Flash scende a patti con iOS

Adobe rilascia l'atteso Flash Media Server 4.5. Un escamotage per pubblicare video streaming visibili anche su iPhone e iPad

Roma – Non corre buon sangue tra Apple e Flash . I tecnici Adobe hanno quindi escogitato il modo per far arrivare anche su iPhone e iPad i rich content animati con la questa tecnologia. Fino a questo momento i Media Server dedicati a Flash erano incentrati sullo standard unico definito da Adobe (HTTP Dynamic Streaming) ma il nuovo Media Server 4.5 consentirà di effettuare lo streaming anche sui dispositivi iOS.

Il protocollo presentato ufficialmente non fa altro che “scendere a patti”: ricodifica i contenuti in tempo reale e permette di riprodurre filmati Flash anche su tablet e smartphone Apple, abbracciando lo standard HTTP Live Streaming (HSL) adottato dal colosso di Cupertino in campo mobile.

I publisher interessati potranno quindi ricodificare e distribuire i video in Flash compatibili scegliendo tra il pacchetto Media Streaming Server 4.5 (995 dollari) e Media Interactive Server 4.5 (4.500 dollari). Il primo si limita alla trasmissione del flusso video mentre il secondo arriva a proporre funzionalità avanzate come memorizzazione nella cache, broadcast e registrazione PVR.

Il discorso resta comunque limitato ai filmati. Banner cliccabili, videogame e pagine interattive troppo “complesse” continueranno ugualmente a non funzionare, perché per una comunicazione davvero bidirezionale la tecnologia Adobe dovrebbe essere integrata direttamente nel browser Safari.

Nel corso degli anni diverse applicazioni hanno già provato ad aggirare i limiti imposti da Apple per colmare la mancanza di Flash su iOS, con risultati piuttosto altalenanti. C’è chi ha proposto lo streaming in remoto passando da vero un browser desktop e chi si è messo a convertire i contenuti in HTML5, come Skyfire .

Roberto Pulito

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • h3rm3s scrive:
    Sono Vivi!
    Ciao a tutti!Vi aspettiamo sul server OpenZNab http://www.openznab.tk/ojn_admin/ ed annessa community http://www.forum-openznab.tk/ per parlare dei nostri amati Nabaztag V2 quelli con l'ombelico ma anche per discutere dei Karotz V3 i Nabaztag V1 e di tutti i progetti Open presenti sul web!
  • h3rm3s scrive:
    i Nabaztag Sono Vivi!
    Ciao a tutti!Vi aspettiamo sul server OpenZNab http://www.openznab.tk/ojn_admin/ ed annessa community http://www.forum-openznab.tk/ per parlare dei nostri amati Nabaztag V2 quelli con l'ombelico ma anche per discutere dei Karotz V2 i Nabaztag V1 e di tutti i progetti Open presenti sul web!
  • RiBaldi scrive:
    Crescere...?
    Massimo rispetto per i sentimenti altrui, per carità, e anche ammirazione per gente capace di craccare, gestire server, e via dicendo.Ma decrescere? Smetterla di comprare cose? Opporsi ai mercati, anche (e soprattutto...) quelli teneri e coccolosi?Ma usare tutto questo ingegno e tempo per costruire gadget che rendano migliore la vita di un tetraplegico, che non è tenero come un coniglio di plastica, ma è più umano?Produrre cose che scardinino la legge: "Ti serve? Lo paghi o crepi.", che liberino la gente dal peso di manovre faticose...Insomma, consideratelo un appello. Buon tutto a tutti.
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: Crescere...?

      Produrre cose che scardinino la legge: "Ti serve?
      Lo paghi o crepi.", che liberino la gente dal
      peso di manovre
      faticose...Io nel tempo libero cerco di produrre programmi open. Tu che fai?
      • RiBaldi scrive:
        Re: Crescere...?
        Ecco, è proprio quello che intendevo e ti ringrazio.Io, che sono ignorante e non so programmare, cerco almeno di orientare le mie azioni verso un basso impatto... e nel frattempo faccio il grillo parlante. Io mio non era un "guardate come sono bravo", piuttosto un appello.Naturalmente, il discorso vale anche al di fuori dell'ambito informatico e lì si è tutti interessati.
  • Bing.....o scrive:
    senza server non si canta messa
    ho letto tutti i post...ma a me veramente è venuto in mente solo che negli ultimi giochi della ubisoft senza i server di appoggio non funzionanouna sorta di acquisto condizionatoin realta non sei proprietario di nientemolto di quello che si sta producendo ultimamente è così
    • Funz scrive:
      Re: senza server non si canta messa
      - Scritto da: Bing.....o
      ho letto tutti i post...
      ma a me veramente è venuto in mente solo che
      negli ultimi giochi della ubisoft senza i server
      di appoggio non
      funzionano

      una sorta di acquisto condizionato
      in realta non sei proprietario di niente

      molto di quello che si sta producendo ultimamente
      è
      cosìVero, ma almeno i giochi Ubisoft li puoi craccare... anche se piuttosto che essere obbligato farlo su un gioco regolarmente acquistato preferisco non comprare del tutto.
  • il solito bene informato scrive:
    il coniglietto se lo sarà chiesto?...
    <i
    Se Dio esiste, chi è?Se non esiste, chi siamo? </i
    (Gesualdo Bufalino)
  • StiC scrive:
    Nabaztag liberato
    Nabaztag è morto ? Lunga vita a Nabaztag !Pensare che il MIO Nabaztag dipenda da un server remoto di una azienda agli sgoccioli, che per altro produce giocattoli, non lo trovo una cosa positiva.È molto meglio così, il fatto che il server sia divenuto Open (per forza) , ha permesso lo sviluppo di una comunità e ha aperto ad un mondo di nuove possibilità. ora Nabaztag non è più un semplice soprammobile parlante è un oggetto molto più potente di prima.Ragionando ... prima c'era il serverino, di questa entità commerciale semisconosciuta che faceva piccole cose, ti diceva robe semplici, cambiava colore col tempo, piccole cose che sanno fare tutti i conigli robot insomma.Adesso possono sorgere comunità di conigli cattivi, e conigli buoni, conigli che racconteranno storie, conigli che si connettono a Facebook e ti dicono quando i tuoi amici sono online: non ti piace il tuo coniglio ? Diffidi di lui ? C'è un altra personalità per lui da qualche altra parte !Diciamocela tutta insomma , ora Nabaztag non è più in gabbia grazie al software libero ... è stato liberato.
  • Sgabbio scrive:
    dimostra...
    come i prodotti di cui i produttori hanno un grande controllo in remoto, siano sconvenienti per noi clienti/fruitori.Immagino cosa potrà accadere alle attuali console quando ci sarà il cambio generazionale....
    • acad scrive:
      Re: dimostra...
      i soliti loli accumuleranno l'ennesima consolle nò ? La pila si azla...
    • Get Real scrive:
      Re: dimostra...
      - Scritto da: Sgabbio
      come i prodotti di cui i produttori hanno un
      grande controllo in remoto, siano sconvenienti
      per noi
      clienti/fruitori.
      Certo che lo sono, ma come puoi vedere TUTTI COMPRANO.
      Immagino cosa potrà accadere alle attuali console
      quando ci sarà il cambio
      generazionale....La gente ne comprerà altri. Chi proverà a tenere in vita le consolle con qualche alchimia tecnologica come questa sarà perseguito dalla legge e da forze di polizia private.
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: dimostra...
        - Scritto da: Get Real
        - Scritto da: Sgabbio

        come i prodotti di cui i produttori hanno un

        grande controllo in remoto, siano
        sconvenienti

        per noi

        clienti/fruitori.



        Certo che lo sono, ma come puoi vedere TUTTI
        COMPRANO.No, non tutti. Solo le scimmie.
        La gente ne comprerà altri. Chi proverà a tenere
        in vita le consolle con qualche alchimia
        tecnologica come questa sarà perseguito dalla
        legge e da forze di polizia
        private.In realtà, qui l'unico che rischia di essere perseguito dalla polizia privata sei tu, per il tuo nickname:http://punto-informatico.it/3254248/PI/News/realnetworks-tempesta-dopo-link.aspx"real" è un marchio registrato, e tu l'hai violato.
    • enriker scrive:
      Re: dimostra...
      - Scritto da: Sgabbio
      come i prodotti di cui i produttori hanno un
      grande controllo in remoto, siano sconvenienti
      per noi
      clienti/fruitori.

      Immagino cosa potrà accadere alle attuali console
      quando ci sarà il cambio
      generazionale....hai ragione, ho avuto sempre dubbi sui dispotivi che funzionano solamente tramite server..Questo gadget non lo conoscevo..Comunque ho molti dubbi sui Chromebook (il computer di google con Chrome OS che usa le appllicazioni web e il cloud), cioè se un giorno google ha venduto poco è interrompe i servizi per questi computer mi rimane in mano qualcosa di inutile...Io penso che un dispositivo deve esser sempre funzionale anche in locale...
    • ruppolo scrive:
      Re: dimostra...
      - Scritto da: Sgabbio
      come i prodotti di cui i produttori hanno un
      grande controllo in remoto, siano sconvenienti
      per noi
      clienti/fruitori.Tipo il cloud computing? Ouch!!!
  • mik.fp scrive:
    Sigh sob, sob sigh...
    ... pure io in vita mia sono stato un coniglietto batuffoloso e sono morto. So cosa significa e non e' bello. Lunga vita alle squadre di resurrezione conigli!
    • sbrotfl scrive:
      Re: Sigh sob, sob sigh...
      - Scritto da: mik.fp
      ... pure io in vita mia sono stato un coniglietto
      batuffoloso e sono morto. So cosa significa e non
      e' bello. Lunga vita alle squadre di resurrezione
      conigli!Secondo me ora formeranno squadroni assetati di vendetta che uccideranno qualunque essere umano presente sulla terra(ghost)(ghost)(ghost)...I CONIGLI MANNARI CI UCCIDERANNO TUTTIIIIIIIIIIIII :'(:'(:'(:'(
  • Guybrush scrive:
    La morale...
    ...e' che se una nuvola muore ti tocca cambiare giocattolo.Mhhh.Anche no.Ora non sono un grandissimo esperto di robotica, ma qualche lavoretto coi motori a controllo numerico e relativi sensori (luce, pressione, sonar, infrarossi ecc... ) l'ho realizzato anche io e non è impossibile gestirselo da soli.In teoria si puo' pure tirare su un serverino domestico e tenere in vita i propri giocattoli (anche se lo sbattimento richiesto è davvero tanto).Comunque grazie per la storia: mi e' proprio piaciuta.GT
  • TuttoaSaldo scrive:
    Grazie
    Grazie Calamari,mi hai fatto piangere :-)
  • panda rossa scrive:
    Storia da sbattere in faccia...
    Questa e' una storia da sbattere in faccia a tutti i trolloni che sostengono che senza denaro non si muove foglia.Il denaro ha ucciso un giocattolo.La buona volonta' e il piacere di fare le cose solo per passione lo ha riportato in vita.
    • doc scrive:
      Re: Storia da sbattere in faccia...
      il denaro pero' quel giocattolo lo ha anche creato... la vita non è bianco o nero...
      • panda rossa scrive:
        Re: Storia da sbattere in faccia...
        - Scritto da: doc
        il denaro pero' quel giocattolo lo ha anche
        creato... la vita non è bianco o
        nero...Da wikipedia:http://it.wikipedia.org/wiki/Nabaztag <i
        <b
        Origine </b
        Le prime versioni di questo piccolo coniglio orientato al web sono state sviluppate nella scuola per ingegneri ESME-Sudria a Ivry-sur-Seine. </i
        • lob scrive:
          Re: Storia da sbattere in faccia...
          D'accordo, ma questi ingegneri, senza denaro, non avrebbero mai potuto produrre, vendere e spedire 200000 cosi. Infatti lo ha fatto Violet. E bada bene, sono tutto tranne che un reazionario conservatore, e penso siano necessarie forme di decrescita.
      • waka_jawaka scrive:
        Re: Storia da sbattere in faccia...
        - Scritto da: doc
        il denaro pero' quel giocattolo lo ha anche
        creato... la vita non è bianco o
        nero...Dove lo vedi il bianco o nero nel post di panda rossa?Ha semplicemente detto che questa storia smentisce chi dice che senza il profitto (lui lo chiama denaro ma è chiaramente inteso come profitto o lucro) non si può fare niente. Questo, è bianco o nero.Che il denaro, propriamente inteso, sia importante non lo nega nessuno. Anche la soluzione del problema dei server ha richiesto l'affrontare un certo costo e, tanto per fare un altro esempio, c'è attualmente una campagna di raccolta fondi per nepomuk, il componente per il desktop semantice di KDE.http://trueg.wordpress.com/2011/09/13/nepomuk-fundraiser/Ciao
        • il solito bene informato scrive:
          Re: Storia da sbattere in faccia...
          - Scritto da: waka_jawaka
          - Scritto da: doc

          il denaro pero' quel giocattolo lo ha anche

          creato... la vita non è bianco o

          nero...
          Dove lo vedi il bianco o nero nel post di panda
          rossa?
          Ha semplicemente detto che questa storia
          smentisce chi dice che senza il profitto (lui lo
          chiama denaro ma è chiaramente inteso come
          profitto o lucro) non si può fare niente.secondo me intendeva più "investimenti privati" (che ovviamente arrivano solamente con la prospettiva di un profitto)
      • say no scrive:
        Re: Storia da sbattere in faccia...
        - Scritto da: doc
        il denaro pero' quel giocattolo lo ha anche
        creato... la vita non è bianco o
        nero...certo... le stagioni non sono più come una volta...
        • sbrotfl scrive:
          Re: Storia da sbattere in faccia...
          - Scritto da: say no
          - Scritto da: doc

          il denaro pero' quel giocattolo lo ha anche

          creato... la vita non è bianco o

          nero...

          certo... le stagioni non sono più come una
          volta...Si stava meglio quando si stava peggio...
    • Get Real scrive:
      Re: Storia da sbattere in faccia...
      - Scritto da: panda rossa
      Il denaro ha ucciso un giocattolo.

      La buona volonta' e il piacere di fare le cose
      solo per passione lo ha riportato in
      vita.Il denaro l'ha anche creato, il giocattolo. Altrimenti non sarebbe mai esistito.Ora, quando vai a far spese, ricordati di non pagare e dire alla cassiera che sei pieno di buona volontà. Vediamo quando vai lontano...Che ti piaccia o no, il Denaro governa il mondo, e chi ne ha tanto è il tuo padrone, che tuo sia d'accordo o meno.
      • huhu scrive:
        Re: Storia da sbattere in faccia...

        Ora, quando vai a far spese, ricordati di non pagare e dire alla cassiera
        che sei pieno di buona volontà. Vediamo quando vai lontano...sembra come quando ti assumono, ti chiedono tanta volontà e ti danno pochi soldi...
        • Get Real scrive:
          Re: Storia da sbattere in faccia...
          - Scritto da: huhu
          sembra come quando ti assumono, ti chiedono tanta
          volontà e ti danno pochi
          soldi...Sempre che te li diano.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Storia da sbattere in faccia...
            Se non te li dannom non lavori. Semplice.
          • Funz scrive:
            Re: Storia da sbattere in faccia...
            - Scritto da: uno qualsiasi
            Se non te li dannom non lavori. Semplice.Se non lavori non mangi. Semplice. Quindi lavori e prendi quello che ti danno.
          • iRoby scrive:
            Re: Storia da sbattere in faccia...
            Perché non posso non essere d'accordo, mettermi insieme ad altri che non sono d'accordo e cambiare le cose?Il mondo si divide in chi segue la corrente, e chi si chiede il perché delle cose...
          • krane scrive:
            Re: Storia da sbattere in faccia...
            - Scritto da: Funz
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Se non te li dannom non lavori. Semplice.
            Se non lavori non mangi. Semplice. Quindi lavori
            e prendi quello che ti danno.Ma te stai fuori, le lotte operaie non ti hanno insegnato niente ?
          • Funz scrive:
            Re: Storia da sbattere in faccia...
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Funz

            - Scritto da: uno qualsiasi


            Se non te li dannom non lavori.
            Semplice.


            Se non lavori non mangi. Semplice. Quindi
            lavori

            e prendi quello che ti danno.

            Ma te stai fuori, le lotte operaie non ti hanno
            insegnato niente
            ?Le lotte operaie sono finite da un pezzo, a leggere i giornali. Le prossime lotte inizieranno quando i risparmi e le pensioni dei vecchi saranno finiti.
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: Storia da sbattere in faccia...

        Il denaro l'ha anche creato, il giocattolo.
        Altrimenti non sarebbe mai
        esistito.E allora? Quindi tua madre ha il diritto di ucciderti, se vuole? Dopo tutto, ti ha fatto lei...
        • MegaJock scrive:
          Re: Storia da sbattere in faccia...
          - Scritto da: uno qualsiasi
          E allora? Quindi tua madre ha il diritto di
          ucciderti, se vuole? Dopo tutto, ti ha fatto
          lei...In tempi più illuminati i genitori avevano diritto di vita e di morte sui figli. Fosse così anche ora, ci sarebbero meno bimbiminkia in giro e non dovremmo riporre le nostre speranze per il futuro dell'umanità in incidenti e planking.
      • ruppolo scrive:
        Re: Storia da sbattere in faccia...
        - Scritto da: Get Real
        - Scritto da: panda rossa


        Il denaro ha ucciso un giocattolo.



        La buona volonta' e il piacere di fare le
        cose

        solo per passione lo ha riportato in

        vita.

        Il denaro l'ha anche creato, il giocattolo.
        Altrimenti non sarebbe mai
        esistito.

        Ora, quando vai a far spese, ricordati di non
        pagare e dire alla cassiera che sei pieno di
        buona volontà. Vediamo quando vai
        lontano...Più meno arriva nei pressi della porta, dove qualche uomo corpulento in divisa lo blocca e gli ricorda come si sta al mondo.
Chiudi i commenti