FB Messenger: i messaggi si potranno eliminare

In arrivo su Facebook Messenger una feature che permetterà di eliminare i messaggi inviati, ma solo per i 10 minuti successivi alla spedizione.

FB Messenger: i messaggi si potranno eliminare

Con una modalità simile a quella di WhatsApp, anche Facebook Messenger permetterà di eliminare i messaggi inviati così come foto, video e link. Sarà dunque possibile evitare che i destinatari leggano un refuso o vedano un contenuto che forse era meglio non spedire. I primi paesi a ricevere la funzionalità già a partire da oggi sono Polonia, Bolivia, Colombia e Lituania, nella versione iOS dell’app. Dopo aver raccolto feedback e verificato che non vi siano problemi, il rollout proseguirà raggiungendo altri territori.

Facebook Messenger: Unsend

Unsend, questo il nome della feature, funziona esattamente come ci si aspetterebbe. L’utente ha a disposizione un lasso di tempo pari a 10 minuti per ripensarci ed eliminare il messaggio, che verrà così sostituito da una notifica in modo da avvisare gli altri dell’avvenuta cancellazione. Facebook in ogni caso lo conserverà per un breve periodo, evitando che la funzionalità possa essere sfruttata ad esempio per atti di bullismo, mettendolo eventualmente a disposizione delle autorità o consultandolo in caso di segnalazioni relative a una violazione delle policy. A spiegarlo è Stan Chudnovsky, numero uno di Messenger, in un’intervista rilasciata alla redazione di TechCrunch.

Dobbiamo accertarci che questo non favorisca le attività di bullismo. Dobbiamo assicurarci che le persone non possano inviare “bad messages” per poi rimuoverli: così facendo, se non più disponibili, in caso di segnalazioni non potremmo intervenire.

Gli screenshot di seguito mostrano la dinamica: si seleziona un messaggio, si sceglie l’opzione “Remove” (“Elimina”) e poi “Remove for Everyone” (“Elimina per tutti”) oppure “Remove for You” (“Elimina per te”). Quest’ultima, va detto, era già disponibile e non fa altro che cancellare il messaggio dalla conversazione per l’utente stesso, lasciandolo intatto nella chat visibile dagli altri. Selezionando la prima verrà invece mostrato un avviso, chiedendo un’ultima conferma prima di completare l’operazione.

Rimuoverai in modo permanente questo messaggio per tutti i membri della chat. Potranno comunque vedere che l’ha rimosso e segnalarlo.

Facebook Messenger: Unsend

Successivamente la scritta “Tu hai rimosso il messaggio” oppure “*** ha rimosso il messaggio” fungerà da pietra tombale per quanto eliminato.

Facebook Messenger: Unsend

Se può Zuckerberg, possiamo anche noi

L’arrivo della funzionalità era stato anticipato nei mesi scorsi, subito dopo che la stampa ha parlato di alcuni messaggi inviati da Mark Zuckerberg e successivamente eliminati dal social network (senza lasciare alcuna traccia o notifica ai destinatari). Un’azione legata ufficialmente a ragioni di sicurezza, attuata al fine di proteggere la privacy dei dirigenti e di tutelare i segreti industriali del gruppo. Il contenuto non è mai stato svelato. La mossa ha fatto storcere il naso a molti: insomma, lui può e noi no.

Le cose stanno per cambiare, anche se dopo aver eliminato un messaggio gli utenti non potranno far nulla perché non compaia la notifica di avvenuta cancellazione. I motivi di un’attesa protrattasi per diversi mesi sono da ricercare, secondo Chudnovsky, nella natura della piattaforma che gestisce gli scambi su Messenger. Questione di server, insomma. Su Instagram, invece, è possibile annullare l’invio ormai da parecchio tempo. Questa la ragione che ha spinto a impostare il limite a 10 minuti.

Osservando come viene utilizzata la funzionalità già esistente per l’eliminazione è emerso che quando le persone cancellano i messaggi per un errore o un ripensamento lo fanno di solito entro un minuto. Abbiamo deciso di estendere il lasso di tempo a 10 minuti, ma non oltre.

Per il futuro non è da escludere l’introduzione, da parte del team di Facebook Messenger, di quella che può essere definita come una sorta di data di scadenza per singoli messaggi o intere conversazioni. Una caratteristica chiaramente ispirata a quella di altre applicazioni dedicate alle chat come Signal.

Fonte: TechCrunch

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti