Feedburner resiste: le novità in arrivo

Feedburner resiste: le novità in arrivo

Nel mese di luglio FeedBurner entrerà in stato di manutenzione, prevedendo novità anche ad una interfaccia che resiste da un decennio uguale a sé stessa.
Nel mese di luglio FeedBurner entrerà in stato di manutenzione, prevedendo novità anche ad una interfaccia che resiste da un decennio uguale a sé stessa.

Ok Boomer: ve lo ricordate FeedBurner? Per i millennials è roba d'antiquariato e per molti versi è forse una delle principali mancanze nella loro dieta quotidiana di informazioni, ma per chi ha vissuto la prima fase di sviluppo del Web è questo un nome che riporta alla luce un vero e proprio modo di organizzare i propri flussi informativi attraverso RSS. Oggi FeedBurner è ancora vivo e vegeto, ma nei prossimi mesi attraverserà una fase di necessaria revisione.

FeedBurner, lavori in corso

L'avviso è comparso sulla homepage del servizio, da tempo nelle mani di Google. Ciò che più stupisce è vedere una interfaccia “vecchio modo” che, nonostante fosse tra le mani di Google, non ha mai subito alcuna variazione ed è uguale a sé stessa fin dagli esordi. Tutto ciò cambierà a partire dal mese di luglio, quando il sito entrerà in “maintenance mode” per gli interventi previsti. In quella fase è prevista l'adozione di una piattaforma più stabile di quella attuale, l'introduzione di una grafica rimodernata e la perdita della sottoscrizione via mail.

FeedBurner: interfaccia

Per il resto tutto resterà immutato, continuando a servire il mondo dei feed come fatto fino ad oggi. Oggi i feed sono tuttavia utilizzati molto meno, sfruttando altri sistemi di aggregazione e mediazione che hanno però creato non pochi danni: i feed avevano il vantaggio di offrire diete mediatiche personalizzate che ognuno poteva calibrare sulle proprie esigenze, scadendo però il più delle volte in un eccesso di informazioni di difficile gestione. L'avvento di aggregatori e social network ha spostato il paradigma migliorando teoricamente l'offerta attraverso processi selettivi migliorati, ma nella pratica l'utenza ha in parte perso il controllo del processo affidandolo a scelte altrui che ampie distorsioni hanno già creato nel recente passato.

FeedBurner, intanto, resiste. A distanza di anni preannuncia un piccolo restauro, taglia qualche ramo secco (quali le funzioni Browser Friendly, Password Protector e FollowByEmail), ma continuerà a servire quanti intendono farne uso. Per questi ultimi non bisognerà intraprendere alcuna azione, ma soltanto attendere la fine dei lavori per poter sfruttare la nuova interfaccia.

Fonte: FeedBurner
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

18 04 2021
Link copiato negli appunti