FCC: discutiamo, tutti assieme, di net neutrality

Il vertice della commissione chiede di dialogare sulla proposta di riforma sulle regole di accesso alla Rete. Nessuna intenzione di limitare la libertà di espressione o di concorrenza. I consigli saranno bene accetti

Roma – La Federal Communications Commission (FCC) sta cercando di rifare il trucco alla proposta di modifica di accesso alla Rete, l’ Open Internet Notice of Proposed Rulemaking (NPRM) attualmente sulla sua scrivania. Il percorso di approvazione delle nuove regole per l’accesso su cui sta lavorando, d’altronde, appare particolarmente travagliato, anche perché deve destreggiarsi tra le tirate di maniche dei diretti interessati e le tirate d’orecchie di associazioni ed osservatori sostenitori della net neutrality .

L’intenzione è quella di modificare le regole di accesso universale alle risorse di Rete e da più parti il progetto è accusato di essere discriminatorio e lesivo delle future innovazioni della Rete: il rischio è che le aziende interessate (i distributori di contenuti come Amazon, Netflix o Google) paghino gli ISP e riversino poi i costi aggiuntivi sui clienti finali, spezzando gli attuali equilibri e cambiando i termini con cui il mercato si va sviluppando, riducendo di molto le possibilità di ingresso di nuovi attori.

Secondo FCC, tuttavia, si tratta di stabilire la possibilità da parte dei fornitori di servizi e connessione di offrire un “trattamento preferenziale del traffico di rete in condizioni commercialmente ragionevoli” per determinati applicativi. Ma la commissione cerca ora anche di sottolineare che si tratta solo di proposte, di fatto utili ad aprire un dibattito . Inoltre la commissione federale prova a spiegare come la proposta non sia da contrapporre all’Open Internet , anche perché è stabilito che le corsie preferenziali previste non possano generare forme di degrado della connessione messa a disposizione di tutti , principio fondamentale che continua a indirizzare le azioni di FCC.

FCC chiede , in generale, proprio il contributo di tutti per discutere insieme delle possibilità, ribadendo altresì che l’altro principio da tener presente è che offrire un “trattamento preferenziale del traffico di rete in condizioni commercialmente ragionevoli” significa che non ci può essere un danneggiamento degli utenti, né della competitività del settore, né vi può essere la possibilità di favorire unilateralmente un proprio associato, né tantomeno di limitare la libertà di espressione degli utenti .

Così, come spiega il presidente di FCC Tom Wheeler, l’eventuale trattamento preferenziale offerto da un fornitore di servizi di banda larga ad un proprio programma di streaming sportivo non sarebbe accettato, così come la richiesta di costi aggiuntivi per la pubblicazione online di determinati contenuti.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Hanno rilasciato...
    La patch anche per XP! Come si suol dire: tanto tuonò che piovve, se a protestare fossero stati solo gli "utenti" normali se ne sarebbero fregati, ma dato che anche i gorverni hanno dato disposizioni di non usare exploder e molte amministrazioni usano ancora XP....
    • eheheh scrive:
      Re: Hanno rilasciato...
      - Scritto da: Anonimo
      La patch anche per XP! Come si suol dire: tanto
      tuonò che piovve, se a protestare fossero stati
      solo gli "utenti" normali se ne sarebbero
      fregati, ma dato che anche i gorverni hanno dato
      disposizioni di non usare exploder e molte
      amministrazioni usano ancora
      XP....ma secondo me fanno bene ad aggiornare internet explorer
    • Trollone scrive:
      Re: Hanno rilasciato...
      Veramente è cessato il supporto al Sistema Operativo Windows XP.Internet Explorer è un'altra cosa. Il supporto a Windows Server 2003 R2 (che ha la medesima base di XP) non è ancora finito (si parla di 14/07/2015), al massimo monta IE8 il cui ciclo di vita è iniziato il 17/06/2009
      • Trollone scrive:
        Re: Hanno rilasciato...
        Dimenticavo...Il supporto esteso a Windows XP embedded termina il 12/01/2016
      • Etype scrive:
        Re: Hanno rilasciato...
        L'eccezione è dovuta al fatto che la falla è stata scoperta in un periodo antecedente alla fine del supporto di XP. Ms allora ha ritenuto giusto provvedere come segno di "correttezza" verso queli utenti.Un eccezione alla regola,dove alla fine del supporto non viene più rilasciato alcunchè ...
  • Rolo scrive:
    Ma non si potrebbe...
    ...usare una sandbox?
  • Etype scrive:
    ..........
    "chi utilizza Windows XP dovrebbe considerare l'opportunità di cambiare completamente sistema operativo, visto che si tratta di un prodotto giunto al termine del supporto della casa e che non è possibile garantire per il prosieguo la sicurezza del sistema"Ma dai ora non esageriamo,non lo usi e via...come ingigantiscono il problema.Qualche mese fa avevo letto un articolo dove c'erano ancora tantissime macchine esposte su internet che avevano Nt,2000,ecc ...
  • Cognome scrive:
    La soluzione per chi usa "ancora" XP
    "Senza contare che per chi usa ancora Windows XP non ci sarà alcuna correzione"La correzione si chiama nLite e ti consente di eradicare explorer dall'installazione di Windows XP
    • fmds scrive:
      Re: La soluzione per chi usa "ancora" XP
      A quanto pare in MS si sono preoccupati parecchio. Ho appena fatto girare il vecchio WinUpdate su XP e ne è venuta fuori la patch KB2964358 per IE8 rilasciata appena oggi 1-5-2014, oltre 20gg dopo la fine del supporto.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 01 maggio 2014 20.27-----------------------------------------------------------
      • Etype scrive:
        Re: La soluzione per chi usa "ancora" XP
        Tremendo,ma non avevano detto che dopo l'8 aprile non ci sarebbe stata alcuna patch di sicurezza anche per gravi problemi ? :D :D :D
        • panda rossa scrive:
          Re: La soluzione per chi usa "ancora" XP
          - Scritto da: Etype
          Tremendo,ma non avevano detto che dopo l'8 aprile
          non ci sarebbe stata alcuna patch di sicurezza
          anche per gravi problemi ? :D :D
          :DPatetici buffoni.Questa mossa e' una resa incondizionata.
          • sentinel scrive:
            Re: La soluzione per chi usa "ancora" XP
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Etype

            Tremendo,ma non avevano detto che dopo l'8
            aprile

            non ci sarebbe stata alcuna patch di
            sicurezza

            anche per gravi problemi ? :D :D

            :D

            Patetici buffoni.
            Questa mossa e' una resa incondizionata.Infatti si sono arresi a loro stessi!!!(rotfl)
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: La soluzione per chi usa "ancora" XP
      contenuto non disponibile
      • sentinel scrive:
        Re: La soluzione per chi usa "ancora" XP
        - Scritto da: unaDuraLezione
        - Scritto da: Nauseato


        La penso come te, ma la cosa è risolvibile

        organizzativamente: usare browser
        alternativi,
        ma

        non eradicare I.E., usarlo solo per

        WinUpdate.

        eh?
        IE lo blocchi col personal firewall, poi togli
        l'icona dal desktop (per i tonti), togli tutte le
        associazioni dei file ed è come non
        averlo.Non credere che sia così facile, molte applicazionimade in sWindows chiedono per fessate varie di aprireuna finestra di IE per collegarsi al sito del produttoreo per qualche altro scopo... Impossibile uscirsenecompletamente.
        Windows update si fa con 'WSUS Offline Update',
        non con il
        browser.leggendo i commenti qui sembra sia meglio non farloproprio... ;)
        • unaDuraLezione scrive:
          Re: La soluzione per chi usa "ancora" XP
          contenuto non disponibile
          • panda rossa scrive:
            Re: La soluzione per chi usa "ancora" XP
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: sentinel


            Non credere che sia così facile, molte

            applicazioni

            made in sWindows chiedono per fessate varie
            di

            aprire

            una finestra di IE per collegarsi al sito del

            produttore


            che non naviga grazie al personal firewall (e in
            ogni caso nonvisita un sito che inieta
            malaware)




            Windows update si fa con 'WSUS Offline

            Update',


            non con il


            browser.



            leggendo i commenti qui sembra sia meglio non

            farlo

            proprio... ;)

            è una scelta come un'altra.
            fatto sta che IE non è necessario per l'update (e
            nemmeno il servizio WU che è un'altra
            alternativa). Il tool che ho indicato fa l'update
            senza necessità di IE nè di connessione
            internet.
            Ovviamente i dati dell'aggiornamento devi averli
            scaricati, ma lo puoi fare da qualsiasi PC e ti
            basta una volta soltanto, poi puoi aggiornare
            tutti i PC che
            vuoi.L'avevo fatto l'altro giorno producendo una iso di installazione di xp definitiva per le vm, e adesso mi tocca rifarla.
          • Etype scrive:
            Re: La soluzione per chi usa "ancora" XP
            - Scritto da: unaDuraLezione
            fatto sta che IE non è necessario per l'update (e
            nemmeno il servizio WU che è un'altra
            alternativa). Il tool che ho indicato fa l'update
            senza necessità di IE nè di connessione
            internet.Non ti è mai capitato nonostante i servizi attivi di non avere nessuna notifica o il blocco del dowload egli aggiornamenti ?Se non hai IE non vai da nessuna parte per rimediare.
            Ovviamente i dati dell'aggiornamento devi averli
            scaricati, ma lo puoi fare da qualsiasi PC e ti
            basta una volta soltanto, poi puoi aggiornare
            tutti i PC che
            vuoi.Con quel tipo di WSUS ti scarichi tutte le patch anche quelle che hai già installato o che erano già integrate in XP degli OEM
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: La soluzione per chi usa "ancora" XP
            contenuto non disponibile
          • Etype scrive:
            Re: La soluzione per chi usa "ancora" XP
            - Scritto da: unaDuraLezione
            posso assicurare che su uno dei miei PC, dove ho
            XP, il firewall blocca IE (lo puoi anche lanciare
            ma non si connette, apre solo contenuti locali),
            mi avverte di qualunque applicazione tenti di
            accedere ad internet (comprese altre targate MS),
            ma, quando abilito i servizi di WU, (ne servono
            due) la notifica degli aggiornamenti arriva e WU
            funziona.
            Sono decisamente sicuro che non usi IE.Non ho detto che se gli blocchi il traffico funziona ugualmente.Io mi sono trovato nella situazione che pur avendo i 2 servizi attivi nonostatne le patch rilasciate su WU non avevo nessuna notifica,anche dopo giorni.Questo mi è sucXXXXX più di una volta.Dopo accedendo a WU via IE dopo qualche secondo avevo la notifica in basso a destra.Era come se si accorgesse di WU solo se lo visitavi con IE,altrimenti non faceva nulla. Per carità non avveniva sempre però succedeva.Poi io abitualmente scaricavo le patch con Ms Update Catalog,quel sito funziona solo con IE.Ora non essendoci più aggiornamenti il problema non si pone più.
            anche quelle degli altri OS e di programmi office
            che non hai
            volendo.
            Ma lo fai una volta sola.Si certo però in qualche caso c'erano le stesse patch con versioni diverse rilasciate nel tempo.In questo caso WSUS offline come si comporta,ti scarica la più recente o tutte le versioni ?
        • panda rossa scrive:
          Re: La soluzione per chi usa "ancora" XP
          - Scritto da: sentinel
          Non credere che sia così facile, molte
          applicazioni
          made in sWindows chiedono per fessate varie di
          aprire
          una finestra di IE per collegarsi al sito del
          produttore
          o per qualche altro scopo... Impossibile uscirsene
          completamente.Io sono anni che riesco a farne a meno.

          Windows update si fa con 'WSUS Offline
          Update',

          non con il

          browser.

          leggendo i commenti qui sembra sia meglio non
          farlo
          proprio... ;)Il lavoro dell'idraulico prevede anche di infilare le braccia nel XXXXX ingorgato dalla XXXXX per sturarlo.
      • Etype scrive:
        Re: La soluzione per chi usa "ancora" XP
        Una volta che hai fatto tutto fai Start-
        Esegui-
        iexplore.exe e magicamente ricompare :)
  • the blu screen of death scrive:
    Ma quali agggiornamenti
    Il Discorso degli aggiornamenti e che alla fine danno molti più problemi delle falle individuate è vengono testate sulle spalle dei poveri utenti di PC senza considerare l'enorme tempo da perderci sopra ogni volta che si "patcha"
    • Nauseato scrive:
      Re: Ma quali agggiornamenti
      - Scritto da: the blu screen of death
      Il Discorso degli aggiornamenti e che alla fine
      danno molti più problemi delle falle individuate
      è vengono testate sulle spalle dei poveri utenti
      di PC senza considerare l'enorme tempo da
      perderci sopra ogni volta che si
      "patcha"Proprio così. Su uno dei miei PC, dove intendo resistere con XP pro sp3, ho bloccato gli Updates M$ da almeno 6 mesi, da quando cioè mi si è presentato il famoso loop di WinUpdate, da M$ furbescamente mai risolto se non con macchinose circumventions, e di cui me ne sono fregato. Il mio XP non è mai andato così bene, sopratutto non ha più subito degradi, da quando ho fatto defrag dopo averlo ripulito di ogni cosa inutile riguardante I.E., WinUpd, aree di bkup relative, MSoffice, WMplayer... task, servizi ed altre porcherie inutili...Certo devo usare SW alternativo (oltretutto gratuito), ho sempre a portata di mano un fior di bkup di partizione di sistema prima e dopo pulizia, su on-line sto ben attento a quel che faccio, ed il mio AVG antivirus è sempre aggiornato; ma intanto il mio XP viaggia da Dio!
      • ... scrive:
        Re: Ma quali agggiornamenti
        Non fai prima a passare a linux?
      • Nonmiricord o scrive:
        Re: Ma quali agggiornamenti
        E perchè non passare a solaris..Anche io facevo come te ma poi ho rinunciato, XP installato solo su netbook per la leggerezza è ottimo, ma alla fine invece ho messo su tutti Win8core liscio senza fronzoli, con lo UAC settato al massimo e chrome in default, non c'è paragone a velocità boot, con varie distro linux non c'è paragone, avevo quasi sempre problemi con il logging su wifi, stessi problemi con dei test che avevo fatto anche con android-x86, sui netbook fa figo ma è poco usabile.
        • Etype scrive:
          Re: Ma quali agggiornamenti
          - Scritto da: Nonmiricord o
          E perchè non passare a solaris..

          Anche io facevo come te ma poi ho rinunciato, XP
          installato solo su netbook per la leggerezza è
          ottimo, ma alla fine invece ho messo su tutti
          Win8core liscio senza fronzolisi se hai SSE2 e NX nella CPU,altrimenti nada... e comunque ti consuma molte più risorse di XP.
          con lo UAC
          settato al massimo e chrome in default, non c'è
          paragone a velocità bootChe non è un vero boot...
          con varie distro linux
          non c'è paragoneAh si ? quale ti occupa 16GB nella partizione ? Ti richiede SSE2 e NX come prerequisito per l'installazione ?
          avevo quasi sempre problemi con
          il logging su wifi, stessi problemi con dei test
          che avevo fatto anche con android-x86, sui
          netbook fa figo ma è poco
          usabile.Pensa che su netbook era in dual boot...
      • sentinel scrive:
        Re: Ma quali agggiornamenti
        Infatti ho visto personalmente, che nei negozi di informaticaconsegnano ormai da anni ed anni i pc ripristinati con reinstallatosWindows (qualsiasi versione che vogliate)(ovviamente con copie crackate)con gli aggiornamenti automatici bloccati. Rigorosamente.
  • ... scrive:
    Come volevasi dimostrare
    Come da messaggio precedente.
    • Risposta al commento scrive:
      Re: Come volevasi dimostrare
      - Scritto da: ...
      Come da messaggio precedente.Boh...
      • Il campo nome e cognome scrive:
        Re: Come volevasi dimostrare
        - Scritto da: Risposta al commento
        - Scritto da: ...

        Come da messaggio precedente.


        Boh...???(newbie)
  • ... scrive:
    Invece
    "gli enti che si occupano di sicurezza informatica per il governo USA, quello del Regno Unito, quello svedese e quello australiano, suggeriscono ai cittadini di evitare di utilizzare il browser di Microsoft"PI invece non si pronuncia... non sia mai che dia mai anche la parvenza di voter minimamente criticare Microsoft.
    • ... scrive:
      Re: Invece
      - Scritto da: ...
      "gli enti che si occupano di sicurezza
      informatica per il governo USA, quello del Regno
      Unito, quello svedese e quello australiano,
      suggeriscono ai cittadini di evitare di
      utilizzare il browser di
      Microsoft"

      PI invece non si pronuncia... non sia mai che dia
      mai anche la parvenza di voter minimamente
      criticare Microsoft.se luca attacca il pistolotto "noi riportiamo i fatti senza prendere posizione, bla bla" la conseguneza sarebbe venir sommerso da risate, per cui stara' zitto sitto.
    • ... scrive:
      Re: Invece
      - Scritto da: ...
      "gli enti che si occupano di sicurezza
      informatica per il governo USA, quello del Regno
      Unito, quello svedese e quello australiano,
      suggeriscono ai cittadini di evitare di
      utilizzare il browser di
      Microsoft"

      PI invece non si pronuncia... non sia mai che dia
      mai anche la parvenza di voter minimamente
      criticare Microsoft.in bocca hanno la mela di apple. co nle mani reggono la G di google. Capisci da te dove abbiano piazzato il palo della bandiera di microsoft... indovina un po'
    • ... scrive:
      Re: Invece
      - Scritto da: ...
      "gli enti che si occupano di sicurezza
      informatica per il governo USA, quello del Regno
      Unito, quello svedese e quello australiano,
      suggeriscono ai cittadini di evitare di
      utilizzare il browser di
      Microsoft"

      PI invece non si pronuncia... non sia mai che dia
      mai anche la parvenza di voter minimamente
      criticare Microsoft.perche dici cosi'? il tuo e' un giudizio severo. PI e' una testa giornalistica web seria ed equilibraAAWHHWAHWAHAWHWAWA scusate, scusate a questo punto mi parte sempre la risata, non riesco mai a dirla tutta e restare serio, aheahehawhhawhwahwahaw ma anche se ci riuscissi, chi mi crederebbe? hahahawhhahawhwahawhaw
      • Etype scrive:
        Re: Invece
        Si vabbeh dai,tu immagina che domani PI non ci sia più,dove ti sfoghi ?:D Dove altro trovi battute da bar ? e personaggi alla Ruppolo&CO ? :D
    • Nauseato scrive:
      Re: Invece
      - Scritto da: ...
      "gli enti che si occupano di sicurezza
      informatica per il governo USA, quello del Regno
      Unito, quello svedese e quello australiano,
      suggeriscono ai cittadini di evitare di
      utilizzare il browser di
      Microsoft"

      PI invece non si pronuncia... non sia mai che dia
      mai anche la parvenza di voter minimamente
      criticare
      Microsoft.PI è comprensibile che abbia un occhio di riguardo per M$ e per chi altri va per la maggiore, ma del resto ci fornisce un servizio che ritengo utile oltre che gratuito, mi lamenterei invece molto di più di chi fa interventi inutili, spiccatamente fanboyistici, genera flames non richieste, attacca brighe, va OT, ha atteggiamenti tronfi di presunzione, offende chi la pensa diversamente, razzola nella più becera maleducazione... Mi pare comunque che P.I. stesso, in particolare parlando di fine supporto XP, abbia onestamente proposto o per lo meno mai escluso l'utilizzo di browser alternativi (diamo a Cesare quel che è di Cesare)!
    • ... scrive:
      Re: Invece
      - Scritto da: ...
      "gli enti che si occupano di sicurezza
      informatica per il governo USA, quello del Regno
      Unito, quello svedese e quello australiano,
      suggeriscono ai cittadini di evitare di
      utilizzare il browser di
      Microsoft"

      PI invece non si pronuncia... non sia mai che dia
      mai anche la parvenza di voter minimamente
      criticare
      Microsoft.tu parleresti male di un tuo cliente? ti sei dimenticato la massicia campagna promozionale di quache mese fa qui su PI? I clienti vanno tenuti da conto.
  • Nome e cognome scrive:
    ...
    Personalmente sono preoccupato soprattutto per gli uffici pubblici che utilizzano ampiamente internet exploder.
    • sisko212 scrive:
      Re: ...

      Personalmente sono preoccupato soprattutto per
      gli uffici pubblici che utilizzano ampiamenteLei sarà preoccupato, ma le assicuro che chi lavora negli uffici pubblici sarà contento... avranno un altra scusa per fare un altro sciopero o un altra vertenza sindacale...
      • tucumcari scrive:
        Re: ...
        - Scritto da: sisko212

        Personalmente sono preoccupato soprattutto per

        gli uffici pubblici che utilizzano ampiamente

        Lei sarà preoccupato, ma le assicuro che chi
        lavora negli uffici pubblici sarà contento...
        avranno un altra scusa per fare un altro sciopero
        o un altra vertenza
        sindacale...Una vertenza sindacale?Uno sciopero?e contro chi e con quale "piattaforma rivendicativa" di grazia? Premesso che essendo un piccolo imprenditore non ho particolari simpatie per i dipendenti pubblici la sua mi sembra la solita sparata qualunquista senza alcuna relazione con la notizia.Già che c'era poteva anche aggiungere "governo ladro" e qualche altro luogo comune a sproposito.
        • panda rossa scrive:
          Re: ...
          - Scritto da: tucumcari
          - Scritto da: sisko212


          Personalmente sono preoccupato soprattutto per


          gli uffici pubblici che utilizzano ampiamente



          Lei sarà preoccupato, ma le assicuro che chi

          lavora negli uffici pubblici sarà contento...

          avranno un altra scusa per fare un altro
          sciopero

          o un altra vertenza

          sindacale...
          Una vertenza sindacale?
          Uno sciopero?
          e contro chi e con quale "piattaforma
          rivendicativa" di grazia?Contro la piattaforma M$ naturalmente.
          Premesso che essendo un piccolo imprenditore non
          ho particolari simpatie per i dipendenti pubblici
          la sua mi sembra la solita sparata qualunquista
          senza alcuna relazione con la
          notizia.
          Già che c'era poteva anche aggiungere "governo
          ladro" e qualche altro luogo comune a
          sproposito.Dipende.Se un governo come quelli citati dall'articolo indica linee guida che consigliano l'adozione di browser invece che colapasta, allora non puoi mica dire "governo ladro".
        • ... scrive:
          Re: ...
          - Scritto da: tucumcari
          la sua mi sembra la solita sparata qualunquista
          senza alcuna relazione con la notizia.quindi perfettanete in linea con questo letamaio di sito.
        • Fai il login o Registrati scrive:
          Re: ...
          Ma tu rispondi a certa gente? :o
      • ... scrive:
        Re: ...
        - Scritto da: sisko212

        Personalmente sono preoccupato soprattutto per

        gli uffici pubblici che utilizzano ampiamente

        Lei sarà preoccupato, ma le assicuro che chi
        lavora negli uffici pubblici sarà contento...
        avranno un altra scusa per fare un altro sciopero
        o un altra vertenza
        sindacale...[yt]DDvaqEQStCY[/yt]
Chiudi i commenti