Facebook, il distanziamento ha fatto bene al social

La campagna di boicottaggio per l'advertising non ha intaccato il business di Facebook: su le entrate del gruppo nel trimestre concluso il 30 giugno.
La campagna di boicottaggio per l'advertising non ha intaccato il business di Facebook: su le entrate del gruppo nel trimestre concluso il 30 giugno.
Guarda 37 foto Guarda 37 foto

Alla fine il mercato ha dato ragione a Mark Zuckerberg: il numero uno di Facebook ha dimostrato di saper vedere lontano quando a proposito della campagna Stop Hate for Profit messa in campo per boicottare l’advertising sul social network ha affermato con molta tranquillità “durerà poco”. Così è stato e lo testimoniano i risultati finanziari dell’ultima trimestrale.

Facebook: il business cresce, nonostante tutto

Il Q2 2020 si è chiuso per il gruppo di Menlo Park con il segno positivo: entrate per 18,69 miliardi di dollari (su rispetto ai 16,89 miliardi di un anno fa) e utile netto da 5,18 miliardi (più che raddoppiato da 2,17 miliardi). Nel dettaglio 18,32 miliardi sono arrivati dal business delle pubblicità. Queste le parole del CEO e fondatore, nei giorni scorsi connesso da remoto con i membri del Congresso USA per rispondere a domande di natura antitrust.

Siamo felici di poter fornire alle piccole attività gli strumenti di cui necessitano per crescere e ottenere successo online durante questi momenti sfidanti. E siamo orgogliosi di come le persone possano far affidamento sui nostri servizi per rimanere connesse quando non possono incontrarsi di persona.

A spingere Facebook è stata tra le altre cose l’adozione su vasta scala degli strumenti online per comunicare da remoto durante il periodo della crisi sanitaria. Insomma, il distanziamento sociale ha in qualche modo fatto bene al social network.

La previsione dell’azienda per il prossimo periodo è quella che fa riferimento a un graduale ritorno alla normalità: con l’allentarsi delle misure restrittive atteso a livello globale non appena la crisi sanitaria darà un po’ di respiro si farà inevitabilmente meno uso delle piattaforme social.

Fonte: Facebook
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti