Firefox 16, il browser per sviluppatori

Firefox 16, il browser per sviluppatori

Mozilla distribuisce l'ultima versione stabile del suo browser, con novità riguardanti soprattutto chi sviluppa e ha necessità di fare il debug di codice e siti web
Mozilla distribuisce l'ultima versione stabile del suo browser, con novità riguardanti soprattutto chi sviluppa e ha necessità di fare il debug di codice e siti web

A distanza ravvicinata dall’ ultimo upgrade , il browser con l’aggiornamento più veloce del web viene distribuito in una nuova, luccicante versione 16 tutta da scaricare e da provare. Poche, quasi nulle le novità visibili all’occhio dell’utente comune, con il focus che si sposta soprattutto sulle esigenze degli sviluppatori.

Niente 3D e giochini online come con Firefox 15, insomma: Mozilla Firefox 16 si fa notare prima di tutto per la nuova “Developer Toolbar”, uno strumento da attivare tramite scorciatoia da tastiera (Shift+F2) che mette a disposizione del programmatore/debugger una finestra pop-up aggiuntiva (in basso a sinistra) dotata anche di un’interfaccia a riga di comando pienamente funzionale.

I nuovi strumenti per sviluppatori – Toolbar inclusa – dovrebbero rendere più facile e veloce l’ispezione di elementi e codice della pagina web caricata in memoria, e i succitati sviluppatori avranno anche la possibilità di creare i propri comandi personalizzati da usare nella riga di comando della toolbar.

In aggiunta ai tool per sviluppatori, infine, Firefox 16 include un paio di nuove localizzazioni, il supporto iniziale alle “web app” in stile Mozilla, la rimozione del prefisso “-moz” dai tag CSS3 oramai standardizzati e svariati fix tesi a correggere i bug individuati in precedenza.

Alfonso Maruccia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

10 10 2012
Link copiato negli appunti