Firefox 101: ritorna il vecchio metodo di download

Firefox 101: ritorna il vecchio metodo di download

Firefox 101 per desktop chiede nuovamente se aprire o salvare i file scaricati da Internet, un'opzione eliminata a partire dalla versione 98.
Firefox 101 per desktop chiede nuovamente se aprire o salvare i file scaricati da Internet, un'opzione eliminata a partire dalla versione 98.

Mozilla ha annunciato la disponibilità della versione stabile di Firefox 101 per Windows, macOS, Linux, Android e iOS. La principale novità è il ripristino del vecchio prompt per i download che permette all’utente di scegliere le azioni da eseguire per i file. Il browser consente inoltre di utilizzare più microfoni durante le videoconferenze. Risolte infine 13 vulnerabilità.

Firefox 101 chiede cosa fare con i file

A partire da Firefox 98 non viene più mostrata la finestra di dialogo con le opzioni per salvare il file o aprirlo con un’applicazione specifica. Il file viene quindi scaricato automaticamente nella directory Download o in quella specificata nelle impostazioni. È presente ancora l’opzione “Chiedi dove salvare ogni file“, ma non viene mostrata questa finestra di dialogo:

Finestra apertura o salvataggio file

Per ripristinare il vecchio metodo è necessario specificare l’azione per ogni tipo di file. In Firefox 101 è stata aggiunta l’opzioneChiedi se aprire o salvare i file” nelle impostazioni. In caso di problemi è possibile sfruttare la funzionalità di ripristino.

Opzione gestione file

La seconda novità della versione desktop è il supporto per più microfoni allo stesso tempo. Durante una videoconferenza è possibile passare facilmente da un microfono all’altro. Firefox 101 per Android consente invece l’uso della lente di ingrandimento per posizionare il cursore nei moduli presenti nelle pagine web. Infine, Firefox 101 per iOS mostra le scorciatoie sponsorizzate sulla home page (non in Italia).

Fonte: gHacks
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 31 mag 2022
Link copiato negli appunti