Un filtro sul monitor per proteggere la privacy

Un filtro da applicare su display e monitor per evitare che occhi indiscreti possano sbirciare cosa stiamo facendo al computer o su altri device.
Un filtro da applicare su display e monitor per evitare che occhi indiscreti possano sbirciare cosa stiamo facendo al computer o su altri device.

La sicurezza di dati, informazioni e privacy può essere messa a repentaglio nel mondo fisico ancor prima che in quello digitale o virtuale: quando si lavora al computer o si svolge una qualsiasi attività quotidiana sui propri dispositivi, occhi indiscreti intorno a noi potrebbero vedere cosa stiamo facendo, con chi stiamo comunicando o leggere i contenuti dei nostri documenti. Una soluzione al problema è costituita da un filtro per il monitor che lo rende impossibile per chi non si trova di fronte allo schermo.

Privacy: un filtro su monitor e display

Online i siti di e-commerce e i marketplace ne offrono di diverso tipo e per ogni esigenza. In questo articolo segnaliamo quelli della linea AmazonBasics che possono essere applicati in modo semplice e veloce a qualsiasi tipo di display, è sufficiente selezionare quello della dimensione corretta: si va da quelli più piccole da 11,6 pollici di laptop e tablet (in vendita a 18,49 euro) fino ai 24 pollici e oltre delle postazioni desktop (44,37 euro).

Un filtro per la tutela della privacy da applicare sul monitor

Per l’elenco completo di tutte le diagonali e i form factor (16:9 e altri )disponibili far riferimento alla scheda su Amazon. Con una spesa relativamente contenuta ci si garantisce la possibilità di lavorare con maggiore serenità e senza doversi preoccupare delle altre persone nei dintorni.

Fonte: Amazon
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

14 04 2020
Link copiato negli appunti