX


            superXXXXXlegalese che non finisce piu' su

            "usi

            e


            consuetudini", l'"evoluziuone del

            linguaggio",


            etc etc.



            E noi lo ignoriamo completamente !

            (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)

            beh, noi si, ma qui e' pieno di spovveduti che
            abboccano all'amo e rispondono, cosi' che quello
            possa sfoggiare le sue competenze e megaXXXXrsi
            mentalmente
            :-)
            Hai notato che i suoi amichetti di PI hanno
            prontamente XXXXto il tipo che gli chiedeva
            quando si sarebbre levato dai cogli**i? a PI fa
            gioco avere in casa tipi come quello li'.
            MAGDAAAA? :D :D
            :Dno, non avete capito. La mia era una citazione dotta in realta'... potete notarlo anche sulla pagina di it.wiki. :) ( http://it.wikipedia.org/wiki/SuperXXXXXla )
          • itso scrive:
            Re: entrambi hanno vinto....

            no, non avete capito. La mia era una citazione
            dotta in realta'... potete notarlo anche sulla
            pagina di it.wiki. :) (
            http://it.wikipedia.org/wiki/SuperXXXXXla
            )In pratica sono andati avanti a prendere per i fondelli uno che spesso e volentieri ha ragione, per poi avere pure torto marcio. Epic fail da paura.
          • krane scrive:
            Re: entrambi hanno vinto....
            - Scritto da: attonito
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: attonito


            - Scritto da: bubba



            entrambi hanno vinto.... gli avvocati,

            intendo.





            7 anni di parcelle per una
            superXXXXXra,



            abbandonata da quasi subito anche
            dalla



            vittima.




            se non ritratti immediatamente e dichieri

            che

            si


            dice superXXXXXLa, niente niente ti arriva


            chi-sappiamo-noi e ti attacca una megaXXXXX


            superXXXXXlegalese che non finisce piu' su

            "usi

            e


            consuetudini", l'"evoluziuone del

            linguaggio",


            etc etc.



            E noi lo ignoriamo completamente !

            (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)

            beh, noi si, ma qui e' pieno di spovveduti che
            abboccano all'amo e rispondono, cosi' che quello
            possa sfoggiare le sue competenze e megaXXXXrsi
            mentalmente
            :-)
            Hai notato che i suoi amichetti di PI hanno
            prontamente XXXXto il tipo che gli chiedeva
            quando si sarebbre levato dai cogli**i? a PI fa
            gioco avere in casa tipi come quello li'.
            MAGDAAAA? :D :D
            :DSi infatti, se vuoi che un tuo post scompaia in un paio di secondi basta che ci scrivi dentro che legu e' un astrosurfer pagato da pi.
    • panda rossa scrive:
      Re: entrambi hanno vinto....
      - Scritto da: bubba
      entrambi hanno vinto.... gli avvocati, intendo.
      7 anni di parcelle per una superXXXXXra,
      abbandonata da quasi subito anche dalla
      vittima.Con la differenza che quanto speso da google in avvocati e' lo zero virgola zero zero zero zero zero zero zero zero qualcosa, del loro fatturato, mentre quelli di vividown avrebbero fatto meglio a spendere diversamente i loro soldi, invece di intentare cause a caso.Un plauso alla sentenza della cassazione che sancisce l'assoluta estraneita' dell'intermediario come abbiamo sempre sostenuto fino dal primo giorno di questa ridicola vicenda.
      • bubba scrive:
        Re: entrambi hanno vinto....
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: bubba

        entrambi hanno vinto.... gli avvocati,
        intendo.


        7 anni di parcelle per una superXXXXXra,

        abbandonata da quasi subito anche dalla

        vittima.


        Con la differenza che quanto speso da google in
        avvocati e' lo zero virgola zero zero zero zero
        zero zero zero zero qualcosa, del loro fatturato,
        mentre quelli di vividown avrebbero fatto meglio
        a spendere diversamente i loro soldi, invece di
        intentare cause a
        caso.Sicuro. Ma dal pdv delle tasche degli avvocati, cambia poco. Che son poi gli unici che ci guadagnano, quando si sostengono cause oziose ed inutili.
        Un plauso alla sentenza della cassazione che
        sancisce l'assoluta estraneita'
        dell'intermediario come abbiamo sempre sostenuto
        fino dal primo giorno di questa ridicola
        vicenda.Claro. ( tra l'altro sarebbe anche ora di toglierlo il ricorso al 3'grado per ogni bagatella... prescrizione/tempo/soldi/antani... e sistemare per bene le cose prima )
      • Egregio scrive:
        Re: entrambi hanno vinto....
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: bubba

        entrambi hanno vinto.... gli avvocati,
        intendo.


        7 anni di parcelle per una superXXXXXra,

        abbandonata da quasi subito anche dalla

        vittima.


        Con la differenza che quanto speso da google in
        avvocati e' lo zero virgola zero zero zero zero
        zero zero zero zero qualcosa, del loro fatturato,
        mentre quelli di vividown avrebbero fatto meglio
        a spendere diversamente i loro soldi, invece di
        intentare cause a
        caso.

        Un plauso alla sentenza della cassazione che
        sancisce l'assoluta estraneita'
        dell'intermediario come abbiamo sempre sostenuto
        fino dal primo giorno di questa ridicola
        vicenda.Assolutamente d'accordo con te.La prossima volta che vi salta in testa l'insana idea di dare soldi a Vividown (o se è per questo qualsiasi altra ONLUS) tenete conto di come li andrà ad impiegare. Se volete fare qualcosa di utile per qualcuno dategli i soldi direttamente, non affidatevi a terzi.
      • Dottor Stranamore scrive:
        Re: entrambi hanno vinto....
        - Scritto da: panda rossa
        mentre quelli di vividown avrebbero fatto meglio
        a spendere diversamente i loro soldi, invece di
        intentare cause a
        caso.Quelli di vividown hanno solo sporto denuncia. Sporgere denuncia è gratuito, quando ha rilevanza penale non può più essere ritirata è poi il PM che manda avanti tutto e fa pure ricorso se perde.Gli unici che avevano bisogno di un avvocato erano quelli che si erano costituiti parte civile, cioè i genitori del ragazzo down e come hai letto hanno ritirato molto presto la querela. Vividown avrà avuto bisogno di un avvocato per una consulenza su come presentare denuncia nel modo più efficace, ma le ONLUS di quel tipo spesso hanno avvocati che offrono consulenze legali gratuite.
        • Leguleio scrive:
          Re: entrambi hanno vinto....


          mentre quelli di vividown avrebbero fatto
          meglio

          a spendere diversamente i loro soldi, invece
          di

          intentare cause a

          caso.

          Quelli di vividown hanno solo sporto denuncia.
          Sporgere denuncia è gratuito, quando ha rilevanza
          penale non può più essere ritirata è poi il PM
          che manda avanti tutto e fa pure ricorso se
          perde.
          Gli unici che avevano bisogno di un avvocato
          erano quelli che si erano costituiti parte
          civile, cioè i genitori del ragazzo down e come
          hai letto hanno ritirato molto presto la querela.Allora, fai un po' di confusione. Entrambi i soggetti, l'associazione Vivi Down e i genitori del ragazzo, hanno sporto querela per lo stesso reato, che è diffamazione. I genitori del ragazzo, probabilmente per il fatto che la questione veniva strumentalizzata ogni giorno di più, hanno ritirato la querela pochi mesi dopo; con la diffamazione si può, in qualsisi fase del procedimento. L'associazione Vivi Down è andata avanti, ma la richiesta è stata ritenuta infondata già in primo grado.La costituzione di parte civile non c'entra nulla, è solo un meccanismo per ottenere un risarcimento, appunto, in sede civile, in aggiunta alla condanna penale.
          Vividown avrà avuto bisogno di un avvocato per
          una consulenza su come presentare denuncia nel
          modo più efficace, ma le ONLUS di quel tipo
          spesso hanno avvocati che offrono consulenze
          legali
          gratuite.Hanno avvocati come consulenti, ma sta' certo che non sono gratis. :DIn ogni caso sono Onlus che di soldi ne hanno, un avvocato non è un problema.
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: entrambi hanno vinto....
            - Scritto da: Leguleio
            Hanno avvocati come consulenti, ma sta' certo che
            non sono gratis.
            :D
            In ogni caso sono Onlus che di soldi ne hanno, un
            avvocato non è un
            problema.Sarà, ma io ho conosciuto diverse Onlus che lavorano nel sociale e l'avvocato era un volontario. Comunque non è che tutte le Onlus abbiano grandi fondi e grande visibilità per ricevere donazioni.
          • Leguleio scrive:
            Re: entrambi hanno vinto....


            Hanno avvocati come consulenti, ma sta'
            certo
            che

            non sono gratis.

            :D

            In ogni caso sono Onlus che di soldi ne
            hanno,
            un

            avvocato non è un

            problema.

            Sarà, ma io ho conosciuto diverse Onlus che
            lavorano nel sociale e l'avvocato era un
            volontario. Dipende di che cosa si occupa, ovviamente, e dipende anche se dal lavoro volontario non abbia un tornaconto personale (leggi: visibilità, pubblicità) che giustificano i mancati introiti. Ritengo improbabile che un avvocato faccia una querela per diffamazione e segua la causa gratis. Non é che ti confondi col "gratuito patrocinio", che è un modo di dire per: "Paga lo Stato"?
            Comunque non è che tutte le Onlus
            abbiano grandi fondi e grande visibilità per
            ricevere
            donazioni.Vivi Down non sta messa male, secondo me.
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: entrambi hanno vinto....
            - Scritto da: Leguleio
            Ritengo improbabile che un avvocato faccia una
            querela per diffamazione e segua la causa gratis.

            Non é che ti confondi col "gratuito patrocinio",
            che è un modo di dire per: "Paga lo
            Stato"?No, uno era un docente universitario e l'altro invece era un avvocato molto facoltoso che aveva anche donato degli immobili.
Chiudi i commenti