Fedora 19, il gatto di Schrödinger fuori dalla scatola

Red Hat distribuisce la nuova versione della sua distro Linux "sperimentale", che ora include parecchie novità di peso. Su tutte il database MariaDB in luogo di MySQL

Roma – Nuova versione di Fedora in arrivo da Red Hat, e questa volta – diversamente dalla release precedente – l’OS viene distribuito secondo i tempi prestabiliti: Fedora 19, nome in codice Schrödinger’s Cat, è disponibile per CPU Intel a 32 e 64 bit e altre piattaforme (ARM, cloud) e si segnala per alcune novità importanti che saranno inevitabilmente destinate a fare la loro comparsa nella versione Linux per le aziende commercializzata da Red Hat.

Le release note di Fedora 19 comprendono infatti il supporto alle stampanti 3D – già introdotto da Microsoft con la beta di Windows 8.1 – ma soprattutto la sostituzione di MySQL con l’alternativa open MariaDB come database di default della distro.

Oracle deve quindi mettere in conto l’abbandono di MySQL da parte Red Hat, visto che la corporation è solita usare Fedora come piattaforma di test (ancorché stabile e destinata all’uso in ambienti produttivi) per le funzionalità che compariranno nelle versioni future di RHEL.

Oltre a MariaDB e alle stampanti 3D, Fedora 19 si distingue per la presenza della libreria node.js e Ruby 2.0, il desktop Gnome 3.8 – con Gnome Classic selezionabile – assieme a KDE Plasma 4.10 e Mate 1.6, i pacchetti applicativi LibreOffice 4.1.0.1, Firefox 22.0, Totem video player 3.8.2 e altri.

Assente, come sempre, qualsiasi segno di driver e software proprietario – particolare importante per i proprietari di GPU dedicate AMD Radeon HD e NVIDIA GeForce – mentre la versione del kernel Linux integrata sulla ISO è la 3.9.5. Fedora 19 supporta il boot su firmware UEFI con funzionalità Secure Boot abilitata, anche se sussistono ancora problemi di compatibilità nel caso fossero presenti ulteriori distro sul PC.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Ants scrive:
    un grande visionario avanti trenta anni
    E' stato un visionario avanti come pochi, ritengo che solo Alan Kay, Bob Melcalfe e Mark Weiser siano stati tanto disrupting. Non posso dimenticare un workshop di Andy Van Dam nel corso del quale mostro' una vecchia foto del 1963 in cui un capellone figlio dei fiori trafficava con uno scatolotto in mano. era Doug Engelbart al SRI con il suo secondo prototipo funzionante di mouse autocostruito. Se poi qualcuno si domanda cosa abbia fatto Weiser, potete sempre recuparare un vecchio numero delle Scienze (fine 1990 se in versione americana, aprile 1991 se in vers. italiana) in cui si anticipava il concetto dell'Ubiquitous computing, ed in una foto a tutta pagina si scorgevano 5 ricercatori del PARC (Weiser e' quello con la fronte ampia ...) a lavoro con tablet connessi wireless (tablet e connettivita' wireless funzionanti e autocostruiti)Saluti,A
    • Aleb scrive:
      Re: un grande visionario avanti trenta anni

      Se poi qualcuno si domanda cosa abbia fatto
      Weiser, potete sempre recuparare un vecchio
      numero delle Scienze (fine 1990 se in versione
      americana, aprile 1991 se in vers. italiana) in
      cui si anticipava il concetto dell'Ubiquitous
      computing, ed in una foto a tutta pagina si
      scorgevano 5 ricercatori del PARC (Weiser e'
      quello con la fronte ampia ...) a lavoro con
      tablet connessi wireless (tablet e connettivita'
      wireless funzionanti e
      autocostruiti)Novembre, non aprile... :(Edit: grazie della segnalazione, comunque ;)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 luglio 2013 17.00-----------------------------------------------------------
      • Ants scrive:
        Re: un grande visionario avanti trenta anni
        Ho recuperato il cataceo e confermo novembre 1991 btw i ricercatori nella foto sono 4 compreso weiser ma la ciccia non cambia per moltissimi weiser e' uno sconosciuto ed il tablet l'ha inventato jobs :-) grazie per la segnalazione
        • MacGeek scrive:
          Re: un grande visionario avanti trenta anni
          - Scritto da: Ants
          Ho recuperato il cataceo e confermo novembre 1991
          btw i ricercatori nella foto sono 4 compreso
          weiser ma la ciccia non cambia per moltissimi
          weiser e' uno sconosciuto ed il tablet l'ha
          inventato jobs :-) grazie per la
          segnalazioneEffettivamente non conoscevo il suo nome, ma se era uno dei chief scientist del PARC, ok.Jobs non ha certamente inventato il tablet (come il mouse, ecc). I tablet li faceva già da 10 anni M$ (o, quantomeno, era Gates stesso che spingeva i produttori a farli).Il genio di Jobs è sempre stato di rendere tecnologie innovative, ma acerbe, alla portata da tutti. E questo comporta un attento mix di funzionalità dell'hardware, semplicità d'uso del software e costo.Ricordo che Alan Kay era in prima fila alla presentazione di Jobs dell'iPhone (che ricambiò la cortesia proiettando una slide con una sua famosa quote "People who are really serious about software should make their own hardware"). E disse subito che se ne avesse fatto uan versione da 10" avrebbe dominato il mondo (e così fu con l'iPad). Kay stesso ammirava la capacità di Jobs di realizzare le avveniristiche idee (anche troppo in anticipo sui tempi) sviluppate al PARC da lui e dai suoi compagni.
          • Zereo Siliprandi scrive:
            Re: un grande visionario avanti trenta anni
            - Scritto da: MacGeek
            Jobs non ha certamente inventato il tablet (come
            il mouse, ecc). I tablet li faceva già da 10 anni
            M$ (o, quantomeno, era Gates stesso che spingeva
            i produttori a
            farli).Dipende da cosa si intende per tavolette PC. Secondo alcuni, lo era già l'Apple Newton, del 1993, che ricadeva nella categoria dei palmari. Però queste categorie commerciai sono fluide, quand'è che le dimensioni di un palmare lo fanno diventare una tavoletta? Si tratta di opinioni. :-)
          • MacGeek scrive:
            Re: un grande visionario avanti trenta anni
            - Scritto da: Zereo Siliprandi
            Dipende da cosa si intende per tavolette PC.
            Secondo alcuni, lo era già l'Apple Newton, del
            1993, che ricadeva nella categoria dei palmari.
            Però queste categorie commerciai sono fluide,
            quand'è che le dimensioni di un palmare lo fanno
            diventare una tavoletta? Si tratta di opinioni.
            :-)Comunque il Newton (per altro un device assolutamente innovativo) è stato voluto da Sculley, nel periodo in cui Jobs era in "esilio".Probabilmente quello che hanno sbagliato sul Newton era pensare che la scrittura 'a mano' fosse il futuro dell'interazione uomo-macchina. Invece è il sistema di input meno efficiente, anche quando funziona bene (che è raro).
          • Ants scrive:
            Re: un grande visionario avanti trenta anni
            La soggezione e rispetto che jobs aveva nei confronti di kay la dice lunga ... e comunque i 10 pollici era la dimensione che weiser e kay consideravano ideale sin dal 1990 ... concludo con un teaser: donald norman e' stato direttore r&d in apple. vi invito a indagare quanto ha contribuito all'attuale sucXXXXX ... qualcuno ha avuto il piacere di vederlo l'anno scorso a meet the media guru a milan
  • saverio_ve scrive:
    Non Capisco
    Non capisco perché invece di celebrare uno dei padri dell'informatica moderna si debba sempre ricadere nella solita sterile polemica tra apple fan e apple hater, tra l'altro dicendo sempre le stesse cose.... che noia!Onore a un grande!Aspettiamo la prossima evoluzione dell'interazione uomo macchina.Un primo passo è sicuramente stato fatto con la tecnologia e l'interfaccia multitouch... Il prossimo? Kinect? Bellissimo, Dobbiamo però vedere un s.o. e software con interfacce dedicate.Leap? Idem come per Kinect.Comando Vocale? Forse in combinazione con gli altri 2...Staremo a vedere ma io resto dell'idea che più che sull'hardware bisogna lavorare sul software.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 05 luglio 2013 09.25-----------------------------------------------------------
    • panda rossa scrive:
      Re: Non Capisco
      - Scritto da: saverio_ve
      Non capisco perché invece di celebrare uno dei
      padri dell'informatica moderna si debba sempre
      ricadere nella solita sterile polemica tra apple
      fan e apple hater, tra l'altro dicendo sempre le
      stesse cose.... che
      noia!Semplice: perche' celebrando uno dei padri dell'informatica moderna si evince che certi personaggi piu' noti dal punto di vista mediatico hanno creato solo del gran fumo e zero sostanza.E ovviamente gli adoratori di siffatti personaggi non riescono ad accettarlo.
      • saverio_ve scrive:
        Re: Non Capisco
        ... Scusa, stupido io a pensare di poter parlare di Engelbart e del futuro dell'interazione uomo macchina.
  • FDG scrive:
    Un po' di storia...
    Un po' di storia, solo un po', sull'evoluzione dell'interazione uomo-macchina:https://www.youtube.com/watch?v=AYlYSzMqGR8http://www.youtube.com/watch?v=Cn4vC80Pv6Qhttp://folklore.orgAltri contributi sono benvenuti
    • tucumcari scrive:
      Re: Un po' di storia...
      - Scritto da: FDG
      Un po' di storia, solo un po', sull'evoluzione
      dell'interazione
      uomo-macchina:

      https://www.youtube.com/watch?v=AYlYSzMqGR8
      http://www.youtube.com/watch?v=Cn4vC80Pv6Q
      http://folklore.org

      Altri contributi sono benvenuti :|Ma tu hai capito che è un articolo su doug engelbart?E se si ammesso e non conXXXXX che tu abbia intenzioni celebrative differenti dall'autoerotismo macachiano non era molto più esplicativo in termini di "filosofia e storia" della interazione citare la cosidetta "madre di tutte le demo"?[yt]yJDv-zdhzMY[/yt]
    • tucumcari scrive:
      Re: Un po' di storia...
      - Scritto da: FDG
      Un po' di storia, solo un po', sull'evoluzione
      dell'interazione
      uomo-macchina:

      https://www.youtube.com/watch?v=AYlYSzMqGR8
      http://www.youtube.com/watch?v=Cn4vC80Pv6Q
      http://folklore.org

      Altri contributi sono benvenuti :|guarda che è un articolo su Doug EngelbartForse dal punto di vista storico dovevi citare la "madre di tutte le demo"[yt]yJDv-zdhzMY[/yt]Che dal punto di vista filosofico dice parecchio sulla interazione uomo macchina.e lo dice un bel po' prima!
      • Leguleio senza avatar scrive:
        Re: Un po' di storia...
        Ma usando un tono diverso, si potevano dire le stesse cose:"Aspettavo che me lo raccontassi tu!Adesso mettiti a cuccia e spiegami come fai a utilizzare un dns per amplificare se quel DNS ha a disposizione qualche k di banda!Se ci riesci se non ci riesci a cuccia e pulisciti il moccio!"http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3755833&m=3755972#p3755972
  • ... scrive:
    il mouse non lo aveva inventato apple?
    e le interfaccie grafiche, e i cubi rotanti, e il disegno minimalinsta.. no? come dite? tutte balle della propaganda melistica? eh si...
    • MacGeek scrive:
      Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
      Apple (Jobs) ha preso un oggetto da 700$ utilizzato in laboratori di ricerca e sconosciuto ai più e l'ha resto un oggetto da 50$ alla portata di tutti. Scusa se è poco.
      • izzacitse scrive:
        Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
        - Scritto da: MacGeek
        Apple (Jobs) ha preso un oggetto da 700$
        utilizzato in laboratori di ricerca e sconosciuto
        ai più e l'ha resto un oggetto da 50$ alla
        portata di tutti. Scusa se è
        poco.com'e che poi ha cambiato idea e l'ha riportato a 700$?
        • MacGeek scrive:
          Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
          - Scritto da: izzacitse
          - Scritto da: MacGeek

          Apple (Jobs) ha preso un oggetto da 700$

          utilizzato in laboratori di ricerca e
          sconosciuto

          ai più e l'ha resto un oggetto da 50$ alla

          portata di tutti. Scusa se è

          poco.

          com'e che poi ha cambiato idea e l'ha riportato a
          700$?Veramente l'eccellente Magic mouse di oggi costa 70. Non pochi, ma non sono 700 e li vale.
          • passante scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            perdonami.. ma è solo un mouse...ci sono tanti ottimi mouse es. logitech o altri, in questo caso il costo del mouse è legato al marchio della mela... un mio conoscente ne ha preso un altro perchè ha rotto il suo originale.. va uguale..
          • Teo_ scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: passante
            perdonami.. ma è solo un mouse...ci sono tanti
            ottimi mouse es. logitech o altri, in questo caso
            il costo del mouse è legato al marchio della
            mela... un mio conoscente ne ha preso un altro
            perchè ha rotto il suo originale.. va
            uguale..Ma ha preso quello da 69,99 http://www.logitech.com/it-it/product/touch-mouse-t620?crid=7 per risparmiare?Il Magic Mouse non è eccellente ma è un buon prodotto. Funzionale, lo trovo comodo e senza bisogno di ricevitori particolari.Potrebbe costare di meno, ma quello vale per tutto. Se non fosse stato incluso nellacquisto del computer, probabilmente lavrei comprato a parte.
          • MacGeek scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: Teo_
            - Scritto da: passante

            perdonami.. ma è solo un mouse...ci sono
            tanti

            ottimi mouse es. logitech o altri, in questo
            caso

            il costo del mouse è legato al marchio della

            mela... un mio conoscente ne ha preso un
            altro

            perchè ha rotto il suo originale.. va

            uguale..

            Ma ha preso quello da 69,99
            http://www.logitech.com/it-it/product/touch-mouse-Ahah, gli hanno clonato anche il magic mouse. E anche allo stesso prezzo. Tipico...Il magic mouse è eccellente e non lo cambierei con nient'altro, ma non è sempre stato così. Il mouse precedente, il mighty mouse, ad esempio, era un disastro.
          • Teo_ scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: MacGeek
            - Scritto da: Teo_

            - Scritto da: passante


            perdonami.. ma è solo un mouse...ci sono

            tanti


            ottimi mouse es. logitech o altri, in
            questo

            caso


            il costo del mouse è legato al marchio
            della


            mela... un mio conoscente ne ha preso un

            altro


            perchè ha rotto il suo originale.. va


            uguale..



            Ma ha preso quello da 69,99


            http://www.logitech.com/it-it/product/touch-mouse-

            Ahah, gli hanno clonato anche il magic mouse. E
            anche allo stesso prezzo.
            Tipico...

            Il magic mouse è eccellente e non lo cambierei
            con nient'altro, ma non è sempre stato così. Il
            mouse precedente, il mighty mouse, ad esempio,
            era un
            disastro.Concordo. Anche se ne ho usati di più precisi (Logitech), trovo molto comode le gesture, peso ed ergonomia. Per questo lo risceglierei.Il mighty non era male il primo mese ma dannatamente difficile da tenere pulita la pallina, così addio alla rotazione a 360° degli oggetti.
          • FDG scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: MacGeek
            il mouse precedente, il mighty mouse, ad esempio,
            era un disastro.Quoto.
          • passante scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            no ha preso un normalissimo mouse da 20-30 :) non ricordo la marca ma funziona benissimo.
          • FDG scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: passante
            ...un mio conoscente ne ha preso un altro
            perchè ha rotto il suo originale.. va
            uguale..Ho un Logitech da meno di 10 euro e il mouse di Apple. Non sono la stessa cosa.p.s.: il Logitech funziona benissimo, come mouse due tasti + rotellina. Ma non è la stessa cosa del Magic Mouse.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 05 luglio 2013 10.29-----------------------------------------------------------
        • lo sgabbio colpisce ancora scrive:
          Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
          - Scritto da: izzacitse
          - Scritto da: MacGeek

          Apple (Jobs) ha preso un oggetto da 700$

          utilizzato in laboratori di ricerca e
          sconosciuto

          ai più e l'ha resto un oggetto da 50$ alla

          portata di tutti. Scusa se è

          poco.

          com'e che poi ha cambiato idea e l'ha riportato a
          700$? :DHai vinto
        • panda rossa scrive:
          Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
          - Scritto da: izzacitse
          - Scritto da: MacGeek

          Apple (Jobs) ha preso un oggetto da 700$

          utilizzato in laboratori di ricerca e
          sconosciuto

          ai più e l'ha resto un oggetto da 50$ alla

          portata di tutti. Scusa se è

          poco.

          com'e che poi ha cambiato idea e l'ha riportato a
          700$?Ha tolto un tasto, ci ha messo una mela sopra e ha trovato gente disposta a pagare quella cifra.O forse prima si e' accorto che c'era gente disposta a pagare e poi ci ha messo la mela, non ricordo.Sta di fatto che il vero genio e' quello di questo articolo.Tutti gli altri sono volgari approfittatori, sfruttatori e parassiti.
          • MacGeek scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: izzacitse

            - Scritto da: MacGeek


            Apple (Jobs) ha preso un oggetto da 700$


            utilizzato in laboratori di ricerca e

            sconosciuto


            ai più e l'ha resto un oggetto da 50$
            alla


            portata di tutti. Scusa se è


            poco.



            com'e che poi ha cambiato idea e l'ha
            riportato
            a

            700$?

            Ha tolto un tasto, ci ha messo una mela sopra e
            ha trovato gente disposta a pagare quella
            cifra.
            O forse prima si e' accorto che c'era gente
            disposta a pagare e poi ci ha messo la mela, non
            ricordo.

            Sta di fatto che il vero genio e' quello di
            questo articolo.
            Tutti gli altri sono volgari approfittatori,
            sfruttatori e parassiti.Indubbiamente Engelbart era un genio. Ma come Xerox non gli copiò semplicemente il suo mouse ma creò un sistema bit-mapped iper-innovativo basato su esso, così Jobs non copiò pedissequamente Xerox ma realizzò il suo Mac ispirandosi ad esso. In parte migliorandolo, in parte copiò anche male. Ma il target che si voleva raggiungere (e quindi il costo) imponeva degli oggettivi limiti tecnici.Senza Jobs magari il mouse sarebbe rimasto alla Xerox-Park e poi dimenticato.
          • panda rossa scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: MacGeek
            Senza Jobs magari il mouse sarebbe rimasto alla
            Xerox-Park e poi
            dimenticato.Ma non credo proprio.Qualcun altro ci sarebbe ritornato sopra.Partiamo da questo oggetto, il tecnigrafo, di decenni precedente a qualunque computer.[img]http://images.wikia.com/nonciclopedia/images/a/a2/Tecnigrafo_01.jpg[/img]Ti renderai conto da solo che passare dal tecnigrafo ad uno schermo con un cursore a forma di croce, il passo e' abbastanza breve.E alla fine il tecnigrafo lo muovi con la manopola e sposti le due righe per il foglio. Esattamente come fai col mouse.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 luglio 2013 15.35-----------------------------------------------------------
          • pietro scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: MacGeek


            Senza Jobs magari il mouse sarebbe rimasto
            alla

            Xerox-Park e poi

            dimenticato.

            Ma non credo proprio.
            Qualcun altro ci sarebbe ritornato sopra.

            Partiamo da questo oggetto, il tecnigrafo, di
            decenni precedente a qualunque
            computer.
            [img]http://images.wikia.com/nonciclopedia/images/

            Ti renderai conto da solo che passare dal
            tecnigrafo ad uno schermo con un cursore a forma
            di croce, il passo e' abbastanza
            breve.
            E alla fine il tecnigrafo lo muovi con la
            manopola e sposti le due righe per il foglio.
            Esattamente come fai col
            mouse.
            --------------------------------------------------
            Modificato dall' autore il 04 luglio 2013 15.35
            --------------------------------------------------col senno del poi...
          • sgabbio la furia scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: pietro
            col senno del poi...Lo stesso ragionamento che ha fatto MacGeek, dov'è il problema?
          • pietro scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            . ? .
          • Funz scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: pietro
            col senno del poi...no, col senno del prima, qualcun altro l'avrebbe inventato lo stesso qualche anno più tardi.Senza nulla togliere al genio di Engelbart.
          • Skywalkersenior scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: MacGeek

            Indubbiamente Engelbart era un genio. Ma come
            Xerox non gli copiò semplicemente il suo mouse ma
            creò un sistema bit-mapped iper-innovativo
            basato su esso, così Jobs non copiò
            pedissequamente Xerox ma realizzò il suo Mac
            ispirandosi ad esso. In parte migliorandolo, in
            parte copiò anche male. Ma il target che si
            voleva raggiungere (e quindi il costo) imponeva
            degli oggettivi limiti
            tecnici.
            Senza Jobs magari il mouse sarebbe rimasto alla
            Xerox-Park e poi
            dimenticato.Ricapitoliamo:Xerox non ha copiato da Engelbart, si è solo ispirato.Jobs non ha copiato da Xerox, si è solo ispirato.Gates, invece, ha biecamente copiato da Apple e basta!
          • MacGeek scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: Skywalkersenior

            Ricapitoliamo:
            Xerox non ha copiato da Engelbart, si è solo
            ispirato.
            Jobs non ha copiato da Xerox, si è solo ispirato.
            Gates, invece, ha biecamente copiato da Apple e
            basta!Esatto. M$ gli ha copiato perfino le API al Mac, perché aveva avuto i prototipi da Apple stessa per poter sviluppare i suoi software in anteprima.
          • Skywalkersenior scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: MacGeek
            - Scritto da: Skywalkersenior



            Ricapitoliamo:

            Xerox non ha copiato da Engelbart, si è solo

            ispirato.

            Jobs non ha copiato da Xerox, si è solo
            ispirato.

            Gates, invece, ha biecamente copiato da
            Apple
            e

            basta!

            Esatto. M$ gli ha copiato perfino le API al Mac,
            perché aveva avuto i prototipi da Apple stessa
            per poter sviluppare i suoi software in
            anteprima.Poi però ha salvato le chiappe della Apple quando stava per affondare
          • Pietro scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: Skywalkersenior
            - Scritto da: MacGeek




            Indubbiamente Engelbart era un genio. Ma come

            Xerox non gli copiò semplicemente il suo mouse
            ma

            creò un sistema bit-mapped iper-innovativo

            basato su esso, così Jobs non copiò

            pedissequamente Xerox ma realizzò il suo Mac

            ispirandosi ad esso. In parte migliorandolo, in

            parte copiò anche male. Ma il target che si

            voleva raggiungere (e quindi il costo) imponeva

            degli oggettivi limiti

            tecnici.

            Senza Jobs magari il mouse sarebbe rimasto alla

            Xerox-Park e poiTianhe-2

            dimenticato.

            Ricapitoliamo:
            Xerox non ha copiato da Engelbart, si è solo
            ispirato.
            Jobs non ha copiato da Xerox, si è solo ispirato.
            Gates, invece, ha biecamente copiato da Apple e
            basta!Apple non ha copiato da Xerox, ha comperato e sviluppato ulteriormente.MS lo sanno tutti come é andata.
          • Skywalkersenior scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: Pietro

            Apple non ha copiato da Xerox, ha comperato e
            sviluppato
            ulteriormente.
            MS lo sanno tutti come é andata.ùGates è stato più furbo: si è fatto anche pagare... :-)
      • Struppolo scrive:
        Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
        - Scritto da: MacGeek
        Apple (Jobs) ha preso un oggetto da 700$
        utilizzato in laboratori di ricerca e sconosciuto
        ai più e l'ha resto un oggetto da 50$ alla
        portata di tutti. Scusa se è
        poco.E per te, questo significa che Apple ha inventato il mouse ????Scusa se è poco... approffitarsi delle invenzioni altrui, e rivendicarle proprie.
        • krane scrive:
          Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
          - Scritto da: Struppolo
          - Scritto da: MacGeek

          Apple (Jobs) ha preso un oggetto da 700$

          utilizzato in laboratori di ricerca e
          sconosciuto

          ai più e l'ha resto un oggetto da 50$ alla

          portata di tutti. Scusa se è

          poco.

          E per te, questo significa che Apple ha inventato
          il mouse
          ????

          Scusa se è poco... approffitarsi delle invenzioni
          altrui, e rivendicarle
          proprie.Ma si lo fanno sempre, pure per il retina gli applefan dicevano che era un'invenzione apple.
        • FDG scrive:
          Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
          - Scritto da: Struppolo
          Scusa se è poco... approffitarsi delle invenzioni
          altrui, e rivendicarle proprie.E quand'è che in Apple avrebbero rivendicato l'invenzione del mouse?
      • Struppolo scrive:
        Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
        - Scritto da: MacGeek
        Apple (Jobs) ha preso un oggetto da 700$
        utilizzato in laboratori di ricerca e sconosciuto
        ai più e l'ha resto un oggetto da 50$ alla
        portata di tutti. Scusa se è
        poco.Giusto per tua informazione:Il primo mouse era di legno! Il suo inventore, Douglas Engelbart, lo ideò e realizzò nel 1963. Al posto degli attuali laser/LED/sfera iper tecnologici, utilizzava dei dischi metallici per determinare gli spostamenti sul piano di lavoro, e poteva muoversi solo in orizzontale e verticale..In realtà però, il progetto rimase in sordina finchè qualche anno più tardi un altro americano, Bell English, riprendendo i progetti di Engelbart e perfezionandoli, riuscì a renderlo utilizzabile in ambito pratico.Successivamente ne vendette il brevetto alla Xerox, per cui iniziò anche a lavorare, realizzando nel 1973 il primo mouse con pallina. Il mouse spiccò definitivamente il volo quando Steve Jobs della Apple Computer ne vide una dimostrazione pratica e decise di acquisirne i progetti e dotare di mouse il loro primo modello di Personal Computer, Lisa, e successivamente sul Macintosh e su tutti gli altri modelli seguenti, fino ad oggi,dotazione standard di tutti i computer in commercio!Come detto.... se acqisirne.... che non è acquistarne... (infatti Apple ha rubato molte delle idee di Xerox, a partire dall'interfaccia grafica) equivale ad avere inventato il mouse, come sostengono gli adepti, allora avete ragione.
        • MacGeek scrive:
          Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
          - Scritto da: Struppolo
          Come detto.... se acqisirne.... che non è
          acquistarne... (infatti Apple ha rubato molte
          delle idee di Xerox, a partire dall'interfaccia
          grafica) equivale ad avere inventato il mouse,
          come sostengono gli adepti, allora avete
          ragione.Ma chi ha mai detto che Apple ha INVENTATO il mouse?Che lo usassero alla Xerox Parc era noto. Anche loro l'hanno 'rubato', però, ad Engelbart, appunto. Ma un sistema Star della Xerox (discendente del loro prototipo 'Alto' che probabilmente aveva visto Jobs) costava 75.000$, il Mac 2.500$ (mi pare) quando uscì.
          • Tullio Altan scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: MacGeek
            Ma un sistema Star della Xerox
            (discendente del loro prototipo 'Alto' che
            probabilmente aveva visto Jobs) costava 75.000$,
            il Mac 2.500$ (mi pare) quando
            uscì.Ti riferisci all'Apple MacIntosh del gennaio 1984:http://apple-history.com/128kOppure ad altri computer della Apple, che usavano già il mouse, ad esempio l'Apple Lisa?
          • MacGeek scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: Tullio Altan
            - Scritto da: MacGeek


            Ma un sistema Star della Xerox

            (discendente del loro prototipo 'Alto' che

            probabilmente aveva visto Jobs) costava
            75.000$,

            il Mac 2.500$ (mi pare) quando

            uscì.

            Ti riferisci all'Apple MacIntosh del gennaio 1984:

            http://apple-history.com/128k

            Oppure ad altri computer della Apple, che usavano
            già il mouse, ad esempio l'Apple Lisa?Il Lisa è uscito poco prima ed è stato un flop, appunto, perché costava TROPPO.Non era alla portata di tutti.
          • MacGeek scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: MacGeek
            - Scritto da: Tullio Altan

            - Scritto da: MacGeek




            Ma un sistema Star della Xerox


            (discendente del loro prototipo 'Alto'
            che


            probabilmente aveva visto Jobs) costava

            75.000$,


            il Mac 2.500$ (mi pare) quando


            uscì.



            Ti riferisci all'Apple MacIntosh del gennaio
            1984:



            http://apple-history.com/128k



            Oppure ad altri computer della Apple, che
            usavano

            già il mouse, ad esempio l'Apple Lisa?

            Il Lisa è uscito poco prima ed è stato un flop,
            appunto, perché costava
            TROPPO.
            Non era alla portata di tutti.E comunque è un peccato, perché il Lisa era migliore dal punto di vista tecnico. L'OS era multitasking preemptive, con memoria protetta, ecc. Oltre ad avere un completa suite di software da ufficio. Cose che il primo Mac non aveva per motivi di RAM ed è una limitazione che si è portato dietro per anni.
          • Tullio Altan scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            Visto che mi sembri informato, quanto costava l'Apple Lisa, e quanto costava l'Apple Macintosh, appena uscirono?Ed erano in vendita anche in Italia, o arrivarono solo dopo?
          • MacGeek scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: Tullio Altan
            Visto che mi sembri informato, quanto costava
            l'Apple Lisa, e quanto costava l'Apple Macintosh,
            appena uscirono?Per il prezzo esatto guarda wikipedia. Comunque sui 10.000$ (ma aveva anche l'HD che solo lui all'epoca costava uno sproposito).
            Ed erano in vendita anche in Italia, o arrivarono
            solo dopo?Penso ci fossero. Apple era già grande e famosa (grazie all'Apple II).
          • Tullio Altan scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            Allora, secondo questo sito:http://oldcomputers.net/lisa.htmlApple Lisa: 9995 $ del 1983Apple MacIntosh: 2495 $ del 1984(meglio non fare il calcolo dell'inflazione per sapere quanto costerebbe adesso...).
          • pietro scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: Tullio Altan
            Allora, secondo questo sito:

            http://oldcomputers.net/lisa.html

            Apple Lisa: 9995 $ del 1983
            Apple MacIntosh: 2495 $ del 1984

            (meglio non fare il calcolo dell'inflazione per
            sapere quanto costerebbe
            adesso...).e un PC IBM? (senza mouse)
          • Tullio Altan scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: pietro
            e un PC IBM? (senza mouse)Me lo dovevi dire tu!Sempre secondo questo sito:http://oldcomputers.net/ibm5150.htmloscillava fra i 1565 e i 3000 $ del 1981. Ora però non mi chiedere anche i prezzi dello ZX Spectrum Sinclair e del Commodore Vic 20. :-)
          • pietro scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: Tullio Altan
            - Scritto da: pietro


            e un PC IBM? (senza mouse)

            Me lo dovevi dire tu!
            Sempre secondo questo sito:

            http://oldcomputers.net/ibm5150.html

            oscillava fra i 1565 e i 3000 $ del 1981. Ora
            però non mi chiedere anche i prezzi dello ZX
            Spectrum Sinclair e del Commodore Vic 20.
            :-)bè non è che i prezzi Apple fossero così scandalosi, visto che tra l'altro proponevano qualcosa di mai visto fino a quel momento.
          • sgabbiando per il mondo scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: pietro
            bè non è che i prezzi Apple fossero così
            scandalosi, visto che tra l'altro proponevano
            qualcosa di mai visto fino a quel
            momento.Ma se finora si è detto che Apple non ha mai proposto qualcosa di mai visto, ma ha "messo in luce" qualcosa già inventato da altri... (newbie)
          • pietro scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: sgabbiando per il mondo
            - Scritto da: pietro

            bè non è che i prezzi Apple fossero così

            scandalosi, visto che tra l'altro proponevano

            qualcosa di mai visto fino a quel

            momento.
            Ma se finora si è detto che Apple non ha mai
            proposto qualcosa di mai visto, ma ha "messo in
            luce" qualcosa già inventato da altri...
            (newbie)quando ha iniziato a vendere il macintosh non c'era in commercio nessun computer uguale, nessuno aveva mai visto un computer così. Poi è arrivata atari, gem, amiga, Archimed e buon ultimi Windows e gli unix
          • panda rossa scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: pietro
            - Scritto da: sgabbiando per il mondo

            - Scritto da: pietro


            bè non è che i prezzi Apple fossero così


            scandalosi, visto che tra l'altro
            proponevano


            qualcosa di mai visto fino a quel


            momento.

            Ma se finora si è detto che Apple non ha mai

            proposto qualcosa di mai visto, ma ha "messo
            in

            luce" qualcosa già inventato da altri...

            (newbie)
            quando ha iniziato a vendere il macintosh non
            c'era in commercio nessun computer uguale,
            nessuno aveva mai visto un computer così.

            Poi è arrivata atari, gem, amiga, Archimed e buon
            ultimi Windows e gli
            unixUnix ultimo un par di balle.1969, millenovecentosessantanove, MCMLXIXJobs ancora ciucciava il latte dal biberon quando unix girava sulle prime macchine.
          • MacGeek scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: panda rossa
            Unix ultimo un par di balle.
            1969, millenovecentosessantanove, MCMLXIX

            Jobs ancora ciucciava il latte dal biberon quando
            unix girava sulle prime
            macchine.Si parlava di mouse, pandino...UNIX è sempre stato famoso per la sua user OSTILITY.C'è voluta sempre Apple e il suo OS X per renderlo usabile per i comuni mortali.
          • panda rossa scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: MacGeek
            - Scritto da: panda rossa

            Unix ultimo un par di balle.

            1969, millenovecentosessantanove, MCMLXIX



            Jobs ancora ciucciava il latte dal biberon
            quando

            unix girava sulle prime

            macchine.

            Si parlava di mouse, pandino...
            UNIX è sempre stato famoso per la sua user
            OSTILITY.
            C'è voluta sempre Apple e il suo OS X per
            renderlo usabile per i comuni
            mortali.[img]http://www.artfire.com/uploads/product/8/28/10028/4810028/4810028/large/unix_is_user_friendly_it_s_just_very_selective_about_who_its_friends_are_on_tan_computer_programmer_geek_quote_1_5_inch_pinback_button_932c491f.jpg[/img]
          • pietro scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: MacGeek

            - Scritto da: panda rossa


            Unix ultimo un par di balle.


            1969, millenovecentosessantanove,
            MCMLXIX





            Jobs ancora ciucciava il latte dal
            biberon

            quando


            unix girava sulle prime


            macchine.



            Si parlava di mouse, pandino...

            UNIX è sempre stato famoso per la sua user

            OSTILITY.

            C'è voluta sempre Apple e il suo OS X per

            renderlo usabile per i comuni

            mortali.
            [img]
            http://www.artfire.com/uploads/product/8/28/10028/i computer sono diventati user frendly con il mouse e le interfacce grafiche.Per definizione.
          • panda rossa scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: pietro
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: MacGeek


            - Scritto da: panda rossa



            Unix ultimo un par di balle.



            1969, millenovecentosessantanove,

            MCMLXIX







            Jobs ancora ciucciava il latte dal

            biberon


            quando



            unix girava sulle prime



            macchine.





            Si parlava di mouse, pandino...


            UNIX è sempre stato famoso per la sua
            user


            OSTILITY.


            C'è voluta sempre Apple e il suo OS X
            per


            renderlo usabile per i comuni


            mortali.

            [img]


            http://www.artfire.com/uploads/product/8/28/10028/
            i computer sono diventati user frendly con il
            mouse e le interfacce
            grafiche.
            Per definizione.Per definizione di chi?User frendly non significa mica "per gli idioti"
          • Pietro scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: pietro

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: MacGeek



            - Scritto da: panda rossa




            Unix ultimo un par di balle.




            1969,
            millenovecentosessantanove,


            MCMLXIX









            Jobs ancora ciucciava il
            latte
            dal


            biberon



            quando




            unix girava sulle prime




            macchine.







            Si parlava di mouse, pandino...



            UNIX è sempre stato famoso per la
            sua

            user



            OSTILITY.



            C'è voluta sempre Apple e il suo
            OS
            X

            per



            renderlo usabile per i comuni



            mortali.


            [img]





            http://www.artfire.com/uploads/product/8/28/10028/

            i computer sono diventati user frendly con il

            mouse e le interfacce

            grafiche.

            Per definizione.

            Per definizione di chi?

            User frendly non significa mica "per gli idioti"Quindi presumo che tu usi un browser con interfaccia a caratteri
          • krane scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: Pietro
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: pietro


            - Scritto da: panda rossa



            - Scritto da: MacGeek




            - Scritto da: panda rossa





            Unix ultimo un par di
            balle.





            1969,

            millenovecentosessantanove,



            MCMLXIX











            Jobs ancora ciucciava il

            latte

            dal



            biberon




            quando





            unix girava sulle prime





            macchine.









            Si parlava di mouse,
            pandino...




            UNIX è sempre stato famoso
            per
            la

            sua


            user




            OSTILITY.




            C'è voluta sempre Apple e il
            suo

            OS

            X


            per




            renderlo usabile per i comuni




            mortali.



            [img]









            http://www.artfire.com/uploads/product/8/28/10028/


            i computer sono diventati user frendly
            con
            il


            mouse e le interfacce


            grafiche.


            Per definizione.



            Per definizione di chi?



            User frendly non significa mica "per gli
            idioti"
            Quindi presumo che tu usi un browser con
            interfaccia a
            caratteriQualcuno che si ricorda di Links siiiiii !!!
          • Pietro scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Pietro

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: pietro



            - Scritto da: panda rossa




            - Scritto da: MacGeek





            - Scritto da: panda rossa






            Unix ultimo un par
            di

            balle.






            1969,


            millenovecentosessantanove,




            MCMLXIX













            Jobs ancora
            ciucciava
            il


            latte


            dal




            biberon





            quando






            unix girava sulle
            prime






            macchine.











            Si parlava di mouse,

            pandino...





            UNIX è sempre stato
            famoso

            per

            la


            sua



            user





            OSTILITY.





            C'è voluta sempre Apple
            e
            il

            suo


            OS


            X



            per





            renderlo usabile per i
            comuni





            mortali.




            [img]














            http://www.artfire.com/uploads/product/8/28/10028/



            i computer sono diventati user
            frendly

            con

            il



            mouse e le interfacce



            grafiche.



            Per definizione.





            Per definizione di chi?





            User frendly non significa mica "per gli

            idioti"

            Quindi presumo che tu usi un browser con

            interfaccia a

            caratteri

            Qualcuno che si ricorda di Links siiiiii !!!Se fosse coerente con quello che dice dovrebbe, ma non ci credo.
          • tucumcari scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: Pietro
            Se fosse coerente con quello che dice dovrebbe,
            ma non ci
            credo.Coerente?Ma facci capire sul mac (o su next che è papà del mac) usi finder?
          • Pietro scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: tucumcari
            Ma facci capire sul mac (o su next che è papà del
            mac) usi finder?CertoE quindi?
          • Leguleio senza avatar scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            E in parole povere:"certo non la roba che ti da il tuo pusher se leggi quello che nessuno scrive!Continuo a non cogliere alcuna preoccupazione e nessun riferimento specifico a favore o contro Apple la notizia è e resta quella che è!"Vedi:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3613878&m=3614038#p3614038
          • tucumcari scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: Leguleio senza avatar
            E in parole povere:Completamente fuso in parole povere...Ormai spari post a raglio su qualunque utente....
          • Leguleio senza avatar scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            Un tempo sapevi essere più diretto con gli insulti. Ecco un esempio:"senti troll da 2 palanche bucate! ti ho dato persino le coordinate gps se vuoi te le riscrivo.."Qua:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3650460&m=3651853#p3651853Cosa mi rappresenta "completamente fuso"?
          • tucumcari scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: Pietro
            - Scritto da: tucumcari


            Ma facci capire sul mac (o su next che è
            papà
            del

            mac) usi finder?

            Certo
            E quindi?Lo (rotfl)(rotfl) stesso che usavi su machintosh no? A me risulterebbe che tu usi Unix... ma comunque contento tu...
          • Leguleio senza avatar scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            O per meglio dire:"(rotfl)(rotfl)Dinamico....beh sai dipende....Hai mai notato quanto poco spesso cambia....(rotfl)(rotfl)E quanto al DHCP... vedo che hai poca dimestichezza....Se sapessi come funziona sapresti pure che quello cambia ancora meno spesso!(rotfl)(rotfl)Come dicevo...Natura matrigna!Come vanno le mele e le scimmie?(rotfl)(rotfl)"Leggere e imparare:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3445322&m=3446586#p3446586
          • pietro scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: Pietro

            - Scritto da: tucumcari




            Ma facci capire sul mac (o su next che è

            papà

            del


            mac) usi finder?



            Certo

            E quindi?
            Lo (rotfl)(rotfl) stesso che usavi su machintosh
            no?

            A me risulterebbe che tu usi Unix... ma comunque
            contento
            tu...non ho capito che c'entra finder con Unix. Sai di cosa stai parlando?
          • tucumcari scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: pietro
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: Pietro


            - Scritto da: tucumcari






            Ma facci capire sul mac (o su next
            che
            è


            papà


            del



            mac) usi finder?





            Certo


            E quindi?

            Lo (rotfl)(rotfl) stesso che usavi su
            machintosh

            no?



            A me risulterebbe che tu usi Unix... ma
            comunque

            contento

            tu...
            non ho capito che c'entra finder con Unix.
            Sai di cosa stai parlando?Credo che non lo sappia tu..."The early Macintosh operating system initially consisted of two pieces of software, called "System" and "Finder", each with its own version number.[5] System 7.5.1 was the first to include the Mac OS logo (a variation on the original Happy Mac startup icon), and Mac OS 7.6 was the first to be named "Mac OS"."Ti è chiaro o no che il "finder" era in realtà un pezzo core del sistema?Certo che se ti limiti a guardare la grafica... Ma davvero voi macachi pensate che se 2 cose hanno interfaccia simile allora sono uguali?E poi vi offendete se vi prendono in giro?(rotfl)(rotfl)
          • tucumcari scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: pietro
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: Pietro


            - Scritto da: tucumcari






            Ma facci capire sul mac (o su next
            che
            è


            papà


            del



            mac) usi finder?





            Certo


            E quindi?

            Lo (rotfl)(rotfl) stesso che usavi su
            machintosh

            no?



            A me risulterebbe che tu usi Unix... ma
            comunque

            contento

            tu...
            non ho capito che c'entra finder con Unix.
            Sai di cosa stai parlando?Io credo che non lo sappia tu!The early Macintosh operating system initially consisted of two pieces of software, called "System" and "Finder", each with its own version number.[5] System 7.5.1 was the first to include the Mac OS logo (a variation on the original Happy Mac startup icon), and Mac OS 7.6 was the first to be named "Mac OS"
          • tucumcari scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: pietro
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: Pietro


            - Scritto da: tucumcari






            Ma facci capire sul mac (o su next
            che
            è


            papà


            del



            mac) usi finder?





            Certo


            E quindi?

            Lo (rotfl)(rotfl) stesso che usavi su
            machintosh

            no?



            A me risulterebbe che tu usi Unix... ma
            comunque

            contento

            tu...
            non ho capito che c'entra finder con Unix.
            Sai di cosa stai parlando?Direi che è evidente che non lo sappia tu!"The early Macintosh operating system initially consisted of two pieces of software, called "System" and "Finder", each with its own version number.[5] System 7.5.1 was the first to include the Mac OS logo (a variation on the original Happy Mac startup icon), and Mac OS 7.6 was the first to be named "Mac OS""
          • Pietro scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            Il precedente OS era grafico ovvero l'interfaccia era strettamente legata all'OS tanto è vero che senza mouse non era in grado di avviarsi, era la soluzione trovata per rendere veloce la grafica su macchine molto lente, il Finder era un pezzo dell'os, nel passaggio a Osx il Finder é stato tradotto pari pari in un sw di gestione del file system ma continua a chiamarsi Finder.Tra l'altro é stata una delle cose piú criticate nel passaggio allo UNIX dai vecchi utenti. Continuo a non vedere il problema comunque, il sw si chiama ancora Finder .
          • tucumcari scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: Pietro
            Il precedente OS era grafico ovvero l'interfaccia
            era strettamente legata all'OS tanto è vero che
            senza mouse non era in grado di avviarsi, era la
            soluzione trovata per rendere veloce la grafica
            su macchine molto lente, il Finder era un pezzo
            dell'os, nel passaggio a Osx il Finder é stato
            tradotto pari pari in un sw di gestione del file
            system ma continua a chiamarsi
            Finder.Si chiama è diverso da è!Quello che usi ora ripeto non è neppure lontano parente a parte il nome!
          • Leguleio senza avatar scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            E in parole povere:"certo non la roba che ti da il tuo pusher se leggi quello che nessuno scrive!Continuo a non cogliere alcuna preoccupazione e nessun riferimento specifico a favore o contro Apple la notizia è e resta quella che è!"Vedi:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3613878&m=3614038#p3614038
          • tucumcari scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: Leguleio senza avatar
            E in parole povere:Non ti preoccupare stanno arrivando gli infermieri... tieni duro![yt]uq1gB5TGwnc[/yt]
          • il vangelo secondo sgabbio scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: panda rossa
            User frendly non significa mica "per gli idioti"Per quello c'è la dicitura "panda rossa-friendly"
          • tucumcari scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: pietro

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: MacGeek



            - Scritto da: panda rossa




            Unix ultimo un par di balle.




            1969,
            millenovecentosessantanove,


            MCMLXIX









            Jobs ancora ciucciava il
            latte
            dal


            biberon



            quando




            unix girava sulle prime




            macchine.







            Si parlava di mouse, pandino...



            UNIX è sempre stato famoso per la
            sua

            user



            OSTILITY.



            C'è voluta sempre Apple e il suo
            OS
            X

            per



            renderlo usabile per i comuni



            mortali.


            [img]





            http://www.artfire.com/uploads/product/8/28/10028/

            i computer sono diventati user frendly con il

            mouse e le interfacce

            grafiche.

            Per definizione.

            Per definizione di chi?

            User frendly non significa mica "per gli idioti"Anzi diciamola tutta Unix è un sistema "user supported" e il 99% del software per Unix ha origine dai suoi user prima in ambito universitario/scientifico poi in modo generalizzato Berkeley è uno dei tanti esempi.Tutti i tools (Lex Yacc ecc. ecc.) di sviluppo che ne hanno aumentato portabilità e semplicità di sviluppo sono di origine "user".In questo senso "generale" Linux pur non avendo nulla in comune in quanto codice del kernel è il vero erede morale di Unix il resto del software e dei tools è esattamente lo stesso e lo "user support" nel senso del software prodotto dagli utenti è la base che poi si è trasformata in free software.La base immensa di sofware e conoscenze accumulate da generazioni di sviluppatori-utente su questo "metasistema" sono (non casualmente) ciò che lo stesso jobs (come molti altri) ha poi utilizzato prima prima per Next (fuori da Apple) e poi per il mac.Le similitudini tra un mac attuale e il Machintosh sono le stesse che ci sono tra il pattino di un bagnino in spiaggia e lo yacht di Larry Ellison.... galleggiano tutti e due.... ma....
          • Leguleio senza avatar scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            Ma anche no:"Hai scritto la XXXXXXX.e una XXXXXXX è una XXXXXXX!EOF"Ecco qui, senza tanti giri di parole:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3357370&m=3359088#p3359088
          • MacGeek scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: tucumcari
            Le similitudini tra un mac attuale e il
            Machintosh sono le stesse che ci sono tra il
            pattino di un bagnino in spiaggia e lo yacht di
            Larry Ellison.... galleggiano tutti e due....
            ma....Non è proprio così. OS X riprende alcune metafore (se non il codice) del Mac originario. Per esempio il Finder non è cambiato poi molto (su NeXT era diverso), e i menu in alto globali sono un'invenzione del Mac Classico (neanche sullo Xerox c'erano).Per il resto, certo, è totalmente un altro OS. Su alcune cose però è regredito rispetto al Mac classico, come le orrende estensioni dei files derivate da Unix (i Mac avevano un sistema molto più elegante basato su metadati per riconoscere creatore e tipo di file) e l'abbandono del 'resource-fork' che rendeva le applicazioni molto più modulari e facilmente modificabili sotto molti aspetti senza disporre di codice sorgente. Insomma ha perso un po' dell'eleganza originale passando ad un OS a base Unix.
          • tucumcari scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: MacGeek
            - Scritto da: tucumcari


            Le similitudini tra un mac attuale e il

            Machintosh sono le stesse che ci sono tra il

            pattino di un bagnino in spiaggia e lo yacht
            di

            Larry Ellison.... galleggiano tutti e due....

            ma....

            Non è proprio così. OS X riprende alcune metafore
            (se non il codice) del Mac originario. Se non ?Ma per favoreee!
            Per
            esempio il Finder non è cambiato poi molto (su
            NeXT era diverso), e i menu in alto globali sono
            un'invenzione del Mac Classico (neanche sullo
            Xerox
            c'erano).Guarda che questo conta come il 2 di coppe con briscola a denari!Tu oggi usi Unix e questo (e solo questo) ti da la possibilità di fare cose che neppure eri in grado di immaginarti.
            Insomma ha perso un po' dell'eleganza originale
            passando ad un OS a base
            Unix.Perfetto non ti resta che tornare al "classic"...Un progresso evidente!Deve essere quello che ha pensato Jobs quando è tornato in Apple!(rotfl)(rotfl)
          • tucumcari scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: MacGeek
            Insomma ha perso un po' dell'eleganza originale
            passando ad un OS a base
            Unix.Lo ha pensato di certo pure Jobs quando è tornato alla Apple dopo la avventura Next...(rotfl)(rotfl)Certo che questo...Era il massimo...[img]https://upload.wikimedia.org/wikipedia/en/5/50/Apple_Macintosh_Desktop.png[/img]
          • TADsince1995 scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?

            E comunque è un peccato, perché il Lisa era
            migliore dal punto di vista tecnico. L'OS era
            multitasking preemptiveVeramente era cooperativo:https://en.wikipedia.org/wiki/Apple_LisaIl primo sistema (o almeno uno dei primi) consumer ad avere il preemptive è stato l'Amiga 1000, l'anno dopo:http://it.wikipedia.org/wiki/Amiga_1000
          • pietro scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: Tullio Altan
            - Scritto da: MacGeek


            Ma un sistema Star della Xerox

            (discendente del loro prototipo 'Alto' che

            probabilmente aveva visto Jobs) costava
            75.000$,

            il Mac 2.500$ (mi pare) quando

            uscì.

            Ti riferisci all'Apple MacIntosh del gennaio 1984:

            http://apple-history.com/128k

            Oppure ad altri computer della Apple, che usavano
            già il mouse, ad esempio l'Apple
            Lisa?hai un'idea di quanto costasse un "compatibile" IBM all'epoca? (e senza mouse).Lisa costava 10.000$ e era in grado di fare cose che anche i computer di oggi non fanno.
          • pietro scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: Tullio Altan.
            "Computer di oggi" è un po' generico. Nemmeno il
            Tianhe-2 le
            fa?collegavi la tastiera in francese e l'interfaccia passava al francese, la collegavi in tedesco e questa passava al tedesco.Se spegnevi il computer con programmi, file e finestre aperti alla riaccensione si ripresentava esttamente come l'avevi lasciato.
          • FDG scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: pietro
            collegavi la tastiera in francese e l'interfaccia
            passava al francese, la collegavi in tedesco e
            questa passava al tedesco.Questo non s'è ancora visto, almeno non in qualcosa di una certa notorietà.
            Se spegnevi il computer con programmi, file e
            finestre aperti alla riaccensione si ripresentava
            esttamente come l'avevi lasciato.Questo invece si incomincia a vedere, almeno su OS X.
          • pietro scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: pietro


            collegavi la tastiera in francese e
            l'interfaccia

            passava al francese, la collegavi in tedesco
            e

            questa passava al tedesco.

            Questo non s'è ancora visto, almeno non in
            qualcosa di una certa
            notorietà.anche perchè cambiava contemporaneamente anche la lingua dei programmi, non solo quella dell'OS

            Se spegnevi il computer con programmi, file e

            finestre aperti alla riaccensione si
            ripresentava

            esttamente come l'avevi lasciato.

            Questo invece si incomincia a vedere, almeno su
            OSX.non si butta via mai niente :)
          • FDG scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: pietro
            anche perchè cambiava contemporaneamente anche la
            lingua dei programmi, non solo quella dell'OSBeh, su OS X se cambi la lingua del sistema anche il software cambia lingua (al riavvio).Aggiungo un altra cosa: il Mac originale aveva una tastiera italiana con la disposizione dei caratteri simile a quella delle macchine da scrivere italiane, cioè per scrivere i numeri dovevi premere il maiuscolo. Per anni sono andati avanti con questa configurazione di tasti. Poi ad un certo punto l'hanno abbandonata. Non è che in Apple volessero fare i sofisticati, ma volevano dare uno strumento che più simile alle abitudini dell'epoca in cui il mac arrivò, cioè in cui ancora si usavano le macchine da scrivere. Ora le abitudini sono diverse.
          • tucumcari scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: pietro
            non si butta via mai niente :)Tranne finder. :D
          • Leguleio senza avatar scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            Almeno qui la faccina c'è.Ora una in più.
          • Struppolo scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: MacGeek
            - Scritto da: Struppolo

            Come detto.... se acqisirne.... che non è

            acquistarne... (infatti Apple ha rubato molte

            delle idee di Xerox, a partire
            dall'interfaccia

            grafica) equivale ad avere inventato il
            mouse,

            come sostengono gli adepti, allora avete

            ragione.

            Ma chi ha mai detto che Apple ha INVENTATO il
            mouse?
            Che lo usassero alla Xerox Parc era noto. Anche
            loro l'hanno 'rubato', però, ad Engelbart,
            appunto. Cosa non hai capito nella frase "Successivamente ne vendette il brevetto alla Xerox" ????
          • MacGeek scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: Struppolo
            - Scritto da: MacGeek

            - Scritto da: Struppolo


            Come detto.... se acqisirne.... che non è


            acquistarne... (infatti Apple ha rubato
            molte


            delle idee di Xerox, a partire

            dall'interfaccia


            grafica) equivale ad avere inventato il

            mouse,


            come sostengono gli adepti, allora avete


            ragione.



            Ma chi ha mai detto che Apple ha INVENTATO il

            mouse?

            Che lo usassero alla Xerox Parc era noto. Anche

            loro l'hanno 'rubato', però, ad Engelbart,

            appunto.

            Cosa non hai capito nella frase "Successivamente
            ne vendette il brevetto alla Xerox"
            ????E pure Apple ha pagato Xerox per usare le sue tecnologie. Quella che ha copiato senza cacciare 1 $ è M$.
          • panda rossa scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: MacGeek

            Ma chi ha mai detto che Apple ha INVENTATO il
            mouse?Tutti i macachi di questo forum, ruppolo in testa.
          • FDG scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: panda rossa
            Tutti i macachi di questo forum, ruppolo in testa.???Forse fai confusione.
          • gnammolo scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            esatto: tutti i macachi anche fuori da questo forum
        • pietro scrive:
          Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
          - Scritto da: Struppolo
          - Scritto da: MacGeek

          Apple (Jobs) ha preso un oggetto da 700$

          utilizzato in laboratori di ricerca e
          sconosciuto

          ai più e l'ha resto un oggetto da 50$ alla

          portata di tutti. Scusa se è

          poco.

          Giusto per tua informazione:

          Il primo mouse era di legno! Il suo inventore,
          Douglas Engelbart, lo ideò e realizzò nel 1963.
          Al posto degli attuali laser/LED/sfera iper
          tecnologici, utilizzava dei dischi metallici per
          determinare gli spostamenti sul piano di lavoro,
          e poteva muoversi solo in orizzontale e
          verticale..



          In realtà però, il progetto rimase in sordina
          finchè qualche anno più tardi un altro americano,
          Bell English, riprendendo i progetti di Engelbart
          e perfezionandoli, riuscì a renderlo utilizzabile
          in ambito
          pratico.
          Successivamente ne vendette il brevetto alla
          Xerox, per cui iniziò anche a lavorare,
          realizzando nel 1973 il primo mouse con
          pallina. Il mouse spiccò definitivamente il
          volo quando Steve Jobs della Apple Computer ne
          vide una dimostrazione pratica e decise di
          acquisirne i progetti e dotare di mouse il loro
          primo modello di Personal Computer, Lisa, e
          successivamente sul Macintosh e su tutti gli
          altri modelli seguenti, fino ad oggi,dotazione
          standard di tutti i computer in
          commercio!

          Come detto.... se acqisirne.... che non è
          acquistarne... (infatti Apple ha rubato molte
          delle idee di Xerox, a partire dall'interfaccia
          grafica) equivale ad avere inventato il mouse,
          come sostengono gli adepti, allora avete
          ragione.se apple avesse "acquisito" (rubato) i progetti e non acquistato, la xerox avrebbe intentato una bella causa contro Apple, e l'avrebbe sicuramente vinta.Tu ne hai traccia?
          • Struppolo scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: pietro
            - Scritto da: Struppolo

            - Scritto da: MacGeek


            Apple (Jobs) ha preso un oggetto da 700$


            utilizzato in laboratori di ricerca e

            sconosciuto


            ai più e l'ha resto un oggetto da 50$
            alla


            portata di tutti. Scusa se è


            poco.



            Giusto per tua informazione:



            Il primo mouse era di legno! Il suo
            inventore,

            Douglas Engelbart, lo ideò e realizzò nel
            1963.

            Al posto degli attuali laser/LED/sfera iper

            tecnologici, utilizzava dei dischi metallici
            per

            determinare gli spostamenti sul piano di
            lavoro,

            e poteva muoversi solo in orizzontale e

            verticale..







            In realtà però, il progetto rimase in
            sordina

            finchè qualche anno più tardi un altro
            americano,

            Bell English, riprendendo i progetti di
            Engelbart

            e perfezionandoli, riuscì a renderlo
            utilizzabile

            in ambito

            pratico.

            Successivamente ne vendette il brevetto alla

            Xerox, per cui iniziò anche a lavorare,

            realizzando nel 1973 il primo mouse con

            pallina. Il mouse spiccò definitivamente il

            volo quando Steve Jobs della Apple Computer
            ne

            vide una dimostrazione pratica e decise di

            acquisirne i progetti e dotare di mouse il
            loro

            primo modello di Personal Computer, Lisa, e

            successivamente sul Macintosh e su tutti
            gli

            altri modelli seguenti, fino ad
            oggi,dotazione

            standard di tutti i computer in

            commercio!



            Come detto.... se acqisirne.... che non è

            acquistarne... (infatti Apple ha rubato molte

            delle idee di Xerox, a partire
            dall'interfaccia

            grafica) equivale ad avere inventato il
            mouse,

            come sostengono gli adepti, allora avete

            ragione.

            se apple avesse "acquisito" (rubato) i progetti e
            non acquistato, la xerox avrebbe intentato una
            bella causa contro Apple, e l'avrebbe sicuramente
            vinta.
            Tu ne hai traccia?Sì.... ti basta questo ????Copyright Theft, Apple Stole GUI from Xerox PARC AltoXerox Received Financial Compensation from AppleThe compensation for the Xerox PARC technology sharing deal with Apple was in the form of one million dollars of pre-IPO Apple stock. The rationale: if Apple does well, Xerox will benefit from Apples success. The compensation is not bad for showing some prototypes that Xerox didnt know what to do with.
          • MacGeek scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: Struppolo
            Sì.... ti basta questo ????

            Copyright Theft, Apple Stole GUI from Xerox PARC
            Alto

            Xerox Received Financial Compensation from Apple
            The compensation for the Xerox PARC technology
            sharing deal with Apple was in the form of one
            million dollars of pre-IPO Apple stock. The
            rationale: if Apple does well, Xerox will benefit
            from Apples success. The compensation is not bad
            for showing some prototypes that Xerox didnt
            know what to do
            with.Ecco bravo. Peccato che il titolo non c'entri niente con il contenuto. Si parla infatti di "The compensation for the Xerox PARC technology sharing deal". Non di furto.
          • Struppolo scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            Leggiti pure questo: http://www.cultofmac.com/95614/how-steve-jobs-invented-the-computer-mouse-by-stealing-it-from-xerox/
          • MacGeek scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: Struppolo
            Leggiti pure questo:
            http://www.cultofmac.com/95614/how-steve-jobs-inveEcco, lì ci sono i prezzi dei mouse originali. Non ricordavo i numeri esatti, ma il rapporto più o meno sì: 300$ quello Xerox, 15$ quello realizzato da Apple. 20 volte meno.
          • MacGeek scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: MacGeek
            - Scritto da: Struppolo

            Leggiti pure questo:


            http://www.cultofmac.com/95614/how-steve-jobs-inve

            Ecco, lì ci sono i prezzi dei mouse originali.
            Non ricordavo i numeri esatti, ma il rapporto più
            o meno sì: 300$ quello Xerox, 15$ quello
            realizzato da Apple. 20 volte meno.Comunque non è certo perché hanno tolto 2 pulsanti che sono riusciti ad abbassare il costo di costruzione di 20 volte. È perché hanno ingegnerizzato un sistema di rotolamento più semplice costruttivamente, pur rimanendo affidabile.
          • pietro scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: Struppolo
            Leggiti pure questo:
            http://www.cultofmac.com/95614/how-steve-jobs-inveinteressante, dal testo si evince che ogni bottone del mouse costava: (300-15)/2 $ = 142.5 $però!!
      • nome e cognome scrive:
        Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
        - Scritto da: MacGeek
        Apple (Jobs) ha preso un oggetto da 700$
        utilizzato in laboratori di ricerca e sconosciuto
        ai più e l'ha resto un oggetto da 50$ alla
        portata di tutti. Scusa se è
        poco.Questo l'ha fatto microsoft, lui lo vendeva assieme ad un computer da 10.000$
        • MacGeek scrive:
          Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
          - Scritto da: nome e cognome
          - Scritto da: MacGeek

          Apple (Jobs) ha preso un oggetto da 700$

          utilizzato in laboratori di ricerca e
          sconosciuto

          ai più e l'ha resto un oggetto da 50$ alla

          portata di tutti. Scusa se è

          poco.

          Questo l'ha fatto microsoft, lui lo vendeva
          assieme ad un computer da
          10.000$Bum! Perché non 100.000?Erano 2.495$, per l'esattezza.http://it.wikipedia.org/wiki/Macintosh_128K
          • nome e cognome scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?

            Bum! Perché non 100.000?

            Erano 2.495$, per l'esattezza.
            http://it.wikipedia.org/wiki/Macintosh_128KOltre a perdere la fede dimentichi la storia... https://en.wikipedia.org/wiki/Apple_Lisa9995US$ mouse incluso nel prezzo.
          • MacGeek scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: nome e cognome

            Bum! Perché non 100.000?



            Erano 2.495$, per l'esattezza.

            http://it.wikipedia.org/wiki/Macintosh_128K

            Oltre a perdere la fede dimentichi la storia...

            https://en.wikipedia.org/wiki/Apple_Lisa

            9995US$ mouse incluso nel prezzo.La rivoluzione è stato il Mac (uscito pochi mesi dopo), non il Lisa.Il prezzo ha la sua importanza.
          • MacGeek scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            10.000$ dell'epoca equivalgono a: "In 2012, the relative value of $10,000.00 from 1984 ranges from $19,300.00 to $39,900.00."Il Lisa era assolutamente fuori budget per le persone normali. Era pensato per gli uffici dirigenziali o giù di lì. Il Mac era il computer per tutti.
          • FDG scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: MacGeek
            Il Lisa era assolutamente fuori budget per le
            persone normali. Era pensato per gli uffici
            dirigenziali o giù di lì. Il Mac era il computer
            per tutti.Comunque Lisa non era un progetto di Jobs.
          • nome e cognome scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?

            Comunque Lisa non era un progetto di Jobs.Visto che è stato il primo computer sul mercato dotato di GUI e mouse allora jobbe che meriti ha? Di aver fatto uscire un computer con meno ram a un prezzo più basso?
          • FDG scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: nome e cognome
            Visto che è stato il primo computer sul mercato
            dotato di GUI e mouse allora jobbe che meriti ha?
            Di aver fatto uscire un computer con meno ram a
            un prezzo più basso?Secondo te le cose sono così semplici? Un suggerimento: se vuoi capire informati.
          • Teo_ scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: MacGeek


            Il Lisa era assolutamente fuori budget per le

            persone normali. Era pensato per gli uffici

            dirigenziali o giù di lì. Il Mac era il
            computer

            per tutti.

            Comunque Lisa non era un progetto di Jobs.Lisa fu un progetto di Jobs, gli mise pure il nome... Che poi a causa linsistenza del voler metterci le sue idee (soprattutto a livello di interfaccia grafica) ma soprattutto perché voleva il VolksLisa sia stato allontanato dal team è un altro discorso.
          • FDG scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: Teo_
            Lisa fu un progetto di Jobs, gli mise pure il
            nome... Che poi a causa linsistenza del voler
            metterci le sue idee (soprattutto a livello di
            interfaccia grafica) ma soprattutto perché voleva
            il VolksLisa sia stato allontanato dal team è
            un altro discorso.Cioè, era un suo progetto e fu allontanato dal suo progetto? Forse non aveva il potere per decidere certe cose, al contrario di quanto accadde col Mac. Quindi, perché attribuire i "difetti" del Lisa a Jobs?Come hai scritto tu, Jobs voleva un VolksLisa.
          • MacGeek scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: Teo_


            Lisa fu un progetto di Jobs, gli mise pure il

            nome... Che poi a causa linsistenza del
            voler

            metterci le sue idee (soprattutto a livello
            di

            interfaccia grafica) ma soprattutto perché
            voleva

            il VolksLisa sia stato allontanato dal
            team
            è

            un altro discorso.

            Cioè, era un suo progetto e fu allontanato dal
            suo progetto? Forse non aveva il potere per
            decidere certe cose, al contrario di quanto
            accadde col Mac. Quindi, perché attribuire i
            "difetti" del Lisa a
            Jobs?Sì. Beh aveva un certo caratterino Jobs e il CEO non era più lui. Tra l'altro 'Lisa' era il nome della figlia (inizialmente non riconosciuta) di Jobs.
            Come hai scritto tu, Jobs voleva un VolksLisa.Che diventerà il Macintosh
          • FDG scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: nome e cognome
            Oltre a perdere la fede dimentichi la storia...

            https://en.wikipedia.org/wiki/Apple_Lisa

            9995US$ mouse incluso nel prezzo.Guarda che Lisa non era un progetto del gruppo di Jobs, ma era seguito da un altro gruppo. Il punto di contatto tra i due progetti oltre ad essere l'interfaccia era il QuickDraw di Bill Atkinson, presente su entrambi i sistemi. A parte questo i criteri di progettazione furono diversi. Il prezzo previsto per il Macintosh doveva essere accessibile, anche più basso dei 2500$ poi scelti (non fu Jobs a imporre un prezzo più elevato). Trovi queste informazioni in folklore.org o nel libro "Revolution in The Valley: The Insanely Great Story of How the Mac Was Made". Buona lettura.http://folklore.org/-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 luglio 2013 16.19-----------------------------------------------------------
          • persona sana di mente scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: FDG
            Guarda che Lisa non era un progetto del gruppo di
            Jobs, ma era seguito da un altro gruppo. Il punto
            di contatto tra i due progetti oltre ad essere
            l'interfaccia era il QuickDraw di Bill Atkinson,
            presente su entrambi i sistemi. A parte questo i
            criteri di progettazione furono diversi. Il
            prezzo previsto per il Macintosh doveva essere
            accessibile, anche più basso dei 2500$ poi scelti
            (non fu Jobs a imporre un prezzo più elevato).
            Trovi queste informazioni in folklore.org o nel
            libro "Revolution in The Valley: The Insanely
            Great Story of How the Mac Was Made". Buona
            lettura.

            http://folklore.org/No grazie, non voglio perdere la vista
          • FDG scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: persona sana di mente
            No grazie, non voglio perdere la vistaAllora smettila con l'autoerotismo
          • MacGeek scrive:
            Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: nome e cognome


            Oltre a perdere la fede dimentichi la
            storia...




            https://en.wikipedia.org/wiki/Apple_Lisa



            9995US$ mouse incluso nel prezzo.

            Guarda che Lisa non era un progetto del gruppo di
            Jobs, ma era seguito da un altro gruppo. Il punto
            di contatto tra i due progetti oltre ad essere
            l'interfaccia era il QuickDraw di Bill Atkinson,
            presente su entrambi i sistemi. A parte questo i
            criteri di progettazione furono diversi. Il
            prezzo previsto per il Macintosh doveva essere
            accessibile, anche più basso dei 2500$ poi scelti
            (non fu Jobs a imporre un prezzo più elevato).
            Trovi queste informazioni in folklore.org o nel
            libro "Revolution in The Valley: The Insanely
            Great Story of How the Mac Was Made". Buona
            lettura.

            http://folklore.org/Si mi sono letto tutti gli articoli di folklore.org tempo fa (che è un sito realizzato da Andy Hertzfeld, uno del core team del Mac) e le cose sono un po' complesse.Lisa e Mac sono partiti molto diversi, con approcci diversi, prima della famosa visita allo Xerox Parc di Jobs che ha cambiato tutto. Alla fine molte cose erano condivise, tra cui l'interfaccia grafica, tanto che il Lisa XL (se non ricordo male) poteva far girare l'OS e il software del Mac.In particolare, come hai ricordato, Bill Atkinson era nel team di Lisa dove ha sviluppato il QuickDraw (la base grafica iper-ottimizzata per l'interfaccia grafica) poi è passato al Mac.Sta di fatto che Lisa partiva con 1 MegaByte di costosissimo Ram, il Mac con 128k. E questa minima quantità di RAM ha imposto molte limitazione sul primo Mac che poi sono rimaste a lungo.
    • aphex_twin scrive:
      Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
      Apple ha avuto il difetto di mettere in evidenza personaggi come te.
      • Rino scrive:
        Re: il mouse non lo aveva inventato apple?
        - Scritto da: aphex_twin
        Apple ha avuto il difetto di mettere in evidenza
        personaggi come
        te.Non mi pare proprio, è solo l'ennesima persona che prende per il qulo gli applefans, ce ne sono a milioni, più degli stessi applefans, per cui Apple non ha messo in evidenza nulla
  • mosfet scrive:
    Addio signor mouse...
    Cn tutta la stima per quest'uomo e le sentite condoglianze colgo l'occasione per ricordare che questa è puro progresso,invenzione,evoluzione.Ricordiamoci i brevetti fuffa come gli angoli arrotondati,il doppio clic ecc
Chiudi i commenti