Le novità di Fujitsu delle linee ESPRIMO e CELSIUS

PC per ogni esigenza in ambito professionale: Fujitsu rinnova le linee ESPRIMO e CELSIUS con modello aggiornati nel design e nelle specifiche.
PC per ogni esigenza in ambito professionale: Fujitsu rinnova le linee ESPRIMO e CELSIUS con modello aggiornati nel design e nelle specifiche.

Proprio nel giorno in cui l’azienda annuncia la volontà di abbracciare sempre più lo smart working per il suo futuro, Fujitsu presenta alcune novità destinate al mondo PC. L’offerta hardware del gruppo di arricchisce di modelli destinati alla produttività: da workstation a dispositivi estremamente compatti e versatili.

I nuovi PC delle linee Fujitsu EPRIMO e CELSIUS

Tra le novità il top di gamma della linea ESPRIMO P, il micro tower P9910 con schede grafiche per soddisfare i più esigenti, quattro slot PCIe di espansione e alimentatore da 680 W. Una new entry per la serie particolarmente diffusa tra le forze dell’ordine, negli uffici dei trasporti pubblici e nel settore industriale grazie alle funzionalità di gestione.

C’è poi ESPRIMO D con uno chassis da soli 8,3 litri sia per il modello della linea avanzata ESPRIMO D7010 sia per quello della linea premium ESPRIMO D9010. Un ingombro contenuto per gli ambienti dove l’ottimizzazione degli spazi è essenziale, ma senza rinunciare a slot di espansione e interfacce I/O flessibili: la scuola, i centri di formazione e contesti specializzati come gli sportelli degli uffici postali.

Si passa poi a ESPRIMO Q, un mini PC disponibile nelle colorazioni bianco e nero. Presenti un drive ottico e fino a 11 porte per la connettività senza rivali. Nell’immagine qui sotto il modello ESPRIMO Q7010.

Fujitsu ESPRIMO Q7010

La serie ESPRIMO G fa della compattezza il proprio punto di forza con uno chassis di soli 0,9 litri. ESPRIMO G9010 è raffreddato senza ventola, impiega un solo cavo USB-C per alimentazione e uscita video e può essere installato fuori vista sul retro di uno schermo. Così come ESPRIMO G5010 è una scelta ideale per formazione, didattica e smart working.

Ancora, ESPRIMO K è un all-in-one rinnovato dal punto di vista del look con una cover bianca e un display da 24 pollici privo di cornici su tre lati. È adatto a postazioni ad alta visibilità come le reception di uffici e di hotel o i punti di accesso Internet self-service pubblici. Queste le parole di Rüdiger Landto, Head of Client Business Europe di Fujitsu

Con la decima generazione dei modelli Fujitsu ESPRIMO abbiamo continuato a investire nello sviluppo della nostra gamma di dispositivi desktop. Per via delle dimensioni sempre più piccole, è corretto affermare che il PC stia fisicamente scomparendo dalla scrivania, ma non per questo il suo futuro non è meno roseo.

Completano la carrellata degli annunci le novità della gamma CELSIUS, workstation per chi non vuole o non può scendere a compromessi in termini di potenza. Sono presenti processori Intel di decima generazione. CELSIUS J5010 ha uno chassis da 8,3 litri (-17% rispetto alla generazione precedente), integra schede NVIDIA Quadro P2200 ed è adatto per attività CAD, per la grafica, l’industria e l’elaborazione di contenuti multimediali. La workstation micro tower CELSIUS W5010 supporta invece schede grafiche professionali dual-slot e dispone di un alimentatore opzionale da 680 W supportando anche la GPU NVIDIA Quadro RTX 5000.

Nel comunicato di annuncio ricevuto in redazione Fujitsu rende noto che la gamma desktop ESPRIMO e le workstation CELSIUS sono disponibili in Italia attraverso FINIX Technology Solutions e i suoi partner di canale con prezzi che variano in base a modello e specifiche. Alcuni dei prodotti potranno essere ordinati a partire dal prossimo mese con le consegne al via entro agosto.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti