Facebook, visibilità a pagamento

La sperimentazione di un servizio per agevolare le aziende che si servono del social network per la promozione. Aggiornamenti di stato evidenziati in cambio di un corrispettivo in denaro
La sperimentazione di un servizio per agevolare le aziende che si servono del social network per la promozione. Aggiornamenti di stato evidenziati in cambio di un corrispettivo in denaro

Facebook sta testando in Nuova Zelanda un servizio che permetterà di mettere in evidenza determinati post sul wall del noto social network.

Solo il 16 per cento degli iscritti a una pagina commerciale su Facebook visualizza gli aggiornamenti di stato dei brand in tempo reale e la percentuale scende al 12 per cento se si tratta di amici. Pagando poco più di 1,5 euro , il messaggio da promuovere compare sulla bacheca del social network come “evidenziato”.

“Stiamo costantemente testando nuove funzionalità all’interno del sito – ha affermato Alex Hollander, portavoce di Facebook – Questo particolare test è semplicemente per valutare l’interesse delle persone per questi metodi di condivisione con i loro amici”.

“L’utente finale potrebbe trovare in questo servizio uno strumento molto utile per visualizzare i messaggi che sono importanti per lui e per andare oltre l’enorme volume di commenti in bacheca – ha dichiarato Ethan Hays, dell’agenzia pubblicitaria Gyro – Dal punto di vista di Facebook è semplicemente un altro prodotto pubblicitario potenzialmente molto redditizio. Se fossi un investitore di Facebook, mi sarei arrabbiato se non avessero testato un servizio come questo”. Hays ha concluso definendo il social network “una tecnologia basata su una piattaforma di marketing”.

Gabriella Tesoro

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

15 05 2012
Link copiato negli appunti