Firefox 19, PDF e bugfix

Ancora aggiornamenti per la versione stabile del browser Mozilla, che finalmente promuove il lettore PDF integrato per l'uso presso il vasto pubblico. E per il futuro Mozilla si prepara ad adottare l'interfaccia di Windows 8
Ancora aggiornamenti per la versione stabile del browser Mozilla, che finalmente promuove il lettore PDF integrato per l'uso presso il vasto pubblico. E per il futuro Mozilla si prepara ad adottare l'interfaccia di Windows 8

Lo sviluppo di Firefox corre senza mai fermarsi, e a corta distanza dall’ ultimo aggiornamento arriva la release 19 della versione stabile del browser Mozilla. Le novità sostanziali sono poche ma di sicuro interesse, e non mancano bugfix per vulnerabilità critiche potenzialmente molto pericolose.

Dopo annunci e implementazioni “dietro le quinte”, la funzionalità di visualizzazione dei documenti PDF internamente al browser diventa la principale caratteristica di Firefox 19: ora gli utenti potranno leggere i PDF con maggiore facilità, velocità e sicurezza, sostiene Mozilla, non dovendo per tale compito usare un plug-in esterno come l’onnipresente Adobe Reader.

Con Firefox 19 si riducono poi i tempi di avvio del browser, e vengono introdotte un paio di funzionalità utili agli sviluppatori – un debugger per chi realizza componenti aggiuntivi e una “Remote Web Console” per connettersi a Firefox per Android o Firefox OS dalla versione PC del software.

I bugfix per le vulnerabilità di sicurezza rappresentano l’altro aspetto importante di Firefox 19, visto che la release chiude alcune falle di livello critico presenti nel codice (memoria, connessioni HTTPS, wrapper di sicurezza) potenzialmente pericolose per la sicurezza del sistema.

Per quanto riguarda il futuro, infine, Mozilla lavora allo sviluppo di Firefox Metro Modern per la nuova interfaccia di Windows 8: una versione (molto) preliminare è già disponibile nel canale “Nightly”, e come prevedibile è ancora affetta da svariati problemi.

Alfonso Maruccia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

20 02 2013
Link copiato negli appunti