Firefox 16 nasce col buco

Firefox 16 nasce col buco

Mozilla annuncia la sospensione dell'ultima release del suo browser. Una vulnerabilità permetterebbe a siti malevoli di accedere alle cronologie di navigazione. La versione Android è già sicura
Mozilla annuncia la sospensione dell'ultima release del suo browser. Una vulnerabilità permetterebbe a siti malevoli di accedere alle cronologie di navigazione. La versione Android è già sicura

Solo un giorno è passato dalla release dell’ultima versione del browser Firefox. In un post apparso tra le pagine del suo Security Blog , Mozilla ha annunciato il ritiro della versione 16. Una scrupolosa forma di precauzione, che obbligherà gli utenti a tornare in via temporanea alla release 15.0.1 del celebre strumento di navigazione web .

Mozilla ha infatti scovato una specifica vulnerabilità che permetterebbe ad un sito malevolo di accedere alla cronologia di navigazione degli utenti, ottenendo i dettagli delle URL di ogni sito visitato a mezzo browser. Gli stessi tecnici di Firefox non sono sicuri che il buco sia già stato sfruttato in maniera fraudolenta.

La versione dedicata ai dispositivi Android è già stata messa in sicurezza , e tutti gli utenti che non vorranno eseguire il downgrading alla versione 15 potranno attendere le patch per la risoluzione del problema. Firefox 16 ha già permesso la chiusura di 14 vulnerabilità nella release precedente, 11 delle quali ritenute critiche. (M.V.)

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

11 10 2012
Link copiato negli appunti