Facebook, ragione e sentimenti

Un particolare grafico sugli aggiornamenti di stato evidenzia i giorni dell'anno in cui è più probabile che si lasci o si venga lasciati. Per essere preparati al peggio. Ma soprattutto perché i dati raccolti sono davvero i più vari

Roma – Come possono essere utilizzati i dati raccolti ogni secondo da Facebook presso la sua comunità? Se quello della catalogazione degli utenti per scopi pubblicitari è l’uso più intuitivo, con un alto livello di informazioni su argomenti così diversificati apre possibilità pressoché infinite. Qualcuna più pratica, qualcuna meno.

David McCandless , giornalista e blogger che trasforma set di informazioni complesse in diagrammi semplici e esteticamente appetibili, ha così preso i dati relativi agli aggiornamenti di stato e ne ha fatto un grafico che mostra in quale periodo dell’anno è più probabile che una coppia scoppi.

Quello che ha fatto McCandless è prendere circa 10mila aggiornamenti di stato contenenti le parole break up e broken up (coniugazione del verso lasciarsi ), metterli in ordine per periodo dell’anno e scoprire così che molti si lasciano prima di eventi sociali come le vacanze di primavera o quelle estive o subito dopo San Valentino (e ironicamente il primo aprile ); il lunedì è il giorno della settimana in cui una relazione più facilmente finisce; il giorno di natale è quello in cui è meno probabile che si lasci o si venga lasciati, mentre le due settimane precedente sono molto a rischio.

Certo, non si tratta di molto se non di conferma di luoghi comuni consolidati e del fatto che le persone non si astengono dal divulgare anche i momenti più personali sulla propria bacheca. Anche perché c’è chi arriva a concludere una storia direttamente via aggiornamento di stato.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Santo Subito scrive:
    di streaming e loseless
    sono d'accordo che il futuro è in streaming: con i telefoni che si collegheranno direttamente al nostro fornitore che dietro il pagamento di una piccola cifra mensile ci renderà accessibile tutta la musica che vorremo (o un tot di ore... a seconda dei piani). Che questo sia uno scenario plausibile, lo dimostra l'acquisto di Lala da parte di Apple un anno fa.Fra l'altro non ci sono problemi particolari per implementare questa funzione, se non la disponibilità di banda wifi e telefonica (che in italia è sempre un problema, mentre in altri paesi si è parecchio avanti).Formati loseless? Se parliamo di alta fedeltà il concetto di loseless non ha senso, nel futuro. Perché devo prendere un formato loseless quando la banda permette di commercializzare formati non compressi di qualità SUPERIORE a quella di un CD audio? Già ora 700Mb di dati (la capacità massima di un cd audio) si possono scaricare in una ventina di minuti con una connessione di buon livello.Già adesso alcune case discografiche con un occhio particolarmente attento all'audiofilia (Lynn Records ad esempio) vendono i file in formato 192kHz/24 bit vale a dire "qualità studio mastering" senza alcun tipo di compressione.Per chi ha un serio interesse per la qualità della riproduzione musicale (ed anche un impianto in grado di rendere percepibile le differenze, che rischia di costare meno di quanto non si immagini, scegliendo con oculatezza) il futuro è in quella direzione, non nella direzione di formati loseless, che sono solo un compromesso così come lo è, in definitiva, il cd audio o anche il vinile, nel momento in cui la master originale analogico viene ripulito digitalmente e poi riconvertito in analogico.Se invece il massimo dell'HIFi che si riesce a concepire è un iPad attaccato a due casse Bose, potete saltare le ultime 10 righe del mio intervento.
    • Santo Subito scrive:
      Re: di streaming e loseless
      una precisazione, visto che ho scritto una cosa inesatta: Lynn Records commercializza i file 192/24 compressi in fomrato flac (un album è circa 2,5 Gb), qui http://www.itrax.com/Commercializzano gli Aiff/wave a 96 KHz/24bit senza alcun tipo di compressione (in questo caso i dati per un album di 80 minuti occupano circa 2.7Gb, oltre 3 volte quelli di un cd audio standard)Considerando che un cd audio è 44.1KHz/16bit, la qualità offerta è in entrambi i casi sostanzialmente superiore a quella di un Cd, e immensamente superiore a quella di un mp3.
  • Callisto Software scrive:
    ma è mezza canzone
    apple non ha ancora capito che deve cambiare il modello di business per la musica online, deve prevedere degli abbonamenti per lo streaming non l'acquisto dei brani
    • pippuz scrive:
      Re: ma è mezza canzone
      - Scritto da: Callisto Software
      apple non ha ancora capito che deve cambiare il
      modello di business per la musica online, deve
      prevedere degli abbonamenti per lo streaming non
      l'acquisto dei
      braniinfatti tutti quelli che fanno gli abbonamenti stanno facendo un sacco di soldi, mentre l'iTunes Store boccheggia.
    • Sgabbio scrive:
      Re: ma è mezza canzone
      Se me li voglio mettere nel mio lettore, come faccio poi ? :D
    • ruppolo scrive:
      Re: ma è mezza canzone
      - Scritto da: Callisto Software
      apple non ha ancora capito che deve cambiare il
      modello di business per la musica online, deve
      prevedere degli abbonamenti per lo streaming non
      l'acquisto dei
      braniSei fuori di melone. Senza offesa.
  • Mastro Geppetto scrive:
    Ma io ancora non capisco...
    come si faccia a spendere 9.90 per un album,quando su Cdwow un Cd costa lo stesso o meno.Mah!
    • Sgabbio scrive:
      Re: Ma io ancora non capisco...
      per un servizio digitale e un buon prezzo, poi ovvio altrove trovi cd pure ad 1 euro, ma è la concorrenza :D
      • il solito bene informato scrive:
        Re: Ma io ancora non capisco...
        - Scritto da: Sgabbio
        per un servizio digitale e un buon prezzo, poi
        ovvio altrove trovi cd pure ad 1 euro, ma è la
        concorrenza
        :Dnei mega-cestoni del supermarket alla voce "sottobicchieri". :-D
        • Sgabbio scrive:
          Re: Ma io ancora non capisco...
          bhe non è detto, io ho trovato l'edizione speciale dell'ultimo album di caparezza (cd più dvd con i video) ad 1 euro :D
      • Sky scrive:
        Re: Ma io ancora non capisco...
        - Scritto da: Sgabbio
        per un servizio digitale e un buon prezzo,Ma chi è che vi ha fatto il lavaggio del cervello?Puoi solo dire che non si trova a meno, ma non che sia un buon prezzo. In fondo si tratta sempre di una cinquantina di MB, o meno, che occupano la banda, mal che vada, per qualche minuto.Alla fine questi byte non sono neanche i tuoi, non puoi usarli su un altro lettore, se gli gira chi te li ha venduti te li può cancellare contro il tuo volere, non avresti neanche il diritto di riversarli su un supporto fisico ecc. ecc.Il prezzo è buono solo per chi li vende e chi ha la piattaforma per venderli, non per chi compera.
        • Sgabbio scrive:
          Re: Ma io ancora non capisco...
          il DRM su itunes non c'è più da un bel pò di tempo eh ? Ad esempio le tracce che ha comprato mio fratello me le ha passate nel mio pc è le ho ascoltate con il winamp...
        • Balordream scrive:
          Re: Ma io ancora non capisco...
          - Scritto da: Sky
          Alla fine questi byte non sono neanche i tuoi,
          non puoi usarli su un altro lettore, se gli gira
          chi te li ha venduti te li può cancellare contro
          il tuo volere, non avresti neanche il diritto di
          riversarli su un supporto fisico ecc.Dopo questo coacervo di XXXXXXXte sei pronto per Kazzenger.
  • Nessuno qui scrive:
    E' così che si fa
    Giusto, brava Apple.E' il comandante che dà la rotta alla barca; a chi non sta bene, può scendere.
    • lordream scrive:
      Re: E' così che si fa
      - Scritto da: Nessuno qui
      Giusto, brava Apple.
      E' il comandante che dà la rotta alla barca; a
      chi non sta bene, può
      scendere.non ha per nulla senso cio che dici ma fino a che ci credi a sta ca22ata io ti appoggio.. daltronde chiunque puo dire le ca22ate che vuole no?
      • ruppolo scrive:
        Re: E' così che si fa
        Ma alla fine devi dar contro ad Apple anche quando migliora il servizio?
        • mura scrive:
          Re: E' così che si fa
          - Scritto da: ruppolo
          Ma alla fine devi dar contro ad Apple anche
          quando migliora il
          servizio?Per quanto non sono sempre d'accordo con le tue uscite da estremista stavolta non posso far altro che quotarti, alla fine iTunes ha dato il via alla distribuzione digitale in massa a prezzi decenti e con questa mossa si è rimessa di nuovo avanti agli altri come qualità del servizio offerto.
          • lordream scrive:
            Re: E' così che si fa
            - Scritto da: mura
            - Scritto da: ruppolo

            Ma alla fine devi dar contro ad Apple anche

            quando migliora il

            servizio?

            Per quanto non sono sempre d'accordo con le tue
            uscite da estremista stavolta non posso far altro
            che quotarti, alla fine iTunes ha dato il via
            alla distribuzione digitale in massa a prezzi
            decenti e con questa mossa si è rimessa di nuovo
            avanti agli altri come qualità del servizio
            offerto.beh.. visti i prezzi delle canzoni la cosa è opinabile a diversi livelli.. perfino le offerte speciali di itunes sono care confrontate con altri distributori.. praticamente il prezzo di una offerta speciale è parificato con le offerte NORMALI delle altre distribuzioni.. senza contare che molte altre distribuzioni mi consentono di ascoltare la canzone per intero prima dell'acquisto
          • nodo scrive:
            Re: E' così che si fa
            - Scritto da: lordream
            senza contare
            che molte altre distribuzioni mi consentono di
            ascoltare la canzone per intero prima
            dell'acquistoBello ! Poi fai un bel record dello streaming audio e non compri piu' niente scommetto. :D
          • lordream non ha voglia di leggere news scrive:
            Re: E' così che si fa
            - Scritto da: nodo
            - Scritto da: lordream

            senza contare

            che molte altre distribuzioni mi consentono di

            ascoltare la canzone per intero prima

            dell'acquisto

            Bello ! Poi fai un bel record dello streaming
            audio e non compri piu' niente scommetto.
            :Dcol cavolo.. se scarico preferisco la iso intera.. in ogni caso la musica che mi piace la acquisto in formato cd o dvd e senza manco aprire la custodia la infilo in libreria.. solo se ci sta qualcosa per cui vale la pena aprirla la apro..
          • ruppolo scrive:
            Re: E' così che si fa
            - Scritto da: lordream non ha voglia di leggere news
            - Scritto da: nodo

            - Scritto da: lordream


            senza contare


            che molte altre distribuzioni mi consentono di


            ascoltare la canzone per intero prima


            dell'acquisto



            Bello ! Poi fai un bel record dello streaming

            audio e non compri piu' niente scommetto.

            :D


            col cavolo.. se scarico preferisco la iso
            intera.. in ogni caso la musica che mi piace la
            acquisto in formato cd o dvd e senza manco aprire
            la custodia la infilo in libreria.. solo se ci
            sta qualcosa per cui vale la pena aprirla la
            apro..A volte dentro potresti trovare un CD se serve a sentire la musica che hai comprato...
          • lordream scrive:
            Re: E' così che si fa
            serve solo per collezione e niente altro..
      • Balordream scrive:
        Re: E' così che si fa
        - Scritto da: lordream daltronde
        chiunque puo dire le ca22ate che vuole
        no?Se lo dici tu che sei il recordman mondiale...
        • lordream scrive:
          Re: E' così che si fa
          - Scritto da: Balordream
          - Scritto da: lordream
          daltronde

          chiunque puo dire le ca22ate che vuole

          no?

          Se lo dici tu che sei il recordman mondiale...grazie di storpiarmi il nick.. godo nel sapere di essere odiato a tal punto.. sopratutto da un applefan idiota come te ^^
          • Balordream scrive:
            Re: E' così che si fa
            - Scritto da: lordream
            grazie di storpiarmi il nick.. godo nel sapere di
            essere odiato a tal punto.. sopratutto da un
            applefan idiota come te
            ^^Se godi se gli altri ti odiano significa che hai una bella vita di XXXXX.
          • FinalCut scrive:
            Re: E' così che si fa
            - Scritto da: Balordream
            - Scritto da: lordream

            grazie di storpiarmi il nick.. godo nel sapere
            di

            essere odiato a tal punto.. sopratutto da un

            applefan idiota come te

            ^^
            Se godi se gli altri ti odiano significa che hai
            una bella vita di
            XXXXX.92 minuti di applausi!!! (rotfl)(rotfl)(rotfl)(apple)
  • Sky scrive:
    Quando gli avvoltoi si scannano...
    ...solitamente è segno che della carogna è rimasto poco da spolpare, ma trattandosi di utenti Mac, c'è sempre parecchia polpa attaccata alle ossa.
    • Sgabbio scrive:
      Re: Quando gli avvoltoi si scannano...
      Sinceramente invece di fare gli anti apple, bisogna vedere come siano gli unici ad aver ridimensionato un pò la cresta a questi dinosauri.
      • lordream scrive:
        Re: Quando gli avvoltoi si scannano...
        - Scritto da: Sgabbio
        Sinceramente invece di fare gli anti apple,
        bisogna vedere come siano gli unici ad aver
        ridimensionato un pò la cresta a questi
        dinosauri.eh.. un sacco.. se decidono di dire no ad itunes come credi si ritrova la piattaforma.. io penso notevolmente nella melma..
        • nodo scrive:
          Re: Quando gli avvoltoi si scannano...
          Con i soldi che si ritrova Apple in cassa si compra le 4 maggiori case discografiche ed il servizio iTunes é garantito.Finché si parla di ipotesi fantasiose ... fantastichiamo
        • Sgabbio scrive:
          Re: Quando gli avvoltoi si scannano...
          Considerando la fetta che copre itunes e i soldi che ci hanno ricavato ne dubito fortemente.
    • bombocci scrive:
      Re: Quando gli avvoltoi si scannano...
      - Scritto da: Sky
      ...solitamente è segno che della carogna è
      rimasto poco da spolpare, ma trattandosi di
      utenti Mac, c'è sempre parecchia polpa attaccata
      alle
      ossa.beh certo, che vuoi spolpare da un PC user che si compra un netbook come computer e ci installa sopra photoshop craccato.
      • lordream scrive:
        Re: Quando gli avvoltoi si scannano...
        - Scritto da: bombocci
        - Scritto da: Sky

        ...solitamente è segno che della carogna è

        rimasto poco da spolpare, ma trattandosi di

        utenti Mac, c'è sempre parecchia polpa attaccata

        alle

        ossa.

        beh certo, che vuoi spolpare da un PC user che si
        compra un netbook come computer e ci installa
        sopra photoshop
        craccato.è un barbone.. mica come quelli che comprano il mac e ci installano il photoshop crackato.. quelli si sono dei veri mac users
  • Shiba scrive:
    Her Majesty
    Her Majesty dei Beatles dura 23 secondi. Ok, non l'hanno, però mi chiedo quanto durerebbe l'anteprima di quella canzone.
    • arepo scrive:
      Re: Her Majesty
      Dura quanto decide Jobs :D
    • Aleph72 scrive:
      Re: Her Majesty
      - Scritto da: Shiba
      Her Majesty dei Beatles dura 23 secondi. Ok, non
      l'hanno, però mi chiedo quanto durerebbe
      l'anteprima di quella
      canzone.L'anteprima di 90 secondi è solo per i brani di oltre 2,30 minuti di durata.Quelli con durata inferiore restano a 30 sec. di anteprima.Quella canzone in particolare probabilmente non avrebbe anteprima.
      • ruppolo scrive:
        Re: Her Majesty
        Quel brano molto probabilmente non solo non avrebbe anteprima, ma sarebbe acquistabile solo con l'album, non singolarmente.
  • sdfgsfdhdbs df scrive:
    si si
    ne riparliamo quando abbassate i prezzi e fornite formati lossless (preferibilmente flac)
    • ruppolo scrive:
      Re: si si
      - Scritto da: sdfgsfdhdbs df
      ne riparliamo quando abbassate i prezzi e fornite
      formati lossless (preferibilmente
      flac)Perché tu trovi formati lossless a meno prezzo?
      • MrVain scrive:
        Re: si si
        Dada, 9,90 euro al mese, 30 tracce scaricabili in formato mp3 256-320kbit, ascolto integrale di tutte le tracce del catalogo prima dell'acquisto.
        • Teo_ scrive:
          Re: si si
          - Scritto da: MrVain
          Dada, 9,90 euro al mese, 30 tracce scaricabili in
          formato mp3 256-320kbit, ascolto integrale di
          tutte le tracce del catalogo prima
          dell'acquisto.Magari ho preso i file sbagliati, ma quando a suo tempo (un paio danni fa) lho provato gratuitamente, la qualità era pessima e non mi pare venisse fornita una prova dacquisto del brano.
        • ruppolo scrive:
          Re: si si
          Mp3 non è lossless.
          • ... scrive:
            Re: si si
            si ma quando è a 256-320kbit sfido l'orecchio umano a sentire i disturbi della compressione....Sti formati loseless sono da maniaci... ma la tua macchinetta fotografica salva le foto in bmp?
          • vivo scrive:
            Re: si si
            Anche PNG e GIF sono loseless
          • Polemik scrive:
            Re: si si
            Si, ma non vorrei mai una fotocamera che mi salvasse le foto esclusivamente in formato GIF. Neanche se fossi un appassionato del B'n'W :D
          • Shiba scrive:
            Re: si si
            - Scritto da: ...
            si ma quando è a 256-320kbit sfido l'orecchio
            umano a sentire i disturbi della
            compressione....
            Sti formati loseless sono da maniaci... ma la tua
            macchinetta fotografica salva le foto in
            bmp?Quella di un fotografo serio probabilmente le salva su rullino.
          • ruppolo scrive:
            Re: si si
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: ...

            si ma quando è a 256-320kbit sfido l'orecchio

            umano a sentire i disturbi della

            compressione....

            Sti formati loseless sono da maniaci... ma la
            tua

            macchinetta fotografica salva le foto in

            bmp?

            Quella di un fotografo serio probabilmente le
            salva su
            rullino.Si, di nome SD.
          • Shiba scrive:
            Re: si si
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Shiba

            - Scritto da: ...


            si ma quando è a 256-320kbit sfido l'orecchio


            umano a sentire i disturbi della


            compressione....


            Sti formati loseless sono da maniaci... ma la

            tua


            macchinetta fotografica salva le foto in


            bmp?



            Quella di un fotografo serio probabilmente le

            salva su

            rullino.

            Si, di nome SD.Solamente un fotografo buffone ti fa delle foto di qualità con una macchina digitale. O uno che approfitta dell'altrui ignoranza.
          • Teo_ scrive:
            Re: si si
            - Scritto da: Shiba
            Solamente un fotografo buffone ti fa delle foto
            di qualità con una macchina digitale. O uno che
            approfitta dell'altrui
            ignoranza.Una foto di qualità può venire anche da apparecchi scadenti.Confondi i buoni fotografi con i feticisti (della pellicola o del digitale).
          • paolo192 scrive:
            Re: si si

            Solamente un fotografo buffone ti fa delle foto
            di qualità con una macchina digitale. O uno che
            approfitta dell'altrui
            ignoranza.Stai scherzando vero?
          • pippuz scrive:
            Re: si si

            Solamente un fotografo buffone ti fa delle foto
            di qualità con una macchina digitale. O uno che
            approfitta dell'altrui ignoranza.Mi dispiace, questa volta hai cannato alla grande. La maggioranza dei fotografi, nonché degli studi fotografici lavora molto di più con le macchine digitali che con le ottiche.
          • Shiba scrive:
            Re: si si
            - Scritto da: pippuz

            Solamente un fotografo buffone ti fa delle foto

            di qualità con una macchina digitale. O uno che

            approfitta dell'altrui ignoranza.

            Mi dispiace, questa volta hai cannato alla
            grande. La maggioranza dei fotografi, nonché
            degli studi fotografici lavora molto di più con
            le macchine digitali che con le
            ottiche.Fai (fate, tutti) una prova. Andate da un fotografo e chiedetegli quale tecnologia offre una migliore qualità. Che il cliente si accontenti e il fotografo non abbia tempo da perdere è un altro discorso.
          • ruppolo scrive:
            Re: si si
            - Scritto da: Shiba
            Solamente un fotografo buffone ti fa delle foto
            di qualità con una macchina digitale. O uno che
            approfitta dell'altrui
            ignoranza.Vivi fuori dal mondo.Nessun professionista lavora più con la pellicola, e da molto tempo.
          • Aleph72 scrive:
            Re: si si
            - Scritto da: Shiba
            Solamente un fotografo buffone ti fa delle foto
            di qualità con una macchina digitale. O uno che
            approfitta dell'altrui
            ignoranza.Hmmm... dici che dovrei buttare via la mia H3D? :-DA parte gli scherzi, penso anche io che la qualità della pellicola sia imbattibile, ma oggigiorno, esistono macchine digitali che hanno una qualità *quasi* paragonabile a quella della pellicola.
          • ruppolo scrive:
            Re: si si
            - Scritto da: Aleph72
            - Scritto da: Shiba


            Solamente un fotografo buffone ti fa delle foto

            di qualità con una macchina digitale. O uno che

            approfitta dell'altrui

            ignoranza.

            Hmmm... dici che dovrei buttare via la mia H3D?
            :-D

            A parte gli scherzi, penso anche io che la
            qualità della pellicola sia imbattibile, ma
            oggigiorno, esistono macchine digitali che hanno
            una qualità *quasi* paragonabile a quella della
            pellicola.La qualità della pellicola è stata battuta anni fa.
          • ullala scrive:
            Re: si si
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: ...

            si ma quando è a 256-320kbit sfido l'orecchio

            umano a sentire i disturbi della

            compressione....

            Sti formati loseless sono da maniaci... ma la
            tua

            macchinetta fotografica salva le foto in

            bmp?

            Quella di un fotografo serio probabilmente le
            salva su
            rullino.E se è ancora più serio su una lastra fotografica?Maddai!Non esagerare!
          • ruppolo scrive:
            Re: si si
            - Scritto da: ...
            si ma quando è a 256-320kbit sfido l'orecchio
            umano a sentire i disturbi della
            compressione....
            Sti formati loseless sono da maniaci... ma la tua
            macchinetta fotografica salva le foto in
            bmp?Guarda che concordo con te, io ho risposto al primo post.
          • anonimo1 scrive:
            Re: si si
            - Scritto da: ...
            si ma quando è a 256-320kbit sfido l'orecchio
            umano a sentire i disturbi della
            compressione....Prima di sparare commenti del genere è bene "ascoltare" o almeno informarsi.Il mondo dell'audio lossy o lossless è molto più complicato di così.Il formato aac che usa Apple è, per il livello di compressione usato, decisamente buono e forse migliore di un mp3 di pari bit rate a parità di sorgente non compressa. Un mp3 ottenuto con Lame a 256-320 kb/sec è il massimo ottenibile da un CD rippato, peccato che non si possa fare un confronto con l'encoder aac di Apple perché ce l'hanno solo loro e le sorgenti non compresse da cui derivano i file compressi non sono CD acquistati nei negozi, ma, per la maggior parte e per gli accordi che hanno con le major, derivano da master digitali.Dire che un mp3 ad alto bit rate è indistinguibile da un lossless è inesatto e fuorviante. mp3, soprattutto nella versione sviluppata da Lame, è ottimo. Rimangono però alcune peculiarità del formato stesso che lo rendono inevitabilmente "inferiore" a un lossless. Esistono difetti di dinamica e "arifacts" che sono insiti nel formato mp3 e che non si possono eliminare a qualunque bit rate.Il tutto senza tener conto che non si possono confrontare certi formati se non si tiene conto dell'uso che se ne fa. Se ascolti solo con lettori portatili i file di iTunes sono "perfetti" per qualità e per compressione, sono il giusto compromesso. Se passi ad un impianto casalingo anche non hi-end la differenza con un lossless si sente eccome.
          • sdfgsfdhdbs df scrive:
            Re: si si
            - Scritto da: ...
            si ma quando è a 256-320kbit sfido l'orecchio
            umano a sentire i disturbi della
            compressione....
            Sti formati loseless sono da maniaci...dipende da che tipo di impianto hai e quanto è stata curata l'acustica della stanza di ascolto; ti assicuro che anche con impianti di fascia medio/bassa (senza necessariamente andare a spendere centinaia di migliaia di euri) e con un'acustica discreta, la differenza si sente eccome; ma ovviamente sto parlando di alta fedeltà vera, non della roba che puoi comprare da euronics/trony/ecc..Certo è che se devi ascotare con un ipod o un compattone o un "dolby surround" o addirittura i diffusori da pc, allora hai ragione, basta un formato lossy con un bitrate medio, tanto la differenza non la senti
        • oEsseIcs scrive:
          Re: si si
          - Scritto da: MrVain
          Dada, 9,90 euro al mese, 30 tracce scaricabili in
          formato mp3 256-320kbit, ascolto integrale di
          tutte le tracce del catalogo prima
          dell'acquisto.dada deve fare così per ragioni di concorrenza e comunque a 1/10000 degli utenti utenti di itunes che non sono solo fanboy come me ma anche winari, o solo persone che hanno un iphone o ipod...negli utlimi 2 giorni ho comprato 2 album... spesa totale 18 euro.ricordi/virgin/messaggerie ed altri: 1 cd 22-23 euro...
        • freefred scrive:
          Re: si si
          Ora pero' sembra che se ne possano scaricare solo 15, se capisco bene.L'offerta da 9,90 euro per 30 mp3 non e' piu' sottoscrivibile.bye
        • frank681 scrive:
          Re: si si
          Provato, la qualità è scarsa e la quantità non è nemmeno paragonabile a quella di itunes.
      • Nessuno qui scrive:
        Re: si si
        Incitare alla pirateria non lo trovo molto edificante.
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: si si
          Sempre meglio che incitare a dar soldi ai venditori di fumo.E comunque, il mulo non è usato necessariamente per la pirateria.Volevo solo far capire che non ha senso parlare di prezzi, per i beni digitali.
          • nodo scrive:
            Re: si si
            - Scritto da: uno qualsiasi
            E comunque, il mulo non è usato necessariamente
            per la
            pirateria.(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)La migliore battuta di stamattina
          • ruppolo scrive:
            Re: si si
            - Scritto da: uno qualsiasi
            Volevo solo far capire che non ha senso parlare
            di prezzi, per i beni
            digitali.I beni digitali del caso sono il frutto del lavoro di persone. Lavoro che non é giusto rubare.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: si si

            I beni digitali del caso sono il frutto del
            lavoro di persone. Lavoro che non é giusto
            rubare.Qui nessuno lo ruba. Con il mulo, non ci si collega certo al sito dell'autore per portargli via qualcosa: ci si collega solo a gente che ha già quel bene, e lo condivide volontariamente.
          • ruppolo scrive:
            Re: si si
            - Scritto da: uno qualsiasi

            I beni digitali del caso sono il frutto del

            lavoro di persone. Lavoro che non é giusto

            rubare.

            Qui nessuno lo ruba. Con il mulo, non ci si
            collega certo al sito dell'autore per portargli
            via qualcosa: ci si collega solo a gente che ha
            già quel bene, e lo condivide
            volontariamente.Quindi quando all'autore arrivano i primi 99 centesimi, è sufficiente?
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: si si

            Quindi quando all'autore arrivano i primi 99
            centesimi, è
            sufficiente?E che ne so, chiedilo a lui. C'è anche chi mette a disposizione il suo lavoro gratis, e si accontenta di 0 centesimi.Comunque, gliel'ha ordinato il dottore di vendere a 99 centesimi?
          • ruppolo scrive:
            Re: si si
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Quindi quando all'autore arrivano i primi 99

            centesimi, è

            sufficiente?

            E che ne so, chiedilo a lui. C'è anche chi mette
            a disposizione il suo lavoro gratis, e si
            accontenta di 0
            centesimi.Il suo lavoro o il suo hobby?Sai, il lavoro serve a guadagnarsi il pane, altrimenti perché dovremmo lavorare?
            Comunque, gliel'ha ordinato il dottore di vendere
            a 99
            centesimi?Dovrebbe attendere che 100 mila persone si accordino tra loro per dargli 100 mila euro?
        • lordream scrive:
          Re: si si
          - Scritto da: Nessuno qui
          Incitare alla pirateria non lo trovo molto
          edificante.neanche regalarli a jobs.. in ogni caso meglio il mulo che ha molta piu scelta e a minor prezzo piuttosto che itunes non credi?
      • sdfgsfdhdbs df scrive:
        Re: si si
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: sdfgsfdhdbs df

        ne riparliamo quando abbassate i prezzi e
        fornite

        formati lossless (preferibilmente

        flac)

        Perché tu trovi formati lossless a meno prezzo?eh? dalla tua risposta si direbbe che presumi arbitrariamente che iofaccia un paragone tra itunes e un altro store; la notizia parla di itunes e io commento itunes.Se poi vogliamo andare OT e generalizzare il discorso a tutti gli store,ribadisco che se ne riparla quando i prezzi scendono e si troveranno anche formati lossless (attualmente non vale la pena rivolgersi agli storeche ti danno file, perlomeno per la musica che sento io, visto che trovo i cd mediamente a 10/15 euri nuovi e non ascolto "canzoni", quindi non mi interessa acquistare un solo brano)
Chiudi i commenti