Germania, per chi suona il bando

Su richiesta di Apple è stato bloccato in via pregiudiziale Samsung Galaxy Tab 7.7. Mentre la versione 10.1N, modificata ad hoc dalla coreana, non può essere fermata da Cupertino
Su richiesta di Apple è stato bloccato in via pregiudiziale Samsung Galaxy Tab 7.7. Mentre la versione 10.1N, modificata ad hoc dalla coreana, non può essere fermata da Cupertino

L’Alta Corte regionale di Düsseldorf si è nuovamente espressa sulle richieste di bando nei confronti dei dispositivi Samsung che Apple ritiene in violazione di suoi brevetti. Due sono i tablet al centro della causa tedesca: uno è il Galaxy Tab 10.1, l’altro è quello da 7,7 pollici.

Per quanto riguarda il primo, la Corte aveva inizialmente riconosciuto le ragioni di Apple e la somiglianza di questo con iPad: tuttavia la coreana aveva provveduto ad aggirare la misura preliminare rilasciando nel paese una versione denominata Galaxy Tab 10.1N, modificata rispetto alla precedente proprio per superare le opposizioni contestate dall’accusa .

Cupertino aveva provato a ricorrere in appello chiedendo che anche questa ennesima versione fosse bloccata: tuttavia la Corte le ha dato torto e anche nel nuovo grado di giudizio ha sbloccato il dispositivo Samsung.

Per un punto a suo favore, tuttavia, la coreana ha dovuto incassare anche una sconfitta: la stessa corte federale tedesca ha dato ragione ad Apple per quanto riguarda Galaxy Tab 7.7, colpito dalla misura pregiudiziale di bando delle importazioni europee .

Claudio Tamburrino

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti