General Motors: nuovo logo e nuove prospettive

L'automaker di Detroit si cambia l'abito: restyling del logo per meglio rispecchiare la nuova strategia che mette i veicoli elettrici al centro.
L'automaker di Detroit si cambia l'abito: restyling del logo per meglio rispecchiare la nuova strategia che mette i veicoli elettrici al centro.

Anche General Motors è pronta a puntare tutto sulle auto elettriche e lo sottolinea presentando il suo nuovo logo: rispetto a quello impiegato per circa 50 anni in questo caso le lettere diventano minuscole. Non scompare la linea che prima le sottolineava entrambe, ma che in questo caso è posizionata esclusivamente sotto la “m” creando così il profilo di una presa elettrica.

Il nuovo logo di General Motors per la svolta elettrica

Sono state rese pubbliche le tre versioni che saranno utilizzate dall’automaker a seconda delle situazioni.

Il nuovo logo di General Motors in tre versioni differenti

Qui sotto invece un’animazione condivisa sul profilo ufficiale Twitter del gruppo di Detroit che mostra la metamorfosi del logo: da quello vecchio utilizzato per mezzo secolo al nuovo.

Trasformare il mondo inizia col trasformare noi stessi.

Il futuro di General Motors, così come quello degli altri automaker, è inevitabilmente legato al concept “zero emissioni”. A tal proposito il gruppo afferma di avere in serbo un gran numero di novità legate alla piattaforma Ultium che fa leva su una tecnologia avanzata integrata nelle batterie: prevista l’introduzione sul mercato di 30 veicoli elettrici entro il 2025. Gli investimenti confermati ammontano complessivamente a oltre 27 miliardi di dollari, una parte dei quali destinati allo sviluppo di soluzioni per la guida autonoma.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti