Galaxy, 10 milioni di pezzi androidi

Samsung parla dei numeri di Galaxy S II e del suo settore tablet. E sembrano cifre record per il sistema operativo mobile di Google

Roma – Samsung ha rilasciato informazioni sulle performance di vendita del suo smartphone di punta, il Galaxy S II: 10 milioni sono le unità vendute. Numeri che lo rendono il dispositivo Android più venduto al mondo.

Senza poter fare paragoni con iPhone, che è l’unico modello venduto per iOS a differenza degli smartphone che, a vari livelli, montano Android, Galaxy S II segna un record di velocità di vendite per Samsung, dal momento che ha raddoppiato le unità vendute in appena 8 settimane. Oltretutto, negli Stati Uniti, all’esordio ad ottobre con AT&T ha fatto seguito il rebrand con Sprint sotto il nome Epic 4G Touch appena lo scorso 16 settembre, e manca ancora la versione T-Mobile.

Positivo sembra anche l’andamento dei tablet Galaxy: anche se Samsung a tal proposito non ha rilasciato numeri precisi, gli analisti parlano di 1,6 milioni di unità diventando il secondo produttore mondiale di tablet con il 16 per cento del market share. (C.T.)

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • anonimo scrive:
    ma dai su su
    non si è mai 100% anonimi.. le cose importanti fatele con la wi fi di qualcunaltro, in un parco, in un internet point.. se proprio siete paranoici fatelo da virtual linux o cose del genere.. insomma, ingegnatevi!! non bastano i programmini e le cazzatine che si scaricano ovunque..tantomeno i simili del sito citato nel articolo
  • marco piccoli scrive:
    resta comunque un ottimo vpn
    B'è secondo me quelli di HMA hanno fatto la cosa giusta. Chi fa atti di quel tipo come Hacker o truffe è giusto che venga smascherato in quanto il gesto è molto grave. Quelli addirittura avevano utilizzato HMA per entrare nei server della NATO.E comunque come viene riportato sul blog ufficial di HMA non è che loro hanno dato quelle informazioni così al primo che capita. Hanno dato quelle informazioni solamente dopo aver ricevuto la richiesta ufficiale dal tribunale degli stati uniti. E per arrivare a tanto è necessario fare una cosa molto molto grave.Ovviamente il singolo che non è un Hacker e non fa attività illegale sul web è comunque più che tutelato dal sistema creato da HMA che offre una protezione e una navigazione anonima impeccabile. Quindi per me resta comunque fra i migliori vpn in circolazione.
  • hermanhesse scrive:
    Vorrei sapere
    Perchè c'è gente che può scrivere bestialità ed altri invece non possono scrivere il proprio pensiero?Come lettore vorrei che qualcuno della redazione mi spieghi perchè si possono scrivere bestialità tecniche oggettivamente ridicole mentre non si può dire che gli autori di queste bestialità andrebbero ridimensionati.Grazie.
    • Certo certo scrive:
      Re: Vorrei sapere
      Noo, non dirmi che hanno XXXXXato tutto ancora. Ormai PI è un campo minato.
      • hermanhesse scrive:
        Re: Vorrei sapere
        Rispetto ad altre volte andremo bene... se si usasse un peso ed una misura.Particolarmente sgradevole è quando X spara una razzata, in dieci scrivono che X ha detto una XXXXXXX, X insulta o crea un flame e la redazione che fa?...Lascia solo il post originale di X.Geniali.
        • ruppolo scrive:
          Re: Vorrei sapere
          - Scritto da: hermanhesse
          Rispetto ad altre volte andremo bene... se si
          usasse un peso ed una
          misura.

          Particolarmente sgradevole è quando X spara una
          razzata, in dieci scrivono che X ha detto una
          XXXXXXX, X insulta o crea un flame e la redazione
          che
          fa?

          ...Lascia solo il post originale di X.

          Geniali.La tua è tutta invidia :D
          • Certo certo scrive:
            Re: Vorrei sapere
            In fondo avevamo solo detto che avevi fatto una figura barbina, niente di più e niente di meno (caro il mio ruppoltor).
          • ruppolo scrive:
            Re: Vorrei sapere
            - Scritto da: Certo certo
            In fondo avevamo solo detto che avevi fatto una
            figura barbina, niente di più e niente di meno
            (caro il mio
            ruppoltor).Ma senza contenuti tecnici, immagino...
          • krane scrive:
            Re: Vorrei sapere
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Certo certo

            In fondo avevamo solo detto che avevi fatto
            una

            figura barbina, niente di più e niente di
            meno

            (caro il mio

            ruppoltor).

            Ma senza contenuti tecnici, immagino...Non c'e' da immaginare, c'e' da rispondere, attendiamo ancora che tu risponda.
        • krane scrive:
          Re: Vorrei sapere
          - Scritto da: hermanhesse
          Rispetto ad altre volte andremo bene... se si
          usasse un peso ed una misura.
          Particolarmente sgradevole è quando X spara una
          razzata, in dieci scrivono che X ha detto una
          XXXXXXX, X insulta o crea un flame e la redazione
          che fa?
          ...Lascia solo il post originale di X.
          Geniali.Io nel dubbio ieri sera mi sono salvato lo stamp di un bel po' di schermate, sai com'e' ... Se servissero iscriviti e mandami una mail in priv.
    • dont feed the troll/dovella scrive:
      Re: Vorrei sapere
      - Scritto da: hermanhesse
      Perchè c'è gente che può scrivere bestialità ed
      altri invece non possono scrivere il proprio
      pensiero?
      Come lettore vorrei che qualcuno della redazione
      mi spieghi perchè si possono scrivere bestialità
      tecniche oggettivamente ridicole mentre non si
      può dire che gli autori di queste bestialità
      andrebbero
      ridimensionati.

      Grazie.Eh bello mio, ancora ci resti male per la censura ad penem canis?Tra l'altro hanno talgiato anche la parte tecnica interessante.Però le XXXXXXXte sulla diffamazione invece sono ancora lì.Che ce vuoi fa, Annunziata o chi per lui sono fatti così.
      • hermanhesse scrive:
        Re: Vorrei sapere
        Ma no, qualcosa c'è ancora della parte tecnica...
        • dont feed the troll/dovella scrive:
          Re: Vorrei sapere
          - Scritto da: hermanhesse
          Ma no, qualcosa c'è ancora della parte tecnica...E ma non dove "il nostro" entrava nel dettaglio della spiegazione, perchè era lì che si capiva che non funzionava manco per niente.
          • krane scrive:
            Re: Vorrei sapere
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: hermanhesse

            Ma no, qualcosa c'è ancora della parte
            tecnica...

            E ma non dove "il nostro" entrava nel dettaglio
            della spiegazione, perchè era lì che si capiva
            che non funzionava manco per niente.Evidentemente si vergognava della figura barbina che stava facendo e di cui tutto il forum e' stato testimone, del resto le conoscienze tecniche di questo soggetto che si autodefinisce "informatico" si sono gia' mostrate per quelle che sono piu' volte.
          • hermanhesse scrive:
            Re: Vorrei sapere
            Cmq si capisce che non ha capito.
          • krane scrive:
            Re: Vorrei sapere
            - Scritto da: hermanhesse
            Cmq si capisce che non ha capito.Si, ma poveraccio, avevo visto che ultimamente era peggiorato, ma ora siamo alla scuola elementare... tipo fiber.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Vorrei sapere
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: hermanhesse

            Cmq si capisce che non ha capito.

            Si, ma poveraccio, avevo visto che ultimamente
            era peggiorato, ma ora siamo alla scuola
            elementare... tipo
            fiber.shhhhh non nominare l'innominabile.m'è costato 11 euro e dispari di cellulare.
          • krane scrive:
            Re: Vorrei sapere
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: hermanhesse


            Cmq si capisce che non ha capito.



            Si, ma poveraccio, avevo visto che
            ultimamente

            era peggiorato, ma ora siamo alla scuola

            elementare... tipo

            fiber.

            shhhhh non nominare l'innominabile.
            m'è costato 11 euro e dispari di cellulare.Noooo ma l'hai chiamato alla fine ???
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Vorrei sapere
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: hermanhesse



            Cmq si capisce che non ha capito.





            Si, ma poveraccio, avevo visto che

            ultimamente


            era peggiorato, ma ora siamo alla scuola


            elementare... tipo


            fiber.



            shhhhh non nominare l'innominabile.

            m'è costato 11 euro e dispari di cellulare.

            Noooo ma l'hai chiamato alla fine ???Eh si, non hai idea di che mi stava combinando nei messaggi privati.Ma alla fine è una bravo ragazzo, un po' esagitato e un po' troppo convinto delle sue ragioni.Abbiamo la stessa età, ma lui ha la voce di un ragazzino.Cmq alla fine si è calmato.Per fortuna che m'è finita la batteria, altrimenti stavamo ancora a prosciugarmi il credito.
          • krane scrive:
            Re: Vorrei sapere
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: dont feed the troll/dovella


            - Scritto da: krane



            - Scritto da: hermanhesse




            Cmq si capisce che non ha
            capito.







            Si, ma poveraccio, avevo visto che


            ultimamente



            era peggiorato, ma ora siamo alla
            scuola



            elementare... tipo



            fiber.





            shhhhh non nominare l'innominabile.


            m'è costato 11 euro e dispari di
            cellulare.



            Noooo ma l'hai chiamato alla fine ???

            Eh si, non hai idea di che mi stava combinando
            nei messaggi
            privati.
            Ma alla fine è una bravo ragazzo, un po'
            esagitato e un po' troppo convinto delle sue
            ragioni.
            Abbiamo la stessa età, ma lui ha la voce di un
            ragazzino.
            Cmq alla fine si è calmato.
            Per fortuna che m'è finita la batteria,
            altrimenti stavamo ancora a prosciugarmi il
            credito.Che fegato e che pazienza, complimentz
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Vorrei sapere
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: hermanhesse


            Ma no, qualcosa c'è ancora della parte

            tecnica...



            E ma non dove "il nostro" entrava nel
            dettaglio

            della spiegazione, perchè era lì che si
            capiva

            che non funzionava manco per niente.

            Evidentemente si vergognava della figura barbina
            che stava facendo e di cui tutto il forum e'
            stato testimone, No dai, non darei colpa a ruppolo dei tagli indiscriminati del "T1000".
            del resto le conoscienzesenza "i".:P
          • krane scrive:
            Re: Vorrei sapere
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: dont feed the troll/dovella


            - Scritto da: hermanhesse



            Ma no, qualcosa c'è ancora della
            parte


            tecnica...





            E ma non dove "il nostro" entrava nel

            dettaglio


            della spiegazione, perchè era lì che si

            capiva


            che non funzionava manco per niente.



            Evidentemente si vergognava della figura
            barbina

            che stava facendo e di cui tutto il forum e'

            stato testimone,


            No dai, non darei colpa a ruppolo dei tagli
            indiscriminati del "T1000".Il T1000 non esiste, e' solo la materializzazione delle coscienze collettive dei vigliacchi.

            del resto le conoscienze
            senza "i".
            :P
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Vorrei sapere
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: dont feed the
            troll/dovella



            - Scritto da: hermanhesse




            Ma no, qualcosa c'è ancora
            della

            parte



            tecnica...







            E ma non dove "il nostro" entrava
            nel


            dettaglio



            della spiegazione, perchè era lì
            che
            si


            capiva



            che non funzionava manco per
            niente.





            Evidentemente si vergognava della figura

            barbina


            che stava facendo e di cui tutto il
            forum
            e'


            stato testimone,





            No dai, non darei colpa a ruppolo dei tagli

            indiscriminati del "T1000".

            Il T1000 non esiste, e' solo la materializzazione
            delle coscienze collettive dei
            vigliacchi.ça va sans dire.Qualcuno segnala e qualcun altro taglia.A catso.
          • krane scrive:
            Re: Vorrei sapere
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: dont feed the troll/dovella


            - Scritto da: krane



            - Scritto da: dont feed the

            troll/dovella




            - Scritto da: hermanhesse





            Ma no, qualcosa c'è
            ancora

            della


            parte




            tecnica...









            E ma non dove "il nostro"
            entrava

            nel



            dettaglio




            della spiegazione, perchè era


            che

            si



            capiva




            che non funzionava manco per

            niente.







            Evidentemente si vergognava della
            figura


            barbina



            che stava facendo e di cui tutto il

            forum

            e'



            stato testimone,








            No dai, non darei colpa a ruppolo dei
            tagli


            indiscriminati del "T1000".



            Il T1000 non esiste, e' solo la
            materializzazione

            delle coscienze collettive dei

            vigliacchi.

            ça va sans dire.
            Qualcuno segnala e qualcun altro taglia.
            A catso.E non si capisce chi dei due si piu' testa di cazto
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Vorrei sapere
            - Scritto da: krane

            Qualcuno segnala e qualcun altro taglia.

            A catso.

            E non si capisce chi dei due si piu' testa di
            caztoIo la mia idea me la sono fatta.Ma non la dico, altrimenti dicono che sono "antisociale".
          • krane scrive:
            Re: Vorrei sapere
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: krane



            Qualcuno segnala e qualcun altro taglia.


            A catso.



            E non si capisce chi dei due si piu' testa di

            cazto

            Io la mia idea me la sono fatta.
            Ma non la dico, altrimenti dicono che sono
            "antisociale".Ma a propos di antisocialita'... Tra i millanta servizi che offre google un bel forum da usarci non c'e' ?
  • hermanhesse scrive:
    Stranamente...
    ... è sparito un post.Incredibile, era stranamente conto le affermazioni di qualcuno qui scritto da attonito se non sbaglio.In effetti, mica posta così tanto e scatena flames così ampi da poter essere lasciato.
  • attonito scrive:
    ruppolo sXXXXXXXto a manetta!
    ruppolo, non ti avevo mai visto sXXXXXXXnrti cosi' tanto quanto su questo thread. E' bellissimo, me la sono goduta un mondo a leggere ahahhahahaha krane +20hermanhesse +20ruppolo -70
    • bubba scrive:
      Re: ruppolo sXXXXXXXto a manetta!
      - Scritto da: attonito
      ruppolo, non ti avevo mai visto sXXXXXXXnrti
      cosi' tanto quanto su questo thread. E'
      bellissimo, me la sono goduta un mondo a leggere
      ahahhahahaha


      krane +20
      hermanhesse +20
      ruppolo -70si, ruppie e' un po imbarazzante... tra l'altro ha dimostrato una resistenza non comune (beh anche altri post +- trolleschi) a postare repliche di continuo... si vede che oggi non aveva nuovi listini prezzo Apple da sfogliare e aveva tempo libero...
    • hermanhesse scrive:
      Re: ruppolo sXXXXXXXto a manetta!
      Io invece sono incavolato nero!!!!!Ieri sera ho ripensato a tutte le XXXXXXXte di questi mesi e il signore qui sopra vuole pure minacciarmi di azioni legali perchè voglio linkare i suoi post al mio blog.Che impari il <u
      valore dell'anonimato </u
      al posto di sparare razzate su TOR, questo voglio dire. Se i suoi clienti fanno come faccio io, quando arriva un nuovo personaggio del presepe in azienda io faccio una bella ricerca su Google per sapere con chi ho a che fare.Non so se mi sono spiegato...
      • hermanhesse scrive:
        Re: ruppolo sXXXXXXXto a manetta!
        E aggiungo: dopo essermi dispiaciuto per l'accaduto (IO, non lui, lui poveretto non si abbassa mai... che dire ancora?) non ho nemmeno ricevuto risposta.Complimenti eh!
        • hermanhesse scrive:
          Re: ruppolo sXXXXXXXto a manetta!
          Mi ha risposto.Ora sono più soddisfatto... anche se continua a dire che "lui sa come fare" ma senza spiegare niente :)
          • bubba scrive:
            Re: ruppolo sXXXXXXXto a manetta!
            - Scritto da: hermanhesse
            Mi ha risposto.
            Ora sono più soddisfatto... anche se continua a
            dire che "lui sa come fare" ma senza spiegare
            niente
            :)si ma anche te, discuterci per 3 ore... :) ruppolo a parte trovare il tasto [mela] al buio ,non sa un accidente ... ANCHE PERCHE rintracciare o meno qualcuno (e in subordine sapere cosa fa) e' una enorme matrice di IF-THEN ... dipende da dove accede, con cosa, per fare cosa, per dove passa (isp, sistemi intermedi ecc), qual'e' il target, cosa fa nel target... e se vuoi rilevarlo "post-attacco" o durante.. ecc.. (mi sembra che nel megathread nessuno abbia nominato gli honeypot, ma esistono eh..)TOR di per se puo non essere sufficiente ad una azione anonima, ma dipende dallo scenario specifico... magari il target e' un sito web che usa applet java/activex, e questa interroga il WMI/WBEM di windoze e memorizza i dati e quindi c'e' dell' info leak.... o ha su richiami(iframe,ecc .. o magari abusando di xss perche il target e' gia tenuto sotto controllo o perche il webmaster e' un blackSEO e fa cose 'particolari') a qualche social network che era appena stato usato (o ancora in uso) nel browser dell'attaccante.. e persistent cookie, flash cookie, username o altre robe ,vengono passate in qualche forma al target (altro info leak col quale fare correlazione)... cioe di scenari se ne possono ipotizzare tanti tanti... tutto dipende dalla % di rischio ,dalle supposte forze in campo e dalla tua abilita'...
    • Certo certo scrive:
      Re: ruppolo sXXXXXXXto a manetta!
      - Scritto da: attonito
      ruppolo, non ti avevo mai visto sXXXXXXXnrti
      cosi' tanto quanto su questo thread. E'
      bellissimo, me la sono goduta un mondo a leggere
      ahahhahahaha


      krane +20
      hermanhesse +20
      ruppolo -70(rotfl)ruppolo -100.000.000.000! Stavolta ha sfondato il fondo, doveva starne fuori. Dopo questa, non ha più un futuro neppure come astroturfer (linkeremo il thread tutte le volte che farà l'esperto per rifilarci un sistema apple).
  • rudy scrive:
    peccato, il nome ispirava serieta'
    avendoci gia le mani intorno all'argomento, qualche dubbio che alla prima grana seria questi ti calino le mutande magari ti viene..
    • Sgabbio scrive:
      Re: peccato, il nome ispirava serieta'
      lo usavo pure io, ovviamente per scopi totalmente leciti, sia chiaro.Mi sa che cambierò servizio.
      • ruppolo scrive:
        Re: peccato, il nome ispirava serieta'
        - Scritto da: Sgabbio
        lo usavo pure io, ovviamente per scopi totalmente
        leciti, sia
        chiaro.
        Mi sa che cambierò servizio.Puoi cambiare quanto vuoi, il tuo anonimato si ferma di fronte la Legge.
        • krane scrive:
          Re: peccato, il nome ispirava serieta'
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: Sgabbio

          lo usavo pure io, ovviamente per scopi
          totalmente

          leciti, sia

          chiaro.

          Mi sa che cambierò servizio.

          Puoi cambiare quanto vuoi, il tuo anonimato si
          ferma di fronte la
          Legge.Cioe' la legge se sei anonimo ti vieta ?
          • ruppolo scrive:
            Re: peccato, il nome ispirava serieta'
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Sgabbio


            lo usavo pure io, ovviamente per scopi

            totalmente


            leciti, sia


            chiaro.


            Mi sa che cambierò servizio.



            Puoi cambiare quanto vuoi, il tuo anonimato
            si

            ferma di fronte la

            Legge.

            Cioe' la legge se sei anonimo ti vieta ?Ma scrivere in modo comprensibile?La Legge garantisce la libertà alle persone, ma esistono anche i carceri: come mai?
          • krane scrive:
            Re: peccato, il nome ispirava serieta'
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: Sgabbio



            lo usavo pure io, ovviamente per
            scopi


            totalmente



            leciti, sia



            chiaro.



            Mi sa che cambierò servizio.





            Puoi cambiare quanto vuoi, il tuo
            anonimato

            si


            ferma di fronte la


            Legge.



            Cioe' la legge se sei anonimo ti vieta ?

            Ma scrivere in modo comprensibile?Cosa che tu non hai fatto.
            La Legge garantisce la libertà alle persone, ma
            esistono anche i carceri: come mai?Per tentare di spaventare la grande massa di criminali che non riescono a prendere.
          • ruppolo scrive:
            Re: peccato, il nome ispirava serieta'
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: ruppolo



            - Scritto da: Sgabbio




            lo usavo pure io, ovviamente
            per

            scopi



            totalmente




            leciti, sia




            chiaro.




            Mi sa che cambierò servizio.







            Puoi cambiare quanto vuoi, il tuo

            anonimato


            si



            ferma di fronte la



            Legge.





            Cioe' la legge se sei anonimo ti vieta ?



            Ma scrivere in modo comprensibile?

            Cosa che tu non hai fatto.Allora com'è che mi hai risposto?


            La Legge garantisce la libertà alle persone,
            ma

            esistono anche i carceri: come mai?

            Per tentare di spaventare la grande massa di
            criminali che non riescono a
            prendere.Ah, quindi sono vuote...
          • krane scrive:
            Re: peccato, il nome ispirava serieta'
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: krane



            - Scritto da: ruppolo




            - Scritto da: Sgabbio





            lo usavo pure io,
            ovviamente

            per


            scopi




            totalmente





            leciti, sia





            chiaro.





            Mi sa che cambierò
            servizio.









            Puoi cambiare quanto vuoi, il
            tuo


            anonimato



            si




            ferma di fronte la




            Legge.







            Cioe' la legge se sei anonimo ti
            vieta
            ?





            Ma scrivere in modo comprensibile?



            Cosa che tu non hai fatto.

            Allora com'è che mi hai risposto?





            La Legge garantisce la libertà alle
            persone,

            ma


            esistono anche i carceri: come mai?



            Per tentare di spaventare la grande massa di

            criminali che non riescono a

            prendere.

            Ah, quindi sono vuote...No, sono pienissime di piccoli spacciatori, borseggiatori, tossici, immigrati, i veri banditi restano fuori infatti la mafia e' la' intoccabile da decenni.
          • ruppolo scrive:
            Re: peccato, il nome ispirava serieta'
            - Scritto da: krane
            No, sono pienissime di piccoli spacciatori,
            borseggiatori, tossici, immigrati, i veri banditi
            restano fuori infatti la mafia e' la' intoccabile
            da
            decenni.L'hai letto su Topolino?
          • krane scrive:
            Re: peccato, il nome ispirava serieta'
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: krane

            No, sono pienissime di piccoli spacciatori,

            borseggiatori, tossici, immigrati, i veri
            banditi

            restano fuori infatti la mafia e' la'
            intoccabile

            da decenni.
            L'hai letto su Topolino?Scusa, credevo vivessi in italia, vabbe' niente...
          • derego scrive:
            Re: peccato, il nome ispirava serieta'
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: Sgabbio



            lo usavo pure io, ovviamente per
            scopi


            totalmente



            leciti, sia



            chiaro.



            Mi sa che cambierò servizio.





            Puoi cambiare quanto vuoi, il tuo
            anonimato

            si


            ferma di fronte la


            Legge.



            Cioe' la legge se sei anonimo ti vieta ?

            Ma scrivere in modo comprensibile?

            La Legge garantisce la libertà alle persone, ma
            esistono anche i carceri: come
            mai?I carceri? :| Hai preso ripetizioni da marystar?
          • ruppolo scrive:
            Re: peccato, il nome ispirava serieta'
            - Scritto da: derego
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: ruppolo



            - Scritto da: Sgabbio




            lo usavo pure io, ovviamente
            per

            scopi



            totalmente




            leciti, sia




            chiaro.




            Mi sa che cambierò servizio.







            Puoi cambiare quanto vuoi, il tuo

            anonimato


            si



            ferma di fronte la



            Legge.





            Cioe' la legge se sei anonimo ti vieta ?



            Ma scrivere in modo comprensibile?



            La Legge garantisce la libertà alle persone,
            ma

            esistono anche i carceri: come

            mai?

            I carceri? :|
            Hai preso ripetizioni da marystar?"Le carceri".Le solite eccezioni della lingua italiana, al plurale diventa femminile.
          • kenshiro scrive:
            Re: peccato, il nome ispirava serieta'
            - Scritto da: derego
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: ruppolo



            - Scritto da: Sgabbio




            lo usavo pure io, ovviamente
            per

            scopi



            totalmente




            leciti, sia




            chiaro.




            Mi sa che cambierò servizio.







            Puoi cambiare quanto vuoi, il tuo

            anonimato


            si



            ferma di fronte la



            Legge.





            Cioe' la legge se sei anonimo ti vieta ?



            Ma scrivere in modo comprensibile?



            La Legge garantisce la libertà alle persone,
            ma

            esistono anche i carceri: come

            mai?

            I carceri? :|
            Hai preso ripetizioni da marystar?
          • kenshiro scrive:
            Re: peccato, il nome ispirava serieta'
            La Gelmini ex ministro ha fatto scuola.....si dice "LE CARCERI"http://www.youtube.com/watch?v=51ROS0J8LMw
        • Sgabbio scrive:
          Re: peccato, il nome ispirava serieta'
          Certo, come no.... Ruppolo :D
      • Ingenuo 2001 scrive:
        Re: peccato, il nome ispirava serieta'
        Sig. Tassinari, mi domando quale sia la definizione di "non aver niente da temere", e da chi poi?Viviamo in uno stato di polizia? A me hanno detto di no, io so che la polizia (carabinieri etc.) in Italia non tortura la gente, i magistrati non la lasciano a marcire in galera fino a che non confessa ciò ch'essi vogliono, quindi perché l'uso di sistemi di criptazione dovrebbe essere un motivo di sospetto?
        • ruppolo scrive:
          Re: peccato, il nome ispirava serieta'
          - Scritto da: Ingenuo 2001
          Sig. Tassinari, mi domando quale sia la
          definizione di "non aver niente da temere", e da
          chi
          poi?
          Viviamo in uno stato di polizia? A me hanno detto
          di no, Ti hanno raccontato una balla.
          io so che la polizia (carabinieri etc.) in
          Italia non tortura la gente,No, la tiene a bada.
          i magistrati non la
          lasciano a marcire in galera fino a che non
          confessa ciò ch'essi vogliono,No, la lasciano semplicemente a marcire in galera.
          quindi perché
          l'uso di sistemi di criptazione dovrebbe essere
          un motivo di
          sospetto?Perché la gente è quasi tutta disonesta, specie chi usa il computer in casa.
          • krane scrive:
            Re: peccato, il nome ispirava serieta'
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Ingenuo 2001

            Sig. Tassinari, mi domando quale sia la

            definizione di "non aver niente da temere",
            e
            da

            chi

            poi?

            Viviamo in uno stato di polizia? A me hanno
            detto

            di no,

            Ti hanno raccontato una balla.


            io so che la polizia (carabinieri etc.) in

            Italia non tortura la gente,

            No, la tiene a bada.


            i magistrati non la

            lasciano a marcire in galera fino a che non

            confessa ciò ch'essi vogliono,

            No, la lasciano semplicemente a marcire in galera.


            quindi perché

            l'uso di sistemi di criptazione dovrebbe
            essere

            un motivo di

            sospetto?

            Perché la gente è quasi tutta disonesta, specie
            chi usa il computer in casa.Se poi ci aggiungi i diffamatori...
          • Sgabbio scrive:
            Re: peccato, il nome ispirava serieta'
            Spero che ruppolo sia ironico...
        • Sgabbio scrive:
          Re: peccato, il nome ispirava serieta'
          Bhe oddio i detenuti che "cadono dalle scale" ci sono in italia.
      • hermanhesse scrive:
        Re: peccato, il nome ispirava serieta'
        Non è vero, comunque se ne sei convinto c'è un XXXXX in meno che usa determinati servizi per fare danni ;)
      • Sgabbio scrive:
        Re: peccato, il nome ispirava serieta'
        (rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • Giggetto scrive:
    se sei così cretino
    ..da credere che questi servizi di anonimizzazione ti parino il cu.lo e ti bulli pure di far parte dell'elite hacker bè, meriti davvero di finire al gabbio.. ma non per il reato commesso, per XXXXXXXXXtà manifesta!
  • prova123 scrive:
    Favole metropolitane...
    L'anonimato in rete non esiste: se uso un sistema che mi rende anonimo, ad esserlo veramente come potrei ricevere le pagine a cui mi collego? I percorsi possono essere non diretti, ma sono comunque tracciabili: la pagina web cui accedo parte da un server ben definito ed arriva al computer casa mia ... che cos'è magia?Non esiste l'anonimato assoluto.
    • il Salvatore scrive:
      Re: Favole metropolitane...
      - Scritto da: prova123
      L'anonimato in rete non esiste: se uso un sistema
      che mi rende anonimo, ad esserlo veramente come
      potrei ricevere le pagine a cui mi collego? I
      percorsi possono essere non diretti, ma sono
      comunque tracciabili: la pagina web cui accedo
      parte da un server ben definito ed arriva al
      computer casa mia ... che cos'è
      magia?
      Non esiste l'anonimato assoluto.ma perchè? quarda che con TOR il traffico è criptato e ridondante. E poi c'è Freenet-project, che è anche più sicura
      • Nome e cognome scrive:
        Re: Favole metropolitane...
        C'è anche I2P
      • prova123 scrive:
        Re: Favole metropolitane...
        Se sei così sicuro fai questa prova. Entra in un qualche sistema (in maniera non wireless) ed inizia a rompere i maroni. Poi fai partire il cronometro e misura in quanto tempo la Polizia Postale ti bussa alla porta...
        • Healty scrive:
          Re: Favole metropolitane...
          No aspetta, usano tor anche i servizi segreti di certi stati, ma la polizia postale nostrana potrebbe senza problemi trovarti? O.OCacchio, siamo bravi .-.
        • prova123 scrive:
          Re: Favole metropolitane...
          Prova con una banca ... così poi PI ci farà un altro bell'articolo sui nerd.(rotfl)
          • krane scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: prova123
            Prova con una banca ... così poi PI ci farà un
            altro bell'articolo sui
            nerd.(rotfl)Ed e' per questo che per prudenza la banca mondiale ha scollegato la rete ?http://www.mainfatti.it/hacker/FMI-sotto-attacco-hacker-Banca-Mondiale-taglia-la-connessione-dati_036925033.htm
          • prova123 scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Se qualcuno fa del danno, il fatto che possa essere rintracciato per il FMI è solo una magra soddisfazione. Se vuoi aumentare la sicurezza sui tuoi dati sensibili tienili fuori da ogni rete e procedi con l'aggiornamento "manuale" ... quantomeno il livello di sicurezza aumenta e di molto.
          • krane scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: prova123
            Se qualcuno fa del danno, il fatto che possa
            essere rintracciato per il FMI è solo una magra
            soddisfazione. Se vuoi aumentare la sicurezza sui
            tuoi dati sensibili tienili fuori da ogni rete e
            procedi con l'aggiornamento "manuale" ...
            quantomeno il livello di sicurezza aumenta e di
            molto.Cioe' tu non credi alla magia quando si tratta di anonimizzazione, ma ci credi quando si parla dei superpoteri della psicopolizia.Coerente ma tecnicamente non sai proprio niente.
          • prova123 scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Se sei così sicuro fai quello che ti ho descritto nel post sopra ... poi vedremo in cosa consiste la magia.
          • prova123 scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            la magia sarà: ecco chi era krane! (rotfl)
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Ripeto: non parlare di cose che non conosci ;) ... a FONDO...
          • prova123 scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            http://www.ilportalinux.it/old542/http://www.mvpnetwork.it/attualita/telecomunicazioni/tor-sicuro-ma-con-attenzione.htmlCosì tanto per iniziare a definire i punti deboli intrinseci del sistema. Il resto studiatelo meglio.
          • prova123 scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Sino adesso inesistenti ;)
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Magari tu studiati documentazione del 2011 intanto che io mi guardo questa ;)
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Ah, basta Wikipedia:http://it.wikipedia.org/wiki/The_Onion_RoutingLeggi ATTENTAMENTE:- la parte inerente la Germania- la parte inerente la politica odierna di tor per evitare server maliziosi
          • prova123 scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Questa è del 2011http://www.telefonosottocontrollo.com/tor-sotto-attacco/quindi sino al 2011 è stato più sicuro Altair in mezzo agli eruditi ... (rotfl)
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            "Stabilendo a priori per quali siti web monitorare l'acXXXXX dell'utente sotto controllo, la tecnologia ideata da Herrmann dovrebbe essere in grado di identificare l'avvenuta visita con una percentuale compresa tra il 55% e il 60% delle possibilità, un valore indubbiamente basso da un punto di vista legale ma comunque preoccupante chi usa TOR per salvaguardare la propria privacy online."Ma tu li leggi gli articoli?Aggiungo: deve essere una misura di prevenzione ATTIVA.Mi spiego meglio: se l'attaccante fa un disastro e tu lo cucchi alla fine dell'opera questo sistema non serve ASSOLUTAMENTE a nulla!Oddio, nemmeno così serve se non come esercizio di stile... non puoi portare da un giudice una statistica che dice che probabilmente i pacchetti arrivavano a mr.x!!!!
          • prova123 scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            ... e questo è quello che si conosce in maniera pubblica a livello di studio dei sistemi crittografici. La sicurezza assoluta non esiste.
          • prova123 scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Quello che io dico non è che TOR è una ciofeca e che non fa quello che deve fare. Dico semplicemente che credere che garantisca l'anonimato assoluto in maniera intrinseca non è corretto. L'anonimato è tale se lo è al 100% altrimenti semplicemente non lo è.
          • prova123 scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            è un problema sistemico: più un sistema è complesso più è difficile controllarlo e più debolezze sono presenti (scoperte o meno ... è solo una questione di tempo).
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Ripeto: chiedi a chi lavora nell'ambito (io l'ho fatto) cosa puoi fare conto TOR.Non ce l'hanno fatta nemmeno sequestrando dei nodi.Guarda che non è che "vincono sempre i buoni" come Ruppolo sotto sta cercando di far credere al mondo...
          • krane scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: prova123
            Quello che io dico non è che TOR è una ciofeca e
            che non fa quello che deve fare. Dico
            semplicemente che credere che garantisca
            l'anonimato assoluto in maniera intrinseca non è
            corretto. L'anonimato è tale se lo è al 100%
            altrimenti semplicemente non lo è.Per carita', certo e' uno strumento complesso che va usato con estrema attenzione e consapevolezza. Questo non va messo, secondo me, in dubbio.Basta pochissimo per interrompere la catena e rischiare cosi' di non essere piu' del tutto anonimi.
          • krane scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: prova123
            Se sei così sicuro fai quello che ti ho descritto
            nel post sopra ... poi vedremo in cosa consiste
            la magia.Ho lavorato dall'altra parte per anni, ne ho visti tanti e dovevamo arrenderci oltre certi livelli non li becchi e basta.Prendiamo una banale pedo-mail inviata da un anonimous remailer, come faresti a cuccare chi la mandata (usando tor) e chi l'ha ricevuta (usando tor) ? Le informazioni sui due sistemi anon e tor sono pubbliche, dammi pure un'opinione tecnica perche' proprio in casi del genere solitamente non c'e' niente da fare.
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Quoto.PS: non è che ci conosciamo?
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Vabbè, evitiamo di fare nomi ;) e restiamo con il dubbio.
          • krane scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: hermanhesse
            Vabbè, evitiamo di fare nomi ;) e restiamo con il
            dubbio.Ovvio, e che la pensiamo entrambi cosi' aumenta le probabilita' che ci si conosca (rotfl)(rotfl)(rotfl)
        • hermanhesse scrive:
          Re: Favole metropolitane...
          Senti: non parlare di cose che non conosci, per favore ;)
      • ruppolo scrive:
        Re: Favole metropolitane...
        - Scritto da: il Salvatore
        - Scritto da: prova123

        L'anonimato in rete non esiste: se uso un
        sistema

        che mi rende anonimo, ad esserlo veramente
        come

        potrei ricevere le pagine a cui mi collego? I

        percorsi possono essere non diretti, ma sono

        comunque tracciabili: la pagina web cui
        accedo

        parte da un server ben definito ed arriva al

        computer casa mia ... che cos'è

        magia?

        Non esiste l'anonimato assoluto.

        ma perchè? quarda che con TOR il traffico è
        criptato e ridondante.

        E poi c'è Freenet-project, che è anche più sicuraSicura dai privati.Se un giudice dà disposizione, non si fa altro che risalire i nodi di Tor finché arrivi all'utente nascosto.
        • krane scrive:
          Re: Favole metropolitane...
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: il Salvatore

          - Scritto da: prova123


          L'anonimato in rete non esiste: se uso
          un

          sistema


          che mi rende anonimo, ad esserlo
          veramente

          come


          potrei ricevere le pagine a cui mi
          collego?
          I


          percorsi possono essere non diretti, ma
          sono


          comunque tracciabili: la pagina web cui

          accedo


          parte da un server ben definito ed
          arriva
          al


          computer casa mia ... che cos'è


          magia?


          Non esiste l'anonimato assoluto.



          ma perchè? quarda che con TOR il traffico è

          criptato e ridondante.



          E poi c'è Freenet-project, che è anche più
          sicura

          Sicura dai privati.

          Se un giudice dà disposizione, non si fa altro
          che risalire i nodi di Tor finché arrivi
          all'utente nascosto.HAhahahahahahahahahahhahaahahahahhahahahahahahahaahhahahahahahahahahahanon ci posso credere !!!!Haahhahahahaahhaahahhahahahahhhahahahahhahahahahahahahahahahhahahahahaahaha
          • ruppolo scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: il Salvatore


            - Scritto da: prova123



            L'anonimato in rete non esiste: se
            uso

            un


            sistema



            che mi rende anonimo, ad esserlo

            veramente


            come



            potrei ricevere le pagine a cui mi

            collego?

            I



            percorsi possono essere non
            diretti,
            ma

            sono



            comunque tracciabili: la pagina
            web
            cui


            accedo



            parte da un server ben definito ed

            arriva

            al



            computer casa mia ... che cos'è



            magia?



            Non esiste l'anonimato assoluto.





            ma perchè? quarda che con TOR il
            traffico
            è


            criptato e ridondante.





            E poi c'è Freenet-project, che è anche
            più

            sicura



            Sicura dai privati.



            Se un giudice dà disposizione, non si fa
            altro

            che risalire i nodi di Tor finché arrivi

            all'utente nascosto.



            HAhahahahahahahahahahhahaahahahahha
            hahahahahahahaahhahahahahahahahahaha


            non ci posso credere !!!!

            Haahhahahahaahhaahah
            hahahahahhhahahahahhahahahahahahahahahahhahahahahaCredi non sia possibile?
          • krane scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: il Salvatore



            - Scritto da: prova123




            L'anonimato in rete non
            esiste:
            se

            uso


            un



            sistema




            che mi rende anonimo, ad
            esserlo


            veramente



            come




            potrei ricevere le pagine a
            cui
            mi


            collego?


            I




            percorsi possono essere non

            diretti,

            ma


            sono




            comunque tracciabili: la
            pagina

            web

            cui



            accedo




            parte da un server ben
            definito
            ed


            arriva


            al




            computer casa mia ... che
            cos'è




            magia?




            Non esiste l'anonimato
            assoluto.







            ma perchè? quarda che con TOR il

            traffico

            è



            criptato e ridondante.







            E poi c'è Freenet-project, che è
            anche

            più


            sicura





            Sicura dai privati.





            Se un giudice dà disposizione, non si fa

            altro


            che risalire i nodi di Tor finché arrivi


            all'utente nascosto.







            HAhahahahahahahahahahhahaahahahahha

            hahahahahahahaahhahahahahahahahahaha





            non ci posso credere !!!!



            Haahhahahahaahhaahah


            hahahahahhhahahahahhahahahahahahahahahahhahahahaha
            Credi non sia possibile?Dimmi come faresti, facci ridere.
          • ruppolo scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: krane
            Dimmi come faresti, facci ridere.L'ho detto: vai a ritroso.
          • anon scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Ne sei certo?
          • ruppolo scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: anon
            Ne sei certo?Si, ne sono certo.Il fatto che i dati siano criptati è irrilevante.
          • krane scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: anon

            Ne sei certo?
            Si, ne sono certo.
            Il fatto che i dati siano criptati è irrilevante.Quindi tu in un certo momento hai una macchina che riceve qualche centinaio di pacchetti da ip diversi, di cui alcuni sono ovviamente traffico fake tra i serve e ... Cosa fai ???
          • ruppolo scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: anon


            Ne sei certo?


            Si, ne sono certo.

            Il fatto che i dati siano criptati è
            irrilevante.

            Quindi tu in un certo momento hai una macchina
            che riceve qualche centinaio di pacchetti da ip
            diversi, di cui alcuni sono ovviamente traffico
            fake tra i serve e ... Cosa fai
            ???Traffico fake? Quale traffico fake?Ma tu sai come funziona un apparato per fare traffic shaping?
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Io e lui sì.Tu no.E soprattutto non sai cosa significa TOR. Se sapessi almeno cosa significa il suo acronimo, forse capiresti meglio.
          • ruppolo scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: hermanhesse
            Io e lui sì.
            Tu no.

            E soprattutto non sai cosa significa TOR. Se
            sapessi almeno cosa significa il suo acronimo,
            forse capiresti
            meglio.Quei sistemi sono sicuri fin tanto che un giudice non autorizzi a ficcanasare e/o sequestrare i nodi. Una volta preso il controllo dei nodi, ad esempio, non c'è Tor che tenga.Ma questo è solo il sistema manuale.Un sistema automatico sarebbe molto più efficiente e rapido. Naturalmente si deve avere l'autorizzazione legale all'acXXXXX ai DSLAM o router a cui sono connessi i nodi, in modo da per avere un dump del traffico in tempo reale.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 27 settembre 2011 16.54-----------------------------------------------------------
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Peccato che in Germania hanno sequestrato dei nodi (con la scusa di controllare se ci fosse "materiale illegale") e ne hanno ricavato 0 completo.EPIC FAIL.Ripeto: tu non sai come funziona TOR.
          • krane scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: hermanhesse

            Io e lui sì.

            Tu no.



            E soprattutto non sai cosa significa TOR. Se

            sapessi almeno cosa significa il suo
            acronimo,

            forse capiresti

            meglio.

            Quei sistemi sono sicuri fin tanto che un giudice
            non autorizzi a ficcanasare e/o sequestrare i
            nodi. Una volta preso il controllo dei nodi, ad
            esempio, non c'è Tor che
            tenga.
            Ma questo è solo il sistema manuale.
            Un sistema automatico sarebbe molto più
            efficiente e rapido. Naturalmente si deve avere
            l'autorizzazione legale all'acXXXXX ai DSLAM o
            router a cui sono connessi i nodi, in modo da per
            avere un dump del traffico in tempo
            reale.Ok, poniamo di avere ottenuto il sequesto di 4 o 5 nodi in un qualsiasi paese qualsiasi, mettiamo italia, e mo ?
          • ruppolo scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: hermanhesse


            Io e lui sì.


            Tu no.





            E soprattutto non sai cosa significa
            TOR.
            Se


            sapessi almeno cosa significa il suo

            acronimo,


            forse capiresti


            meglio.



            Quei sistemi sono sicuri fin tanto che un
            giudice

            non autorizzi a ficcanasare e/o sequestrare i

            nodi. Una volta preso il controllo dei nodi,
            ad

            esempio, non c'è Tor che

            tenga.

            Ma questo è solo il sistema manuale.

            Un sistema automatico sarebbe molto più

            efficiente e rapido. Naturalmente si deve
            avere

            l'autorizzazione legale all'acXXXXX ai DSLAM
            o

            router a cui sono connessi i nodi, in modo
            da
            per

            avere un dump del traffico in tempo

            reale.

            Ok, poniamo di avere ottenuto il sequesto di 4 o
            5 nodi in un qualsiasi paese qualsiasi, mettiamo
            italia, e mo
            ?E mo' vedi il percorso dei pacchetti, no?
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Ruppolo, guarda, dovrei andare a casa e sto qui a risponderti: non vedi il percorso dei pacchetti!Sta prova l'hanno fatta in Germania! Nada! Non puoi ricondurre i pacchetti nè in una direzione nè in un'altra al destinatario.Ogni coppia ha una propria "chiave" che gli altri non conosconol oltretutto, pere decriptare i pacchetti.Installati un relay TOR sul tuo MAC e prova a fare tcpdump... dovrebbe bastare per farti capire cosa intendo!Ora vado a casetta! Ciao!PS: mi dispiace per gli spiacevoli discorsi legali di prima. Però mi fai veramente incavolare quando esageri. Pace? ;)
          • ruppolo scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: hermanhesse
            Ruppolo, guarda, dovrei andare a casa e sto qui a
            risponderti: non vedi il percorso dei
            pacchetti!
            Sta prova l'hanno fatta in Germania! Nada! Non
            puoi ricondurre i pacchetti nè in una direzione
            nè in un'altra al
            destinatario.
            Ogni coppia ha una propria "chiave" che gli altri
            non conosconol oltretutto, pere decriptare i
            pacchetti.Lo so.Ma so anche come "sgamare" il tutto in modo elementare.

            Installati un relay TOR sul tuo MAC e prova a
            fare tcpdump... dovrebbe bastare per farti capire
            cosa
            intendo!

            Ora vado a casetta! Ciao!

            PS: mi dispiace per gli spiacevoli discorsi
            legali di prima. Però mi fai veramente incavolare
            quando esageri. Pace?
            ;)Pace :D
          • krane scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: hermanhesse



            Io e lui sì.



            Tu no.







            E soprattutto non sai cosa
            significa

            TOR.

            Se



            sapessi almeno cosa significa il
            suo


            acronimo,



            forse capiresti



            meglio.





            Quei sistemi sono sicuri fin tanto che
            un

            giudice


            non autorizzi a ficcanasare e/o
            sequestrare
            i


            nodi. Una volta preso il controllo dei
            nodi,

            ad


            esempio, non c'è Tor che


            tenga.


            Ma questo è solo il sistema manuale.


            Un sistema automatico sarebbe molto più


            efficiente e rapido. Naturalmente si
            deve

            avere


            l'autorizzazione legale all'acXXXXX ai
            DSLAM

            o


            router a cui sono connessi i nodi, in
            modo

            da

            per


            avere un dump del traffico in tempo


            reale.



            Ok, poniamo di avere ottenuto il sequesto di
            4
            o

            5 nodi in un qualsiasi paese qualsiasi,

            mettiamo italia, e mo ?
            E mo' vedi il percorso dei pacchetti, no?Ottieni che la macchina che stai sniffanno ha del traffico criptato con centinaia di altri nodi tor al mondo, e mo ?
          • ruppolo scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: ruppolo



            - Scritto da: hermanhesse




            Io e lui sì.




            Tu no.









            E soprattutto non sai cosa

            significa


            TOR.


            Se




            sapessi almeno cosa significa
            il

            suo



            acronimo,




            forse capiresti




            meglio.







            Quei sistemi sono sicuri fin tanto
            che

            un


            giudice



            non autorizzi a ficcanasare e/o

            sequestrare

            i



            nodi. Una volta preso il controllo
            dei

            nodi,


            ad



            esempio, non c'è Tor che



            tenga.



            Ma questo è solo il sistema
            manuale.



            Un sistema automatico sarebbe
            molto
            più



            efficiente e rapido. Naturalmente
            si

            deve


            avere



            l'autorizzazione legale
            all'acXXXXX
            ai

            DSLAM


            o



            router a cui sono connessi i nodi,
            in

            modo


            da


            per



            avere un dump del traffico in tempo



            reale.





            Ok, poniamo di avere ottenuto il
            sequesto
            di

            4

            o


            5 nodi in un qualsiasi paese qualsiasi,


            mettiamo italia, e mo ?


            E mo' vedi il percorso dei pacchetti, no?

            Ottieni che la macchina che stai sniffanno ha del
            traffico criptato con centinaia di altri nodi tor
            al mondo, e mo
            ?È proprio il fatto che comunica con molti nodi a rappresentare il suo tallone d'Achille ;)
          • krane scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: krane



            - Scritto da: ruppolo




            - Scritto da: hermanhesse





            Io e lui sì.





            Tu no.











            E soprattutto non sai
            cosa


            significa



            TOR.



            Se





            sapessi almeno cosa
            significa

            il


            suo




            acronimo,





            forse capiresti





            meglio.









            Quei sistemi sono sicuri fin
            tanto

            che


            un



            giudice




            non autorizzi a ficcanasare
            e/o


            sequestrare


            i




            nodi. Una volta preso il
            controllo

            dei


            nodi,



            ad




            esempio, non c'è Tor che




            tenga.




            Ma questo è solo il sistema

            manuale.




            Un sistema automatico sarebbe

            molto

            più




            efficiente e rapido.
            Naturalmente

            si


            deve



            avere




            l'autorizzazione legale

            all'acXXXXX

            ai


            DSLAM



            o




            router a cui sono connessi i
            nodi,

            in


            modo



            da



            per




            avere un dump del traffico in
            tempo




            reale.







            Ok, poniamo di avere ottenuto il

            sequesto

            di


            4


            o



            5 nodi in un qualsiasi paese
            qualsiasi,



            mettiamo italia, e mo ?




            E mo' vedi il percorso dei pacchetti,
            no?



            Ottieni che la macchina che stai sniffanno
            ha
            del

            traffico criptato con centinaia di altri
            nodi
            tor

            al mondo, e mo

            ?

            È proprio il fatto che comunica con molti
            nodi a rappresentare il suo tallone d'Achille
            ;)Devi ancora spiegarci come.
          • ruppolo scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: krane
            Devi ancora spiegarci come.Lo so ;)
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Ma finiscila di fare lo sbruffone!Mamma mia, sei insopportabile quando spari razzate di questo calibro!
          • ruppolo scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: hermanhesse
            Ma finiscila di fare lo sbruffone!

            Mamma mia, sei insopportabile quando spari
            razzate di questo
            calibro!eheheheh! mi piace giocare al gatto col topo :D
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Senti che lo stai facendo apposta si capisce.Ma comunque la figura globale che risulta è, nei tuoi confronti, disdicevole...
          • ruppolo scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: hermanhesse
            Senti che lo stai facendo apposta si capisce.
            Ma comunque la figura globale che risulta è, nei
            tuoi confronti,
            disdicevole...Ma guarda che veramente ho capito come fare, non è uno scherzo.
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Bene, leggerò molto presto una tua pubblicazione. Tienimi informato.Addio.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Favole metropolitane...

            E mo' vedi il percorso dei pacchetti, no?ruppolo, se ti bastasse controllare qualche nodo per poter vedere il percorso dei pacchetti, non avresti nemmeno bisogno di sequestrarli: potresti aprirli tu stesso e aggiungerli alla rete. Non ci avevi pensato?Peccato che la rete è organizzata in modo da evitarlo.
          • ruppolo scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: uno qualsiasi

            E mo' vedi il percorso dei pacchetti, no?

            ruppolo, se ti bastasse controllare qualche nodo
            per poter vedere il percorso dei pacchetti, non
            avresti nemmeno bisogno di sequestrarli: potresti
            aprirli tu stesso e aggiungerli alla rete. Non ci
            avevi
            pensato?No, non posso usare dei miei nodi, devo monitorare i nodi per cui passa quel determinato traffico che mi interessa tracciare.
            Peccato che la rete è organizzata in modo da
            evitarlo.La rete è si organizzata per smistare i pacchetti verso più direttrici, ma questo avviene solo al verificarsi di certe condizioni. In condizioni normali tutti i pacchetti di un trasferimento di un file seguono lo stesso percorso.
          • krane scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: uno qualsiasi


            E mo' vedi il percorso dei pacchetti,
            no?



            ruppolo, se ti bastasse controllare qualche
            nodo

            per poter vedere il percorso dei pacchetti,
            non

            avresti nemmeno bisogno di sequestrarli:
            potresti

            aprirli tu stesso e aggiungerli alla rete.
            Non
            ci

            avevi

            pensato?

            No, non posso usare dei miei nodi, devo
            monitorare i nodi per cui passa quel determinato
            traffico che mi interessa
            tracciare.


            Peccato che la rete è organizzata in modo da

            evitarlo.

            La rete è si organizzata per smistare i pacchetti
            verso più direttrici, ma questo avviene solo al
            verificarsi di certe condizioni. In condizioni
            normali tutti i pacchetti di un trasferimento di
            un file seguono lo stesso percorso.Per "condizioni normali" intendi al di fuori di una rete anonima vero ? Gia', peccato che stiamo parlando di reti anonime.
          • ruppolo scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: uno qualsiasi



            E mo' vedi il percorso dei
            pacchetti,

            no?





            ruppolo, se ti bastasse controllare
            qualche

            nodo


            per poter vedere il percorso dei
            pacchetti,

            non


            avresti nemmeno bisogno di sequestrarli:

            potresti


            aprirli tu stesso e aggiungerli alla
            rete.

            Non

            ci


            avevi


            pensato?



            No, non posso usare dei miei nodi, devo

            monitorare i nodi per cui passa quel
            determinato

            traffico che mi interessa

            tracciare.




            Peccato che la rete è organizzata in
            modo
            da


            evitarlo.



            La rete è si organizzata per smistare i
            pacchetti

            verso più direttrici, ma questo avviene solo
            al

            verificarsi di certe condizioni. In
            condizioni

            normali tutti i pacchetti di un
            trasferimento
            di

            un file seguono lo stesso percorso.

            Per "condizioni normali" intendi al di fuori di
            una rete anonima vero ? Gia', peccato che stiamo
            parlando di reti
            anonime.Non esistono reti anonime. Le reti sono di un provider.
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            OCAZZZZOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!Le VPN cosa sono? Almeno le VPN, sai come funzionano? Sai che nemmeno Gesù in terra capirebbe da osservatore cosa sta passando su una VPN?
          • ruppolo scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: hermanhesse
            OCAZZZZOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!

            Le VPN cosa sono? Almeno le VPN, sai come
            funzionano? Sai che nemmeno Gesù in terra
            capirebbe da osservatore cosa sta passando su una
            VPN?Non mi serve guardare dentro i pacchetti ;)
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Ruppolo come fai a distinguere un pacchetto da un nodo all'altro, quando non sai da dove viene, dove va, e nemmeno distinguerlo da un server ad un altro???
          • ruppolo scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: hermanhesse
            Ruppolo come fai a distinguere un pacchetto da un
            nodo all'altro, quando non sai da dove viene,
            dove va, e nemmeno distinguerlo da un server ad
            un
            altro???Da dove viene lo so, dove andrà lo scopro facilmente.Sai come funzionano i sistemi di traffic shaping per limitare il traffico p2p? Non gli serve sapere né il contenuto dei pacchetti né le destinazioni...Per scoprire dove è diretto un certo traffico c'è un modo concettualmente semplice.
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Non è P2P!!!OpXXXXXpaletta... senti ti ripeto: sono almeno 10 anni che cerchiamo sistemi per XXXXXXX le comunicazioni straticiate (TOR) e l'unico matematico che c'è riuscito "statisticamente" ha dimostrato che nella maggior parte dei casi non si arriva al 30% di possibilità e non si supera MAI il 60%.
          • ruppolo scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: hermanhesse
            Non è P2P!!!

            OpXXXXXpaletta... senti ti ripeto: sono almeno 10
            anni che cerchiamo sistemi per XXXXXXX le
            comunicazioni straticiate (TOR) e l'unico
            matematico che c'è riuscito "statisticamente" ha
            dimostrato che nella maggior parte dei casi non
            si arriva al 30% di possibilità e non si supera
            MAI il
            60%.E che metodo ha ipotizzato questo matematico?
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3282390&m=3284520#p3284520Mi sono rotto di spiegarti.Ho da fare. Informati (se vuoi) per i fatti tuoi.
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: uno qualsiasi


            E mo' vedi il percorso dei pacchetti,
            no?



            ruppolo, se ti bastasse controllare qualche
            nodo

            per poter vedere il percorso dei pacchetti,
            non

            avresti nemmeno bisogno di sequestrarli:
            potresti

            aprirli tu stesso e aggiungerli alla rete.
            Non
            ci

            avevi

            pensato?

            No, non posso usare dei miei nodi, devo
            monitorare i nodi per cui passa quel determinato
            traffico che mi interessa
            tracciare.Ma tu NON SAI dove passa!!! Dovresti monitorare TUTTI I NODI del pianeta e craccare in tempo reale per ogni pacchetto la coppia di chiavi generata!Ruppolo: non è possibile!!!!


            Peccato che la rete è organizzata in modo da

            evitarlo.

            La rete è si organizzata per smistare i pacchetti
            verso più direttrici, ma questo avviene solo al
            verificarsi di certe condizioni. No, avviene sempre! Vedi che non sai come funziona... ma ci va tanto ad ammettere di non sapere una cosa???
            In condizioni
            normali tutti i pacchetti di un trasferimento di
            un file seguono lo stesso
            percorso.NOOOOOOOOO!Cavoli, di nuovo... in condizioni normali al client di partenza arrivano pacchetti da diverse fonti . Nessuna di queste fonti sa da dove arrivano questi pacchetti (e nemmeno tu che osservi)...Basta parlare di cose che non conosci!!!
          • ruppolo scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: hermanhesse
            Ma tu NON SAI dove passa!!! Dovresti monitorare
            TUTTI I NODI del pianeta e craccare in tempo
            reale per ogni pacchetto la coppia di chiavi
            generata!Immagina una fabbrica di biscotti da cui, tra i tanti camion, ne partono alcuni con un carico speciale verso destinazione finale ignota (anzi, verso destinazioni ignote, visto che sono multiplexati), ma verso la prima destinazione nota. Questi camion transitano da un deposito all'altro, insieme a mille altri, che vanno in tutte le direzioni. Come si fa a seguire il carico?C'è bisogno di aprire le scatole lungo il tragitto? No, non serve.Io so come seguire il carico, tutto qui. Ed è più semplice di quello che credi.

            Ruppolo: non è possibile!!!!





            Peccato che la rete è organizzata in
            modo
            da


            evitarlo.



            La rete è si organizzata per smistare i
            pacchetti

            verso più direttrici, ma questo avviene solo
            al

            verificarsi di certe condizioni.

            No, avviene sempre! Vedi che non sai come
            funziona... ma ci va tanto ad ammettere di non
            sapere una
            cosa???Non avviene sempre, e so come funziona. So come funziona perché so leggere, come sai tu leggere.


            In condizioni

            normali tutti i pacchetti di un
            trasferimento
            di

            un file seguono lo stesso

            percorso.


            NOOOOOOOOO!Siiiiii-iiiii!
            Cavoli, di nuovo... in condizioni normali al
            client di partenza arrivano pacchetti da diverse
            fonti . Nessuna di queste fonti sa da dove
            arrivano questi pacchetti (e nemmeno tu che
            osservi)...Io si che so da dove arrivano i pacchetti che sto seguendo ;)

            Basta parlare di cose che non conosci!!!eheheh!
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: hermanhesse

            Ma tu NON SAI dove passa!!! Dovresti
            monitorare

            TUTTI I NODI del pianeta e craccare in tempo

            reale per ogni pacchetto la coppia di chiavi

            generata!

            Immagina una fabbrica di biscotti da cui, tra i
            tanti camion, ne partono alcuni con un carico
            speciale verso destinazione finale ignota (anzi,
            verso destinazioni ignote, visto che sono
            multiplexati), ma verso la prima destinazione
            nota. Questi camion transitano da un deposito
            all'altro, insieme a mille altri, che vanno in
            tutte le direzioni. Come si fa a seguire il
            carico?
            C'è bisogno di aprire le scatole lungo il
            tragitto? No, non
            serve.
            Io so come seguire il carico, tutto qui. Ed è più
            semplice di quello che
            credi.Peccato che il camion gira l'angolo, cambia targa e colora, si sdoppia e tu non puoi chiedergli se è sempre lo stesso di prima!Tu NON SAI. Tu CREDI DI SAPERE. E non vuoi capire...




            Ruppolo: non è possibile!!!!








            Peccato che la rete è organizzata
            in

            modo

            da



            evitarlo.





            La rete è si organizzata per smistare i

            pacchetti


            verso più direttrici, ma questo avviene
            solo

            al


            verificarsi di certe condizioni.



            No, avviene sempre! Vedi che non sai come

            funziona... ma ci va tanto ad ammettere di
            non

            sapere una

            cosa???

            Non avviene sempre, e so come funziona. So come
            funziona perché so leggere, come sai tu
            leggere.Avviene sempre su TOR. Sempre. LEGGI LA DOCUMENTAZIONE.





            In condizioni


            normali tutti i pacchetti di un

            trasferimento

            di


            un file seguono lo stesso


            percorso.





            NOOOOOOOOO!

            Siiiiii-iiiii!Fatti furbo :)


            Cavoli, di nuovo... in condizioni normali al

            client di partenza arrivano pacchetti da
            diverse

            fonti . Nessuna di queste fonti sa da dove

            arrivano questi pacchetti (e nemmeno tu che

            osservi)...

            Io si che so da dove arrivano i pacchetti che sto
            seguendo ;)No, non lo sai!!!





            Basta parlare di cose che non conosci!!!

            eheheh!So che è la tua specialità parlare di cose che non conosci, ma smettila di fare falsa informazione.Cioè, sono anni che provano a violare TOR in modo sicuro al 100% e non ce l'hanno fatta e tu arrivi su PI dicendo che "basta seguire i pacchetti"...Ma ti piace collezionare figuracce?
          • ruppolo scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: hermanhesse
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: hermanhesse


            Ma tu NON SAI dove passa!!! Dovresti

            monitorare


            TUTTI I NODI del pianeta e craccare in
            tempo


            reale per ogni pacchetto la coppia di
            chiavi


            generata!



            Immagina una fabbrica di biscotti da cui,
            tra
            i

            tanti camion, ne partono alcuni con un carico

            speciale verso destinazione finale ignota
            (anzi,

            verso destinazioni ignote, visto che sono

            multiplexati), ma verso la prima destinazione

            nota. Questi camion transitano da un deposito

            all'altro, insieme a mille altri, che vanno
            in

            tutte le direzioni. Come si fa a seguire il

            carico?

            C'è bisogno di aprire le scatole lungo il

            tragitto? No, non

            serve.

            Io so come seguire il carico, tutto qui. Ed
            è
            più

            semplice di quello che

            credi.

            Peccato che il camion gira l'angolo, cambia targa
            e colora, si sdoppia e tu non puoi chiedergli se
            è sempre lo stesso di
            prima!Eh no, per tutto il tragitto il camion non cambia. Il camion può cambiare colore, targa eccetera ad ogni deposito (ovvero ad ogni nodo). Ma quando parte da un deposito "vestito" in un certo modo, arriva a destinazione con lo stesso "vestito". Ma a me non interessa come si veste :D

            Tu NON SAI. Tu CREDI DI SAPERE. E non vuoi
            capire...









            Ruppolo: non è possibile!!!!











            Peccato che la rete è
            organizzata

            in


            modo


            da




            evitarlo.







            La rete è si organizzata per
            smistare
            i


            pacchetti



            verso più direttrici, ma questo
            avviene

            solo


            al



            verificarsi di certe condizioni.





            No, avviene sempre! Vedi che non sai
            come


            funziona... ma ci va tanto ad ammettere
            di

            non


            sapere una


            cosa???



            Non avviene sempre, e so come funziona. So
            come

            funziona perché so leggere, come sai tu

            leggere.

            Avviene sempre su TOR. Sempre. LEGGI LA
            DOCUMENTAZIONE.Letta, letta :D









            In condizioni



            normali tutti i pacchetti di un


            trasferimento


            di



            un file seguono lo stesso



            percorso.








            NOOOOOOOOO!



            Siiiiii-iiiii!

            Fatti furbo :)





            Cavoli, di nuovo... in condizioni
            normali
            al


            client di partenza arrivano pacchetti da

            diverse


            fonti . Nessuna di queste fonti sa da
            dove


            arrivano questi pacchetti (e nemmeno tu
            che


            osservi)...



            Io si che so da dove arrivano i pacchetti
            che
            sto

            seguendo ;)

            No, non lo sai!!! Certo che si!










            Basta parlare di cose che non conosci!!!



            eheheh!


            So che è la tua specialità parlare di cose che
            non conosci, ma smettila di fare falsa
            informazione.


            Cioè, sono anni che provano a violare TOR in modo
            sicuro al 100% e non ce l'hanno fatta e tu arrivi
            su PI dicendo che "basta seguire i
            pacchetti"...


            Ma ti piace collezionare figuracce?Quelli che provano a violarla non hanno, ovviamente, le necessarie autorizzazioni ad accedere agli apparati di rete pubblica.Il mio è un metodo ad uso governativo, non certo ad uso privato.
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3282390&m=3284520#p3284520PS: su internet non si sa mai con chi si parla veramente. Medita su questo fatto.
          • anon scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Buongiorno,ruppolo ti assicuro che quello che dici non è fattibile nemmeno dalla CIA.Forse controllando tutti i nodi di TOR ed assicurandosi che non ne compaiano di nuovi (chiunque usi TOR può diventare relay), cosa impossibile per qualunque governo o organizzazione del mondo, si poteva pensare con le prime versioni del software di ottenere dei risultati.Ora nemmeno in questo modo sarebbe possibile, se non appunto statisticamente, effettuare questo tipo di controlli.Aggiungo che, inoltre, se anche fosse possibile, bisognerebbe essere in ascolto nel momento esatto dell'attacco (ripeto: anche così non funzionerebbe).Ti invito ad approfondire con i link che ho postato ieri.Buona giornata.
          • krane scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: anon



            Ne sei certo?




            Si, ne sono certo.


            Il fatto che i dati siano criptati è

            irrilevante.



            Quindi tu in un certo momento hai una
            macchina

            che riceve qualche centinaio di pacchetti da
            ip

            diversi, di cui alcuni sono ovviamente
            traffico

            fake tra i serve e ... Cosa fai

            ???
            Traffico fake? Quale traffico fake?Quello generato dai server stessi, sai come funziona una rete anonima vero ?
            Ma tu sai come funziona un apparato per fare
            traffic shaping?Si, e che te ne fai ? Come lo applichi a una cosa come la rete tor ?
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Ti rendi conto che NON HAI CAPITO nulla e ti reputi UN ESPERTO DI TELECOMUNICAZIONI ?(ROTFL)
          • ruppolo scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: hermanhesse
            Ti rendi conto che NON HAI CAPITO nulla e ti
            reputi UN ESPERTO DI TELECOMUNICAZIONI
            ?

            (ROTFL)Se tu sei ignorante come una capra non è certo colpa mia.
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Vuoi una denuncia?Ti ripeto: tu stai dicendo delle falsità, leggiti come funziona TOR.
          • ruppolo scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: hermanhesse
            Vuoi una denuncia?Denuncia per cosa?
            Ti ripeto: tu stai dicendo delle falsità, leggiti
            come funziona
            TOR.lo so come funziona TOR.
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            1)Ignorante come una capra lo dici a qualcun'altro.2) tu non SAI come funziona TOR.Se lo sai spiegalo. Altrimenti per cortesia smetti di riempire la rete di falsità.
          • ruppolo scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: hermanhesse
            1)Ignorante come una capra lo dici a
            qualcun'altro.Abbiamo fatto pace :D
            2) tu non SAI come funziona TOR.Oh si che lo so.
            Se lo sai spiegalo.Mi pare sia ben spiegato qui:http://en.wikipedia.org/wiki/Tor_(anonymity_network)
            Altrimenti per cortesia
            smetti di riempire la rete di
            falsità.Ho solo detto che io conosco un modo semplicissimo per tracciare il traffico Tor.Ovviamente serve avere acXXXXX agli apparati a cui i nodi interessati sono collegati.
          • krane scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: hermanhesse

            1)Ignorante come una capra lo dici a

            qualcun'altro.

            Abbiamo fatto pace :D


            2) tu non SAI come funziona TOR.

            Oh si che lo so.


            Se lo sai spiegalo.

            Mi pare sia ben spiegato qui:
            http://en.wikipedia.org/wiki/Tor_(anonymity_networ


            Altrimenti per cortesia

            smetti di riempire la rete di

            falsità.

            Ho solo detto che io conosco un modo
            semplicissimo per tracciare il traffico
            Tor.
            Ovviamente serve avere acXXXXX agli apparati a
            cui i nodi interessati sono collegati.Quanti ?
          • ruppolo scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: hermanhesse


            1)Ignorante come una capra lo dici a


            qualcun'altro.



            Abbiamo fatto pace :D




            2) tu non SAI come funziona TOR.



            Oh si che lo so.




            Se lo sai spiegalo.



            Mi pare sia ben spiegato qui:


            http://en.wikipedia.org/wiki/Tor_(anonymity_networ




            Altrimenti per cortesia


            smetti di riempire la rete di


            falsità.



            Ho solo detto che io conosco un modo

            semplicissimo per tracciare il traffico

            Tor.

            Ovviamente serve avere acXXXXX agli apparati
            a

            cui i nodi interessati sono collegati.

            Quanti ?Quanti non si sa a priori, si seguono man mano che si trovano.
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Ma finiscila (ROTFL) !!!!Ma LOL! ma cosa diavolo dici? (ROTFL)
          • ruppolo scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: hermanhesse
            Ma finiscila (ROTFL) !!!!

            Ma LOL! ma cosa diavolo dici? (ROTFL)Tu sai per quanti nodi passa normalmente un pacchetto?
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3282390&m=3284520#p3284520
          • krane scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: hermanhesse



            1)Ignorante come una capra lo dici
            a



            qualcun'altro.





            Abbiamo fatto pace :D






            2) tu non SAI come funziona TOR.





            Oh si che lo so.






            Se lo sai spiegalo.





            Mi pare sia ben spiegato qui:





            http://en.wikipedia.org/wiki/Tor_(anonymity_networ






            Altrimenti per cortesia



            smetti di riempire la rete di



            falsità.





            Ho solo detto che io conosco un modo


            semplicissimo per tracciare il traffico


            Tor.


            Ovviamente serve avere acXXXXX agli
            apparati

            a


            cui i nodi interessati sono collegati.

            Quanti ?
            Quanti non si sa a priori, si seguono man mano
            che si trovano.Ascolta: ti ho gia' scritto che del nodo che stai intercettando l'unica cosa che puoi vedere e' che scambia grandi quantita' di pacchetti criptati con altre macchine tor a centinaia, sparse per il globo: cina, india, pachistan, corea, cile, usa, europa, ovunque.Non hai modo di capire chi sta scrivendo a chi, ne' chi sta scrivendo cosa. E mo ?
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Secondo me la tecnica ruppoliana è la seguente:mi posiziono sul destinatario finale a cui tutti i pacchetti devono gioco forza arrivare.Al destinatario, Z, arrivano pacchetti da Y,X e W. quindi mi posiziono su Y,X e W e vedo loro da chi ricevono pacchetti. E così a ritroso.Quello che però mi sfugge è come si faccia una volta posizionati su Y a capire che il pacchetto che ha girato a Z provenisse da R,S o T che sono i mittenti di tutti i pacchetti arrivati a Y.Ma forse è proprio qui che c'è il colpo di genio, ed io, non essendolo, non ci arrivo.
          • ruppolo scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            Secondo me la tecnica ruppoliana è la seguente:

            mi posiziono sul destinatario finale a cui tutti
            i pacchetti devono gioco forza
            arrivare.Eh no, il destinatario è quello che devo scoprire!Ho descritto il mio metodo qui vicino:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3282390&m=3284572#p3284572
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            Secondo me la tecnica ruppoliana è la
            seguente:



            mi posiziono sul destinatario finale a cui
            tutti

            i pacchetti devono gioco forza

            arrivare.

            Eh no, il destinatario è quello che devo scoprire!

            Ho descritto il mio metodo qui vicino:
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3282390&m=328Ok scusa se ho cercato di interpretare il tuo pensiero.Il link non funziona.. :(-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 28 settembre 2011 10.48-----------------------------------------------------------
          • ruppolo scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: krane
            Ascolta: ti ho gia' scritto che del nodo che stai
            intercettando l'unica cosa che puoi vedere e' che
            scambia grandi quantita' di pacchetti criptati
            con altre macchine tor a centinaia, sparse per il
            globo: cina, india, pachistan, corea, cile, usa,
            europa,
            ovunque.

            Non hai modo di capire chi sta scrivendo a chi,
            ne' chi sta scrivendo cosa. E mo
            ?Ok, il fatto che il traffico passi per paesi dove la mano della legge non può arrivare rende inefficace il mio metodo, che prevede di poter fare dump del traffico di un nodo in tempo reale.Il metodo è comunque molto semplice: al primo nodo Tor entrano X pacchetti ed escono X pacchetti in certo lasso di tempo.Se io conto i pacchetti da quando arrivano dal server web a quando sono arrivati tutti (ad esempio un lo scarico di una foto) non faccio altro che scoprire dove sono diretti conteggiando i pacchetti che entrano e quelli che escono dal nodo, raggruppati per indirizzo di arrivo e di partenza.Se entrano 1000 pacchetti dal server web, 1000 pacchetti devono uscire da qualche parte.È vero che il nodo fa multiplex e divide il flusso in blocchi, ma io non faccio altro che scovare i blocchi in uscita la cui somma fa 1000 pacchetti. A quel punto seguo un solo blocco, magari il più grosso, e ripeto l'analisi al secondo nodo. Al secondo nodo non mi risulta che i flussi vengano ulteriormente multiplexati, ma anche se lo fossero seguo lo stesso lo stesso sistema adottato nel primo nodo.La documentazione dice che periodicamente vengono negoziati nuovi circuiti virtuali, ma quanto periodicamente? Se sono secondi, allora l'impresa è impossibile, ma se sono diversi minuti allora quel traffico seguirà lo stesso percorso per la durata dei circuiti virtuali attivi.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: krane

            Ascolta: ti ho gia' scritto che del nodo che
            stai

            intercettando l'unica cosa che puoi vedere
            e'
            che

            scambia grandi quantita' di pacchetti
            criptati

            con altre macchine tor a centinaia, sparse
            per
            il

            globo: cina, india, pachistan, corea, cile,
            usa,

            europa,

            ovunque.



            Non hai modo di capire chi sta scrivendo a
            chi,

            ne' chi sta scrivendo cosa. E mo

            ?

            Ok, il fatto che il traffico passi per paesi dove
            la mano della legge non può arrivare rende
            inefficace il mio metodo, che prevede di poter
            fare dump del traffico di un nodo in tempo
            reale.Ecco questo è lo scoglio principale.Persino in Italia, ottenere la semplice autorizzazione a risalire dall'IP alla linea cui è associato in un dato momento non è la + rapida o semplice delle cose.Tu pensa se devi fare delle rogatorie internazionali: sei fatto.Ma andiamo alla parte tecnica, vediamo se si può fare almeno in teoria.

            Il metodo è comunque molto semplice: al primo
            nodo Tor entrano X pacchetti ed escono X
            pacchetti in certo lasso di
            tempo.Ora, io non sono un esperto di Tor, ma mi pare che non sia così, entrano X pacchetti e ne escono X+N.Se avessi capito bene, tutta la tua teoria se ne va a farsi benedire.
          • ruppolo scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            Ora, io non sono un esperto di Tor, ma mi pare
            che non sia così, entrano X pacchetti e ne escono
            X+N.

            Se avessi capito bene, tutta la tua teoria se ne
            va a farsi
            benedire.No, funzionerebbe ancora.Una volta entrati, poniamo, i miei 1000 pacchetti, non devo far altro che rintracciare i blocchi diretti ai vari nodi la cui somma dei pacchetti fa esattamente 1000, e seguire uno di questi al prossimo nodo.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            Ora, io non sono un esperto di Tor, ma mi
            pare

            che non sia così, entrano X pacchetti e ne
            escono

            X+N.



            Se avessi capito bene, tutta la tua teoria
            se
            ne

            va a farsi

            benedire.

            No, funzionerebbe ancora.

            Una volta entrati, poniamo, i miei 1000
            pacchetti, non devo far altro che rintracciare i
            blocchi diretti ai vari nodi la cui somma dei
            pacchetti fa esattamente 1000, e seguire uno di
            questi al prossimo
            nodo.Uhhmmmm non ho capito.Nel nodo 1 entrano i pacchetti A,B,C ed escono i pacchetti U,W,X,Y,Z che vanno ai nodi 2 (U,Z), 3(W), 4 (X,Y).Io non so quali siano le corrispondenze tra A,B e C e U,W,X,Y,Z.Certo i nodi 2 e 3 ricevono 3 pacchetti esattamente quanti ne sono entrati al nodo 1, ma chi me lo dice che rappresentano i pacchetti originali? Certo nel mio esempio, data l'esiguità di pacchetti e nodi è certo che in 2 e 3 c'è almeno un pacchetto di interesse, ma tale sicurezza viene meno al crescere di pacchetti e nodi.A quel punto, che seguo?
          • krane scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: krane

            Ascolta: ti ho gia' scritto che del nodo che

            stai intercettando l'unica cosa che puoi

            vedere e' che scambia grandi quantita' di

            pacchetti criptati con altre macchine tor a

            centinaia, sparse per il globo: cina, india,

            pachistan, corea, cile, usa, europa, ovunque.

            Non hai modo di capire chi sta scrivendo a

            chi, ne' chi sta scrivendo cosa. E mo ?
            Ok, il fatto che il traffico passi per paesi dove
            la mano della legge non può arrivare rende
            inefficace il mio metodo, che prevede di poter
            fare dump del traffico di un nodo in tempo
            reale.
            Il metodo è comunque molto semplice: al primo
            nodo Tor entrano X pacchetti ed escono X
            pacchetti in certo lasso di tempo.Hai gia' dimenticato il traffico generato casualmente di cui si parlava ieri ? A cosa pensi servisse ?
            Se io conto i pacchetti da quando arrivano dal
            server web a quando sono arrivati tutti (ad
            esempio un lo scarico di una foto) non faccio
            altro che scoprire dove sono diretti conteggiando
            i pacchetti che entrano e quelli che escono dal
            nodo, raggruppati per indirizzo di arrivo e di
            partenza.Non troverai mai lo stesso numero di pacchetti a causa del traffico fake indistinguibile da quello reale.
            Se entrano 1000 pacchetti dal server web, 1000
            pacchetti devono uscire da qualche parte.Ne escono 10.000 invece, diretti verso altri nodi e non hai modo di capire quali di essi fanno parte dei tuoi 1000 e quali no.NOTA: e stiamo dando per scontato che ci sia solo tu ad utilizzare la rete anonima in tutto il mondo.
            e' vero che il nodo fa multiplex e divide il
            flusso in blocchi, ma io non faccio altro che
            scovare i blocchi in uscita la cui somma fa 1000
            pacchetti.I tuoi 1000 pacchetti vengono instradati verso server diversi facciamo finta 100 pacchetti per 10 server, mentre viene inviato traffico fake verso quelli ed altri server.
            A quel punto seguo un solo blocco, magari il più
            grosso, Tutti i blocchi sono uguali, non c'e' modo di distinguerli l'uno dall'altro, anche perche' i pacchetti da te immessi vengono distribuiti in un quanto di tempo in modo che tu non possa confrontare neanche i tempi di entrata e di uscita.
            e ripeto l'analisi al secondo nodo. Al secondo
            nodo non mi risulta che i flussi vengano
            ulteriormente multiplexati, ma anche se lo
            fossero seguo lo stesso lo stesso sistema
            adottato nel primo nodo.Potresti specificare meglio alla luce delle mie affermazioni nelle righe prima ?
            La documentazione dice che periodicamente vengono
            negoziati nuovi circuiti virtuali, ma quanto
            periodicamente? Se sono secondi, allora l'impresa
            è impossibile, ma se sono diversi minuti allora
            quel traffico seguirà lo stesso percorso per la
            durata dei circuiti virtuali attivi.mmm dovrei guardare la documentazione, ma cosi' a naso direi moooolto spesso se non ad ogni pacchetto.
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Se non ricordo male l'instradamento cambia ad ogni pacchetto, ma comunque non è che TOR "realizza" nuovi instradamenti (ogni nodo non sa dove vanno i pacchetti nè da dove vengono)... si limita ad "instradare casualmente" al nodo successivo (casuale appunto).
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Ho letto la prima parte, che è subito una bufalata.Tu non sai quanti dei pacchetti in arrivo sono validi, e quanti in uscita sono validi.E non sai nè da dove vengono nè dove vanno. Questo, caro ruppolo, non è da capire devi prenderlo per assunto perchè MATEMATICAMENTE è così, non perchè lo dico io o tu dici di no.
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: hermanhesse

            1)Ignorante come una capra lo dici a

            qualcun'altro.

            Abbiamo fatto pace :D Guarda le date e l'ora dei post


            2) tu non SAI come funziona TOR.

            Oh si che lo so.No,non lo sai, e non sei abbastanza onesto intellettualmente per ammetterlo, che sarebbe la soluzione migliore.


            Se lo sai spiegalo.

            Mi pare sia ben spiegato qui:
            http://en.wikipedia.org/wiki/Tor_(anonymity_networ


            Altrimenti per cortesia

            smetti di riempire la rete di

            falsità.

            Ho solo detto che io conosco un modo
            semplicissimo per tracciare il traffico
            Tor.
            Ovviamente serve avere acXXXXX agli apparati a
            cui i nodi interessati sono
            collegati.Cioè tu vuoi acXXXXX al cliet e al server?Ma se è proprio lo scopo della cosa scoprire chi è il cliente (ROTFL)E anche se tu avessi il controllo di tutti i nodi non potresti capire da dove arrivano i pacchetti, salvo craccare in tempo reale tutte le chiavi generate di hop in hop!!!!
          • ruppolo scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: hermanhesse
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: hermanhesse


            1)Ignorante come una capra lo dici a


            qualcun'altro.



            Abbiamo fatto pace :D

            Guarda le date e l'ora dei postAbbiamo fatto pace o no?





            2) tu non SAI come funziona TOR.



            Oh si che lo so.

            No,non lo sai, e non sei abbastanza onesto
            intellettualmente per ammetterlo, che sarebbe la
            soluzione
            migliore.ehehhe!





            Se lo sai spiegalo.



            Mi pare sia ben spiegato qui:


            http://en.wikipedia.org/wiki/Tor_(anonymity_networ




            Altrimenti per cortesia


            smetti di riempire la rete di


            falsità.



            Ho solo detto che io conosco un modo

            semplicissimo per tracciare il traffico

            Tor.

            Ovviamente serve avere acXXXXX agli apparati
            a

            cui i nodi interessati sono

            collegati.

            Cioè tu vuoi acXXXXX al cliet e al server?
            Ma se è proprio lo scopo della cosa scoprire chi
            è il cliente
            (ROTFL)Quando parte un camion di biscotti da una fabbrica di biscotti, tu esterno che vedi il camion sai chi sono i clienti? No, ma se segui il camion lo scoprirai.
            E anche se tu avessi il controllo di tutti i nodi
            non potresti capire da dove arrivano i pacchetti,
            salvo craccare in tempo reale tutte le chiavi
            generate di hop in
            hop!!!!Non ho bisogno di craccare la chiave, né di guardare dentro i pacchetti.De resto se devo seguire un camion di biscotti non mi serve aprire le scatole dei biscotti...
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: hermanhesse

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: hermanhesse



            1)Ignorante come una capra lo dici
            a



            qualcun'altro.





            Abbiamo fatto pace :D



            Guarda le date e l'ora dei post

            Abbiamo fatto pace o no?Certo, ma non ti lascio sparare razzate impunito!









            2) tu non SAI come funziona TOR.





            Oh si che lo so.



            No,non lo sai, e non sei abbastanza onesto

            intellettualmente per ammetterlo, che
            sarebbe
            la

            soluzione

            migliore.

            ehehhe!Ridi ridi...









            Se lo sai spiegalo.





            Mi pare sia ben spiegato qui:





            http://en.wikipedia.org/wiki/Tor_(anonymity_networ






            Altrimenti per cortesia



            smetti di riempire la rete di



            falsità.





            Ho solo detto che io conosco un modo


            semplicissimo per tracciare il traffico


            Tor.


            Ovviamente serve avere acXXXXX agli
            apparati

            a


            cui i nodi interessati sono


            collegati.



            Cioè tu vuoi acXXXXX al cliet e al server?

            Ma se è proprio lo scopo della cosa scoprire
            chi

            è il cliente

            (ROTFL)

            Quando parte un camion di biscotti da una
            fabbrica di biscotti, tu esterno che vedi il
            camion sai chi sono i clienti? No, ma se segui il
            camion lo
            scoprirai.ma quel camion cambia colore e targa, si sdoppia, è seguito da centinaia di camion che trasportano letame e tu non puoi annusarli perchè sono chiusi (criptato).Ma ci vuoi arrivare?


            E anche se tu avessi il controllo di tutti i
            nodi

            non potresti capire da dove arrivano i
            pacchetti,

            salvo craccare in tempo reale tutte le chiavi

            generate di hop in

            hop!!!!

            Non ho bisogno di craccare la chiave, né di
            guardare dentro i
            pacchetti.
            De resto se devo seguire un camion di biscotti
            non mi serve aprire le scatole dei
            biscotti...ma serve sapere quale camion tra i migliaia identici che cambiano targa e colore di continuo e che ad ogni "casello" tu non riesci più a distinguere TRASPORTA BISCOTTI. Senza contare che il camion non trasporta SCATOLE DI BISCOTTI ma BISCOTTI che FANNO UNA SCATOLA a destinazione.
          • ruppolo scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: hermanhesse
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: hermanhesse


            - Scritto da: ruppolo



            - Scritto da: hermanhesse




            1)Ignorante come una capra lo
            dici

            a




            qualcun'altro.







            Abbiamo fatto pace :D





            Guarda le date e l'ora dei post



            Abbiamo fatto pace o no?

            Certo, ma non ti lascio sparare razzate impunito!ehhehe!














            2) tu non SAI come funziona
            TOR.







            Oh si che lo so.





            No,non lo sai, e non sei abbastanza
            onesto


            intellettualmente per ammetterlo, che

            sarebbe

            la


            soluzione


            migliore.



            ehehhe!

            Ridi ridi...














            Se lo sai spiegalo.







            Mi pare sia ben spiegato qui:









            http://en.wikipedia.org/wiki/Tor_(anonymity_networ








            Altrimenti per cortesia




            smetti di riempire la rete di




            falsità.







            Ho solo detto che io conosco un
            modo



            semplicissimo per tracciare il
            traffico



            Tor.



            Ovviamente serve avere acXXXXX agli

            apparati


            a



            cui i nodi interessati sono



            collegati.





            Cioè tu vuoi acXXXXX al cliet e al
            server?


            Ma se è proprio lo scopo della cosa
            scoprire

            chi


            è il cliente


            (ROTFL)



            Quando parte un camion di biscotti da una

            fabbrica di biscotti, tu esterno che vedi il

            camion sai chi sono i clienti? No, ma se
            segui
            il

            camion lo

            scoprirai.

            ma quel camion cambia colore e targa, si sdoppia,
            è seguito da centinaia di camion che trasportano
            letame e tu non puoi annusarli perchè sono chiusi
            (criptato).

            Ma ci vuoi arrivare?Si sdoppia, ma non lungo il percorso, solo all'inizio, quando entra nella rete. O sbaglio?





            E anche se tu avessi il controllo di
            tutti
            i

            nodi


            non potresti capire da dove arrivano i

            pacchetti,


            salvo craccare in tempo reale tutte le
            chiavi


            generate di hop in


            hop!!!!



            Non ho bisogno di craccare la chiave, né di

            guardare dentro i

            pacchetti.

            De resto se devo seguire un camion di
            biscotti

            non mi serve aprire le scatole dei

            biscotti...

            ma serve sapere quale camion tra i migliaia
            identici che cambiano targa e colore di continuo
            e che ad ogni "casello" tu non riesci più a
            distinguere TRASPORTA BISCOTTI.


            Senza contare che il camion non trasporta SCATOLE
            DI BISCOTTI ma BISCOTTI che FANNO UNA SCATOLA a
            destinazione.Se ho ben capito quando il camion di biscotti arriva al primo nodo Tor, le scatole vengono divise in lotti e ogni lotto viaggia autonomamente. Giusto fin qui?Sempre se ho ben capito, i lotti non vengono più suddivisi lungo il percorso, e si riuniscono solo a destinazione. Giusto o sbagliato?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 28 settembre 2011 10.26-----------------------------------------------------------
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            È veramente dura parlare di biscotti per farti capire! (ROTFL)Allora i fatti sono:1) ci sono dei camion MAGICI (proviamo con la magia, se funziona per Jobs...)Questi camion hanno la facoltà di:- cambiare targa, colore, conducente, di duplicarsi e di averne altri analoghi che trasportano letame... insomma fai finta che entrino in una galleria (TOR, il software) e che li vedi uscire... ed andare non sai dove. - ad ogni "galleria" tui non capisci più per le proprietà suddette nè da dove arrivano nè da dove vengono.- ognuno di questi camion (almeno quelli reali) porta parte della scatola di biscotti.Ora, per l'ultima volta, mi spieghi come cavolo fai? Segui TUTTI i camion? ... non puoi, non sai dove vanno, hai seguito un camion fino ad una "galleria" (anzi, informaticamente non li segui, non puoi correre lungo il rame, li osservi all'imboccatura del tunnel "TOR" e all'uscita). E non sai nemmeno da dove arrivano.Guardi tutti i nodi?... anche se tu potessi farlo vale la regola detta sopraCrei dei tunnel fasulli tuoi?... già visto in germania, risultato: non ci capisci nulla, per le regole sopra.E comunque, se sei convinto di avere ragione:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3282390&m=3284520#p3284520
          • ruppolo scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: hermanhesse
            Ora, per l'ultima volta, mi spieghi come cavolo
            fai?http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3282390&m=3284572#p3284572
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: hermanhesse

            1)Ignorante come una capra lo dici a

            qualcun'altro.

            Abbiamo fatto pace :D


            2) tu non SAI come funziona TOR.

            Oh si che lo so.


            Se lo sai spiegalo.

            Mi pare sia ben spiegato qui:
            http://en.wikipedia.org/wiki/Tor_(anonymity_networ


            Altrimenti per cortesia

            smetti di riempire la rete di

            falsità.

            Ho solo detto che io conosco un modo
            semplicissimo per tracciare il traffico
            Tor.
            Ovviamente serve avere acXXXXX agli apparati a
            cui i nodi interessati sono
            collegati.Ma allora è tutto risolto, basta che le polizie di tutto il mondo si rivolgano a te e i crimini informatici non esisteranno + nel giro di qualche settimana.Che XXXX poterti conoscere.Ti posso toccare?
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            ROTFL !Secondo me lo sta facendo apposta... se lo fa sul serio io sono seriamente preoccupato.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: hermanhesse
            ROTFL !

            Secondo me lo sta facendo apposta... se lo fa sul
            serio io sono seriamente
            preoccupato.E che ne sappiamo noi?Magari è veramente un supermegafantagenio, e noi lo abbiamo perculato stupidamente per anni e anni e anni, senza capire che i fessi eravamo noi.D'altronde nel dubbio che fai? Ti metti contro uno che risale la catena del ces..pardon di TOR a ritroso e riesce pure a trovare le mail che si scambiavano Bin Laden e G.W.Bush a proposito dell'attentato dell'11 settembre?No no, questo qua è troppo togo.E c'ha pure il Mac. Che vuoi + dalla vita?
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: hermanhesse

            ROTFL !



            Secondo me lo sta facendo apposta... se lo
            fa
            sul

            serio io sono seriamente

            preoccupato.

            E che ne sappiamo noi?
            Magari è veramente un supermegafantagenio, e noi
            lo abbiamo perculato stupidamente per anni e anni
            e anni, senza capire che i fessi eravamo
            noi. :| un filosofo dell'informatica, direi.

            D'altronde nel dubbio che fai? Ti metti contro
            uno che risale la catena del ces..pardon di TOR a
            ritroso e riesce pure a trovare le mail che si
            scambiavano Bin Laden e G.W.Bush a proposito
            dell'attentato dell'11
            settembre?(ROTFL)

            No no, questo qua è troppo togo.
            E c'ha pure il Mac. Che vuoi + dalla vita?ROTFLMAO!
          • ruppolo scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            Che XXXX poterti conoscere.
            Ti posso toccare?No, che poi mi arrossisco :D
          • anony scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: ruppolo
            Il fatto che i dati siano criptati è irrilevante.e come no!se i dati sono criptati, il contenuto è sconosciuto. ergo: non puoi muovere nessuna accusa se non sai quali dati sono stati scambiati.)a parte fantomatiche accuse basate sul semplice sospetto... ma quelle lasciano il tempo che trovano).
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Ruppolo, mi ero ripromesso di non risponderti mai più, ma farò un eccezione:no, non si può, nemmeno se sei Gesù Cristo.
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Ops...difatti ho risposto a Krane! (ROTFL)
          • ruppolo scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: hermanhesse
            Ops...difatti ho risposto a Krane! (ROTFL)Sei un po' rimbambito, eh?
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Dopo quello che hai scritto sotto.... (ROTFL)
          • ruppolo scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: hermanhesse
            Ruppolo, mi ero ripromesso di non risponderti mai
            più, ma farò un
            eccezione:

            no, non si può, nemmeno se sei Gesù Cristo.Certo che si può.E non solo, ma si potrebbe approntare un sistema automatico che ti sgama in due secondi.
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Fatti furbo! (ROTFL)Questa la metto sulla rete di mezzo pianeta!!!! Con il tuo nome e cognome!
          • ruppolo scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: hermanhesse
            Fatti furbo! (ROTFL)

            Questa la metto sulla rete di mezzo pianeta!!!!
            Con il tuo nome e
            cognome!Meglio che non lo fai, se non cerchi una denuncia per diffamazione.
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Diffamazione? riporto la tua frase ed un link a questo forum.Prova a dimostrare che è diffamazione: l'hai scritto tu, non l'ho scritto io dicendo che l'hai scritto tu.Mi denunci? Vorrà dire che io ti denuncerò per una serie di insulti vari ricevuti su questo (e altri) forum... se sei proprnso all'ira non è colpa mia.
          • ruppolo scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: hermanhesse
            Diffamazione? riporto la tua frase ed un link a
            questo
            forum.Questo lo puoi fare tranquillamente, ma se lo associ al mio nome e cognome la querela ti arriva garantita.
            Prova a dimostrare che è diffamazione: l'hai
            scritto tu, non l'ho scritto io dicendo che l'hai
            scritto
            tu.Vale quello che ho detto sopra.
            Mi denunci? Vorrà dire che io ti denuncerò per
            una serie di insulti vari ricevuti su questo (e
            altri) forum... se sei proprnso all'ira non è
            colpa
            mia.Io posso insultarti quanto mi pare, sei anonimo. Tu invece devi stare attento.Come vedi le medaglie hanno sempre 2 facce.
          • krane scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: hermanhesse

            Diffamazione? riporto la tua frase ed un

            link a questo forum.
            Questo lo puoi fare tranquillamente, ma se lo
            associ al mio nome e cognome la querela ti arriva
            garantita.Ma basta lincare uno dei tuoi post in cui tu stessi dici chi sei, di dove sei il nome ed il sito web, ce ne sono diversi.

            Prova a dimostrare che è diffamazione: l'hai

            scritto tu, non l'ho scritto io dicendo che

            l'hai scritto tu.
            Vale quello che ho detto sopra.

            Mi denunci? Vorrà dire che io ti denuncerò

            per una serie di insulti vari ricevuti su

            questo (e altri) forum... se sei proprnso

            all'ira non è colpa mia.
            Io posso insultarti quanto mi pare, sei anonimo.
            Tu invece devi stare attento.
            Come vedi le medaglie hanno sempre 2 facce.
          • ruppolo scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: hermanhesse


            Diffamazione? riporto la tua frase ed un


            link a questo forum.


            Questo lo puoi fare tranquillamente, ma se lo

            associ al mio nome e cognome la querela ti
            arriva

            garantita.

            Ma basta lincare uno dei tuoi post in cui tu
            stessi dici chi sei,Non ne troverai uno.
            di dove sei il nome ed il
            sito web, ce ne sono
            diversi.Io non ho mai dichiarato la mia identità.Se tu sei riuscito a scoprirla questo ti pone nella condizione di rischio diffamazione, quindi presta attenzione a quello che fai.
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: hermanhesse



            Diffamazione? riporto la tua frase
            ed
            un



            link a questo forum.




            Questo lo puoi fare tranquillamente, ma
            se
            lo


            associ al mio nome e cognome la querela
            ti

            arriva


            garantita.



            Ma basta lincare uno dei tuoi post in cui tu

            stessi dici chi sei,

            Non ne troverai uno.Appena trovato uno dove ti lamenti che ti hanno mandato una email dove ti prendono in giro e ti insultano, dove dici con precisione nome, cognome ed indirizzo email.


            di dove sei il nome ed il

            sito web, ce ne sono

            diversi.

            Io non ho mai dichiarato la mia identità.Sbagliato. Su questo forum lo hai fatto.Su altri per farti pubblicità ancora di più.Impara ad avere rispetto degli altri.
            Se tu sei riuscito a scoprirla questo ti pone
            nella condizione di rischio diffamazione, quindi
            presta attenzione a quello che
            fai.Ripeto: tutti qui sopra sanno come ti chiami e tu lo hai scritto.Quindi per cortesia finiscila di minacciare azioni legali.Grazie.
          • ruppolo scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: hermanhesse
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: ruppolo



            - Scritto da: hermanhesse




            Diffamazione? riporto la tua
            frase

            ed

            un




            link a questo forum.






            Questo lo puoi fare
            tranquillamente,
            ma

            se

            lo



            associ al mio nome e cognome la
            querela

            ti


            arriva



            garantita.





            Ma basta lincare uno dei tuoi post in
            cui
            tu


            stessi dici chi sei,



            Non ne troverai uno.

            Appena trovato uno dove ti lamenti che ti hanno
            mandato una email dove ti prendono in giro e ti
            insultano, dove dici con precisione nome, cognome
            ed indirizzo
            email.Cerca pure.





            di dove sei il nome ed il


            sito web, ce ne sono


            diversi.



            Io non ho mai dichiarato la mia identità.

            Sbagliato. Su questo forum lo hai fatto.
            Su altri per farti pubblicità ancora di più.Per farmi pubblicità? Questa è comica!
            Impara ad avere rispetto degli altri.Comincia tu, non sono io quello che ha scritto: "Questa la metto sulla rete di mezzo pianeta!!!! Con il tuo nome e cognome!"



            Se tu sei riuscito a scoprirla questo ti pone

            nella condizione di rischio diffamazione,
            quindi

            presta attenzione a quello che

            fai.

            Ripeto: tutti qui sopra sanno come ti chiami e tu
            lo hai
            scritto.
            Quindi per cortesia finiscila di minacciare
            azioni
            legali.
            Grazie.Primo, io non ho scritto come mi chiamo. Secondo, se alcuni qui hanno scoperto chi sono, per me non è un problema. Ma se mi diffamano citando il mio nome e cognome, allora per questi diventa un grosso problema.Te l'ho detto, ogni medaglia ha 2 facce.
          • anon scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Chiudiamola qui allora. Come hai scritto sotto.Porta pazienza, ma dopo il tuo bombardamento in questi mesi sentirsi poi minacciato di azioni legali non mi sembra molto corretto, almeno moralmente, da parte tua.
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Chiudiamola qui allora!Però impegnati a non insultarmi "troppo"!
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Favole metropolitane...

            Primo, io non ho scritto come mi chiamo. Secondo,
            se alcuni qui hanno scoperto chi sono, per me non
            è un problema. Potrebbe diventarlo. Tu hai scritto anche minacce di morte, su questo forum:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2769185&m=2770105#p2770105http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3193824&m=3195088#p3195088Volendo, potresti essere denunciato (io non lo farò, perchè so quando stai scherzando... ma non tutti sanno stare agli scherzi).
          • ruppolo scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Primo, io non ho scritto come mi chiamo.
            Secondo,

            se alcuni qui hanno scoperto chi sono, per
            me
            non

            è un problema.

            Potrebbe diventarlo. Tu hai scritto anche minacce
            di morte, su questo
            forum:

            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2769185&m=277
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3193824&m=319

            Volendo, potresti essere denunciato (io non lo
            farò, perchè so quando stai scherzando... ma non
            tutti sanno stare agli
            scherzi).Hai preso fischi per fiaschi, quel "io" era "io autore", stavo impersonando un ipotetico autore e le sue ipotetiche reazioni di fronte al furto del suo lavoro.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: uno qualsiasi


            Primo, io non ho scritto come mi chiamo.

            Secondo,


            se alcuni qui hanno scoperto chi sono,
            per

            me

            non


            è un problema.



            Potrebbe diventarlo. Tu hai scritto anche
            minacce

            di morte, su questo

            forum:




            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2769185&m=277


            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3193824&m=319



            Volendo, potresti essere denunciato (io non
            lo

            farò, perchè so quando stai scherzando... ma
            non

            tutti sanno stare agli

            scherzi).

            Hai preso fischi per fiaschi, quel "io" era "io
            autore", stavo impersonando un ipotetico autore e
            le sue ipotetiche reazioni di fronte al furto del
            suo
            lavoro.Ovviamente.Come, del resto, " <i
            ovviamente, il tunnel di cui si parla nel comunicato di ieri, non è per nessuna ragione intendibile come un tunnel che collega materialmente Ginevra con il Gran Sasso. Questo è di facile intuizione per tutti e la polemica è assolutamente strumentale. </i
            "
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Favole metropolitane...

            Non ne troverai uno.http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2800746&m=2801693#p2801693In effetti, non hai scritto il tuo nome, ma hai pubblicato una mail inviata a te, sulla quale c'è scritto il tuo nome.E comunque, una qualsiasi ricerca del nome "ruppolo" su google porta al tuo sito, con le tue generalità: e, dal momento che quando pubblichi qualche immagine, archivi il file proprio su quel sito lì, è evidente che è il tuo sito, e che la persona descritta nel sito sei tu. Qualunque giuria lo accetterebbe come prova.
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Veramente c'è scritto tutto.Il sig.Ruppolo dovrebbe imparare a non esporsi in prima persona se poi non vuole che la rete faccia lui notare che riporta cose non reali sulla rete, al posto di minacciare azioni legali (che cadrebbero nel vuoto).
          • ruppolo scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: hermanhesse
            Veramente c'è scritto tutto.
            Il sig.Ruppolo dovrebbe imparare a non esporsi in
            prima persona se poi non vuole che la rete faccia
            lui notare che riporta cose non reali sulla rete,
            al posto di minacciare azioni legali (che
            cadrebbero nel
            vuoto).Non cadrebbero nel vuoto... il reato di diffamazione esiste (anche se personalmente lo toglierei).
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Non voglio entrare nel merito.So solo che se qualcuno mette su un blog i tuoi post linkati a punto-informatico (oppure citando la fonte), compreso il post dove tu scrivi il tuo nome e cognome tu non puoi dire al soggetto di rimuoverlo.Altrimenti fai causa a google, perchè lì c'è già tutto.L'anonimato è un valore (anche) per queste cose.
          • ruppolo scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Non ne troverai uno.

            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2800746&m=280

            In effetti, non hai scritto il tuo nome, ma hai
            pubblicato una mail inviata a te, sulla quale c'è
            scritto il tuo
            nome.Il fatto che tu abbia scoperto chi sono ti mette solo nella condizione di non potermi più insultare né diffamare :D
            E comunque, una qualsiasi ricerca del nome
            "ruppolo" su google porta al tuo sito, con le tue
            generalità: e, dal momento che quando pubblichi
            qualche immagine, archivi il file proprio su quel
            sito lì, è evidente che è il tuo sito, e che la
            persona descritta nel sito sei tu. Qualunque
            giuria lo accetterebbe come
            prova.Si certo, ma una prova a mio favore ;) Dai su, mettiamoci la pietra sopra :D
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            No, l'hai detto tu chi sei, non l'ha scoperto lui.Tu hai pubblicato chi sei su di un forum.Vuoi che chiedo al mio avvocato? (tanto lo devo sentire sabato per questioni ben più gravi)
          • ruppolo scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: hermanhesse
            No, l'hai detto tu chi sei, non l'ha scoperto lui.
            Tu hai pubblicato chi sei su di un forum.

            Vuoi che chiedo al mio avvocato? (tanto lo devo
            sentire sabato per questioni ben più
            gravi)Direi che è meglio se non gli fai perdere tempo con le nostre stupidate.
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Direi che visto i soldi che si cucca da me + azienda può anche occuparsi delle mie razzate. ;)
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Favole metropolitane...

            Il fatto che tu abbia scoperto chi sono ti mette
            solo nella condizione di non potermi più
            insultare né diffamare :DNon mi pare di averlo mai fatto. Ho attaccato quello che dicevi, non ho attaccato te.Comunque, la tua identità è il segreto di Pulcinella: non sono certo l'unico ad averla scoperta. Del resto, molti qui accusano gli altri di nascondersi nell'anonimato... quando loro stessi sono anonimi. Tu, per lo meno, hai la coerenza di firmarti con il tuo cognome; in questo, ti comporti molto meglio di altri.



            E comunque, una qualsiasi ricerca del nome

            "ruppolo" su google porta al tuo sito, con
            le
            tue

            generalità: e, dal momento che quando
            pubblichi

            qualche immagine, archivi il file proprio su
            quel

            sito lì, è evidente che è il tuo sito, e che
            la

            persona descritta nel sito sei tu. Qualunque

            giuria lo accetterebbe come

            prova.

            Si certo, ma una prova a mio favore ;)

            Dai su, mettiamoci la pietra sopra :DCerto, nessun problema. Ti consiglio solo di essere più cauto, per il futuro... in fondo, se tanti scelgono di essere anonimi un motivo c'è.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Favole metropolitane...

            Il fatto che tu abbia scoperto chi sono ti mette
            solo nella condizione di non potermi più
            insultare né diffamare :DNon mi pare di averlo mai fatto. Ho attaccato quello che dicevi, non ho attaccato te.Comunque, la tua identità è il segreto di Pulcinella: non sono certo l'unico ad averla scoperta. Del resto, molti qui accusano gli altri di nascondersi nell'anonimato... quando loro stessi sono anonimi. Tu, per lo meno, hai la coerenza di firmarti con il tuo cognome; in questo, ti comporti molto meglio di altri.



            E comunque, una qualsiasi ricerca del nome

            "ruppolo" su google porta al tuo sito, con
            le
            tue

            generalità: e, dal momento che quando
            pubblichi

            qualche immagine, archivi il file proprio su
            quel

            sito lì, è evidente che è il tuo sito, e che
            la

            persona descritta nel sito sei tu. Qualunque

            giuria lo accetterebbe come

            prova.

            Si certo, ma una prova a mio favore ;)

            Dai su, mettiamoci la pietra sopra :DCerto, nessun problema. Ti consiglio solo di essere più cauto, per il futuro... in fondo, se tanti scelgono di essere anonimi un motivo c'è.
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: hermanhesse

            Diffamazione? riporto la tua frase ed un
            link
            a

            questo

            forum.

            Questo lo puoi fare tranquillamente, ma se lo
            associ al mio nome e cognome la querela ti arriva
            garantita.Ne sei sicuro? Sei registrato con il tuo cognome e ci sono centinaia di post dove dichiari la tua identità.Una volta postati i link a quelli cosa rischio?Per quanto riguarda il resto: occhio che mi stai sottilmente minacciando.Io sono bravo e caro, ma per motivi che non ti posso spiegare non posso accettare determinate affermazioni e minacce.
          • krane scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: hermanhesse
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: hermanhesse


            Diffamazione? riporto la tua frase ed un

            link

            a


            questo


            forum.



            Questo lo puoi fare tranquillamente, ma se lo

            associ al mio nome e cognome la querela ti
            arriva

            garantita.

            Ne sei sicuro? Sei registrato con il tuo cognome
            e ci sono centinaia di post dove dichiari la tua
            identità.
            Una volta postati i link a quelli cosa rischio?


            Per quanto riguarda il resto: occhio che mi stai
            sottilmente
            minacciando.
            Io sono bravo e caro, ma per motivi che non ti
            posso spiegare non posso accettare determinate
            affermazioni e minacce.Attento che poi anche se usi tor lui usa il suo script e ti becca ;)
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Sì, nel suo mondo di fantasia ;)
          • ruppolo scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: hermanhesse
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: hermanhesse


            Diffamazione? riporto la tua frase ed un

            link

            a


            questo


            forum.



            Questo lo puoi fare tranquillamente, ma se lo

            associ al mio nome e cognome la querela ti
            arriva

            garantita.

            Ne sei sicuro? Sei registrato con il tuo cognome
            e ci sono centinaia di post dove dichiari la tua
            identità.Nemmeno uno.
            Una volta postati i link a quelli cosa rischio?Nulla, a meno che nel postare i link non aggiungi informazioni che riconducono alla mia identità.
            Per quanto riguarda il resto: occhio che mi stai
            sottilmente
            minacciando.Sottilmente minacciando? Ti sto dichiarando nero su bianco che se mi diffami ti querelo in base all'Art. 595 del Codice Penale, che prevede da 6 mesi a 3 anni e una multa non inferiore a 516 euro se l'offesa è recata con un mezzo pubblico, quale è appunto questo forum.Spero di essere stato sufficientemente chiaro e di non aver lasciato adito a dubbi.
            Io sono bravo e caro, ma per motivi che non ti
            posso spiegare non posso accettare determinate
            affermazioni e
            minacce.Nessuna minaccia, ti sto solo invitando a non diffamarmi.
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: hermanhesse

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: hermanhesse



            Diffamazione? riporto la tua frase
            ed
            un


            link


            a



            questo



            forum.





            Questo lo puoi fare tranquillamente, ma
            se
            lo


            associ al mio nome e cognome la querela
            ti

            arriva


            garantita.



            Ne sei sicuro? Sei registrato con il tuo
            cognome

            e ci sono centinaia di post dove dichiari la
            tua

            identità.

            Nemmeno uno.Falso: appena trovato uno dove ti lamenti di una email a te inviata con insulti nella quale dichiari nome, cognome ed indirizzo email.


            Una volta postati i link a quelli cosa
            rischio?

            Nulla, a meno che nel postare i link non aggiungi
            informazioni che riconducono alla mia
            identità.


            Per quanto riguarda il resto: occhio che mi
            stai

            sottilmente

            minacciando.

            Sottilmente minacciando? Ti sto dichiarando nero
            su bianco che se mi diffami ti querelo in base
            all'Art. 595 del Codice Penale, che prevede da 6
            mesi a 3 anni e una multa non inferiore a 516
            euro se l'offesa è recata con un mezzo pubblico,
            quale è appunto questo
            forum.
            Spero di essere stato sufficientemente chiaro e
            di non aver lasciato adito a
            dubbi.Spero invece che tu abbia capito che, visto che si deve arrivare a questo punto, devi cessare immediatamente di insultare il sottoscritto.


            Io sono bravo e caro, ma per motivi che non
            ti

            posso spiegare non posso accettare
            determinate

            affermazioni e

            minacce.

            Nessuna minaccia, ti sto solo invitando a non
            diffamarmi.Io ti sto invitando (da tempo) a non insultarmi."CREPA XXXXXXXX" mi sembra leggermente pesante. Senza contare la volta che hai insultato mia madre che non c'è più.
          • ruppolo scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: hermanhesse
            Falso: appena trovato uno dove ti lamenti di una
            email a te inviata con insulti nella quale
            dichiari nome, cognome ed indirizzo
            email.Mandami il link in posta privata, che verifico.In ogni caso, ripeto, per me non è un problema, lo è per te.
            Spero invece che tu abbia capito che, visto che
            si deve arrivare a questo punto, devi cessare
            immediatamente di insultare il
            sottoscritto.Possiamo anche cessare di continuare qualsiasi discorso.
            Io ti sto invitando (da tempo) a non insultarmi.
            "CREPA XXXXXXXX" mi sembra leggermente pesante.
            Senza contare la volta che hai insultato mia
            madre che non c'è
            più.Mi dispiace per tua madre, sinceramente.Per il resto possiamo chiudere qui.
          • krane scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: hermanhesse

            Falso: appena trovato uno dove ti lamenti di
            una

            email a te inviata con insulti nella quale

            dichiari nome, cognome ed indirizzo

            email.

            Mandami il link in posta privata, che verifico.
            In ogni caso, ripeto, per me non è un problema,
            lo è per
            te.


            Spero invece che tu abbia capito che, visto
            che

            si deve arrivare a questo punto, devi cessare

            immediatamente di insultare il

            sottoscritto.

            Possiamo anche cessare di continuare qualsiasi
            discorso.


            Io ti sto invitando (da tempo) a non
            insultarmi.

            "CREPA XXXXXXXX" mi sembra leggermente
            pesante.

            Senza contare la volta che hai insultato mia

            madre che non c'è

            più.

            Mi dispiace per tua madre, sinceramente.

            Per il resto possiamo chiudere qui.Ma no, dai datevi la mano e torniamo alle questioni tecniche.
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Chiudiamola qui allora.Però per favore smettila di comportarti con me in questo modo.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Favole metropolitane...


            Questa la metto sulla rete di mezzo
            pianeta!!!!

            Con il tuo nome e

            cognome!

            Meglio che non lo fai, se non cerchi una denuncia
            per
            diffamazione.Guarda che non puoi denunciarlo, perchè non scriverebbe nulla di diffamatorio nei tuoi confronti: si limiterebbe a trascrivere le tue stesse parole... e questo significa che dovresti denunciare te stesso!Certo, generalmente nessuno potrebbe pubblicare i tuoi post senza il tuo consenso... ma tu hai già dato il consenso alla pubblicazione: infatti, hai accettato le condizioni d'uso di questo forum, e una delle condizioni (scritta al fondo della pagina) è: <i
            Tutti i contenuti pubblicati, salvo diversa indicazione, sono soggetti alla licenza Creative Commons CC by-nc-sa </i
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: uno qualsiasi


            Questa la metto sulla rete di mezzo

            pianeta!!!!


            Con il tuo nome e


            cognome!



            Meglio che non lo fai, se non cerchi una
            denuncia

            per

            diffamazione.

            Guarda che non puoi denunciarlo, perchè non
            scriverebbe nulla di diffamatorio nei tuoi
            confronti: si limiterebbe a trascrivere le tue
            stesse parole... e questo significa che dovresti
            denunciare te
            stesso!Non è propriamente così.E' diffamazione qualsiasi affermazione in pubblico/pubblicazione che diminuisca l'onorabilità di una persona, indipendentemente dal fatto che questa affermazioni riporti fatti reali o le parole stesse del diffamato.Per esempio: se tu al bar con gli amici fai una battuta razzista e qualcuno mette i manifesti riportandola, tu passi per razzista e ne risulti diffamato. Poco importa che tu quella battuta l'abbia fatta veramente.Certamente un link non è diffamatorio: invitando il prossimo ad assistere alla tua battuta, nell'esempio, non è responsabilità di chi invita la tua "uscita" poco simpatica, ma tua che la fai anche se hai un pubblico davanti (e scrivendo su un forum pubblico tu ti esprimi davanti al pubblico).Insomma io non posso dire: il signor tal de Tali ha scritto questo: "virgolettato della dichiarazione", ma se dico: guardate qua "link" sono in regola.
          • ruppolo scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            Insomma io non posso dire: il signor tal de Tali
            ha scritto questo: "virgolettato della
            dichiarazione", ma se dico: guardate qua "link"
            sono in
            regola.Esatto.
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Dai che ci divertiamo! Chiamo anche dei vecchi amici se non ti dispiace a leggere (ROTFL)Dai! Dettaglia come fai! Avanti!
          • ruppolo scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: hermanhesse
            Dai che ci divertiamo! Chiamo anche dei vecchi
            amici se non ti dispiace a leggere
            (ROTFL)

            Dai! Dettaglia come fai! Avanti!L'ho già detto, si va a ritroso, nodo per nodo.
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            DETTAGLIARE!Come vai a ritroso QUANDO non sai chi c'era prima?Spiegami, sono curioso! Curioso di vedere come ti arrampichi sugli specchi!Forse nella tua testa ti immagini...che ne so... un segnale che a ritroso va da un serve ad un altro che si può seguire...Cerca di imparare come funzionano le cose, prima di minacciare gli altri di "diffamazione" quando invece sei il primo ad insultare.
          • ruppolo scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: hermanhesse
            DETTAGLIARE!

            Come vai a ritroso QUANDO non sai chi c'era prima?Certo che lo so.Ogni nodo sa DA dove A dove vanno i pacchetti.
            Spiegami, sono curioso! Curioso di vedere come ti
            arrampichi sugli
            specchi!Spiacente, non sarò io colmare la tua ignoranza.
            Forse nella tua testa ti immagini...che ne so...
            un segnale che a ritroso va da un serve ad un
            altro che si può
            seguire...Certo che si può seguire.
            Cerca di imparare come funzionano le cose, prima
            di minacciare gli altri di "diffamazione" quando
            invece sei il primo ad
            insultare.Veramente il primo sei stato tu. Ma non importa, sono cose da asilo.
          • anon scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Ascolta, provo a dirtelo nella maniera più tranquilla possibile: non puoi seguire tutti i pacchetti a ritroso.Non puoi! È più semplice da capire così?Lavoro in quell'ambito, credimi: non si può. L'unica cosa possibile è aspettare dei passi falsi, cercare indizi ed aspettare.
          • ruppolo scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: anon
            Ascolta, provo a dirtelo nella maniera più
            tranquilla possibile: non puoi seguire tutti i
            pacchetti a
            ritroso.

            Non puoi! È più semplice da capire così?

            Lavoro in quell'ambito, credimi: non si può.
            L'unica cosa possibile è aspettare dei passi
            falsi, cercare indizi ed
            aspettare.Io saprei come fare, ma tu spiegami perché secondo te non si possono seguire a ritroso.
          • anon scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Non è "secondo me" ma secondo tutti quelli che lavorano in questo ambito.Tor, The Onion Routing, è nato in origine per rendere sicure le comunicazioni della Marina statunitense... quindi ti lascio immaginare già da qui come è stato sviluppato. Il compito di Tor è cancellare le tue tracce. O meglio, depistare l'inseguitore. E lo fa bene, nel senso che non c'è una maniera certa al 100% per capire nè da dove è partito un pacchetto nè da dove è diretto.Quando infatti visiti un sito o invii un messaggio, dal tuo pc parte un pacchetto contenente diverse informazioni a partire dal tuo indirizzo ip (e un tot di altre cose)Tor fa in modo che, anziché raggiungere direttamente il server relativo al sito che stai visitando per ottenere anche solo una pagina web, il tuo pacchetto (il singolo pacchetto... che di per sé ha valore legale nullo, oltretutto), dopo essere stato criptato, passi per stazioni intermedie fino alla destinazione. La stazione è un altro utente, che però ha scelto di far parte della rete Tor come relay e non come "fruitore" normale del servizio. Nessuno sa da chi parte e a chi arriva il messaggio, conosce solo chi gliel'ha dato e a chi passa. Questa cosa tecnicamente si chiama comunicazione stratificata (ecco perchè "onion"... cipolla).Confermo che, in questo modo, non ci sono possibilità se non statistiche (inusabili al fine anche solo di avere un mandato del giudice) di rilevare a chi corrisponde una identità.https://www.torproject.org/about/overview.html.en
          • anon scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Dimenticavo:anche in paesi governati da regimi totalitari si é cercato piú volte di XXXXXXX il sistema Tor... Ma invano.
          • anon scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Dimenticavo:anche in paesi governati da regimi totalitari si é cercato piú volte di XXXXXXX il sistema Tor... Ma invano.
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            È inutile, tanto non ti risponderà mai e se ti risponderà ti dirà che non è vero...
          • krane scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: hermanhesse

            Ruppolo, mi ero ripromesso di non

            risponderti mai più, ma farò un

            eccezione:

            no, non si può, nemmeno se sei Gesù Cristo.
            Certo che si può.
            E non solo, ma si potrebbe approntare un sistema
            automatico che ti sgama in due secondi.Fantastico !!! Siamo ricchi, ho gia' un paio di agenzie governative che comprerebbero lo script, ora entriamo nei dettagli e lo realizziamo se non ti fanno schifo qualche decina di migliaia di euro.Dai dimmi.
          • ruppolo scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: hermanhesse


            Ruppolo, mi ero ripromesso di non


            risponderti mai più, ma farò un


            eccezione:


            no, non si può, nemmeno se sei Gesù
            Cristo.


            Certo che si può.

            E non solo, ma si potrebbe approntare un
            sistema

            automatico che ti sgama in due secondi.

            Fantastico !!! Siamo ricchi,"Siamo"?
            ho gia' un paio di
            agenzie governative che comprerebbero lo script,
            ora entriamo nei dettagli e lo realizziamo se non
            ti fanno schifo qualche decina di migliaia di
            euro.

            Dai dimmi.Humm... perché dovrei dirlo a te?
          • krane scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: hermanhesse



            Ruppolo, mi ero ripromesso di non



            risponderti mai più, ma farò un



            eccezione:



            no, non si può, nemmeno se sei Gesù

            Cristo.




            Certo che si può.


            E non solo, ma si potrebbe approntare un

            sistema


            automatico che ti sgama in due secondi.



            Fantastico !!! Siamo ricchi,

            "Siamo"?


            ho gia' un paio di

            agenzie governative che comprerebbero lo
            script,

            ora entriamo nei dettagli e lo realizziamo
            se
            non

            ti fanno schifo qualche decina di migliaia di

            euro.



            Dai dimmi.

            Humm... perché dovrei dirlo a te?Perche' io so a chi venderlo e quanto puo' valere. E devi avere i ganci con le persone giuste che capiscano bene i dettagli tecnici, non puoi andare dal primo vigile a dirgli che hai un programma da fargli vedere.
          • ruppolo scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: ruppolo



            - Scritto da: hermanhesse




            Ruppolo, mi ero ripromesso di
            non




            risponderti mai più, ma farò
            un




            eccezione:




            no, non si può, nemmeno se
            sei
            Gesù


            Cristo.






            Certo che si può.



            E non solo, ma si potrebbe
            approntare
            un


            sistema



            automatico che ti sgama in due
            secondi.





            Fantastico !!! Siamo ricchi,



            "Siamo"?




            ho gia' un paio di


            agenzie governative che comprerebbero lo

            script,


            ora entriamo nei dettagli e lo
            realizziamo

            se

            non


            ti fanno schifo qualche decina di
            migliaia
            di


            euro.





            Dai dimmi.



            Humm... perché dovrei dirlo a te?

            Perche' io so a chi venderlo e quanto puo'
            valere. E devi avere i ganci con le persone
            giuste che capiscano bene i dettagli tecnici, non
            puoi andare dal primo vigile a dirgli che hai un
            programma da fargli
            vedere.Mi sembra un buon motivo. Prima però un bel contrattino ;)
          • krane scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: krane



            - Scritto da: ruppolo




            - Scritto da: hermanhesse





            Ruppolo, mi ero
            ripromesso
            di

            non





            risponderti mai più, ma
            farò

            un





            eccezione:





            no, non si può, nemmeno
            se

            sei

            Gesù



            Cristo.








            Certo che si può.




            E non solo, ma si potrebbe

            approntare

            un



            sistema




            automatico che ti sgama in due

            secondi.







            Fantastico !!! Siamo ricchi,





            "Siamo"?






            ho gia' un paio di



            agenzie governative che
            comprerebbero
            lo


            script,



            ora entriamo nei dettagli e lo

            realizziamo


            se


            non



            ti fanno schifo qualche decina di

            migliaia

            di



            euro.







            Dai dimmi.





            Humm... perché dovrei dirlo a te?



            Perche' io so a chi venderlo e quanto puo'

            valere. E devi avere i ganci con le persone

            giuste che capiscano bene i dettagli
            tecnici,
            non

            puoi andare dal primo vigile a dirgli che
            hai
            un

            programma da fargli

            vedere.

            Mi sembra un buon motivo. Prima però un bel
            contrattino
            ;)Guarda che la cosa e' talmente coplessa che si puo' tranquillamente accennare qua, nessun problema comunque a scambiarci una mail con il contratto. Ovviamente prima devi dimostrarmi di avere qualcosa in mano, visto che fin'ora hai dimostrato di non avere le minime conoscienze del sitema, tanto da non sapere neanche che viene generato c'e' traffico di copertura random... risulti un po' ilare.
      • Criptainer scrive:
        Re: Favole metropolitane...


        comunque tracciabili: la pagina web cui
        accedo

        parte da un server ben definito ed arriva al

        computer casa mia ... che cos'è

        magia?

        Non esiste l'anonimato assoluto.Con questi non si capisce mai se sono veri ignoranti o veri trolletti...
      • Criptainer scrive:
        Re: Favole metropolitane...


        comunque tracciabili: la pagina web cui
        accedo

        parte da un server ben definito ed arriva al

        computer casa mia ... che cos'è

        magia?

        Non esiste l'anonimato assoluto.Con questi non si capisce mai se sono veri ignoranti o veri trolletti...
    • SDU scrive:
      Re: Favole metropolitane...
      - Scritto da: prova123
      L'anonimato in rete non esiste: se uso un sistema
      che mi rende anonimo, ad esserlo veramente come
      potrei ricevere le pagine a cui mi collego? Geeesù..
    • krane scrive:
      Re: Favole metropolitane...
      - Scritto da: prova123
      L'anonimato in rete non esiste: se uso un sistema
      che mi rende anonimo, ad esserlo veramente come
      potrei ricevere le pagine a cui mi collego? I
      percorsi possono essere non diretti, ma sono
      comunque tracciabili: la pagina web cui accedo
      parte da un server ben definito ed arriva al
      computer casa mia ... che cos'è magia?
      Non esiste l'anonimato assoluto.Si e' magia, fidati altrimenti leggiti la documentazione di come funziona tor.
      • prova123 scrive:
        Re: Favole metropolitane...
        Fintanto che i sistemi di anonimizzazione sono utilizzati per leggere le pagine dei giornali, scaricare qualche film o vedere un pornazzo in streaming difficilmente ci sarà qualcuno che vi verrà a cercare... i risultati di servizio si ottengono facilmente alzando periodicamente la rete del P2P e raccogliere i pesciolini che ci sono dentro. Se invece vengono utilizzati per fare del danno serio allora la storia è commpletamente diversa.
        • krane scrive:
          Re: Favole metropolitane...
          - Scritto da: prova123
          Fintanto che i sistemi di anonimizzazione sono
          utilizzati per leggere le pagine dei giornali,
          scaricare qualche film o vedere un pornazzo in
          streaming difficilmente ci sarà qualcuno che vi
          verrà a cercare... i risultati di servizio si
          ottengono facilmente alzando periodicamente la
          rete del P2P e raccogliere i pesciolini che ci
          sono dentro. Se invece vengono utilizzati per
          fare del danno serio allora la storia è
          commpletamente diversa.E come mai gli anonymous non sono dentro dopo essersi bucati dei commissariati di polizia ?
          • prova123 scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Perchè forniscono i dati alle forze di polizia ... banale ... (rotfl)
          • prova123 scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Bisogna pure costruirsi una credibilità. ;)
          • krane scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: prova123
            Perchè forniscono i dati alle forze di polizia
            ... banale ...
            (rotfl)Ridicolo piu' che altro, sapessi quante banche vengono bucate alla settimana e nessuno viene beccato...Ma continua pure a credere che la magia esista e sia da una parte sola.
          • ruppolo scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: prova123

            Perchè forniscono i dati alle forze di
            polizia

            ... banale ...

            (rotfl)

            Ridicolo piu' che altro, sapessi quante banche
            vengono bucate alla settimana e nessuno viene
            beccato...Ma cosa vuoi saperne tu!

            Ma continua pure a credere che la magia esista e
            sia da una parte
            sola.Vai a fare i compiti anche tu!
          • prova123 scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Quando sò qualcosa sò sempre il giusto, senza eccedere.
          • krane scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: prova123


            Perchè forniscono i dati alle forze di

            polizia


            ... banale ...


            (rotfl)

            Ridicolo piu' che altro, sapessi quante
            banche

            vengono bucate alla settimana e nessuno viene

            beccato...
            Ma cosa vuoi saperne tu!Io ci ho lavorato per parecchi anni.Non sono un puliculetto degli utonti casalinghi come te.

            Ma continua pure a credere che la magia
            esista e sia da una parte sola.
            Vai a fare i compiti anche tu!
          • prova123 scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Le banche vengono bucate non perchè sono bravi ad entrare o usano gli anonimizzatori, ma perchè sono merli coloro che utilizzano i mezzi informatici all'interno soprattutto per fini impropri non legati al lavoro ... senza contare chi porta i dati fuori e fa comodo dire che c'è stata una violazione della banca. Abbi fede, se fai un'azione criminale affidandoti agli anonimizzatori non hai la minima speranza di farla franca.
          • krane scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: prova123
            Le banche vengono bucate non perchè sono bravi ad
            entrare o usano gli anonimizzatori, ma perchè
            sono merli coloro che utilizzano i mezzi
            informatici all'interno soprattutto per fini
            impropri non legati al lavoro ... senza contare
            chi porta i dati fuori e fa comodo dire che c'è
            stata una violazione della banca. Abbi fede, se
            fai un'azione criminale affidandoti agli
            anonimizzatori non hai la minima speranza di
            farla franca.Strano che non ho mai sentito di qualcuno che abbia mandato email da un remailer anonimo e sia stato beccato usandolo correttamente. E tu ?
          • prova123 scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Dipende da quello che c'è scritto nella email, se il fatto è reiterato, e se chi ha ricevuto la email ha esposto denuncia.
          • krane scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: prova123
            Dipende da quello che c'è scritto nella email, se
            il fatto è reiterato, e se chi ha ricevuto la
            email ha esposto denuncia.Poniamo che sia la solita email pedo, inviata per spam alla casella di una stazione di polizia; ora come faresti a beccare chi l'ha mandato ?
          • prova123 scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Ho registrazioni ovunque dai forum ai venditori di elettronica/elettrodomestici ... non mi è mai arrivata una "solita" email pedoXXXXX.
          • prova123 scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Chiedilo alla polizia postale, loro sicuramente ti sapranno dire.
          • krane scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: prova123
            Chiedilo alla polizia postale, loro sicuramente
            ti sapranno dire.Guarda che ti stavo raccontando proprio uno dei casi piu' tipici, ne ho visti diversi.
          • prova123 scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Tieni presente che quando la tua email arriva all'anonimizzatore di email i tuoi dati sono loggati. Quindi a me destinatario oarriva la email con la quale nella migliore delle ipotesi posso al più arrivare all'anonimizzatore, ma chi è autorizzato ha acXXXXX ai log del sistema. Se così non fosse il suo servizio sarebbe completamente clandestino e non autorizzato. In realtà a questi servizi ci accedono tranquillamente anche i bambini pacioccosi che vogliono fare uno scherzo al compagno di banco.
          • prova123 scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            La Polizia Postale non è fatta da persone con i super poteri, ma da persone che hanno l'acXXXXX ad informazioni che il semplice utente non può ottenere ad alcun titolo. L'anonimizzazione è riferita a livello di utente, non in termini assoluti.
          • krane scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: prova123
            La Polizia Postale non è fatta da persone con i
            super poteri, ma da persone che hanno l'acXXXXX
            ad informazioni che il semplice utente non può
            ottenere ad alcun titolo. Certo certo, proprio come armi vero ? Solo la polizia le puo' avere giaggia.
            L'anonimizzazione è riferita a livello di
            utente, non in termini assoluti.
          • prova123 scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: krane

            Certo certo, proprio come armi vero ? Solo la
            polizia le puo' avere
            giaggia.è sufficiente che sia accessibile alla polizia, poi se può accederci qualcun altro è indifferente.
          • krane scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: prova123
            - Scritto da: krane

            Certo certo, proprio come armi vero ? Solo la

            polizia le puo' avere giaggia.
            è sufficiente che sia accessibile alla polizia,
            poi se può accederci qualcun altro è
            indifferente.Non capisco cosa tu voglia dire.
          • krane scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: prova123
            Tieni presente che quando la tua email arriva
            all'anonimizzatore di email i tuoi dati sono
            loggati.Ho scritto nelle condizioni iniziali che chi invia la mail lo fa attraverso tor, quindi al massimo hai l'ip del nodo di uscita che non ti e' utile.
            Quindi a me destinatario oarriva la
            email con la quale nella migliore delle ipotesi
            posso al più arrivare all'anonimizzatore, ma chi
            è autorizzato ha acXXXXX ai log del sistema.Stiamo parlando di un sistema anon, poniamo un Tipo II - Mixmaster, i log non esistono i pochi dati temporanei indispensabili al sistema sono su una partizione criptata con chiave generata random per sessione.Calcola che anche se l'anon e' malizioso, ovvero riscritto apposta per intercettare (ce ne sono diversi: alcuni in universita' alcune dei vari servizi segreti) uno dei mestieri degli anon e' proprio quello di ricriptare ogni mail e passarla tutta o in parte ad un'altro mailer, solo il nodo di uscita' avra' i mezzi per spacchettarla e inviarla ad destinatario, ma non ha modo di sapere quali salti ha fatto la mail per arrivare li.
            Se così non fosse il suo servizio sarebbe
            completamente clandestino e non autorizzato.In alcuni paesi lo sono, e altri paesi spingono per renderli legali, hai presente la valigetta per comunicare che gli usa hanno inviato a centinaia nei paesi arabi ? L'anonimato serve cosi' come servono le pistole, troppo comodo dire che se non ci fossero non ci sarebbero guerre.
            In
            realtà a questi servizi ci accedono
            tranquillamente anche i bambini pacioccosi che
            vogliono fare uno scherzo al compagno di banco.
          • prova123 scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: krane

            Calcola che anche se l'anon e' malizioso, ovvero
            riscritto apposta per intercettare (ce ne sono
            diversi: alcuni in universita' alcune dei vari
            servizi segreti) uno dei mestieri degli anon e'
            proprio quello di ricriptare ogni mail e passarla
            tutta o in parte ad un'altro mailer, solo il nodo
            di uscita' avra' i mezzi per spacchettarla e
            inviarla ad destinatario, ma non ha modo di
            sapere quali salti ha fatto la mail per arrivare
            li.
            se il software è riscritto sei spacciato! (rotfl)L'anon non ha ancora una coscienza che decide in maniera autonoma dopo essere stato riscritto .... vabbè è una candid camera!Bravo PI!
          • krane scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: prova123
            - Scritto da: krane

            Calcola che anche se l'anon e' malizioso,
            ovvero riscritto apposta per intercettare (ce

            ne sono diversi: alcuni in universita'

            alcune dei vari servizi segreti) uno dei

            mestieri degli anon e' proprio quello di

            ricriptare ogni mail e passarla tutta o in

            parte ad un'altro mailer, solo il nodo

            di uscita' avra' i mezzi per spacchettarla

            e inviarla ad destinatario, ma non ha modo

            di sapere quali salti ha fatto la mail per

            arrivare li.
            se il software è riscritto sei spacciato! (rotfl)Questo genere di software e' progettato alla base per resistere anche se oltre la meta' dei nodi sono maliziosi.
            L'anon non ha ancora una coscienza che decide in
            maniera autonoma dopo essere stato riscritto ....Ne' e' in grado di avere le chiavi di decriptazione dei pacchetti che gli arrivano criptati.
            vabbè è una candid camera!
            Bravo PI!
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Senti, facciamo così: tu entra in una banca che ti dico io senza usare TOR e vediamo quanti minuti ci mettono.
          • prova123 scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            un po meno.
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            prova123, dammi retta: con i mezzi distribuiti che ci sono oggi se fai le cose per bene con il cavolo che riesci a beccare.Prova a chiedere a qualcuno del settore, se non ti fidi di me.A volte poi basta anche meno: un proxy in Iran o in Cina (beh, in Cina nemmeno più tanto) e anche se ti chiami Polizia Postale difficilmente ti danno i log...
          • prova123 scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            dipende da quello che c'è in gioco.
          • hermanhesse scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            Ci fosse anche in gioco il Pentagono, un proxy in Iran non da queste info.Anzi, soprattutto se c'è in gioco il pentagono."La matematica è più forte dei soldi spendibili da una nazione" (cit.)
          • prova123 scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            In circostanze simili i mezzi utilizzati abbiamo visto essere diversi...
          • krane scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: prova123
            In circostanze simili i mezzi utilizzati abbiamo
            visto essere diversi...Mi fai qualche esempio ?Perche' io sto ancora aspettando che becchino quelli che si son bucati l'agenzia che doveva proteggere la casa bianca.
          • prova123 scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            In chiaro navigano alcune centinaia di milioni di persone nel mondo, una ventina in Italia. Più anonimi di così ...
          • krane scrive:
            Re: Favole metropolitane...
            - Scritto da: prova123
            In chiaro navigano alcune centinaia di milioni di
            persone nel mondo, una ventina in Italia. Più
            anonimi di così ...Ma se trovi tutta la loro storia su facebook e nei cookie :d
        • hermanhesse scrive:
          Re: Favole metropolitane...
          Ascolta: con sistemi come TOR non puoi risalire a chi ha fatto che cosa.Quindi, per fartela semplice: o arresti TUTTI quelli che stanno usando TOR, oppure ti arrendi.Fine del gioco.
  • unaDuraLezione scrive:
    Re: e che serve essere anonimi
    contenuto non disponibile
  • Alberto F. scrive:
    Re: e che serve essere anonimi
    Oserei dire che è quantomeno coraggioso definirli bimbiminkia!
  • hermanhesse scrive:
    Re: e che serve essere anonimi
    Basta stare nell' 1%.
  • Tor scrive:
    Tor
    Torhttps://www.torproject.orghttps://secure.wikimedia.org/wikipedia/it/wiki/Tor_%28software_di_anonimato%29
    • styx scrive:
      Re: Tor
      - Scritto da: Tor
      Tor

      https://www.torproject.org

      https://secure.wikimedia.org/wikipedia/it/wiki/Tornaaa... se vuoi fare (blackhat) hacking , l'unica strategia e' usare un ip altrui (wifi altrui, violare un router e tunnellarvicisi .. et simila).COMPRARE un ip altrui (vpn) o tormentare il povero TOR Project per queste cose non e' cosa buona.
Chiudi i commenti