Forza Italia: basta con i pirati

Il senatore Gaetano Fasolino vuole che dalla repressione si passi alla guerra nei confronti dei pirati informatici e se la prende con il Governo


Roma – Il senatore di Forza Italia Gaetano Fasolino, esponente dell’attuale maggioranza parlamentare, si è scagliato in una interrogazione a mezzo governo (presidente del Consiglio, ministro all’Innovazione e ministro delle Finanze) contro la pirateria informatica.

Fasolino sostiene nell’interrogazione che la pirateria sia un “fenomeno diffuso quanto grave, che comporta perdite onerose non solo ai bilanci delle aziende ma anche alle casse dello stato”.

Il Senatore ritiene che attualmente il Governo non stia facendo quanto dovrebbe e infatti chiede ai ministri “se non ritengano opportuno dare il giusto valore alle opere dell’ingegno quali sono i software”.

Riportando i dati sulla pirateria informatica presentati dalla Business Software Alliance, Fasolino attacca: “In Italia il tasso globale di pirateria informatica dell’anno 2000 è stato pari al 46 per cento, in aumento e in controtendenza rispetto alla media europea, con perdite economiche stimate in 900 miliardi di lire e nel 2001 i dati riferiti ad alcune città campione hanno rilevato un’ampia diffusione di software illegali”.

Secondo Fasolino “la pirateria informatica non viene avvertita nel nostro Paese come un reato grave e i consumatori lo commettono senza percepire il danno che una simile azione provoca in termini occupazionali ed economici”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    FLAT ACTIVE NETW? E adesso la ricaricabile fa pena
    Cliente da più di 6 mesi della tariffa ricaricabile Activenetwork "Reactive", e da almeno 5 molto soddisfatto (velocità, pochissime difficoltà di connessione)...ora lamento un calo notevole nel servizio (questa settimana almeno 30 tentativi al giorno)....chissà perché tutti questi disagi sono iniziati in corrispondenza dell'arrivo della tariffa Active OVERBOOST ("""""flat""""").Alla mia domanda specifica ad Active Ntw perché tanti problemi e se per caso il numero di connessione fosse lo stesso per REACTIVE e per OVERBOOST, ho ricevuto l'invito ad andare nel loro forum per qualsiasi risposta....ma hanno capito, o....?L'era Galactica non é finita, ragazzi...tempi duri ancora per chissà quanto!
  • Anonimo scrive:
    ACTIVE NETWORK UNA FREGATURA NON FATELA!!!
    Io l'ho fatta ed è una clamorosa fregatura!!!!! Loro dicono che teoricamente non ci sono limiti di connessione ma ti garantiscono 3 ore di navigazione giornaliere, poi ti mettono in coda fino a quando non è il tuo turno.............oggi ho navigato 3 ore SOLTANTO....Che cacchio di FLAT E'? NON UTILIZZANO FRIACO!!! DICONO: se navighi troppo noi ti disconnettiamo per far navigare quelli che ancora non hanno navigato...............SI, MA SE NON AVEVO NECESSITA' DI NAVIGARE NON FACEVO LA FLAT........ Comunque sono daccordo con altri utenti e se non cambiano faremo una bella denuncia alla Finanza per pubblicità INGANNEVOLE!A me sta pure bene che dopo 2 ore di navigazione continua, ci sia una disconnessione ma che almeno in tempi immediato o accettabili ci sia la riconnessione posso anche aspettare 20 minuti, ma non 7 o8 ore e avvolte di +. BASTA!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: ACTIVE NETWORK UNA FREGATURA NON FATELA!!!
      - Scritto da: W la finanza.
      Io l'ho fatta ed è una clamorosa
      fregatura!!!!! Loro dicono che
      teoricamente non ci sono limiti di
      connessione ma ti garantiscono 3 ore di
      navigazione giornaliere, poi ti mettono in
      coda fino a quando non è il tuo
      turno.............oggi ho navigato 3 ore
      SOLTANTO....Da contratto ne garantiscono 2 mi pare.
      Che cacchio di FLAT E'? NON
      UTILIZZANO FRIACO!!! E il 700? Comunque flat e' anche questo.Per te cos'è la FLAT?
      • Anonimo scrive:
        Re: ACTIVE NETWORK UNA FREGATURA NON FATELA!!!
        Cos'è FLAT ?E' l'accesso ad internet ad un costo fisso, indipendente dall'uso. Quello che offrono oggi è navigare con un costo/ora... a questo punto era meglio una ricaricabile a ore... almeno le ore che non faccio oggi posso usarle domani.
  • Anonimo scrive:
    Finalmente qualche banner...(non scherzo)
    Mi fa piacere cominciare a vedere più spesso qualche banner di inserzionisti.Con l'aria che tira non vorrei che da un giorno all'altro... puff, PI chiuda i battenti per mancanza di cashflow. ;-)Vi suggerisco di mantenerli leggeri e text-based per trasmettere il maggior contenuto informativo possibile evitando accuratamente FLASH (!).Forza PI, siete i migliori.GrilloParlante
  • Anonimo scrive:
    Che governo ragazzi!
    Speriamo che ora arrivino le flat. Io onestamente sono stufo di pagare un patrimonio per le mie connessioni. Cmq altro che sinistra quelli che ci sono ora al governo. Spero solo che non sia una mera illusione.Grazie
    • Anonimo scrive:
      Re: Che governo ragazzi!
      MA VA A CAGARE!!! TE CREDI ALLE STRONZATE CHE DICE IL BERLUSCA!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Che governo ragazzi!
        Bè un punto questo gov. in questo campo l'ha riattivato la flat, costringendo Telecom che non ci voleva sentire.Il precedente gov. di Centro SX, invece ha provveduto a spegnerla.Per quanto poco, sempre più e meglio ha fatto rispetto al precedente.
  • Anonimo scrive:
    Pubblicità?
    Ma cosa centra la pubblicità del DB2 IBM?
  • Anonimo scrive:
    intanto rimango con la BOMB
    Si vabbè sono due mesi che ci rompono le scatole con 'sti miniribassi che poi non si possono trasferire a noi utenti.Nell'attesa ho trovato e provato una BOMBFLAT di CLIC.IT e anche se è un po' cara mi trovo da Dio. L'altro giorno sono rimasto connesso per 17 ore e mezzo. E con ISDN navigo a 20K medi (misurati effettivi).
  • Anonimo scrive:
    Mi fate un riepilogo?
    Allora: la friaco disconnette ogni 2 ore e a volte congela la navigazione.Ma è veramente valida come qualità/prezzo? altri difetti?
    • Anonimo scrive:
      Non facciamo confusione su FRIACO
      FRIACO è un modello tariffario, proposto ad OLO e ISP.Chi ti sconnette dopo 2 ore è Active Network che con il FRIACO non c'entra assolutamente nulla!Ciao!
  • Anonimo scrive:
    Ancora Nulla di buono.
    Purtroppo le tariffe sono ancora troppo alte.Gli Internet Provider non possono offrire servizibuoni con questi prezzi.Ecco perchè si ricorre a sotterfugi come la disconnessione automatica dopo 2 ore, o il congelamento nella navigazione per dare priorità ad altri utenti .....Siamo lontani da una buona offerta Friaco, ma sarebbe sufficiente che l'Authority o il Governo obbligasse Telecom a fornire una Flat agli utenti che non sono coperti da Adsl (non a tutti).
    • Anonimo scrive:
      Re: Ancora Nulla di buono.
      - Scritto da: Mariobusy
      Siamo lontani da una buona offerta Friaco,
      ma
      sarebbe sufficiente che l'Authority o il
      Governo
      obbligasse Telecom a fornire una Flat agli
      utenti che non sono coperti da Adsl (non a
      tutti).Guarda che e' quello che e' stato fatto.La "buona" offerta Friaco non esiste, o none' quella che vogliono i provider
  • Anonimo scrive:
    ..... a guardarci bene esiste....
    fra le pieghe (o le piaghe) delle tariffe italiane c'è al momento almeno una possibilità di avere una flat funzionale anche ISDN. volendo anche 128..... bisogna saperla trovare. Io è due anni che la uso ma prima o poi se ne accorgeranno e me la faranno fuori.Incrocio le dita
    • Anonimo scrive:
      Re: ..... a guardarci bene esiste....
      - Scritto da: ggB
      fra le pieghe (o le piaghe) delle tariffe
      italiane c'è al momento almeno una
      possibilità di avere una flat funzionale
      anche ISDN. volendo anche 128..... Quale?Libero@Sogno ?Albacom Uniclick 20 ?Inwind 1088 Light ?Aexis ?oppure ne conosci altre ?Non mi dire però che navighi sfruttando ancora la Teleconomy NoStop (potrebbero accorgersene)
      • Anonimo scrive:
        Sì un'altro "FURBONE".
        Sì, questo è un'altro "FURBONE", che non ha dichiarato alcun numero con la Teleconomy NO STOP e sfrutta il presunto "BUG" collegandosi ad internet 24h su 24 a 128kb, DIMENTICANDOSI che TELECOM ITALIA ha 5 anni di tempo per accorgersene.Prima o poi leggeremo un bell'articolo a proposito su PI, vedrai, del tipo "SCANDALO TELECONOMY NO STOP IGNARI UTENTI RICEVO BOLLETTE MILIARDARIE."Ciao!P.S. Anche io ho Teleconomy NO STOP, ma mi faccio aiutare da una buona, ma cara FLAT.
      • Anonimo scrive:
        Re: ..... a guardarci bene esiste....
        io ho libero@sogno...e per adesso ke io sappia c'è ankora...(per fortuna)
    • Anonimo scrive:
      Re: ..... a guardarci bene esiste....
      - Scritto da: ggB
      fra le pieghe (o le piaghe) delle tariffe
      italiane c'è al momento almeno una
      possibilità di avere una flat funzionale
      anche ISDN. volendo anche 128..... bisogna
      saperla trovare. Io è due anni che la uso ma
      prima o poi se ne accorgeranno e me la
      faranno fuori.
      Incrocio le ditaeja, se ti bekkano sono dolori, x nn dire dollari, no ?.....cyaa
  • Anonimo scrive:
    Il problema resta
    E' solo un pagliativo che serve a poco. Purtroppo il modello FRIACO fa schifo. Disconnete ogni due ore (nel mezzo di un download o di un netgame). La solita pacottiglia. Una vera Flat ISDN a prezzi contenuti non c'è e non ci sarà purtroppo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Il problema resta
      Vabè se proprio devi giocare ti disconnetti e inizi la "partita"......per i download, esiste il resume :-) Vabè, non dappertutto xo' insomma, se con una 30ina di euro al mese potessi star collegato 24su24 (mi accontento anche solo di sera) e ogni 2ore disconn, a me e a tanti altri utenti penso andrebbe benissimo!Cmq rimane il fatto che tanta gente si prende adsl quindi dov'è il problema delle linee occupate??? Ma se la flat non ce l'ha piu' nessuno, dove sta il prob? :-)
    • Anonimo scrive:
      Active Network NON UTILIZZA FRIACO.
      Ma stai scherzando vero?Guarda che Active Network NON SI BASA SUL MODELLO FRIACO!!!E' IMPOSSIBILE!!! Non so sei hai capito, per prime VERE offerte su FRIACO, UN MESE MINIMO DI TEMPO TECNICO per poter cambiare la propria numerazione e stabilire contratti e prezzi.Active Network ha inizia IN MENO DI 24 ORE dall'annuncio delle nuove tariffe di interconnessione a proporre la sua FLAT (come dicono loro basata su FRIACO), ma CIO' E' IMPOSSIBILE, NEMMENO SE FOSSERO SUPERORGANIZZATI!!!Non farti buggerare!!!Ciao!
      • Anonimo scrive:
        Re: Active Network NON UTILIZZA FRIACO.
        spiegati meglio, cosa starebbe facendo alloraActive? A me risulta che usino la numerazione70..... e questa non è quella nuova da destinarsi alla friaco? O no?
        • Anonimo scrive:
          Re: Active Network NON UTILIZZA FRIACO.
          Active Network ha lanciato la sua FLAT con Overboost, ma attualmente paga la numerazione 7xx con i vecchi costi.Appena sarà possibile Active Network noleggerà le linee utilizzando il modello FRIACO.Non so se capisci il mio discorso, ma attualmente NON VI SONO ISP E OLO CHE APPLICANO IL MODELLA FRIACO.Active Network è un ISP e il FRIACO solo da pochissimo è accessibile agli ISP.Active Network ha lanciato la sua FLAT UN GIORNO DOPO LA PUBBLICAZIONE DEI LISTINI DI INTERCONNESSIONE DI TELECOM ITALIA.Ti sembra possibile che Telecom Italia IN UN GIORNO fornisca le linee, e le nuove tariffe ad UN ISP (quando ha lanciato la flat AN solo gli OLO potevano accedere a FRIACO)??? Ci sono dei tempi tecnici, e come vedi dai numerosi articoli come questo il FRIACO è ancora in discussione.Ciao!
          • Anonimo scrive:
            Re: Active Network NON UTILIZZA FRIACO.
            Vuoi dire che Active per ora viaggia in perdita allo scopo di prendersi un po' di clienti?Mi sembra incredibile....
          • Anonimo scrive:
            Re: Active Network NON UTILIZZA FRIACO.
            Non lo so se vende in perdita, ma ti ripeto che non utilizza il modello FRIACO!!! (Anche se lo sbandiera spudoratamente nel sito!!!)Probabilmente fra un paio di mesi di tempi tecnici per aderire all'offerta utilizzerà il modello FRIACO.Ciao!P.S. E cmq se vi leggete il modello FRIACO, noterete che NESSUN OPERATORE stipulerà FLAT con rapporto linee/utenti inferiore a 1:4.
    • Anonimo scrive:
      Re: Il problema resta
      - Scritto da: NetDruid
      E' solo un pagliativo che serve a poco.
      Purtroppo il modello FRIACO fa schifo.
      Disconnete ogni due ore (nel mezzo di un
      download o di un netgame). La solita
      pacottiglia. Una vera Flat ISDN a prezzi
      contenuti non c'è e non ci sarà purtroppo.Se non si fosse ancora capito :- non e' il modello Friaco ad imporre lo sgancio ogni due ore, ma il provider a scegliere come offrire il servizio- in Gran Bretagna quasi tutti gli ISP staccano ogni due ore, all'inizio non lo faceva quasi nessuno, dopo due anni di Friaco hanno capito con chi avevano a che fare
      • Anonimo scrive:
        Re: Il problema resta
        E' vero che in GB molte compagnie ti disconnettono dopo due ore, ma c'è anche la possibilità pagando qualcosina in più di essere disconnessi anche dopo quattro ore, e comunque pagando circa 14 sterline mensili (L 43.000 o ?22), senza considerare il costo della vita che lassù è più alto che da noi.Stesso discorso di prezzi mi pare in Germania e Francia, mentre chi mi pare si avvicini a noi è la Spagna.In conclusione, dopo rapida ricerca mi pare che i nostri prezzi Adsl sono in linea con quelli europei (senza considerare il costo della vita), mentre le uniche offerte flat o semiflat nostrane sono un pò lontanucce da quelle europee.Saluti
        • Anonimo scrive:
          Re: Il problema resta
          - Scritto da: tc
          E' vero che in GB molte compagnie ti
          disconnettono dopo due ore, ma c'è anche la
          possibilità pagando qualcosina in più diSara', ma quelli piu' importanti scrivono sulle condizioni generali che il servizio e' sconsigliato a chi deve scaricarsi roba in continuazione
          essere disconnessi anche dopo quattro ore, e
          comunque pagando circa 14 sterline mensili
          (L 43.000 o ?22), senza considerare il costo
          della vita che lassù è più alto che da noi.Tu non consideri invece che oltre a quello c'e' un canone mensile che il cliente deve pagare a BT per l'accesso alle numerazioni flat, che si aggira intorno alle 14-19 sterline (mensili!), oltre appunto all'abbonamento da pagare al provider.
          della vita), mentre le uniche offerte flat o
          semiflat nostrane sono un pò lontanucce da
          quelle europee.io non ho ancora capito perche' vi strappiate di gia' i capelli guardando le offerte di Active Network, che NON sono basate sul listino Friaco ma solo su previsioni, senza attendere tutte le altre offerte che arriveranno.
  • Anonimo scrive:
    Deo gratias??
    possiamo gioire o è l'ennesima puntata della presa in giro messa in atto ai nostri danni (di utenti non coperti da adsl) da telecom e compagnia cantante??speriamo...
    • Anonimo scrive:
      Re: Deo gratias??
      - Scritto da: vorrei_una_flat_decente
      possiamo gioire o è l'ennesima puntata della
      presa in giro messa in atto ai nostri danni
      (di utenti non coperti da adsl) da telecom e
      compagnia cantante??
      La seconda...
Chiudi i commenti