FIFA Ultimate Team sotto attacco: account rubati

FIFA Ultimate Team sotto attacco: account rubati

Compromessi i profili di alcuni nomi celebri: la risposta fornita da Electronic Arts in seguito all'attacco ha fatto infuriare i giocatori.
Compromessi i profili di alcuni nomi celebri: la risposta fornita da Electronic Arts in seguito all'attacco ha fatto infuriare i giocatori.

Chi ha familiarità con la serie di simulazioni calcistiche targata EA Sports conosce bene Ultimate Team. È la modalità che permette di creare una squadra personalizzata da schierare in campo sulla base di carte collezionabili che rappresentano gli atleti e gli allenatori, inclusa anche nel più recente FIFA 22. Alcuni degli account collegati sono stati oggetto di un attacco, come reso noto nei giorni scorsi dalla community di giocatori e confermato nel fine settimana dalla stessa software house.

Così son stati rubati gli account di FIFA Ultimate Team

Stando alla ricostruzione, i responsabili avrebbero raggirato gli addetti del servizio d'assistenza di Electronic Arts ottenendo senza troppa fatica le informazioni relative ai profili necessarie per comprometterli. Interessati diversi tra i player più noti sulle piattaforme di streaming: Jamie Bateson (Bateson87), NickRTFM, Trymacs, TisiSchubecH, FUT FG, FUT Donkey, JoaoSeleiro, narcoinsfc (Wael) e lNoahHDl.

EA Sports si è limitata a confermare di essere a conoscenza della situazione e di aver avviato un'indagine con l'obiettivo di saperne di più, rimandando al sito ufficiale del supporto per ulteriori dettagli su come gestire la sicurezza dell'account. Questa la dichiarazione affidata dalla software house alla redazione del Mirror.

Siamo stati informati di recenti tentativi di violazione degli account e stiamo indagando.

Una replica che ha fatto infuriare i giocatori di FIFA Ultimate Team, ritenuta non adeguata alla situazione. Questa la modalità di attacco impiegata, secondo la redazione del Mirror.

Lo hanno fatto prendendo di mira il servizio di chat live EA Help, convincendo gli addetti a cambiare le email associate agli account, semplicemente fornendo il Gamertag o il PSN ID, senza che fosse chiesta alcuna altra informazione di verifica, nemmeno l'indirizzo di posta elettronica già registrato.

Fonte: The Mirror
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.
10 01 2022
Link copiato negli appunti