Flock se la compra Zynga

Il browser open source con vocazione social acquistato dal creatore di Mafia Wars. Ignoto il suo destino, probabile l'integrazione dei videogiochi in una interfaccia desktop

Roma – Flock , il browser basato sul codice Gecko che punta all’integrazione con i social network, è stato acquistato da Zynga, la sviluppatrice di Mafia Wars e Farmville.

I termini dell’accordo rimangono riservati, ma è confermato che la software house i cui titoli sono divenuti famosi su Facebook ha concluso l’acquisto del social web browser che incorpora FB, Twitter, MySpace e LinkedIn nelle proprie pagine attraverso sidebar che mostrano cosa hanno da dire i propri contatti su una query specifica. All’azienda e al suo know how sembravano interessate anche Google e Twitter .

Il team (40 impiegati) della startup fondata nel 2005 da Bart Decrem e Geofrey Arone andrà ad unirsi a quello Zynga, con cui collaborerà per sviluppare – nelle parole del suo CEO Shawn Hardin – “i più divertenti e social game disponibili” e a cui presenterà i suoi (dichiarati) “oltre 10 milioni di utenti”.

Quest’acquisizione rappresenta per Zynga l’ ottava da maggio 2010 , dopo quelle di XPD, Challenge Games, Unoh Games, Conduit Labs, Dextrose AG, Bonfire Sudios e NewToy.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • guast scrive:
    Per completezza
    Forse sarebbe meglio affiancare a questa classifica quella sul numero di brevetti internazionali ottenuti ogni anno.Visto come funziona l'ufficio brevetti americano questa classifica da sola è praticamente aria fritta.
  • ruppolo scrive:
    Aumento record
    Anche la ACME ha avuto un aumento record, superando Apple: 100%, contro il 94% di Apple. IBM è molto preoccupata per questa escalation, avendo lei avuto un aumento di solo il 20%. Intervistata, ACME ha dichiarato che nei prossimi 12 mesi prevede un incremento del 200% di registrazioni passando da 1 registrazione di quest'anno a 3 registrazioni, che porteranno il totale del portafoglio brevetti a 5.(ndr: se qualcuno si fosse perso tra le cifre, ACME aveva 1 brevetto e ora ne ha 2, il 100% di incremento. Passando da 2 a 5 nei prossimi 12 mesi, l'incremento del portafogli dei brevetti è del 150%, ma fa più effetto dire che il numero di registrazioni nuove verrà incrementato del 200%, passando da 1 a 3. Tutta questa messa in scena per far capire come è facile giocare con i numeri e far credere alla gente verità "differenti", come ad esempio che Android ha superato iOS)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 gennaio 2011 10.51-----------------------------------------------------------
    • attonito scrive:
      Re: Aumento record
      - Scritto da: ruppolo
      Tutta questa messa in scena
      per far capire come è facile giocare con i numeri
      e far credere alla gente verità "differenti",
      come ad esempio che Android ha superato iOS)un po' come il campo di distorsione della realta di stiiv :)Comunque, si: giocando con i numeri gli si puo far dire quello che si vuole.
    • francoecicc io scrive:
      Re: Aumento record
      Guarda che l'articolo poteva parlare delle rivolte in Algeria per il prezzo del pane, e alla fine qui, su PI, ci avrebbero messo comunque Apple ;)
      • formichiere scrive:
        Re: Aumento record
        - Scritto da: francoecicc io
        Guarda che l'articolo poteva parlare delle
        rivolte in Algeria per il prezzo del pane, e alla
        fine qui, su PI, ci avrebbero messo comunque
        Apple
        ;)eheh verissimo :)
    • Lemon scrive:
      Re: Aumento record
      Modificato dall' autore il 11 gennaio 2011 10.51
      --------------------------------------------------E siccome tu hai la coda di paglia sei subito corso a "difendere" la Apple (che nulla da niente ha difendersi in realtà).Rimane il fatto che l'articolo riporta la cifra esatta dei brevetti ottenuti da Apple nel 2010 quindi l'aumento percentuale non è tendenzioso (lo sarebbe stato se riportato solo quello), ma indicativo comunque del fatto che la Apple, nel corso del 2010, ha voluto investire in brevetti più dell'anno precedente, solitamente vuol dire che fanno ricerca e sviluppo, almeno le aziende serie, e proteggono i loro investimenti.Oppure che fanno patent trolling, ma non è il caso Apple mi sembra.
    • rover scrive:
      Re: Aumento record
      Ah, ma allora sei fissato!Di qualsiasi cosa si parli caschi sempre lì.
Chiudi i commenti