Galileo, assegnate le prime commissioni

Il risorto progetto di GPS europeo batte i primi colpi finanziari. Ora ci sono i soldi, i contratti e una data (il 2014) entro cui il network dovrebbe diventare operativo

Roma – Il risorto progetto Galileo, pensato per funzionare da sostituto del vecchio e scalcinato GPS di matrice statunitense nelle applicazioni di geolocalizzazione assegna i suoi primi contratti . La UE ha comunicato il nome delle aziende a cui andranno le ricche commissioni per la costruzione e il lancio dei satelliti della nuova rete, stabilendo altresì nel 2014 il termine previsto per la sua entrata in funzione.

Alla tedesca OHB System AG andrà dunque la fetta più grossa della torta europea, 566 milioni di euro per la costruzione dei primi 14 satelliti Galileo con una piccola porzione (85 milioni) assegnata alla società italo-francese Thales Alenia Space che si occuperà della fornitura dei sistemi di supporto. Ad Arianespace France andranno infine 397 milioni per le operazioni di lancio dei satelliti nello spazio.

Il primo lancio avverrà nel 2012, a bordo di un razzo Soyuz di produzione russa. Con Galileo, dice l’Unione Europea, la rete GPS americana verrà più che raddoppiata e la geolocalizzazione guadagnerà una copertura molto migliore soprattutto nelle latitudini del nord Europa e nelle città popolate da grattacieli (che possono bloccare il segnale GPS standard).

Naturalmente entusiaste le opinioni dei protagonisti coinvolti nel progetto, con la tedesca OHB che parla di “un enorme successo” per l’industria del paese e un evento di portata significativa in funzione dell’indipendenza dell’Europa nel settore dell’high-tech.

Quanto pagheranno i contribuenti europei per il nuovo network di geolocalizzazione? Le stime parlano di un costo complessivo di 3,4 miliardi di euro , ferma restando l’incognita ancora aperta di un ulteriore gruppo di 18 satelliti (oltre ai 14 iniziali) per cui vanno ancora assegnate le commesse. In pole position per la loro costruzione ci sono la succitata OHB e il consorzio franco-tedesco EADS Astrium GmbH .

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Miro Correa scrive:
    Problema con los isquierdos
    Y si las personas quisieran utilizarlo con la mano isquierda?Creo que eso seria un gran problema.Miro
  • gino latino scrive:
    insomma...
    beh tutto cio che descrivi lo fa già l'iphone
  • anonimo scrive:
    ah ecco
    mentre leggevo mi domandavo: chissà dov'è la novità. Poi ho capito leggendo l'autore. La solita ***** AVANTI COSÌ
  • tiscalino scrive:
    Bah...
    Sinceramente non ho capito in COSA questo coso sarebbe "innovativo"...Se e' "pensato come un telefono, ma fa tutto quello che uno smartphone è in grado di fare" beh, non vedo la differenza con gli smartphone attuali. E se fa "anche qualcosa in più", dall'articolo non ho capito bene cosa sia questo "in più" cosi' particolare da farlo classificare come una sorta di oggetto "rivoluzionario"...
  • James Kirk scrive:
    Tecnologie origniali e Brevettate
    Per chi non l'avesse capito, IMHO questi non contano tanto di vendere il telefono quanto di dare in licenza le loro 'tecnologie' (cioè il design dell'interfaccia) a qualcun altro, magari qualche colosso del settore a corto di idee innovative.Non mi stupirei quindi di vedere quella interfaccia su terminali (o sistemi Operativi) di qualcun altro. Facciamo un po' di totoscommesse sui compratori? Per me il primo comincia per M, ed il secondo per N !
  • Matteo scrive:
    Rivoluzione?
    Non mi sembra una rivoluzione... mi sembra piuttosto un iPhone con la GUI un po' aggiornata per avere link a tutte le funzionalità direttamente dal contact book (con una experience tipo plug-in xobni per Outlook) - questa in realtà mi sembra l'unica vera innovazione.Il fatto della pre-configurazione fatta dall'operatore telefonico non è altro altro che un "operator lock" di qualsiasi telefono (cosa non molto gradita dagli utenti in verità).Non condivido inoltre la scelta di creare una ennesima piattaforma sw linux based... avrei piuttosto spostato la scelta su qualcosa di esistente (primo fra tutti Android) per massimizzare il marketplace e le applicazioni disponibili da subito (per garantire un certo sucXXXXX!).Cosa ne pensate?
    • Antani scrive:
      Re: Rivoluzione?
      - Scritto da: Matteo
      Non condivido inoltre la scelta di creare una
      ennesima piattaforma sw linux based... avrei
      piuttosto spostato la scelta su qualcosa di
      esistente (primo fra tutti Android) per
      massimizzare il marketplace e le applicazioni
      disponibili da subito (per garantire un certo
      sucXXXXX!).

      Cosa ne pensate?Probabilmente ad Android, io preferirei Maemo, in quanto è più stabile rispetto ad Android (è in giro da più tempo e dunque è più rodato); sempre se il suo scope è l'utenza enterprise dove la stabilità è privilegiata rispetto al look.
    • CIAO scrive:
      Re: Rivoluzione?
      ma dov'è questa somiglianza con l'iphone! io NON la vedo da nessuna parte! se ti riferisci perché ha il touch che cavolo c'entra?? direi allora che iphone ha copiato gli altri smartphone dotati già da anni con touchscreen! ora solo perché un telefono lo fanno touchscreen non vuol dire che abbia copiato da iphone! sono commenti del XXXXX questi e solo di parte! questo telefono è INNOVATIVO punto e basta! e si vede! se qualcuno non l'ha notato forse deve aguzzare un po' l'ingegno.
    • aaa scrive:
      Re: Rivoluzione?
      che se ci vedi un iphone qua dentro hai qualche problema grave!
    • ora vi svelo una cosa scrive:
      Re: Rivoluzione?
      nessuna rivoluzione, io ho visto personalmente con i miei occhi luca annunziata che usava questo cell che gli è stato consegnato via posta, come lo so? beh sono suo vicino di casa... ora capite come mai accade vero? praticamente funziona così i redattori di questa testata ricevono IN REGALO a casa loro tutti i prodotti che devono recensire e NON LI RIMANDANO INDIETRO. chiedete a luca come mai NON RISPONDE MAI AI COMMENTI DEI LETTORI? credetemi questo qua ne sa meno di tutti voi messi insieme...
  • Enjoy with Us scrive:
    Scusate ma...
    ... quale sarebbe la differenza rispetto ad altri smartphone già sul mercato?Il titolo della notizia mi sembra un tantinello pretenzioso... come se si parlasse di qualche cosa di radicalmente diverso rispetto ad uno smartphone!Questo per caso supporta applicativi di classe office e ha porte usb master?
    • James Kirk scrive:
      Re: Scusate ma...
      Dai non prendetevela con Annunziata, ha una interfaccia interessante!Pensate se quell'Interfaccia l'avesse fatta la Apple ... sarebbero qui a gridare al nuovo miracolo, secondo solo alla resurrezione di Cristo!
      • NetUser scrive:
        Re: Scusate ma...
        Ma anche no.
      • sergio scrive:
        Re: Scusate ma...
        - Scritto da: James Kirk
        Dai non prendetevela con Annunziata, ha una
        interfaccia
        interessante!

        Pensate se quell'Interfaccia l'avesse fatta la
        Apple ... sarebbero qui a gridare al nuovo
        miracolo, secondo solo alla resurrezione di
        Cristo!è risorto???????
    • NetUser scrive:
      Re: Scusate ma...
      Basta leggere l'articolo. C'è scritto.
    • ruppolo scrive:
      Re: Scusate ma...
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Questo per caso supporta applicativi di classe
      office e ha porte usb
      master?Tu proprio sei lontano anni luce dall'aver capito per cosa si usa uno smartphone.
  • sylvaticus scrive:
    Articolo-provocazione..
    ..sembra che quest'articolo sia stato fatto apposta per generare commenti negativi... le cose che descrive ormai le fanno tutti gli smartphone evoluti e info importanti, come notano altri, sono assolutamente mancanti..Poi sull'apprezzare una situazione in cui il tuo merdosissimo operatore di turno ti vada ad ingabbiare ancora di più mettendoti dentro una sua struttura software proprietaria.. brrr... da ribbrividire...
    • non so scrive:
      Re: Articolo-provocazione..
      Forse intendevano dire che è piccolo come un telefonino, ma ha le stesse caratteristiche degli smatphone a mattonella.Inoltre nei moderni smartphone hanno messo tutti come percore interfacce multitouch che non aiutano per niente l'utente mobile.Più che una vera novità è un ritorno al passato, sia in dimensioni che in interfaccia, ma non essendoci nulla del genere sul mercato (o sbaglio?) è a tutti gli effetti una novità. - Scritto da: sylvaticus
      ..sembra che quest'articolo sia stato fatto
      apposta per generare commenti negativi... le cose
      che descrive ormai le fanno tutti gli smartphone
      evoluti e info importanti, come notano altri,
      sono assolutamente
      mancanti..

      Poi sull'apprezzare una situazione in cui il tuo
      merdosissimo operatore di turno ti vada ad
      ingabbiare ancora di più mettendoti dentro una
      sua struttura software proprietaria.. brrr... da
      ribbrividire...
      • Invasore scrive:
        Re: Articolo-provocazione..
        Hei sai che mi sa che hai proprio ragione, quindi si tratta di un sistema dedicato invece che di un OS mobile.. Sembra interessante messa così... potrebbe mettere al riparo da un sacco di problemi degli os mobili, ma per contro non sembra espandibile (dal lato software intendo).Lo terrò d'occhio...
  • LuNa scrive:
    ???????
    Mi scusi il buon Luca Annunziata, cosa fa questo telefono di così miracoloso ? è descritto come qualcosa con caratteristiche innovative. Non mi sembra che ci sia NULLA di diverso dal mio scrausissimo telefono con S60 a bordo.Quoto"Ma è soprattutto nella gestione dei contatti che si nota immediatamente una certa differenza: all'interno di una singola voce nella rubrica si trovano immediatamente anche tutti gli altri contenuti (email, messaggi, appuntamenti) relativi a quella persona, evitando di dover saltare da una applicazione all'altra"e questo sarebbe differente ? il mio telefono di merxxa lo fa tranquillamente.L'unica differenza è nel pagamento dei servizi che avviene (dovrebbe, quindi fuffa) in bolletta.
    • Valeren scrive:
      Re: ???????
      Praticamente l'articolo parla del mio vecchio N70 con un display più grande, touchscreen e poco altro... :S
    • Alexander DeLarge scrive:
      Re: ???????
      " .... a spiegarti che in realtà a questo prodotto ci lavorano da anni "insomma era rivoluzionario ... nell'era del 3310! ROTFL (rotfl)
      • Luca Annunziata scrive:
        Re: ???????
        l'aifon invece un giorno si è rotto un uovo ed è uscito bello e finitoil giorno dopo jobs era sul palco a presentarlo:D
        • Alexander DeLarge scrive:
          Re: ???????
          l'aifon è uscito dall'uovo senza pecche enormi come questa ;)che magari questo device è configurabile per cambiare interfaccia ed essere utilizzato anche con la sinistra, ma finora non l'ho letto da nessuna parte :)
          • Invasore scrive:
            Re: ???????
            No, quando è uscito l'aifon aveva una sacco di pecche ENORMI. Poi lo hanno reso un ottimo telefono, ma all'inizio non mandava i mms, aveva il gps bloccato, la fotocamera era indegna e varie altre cosucce... PERò siamo completamente OT. Ora non si parla dell'Aifon ma di questo telefono e ancora io non ho assolutamente capito cosa faccia di rivoluzionario qualcuno me lo vuole dire?
          • Alexander DeLarge scrive:
            Re: ???????
            Che fosse un "pessimo" terminale, con grosse carenze è vero, ma questo, che "preclude" all'utilizzo tutta l'utenza mancina mi pare davvero il massimo ...E cmq anche io sto aspettando l'asso nella manica di questo device, in quanto quello proposto sin ora rientra nella media di un terminale di fascia medio-alta, ma nulla di più.Boh.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: ???????
            tipo l'hspa, che dopo solo 2 generazioni è arrivato in versione 3.6mbit? :)io ho aspettato due generazioni per prenderne uno... ;)
          • Alexander DeLarge scrive:
            Re: ???????
            Luca, a quanto pare facciamo discorsi differenti.Tu mi parli di un acXXXXXrio, e ok, la connessione veloce può esser comoda ed utile quanto vuoi, ma rimane una cosa che anche senza (come il mio HTC TOUCH che ha ancora il GPRS) puoi utilizzare il device tranquillamente...Io ti parlo di una grave lacuna che implica non pochi problemi di utilizzo...E a tutti quelli che leggendo penseranno "vabbè adattati" ... provate a scrivere con la vostra mano non dominante e pensate di aver pagato fior di quattrini e non aver alternative ... comodo, vero? ;)
    • Gips scrive:
      Re: ???????
      la rivoluzione sarebbe se, semplicemente sfogliando la RUBRICA TELEFONICA, il terminale automaticamente associasse al nome selezionato le email scambiate con esso, gli appuntamenti in calendario passati e futuri, gli sms/mms legati ad esso... potendo visualizzarli al volo, senza cambiare schermata o applicazione.ora su un cellulare si ha gia tutto questo ma in applicazioni diverse, senza una logica di connessione tra email-sms-appuntamenti legati al singolo nome in rubrica... se si intendeva questo, è una cosa buona... altrimenti è fuffa... ihihihih
      • Bruno scrive:
        Re: ???????
        a me sembra di averla capita proprio così... Se è veloce nel farlo, allora è una novità non da poco...Io spesso per organizzarmi con gli amici sono costretto a consultare email sms e fare chiamate: se sapessi che luca ha fatto da ponte per alcune persone, mi basterebbe selezionare dalla rubrica Luca e vedere cosa mi ha detto e che mail ha spedito (se ero tra i destinatari ovviamente)...poi integrare tra loro le altre applicazioni sarebbe un'altra gran mossa, cosa che manca a quasi tutti gli smartphone s60 (per non parlare di quel bagaglio che non supporta neanche il multitasking lol)
        • fpc scrive:
          Re: ???????
          Puoi già farlo con la nuova interfaccia Manila degli HTC. Nella scheda dell'utente sono riportati le sue email, sms, addirittura i suoi twitter...
      • Luca Annunziata scrive:
        Re: ???????
        è quello che fa il terminale in oggetto, a quello che ho potuto vedere in 20 minuti di chiacchiera al CES :)
  • Zio scrive:
    Solo per destrorsi
    Carino il sistema, ma se per sbaglio ti capita nella mano sinistra non lo usi più. Non ci vedo inoltre tutta questa novità rispetto agli smartphone attuali. Circa la gestione dei contatti anche sugli smartphone attuali hai tutto a portata di mano senza dover saltare da un'applicazione all'altra, idem per quanto riguarda la sospensione della scrittura dei messaggi qualora arrivi una chiamata o sia necessario compiere qualsiasi altra operazione. Piuttosto: quanto dura la batteria? In quanto tempo il gps aggancia i satelliti e con quale sensibilità? Com'è l'audio? E' veloce anche quando non è più nuovo, oppure soffre dei rallentamenti spaventosi (con cui mi sono imbattuto utilizzando un recente smartphone Linux)?
    • Alessandro scrive:
      Re: Solo per destrorsi
      Non [ detto sia "Solo" per destrorsi, probabilmente si potrà configurare anche per i mancini proprio come si fà con i mouse, per il resto hai ragione, articolo è alquanto scarno di dati importanti.
      • p4bl0 scrive:
        Re: Solo per destrorsi
        stavo per rispondere anch'io così, ma effettivamente nel video si vede che itasti "veri" non sono sotto ma sono sul lato destro
        • Bruno scrive:
          Re: Solo per destrorsi
          non posso vedere i video e le immagini dall'ufficio, ma penso a questo: l'e65 aveva dei tasti funzione a dx e qualche altro tasto a sx. io sono destro e quando mi serviva premere i tasti a dx usavo il pollice, per i tasti a sx usavo la mano sinistra perchè era semplicemente più comodo... I mancini non possono fare l'esatto contrario? pollice per i tasti a sx e 2 mani o altre dita per i tasti a dx?
          • Alexander DeLarge scrive:
            Re: Solo per destrorsi
            ma infatti di solito faccio così, ma qui è diverso... ti conviene guardare il video per renderti conto ... non solo i tasti hardware, ma tutta l'interfaccia dell'OS è a destra ... beh, guarda poi capirai :)
Chiudi i commenti