Fuorigioco semiautomatico: l'IA debutta ai Mondiali del Qatar 2022

Fuorigioco semiautomatico: l'IA debutta ai Mondiali del Qatar 2022

La FIFA ha dato l'OK: la Coppa del Mondo del Qatar 2022 vedrà il debutto di un nuovo sistema VAR noto come fuorigioco semiautomatico.
La FIFA ha dato l'OK: la Coppa del Mondo del Qatar 2022 vedrà il debutto di un nuovo sistema VAR noto come fuorigioco semiautomatico.

La tecnologia entra sempre di più a far parte del mondo del calcio. La Coppa del Mondo del Qatar 2022 vedrà l’introduzione del cosiddetto “fuorigioco semiautomatico“, un sistema VAR aggiornato che sostituirà quello adottato per la prima volta dalla FIFA ai Mondiali di Russia 2018.

Il nuovo sistema altamente sofisticato prevede l’utilizzo di 12 telecamere che monitoreranno il posizionamento sia della palla che di ogni singolo giocatore, inclusi 29 diversi punti sugli arti e sulle estremità dell’atleta. Inoltre, in ogni partita debutterà un pallone dotato di sensore di movimento, in grado di fornire dati in tempo reale sulla posizione di un giocatore nel momento in cui viene calciato.

La rivoluzione arriva ai Mondiali di Calcio 2022: ecco il fuorigioco semiautomatico

Secondo la FIFA, la massima organizzazione del calcio mondiale, il nuovo sistema permetterà agli ufficiali di gara di prendere decisioni più rapide e accurate sulle chiamate di fuorigioco.

Il VAR ha già avuto un impatto molto positivo sul calcio e possiamo vedere che il numero di errori importanti è stato drasticamente ridotto. Ci aspettiamo che la tecnologia semiautomatica del fuorigioco possa farci fare un ulteriore passo in avanti“.

È stato il commento di Pierluigi Collina, ex arbitro e presidente della commissione arbitrale FIFA, affidato ad un comunicato stampa.

Fuorigioco semiautomatico mondiali 2022

ESPN ha stimato che il fuorigioco semiautomatico permetterà di ridurre il tempo medio di prendere una decisione sull’infrazione a 25 secondi, rispetto i 70 in media richiesti con l’utilizzo del sistema VAR attuale. In quel caso infatti, come possiamo ancora vedere con la nostra Serie A (che puoi vedere in esclusiva su DAZN), viene richiesto il disegno manuale delle linee di fuorigioco e il calcolo del momento esatto in cui il pallone viene colpito dal calciatore e la relativa posizione dell’attaccante in presunta posizione irregolare.

Ai mondiali di calcio del Qatar 2022, a cui l’Italia purtroppo non sarà presente, vedremo di conseguenza debuttare una nuova animazione 3D, che spiegherà la decisione presa sul fuorigioco dal sistema semiautomatico. Una versione più semplice di SOAT è stata provata nel corso della recente Coppa del Mondo per Club FIFA, con ottimi risultati.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: Engadged
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 2 lug 2022
Link copiato negli appunti