Flowe consente la ricarica in contanti: come fare

Flowe consente la ricarica in contanti: come fare

Flowe permette a tutti i clienti di eseguire la ricarica in contanti. Vediamo quindi come farla e soprattutto dove.
Flowe permette a tutti i clienti di eseguire la ricarica in contanti. Vediamo quindi come farla e soprattutto dove.

La lotta alla miglior carta prepagata gratuita è sempre più aperta. Sono tanti infatti i servizi bancari che decidono di generare un servizio aperto a tutti, pensato per l’utilizzo quotidiano e che disponga di tutte le caratteristiche più ricercate dagli utenti. Su questo fronte, Flowe sembra voler lottare molto durante, soprattutto grazie ad un’applicazione ben sviluppata e ricca di opzioni diverse.

Oggi però vogliamo parlarvi in particolare della possibilità di poter effettuare la ricarica in contanti della stessa carta e, soprattutto, anche dei luoghi in cui sarà possibile farlo. Tutti coloro che non dispongono ancora di una carta Flowe, potranno richiederla gratuitamente e iniziare ad utilizzarla giorno per giorno in completa semplicità.

Flowe e la ricarica in contanti: dove eseguirla

Partiamo sin da subito col dire che la carta Flowe potrà essere ricaricata in contanti in tutti i punti vendita Mooney. Questi potranno essere tranquillamente visionati all’interno del sito ufficiale Mooney, completo di mappa dettagliata.

flowe

Il sistema di ricarica sarà molto simile a quello previsto anche da altri servizi di questo tipo, ovvero tramite un QR Code che identificherà univocamente il proprio conto. Per avviare l’operazione, basterà semplicemente aprire l’applicazione e accedere con le proprie credenziali. Dalla schermata principale, bisognerà poi cliccare sul tasto “Cash In” presente in basso e successivamente selezionare la voce “Cash”.

Immediatamente verrà quindi mostrato il QR Code dedicato, il quale dovrà essere esibito all’operatore del punto Mooney scelto. Quando quest’ultimo avrà terminato di inquadrare il codice, non servirà altro che scegliere la quantità di denaro da accreditare e confermare l’operazione. La ricarica avverrà immediatamente.

Tuttavia, ci sono alcuni limiti che dovranno essere rispettati. La ricarica in contanti potrà essere eseguita solo per un ammontare minimo di 25 euro e massimo di 250 euro (per ogni operazione). Inoltre, sarà anche necessario esibire il documento d’identità (patente o carta d’identità) scelto durante la registrazione dell’account, oltre che il codice fiscale.

Ovviamente non mancheranno anche altri metodi di ricarica, come ad esempio: bonifico bancario tramite IBAN collegato al conto (reperibile dall’app), tramite altra carta debito, credito o prepagata (sempre registrata in app) e scambio di denaro con altri utenti Flowe.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 3 feb 2022
Link copiato negli appunti