Firefox sorride ai tablet

Mozilla lavora ad una versione del browser ottimizzata per le tavolette con Android Honeycomb. Pubblicati i primi menabò dell'interfaccia
Mozilla lavora ad una versione del browser ottimizzata per le tavolette con Android Honeycomb. Pubblicati i primi menabò dell'interfaccia

La generica versione mobile del browser non basta più. I laboratori Mozilla scelgono di rifare il trucco a Firefox per andare incontro al maxischermo dei tablet. Una versione del browser dedicata ai dispositivi equipaggiati con Android Honeycomb è già in cantiere.

I primi screenshot pubblicati ufficialmente indicano che il browser tablet includerà funzioni prese direttamente della versione desktop, come le schede, i temi o la AwesomeBar: strumento intelligente nato con Firefox 3.0, utilizzabile per l’accesso a preferiti, cronologia e sincronizzazione.

L’interfaccia utente cercherà ovviamente un compromesso ottimizzato tra il layout della versione per computer e quella smartphone. In modalità landscape i famosi tab verranno ad esempio visualizzati miniaturizzati, sul lato sinistro dello schermo, mentre in modalità portrait finiranno dritti sulla parte superiore del display.

In generale sembra che si punterà ad un design minimalista, senza fronzoli, andando però ad accentuare le dimensioni di tasti come “Indietro” o “Ricarica”, che devono sempre rimanere a portata di polpastrello.

Con questo restyling mirato Firefox punta quindi a diventare il programma predefinito per la navigazione web sulle tavolette mosse dal sistema Google. Il discorso iPad viene rimandato a data da destinarsi, visto che le restrizioni Apple non permettono di realizzare un browser alternativo davvero “completo” indirizzato ai dispositivi iOS.

Roberto Pulito

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

31 08 2011
Link copiato negli appunti