Ford e l'hacking automobilistico

Il produttore statunitense annuncia una partnership con una società specializzata in hardware open source. L'obiettivo? Permettere ai possessori di auto Ford di sviluppare nuove soluzioni tecnologiche

Roma – Si chiama “OpenXC”, ed è una piattaforma di ricerca e sviluppo indirizzata agli sviluppatori amatoriali e agli smanettoni. Nata da una partnership tra Ford e la società di hardware open source Bug Labs , OpenXC vuole promuovere la creazione di nuove applicazioni (hardaware o software che siano) per usare in maniera innovativa i sistemi hi-tech integrati nelle auto del produttore statunitense.

Alla base di OpenXC c’è “BugBase”, l’interfaccia che fa da tramite fra il software a bordo delle auto Ford e i moduli progettati e venduti da Bug Labs. BugBase viene presentata da Ford Research come la soluzione ideale per gli hacker desiderosi di avvicinarsi all’automotive, un sistema che sospinge la ricerca e nel contempo non è legato a esigenze di mercato che impongano restrizioni di sorta.

Non si tratta, almeno nelle intenzioni, di favorire la proliferazione di attacchi e comportamenti malevoli sulla pelle degli automobilisti : per dimostrare le potenzialità di OpenXC, Ford ha presentato applicazioni come “Fuel Economy Challenge”, un software collegato a un piccolo display LED Bluetooth per la misurazione del consumo di carburante e il calcolo dell’efficienza corrispondente, oppure un’applicazione per il login automatico dell’utente-automobilista su Foursquare.

Peter Semmlhack, CEO di Bug Labs, dice di aver avuto l’idea dietro OpenXC durante un viaggio in India, dove le auto sono alla portata di pochi ma abbondano gli smartphone su cui poter installare “app” in grado di aggiungere nuove funzionalità ai terminali portatili. Ford è la prima azienda automobilistica a sposare l’idea.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • gnekko scrive:
    notizie
    ma utilizza solo le notizie, quelle dei giornali?In una dittatura potrebbe prevedere problemi se le notizie diventassero troppo inneggianti alla struttura dominante?sarebbe forse più avanzato se potesse utilizzare dati economici, statistici, documenti ufficiali e della pubblica amministrazione, ecc.
  • uno scrive:
    Psicostoria
    Nessuno, leggendo l'articolo, ha pensato alla scienza matematica in oggetto, ipotizzata da Asimov nei suoi libri della Fondazione?
    • Shrike scrive:
      Re: Psicostoria
      Yep!! E' stata la prima cosa che ho pensato!! :)Ma non siamo soli... http://www.fantascienza.com/magazine/notizie/15570/la-psicostoria-di-asimov-e-piu-vicina/
  • sentinel scrive:
    Ok, quando lo applicano...
    ...All'Italia? ;-)
  • Francesco scrive:
    Re: La vera rivoluzione
    e fù cosi che tutti i cybercriminali del mondo si coalizzarono per l'hacking di quel pc ;)
  • estraneo scrive:
    Re: La vera rivoluzione
    quello che descrivi è il "sogno" di ogni marxista-femminista, e l'incubo di ogni uomo degno di questo nome. non si avvererà mai, deal with it. :P
    • iRoby scrive:
      Re: La vera rivoluzione
      Questo pianeta non ha mai visto il comunismo vero ma solo dei suoi surrogati diventati dittature.Il capitalismo e il mercatismo hanno fallito trasformandosi in neo-feudalesimo mercantile, soprattutto perché non hanno mai dato in mano alla colettività gli organi di controllo (antitrust).Al femminismo io preferirei il matriarcalismo. L'istinto materno è accomodante, tende a trovare accordi per preservare la sopravvivenza. Il testosterone è monotematico, tende a depredare e distruggere per accrescere il potere sessuale (e di riflesso quello sociale).Il capostipite del monotematicismo è il militare, vede nel prossimo sempre un nemico che vuole togliergli la clava, quindi il potere di sopravvivere e riprodursi, e per questo motivo va abbattuto per depredarlo.Il più attento scienziato su questi concetti, che aveva avvisato l'umanità sui danni causati dall'aver abbandonato le società matriarcali nelle epoche antiche fu l'allievo di Freud, Wilhelm Reich. È morto in prigione e molti suoi libri bruciati negli anni 50 in piena società maschilista.Una macchina sarà tendenzialmente più giusta perché asessuata, senza distinzioni di sorta, lavora solo sui numeri. Ognuno vale uno, senza distinzioni di sesso, razza, religione, estrazione sociale.
      • Baffo scrive:
        Re: La vera rivoluzione
        In poche parole dovremmo vivere come bestiame?Lobotomizzando tutti sarebbe forse possibile.Purtroppo l'essere umano ha una serie di difetti che non gli permetterebbero di realizzare una tale utopia nemmeno in altri 10000 anni (IMHO si estinguerà prima).Quasi quasi auspico che una qualche razza aliena più intelligente ci colonizzi come fece l'Impero Romano agli inizi, portando sì rigore e schiavitù (magari senza schiavitù :) ma anche organizzazione e leggi migliori; poi però hanno fallito anche loro in quanto umani.
        • iRoby scrive:
          Re: La vera rivoluzione
          Assolutamente no!Ho scritto che bisogna studiare meglio come è fatto l'uomo dentro e regolare le istituzioni di concerto.A capo di organismi importanti come quelli che regolamentano le risorse del pianeta dovrebbero esserci per la maggior parte donne, possibilmente mature e che hanno avuto figli e famiglia.Se decidi di dare pari opportunità, e la psicologia verrà accettata come scienza e usata maggiormente, aggiungi soli quegli uomini che da test appositi mostrano una spiccata componente femminile (NON SIGNIFICA I GAY!), significa uomini dall'indole più creativa ed accomodante.Se questo genere di selezioni creerà contrasti con quegli uomini col cervello annacquato dal testosterone che cercheranno sicuramente di prendere il potere con la forza......L'unica alternativa allora sarà non dare il potere a nessuno tranne che ad un computer grid con sistema operativo e software a sorgente aperto, che decide in maniera automatica cosa ci spetta.Così togli il comando al testosterone, e crei un pianeta più simile ad un enorme villaggio matriarcale, oppure una società cibernetica dove la gestione delle risorse non è data a umani (specie di sesso maschile con indole troppo androgena) ma ad una macchina che divide le risorse in modo equo perché senza influssi ormonali o sociali.Le società matriarcali di molti villaggi africani o di epoca preistorica non hanno mai visto contrasti e guerre di alcun genere.
          • panda rossa scrive:
            Re: La vera rivoluzione
            - Scritto da: iRoby
            Le società matriarcali di molti villaggi africani
            o di epoca preistorica non hanno mai visto
            contrasti e guerre di alcun
            genere.Negli anni '80 un paese democratico come la gran bretagna governato da una donna, Margaret Tatcher, e con la corona in testa di un'altra donna, la regina Elisabetta II, ha mandato aviazione e marina contro l'Argentina per rivendicare l'autorita' su quattro inutili scogli sperduti in mezzo all'atlantico.Con questo non intendo mettere in dubbio quanto esposto, ma solo indicare che anche le donne, quando si trovano in posizione di comando, a volte...
          • iRoby scrive:
            Re: La vera rivoluzione
            Erano davvero donne, o sotto sotto avevano due attributi così? :)O erano solo i personaggi di facciata di un'oligarchia più vasta di cui esse erano solo gli esecutori dei comandi?
          • panda rossa scrive:
            Re: La vera rivoluzione
            - Scritto da: iRoby
            Erano davvero donne, o sotto sotto avevano due
            attributi così?
            :)Quelle ormai sono passate.Per quanto riguarda la cancelliera Merkel, c'e' la testimonianza del nostro PdC in proposito.
            O erano solo i personaggi di facciata di
            un'oligarchia più vasta di cui esse erano solo
            gli esecutori dei
            comandi?Chi puo' dirlo?Se cosi' fosse (e la cosa e' del tutto plausibile) vorrebbe dire che la democrazia e' solo una grossa presa per i fondelli e chi governa non risponde a chi lo ha eletto, ma solo al burattinaio.
          • iRoby scrive:
            Re: La vera rivoluzione
            - Scritto da: panda rossa
            Chi puo' dirlo?
            Se cosi' fosse (e la cosa e' del tutto
            plausibile) vorrebbe dire che la democrazia e'
            solo una grossa presa per i fondelli e chi
            governa non risponde a chi lo ha eletto, ma solo
            al burattinaio.Miiiiiii c'erano ancora dubbi in proposito da dovere usare il condizionale???
          • panda rossa scrive:
            Re: La vera rivoluzione
            - Scritto da: iRoby
            - Scritto da: panda rossa

            Chi puo' dirlo?

            Se cosi' fosse (e la cosa e' del tutto

            plausibile) vorrebbe dire che la democrazia
            e'

            solo una grossa presa per i fondelli e chi

            governa non risponde a chi lo ha eletto, ma
            solo

            al burattinaio.

            Miiiiiii c'erano ancora dubbi in proposito da
            dovere usare il
            condizionale???E' pur sempre un forum di informatica questo.La politica e' spesso e volentieri OT, a meno che non sia collusa con le major per emanare leggi liberticide contro la liberta' di cultura.
          • iRoby scrive:
            Re: La vera rivoluzione
            Bisogna partire dall'assunto secondo il quale un politico occupa quel posto rispetto ad un altro cittadino perché la campagna elettorale gli è stata pagata da qualcuno (solitamente aziende o lobby di categoria) con grande quantità di denaro.E come nelle gare americane strip sul 1/4 di miglio, non vince l'abilità del pilota, che deve solo aprire il gas e tenere il mezzo dritto, ma la quantità di soldi che spendi per pompare il motore.Tutto il circo mediatico è finanziato in un modo o nell'altro da privati (inteso sempre come lobby o singole aziende), che decidono di muoverli a favore di un candidato.Una volta eletto il candidato è solo un cameriere, una marionetta, che deve fare ciò che i finanziatori gli imporranno di fare.Sono lezioni base di capitalismo, e Marx l'aveva previsto in ogni minuzioso dettaglio.Oggi siamo al punto che le lobby hanno raggiunto una tale arroganza e quantità di privilegi immeritati perché comprati o rubati, che non possono non permettersi di foraggiare in ugual misura qualsiasi candidato!E parliamo di qualsiasi settore, nessuno escluso, alimentare, farmaceutico, informatico, industriale, e dell'intrattenimento.
          • panda rossa scrive:
            Re: La vera rivoluzione
            - Scritto da: iRoby

            Oggi siamo al punto che le lobby hanno raggiunto
            una tale arroganza e quantità di privilegi
            immeritati perché comprati o rubati, che non
            possono non permettersi di foraggiare in ugual
            misura qualsiasi
            candidato!E' tempo di rispolverare l'antica madama.[img]http://www.unicornanddragon.com/images/varie/ghigliottina.jpg[/img]
          • iRoby scrive:
            Re: La vera rivoluzione
            In Europa ci siamo vicini, vedi Londra.Peccato che si sono limitati a saccheggiare e rubare iPhone, invece che andare a dare qualche padata nella residenza dei Rothschild, a Buckingham Palace... E dar fuoco a qualche server nella City.Questo perché c'è molta disinformazione su quali siano i veri burattinai dell'economia e della società... Cioè chi comanda veramente da dietro i sistemi bancari ed economici...
  • Anonimo scrive:
    Quando in Italia?
    La rivoluzione ovviamente...
  • vac scrive:
    Già fatto
    Il club di Roma negli anni '70 fece previsioni + interessanti e raffinate.
    • collione scrive:
      Re: Già fatto
      quelle non erano previsioni, erano decisioni :Dpure la p2 faceva previsioni azzeccatissime :D :D
      • Surak 2.0 scrive:
        Re: Già fatto
        - Scritto da: collione
        quelle non erano previsioni, erano decisioni :DBah, pure queste.
        pure la p2 faceva previsioni azzeccatissime :D :DIn pratica il computer non fa altro che leggere i "giornali", opportunamente riempiti da articoli eventualmente costruiti allo scopo di prendere di mira un posto, poi valuta se la campagna propagandistica bellica ha un certo sucXXXXX ed infine valuta se gli autori della decisione possono metterla in atto.E serve un supercomputer per far ciò?
  • panda rossa scrive:
    Chissa' che SO ci gira?
    L'articolo purtroppo non dice che SO ci gira.E allora sono andato sul sito della sgi e ho trovato questa descrizione. <i
    Like its predeXXXXXrs, the SGI Altix 4700 platform has been designed specifically for technical users based on industry standard CPU's, memory and I/O. This infrastructure is supported by a complete HPC solution stack running on industry standard <b
    Linux® </b
    operating systems with the choice of <b
    SUSE® Linux Enterprise Server </b
    or <b
    Red Hat® Enterprise Linux® </b
    Advanced Server operating systems. SGI® ProPack software provides the tools and enabling applications to optimize performance for Altix systems running <b
    SUSE Linux OS </b
    . All of this is supplied and supported by SGI for one-stop support. </i
    Del resto, quando si parla di computer e non di giocattoli...
    • Baffo scrive:
      Re: Chissa' che SO ci gira?
      Ma è proprio obbligatorio sottolineare ovvietà all'apparente fine di iniziare l'ennesima OS war?
      • panda rossa scrive:
        Re: Chissa' che SO ci gira?
        - Scritto da: Baffo
        Ma è proprio obbligatorio sottolineare ovvietà
        all'apparente fine di iniziare l'ennesima OS
        war?Finche' ci sara' gente che crede che i desktop siano computer, finche' c'e' gente che crede che i clementoni siano computer, e' NECESSARIO sottolineare il fatto che laddove c'e' un vero computer, allora c'e' un linux sopra.Zero alternative.
        • Baffo scrive:
          Re: Chissa' che SO ci gira?
          Ma chi sei?Il power ranger marrone?
          • collione scrive:
            Re: Chissa' che SO ci gira?
            sembra pericoloso[img]http://www.freewebs.com/ashif/brown%20ranger%20copy.jpg[/img]però bisogna dire che è costretto a combattere con il tipico fanboy winaro, ovvero questo[img]http://images3.wikia.nocookie.net/__cb20080905175540/nonciclopedia/images/a/a5/Idiota_con_clava.jpg[/img]
        • max scrive:
          Re: Chissa' che SO ci gira?
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: Baffo

          Ma è proprio obbligatorio sottolineare
          ovvietà

          all'apparente fine di iniziare l'ennesima OS

          war?

          Finche' ci sara' gente che crede che i desktop
          siano computer, finche' c'e' gente che crede che
          i clementoni siano computer, e' NECESSARIO
          sottolineare il fatto che laddove c'e' un vero
          computer, allora c'e' un linux
          sopra.

          Zero alternative.che sonno. dai esaltati che usano linux per prevedere quando iniziare la prossima guerra o quando mettere in atto in anticipo la necessaria repressione...pensavo che che la "cattiveria" fosse appannaggio dei "cattivi" microsoft e apple.comunque dormo sonni tranquilli: il supercomputer fallirà.i popoli sono ancora una spanna sopra i computer...
          • max scrive:
            Re: Chissa' che SO ci gira?
            - Scritto da: max
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Baffo


            Ma è proprio obbligatorio sottolineare

            ovvietà


            all'apparente fine di iniziare
            l'ennesima
            OS


            war?



            Finche' ci sara' gente che crede che i
            desktop

            siano computer, finche' c'e' gente che crede
            che

            i clementoni siano computer, e' NECESSARIO

            sottolineare il fatto che laddove c'e' un
            vero

            computer, allora c'e' un linux

            sopra.



            Zero alternative.

            che sonno. dai esaltati che usano linux per
            prevedere quando iniziare la prossima guerra o
            quando mettere in atto in anticipo la necessaria
            repressione...
            pensavo che che la "cattiveria" fosse appannaggio
            dei "cattivi" microsoft e
            apple.
            comunque dormo sonni tranquilli: il supercomputer
            fallirà.
            i popoli sono ancora una spanna sopra i
            computer...è comunque bizzarro che di fronte a tutto ciò che si può dire di questa notizia, tipo mettere in discussione chi e perché scrive cerchi articoli sui giornali e che differenza può passare tra una rivoluzione "vera" (quella di un popolo, che non sarà mai prevedibile) e una rivoluzione pilotata, come ha fatto qualcuno qui sotto, tu non trovi altro da dire che: qui ci gira linux. invece di guardare alle implicazioni sociali, filosofiche e antropologiche dell'idea stessa che un computer preveda una rivoluzione tu non trovi altro da dire che: qui ci gira linuxcomplimenti alla ricchezza di idee e di intelletto.sei più fanboy tu di tutti i macachi messi insieme
          • max scrive:
            Re: Chissa' che SO ci gira?
            - Scritto da: max
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Baffo


            Ma è proprio obbligatorio sottolineare

            ovvietà


            all'apparente fine di iniziare
            l'ennesima
            OS


            war?



            Finche' ci sara' gente che crede che i
            desktop

            siano computer, finche' c'e' gente che crede
            che

            i clementoni siano computer, e' NECESSARIO

            sottolineare il fatto che laddove c'e' un
            vero

            computer, allora c'e' un linux

            sopra.



            Zero alternative.

            che sonno. dai esaltati che usano linux per
            prevedere quando iniziare la prossima guerra o
            quando mettere in atto in anticipo la necessaria
            repressione...
            pensavo che che la "cattiveria" fosse appannaggio
            dei "cattivi" microsoft e
            apple.
            comunque dormo sonni tranquilli: il supercomputer
            fallirà.
            i popoli sono ancora una spanna sopra i
            computer...è comunque bizzarro che di fronte a tutto ciò che si può dire di questa notizia, tipo mettere in discussione chi e perché scrive cerchi articoli sui giornali e che differenza può passare tra una rivoluzione "vera" (quella di un popolo, che non sarà mai prevedibile) e una rivoluzione pilotata, come ha fatto qualcuno qui sotto, tu non trovi altro da dire che: qui ci gira linux. invece di guardare alle implicazioni sociali, filosofiche e antropologiche dell'idea stessa che un computer preveda una rivoluzione tu non trovi altro da dire che: qui ci gira linuxcomplimenti alla ricchezza di idee e di intelletto.sei più fanboy tu di tutti i macachi messi insieme
          • panda rossa scrive:
            Re: Chissa' che SO ci gira?
            - Scritto da: max

            è comunque bizzarro che di fronte a tutto ciò che
            si può dire di questa notizia, tipo mettere in
            discussione chi e perché scrive cerchi articoli
            sui giornali e che differenza può passare tra una
            rivoluzione "vera" (quella di un popolo, che non
            sarà mai prevedibile) e una rivoluzione pilotata,
            come ha fatto qualcuno qui sotto, tu non trovi
            altro da dire che: qui ci gira linux. invece di
            guardare alle implicazioni sociali, filosofiche e
            antropologiche dell'idea stessa che un computer
            preveda una rivoluzione tu non trovi altro da
            dire che: qui ci gira
            linuxUrca, ho sbagliato a postare!Pensavo di aver scritto sul forum di Punto Informatico e invece sono capitato per sbaglio sul forum di Punto Implicazioni Sociali & Filosofiche
          • max scrive:
            Re: Chissa' che SO ci gira?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: max




            è comunque bizzarro che di fronte a tutto
            ciò
            che

            si può dire di questa notizia, tipo mettere
            in

            discussione chi e perché scrive cerchi
            articoli

            sui giornali e che differenza può passare
            tra
            una

            rivoluzione "vera" (quella di un popolo, che
            non

            sarà mai prevedibile) e una rivoluzione
            pilotata,

            come ha fatto qualcuno qui sotto, tu non
            trovi

            altro da dire che: qui ci gira linux. invece
            di

            guardare alle implicazioni sociali,
            filosofiche
            e

            antropologiche dell'idea stessa che un
            computer

            preveda una rivoluzione tu non trovi altro da

            dire che: qui ci gira

            linux

            Urca, ho sbagliato a postare!
            Pensavo di aver scritto sul forum di Punto
            Informatico e invece sono capitato per sbaglio
            sul forum di Punto Implicazioni Sociali &
            Filosofichema tu non sei il paladino della Giustizia?non sei tu quello che divide il mondo in "buoni" e "cattivi"?è più cattiva microsoft che ha un software proprietario o è più cattivo linux che viene usato per fini politici repressivi o magari nelle infrastrutture militari?una cosa io la so e ne sono felice. nessun bombardiere invisibile, nessun drone, nessuna infrastruttura missilistica si avvale di macos... puoi dire lo stesso del tuo linux?vedi come si invertono le parti allora...chi è il cattivo adesso?
          • panda rossa scrive:
            Re: Chissa' che SO ci gira?
            - Scritto da: max


            ma tu non sei il paladino della Giustizia?
            non sei tu quello che divide il mondo in "buoni"
            e
            "cattivi"?
            è più cattiva microsoft che ha un software
            proprietario o è più cattivo linux che viene
            usato per fini politici repressivi o magari nelle
            infrastrutture
            militari?
            una cosa io la so e ne sono felice. nessun
            bombardiere invisibile, nessun drone, nessuna
            infrastruttura missilistica si avvale di macos...
            puoi dire lo stesso del tuo
            linux?
            vedi come si invertono le parti allora...
            chi è il cattivo adesso?Visto che i coltelli da cucina possono essere usati per ammazzare, condanniamoli.Visto che le corde possono essere usate (cronaca recente) per bondage che finisce male, condanniamo pure le corde.Perche' stai confondendo mele con pere?L'articolo parla di un supercomputer. Primo fatto.Su quel supercomputer c'e' linux. Secondo fatto.Fine.Che poi ci giri una applicazione che fa quel tipo di analisi e' del tutto irrilevante e decisamente OT.A noi interessa l'hardware e il sistema operativo.
          • Baffo scrive:
            Re: Chissa' che SO ci gira?
            Vedo che c'è sempre qualcuno disposto a cogliere le provocazioni.Dovrebbero aprire PuntoFlame.
          • max scrive:
            Re: Chissa' che SO ci gira?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: max






            ma tu non sei il paladino della Giustizia?

            non sei tu quello che divide il mondo in
            "buoni"

            e

            "cattivi"?

            è più cattiva microsoft che ha un software

            proprietario o è più cattivo linux che viene

            usato per fini politici repressivi o magari
            nelle

            infrastrutture

            militari?

            una cosa io la so e ne sono felice. nessun

            bombardiere invisibile, nessun drone, nessuna

            infrastruttura missilistica si avvale di
            macos...

            puoi dire lo stesso del tuo

            linux?

            vedi come si invertono le parti allora...

            chi è il cattivo adesso?

            Visto che i coltelli da cucina possono essere
            usati per ammazzare,
            condanniamoli.
            Visto che le corde possono essere usate (cronaca
            recente) per bondage che finisce male,
            condanniamo pure le
            corde.

            Perche' stai confondendo mele con pere?

            L'articolo parla di un supercomputer. Primo fatto.
            Su quel supercomputer c'e' linux. Secondo fatto.
            Fine.

            Che poi ci giri una applicazione che fa quel tipo
            di analisi e' del tutto irrilevante e decisamente
            OT.

            A noi interessa l'hardware e il sistema operativo.ok secondo te la notizia interessante in tutto questo è che ci gira linux.quando ci sarà la notizia secondo cui skynet si è impossessato del poter per te la notizia interessante sarà che su skynet ci gira linux... qui siamo su PI parliamo solo di HW e SW.allora spiegami i fondi di "cassadra" su PI.ok non si parla di implicazioni sociali e filosofiche, di fronte a un computer che ha me solo all'idea fa rizzare i capelli a te interessa solo che ci gira linux.complimenti fanboy
          • panda rossa scrive:
            Re: Chissa' che SO ci gira?
            - Scritto da: max
            ok secondo te la notizia interessante in tutto
            questo è che ci gira
            linux.In questo contesto si.
            quando ci sarà la notizia secondo cui skynet si è
            impossessato del poter per te la notizia
            interessante sarà che su skynet ci gira linux...Per te magari sara' che Nostradamus lo aveva previsto.
            qui siamo su PI parliamo solo di HW e
            SW.
            allora spiegami i fondi di "cassadra" su PI.Che cosa ti devo spiegare? E' evidente che non li hai mai capiti.
            ok non si parla di implicazioni sociali e
            filosofiche, di fronte a un computer che ha me
            solo all'idea fa rizzare i capelli Che vuoi farci? A me fanno rizzare i capelli gli errori grammaticali...
            a te interessa
            solo che ci gira
            linux.In questo contesto si.In un altro forum, con altre tematiche, non parlo affatto di linux.
          • max scrive:
            Re: Chissa' che SO ci gira?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: max


            ok secondo te la notizia interessante in
            tutto

            questo è che ci gira

            linux.

            In questo contesto si.e perché mai?


            quando ci sarà la notizia secondo cui skynet
            si
            è

            impossessato del poter per te la notizia

            interessante sarà che su skynet ci gira
            linux...

            Per te magari sara' che Nostradamus lo aveva
            previsto.scusa? c'entra qualcosa?


            qui siamo su PI parliamo solo di HW e

            SW.

            allora spiegami i fondi di "cassadra" su PI.

            Che cosa ti devo spiegare? E' evidente che non li
            hai mai
            capiti.non li condivido ma li capisco perfettamente, laddove tu li condividi (forse) senza capirli


            ok non si parla di implicazioni sociali e

            filosofiche, di fronte a un computer che ha
            me

            solo all'idea fa rizzare i capelli

            Che vuoi farci? A me fanno rizzare i capelli gli
            errori
            grammaticali...non è un errore grammaticale, è un errore di battitura.è davvero meschino attaccarsi a queste cose per svalutare il merito di una critica.dice molto della tua persona.

            a te interessa

            solo che ci gira

            linux.

            In questo contesto si.
            In un altro forum, con altre tematiche, non parlo
            affatto di
            linux.tu fai di linux una questione sempre MORALE. lo fai sempre.e non dire di no.sostieni il software libero a prescindere, e non dire di no. da molti tuoi post si capisce che il software è buona cosa se libero, cattiva cosa se proprietario.forse tu stesso non ti comprendi, ma queste sono posizioni di tipo ideologico, non tecnico.inoltre tu guardi al mezzo, io al fine.se capisci la differenza...
          • panda rossa scrive:
            Re: Chissa' che SO ci gira?
            - Scritto da: max
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: max




            ok secondo te la notizia interessante in

            tutto


            questo è che ci gira


            linux.



            In questo contesto si.

            e perché mai?[img]http://s1.punto-informatico.it/logo_8bit.png[/img]




            quando ci sarà la notizia secondo cui
            skynet

            si

            è


            impossessato del poter per te la notizia


            interessante sarà che su skynet ci gira

            linux...



            Per te magari sara' che Nostradamus lo aveva

            previsto.

            scusa? c'entra qualcosa?Vedi tu.Si parla di previsioni...




            qui siamo su PI parliamo solo di HW e


            SW.


            allora spiegami i fondi di "cassadra"
            su
            PI.



            Che cosa ti devo spiegare? E' evidente che
            non
            li

            hai mai

            capiti.

            non li condivido ma li capisco perfettamente,
            laddove tu li condividi (forse) senza
            capirliA ciascuno il suo.





            ok non si parla di implicazioni sociali
            e


            filosofiche, di fronte a un computer
            che
            ha

            me


            solo all'idea fa rizzare i capelli



            Che vuoi farci? A me fanno rizzare i capelli
            gli

            errori

            grammaticali...

            non è un errore grammaticale, è un errore di
            battitura.Siamo sul forum di pi e non e' oggetto di discussione.Ma prova ad andare a spiegare che e' un errore di battutura su it.cultura.linguistica.italiano
            è davvero meschino attaccarsi a queste cose per
            svalutare il merito di una
            critica.La tua critica l'ho gia' svalutata con ben altre argomentazioni.Ma se poi mi passi un assist del genere, io lo sfrutto.
            dice molto della tua persona.Io non sono una persona. Sono una panda.
            tu fai di linux una questione sempre MORALE. lo
            fai
            sempre.
            e non dire di no.Certo che ne faccio una questione morale.Da quando il mondo dell'informatica e' invaso da mercanti e bottegai che misurano tutto con l'euro, e' necessario farne una questione morale del software libero e del movimento open source.La gente deve sapere che esiste un modello tecnologico che non si basa sui soldi ne' sul guadagno.La tecnologia deve essere libera, la cultura deve essere libera.E linux e' la prova che questo modello e' vincente, tanto che su computer come quello non gli passa neppure per l'anticamera del cervello di adottare qualcosa di diverso.E tu perche' invece hai ancora windows sulla tua macchina?
            sostieni il software libero a prescindere, e non
            dire di no. Perche' dovrei dire di no?Certo che sostengo e promuovo il software libero.Come vedi, gente come ruppolo e fiber ben se ne guarda dall'entrare nelle discussioni dove il soggetto e' un computer e non i soliti giocattoli.
            da molti tuoi post si capisce che il
            software è buona cosa se libero, cattiva cosa se
            proprietario.Molti? Vuoi forse dire che ci sono pochi dei miei post dove questo non si capisce?Indicamene uno per piacere che vado subito a modificarlo e a mettere le cose in chiaro.
            forse tu stesso non ti comprendi, ma queste sono
            posizioni di tipo ideologico, non
            tecnico.Sono posizioni di tipo ideologico ma supportate da prova tecnica.Non ti basta sapere che su quel computer dell'articolo ci gira linux?Posso fornirti l'elenco di altri 500 super computer dove ci gira linux.
            inoltre tu guardi al mezzo, io al fine.
            se capisci la differenza...La capisco si.Il fine, nel caso di questo articolo, e' una cosa completamente OT per quanto concerne l'informatica, quindi non mi interessa parlarne qua.
          • Baffo scrive:
            Re: Chissa' che SO ci gira?
            Ok la pensi così, si era capito da un po'.Personalmente, non condivido pienamente, ma rispetto le opinioni coerenti e motivate.Non c'è bisogno di continuare a chiedertelo dopo ogni commento che fai.Non c'è bisogno di continuare a spiegarlo per esteso ogni volta.Non c'è bisogno di tentare conversioni filosofiche invano.Panda, posso suggerirti di creare una bella paginetta fi F.A.Q. dove inserire la tua linea di pensiero?Poi si potrebbe anche metterla in calce ad ogni tuo commento così evitiamo tutti di perdere tempo a leggere/scrivere/ribattere sempre le solite menate.Ovviamente: just my two cents.
          • panda rossa scrive:
            Re: Chissa' che SO ci gira?
            - Scritto da: Baffo
            Ok la pensi così, si era capito da un po'.
            Personalmente, non condivido pienamente, ma
            rispetto le opinioni coerenti e
            motivate.
            Non c'è bisogno di continuare a chiedertelo dopo
            ogni commento che
            fai.
            Non c'è bisogno di continuare a spiegarlo per
            esteso ogni
            volta.
            Non c'è bisogno di tentare conversioni
            filosofiche
            invano.

            Panda, posso suggerirti di creare una bella
            paginetta fi F.A.Q. dove inserire la tua linea di
            pensiero?
            Poi si potrebbe anche metterla in calce ad ogni
            tuo commento così evitiamo tutti di perdere tempo
            a leggere/scrivere/ribattere sempre le solite
            menate.Quando lo fara' ruppolo, saro' felice di imitarlo, perche' com'e' noto, e' apple che innova per prima e gli altri dietro a copiare. :D
          • TuttoaSaldo scrive:
            Re: Chissa' che SO ci gira?
            Non skynet !!L'Architetto di Matrix!! L'unica versioni di Matrix che ha funzionato era quella che permetteva il libero arbitrio. La ribellione non è eliminabile, ma è parte dell'equazione che rende possibile il sistema.
    • uno scrive:
      Re: Chissa' che SO ci gira?
      E il BIOS? è dell'American Megatrend o di Phoenix??? Mi chiedo come abbiano potuto omettere un'informazione così basilare per la piena comprensione della notizia!
Chiudi i commenti