Facebook Messenger per dividere le spese

Facebook Messenger per dividere le spese

Facebook Messenger permette di dividere una spesa (ad esempio il conto del ristorante) tra i membri del gruppo, sfruttando Facebook Pay.
Facebook Messenger permette di dividere una spesa (ad esempio il conto del ristorante) tra i membri del gruppo, sfruttando Facebook Pay.

Da fine gennaio è attiva per tutti la crittografia end-to-end per chiamate e chat di gruppo (voce e video). La novità di febbraio per Facebook Messenger è invece riservata agli utenti statunitensi, ma arriverà presto anche in altri paesi. Si tratta della funzionalità Split Payments che consente di dividere una spesa tra i membri di un gruppo, sfruttando Facebook Pay. Meta ha introdotto anche aggiornamenti per i messaggi vocali e la Vanish Mode.

Dividere la spesa tra amici

La funzionalità Split Payments, disponibile negli Stati Uniti su Android e iOS, può essere sfruttata ad esempio per dividere il conto del ristorante o la spesa per un regalo di compleanno. All’interno della chat di gruppo deve essere toccata l’icona + e selezionata la scheda dei pagamenti. È possibile quindi digitare la somma da dividere (in parti uguali o differenti). Prima di inviare la richiesta si può inserire un messaggio personalizzato.

È ovviamente necessario aggiungere il metodo di pagamento (carta di credito, carta di debito o PayPal) per il servizio Facebook Pay. I dettagli del pagamento verranno visualizzati in una schermata riassuntiva. Non è noto quando la funzionalità sarà disponibile anche in Italia.

Messenger Split Payments

Per quanto riguarda i messaggi vocali ci sono due novità. L’utente può utilizzare i nuovi controlli di registrazione (pausa, anteprima, cancella e riprendi) prima dell’invio. La lunghezza massima dei messaggi è stata inoltre incrementata da un minuto a 30 minuti.

Infine, il Vanish Mode è ora disponibile per tutti. Gli utenti possono inviare messaggi, GIF, sticker e reazioni che scompaiono quando sono visualizzati. Per attivare la modalità è sufficiente uno swipe up nella conversazione attiva.

Fonte: Meta
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 10 feb 2022
Link copiato negli appunti