FTC e il P2P che condivideva troppo

La commissione statunitense contro l'app P2P Frostwire, accusata di aver consegnato alla rete Gnutella svariate tipologie di contenuti personali. L'applicazione ha accettato di modificare le sue impostazioni con un aggiornamento

Roma – A scendere in campo era stata la Federal Trade Commission (FTC) statunitense: un’agguerrita azione legale contro i responsabili di Frostwire, società di sviluppo dell’omonimo software P2P. Ovvero della versione per dispositivi Android del programma di file sharing gestito da Angel Leon.

Era stato proprio Leon a finire davanti ad un giudice della Florida, accusato di attività di business ingannevole e soprattutto di una massiva violazione della privacy di milioni di utenti mobile . Che – sempre secondo FTC – avrebbero inconsapevolmente condiviso immagini e video personali tra i vasti meandri della rete Gnutella (a cui si appoggia lo stesso Frostwire).

Stando ad un comunicato stampa diramato dai legali di FTC, le impostazioni di default di Frostwire avrebbero permesso ai device basati su Android di condividere file in automatico . Impostazioni difficili da modificare – a detta del chairman di FTC Jon Leibowitz – che avrebbero riunito in un unico calderone condiviso a mezzo P2P tutti i tipi di contenuto.

In altre parole , l’applicazione mobile di Frostwire avrebbe aperto alla rete Gnutella tutti i file presenti su un determinato device , praticamente ignorando le singole disposizioni di condivisione suggerite dagli utenti . I responsabili del software hanno ora trovato un accordo con FTC, promettendo un aggiornamento che modifichi le impostazioni di base da offrire ai possessori di smartphone.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • TheOriginalFanboy scrive:
    a questo punto è ovvio
    che questi attacchi sono condotti da M$ & co per screditare Sony, non è possibile e giustificabile un tale accanimento.
    • Mux scrive:
      Re: a questo punto è ovvio
      - Scritto da: TheOriginalFanboy
      che questi attacchi sono condotti da M$ & co per
      screditare Sony, non è possibile e giustificabile
      un tale
      accanimento.in collaborazione con nintendo
      • toky scrive:
        Re: a questo punto è ovvio
        in collaborazione con XXXX e NEO GEO
        • Mela avvelenata scrive:
          Re: a questo punto è ovvio
          - Scritto da: toky
          in collaborazione con XXXX e NEO GEOAtari e Commodore, no? :D
          • Picchiatell o scrive:
            Re: a questo punto è ovvio
            - Scritto da: Mela avvelenata
            - Scritto da: toky

            in collaborazione con XXXX e NEO GEO

            Atari e Commodore, no? :DLg e Samsung , poi Apple ?
          • sbrotfl scrive:
            Re: a questo punto è ovvio
            - Scritto da: Picchiatell o
            - Scritto da: Mela avvelenata

            - Scritto da: toky


            in collaborazione con XXXX e NEO GEO



            Atari e Commodore, no? :D
            Lg e Samsung , poi Apple ?Dannata Apple!
          • Ziomik scrive:
            Re: a questo punto è ovvio
            In collabrazione con il berlusca
          • IlBello scrive:
            Re: a questo punto è ovvio
            - Scritto da: Picchiatell o
            - Scritto da: Mela avvelenata

            - Scritto da: toky


            in collaborazione con XXXX e NEO GEO



            Atari e Commodore, no? :D
            Lg e Samsung , poi Apple ?Io ci metterei pure il complotto pluto-giudaico, ma gli spezzeremo le reni cribbio, sony è passata al contrattacco con le tv infiammabili, sono dei test, quelle che sarannno connesse ad Internet sono dotate di geolocalizzazione, quando sarà il momento Sony lancerà un comando e incendierà le case e gli uffici dei suoi nemici, un immenso falò in un colpo solo verso la vittoria finale.
    • Funz scrive:
      Re: a questo punto è ovvio
      - Scritto da: TheOriginalFanboy
      che questi attacchi sono condotti da M$ & co per
      screditare Sony, non è possibile e giustificabile
      un tale
      accanimento.Ma ci credi sul serio a quello che scrivi, o stai scherzando?
  • TheFluxter scrive:
    Mha...
    Questa è la volta buona che passo definitivamente alla pirateria su PS3! Almeno non rischio niente..mha! Alla Sony comunque gli vanno fatti i complimenti per la scelta del fenomenalissimo sistema di difesa con questi supermega anti-hacker! Ahahahah! Cioè a questo punto credo che la sony paghi i dipendenti dell'azienda di difesa con abbonamenti playstation plus! Sai che risate?"E la mia busta paga?""Tieni! Un'abbonamento di 3 mesi al playstation plus! No..non mi ringraziare.."
    • sbrotfl scrive:
      Re: Mha...
      - Scritto da: TheFluxter
      Questa è la volta buona che passo definitivamente
      alla pirateria su PS3! Almeno non rischio
      niente..mha! Alla Sony comunque gli vanno fatti i
      complimenti per la scelta del fenomenalissimo
      sistema di difesa con questi supermega
      anti-hacker! Ahahahah! Cioè a questo punto credo
      che la sony paghi i dipendenti dell'azienda di
      difesa con abbonamenti playstation plus! Sai che
      risate?
      "E la mia busta paga?"
      "Tieni! Un'abbonamento di 3 mesi al playstation
      plus! No..non mi
      ringraziare.."LOL
  • andateafanc ulositiint ernet scrive:
    XXXXXXX
    C'è un pò di confusione. In realtà questa non è stato hackerato il PSN, c'è stato invece un tentativo di accedere con username e password presi da siti non di Sony. Siccome molti usano lo stesso username/password per più siti (male, cambiate qualcosa ma non mettete le stesse cose) è sucXXXXX che qualcuno è entrato sfruttando i dati presi da altre parti ed ha rubato dati personali dal psn. La sony è entrata in allarme perchè ha visto molti log-in errati ed ha fatto 2+2.Se dovete fare informazione... fatela BENE. Altrimenti astenetevi, eviterete figure di XXXXX.
    • krane scrive:
      Re: XXXXXXX
      - Scritto da: andateafanc ulositiint ernet
      C'è un pò di confusione. In realtà questa non è
      stato hackerato il PSN, c'è stato invece un
      tentativo di accedere con username e password
      presi da siti non di Sony. Siccome molti usano lo
      stesso username/password per più siti (male,
      cambiate qualcosa ma non mettete le stesse cose)
      è sucXXXXX che qualcuno è entrato sfruttando i
      dati presi da altre parti ed ha rubato dati
      personali dal psn. La sony è entrata in allarme
      perchè ha visto molti log-in errati ed ha fatto
      2+2.
      Se dovete fare informazione... fatela BENE.
      Altrimenti astenetevi, eviterete figure di
      XXXXX.Siamo su pi...
    • Fai il login o Registrati con Sony scrive:
      Re: XXXXXXX
      - Scritto da: andateafanc ulositiint ernet
      C'è un pò di confusione. In realtà questa non è
      stato hackerato il PSN, c'è stato invece un
      tentativo di accedere con username e password
      presi da siti non di Sony"Username e password presi da siti non di Sony"... e alla Sony come fanno a sapere che quelle password provenivano da altri siti, gliel'ha detto la fata turchina?
    • Simone scrive:
      Re: XXXXXXX
      L' articolo l' hai letto?Riporta più o meno quello che scrivi tu...Comunque, secondo me i cracker si saranno intrufolati in qualche forum per PS3 pieno di ragazzini che usano gli stessi dati del PSN, mi sembra una cosa abbasta fattibile.Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: XXXXXXX
      Ne sai una più del diavolo... lazzarone ;-)
      • Simone scrive:
        Re: XXXXXXX
        - Scritto da: Anonimo
        Ne sai una più del diavolo... lazzarone ;-)Stò anche pensando di brevettare l' idea per fare causa a cracker e grissini vari @^(apple) @^ Lazzarone e "Lazzaro alzati e lavora" sono appellativi che uso verso i miei colleghi...se mi hai riconosciuto fammi sapere perchè nel caso devo leggermente ucciderti per proteggere il mio anonimato :p
  • puppolo scrive:
    No a Sony
    No a Sony. O)Sony perde la faccia un'altra volta. :DSony è così poco sicura che quando un computer viene compromesso la Sony chiede i diritti al proprietario accusandolo di aver copiato da Sony. (rotfl)
  • Michele scrive:
    Il consiglio è quello di cambiar vendor
    .........
    • The Dude scrive:
      Re: Il consiglio è quello di cambiar vendor
      Ottima idea, mò vado al discount a prendermi la Pony PS3....
      • sbrotfl scrive:
        Re: Il consiglio è quello di cambiar vendor
        - Scritto da: The Dude
        Ottima idea, mò vado al discount a prendermi la
        Pony
        PS3....LOL (rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • The Dude scrive:
    Ma come?
    Non avevano assunto i migliori esperti di sicurezza dell'universo conosciuto????
    • 010101 scrive:
      Re: Ma come?
      Si vede di no.
    • krane scrive:
      Re: Ma come?
      - Scritto da: The Dude
      Non avevano assunto i migliori esperti di
      sicurezza dell'universo conosciuto????Li avranno bucati da un altro universo.
    • 1977 scrive:
      Re: Ma come?
      - Scritto da: The Dude
      Non avevano assunto i migliori esperti di
      sicurezza dell'universo
      conosciuto????non hanno interpellato quello sconosciuto. big mistake
    • antani scrive:
      Re: Ma come?
      un'inusuale numero di tentativi di acXXXXX falliti agli account del suo network
    • panda rossa scrive:
      Re: Ma come?
      - Scritto da: The Dude
      Non avevano assunto i migliori esperti di
      sicurezza dell'universo
      conosciuto????Si, cosi' gli hanno detto quelli di Accenture.
      • krane scrive:
        Re: Ma come?
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: The Dude

        Non avevano assunto i migliori esperti di

        sicurezza dell'universo

        conosciuto????
        Si, cosi' gli hanno detto quelli di Accenture.In effetti anche Dovella non si vede in giro da un po'...
      • The Dude scrive:
        Re: Ma come?
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: The Dude

        Non avevano assunto i migliori esperti di

        sicurezza dell'universo

        conosciuto????

        Si, cosi' gli hanno detto quelli di Accenture.Hahaha, c'è ancora gente che ci casca....
    • grubbolo scrive:
      Re: Ma come?
      La sicurezza assoluta non esiste.Una serratura è sicura solo finché i ladri non imparano ad aprirla.
    • Picchiatell o scrive:
      Re: Ma come?
      - Scritto da: The Dude
      Non avevano assunto i migliori esperti di
      sicurezza dell'universo
      conosciuto????Han fatto XXXXXXXre anche i raeliani azzi loro.....
  • Ridajjeee scrive:
    W il cloud e i servizi esterni
    Che hanno sempre più dati e sanno sempre più di voi, già loro sono poco onesti e spesso usano le informazioni per quel che gli pare, poi sono disponibili anche al primo che passa per scarse implementazioni che permettono accessi non voluti.
  • Liquid S. scrive:
    andiamo beneee
    e tocca ricambiare password...anche se a me funziona correttamente....cmq basta che rimane gratis e gia va meglio.....
Chiudi i commenti