Germania, YouTube sotto indagine

Un gruppo di artisti e produttori musicali punta il dito contro la piattaforma di video sharing di Google, accusata di violazione del copyright. Si cercano i dati identificativi degli utenti. Con l'assistenza delle autorità statunitensi

Roma – Mancano ormai pochi giorni e la versione tedesca di YouTube festeggerà il suo secondo anno di vita. Qualcosa, tuttavia, si appresta a rovinare questo lieto compleanno: un gruppo di etichette indipendenti, insieme a vari artisti ed editori, ha deciso di dare avvio ad un’indagine che faccia luce su una presunta, persistente violazione del copyright da parte della piattaforma di video sharing.

Il Pubblico Ministero di Amburgo ha inviato una richiesta di collaborazione alle autorità statunitensi, per arrivare a costringere Google a fornire i dati identificativi degli utenti che hanno eseguito sia l’upload che la fruizione di materiale protetto da copyright. Ad annunciare l’avvio delle indagini è stato l’avvocato Jens Schippmann, assoldato dal gruppo di autori e produttori tra cui il soprano britannico Sarah Brightman e il producer tedesco Toni Cottura (già con Backstreet Boys e Twenty Four Seven). Ad aggiungersi alla lista, le etichette indipendenti Highball Music e Coconut Music .

Stando alle dichiarazioni di Schippmann, la versione tedesca di YouTube avrebbe distribuito contenuti di tipo user-generated senza alcuna autorizzazione da parte dei detentori del copyright, con l’aggiunta del mancato pagamento delle royalty a partire dallo scorso primo aprile. L’avvocato ha poi riportato le rimostranze dei legali di Brightman e del suo produttore Frank Peterson: YouTube non avrebbe mai risposto alle ripetute richieste di eliminare circa 8mila video relativi al soprano, prevenendo qualsiasi caricamento futuro da parte degli utenti.

“Avremmo bisogno di circa 200 giorni di lavoro – ha spiegato Peterson senza però precisare le modalità con cui potrebbe procedere all’epurazione – per eliminare tutto il materiale relativo a Brightman. Si tratta di una forma grottesca di perversione – denuncia Peterson riferendosi a quello che ritrae come un atteggiamento superficiale da parte della piattaforma – che viene perpetrata in modo scrupoloso da YouTube. Il risultato di tutto questo? Non avremmo il tempo sufficiente per pensare alla produzione di nuove canzoni”.

Le accuse non sono finite qui: il gruppo di artisti e produttori ha puntato il dito contro la piattaforma per aver impedito loro l’accesso al programma Content ID , che Google utilizza per identificare il materiale protetto da copyright. Un portavoce di Google ad Amburgo ha respinto tali accuse, definendole prive di fondamento: “YouTube lavora al fianco di migliaia di detentori dei diritti nel mondo, per assicurarsi che possano gestire e controllare le proprie opere. Lo strumento Content ID permette loro di autorizzare o bloccare i contenuti, nella maniera più semplice e chiara”.

Ora, l’accusa vorrebbe che il Pubblico Ministero di Amburgo chiami in causa il Ministero Federale della Giustizia tedesco, per richiedere assistenza giuridica negli Stati Uniti, in modo da ottenere i log che permettano l’identificazione degli utenti. Le autorità non si sono ancora pronunciate.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Junt scrive:
    No XXXXX un altro so da saltare ?
    eccheppallerimarrò xp a vita
  • Certo certo scrive:
    Molto strano.
    In giro le recensioni positive su Windows 7 fioccano come funghi, mentre qua fa XXXXXX quasi a tutti. Sarà una coincidenza che quelli che spalano fango sul nuovo Windows (guarda caso i più attivi del forum) sono anche noti per essere dei fanatici macachi?Dai, vi rendo più facile il compito.[yt]AYWmDag3ruM[/yt]
    • LOL scrive:
      Re: Molto strano.
      Fioccano anche i video giapponesi sulle cose che non vanno per nulla bene, li hai dimnenticati?Io so solo questo: test con geekbench; una clean install di W7 ottiene un risultato peggiore (1000 punti in meno) rispetto ad una clean install di Snow Leopard (e tutto si può dire meno che SL è ottimizzato x girare sui PC) sul mio PC che non è granché ma in sintesi ha questo hw: GigaByte EP45-Extreme, Intel CORE 2 Quad Q9550, 4GB DDR-2 RAM, nVidia GeForce 260GTX, 896MB.Ti pare normale che ci sia una così grande differenza?Che poi W7 funzioni bene, è vero, ma non è sicuramente il top quanto ad usability.
    • LOL scrive:
      Re: Molto strano.
      Stavo leggendo questohttp://www.oneitoffice.it/27/10/2009/upgrade-da-windows-vista-a-windows-7-soluzione-al-loop-infinito/Sono state inventate ad arte pure queste?
      • ullala scrive:
        Re: Molto strano.
        - Scritto da: LOL
        Stavo leggendo questo
        http://www.oneitoffice.it/27/10/2009/upgrade-da-wi

        Sono state inventate ad arte pure queste?Ugh una riga di comando?Ma come non era click next click click cliclk bohhhhhh:'(
  • Capotreno scrive:
    Avviso ai signori viaggiatori
    Il rapido WinXP - Win8 non fa fermate intermedie. Ed è molto meglio così.
    • ruppolo scrive:
      Re: Avviso ai signori viaggiatori
      - Scritto da: Capotreno
      Il rapido WinXP - Win8 non fa fermate intermedie.
      Ed è molto meglio
      così.Il rapido??? La diligenza, vorrai dire!
      • Picchiatell o scrive:
        Re: Avviso ai signori viaggiatori
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Capotreno

        Il rapido WinXP - Win8 non fa fermate
        intermedie.

        Ed è molto meglio

        così.

        Il rapido??? La diligenza, vorrai dire!Titanic ?
    • DarkSchneider scrive:
      Re: Avviso ai signori viaggiatori
      - Scritto da: Capotreno
      Il rapido WinXP - Win8 non fa fermate intermedie.
      Ed è molto meglio
      così.Mah! Se ragioni così aspetterai sempre Windows n+1 e farà a tempo a fallire Microsoft prima che tu abbia aggiornato XP.Secondo me 7 è migliore di XP, prima o poi cambierai il PC e, volente o nolente, ti toccherà upgradare il sistema operativo. Faranno come hanno già fatto in passato, supporto driver tagliato e sei obbligato ad aggiornare.Se sei così intenzionato a non seguire l'evoluzione dei sistemi Microsoft ti consiglio di guardare alle alternative già da oggi.
      • Capotreno scrive:
        Re: Avviso ai signori viaggiatori
        - Scritto da: DarkSchneider
        - Scritto da: Capotreno

        Il rapido WinXP - Win8 non fa fermate
        intermedie.

        Ed è molto meglio

        così.

        Mah! Se ragioni così aspetterai sempre Windows
        n+1 e farà a tempo a fallire Microsoft prima che
        tu abbia aggiornato
        XP.
        Secondo me 7 è migliore di XP, prima o poi
        cambierai il PC e, volente o nolente, ti toccherà
        upgradare il sistema operativo. Faranno come
        hanno già fatto in passato, supporto driver
        tagliato e sei obbligato ad
        aggiornare.
        Se sei così intenzionato a non seguire
        l'evoluzione dei sistemi Microsoft ti consiglio
        di guardare alle alternative già da
        oggi.Cosa che già faccio, e ho comunque previsto di passare a Win 8 per le poche cose che richiedono Windows, però, visto che XP ha il supporto garantito fino al 2014 e una base installata di 1 miliardo e passa utenti, contando solo quelli in regola,fino alla sua fine naturale posso tenermelo, driver e SW non mancheranno, perché per le terze parti HW e SW è tuttora il mercato più appetitoso, e lo sarà ancora per almeno 3 anni. La situazione di Win 2000 era ben diversa, per quanto buono fosse, avendo una base installata residua di due ordini di grandezza inferiore a XP (per 2 motivi, primo, Win 2000 è diventato veramente buono col 4° SP, molto tardi, secondo, è rimasto il SO mainstream troppo poco, Win ha rilasciato XP perché per pensionare del tutto 9x/ME doveva "edulcorare" NT/2000 ad uso degli utonti), i driver per esso hanno iniziato a scarseggiare più di un anno prima della sua "morte", programmata per Luglio 2010.Quanto alle alternative, già le uso per quasi tutto, da quando ho pensionato l'ultima periferica Windows-only che avevo, un vecchio scanner parallelo, uso Windows solo per i giochi e come ruota di scorta se quando aggiorno ad una versione successiva di Kubuntu non funziona tutto subito.Quindi tenermi XP fino alla sua fine non è un gran problema, saltare anche Win 7 e aspettare Win 8 è per i miei scopi e necessità la soluzione più economica e anche la più pratica, mi risparmio per qualche anno ancora i problemi e le perdite di tempo di un aggiornamento e nel frattempo ho la versione di Windows ancora ben supportata che lascia più risorse libere per i programmi.Il portatile è un po' più vecchio del desktop, ma in tempi brevi prevedo al più di cambiargli hard disk, alla peggio sul prossimo portatile non avrò Win 8, ma Win 7, però già maturo e adeguatamente "spulciato" :-P
  • Fustigatore dei chikan scrive:
    Guasto voluto.
    I nippo sono un popolo di palpatori, e l'idea di un SO da palpare li aveva XXXXXXXX non poco, così MS ha giustamente deciso di dar loro una lezione! (idea) :D
  • pino scrive:
    Io tengo Vista
    Io tengo Vista, aspetto.Soprattutto voglio aspettare per vedere come va il sto 7.Ancora è presto per parlare, e i facili entusiasmi devono essere provati sul campo, ancora per un po'...(newbie)
    • LinuxUser scrive:
      Re: Io tengo Vista
      Probabilmente tra poco dovrò cambiare il mio nick...ho installato Win7 sul mio portatile (download gratis attraverso la mia università), e sono rimasto, incredibilmente, positivamente sorpreso: Windows 7 funziona !È molto usabile, ha un interfaccia molto pulita e finalmente installa tutto ciò di cui ha bisogno da solo (driver,etc). Secondo me, rispetto a vista sono stati fatti dei passi avanti veramente grandi: gestione della batteria ottima, consumo di risorse e tempi di avvio diminuiti (
  • Informatevi scrive:
    ma lo sapete come funzia il touch?
    al di la del programma ebetoide, lo sapete da cosa è costituito un pannello touch? Puoi usare anche le unghie, anche se non è proprio quello il modo per usare un touch screen. E' la pressione dell'oggetto sul pannello che è costituito da un pannello esterno polarizzato. Quando lo si preme, cortocircuita il pannello sottostante e il sistema operativo "dovrebbe" fare il resto.E' il sistema operativo che è un bidone, le unghie non c'entrano proprio nulla.Molti di voi hanno cellulari touch che usano tutto il giorno e manco sanno come funziona, compreso l'autore dell'articolo... annamo bene!
    • sochk scrive:
      Re: ma lo sapete come funzia il touch?
      - Scritto da: Informatevi
      al di la del programma ebetoide, lo sapete da
      cosa è costituito un pannello touch? Puoi usare
      anche le unghie, anche se non è proprio quello il
      modo per usare un touch screen. E' la pressione
      dell'oggetto sul pannello che è costituito da un
      pannello esterno polarizzato. Quando lo si preme,
      cortocircuita il pannello sottostante e il
      sistema operativo "dovrebbe" fare il
      resto.

      E' il sistema operativo che è un bidone, le
      unghie non c'entrano proprio
      nulla.
      Molti di voi hanno cellulari touch che usano
      tutto il giorno e manco sanno come funziona,
      compreso l'autore dell'articolo... annamo
      bene!può darsi che il problema stia nel pannello polarizzato o in quello sottostante, non è detto che dipenda dal sistema operativoad esempio il touch dei telefoni HTC prima era inutilizzabile, adesso va molto meglio, utilizzando sempre la stessa versione di WMnemmeno tu mi sembri tanto sveglio :p
      • il signor rossi scrive:
        Re: ma lo sapete come funzia il touch?
        - Scritto da: sochk
        - Scritto da: Informatevi

        al di la del programma ebetoide, lo sapete da

        cosa è costituito un pannello touch? Puoi usare

        anche le unghie, anche se non è proprio quello
        il

        modo per usare un touch screen. se il touch screen è resistivo, ma se è capacitivo le unghie non funzionano (ciò detto credo che quello schermo fosse resistivo e che lui semplicemente non premesse abbastanza).
        • abc scrive:
          Re: ma lo sapete come funzia il touch?
          - Scritto da: il signor rossi
          - Scritto da: sochk

          - Scritto da: Informatevi


          al di la del programma ebetoide, lo sapete da


          cosa è costituito un pannello touch? Puoi
          usare


          anche le unghie, anche se non è proprio quello

          il


          modo per usare un touch screen.

          se il touch screen è resistivo, ma se è
          capacitivo le unghie non funzionano (ciò detto
          credo che quello schermo fosse resistivo e che
          lui semplicemente non premesse
          abbastanza).Giusto per curiosità, quello dell'iphone di che tipo è? Non ne ho uno quindi non posso fare la prova direttamente...
          • ruppolo scrive:
            Re: ma lo sapete come funzia il touch?
            - Scritto da: abc
            - Scritto da: il signor rossi

            - Scritto da: sochk


            - Scritto da: Informatevi



            al di la del programma ebetoide, lo sapete
            da



            cosa è costituito un pannello touch? Puoi

            usare



            anche le unghie, anche se non è proprio
            quello


            il



            modo per usare un touch screen.



            se il touch screen è resistivo, ma se è

            capacitivo le unghie non funzionano (ciò detto

            credo che quello schermo fosse resistivo e che

            lui semplicemente non premesse

            abbastanza).

            Giusto per curiosità, quello dell'iphone di che
            tipo è? Non ne ho uno quindi non posso fare la
            prova
            direttamente...Quello dell'iPhone è di tipo capacitivo, e non credo che quelli dei monitor grandi siano di questo tipo.
    • iRoby scrive:
      Re: ma lo sapete come funzia il touch?
      Resistivo o capacitivo?Se è resistivo usi anche un pennino, ma se è capacitivo?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 28 ottobre 2009 17.13-----------------------------------------------------------
  • markoer scrive:
    Se Matrix girasse su Windows XP...
    [yt]yX8yrOAjfKM[/yt]
    • abc scrive:
      Re: Se Matrix girasse su Windows XP...
      Vabbè linaro, te lo concedo, quel video ha fatto ridere anche me :)
      • markoer scrive:
        Re: Se Matrix girasse su Windows XP...
        - Scritto da: abc
        Vabbè linaro, te lo concedo, quel video ha fatto
        ridere anche me
        :)Non sono certo un linaro, qualsiasi utente di Windows XP come me, ci si riconosce :-)
  • Il Profeta scrive:
    Se il buon giorno si vede dal mattino...
    ... penso che M$ dovrebbe puntare decisa su Window$ 8!!!Scherzi a parte non riesco a capire come possano aver toppato la presentazione di un OS che per loro sarebbe dovuto essere "il salvatore", dopo il flop di Vi$ta.Ma non hanno testato a fondo le macchine delle demo? Oppure il sistema touch-screen è così instabile che un pò va e un pò no. Oppure anche le demo sono state organizzate in fretta e furia senza pianificazione in pieno stile M$.Sicuramente queste gaffe non pregiudicheranno il sucXXXXX o l'insucXXXXX di $tt, ma sicuramente fanno meditare su M$: tanto fumo e poco arrosto.
    • MAH scrive:
      Re: Se il buon giorno si vede dal mattino...
      Windows 8 sarà uguale al 7.
      • Il Profeta scrive:
        Re: Se il buon giorno si vede dal mattino...
        No no... cambieranno la GUI: http://dvice.com/archives/2009/04/post-3.phpPeccato che sotto c'è sempre il registro che si corrompe, l'NTFS da deframmentare, l'incognita di virus e malware... ecc ecc ecc :D
        • soulista scrive:
          Re: Se il buon giorno si vede dal mattino...
          - Scritto da: Il Profeta
          No no... cambieranno la GUI:
          http://dvice.com/archives/2009/04/post-3.php

          Peccato che sotto c'è sempre il registro che si
          corrompe, l'NTFS da deframmentare, l'incognita di
          virus e malware... ecc ecc ecc
          :DBella interfaccia ma il video mi ha fatto venire... malware allo stomaco
          • Il Profeta scrive:
            Re: Se il buon giorno si vede dal mattino...
            - Scritto da: soulista
            Bella interfaccia ma il video mi ha fatto
            venire... malware allo
            stomacoHaha :D
        • iRoby scrive:
          Re: Se il buon giorno si vede dal mattino...
          Maronna quanta scopiazzatura da KDE 4 e Compiz!
          • DarkSchneider scrive:
            Re: Se il buon giorno si vede dal mattino...
            - Scritto da: iRoby
            Maronna quanta scopiazzatura da KDE 4 e Compiz!Quoto e aggiungo OS X!Ho visto i Plasmoidi con il desktop a widget.Ho visto un proliferare di Dock "alla Aqua".Ho visto un Windows Explorer estremamente barocco e pieno di effetti, non ho in mente il finder di Snow Leopard (non so quanto sia cambiato da Tiger e Leopard) ma per quanto l'interfaccia di Apple sia ricca e piena di effetti il finder è minimale e non arriva alle cose viste in quel video.Ancora un po' e ci vorrà l'accelerazione della GPU anche solo per esplorare i documenti.In compenso da quel poco che si è visto c'era una coerenza molto più alta di tutta la GUI, si sarebbe integrata molto bene con i menu ribbon.
      • LOL scrive:
        Re: Se il buon giorno si vede dal mattino...
        - Scritto da: MAH
        Windows 8 sarà uguale al 7.Beh no se si chiamerà 8 almeno il nome è diverso.Oppure lo chiameranno Windows Eighte il 9? Lo chiameranno Windows After Eight?[img]http://www.swed.pl/catalog/cat_1133869029.jpg[/img]
    • iRoby scrive:
      Re: Se il buon giorno si vede dal mattino...
      Scoop ecco l'autore della demo dopo che ha sXXXXXto il suo padrone M$ usando le unghia sul touchscreen:[yt]N6RB62gHO6U[/yt]
    • XP tiene ancora scrive:
      Re: Se il buon giorno si vede dal mattino...
      - Scritto da: Il Profeta
      ... penso che M$ dovrebbe puntare decisa su
      Window$
      8!!!Sono gia all'opera per Win8... Per Win7, hanno fatto presto a metterlo fuori: è bastato fare un po di repulisti su Vista... et voilà!Capito và, mi tengo XP e tanti saluti.
  • ruppolo scrive:
    Sto iniziando ad usarlo
    Già dai primi minuti si rileva la solita ciofeca incoerente.Esempio, menu Start, Musica:[img]http://media.ruppolo.com/windows7_musica.png[/img]Cosa può aspettarsi un utente da "Consente di riprodurre musica"?Che si apra un player.Invece no, si apre la cartella della musica.
    • iRoby scrive:
      Re: Sto iniziando ad usarlo
      Ma Vista e Seven sono stati hype per tirare su denaro.Hanno provato con Vista che a causa della consapevolezza degli utenti su Internet e delle aspettative tradite è stato un flop e poi hanno fatto finta di ottimizzalo per tirare fuori un altro prodotto commerciale di dubbia innovazione e utilità: Seven.
      • ruppolo scrive:
        Re: Sto iniziando ad usarlo
        - Scritto da: iRoby
        Ma Vista e Seven sono stati hype per tirare su
        denaro.

        Hanno provato con Vista che a causa della
        consapevolezza degli utenti su Internet e delle
        aspettative tradite è stato un flop e poi hanno
        fatto finta di ottimizzalo per tirare fuori un
        altro prodotto commerciale di dubbia innovazione
        e utilità:
        Seven.Sai cosa ti dico? Osservando il pannello di controllo ho scoperto che il sistema è tale e quale a Windows XP. Anzi, a Windows 95. L'unica differenza è che per arrivare al pannello che ti interessa devi passare per numerose finestre graficamente abbellite. In pratica è come quegli edifici fatiscenti a cui vengono anteposti dei pannelli, solitamente a scopo pubblicitario, che nascondono completamente quello che c'è dietro.E dietro c'è la solita XXXXX. Ad esempio quando digiti un indirizzo IP dentro il pannello di configurazione TCP/IP, tra un numero ed il successivo devi premere tab (o il punto decimale) o non premerlo a seconda se il numero è a 3 cifre o meno di 3 cifre. E naturalmente non esiste la possibilità di fare un semplice "copia" dell'indirizzo.Windows è ancora all'età della pietra, questa è la realtà.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 28 ottobre 2009 12.57-----------------------------------------------------------
        • iRoby scrive:
          Re: Sto iniziando ad usarlo
          Ragazzo anche se a modo tuo e con parole semplici, hai parlato di una grande verità!Il Binding!Ossia il fare un software con un'interfaccia grafica che utilizza i widget e componenti di una libreria grafica coerente e uguale per tutto il sistema operativo.Poi aggiornare la sola interfaccia grafica e vedere come sotto, tutti i programmi cambiano aspetto, sembrano rinnovati anch'essi perché hanno la nuova grafica e tutti i nuovi requester della nuova interfaccia.Ed invece il codice core che si occupa delle attività reali è rimasto lo stesso, con tutti i suoi problemi e i suoi bug.Come mai i virus per Windows spesso colpiscono tutte le versioni sia vecchie che nuove? Semplicemente perché tra le vecchie e le nuove quel codice non è cambiato. E spesso parliamo di funzioni importanti del sistema. Microsoft non ci sta vendendo niente di nuovo, la solita minestra riscaldata.Quello che c'è di nuovo è solo il nome, la grafica, la confezione, ah ed ovviamente il prezzo di listino!
          • AiRobi scrive:
            Re: Sto iniziando ad usarlo
            - Scritto da: iRoby
            Ragazzo anche se a modo tuo e con parole
            semplici, hai parlato di una grande
            verità!

            Il Binding!
            Ossia il fare un software con un'interfaccia
            grafica che utilizza i widget e componenti di una
            libreria grafica coerente e uguale per tutto il
            sistema
            operativo.

            Poi aggiornare la sola interfaccia grafica e
            vedere come sotto, tutti i programmi cambiano
            aspetto, sembrano rinnovati anch'essi perché
            hanno la nuova grafica e tutti i nuovi requester
            della nuova
            interfaccia.
            Ed invece il codice core che si occupa delle
            attività reali è rimasto lo stesso, con tutti i
            suoi problemi e i suoi
            bug.

            Come mai i virus per Windows spesso colpiscono
            tutte le versioni sia vecchie che nuove?
            Semplicemente perché tra le vecchie e le nuove
            quel codice non è cambiato. E spesso parliamo di
            funzioni importanti del sistema.

            Microsoft non ci sta vendendo niente di nuovo, la
            solita minestra
            riscaldata.

            Quello che c'è di nuovo è solo il nome, la
            grafica, la confezione, ah ed ovviamente il
            prezzo di
            listino!Hai ragione, seven sarà un fallimento, sono convinto che l'anno prossimo sarà l'anno di linux!
          • Sgabbio scrive:
            Re: Sto iniziando ad usarlo
            - Scritto da: AiRobi

            Hai ragione, seven sarà un fallimento, sono
            convinto che l'anno prossimo sarà l'anno di
            linux!Scherzi a parte è una cosa tristemente vera che ogni versione di windows sia un pò una minestra riscaldata.
          • MAH scrive:
            Re: Sto iniziando ad usarlo

            Scherzi a parte è una cosa tristemente vera che
            ogni versione di windows sia un pò una minestra
            riscaldata.quoto, ma è colpa del bassissimo livello della concorrenza
          • LOL scrive:
            Re: Sto iniziando ad usarlo
            O forse dell'altissimo livello di intrufolamento di MS per avere preinstallato anche nei frigoriferi che vorrebbe vendere al polo.- Scritto da: MAH

            Scherzi a parte è una cosa tristemente vera che

            ogni versione di windows sia un pò una minestra

            riscaldata.

            quoto, ma è colpa del bassissimo livello della
            concorrenza
          • MAH scrive:
            Re: Sto iniziando ad usarlo
            Intendi dire che questa concorrenza sarebbe di alto livello?http://forum.ubuntu-it.org/index.php?board=84.0
          • Cobra Reale scrive:
            Re: Sto iniziando ad usarlo
            - Scritto da: MAH
            Intendi dire che questa concorrenza sarebbe di
            alto
            livello?
            http://forum.ubuntu-it.org/index.php?board=84.0Noto che molti dei problemi elencati sono stati risolti.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 28 ottobre 2009 20.56-----------------------------------------------------------
          • Crueione scrive:
            Re: Sto iniziando ad usarlo
            UH UH, VOGLIO GIOCARE ANCH'IO! :|http://www.google.it/search?hl=it&client=firefocs-a&rls=com.imbuto%3Ait%3Aunofficial&q=ubuntu+jaunty+problemahttp://www.google.it/search?hl=it&client=firefocs-a&rls=com.imbuto%3Ait%3Aunofficial&q=snow+leopard+problemahttp://www.google.it/search?hl=it&client=firefocs-a&rls=com.imbuto%3Ait%3Aunofficial&q=windows+vista+problemaXXXXX!! CHE MERDE 'STI SO!E' INUTILE: L'INFORMATICA FA SCHIFO!! :@ :@A ME UNA ZAPPA
          • iRoby scrive:
            Re: Sto iniziando ad usarlo
            Sicuramente il prossimo sarà l'anno di Linux su dispositivi mobili con Android e Moblin.I server li ha già, i dispositivi embedded e di rete pure.Dopo il mercato mobile che si prenderà nei prossimi 2 anni, mancheranno desktop e videogiochi...È come il sorcio con la noce. Il guscio può essere duro quanto vuoi, ma tanto è solo questione di tempo.Lo dico per il futuro, per i programmatori, per gli amministratori di sistemi e di reti, Linux non va ignorato e neppure combattuto, perché ci avrete a che fare sempre di più in futuro in ogni settore.
          • MAH scrive:
            Re: Sto iniziando ad usarlo

            Sicuramente il prossimo sarà l'anno di Linux su dispositivi mobili con Android e Moblin.Insomma la lezione netbook non ti è bastata.
          • iRoby scrive:
            Re: Sto iniziando ad usarlo
            Il netbook è una cosa diversa...All'inizio la vendita con Linux stava funzionando!Delle vendeva quasi il 50% di Dell Mini 9 con Linux. E ne vende ancora una cospicua percentuale con Linux.È anche vero che c'è stato un numero considerevole di utenti che hanno preso il netbook come un notebook più piccolo, ma nella speranza di poterci fare le stesse cose dei notebook (anche se stando leggermente più stretti). E questi, ma solo questi soffrivano nel non avere Windows e lo chiedevano apposta con Windows.Ma non erano più della metà di coloro che lo prendevano con Linux.Una volta chiarito cosa era realmente un netbook, se ci fai caso a ridimensionare veramente il fenomeno ntebook+Linux non è stata la sfiducia della gente in Linux, ma l'abbassamento a quasi zero dei costi di licenza di Windows XP da parte di Microsoft, che ha annullato così la differenza di prezzo che c'era tra un netbook con Linux ed uno con Windows su cui avrebbe dovuto gravare il costo di licenza di XP.Microsoft ha giocato sXXXXX per davvero, e ha praticamente regalato XP quando ha visto quanti netbook si vendevano con Linux.
          • MAH scrive:
            Re: Sto iniziando ad usarlo

            Microsoft ha giocato sXXXXX per davvero, e ha praticamente regalato XP quando ha visto quanti netbook si vendevano con Linux.ci sono migliaia di distro gratuite.Intendi dire che a parità di prezzo, la gente sceglie XP?
          • Cobra Reale scrive:
            Re: Sto iniziando ad usarlo
            - Scritto da: MAH

            Microsoft ha giocato sXXXXX per davvero, e ha
            praticamente regalato XP quando ha visto quanti
            netbook si vendevano con
            Linux.

            ci sono migliaia di distro gratuite.

            Intendi dire che a parità di prezzo, la gente
            sceglie
            XP?Non esattamente. Visto che XP è pur sempre lo standard di fatto in campo informatico, ci sono molte persone che non vogliono privarsi della possibilità di scegliere tra XP e Linux. In un netbook venduto con XP puoi sempre decidere di togliere XP per installare Linux, viceversa no (se non sei disposto a pagare il costo della licenza "retail").In sostanza, la gente pensa: "Linux sarà anche ottimo ma XP potrebbe tornarmi utile, perché dovrei privarmi di una possibilità in più?"
          • Picchiatell o scrive:
            Re: Sto iniziando ad usarlo
            - Scritto da: MAH

            Insomma la lezione netbook non ti è bastata.Chiunque usi linux (anche ubuntu per lento che sia ) nel contesto netbook sa che e' anni luce avanti rispetto a xp non parliano poi di vista ii alias seven che praticamente viene caricato si e' no al 30%.....Se non esistessero quei 4 gatti che commercializzato antivurus gratuiti i sistemi di redmond sarebbero nella caverna ... a giocare con i dinosauri...
          • Il Profeta scrive:
            Re: Sto iniziando ad usarlo
            ...e con l'uscita di Chrome OS M$ si fumerà anche i netbook (già in parte fumati da Vista troppo pesante per tali dispositivi).
          • MAH scrive:
            Re: Sto iniziando ad usarlo
            e magari MAEMO spazzerà via Windows Mobile LOL
          • ruppolo scrive:
            Re: Sto iniziando ad usarlo
            - Scritto da: iRoby
            Sicuramente il prossimo sarà l'anno di Linux su
            dispositivi mobili con Android e
            Moblin.Secondo me sarà invece quello dopo ancora. Ci vorrà almeno un altro anno per metterli a punto. E finita la messa a punto ci vorrà il resto dell'eco sistema (perché oggi senza eco sistema ti attacchi al tram), quindi sistema di sviluppo, store e software di sincronizzazione, giusto per entrare in pista.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 28 ottobre 2009 14.57-----------------------------------------------------------
          • iRoby scrive:
            Re: Sto iniziando ad usarlo
            Intanto abbiamo V2.0 e nuovo SDK: http://www.theinquirer.net/inquirer/news/1559951/google-releases-android-developers-kit
          • LOL scrive:
            Re: Sto iniziando ad usarlo
            Mah forse, ma di sicuro questo non sarà l'anno di win7
          • Funz scrive:
            Re: Sto iniziando ad usarlo
            che trollata originale :-o
          • Il Profeta scrive:
            Re: Sto iniziando ad usarlo
            - Scritto da: Funz
            che trollata originale :-oEscludendo il mercato desktop e considerando il mondo server e embedded, è sempre l'anno di Linux e mai quello di M$.
          • Funz scrive:
            Re: Sto iniziando ad usarlo
            - Scritto da: Il Profeta
            - Scritto da: Funz

            che trollata originale :-o

            Escludendo il mercato desktop e considerando il
            mondo server e embedded, è sempre l'anno di Linux
            e mai quello di
            M$.Ma chi decide che sarà l'anno di Linux?L'ONU?L'Unesco?I giurati di Stoccolma quando daranno il Nobel per la pace a Stallman? (rotfl)
          • Il Profeta scrive:
            Re: Sto iniziando ad usarlo
            - Scritto da: iRoby
            Il Binding!
            Ossia il fare un software con un'interfaccia
            grafica che utilizza i widget e componenti di una
            libreria grafica coerente e uguale per tutto il
            sistema
            operativo.Ciò che anche non mi piace di Windows e delle app che ci girano è che ognuno le fa come caxxo gli pare e con le skin che più gli aggradano.Così ogni app è diversa come look & feel dalle altre. Cosa che non succede su Leopard, Gnome o KDE (salvo rari casi).Anche all'interno di windows stesso succede: ad esempio la Gui di Paint o Wordpad su Win7 usano le ribbon, Windows Explorer un'altra interfaccia e MMC quella classica stile 95.
          • soulista scrive:
            Re: Sto iniziando ad usarlo
            - Scritto da: Il Profeta
            - Scritto da: iRoby


            Il Binding!

            Ossia il fare un software con un'interfaccia

            grafica che utilizza i widget e componenti di
            una

            libreria grafica coerente e uguale per tutto il

            sistema

            operativo.

            Ciò che anche non mi piace di Windows e delle app
            che ci girano è che ognuno le fa come caxxo gli
            pare e con le skin che più gli
            aggradano.

            Così ogni app è diversa come look & feel dalle
            altre. Cosa che non succede su Leopard(salvo alcuni dettagli... è ancora un po' "incoerente")
            Gnome o
            KDE (salvo rari
            casi).

            Anche all'interno di windows stesso succede: ad
            esempio la Gui di Paint o Wordpad su Win7 usano
            le ribbon, Windows Explorer un'altra interfaccia
            e MMC quella classica stile
            95.E' vero... ho usato windows poche volte ma ho visto di quelle grafiche da far venire i brividi...E c'è ancora chi dice che l'interfaccia è solo "fumo".-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 28 ottobre 2009 14.39-----------------------------------------------------------
          • ruppolo scrive:
            Re: Sto iniziando ad usarlo
            - Scritto da: iRoby
            Ragazzo anche se a modo tuo e con parole
            semplici, hai parlato di una grande
            verità!Sono lusingato :D
        • Joe Tornado scrive:
          Re: Sto iniziando ad usarlo
          Io, iniziando a vedere il sistema, ho avuto la stessa impressione: mi piacerebbe capire se e come si possono eliminare le "finestre graficamente abbellite" per avere solo la "XXXXX" che c'è sotto - e che soddisfa le mie necessità dai tempi di Windows 95. Se tu ci dovessi riuscire, non mancare di inviarmi un messaggio privato ...
    • Il Profeta scrive:
      Re: Sto iniziando ad usarlo
      Secondo me le più grosse incoerenze di vista/7 sono a livello di GUI:- molte applicazioni (tipo Esplora Risorse) utilizzano WPF, mentre altre applicazione (o semplici popup, come le impostazioni avanzate del sistema) usano le vecchie GDI.- se si disabilita clear-type questo sparisce solo dalle finestre GDI non WPF.- ingrandendo i font, questi non cambiano in tutte le finestre del sistema.- in giro ci sono ancora icone a 16 colori stile win95.Che dire... i soliti sviluppi raffazzonati alla M$.
      • iRoby scrive:
        Re: Sto iniziando ad usarlo
        Fretta tanta fretta, ma anche il sapere che tanto la gente sempre da loro deve andare...
        • Il Profeta scrive:
          Re: Sto iniziando ad usarlo
          - Scritto da: iRoby
          Fretta tanta fretta, ma anche il sapere che tanto
          la gente sempre da loro deve
          andare...Beh, ci sono molti che vanno da mamma Apple... e sai com'è quando la voce si sparge... ;)
          • abc scrive:
            Re: Sto iniziando ad usarlo
            - Scritto da: Il Profeta
            - Scritto da: iRoby

            Fretta tanta fretta, ma anche il sapere che
            tanto

            la gente sempre da loro deve

            andare...

            Beh, ci sono molti che vanno da mamma Apple... e
            sai com'è quando la voce si sparge...
            ;)Una volta andati da mamma Apple non si torna più indietro, te lo assicuro ;)
    • monisx scrive:
      Re: Sto iniziando ad usarlo
      - Scritto da: ruppolo
      Già dai primi minuti si rileva la solita ciofeca
      incoerente.
      Esempio, menu Start, Musica:
      [img]http://media.ruppolo.com/windows7_musica.png[

      Cosa può aspettarsi un utente da "Consente di
      riprodurre
      musica"?
      Che si apra un player.
      Invece no, si apre la cartella della musica.tu vedi le cose da utente esperto di tecnica, non di psicologianon è così che potresti gestire un'azienda da 1 miliardo di installazioni
    • nome e cognome scrive:
      Re: Sto iniziando ad usarlo
      - Scritto da: ruppolo
      Già dai primi minuti si rileva la solita ciofeca
      incoerente.
      Esempio, menu Start, Musica:
      [img]http://media.ruppolo.com/windows7_musica.png[

      Cosa può aspettarsi un utente da "Consente di
      riprodurre
      musica"?
      Che si apra un player.
      Invece no, si apre la cartella della musica.Ma dai? E selezionando documenti cosa ti aspettavi che si aprisse word vuoto? O con la tua tesi già scritta?
      • Certo certo scrive:
        Re: Sto iniziando ad usarlo
        Peccato che siano tutti macachi quelli che gettano XXXXX su Seven.[img]http://adweek.blogs.com/photos/uncategorized/dress_mac_01.jpg[/img]Vi do una mano io se siete a corto di idee per la vostra campagna denigratoria: Windows 7 puzza di XXXXXXXXXX quando lo accendi .Dai, ormai vi manca solo questa.
        • LOL scrive:
          Re: Sto iniziando ad usarlo
          Quindi sono tutti di parte pure questi qui che indicano questi "piccolissimi" problemi in fase di aggiornamento?http://www.webmasterpoint.org/news/problemi-windows-7-infiniti-riavvii-quando-si-aggiorna-da-vista_p34791.htmlhttp://www.oneitoffice.it/27/10/2009/upgrade-da-windows-vista-a-windows-7-soluzione-al-loop-infinito/Ma falla finita va che di perfetto (a parte le tue razzate che posti qui) non c'è nulla.
  • soulista scrive:
    Microsoft al tappeto...
    ... come fanno a non conoscere i contenuti de I Griffin? Probabilmente perchè il titolo negli Stati Uniti (e in tutto il resto del mondo) è Family Guy e quindi pensavano ad uno show "per famiglie"?:-)
  • attonito scrive:
    l'irresistibile fascino del flame
    Ed ecco che anche Claudio Tamburrino viene sedotto dall'irresitibile fascino dell'articolo scatena-flame...... Peccato, mi sembrava il piu' serio della nuova ondata di articolisti di PI.Siamo solo a 53 commenti, ma presto il contatore salira', oh, se salira'.
    • abc scrive:
      Re: l'irresistibile fascino del flame
      - Scritto da: attonito
      Ed ecco che anche Claudio Tamburrino viene
      sedotto dall'irresitibile fascino dell'articolo
      scatena-flame...... Peccato, mi sembrava il piu'
      serio della nuova ondata di articolisti di
      PI.
      Siamo solo a 53 commenti, ma presto il contatore
      salira', oh, se
      salira'.C'è la crisi, anche PI ha bisogno di più fondi. Tanto i soliti troll di questo pseudoforum abboccano sempre e comunque ;)
      • berter scrive:
        Re: l'irresistibile fascino del flame
        poi visto il tuo commento super-costruttivo...
      • markoer scrive:
        Re: l'irresistibile fascino del flame
        - Scritto da: abc[...]
        C'è la crisi, anche PI ha bisogno di più fondi.
        Tanto i soliti troll di questo pseudoforum
        abboccano sempre e comunque
        ;)Firefox con AdBlock Plus e download automatico dell'aggiornamento della lista degli ads. Non visualizzo alcuna pubblicità, non vedo come P.I. possa fare soldi dai miei post in questi forum...Cordiali saluti
    • Steve Robinson Hakkabee scrive:
      Re: l'irresistibile fascino del flame
      E mai hai voglia di superare il record di Del Rosso con l'uscita di w7http://punto-informatico.it/2731826/PI/News/windows-noi.aspx(oltre 1500 posts)DAI CLAUDIO FACCI SOGNARE!
  • soulista scrive:
    Si può sapere...
    Si può sapere perchè tutti vogliono sti computer con lo schermo touch? Dove sta la comodità nel torcersi il collo e spezzarsi la schiena (se lo si usa in piedi) o stressarsi le braccia? (se lo si usa seduti)Mah...
    • sss scrive:
      Re: Si può sapere...
      - Scritto da: soulista
      Si può sapere perchè tutti vogliono sti computer
      con lo schermo touch? Dove sta la comodità nel
      torcersi il collo e spezzarsi la schiena (se lo
      si usa in piedi) o stressarsi le braccia? (se lo
      si usa
      seduti)

      Mah...E le impronte digitali? Vuoi mettere lavorare su unbel monitor zeppo di ditate?
      • soulista scrive:
        Re: Si può sapere...
        - Scritto da: sss
        - Scritto da: soulista

        Si può sapere perchè tutti vogliono sti computer

        con lo schermo touch? Dove sta la comodità nel

        torcersi il collo e spezzarsi la schiena (se lo

        si usa in piedi) o stressarsi le braccia? (se lo

        si usa

        seduti)



        Mah...

        E le impronte digitali? Vuoi mettere lavorare su
        un
        bel monitor zeppo di ditate?... beh quello può essere anche 'sichedelico.basta condire le proprie dita con olio e sapone alternativamente e vedi un sacco di bei colori :-P
    • ba1782 scrive:
      Re: Si può sapere...
      Effettivamente...
    • Steve Robinson Hakkabee scrive:
      Re: Si può sapere...
      Serve solo alle cassiere dei mac donald's, ferramente, ikea & co.E oltre al problema della sporcizia c'é anche il problema della precisione.
      • ruppolo scrive:
        Re: Si può sapere...
        - Scritto da: Steve Robinson Hakkabee
        Serve solo alle cassiere dei mac donald's,
        ferramente, ikea &
        co.
        E oltre al problema della sporcizia c'é anche il
        problema della
        precisione.Infatti per il touch ci vuole una interfaccia completamente differente.E non solo per una questione di precisione, ma anche per differenze sostanziali di gesture che col dito non si possono fare e con il mouse si, come passare la freccia su un roll bar di una pagina web.
    • ruppolo scrive:
      Re: Si può sapere...
      - Scritto da: soulista
      Si può sapere perchè tutti vogliono sti computer
      con lo schermo touch?Tutti chi? I tonti, forse.Figuriamoci se uno sano di mente si mette a pasticciare il monitor con le dita, con questi bei monitor lucidi, tra l'altro.
      • panda rossa scrive:
        Re: Si può sapere...
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: soulista

        Si può sapere perchè tutti vogliono sti computer

        con lo schermo touch?

        Tutti chi? I tonti, forse.

        Figuriamoci se uno sano di mente si mette a
        pasticciare il monitor con le dita, con questi
        bei monitor lucidi, tra
        l'altro.Ma per carita'!Il device di comunicazione con il computer e' la tastiera!Il resto serve solo per fare effetti speciali al cinema o la figura degli idioti agli utonti.
        • Valeren scrive:
          Re: Si può sapere...
          Grazie ragazzi, pensavo di essere il solo a pensarla così! :)
          • Sgabbio scrive:
            Re: Si può sapere...
            Più che altro per fare un interfaccia che gestisca pure il tocco, deve essere organizzata diversamente, anche perchè l'intefaccia di 7 non aiuta molto in quel frangente :D-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 28 ottobre 2009 11.36-----------------------------------------------------------
          • Marameo scrive:
            Re: Si può sapere...
            Come al solito, in microsoft copiano le cose dagli altri, facendolo male e rendendo la copia inutilizzabile. Ma tanto le CAPRE comprano...
          • iRoby scrive:
            Re: Si può sapere...
            Sono ben 2 anni che c'è questo video![yt]UrCOWqZYQEc[/yt]
          • ruppolo scrive:
            Re: Si può sapere...
            - Scritto da: iRoby
            Sono ben 2 anni che c'è questo video!

            [yt]UrCOWqZYQEc[/yt]Infatti si vede bene che non è una interfaccia adatta ad essere usata con le dita, e ad un certo punto prende il pennino.Ah, osservate appena prima del minuto 1:28... (rotfl)
          • Steve Robinson Hakkabee scrive:
            Re: Si può sapere...
            esatto, usare un SO con le dite é come cercare di scolpire il david con la pala meccanica
          • iRoby scrive:
            Re: Si può sapere...
            Il pennino credo che sia principalmente per una questione di precisione, aveva difficoltà con le dita.Il problema è meccanico non di implementazione. Si tratta di una pellicola touch screen montata su un monitor standard, si vede bene lo scotch sul monitor.Il sistema comunque funziona in ogni sua parte tramite tocco.Semmai le domande da porsi sono sull'effettiva utilità del touch screen su una GUI progettata essenzialmente con logica WIMP (Windows, Icons, Mouse, Pointer).Se su Linux esiste e funziona da almeno 2 anni, perché non è diventata di moda o insostituibile?Si aspettava Windows Seven e il suo marketing che la facessero diventare di moda? Oppure proprio le interfacce touch screen non servono ancora a nulla o solo per usi marginali nell'ambito del personal computing?
          • ruppolo scrive:
            Re: Si può sapere...
            - Scritto da: iRoby
            Oppure proprio le
            interfacce touch screen non servono ancora a
            nulla o solo per usi marginali nell'ambito del
            personal
            computing?Esatto, questa è la riposta, valida per gli attuali personal computer.Il touch è indicato nei tablet e nei palmari, ovviamente con sistemi operativi e interfacce progettate ad hoc. Per ora i dispositivi con tali caratteristiche si contano nelle dita di una mano.
          • iRoby scrive:
            Re: Si può sapere...
            È quello che stanno tentanto di fare Moblin e Android, che potranno andare sia su dispositivi mobili che su netbook e altri PC in genere.Ma con interfacce ripensate principalmente per il touchscreen e solo marginalmente per la logica WIMP.Ecco qualche video:Android su smartphone:[yt]wmsjrq-G9JM[/yt]Android su netbook con touchscreen:[yt]pQUcoQgs2IM[/yt] Android su netbook senza touchscreen:[yt]-pkUpnHM1As[/yt]Moblin su netbook senza touchscreen:[yt]49jWsS90sBg[/yt]Moblin con touchscreen:[yt]AYGp6iBmCyM[/yt]Il futuro sta su Linux, non su Windows Seven, e neppure su Windows Mobile.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 28 ottobre 2009 13.35-----------------------------------------------------------
          • ruppolo scrive:
            Re: Si può sapere...
            - Scritto da: iRoby
            È quello che stanno tentanto di fare Moblin e
            Android, che potranno andare sia su dispositivi
            mobili che su netbook e altri PC in
            genere.
            Ma con interfacce ripensate principalmente per il
            touchscreen e solo marginalmente per la logica
            WIMP.

            Ecco qualche video:Ho visto tutti i video e devo dire che sono ancora indietro. A parte la pessima figura fatta dai netbook che vanno più lenti dei palmari e l'ultimo filmato in cui il touch è fasullo (è un dito "software" in sovra impressione), lo stadio evolutivo di questi sistemi, rispetto ad esempio ad iPhone, è ancora molto indietro.Con questo non voglio sminuire nessuno, ben inteso. Ben vengano altre idee. Certo, magari copiare un po' meno dal mondo Apple sarebbe più elegante.Noto anche che lo sviluppo sui palmari è ad uno stadio più avanzato, segno che si è capito che quelli sono i dispositivi del futuro, e non certo i netbook. Il prossimo anno assisteremo al cambio della guardia, i vecchi dinosauri (Symbian e Windows Mobile) lasceranno il posto a roba fresca, moderna e bella.
            Il futuro sta su Linux, non su Windows Seven, e
            neppure su Windows
            Mobile.Windows è già morto da anni, solo che lo zombie si è appena messo l'abito nuovo.
          • iRoby scrive:
            Re: Si può sapere...
            - Scritto da: ruppolo
            Windows è già morto da anni, solo che lo zombie
            si è appena messo l'abito nuovo.Fortissima!Ti rubo questa frase e me la "rivendo" spesso!
          • Sgabbio scrive:
            Re: Si può sapere...
            Il video l'avevo già visto, comunque il punto è che se si vuole fare un sistema operativo che nativamente supporta il touch sceen e affini, bisogna pensare ad un interfaccia su misura di mano umana.
          • Steve Robinson Hakkabee scrive:
            Re: Si può sapere...
            qualsiasi s/o col tuch va di mrd
          • ruppolo scrive:
            Re: Si può sapere...
            - Scritto da: Steve Robinson Hakkabee
            qualsiasi s/o col tuch va di mrdTranne quello dell'iPhone.
      • soulista scrive:
        Re: Si può sapere...
        - Scritto da: ruppolo
        con questi
        bei monitor lucidi, tra
        l'altro.poi magari passi un dito e fai quel suono "SGNEEEEEEEEK" chei saltare sulla sedia tutti i presenti:-)
    • Funz scrive:
      Re: Si può sapere...
      - Scritto da: soulista
      Si può sapere perchè tutti vogliono sti computer
      con lo schermo touch? Dove sta la comodità nel
      torcersi il collo e spezzarsi la schiena (se lo
      si usa in piedi) o stressarsi le braccia? (se lo
      si usa
      seduti)Quoto. ha senso per un telefono, un palmare o un tablet che ti porti in giro e ti metti sulle ginocchia, e per nient'altro.
      • Certo certo scrive:
        Re: Si può sapere...
        Boh? Io l'ho provato e col pennino non mi ci trovo affatto male. Per le ditate poi, sono fastidiose solo se si gira il monitor ad una certa incidenza della luce, altrimenti non le noti neppure.Bah!Siete vecchi.Dei dinosauri.Pronti per il museo dei pc.[img]http://pc-museum.com/030-compis/rcm-030.jpg[/img]
        • Funz scrive:
          Re: Si può sapere...
          - Scritto da: Certo certo
          Boh? Io l'ho provato e col pennino non mi ci
          trovo affatto male. Per le ditate poi, sono
          fastidiose solo se si gira il monitor ad una
          certa incidenza della luce, altrimenti non le
          noti
          neppure.
          Bah!
          Siete vecchi.
          Dei dinosauri.
          Pronti per il museo dei pc.Caro il mio giuvinòt, la tua generazione vedrà il boom degli oculisti :p
  • Goditela scrive:
    Ammazza quanti esperti!
    A nessuno passa per la mente che si possa trattare di sabotaggio (a parte il discorso dell'unghia, non ha sbagliato il conduttore ma chi non lo ha fatto provare o istruito prima, ma chissà..)? Che il touch non funzioni non c'entra con il sistema operativo e chi dice così non sa cosa dice o sta lì apposta per denigrare oltre che a fare figure barbine. Ormai gli schermi touch non fanno paura a nessun sistema operativo, ne ho in uso giusto uno da 15" su XP da tre anni in qua.Queste cose sono giustificabili solo con due possibilità: sabotaggio o incompetenza di chi ha organizzato lo show, non di certo per mancanze del sistema operativo o dell'hardware.
    • raspone scrive:
      Re: Ammazza quanti esperti!
      - Scritto da: Goditela
      A nessuno passa per la mente che si possa
      trattare di sabotaggio Certo.Hai dimenticato di aggiungere che tutti i magistrati sono comunisti e complottano anche loro contro il nostro amatissimo Presidente del Consiglio eletto direttamente dal popolo, che non ci sono più le mezze stagioni e i giovani poi... non sono più quelli di una volta!E le scie chimiche!Chiamiamo Giacobbo per risolvere il mistero di Seven.
    • Steve Robinson Hakkabee scrive:
      Re: Ammazza quanti esperti!
      Sono per l'incompetenza, pensa al nostri show... te lo vedi il nostro Emilione sul Tg4 con uno schermo touch...
    • Valeren scrive:
      Re: Ammazza quanti esperti!
      Ma quale sabotaggio, quello del touch screen è palesemente un idiota impreparato.
      • Marameo scrive:
        Re: Ammazza quanti esperti!
        Io sono invece del parere che sia un sistema MAL FUNZIONANTE come lo sono stati tutti i windows prima di questo. Il fatto che accadano questi " inconvenienti " (e sono stato buono) non deve stupire nessuno.
        • iRoby scrive:
          Re: Ammazza quanti esperti!
          Solo in un caso era una persona che provava ad usare le unghie, ma gli altri blocchi in diretta?
        • Burrasca scrive:
          Re: Ammazza quanti esperti!
          Tu sì che la sai lunga! Avanti il prossimo trollone...Gli schermi touch funzionano su windows senza instabilità già da windows 98, tramite USB e driver ben scritti. La magra figura rimediata in quello show è dovuta a possibile sabotaggio o a colossale incompetenza degli organizzatori. Dovrebbero fare seppuku con Ballmer a far da kaishakunin...
    • Funz scrive:
      Re: Ammazza quanti esperti!
      E' tutto un complotto
  • iRoby scrive:
    Aspettare un annetto
    Io fossi utente Windows aspetterei almeno un annetto alla migrazione.Questo Seven è ancora una specie di beta version.E gli utenti stanno nuovamente facendo da beta tester paganti.
    • Gips scrive:
      Re: Aspettare un annetto
      potrebbe essere un SP2 di vista questo seven?
      • DarkSchneider scrive:
        Re: Aspettare un annetto
        - Scritto da: Gips
        potrebbe essere un SP2 di vista questo seven?No perchè il service pack 2 di vista è già uscito.Sarebbe potuto esserlo se non ci fosse stata una campagna mediatica denigratoria di Vista, e se Microsoft fosse una fondazione di beneficenza che non lavora per soldi ma per il bene dell'umanità.
        • Sgabbio scrive:
          Re: Aspettare un annetto
          - Scritto da: DarkSchneider

          No perchè il service pack 2 di vista è già uscito.
          Sarebbe potuto esserlo se non ci fosse stata una
          campagna mediatica denigratoria di Vista, e se
          Microsoft fosse una fondazione di beneficenza che
          non lavora per soldi ma per il bene
          dell'umanità.Come se vista fosse un capolavoro...
          • DarkSchneider scrive:
            Re: Aspettare un annetto
            - Scritto da: Sgabbio
            Come se vista fosse un capolavoro...No, ma non puoi negare che microsoft abbia colto la palla al balzo per presentare un "NUOVO" sistema operativo il più in fretta possibile, spillarci altri soldi e rientrare dalle perdite (o minori entrate) di Vista.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Aspettare un annetto
            - Scritto da: DarkSchneider

            No, ma non puoi negare che microsoft abbia colto
            la palla al balzo per presentare un "NUOVO"
            sistema operativo il più in fretta possibile,
            spillarci altri soldi e rientrare dalle perdite
            (o minori entrate) di
            Vista.Bhe, la stessa microsoft disse che rilasciava un nuovo windows ogni 3 anni, per evitare di fare come vista, comunque dopo che hanno detto che questo sia uscito prematuro in 5 anni si sviluppo...7 era quello che doveva essere realmente vista alla fine, purtroppo sul fattore soldi è un atto di spillazione bella è buona. anche perchè anche con 7 hanno fatto la stessa idiozia con Vista, di fare tante edizioni diverse dello stesso prodotto.
          • ruppolo scrive:
            Re: Aspettare un annetto
            - Scritto da: Sgabbio
            7 era quello che doveva essere realmente vista
            alla fine,Ovvero una presa per il XXXX.
            purtroppo sul fattore soldi è un atto
            di spillazione bella è buona. anche perchè anche
            con 7 hanno fatto la stessa idiozia con Vista, di
            fare tante edizioni diverse dello stesso
            prodotto.Già. Se moltiplichi le edizioni per i bit per le lingue, pensa un po' quanti sono.OS X è 1 solo.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Aspettare un annetto
            - Scritto da: ruppolo

            Ovvero una presa per il XXXX.Forse, poi hanno mantenuto la trasparenza delle finestre, una inutilità incredibile, come l'effetto luce quando passi sul logo di windows.

            Già. Se moltiplichi le edizioni per i bit per le
            lingue, pensa un po' quanti
            sono.
            OS X è 1 solo.Bhe il paragone di OSX e un pò azzardato, ma ti do ragione. So che La microsoft ha fatto pure windows multilingua, ma io non l'ho mai trovato :D :D :DLa cosa che non mi piace di microsoft è questa idea di fare edizioni diverse dello stesso software, che poi è la stessa roba con alcune cose castrate.Ad esempio non capisco perchè uno che ha la home premium, non possa usare la tanto decantata XP mode, come se fosse solo appannaggio dei professionisti, avere la possibilità di usare dei programmi che su sette non girano....Poi non capisco perchè devo per forza di cose, avere l'edizione più costosa per cambiare la lingua dell'interfaccia grafica, che poi non traduce nemmeno tutto....
          • iRoby scrive:
            Re: Aspettare un annetto
            È marketing ossia solo una grossa e miserabile presa per il cu|o.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 28 ottobre 2009 13.48-----------------------------------------------------------
          • ruppolo scrive:
            Re: Aspettare un annetto
            - Scritto da: Sgabbio
            Ad esempio non capisco perchè uno che ha la home
            premium, non possa usare la tanto decantata XP
            mode,
            Poi non capisco perchè devo per forza di cose,
            avere l'edizione più costosa per cambiare la
            lingua dell'interfaccia grafica, che poi non
            traduce nemmeno
            tutto....Risposta semplice: l'obiettivo è far passare tutti al nuovo, quindi si mettono i bastoni tra le ruote là dove si potrebbe fare a meno di passare al nuovo. Le versioni business sono escluse da questa politica di Microsoft, altrimenti o le danno un calcio in XXXX o la trascinano in tribunale senza pensarci due volte.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Aspettare un annetto
            - Scritto da: ruppolo

            Risposta semplice: l'obiettivo è far passare
            tutti al nuovo, quindi si mettono i bastoni tra
            le ruote là dove si potrebbe fare a meno di
            passare al nuovo. Le versioni business sono
            escluse da questa politica di Microsoft,
            altrimenti o le danno un calcio in XXXX o la
            trascinano in tribunale senza pensarci due
            volte.E martketing, facendo pensare alla gente che tot righe di codice in più, costano milioni di soldi a copiarle... Infatti c'è gente che pensa: "perchè dovrei pagare per una cosa che non voglio sul sistema operatvio ?" In questo modo si fanno inchappetare.Nel reparto bussines si sono fatti furbi, Enterprise è semplicemente ultimate con un nome diverso. Però veramente certe funzioni in appannaggio solo alle edizioni più costose è una cosa odiosa.
          • ruppolo scrive:
            Re: Aspettare un annetto
            - Scritto da: Sgabbio
            Però veramente certe funzioni in appannaggio solo
            alle edizioni più costose è una cosa
            odiosa.Questo sistema era molto in voga negli anni '70, persino sull'hardware.E poi a qualcuno non piace la politica Apple...
          • markoer scrive:
            Re: Aspettare un annetto
            - Scritto da: ruppolo[...]
            E poi a qualcuno non piace la politica Apple...Prova ad installare Oracle per Mac su un Apple OS X non Server... se ti riesce ;-)Cordiali saluti
          • ruppolo scrive:
            Re: Aspettare un annetto
            - Scritto da: markoer
            - Scritto da: ruppolo
            [...]

            E poi a qualcuno non piace la politica Apple...

            Prova ad installare Oracle per Mac su un Apple OS
            X non Server... se ti riesce
            ;-)
            Perché non server?
          • giovanni scrive:
            Re: Aspettare un annetto
            A ruoppolo, perdonami una domanda: ma che lavoro fai? vorrei farlo anche io, ti prego . Non ho mai visto una persona perdere tanto tempo su una board.
          • LOL scrive:
            Re: Aspettare un annetto
            Se tu fossi veramente impegnato come vuoi far credere non saresti manco passato da queste lande.
          • ruppolo scrive:
            Re: Aspettare un annetto
            - Scritto da: giovanni
            A ruoppolo, perdonami una domanda: ma che lavoro
            fai? vorrei farlo anche io, ti prego . Non ho mai
            visto una persona perdere tanto tempo su una
            board.Faccio un lavoro autonomo e di tanto in tanto mi prendo delle pause, simili alle ferie dei dipendenti.
          • markoer scrive:
            Re: Aspettare un annetto
            - Scritto da: ruppolo[...]

            Prova ad installare Oracle per Mac su un Apple

            OS

            X non Server... se ti riesce

            ;-)


            Perché non server?Sul tuo Mac OS X client - sul tuo Macbook o cos'altro - non puoi installare Oracle. Non funziona a meno che tu non abbia una licenza per OS X Server.Chiaro? :-)Cordiali saluti
          • ruppolo scrive:
            Re: Aspettare un annetto
            - Scritto da: markoer
            - Scritto da: ruppolo
            [...]


            Prova ad installare Oracle per Mac su un Apple


            OS


            X non Server... se ti riesce


            ;-)




            Perché non server?

            Sul tuo Mac OS X client - sul tuo Macbook o
            cos'altro - non puoi installare Oracle. Non
            funziona a meno che tu non abbia una licenza per
            OS X
            Server.

            Chiaro? :-)Chiarissimo, ma non vedo il problema.
          • markoer scrive:
            Re: Aspettare un annetto
            - Scritto da: ruppolo[...]
            Chiarissimo, ma non vedo il problema.Nessun problema, volevo solo far notare che anche la Apple ha la stessa filosofia di Microsoft: ti fornisce versioni diverse ed incompatibili e delle shared libraries (DLL in Windows) per limitarti dal punto di vista delle licenze. Se vuoi far girare un server devi usare Mac OS X server e pagarlo molto di più del client.Cordiali saluti
          • franz scrive:
            Re: Aspettare un annetto
            - Scritto da: markoer
            - Scritto da: ruppolo
            [...]

            Chiarissimo, ma non vedo il problema.

            Nessun problema, volevo solo far notare che anche
            la Apple ha la stessa filosofia di Microsoft: ti
            fornisce versioni diverse ed incompatibili e
            delle shared libraries (DLL in Windows) per
            limitarti dal punto di vista delle licenze. Se
            vuoi far girare un server devi usare Mac OS X
            server e pagarlo molto di più del
            client.


            Cordiali saluti 129,00 Snow Leopard - client 499,00 Snow Leopard Server - licenza clienti illimitati 1.181,25 Windows Svr Std 2008 R2 64Bit Italian DVD 5 Clt.Poi una pletora infinita di edizioni... http://www.microsoft.com/italy/info/annunci/server/generale/ws2008.mspxCiao!
          • markoer scrive:
            Re: Aspettare un annetto
            - Scritto da: franz[...]
            1.181,25 Windows Svr Std 2008 R2 64Bit Italian
            DVD 5 Clt.
            Poi una pletora infinita di edizioni...
            http://www.microsoft.com/italy/info/annunci/server

            Ciao!Esatto. Ma attenzione... non è così semplice.Prima cosa: con questa edizione non puoi usare più di 2 GB di RAM. La edizione enterprise è molto più costosa.Seconda cosa: se hai un DB server o comunque centinaia di client, le licenze per CAL ti costano una fortuna. Allora paghi per CPU core. Si arriva tranquillamente ai 10.000 per CPU.Cordiali saluti
    • Bubu Settete scrive:
      Re: Aspettare un annetto
      Sistema operativo in beta, ottimo preludio a un SO inutile e bacato.- Scritto da: iRoby
      Io fossi utente Windows aspetterei almeno un
      annetto alla
      migrazione.
      Questo Seven è ancora una specie di beta version.
      E gli utenti stanno nuovamente facendo da beta
      tester
      paganti.
    • ba1782 scrive:
      Re: Aspettare un annetto
      Io veramente sono fiero di essere un beta-tester NON pagante :P ho pure il codice originale :D
  • Birba scrive:
    Questa e` l'ennesiama
    dimostrazione che l'utonto medio di Window e`, appunto, un utonto.L'utente linux, al contrario, e` mediamente piu` evoluto.
  • Lex scrive:
    Studenti
    C'è qualche modo, oltre ad avere direttamente la facoltà a passarti w7, di ottenere w7 a prezzo scontato?
    • picard12 scrive:
      Re: Studenti
      buon win 7 a tutti... ahah
    • iRoby scrive:
      Re: Studenti
      Devi essere proprio uno studente mediocre se con un fior fiore di sistemi operativi Linux potenti e funzionali disponibili vuoi Windows Seven, il sistema più impresentabile della storia.Eppure gli studenti sono giovani che dovrebbero avere una buona flessibilità mentale per imparare sistemi operativi nuovi e potenti come Linux. Perché vuoi rovinarti con Windows Seven?
      • Premilo scrive:
        Re: Studenti
        Forse perchè vuole usare i programmi del computer e non il computer fine a se stesso? O perchè non "gl'importa XXXX" di come si lavora sotto il cofano del PC come molti che pur guidando non "gl'importa XXXX" di quel che sta sotto il cofano dell'auto?
        • iRoby scrive:
          Re: Studenti
          Non avere curiosità per un giovane e studente è come essere senz'anima.L'informatica è sempre più pervasiva nelle nostre vite, e oggi più che mai bisogna liberarsi dall'ingerenza e dalla dipendenza di una qualche multinazionale straniera o locale che sia.
          • Cobra Reale scrive:
            Re: Studenti
            - Scritto da: iRoby
            Non avere curiosità per un giovane e studente è
            come essere
            senz'anima.

            L'informatica è sempre più pervasiva nelle nostre
            vite, e oggi più che mai bisogna liberarsi
            dall'ingerenza e dalla dipendenza di una qualche
            multinazionale straniera o locale che
            sia.Quoto
        • Fulmy(nato) scrive:
          Re: Studenti
          - Scritto da: Premilo
          Forse perchè vuole usare i programmi del computer
          e non il computer fine a se stesso? O perchè non
          "gl'importa XXXX" di come si lavora sotto il
          cofano del PC come molti che pur guidando non
          "gl'importa XXXX" di quel che sta sotto il cofano
          dell'auto?e i risultati di questo modo di ragionare li vediamo in entrambi i casi
      • Stein Franken scrive:
        Re: Studenti
        Se ci pensi un po' ci arrivi anche tu :)
      • Bruno scrive:
        Re: Studenti
        invero, windows 7 è decisamente meglio di Vista e, al momento, al livello di xp. considerato che microsoft è presente su TROPPI sistemi, è più che condivisibile il desiderio di avere un sistema microsoft originale a prezzi "onesti"...basta col dare contro agli utenti, linux è per professionisti, punto.
        • iRoby scrive:
          Re: Studenti
          Linux va benissimo in ogni campo. È poliedrico. Lo trovi ovunque in ogni apparecchio elettronico digitale che necessita di un sistema operativo.Bisogna solo smuovere le aziende di ogni settore a produrre software.
      • assorata scrive:
        Re: Studenti
        - Scritto da: iRoby
        Devi essere proprio uno studente mediocre se con
        un fior fiore di sistemi operativi Linux potenti
        e funzionali disponibili vuoi Windows Seven, il
        sistema più impresentabile della
        storia.

        Eppure gli studenti sono giovani che dovrebbero
        avere una buona flessibilità mentale per imparare
        sistemi operativi nuovi e potenti come Linux.
        Perché vuoi rovinarti con Windows
        Seven?Magari perché col pc ci deve lavorare invece che passare il tempo a risolvere tutti i problemi di compatibilità hw e sw, nonché a leggersi le solite miglialia di pagine di man?Ci sarebbe invece da fargli i complimenti perché sta cercando di acquisire una copia di Windows 7 in modo legale tramite l'università invece che andare sul solito di warez.Comunque ho visto che molte università, compresa la mia (Padova), hanno un accordo con MSDNAA in modo da poter far avere agli studenti software originale Microsoft in modo gratuito, credo che se guardi sul sito della tua facoltà ci dovrebbero essere delle informazioni a riguardo. Al limite chiedi ai tecnici/sistemisti del caso.
        • markoer scrive:
          Re: Studenti
          - Scritto da: assorata[...]
          Magari perché col pc ci deve lavorare invece che
          passare il tempo a risolvere tutti i problemi di
          compatibilità hw e sw, nonché a leggersi le
          solite miglialia di pagine di man?Boh, dillo a mia madre che usa Linux e non sa manco l'inglese.Cordiali saluti
          • assorata scrive:
            Re: Studenti
            - Scritto da: markoer
            - Scritto da: assorata
            [...]

            Magari perché col pc ci deve lavorare invece che

            passare il tempo a risolvere tutti i problemi di

            compatibilità hw e sw, nonché a leggersi le

            solite miglialia di pagine di man?

            Boh, dillo a mia madre che usa Linux e non sa
            manco
            l'inglese.


            Cordiali salutiPiuttosto, gli consiglieri di prendersi un mac, che appena lo apri già funziona tutto in modo perfetto e senza problemi di lentezza e virus. Fra l'altro mia sorella continua a dirmi come anche all'università stiano spuntando come funghi, e pure io ho deciso che il mio prossimo pc sarà un macbook pro 15''.Questo fantomatico linux, che tutti dite essere gratis, migliore, ecc... invece continuo a non vederlo da nessuna parte, come mai? Voglio dire, economicamente parlando, se è migliore di windows e mac os x ed è pure gratis, dovrebbe essere automatica la sua diffusione, o no?
          • markoer scrive:
            Re: Studenti
            - Scritto da: assorata[...]
            Piuttosto, gli consiglieri di prendersi un mac,
            che appena lo apri già funziona tutto in modo
            perfetto e senza problemi di lentezza e virus.Quello lo usa già mia sorella. Un iMac G4 del 2002 va ancora benissimo ed è esteticamente molto bello nel salotto :-)
            Fra l'altro mia sorella continua a dirmi come
            anche all'università stiano spuntando come
            funghi, e pure io ho deciso che il mio prossimo
            pc sarà un macbook pro 15''.

            Questo fantomatico linux, che tutti dite essere
            gratis, migliore, ecc... invece continuo a non
            vederlo da nessuna parte, come mai? Voglio dire,
            economicamente parlando, se è migliore di windows
            e mac os x ed è pure gratis, dovrebbe essere
            automatica la sua diffusione, o no?Io uso Windows obbligato in ufficio, Mac per scelta e Linux sui vecchi hardware che voglio recuperare.Secondo me chiunque può usare una Ubuntu, infatti l'ho installato a mia madre così può usare hardware molto vecchio. E non ha bisogno di assistenza per fare point & click. Tutto l'hardware ha funzionato benissimo al primo colpo.Questa è la mia esperienza, e non chiedere a me risposte da fanboy di qualsiasi OS, perché non lo sono :-)Cordiali saluti
          • iRoby scrive:
            Re: Studenti
            - Scritto da: assorata
            Piuttosto, gli consiglieri di prendersi un mac,
            che appena lo apri già funziona tutto in modo
            perfetto e senza problemi di lentezza e virus.
            omissis Vedo che l'Italia è un paese pieno di persone che sanno sempre consigliare, ma senza mai prendere iniziative o metterci del proprio.Anche con Linux basta solo una sbirciata a siti appositi che elencano l'hardware che non ha problemi e si installa con grande semplicità e funziona tutto al primo colpo.
            Questo fantomatico linux, che tutti dite essere
            gratis, migliore, ecc... invece continuo a non
            vederlo da nessuna parte, come mai? Voglio dire,
            economicamente parlando, se è migliore di windows
            e mac os x ed è pure gratis, dovrebbe essere
            automatica la sua diffusione, o no?Il luogo dove vivi tu non è tutto il mondo...Per esempio nel mio piccolo comune la biblioteca comunale e molti uffici funzionano con Linux.Windows serve purtroppo in quegli uffici che devono interfacciarsi con i Ministeri che purtroppo obbligano all'uso di procedure che vogliono spesso un client Microsoft, e questa è una cosa voluta. M$ va a fare accordi di proposito di questo genere. E l'ignoranza dei nostri dirigenti fa il resto.Ma già nel privato è completamente diverso, tutto diverso.
        • iRoby scrive:
          Re: Studenti
          Io non sono universitario, sono un imprenditore/libero professionista.Per me Windows è a pagamento, ed anche caro. Ed oltretutto inutile, dato che server, siti, portali, sviluppo software, produttività personale, e tutto ciò che riguarda il mio lavoro e il mio svago è interamente coperto da quello che esiste e che sa fare Linux.
        • Funz scrive:
          Re: Studenti
          - Scritto da: assorata

          Magari perché col pc ci deve lavorare invece che
          passare il tempo a risolvere tutti i problemi di
          compatibilità hw e sw, nonché a leggersi le
          solite miglialia di pagine di
          man?ma basta ripetere sempre le stesse XXXXXXcce... cambiate repertorio almeno!
          Ci sarebbe invece da fargli i complimenti perché
          sta cercando di acquisire una copia di Windows 7
          in modo legale tramite l'università invece che
          andare sul solito di
          warez.Il che per un winaro tipico è un grande passo avanti, lo ammetto :D
        • Fulmy(nato) scrive:
          Re: Studenti
          - Scritto da: assorata
          Magari perché col pc ci deve lavorare invece che
          passare il tempo a risolvere tutti i problemi di
          compatibilità hw e sw, nonché a leggersi le
          solite miglialia di pagine di
          man?vuoi forse venire a dirmi che invece tutti quelli che lavorano con Windows, sono in grado di configurarlo e gestirselo da soli?Intendo "bene", senza che si inchiodi ogni tre per due, o abbia ogni sorta di problemi.
    • panda rossa scrive:
      Re: Studenti
      - Scritto da: Lex
      C'è qualche modo, oltre ad avere direttamente la
      facoltà a passarti w7, di ottenere w7 a prezzo
      scontato?Linux e' gratis.
      • abc scrive:
        Re: Studenti
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: Lex

        C'è qualche modo, oltre ad avere direttamente la

        facoltà a passarti w7, di ottenere w7 a prezzo

        scontato?

        Linux e' gratis.Credo che se mettessi la stessa passione che mostri quando sponsorizzi linux nel farti eleggere presidente del consiglio, a quest'ora ci sarebbe una panda rossa in parlamento al posto dello psiconano. Ma santo dio, ha chiesto come ottenere Windows 7 gratis tramite la facoltà, che cavolo c'entra linux ora? Ma sei proprio ossessionato, eh!
        • panda rossa scrive:
          Re: Studenti
          - Scritto da: abc
          Ma santo dio, ha chiesto come ottenere Windows 7
          gratis tramite la facoltà, che cavolo c'entra
          linux ora? Ma sei proprio ossessionato,
          eh!Windows 7 gratis lo distribuisce la societa' filantropica di Redmond: basta pagare 300 dollari!Vogliamo smetterla con questo windows gratis???Window si PAGA! Cacciate la lira se volete windows, cacciate la lira se volete office, cacciate la lira se volete photoshop, cacciate la lira se volete autocad.Il software commerciale SI DEVE PAGARE, E PURE SALATO!
          • abc scrive:
            Re: Studenti
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: abc

            Ma santo dio, ha chiesto come ottenere Windows 7

            gratis tramite la facoltà, che cavolo c'entra

            linux ora? Ma sei proprio ossessionato,

            eh!

            Windows 7 gratis lo distribuisce la societa'
            filantropica di Redmond: basta pagare 300
            dollari!

            Vogliamo smetterla con questo windows gratis???
            Window si PAGA! Cacciate la lira se volete
            windows, cacciate la lira se volete office,
            cacciate la lira se volete photoshop, cacciate la
            lira se volete
            autocad.

            Il software commerciale SI DEVE PAGARE, E PURE
            SALATO!Vabbè, ha anche chiesto come ottenerlo almeno scontato, se a lui va bene pagare, che problema c'è? Pure io ho pagato per Windows Vista e tra un pò pagherò per il mio nuovo mac, se a me (o all'utente di turno) va bene così, ripeto, non vedo dove sia il problema.
      • ruppolo scrive:
        Re: Studenti
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: Lex

        C'è qualche modo, oltre ad avere direttamente la

        facoltà a passarti w7, di ottenere w7 a prezzo

        scontato?

        Linux e' gratis.Anche i sassi nei fiumi.
        • assorata scrive:
          Re: Studenti
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: panda rossa

          - Scritto da: Lex


          C'è qualche modo, oltre ad avere direttamente
          la


          facoltà a passarti w7, di ottenere w7 a prezzo


          scontato?



          Linux e' gratis.

          Anche i sassi nei fiumi.No, solo quelli open source, gli altri si pagano! (rotfl)
          • ruppolo scrive:
            Re: Studenti
            - Scritto da: assorata
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: Lex



            C'è qualche modo, oltre ad avere
            direttamente

            la



            facoltà a passarti w7, di ottenere w7 a
            prezzo



            scontato?





            Linux e' gratis.



            Anche i sassi nei fiumi.

            No, solo quelli open source, gli altri si pagano!
            (rotfl)Basta spaccarli e anche quelli closed diventano open :D
    • canguro di scorta scrive:
      Re: Studenti
      - Scritto da: Lex
      C'è qualche modo, oltre ad avere direttamente la
      facoltà a passarti w7, di ottenere w7 a prezzo
      scontato?Uhm ... non lo so l'upgrade costa al supermercato circa 99 euro + iva (parlo della home) ma se ti riferisci come penso alla "versione studenti" è un po` più dura da quello che ho capito.Del resto la M$ si è un po` incattivita, e se ci pensi bene tu comunque prima o poi dovrai comprarti una licenza Windows 7, lo farai con un cambio computer, lo farai per far girare halo 5 (che funzionerà solo con le directx 11), lo farai perché comunque loro hanno il monopolio, lo farai anche se deciderai di passare a Linux, perché sul computer comprato al supermercato in offerta, pagherai il sistema operativo e poi lo toglierai perdendo la garanzia.Quindi perché dovrebbero farti uno sconto ?
  • yattaman scrive:
    Come volevasi dimostrare...
    MUHAHAHAHAHANon c'è che dire...microsoft è sempre microsoft e windows vista2 è di sicuro il migliore...si si...come no......MUHAHAHAHAHAprogrammatori microsoft=BRACCIA RUBATE ALL'AGRICOLTURA
  • Dani scrive:
    Mai visto lancio peggiore...
    sembra quasi si siano impegnati per fare questa figura...e a livello mondiale...complimenti.
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Mai visto lancio peggiore...
      Io si, quello di Windows 98.Erano altri tempi ma la figura che fece la Microsoft fu ugualmente catastrofica.Molto poi dissero che fu tutto organizzato, ma ci credo poco.
      • LOL scrive:
        Re: Mai visto lancio peggiore...
        Beh son poi passati solo 11 anni durante i quali abbiamo avuto:- 2 flop (ME e Vista)- 1 sucXXXXX (XP)- Filesystem fantasma (WinFS in Longhorn)
        • panda rossa scrive:
          Re: Mai visto lancio peggiore...
          - Scritto da: LOL
          Beh son poi passati solo 11 anni durante i quali
          abbiamo
          avuto:
          - 2 flop (ME e Vista)
          - 1 sucXXXXX (XP)Un sucXXXXX mica tanto: ci sono voluti ben 3 SP per arrivare ad un sistema che non crasha se resta in idle per 24 ore consecutive.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Mai visto lancio peggiore...
            - Scritto da: panda rossa
            Un sucXXXXX mica tanto: ci sono voluti ben 3 SP
            per arrivare ad un sistema che non crasha se
            resta in idle per 24 ore
            consecutive.eddai! con sp2 si è migliorato :d
          • LOL scrive:
            Re: Mai visto lancio peggiore...
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: LOL

            Beh son poi passati solo 11 anni durante i quali

            abbiamo

            avuto:

            - 2 flop (ME e Vista)

            - 1 sucXXXXX (XP)

            Un sucXXXXX mica tanto: ci sono voluti ben 3 SP
            per arrivare ad un sistema che non crasha se
            resta in idle per 24 ore
            consecutive.Si ma rispetto agli altri win è un sucXXXXX. Guardalo inn termini relativi, non assoluti.
          • ruppolo scrive:
            Re: Mai visto lancio peggiore...
            - Scritto da: LOL
            Si ma rispetto agli altri win è un sucXXXXX.
            Guardalo inn termini relativi, non
            assoluti.Strano modo di misurare un sucXXXXX.
          • LOL scrive:
            Re: Mai visto lancio peggiore...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: LOL

            Si ma rispetto agli altri win è un sucXXXXX.

            Guardalo inn termini relativi, non

            assoluti.

            Strano modo di misurare un sucXXXXX.Preferisci usare i numeri della base di installato?Guarda che tutti sono perdenti contro MS in questo mabito.Ma a parte questa disquisizione che non porta a nulla. Secondo te, tra i vari OS di MS, ad oggi, quale è quello meglio riuscito e che la gente usa di più?
          • ruppolo scrive:
            Re: Mai visto lancio peggiore...
            - Scritto da: LOL
            Secondo te, tra i vari OS di MS, ad oggi,
            quale è quello meglio riuscito e che la gente usa
            di
            più?La domanda è mal posta, infatti se fosse "qual'è quello peggio riuscito e che la gente usa di più" la risposta sarebbe la medesima.Inoltre non ha senso quel "ad oggi": messa così a seconda della data in cui la domanda è stata o sarà posta, ogni sistema operativo MS uscito o che uscirà sarà la risposta giusta ad entrambe le versioni della domanda (il meglio e il peggio).Oggi la gente usa per la maggior parte Windows perché è preinstallato su tutte le marche di computer meno una e usa XP perché è quello che è stato preinstallato per più anni dal 2001 a oggi. Le aziende invece usano quasi tutte XP perché il successivo Vista è succube della smania di Microsoft di copiare Apple. E resteranno su XP anche per gli anni a venire.In sostanza Windows è su un binario morto, non ha vie di uscita.
          • markoer scrive:
            Re: Mai visto lancio peggiore...
            - Scritto da: ruppolo[...]
            Le aziende invece usano quasi tutte XP perché il
            successivo Vista è succube della smania di
            Microsoft di copiare Apple. E resteranno su XP
            anche per gli anni a venire.Sono d'accordo solo con la prima parte. Le aziende passeranno a 7, sicuramente, almeno dopo il primo Service Pack. La mia per esempio, siamo talmente stufi di XP che ormai prenderemmo qualsiasi pacco MS ci dia. Ma pur nella nostra stupidità siamo riusciti ad evitare Vista :-)
            In sostanza Windows è su un binario morto, non ha
            vie di uscita.Io non sarei così pessimista (od ottimista?)Cordiali saluti
          • ruppolo scrive:
            Re: Mai visto lancio peggiore...
            - Scritto da: markoer
            Sono d'accordo solo con la prima parte. Le
            aziende passeranno a 7, sicuramente, almeno dopo
            il primo Service Pack. La mia per esempio, siamo
            talmente stufi di XP che ormai prenderemmo
            qualsiasi pacco MS ci dia.Se sarà questo ciò che accadrà, prepariamoci al peggio. La crisi attuale sembrerà un film di Walt Disney, al confronto.
            Ma pur nella nostra
            stupidità siamo riusciti ad evitare Vista
            :-)Scansare l'innovazione non è che sia motivo di vanto ;)

            In sostanza Windows è su un binario morto, non
            ha

            vie di uscita.

            Io non sarei così pessimista (od ottimista?)Ma tu ce lo vedi un 7 in azienda, con tutte le musichette e orpelli da videogame?
          • markoer scrive:
            Re: Mai visto lancio peggiore...
            - Scritto da: ruppolo[...]
            Se sarà questo ciò che accadrà, prepariamoci al
            peggio. La crisi attuale sembrerà un film di Walt
            Disney, al confronto.Bah, tu dai troppa importanza ai desktop :-) l'utente si beve qualsiasi XXXXXXccia gli dai. E fa bene. Deve lavorare e basta :-)[...]
            Ma tu ce lo vedi un 7 in azienda, con tutte le
            musichette e orpelli da videogame?Credo esista una versione "business"... perché no?Cordiali saluti
          • sylvaticus scrive:
            Re: Mai visto lancio peggiore...
            Infatti il termine di paragone più corretto secondo me è il coefficiente di utilizzo rispetto agli altri OS a x mesi dal lancio rapportato allo stesso coefficiente agli stessi mesi dal lancio del sistema precedente.Come proxi di "utilizzo" si può usare la navigazione internet, facilmente misurabile.E su questo, c'erano delle statistiche abastanza attendibili, Vista rispetto a XP è stato un mega-flop. Dopo un anno aveva ancora una percentuale risibile.
        • ruppolo scrive:
          Re: Mai visto lancio peggiore...
          - Scritto da: LOL
          Beh son poi passati solo 11 anni durante i quali
          abbiamo
          avuto:
          - 2 flop (ME e Vista)
          - 1 sucXXXXX (XP)Di quale sucXXXXX parli? Secondo te se un sistema dura 8 anni solo perché non viene fatto il successivo, sarebbe un sucXXXXX?Per non parlare dei continui aggiornamenti a distanza di 8 anni: ormai dovrebbe girare come un orologio svizzero invece è un colabrodo.
          • LOL scrive:
            Re: Mai visto lancio peggiore...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: LOL

            Beh son poi passati solo 11 anni durante i quali

            abbiamo

            avuto:

            - 2 flop (ME e Vista)

            - 1 sucXXXXX (XP)

            Di quale sucXXXXX parli? Secondo te se un sistema
            dura 8 anni solo perché non viene fatto il
            successivo, sarebbe un
            sucXXXXX?Secondo te tra i vari win XP non è un sucXXXXX?LAsciamo perdere il chiacchiericcio da parrocchia eh
            Per non parlare dei continui aggiornamenti a
            distanza di 8 anni: ormai dovrebbe girare come un
            orologio svizzero invece è un
            colabrodo.Si ma funziona meglio di tante altre versioni di win e rispetto a quelle (9x, ME, vista) è un sucXXXXX.
          • ruppolo scrive:
            Re: Mai visto lancio peggiore...
            - Scritto da: LOL
            Si ma funziona meglio di tante altre versioni di
            win e rispetto a quelle (9x, ME, vista) è un
            sucXXXXX.Ah be' allora...Se uno guarda solo il suo micromondo, allora di successi ne trova quanti ne vuole.
          • LOL scrive:
            Re: Mai visto lancio peggiore...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: LOL

            Si ma funziona meglio di tante altre versioni di

            win e rispetto a quelle (9x, ME, vista) è un

            sucXXXXX.

            Ah be' allora...
            Se uno guarda solo il suo micromondo, allora di
            successi ne trova quanti ne
            vuole.Beh ma è MS che ha creato un mondo Win-centrico. A me non pone problemi visto che uso anche altro, ma per chi è in quel mondo, lasciagli XP quale OS riuscito, no?
          • assorata scrive:
            Re: Mai visto lancio peggiore...
            - Scritto da: LOL
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: LOL


            Si ma funziona meglio di tante altre versioni
            di


            win e rispetto a quelle (9x, ME, vista) è un


            sucXXXXX.



            Ah be' allora...

            Se uno guarda solo il suo micromondo, allora di

            successi ne trova quanti ne

            vuole.

            Beh ma è MS che ha creato un mondo Win-centrico.
            A me non pone problemi visto che uso anche altro,
            ma per chi è in quel mondo, lasciagli XP quale OS
            riuscito,
            no?No, è ora di passare a seven. Io lo sto provando e lo trovo ottimo, ormai può tranquillamente sostituire xp.
          • LOL scrive:
            Re: Mai visto lancio peggiore...
            Si ma non devi convincere me che uso anche seven, ma il resto del mondo che forse s'è un po stufato di false promesse
          • ruppolo scrive:
            Re: Mai visto lancio peggiore...
            - Scritto da: LOL
            Beh ma è MS che ha creato un mondo Win-centrico.
            A me non pone problemi visto che uso anche altro,
            ma per chi è in quel mondo, lasciagli XP quale OS
            riuscito,
            no?No, voglio che si sveglino e che si guardino intorno. Il mondo è andato molto avanti.
          • LOL scrive:
            Re: Mai visto lancio peggiore...
            Si ma lascia a MS decidere che fare del suo futuro e invita gli altri a prendere in mano il loro futuro, adesso che MS ha qualche problema.Postando su PI non si risolve molto in questo senso
          • Picchiatell o scrive:
            Re: Mai visto lancio peggiore...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: LOL
            Ah be' allora...
            Se uno guarda solo il suo micromondo, allora di
            successi ne trova quanti ne
            vuole.beh se levi xp allora gli lasci solo ME....
      • Funz scrive:
        Re: Mai visto lancio peggiore...
        - Scritto da: Nome e cognome
        Io si, quello di Windows 98.
        Erano altri tempi ma la figura che fece la
        Microsoft fu ugualmente
        catastrofica.Molto peggio, allora sul palco c'era Bill Gates, mentre questo sarà l'equivalente giapponese di Unomattina...
        Molto poi dissero che fu tutto organizzato, ma ci
        credo
        poco.LOL, arrampicata sugli specchi di 5° grado superiore :D
        • LOL scrive:
          Re: Mai visto lancio peggiore...
          Chiediamo a Dovella, lui sicuramente sa :-D
          • Cobra Reale scrive:
            Re: Mai visto lancio peggiore...
            - Scritto da: LOL
            Chiediamo a Dovella, lui sicuramente sa :-DProbabilmente non risponderà perché nonostante i suoi limiti, ha capito come risponderebbero gli altri! @^
          • LOL scrive:
            Re: Mai visto lancio peggiore...
            è più verosimile che sia impegnato a scandagliare il web alla ricerca di qualche cosa di utile alla sua causa: postare qualcosa sul suo blog per mettere in cattiva luce apple.Ma piuttosto preoccuparsi delle cantonate di MS e win?
        • panda rossa scrive:
          Re: Mai visto lancio peggiore...
          - Scritto da: Funz
          Molto peggio, allora sul palco c'era Bill Gates,
          mentre questo sarà l'equivalente giapponese di
          Unomattina...
          Uaz! Allora Luca Giurato e' un genio meritevole del Nobel in confronto a questo giapponese.
      • soulista scrive:
        Re: Mai visto lancio peggiore...
        - Scritto da: Nome e cognome
        Io si, quello di Windows 98.
        Erano altri tempi ma la figura che fece la
        Microsoft fu ugualmente
        catastrofica.
        Molto poi dissero che fu tutto organizzato, ma ci
        credo
        poco.... pare addirittura che il tecnico che manovrava Win98 sia stato ferito al collo da una scheggia di dente partita da Bill Gates in quel momento...
  • Nome e cognome scrive:
    Ma come?
    Possibile che nessuno gli abbia urlato "USA LE DITA!!!!!"Ha provato decine di volte e non ha funzionato, fermati e chiedi spiegazioni no?Oppure prima provalo 5 minuti e poi presentalo al pubblico almeno.
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Ma come?
      Intendevo ovviamente "Usa i polpastrelli e non le unghie!".
    • LOL scrive:
      Re: Ma come?
      Quindi non può essere usato dalle signore....un OS sessista?
      • ba1782 scrive:
        Re: Ma come?
        Come detto più sopra, probabilmente funge come l'iphone, le unghie non gli garbano :P
        • LOL scrive:
          Re: Ma come?
          - Scritto da: ba1782
          Come detto più sopra, probabilmente funge come
          l'iphone, le unghie non gli garbano
          :Ple unghie non devono garbare all'iphone ma al suo padrone.
          • ba1782 scrive:
            Re: Ma come?
            Eh ho capito, ma se la tecnologia è quella, che ce possono fa? Comunque mi è sempre sembrato che l'iphone(per es.) gestisse molto bene l'uso delle dita(alias polpastrelli), a differenza degli altri touch/multitouch che, praticamente, se non usi la loro pennetta, il tocco del dito lo "ignorano"..! Almeno così erano i touch che 2-3 anni fa avevo per mano:D
  • Enjoy with sorata scrive:
    Traduzioni
    Ci tengo troppo a sapere cosa dicono in quei video, soprattutto nel secondo... nessuno sa dove è possibile trovare una qualche traduzione dei dialoghi?
    • Shiba scrive:
      Re: Traduzioni
      - Scritto da: Enjoy with sorata
      Ci tengo troppo a sapere cosa dicono in quei
      video, soprattutto nel secondo... nessuno sa dove
      è possibile trovare una qualche traduzione dei
      dialoghi?Dio quanto mi piacerebbe capire il giapponese... ç_ç
    • LOL scrive:
      Re: Traduzioni
      Chiedi a dovella di farlo...anche se è sempre troppo occupato a trovare cazzatine su mac e il suo OS che dice non lo interessano, un po di tempo libero ce lo avràPostaglielo sul suo blog zelighiano.http://macdefectandproblems.blogspot.com/
    • LOL scrive:
      Re: Traduzioni
      Certo è che quelli di MS sono riusciti a farsi prendere per i fondelli pure da un programma tv che sembra ispirato da "mai dire banzai"
  • Gaglia scrive:
    Windows al tappeto.
    Where's your god now?
  • oggetto scrive:
    download
    c'è il tool ufficiale per fare l'iso a partire dal file scaricato ed è ovvio che non si può fare l'upgrade da x32 ad x64.come sempre si cerca di dare lo spin contro microsoft, quando invece è colpa di chi installa che NON HA LETTO LE ISTRUZIONI.
    • 1977 scrive:
      Re: download
      - Scritto da: oggetto
      c'è il tool ufficiale per fare l'iso a partire
      dal file scaricato ed è ovvio che non si può fare
      l'upgrade da x32 ad
      x64.

      come sempre si cerca di dare lo spin contro
      microsoft, quando invece è colpa di chi installa
      che NON HA LETTO LE
      ISTRUZIONI.lo facevano solo 64 bit e il discorso era chiuso.
      • Zucca Vuota scrive:
        Re: download
        - Scritto da: 1977
        lo facevano solo 64 bit e il discorso era chiuso.Ma dopo non andava sul mio PC di 5 anni fa.
    • Whishper scrive:
      Re: download
      - Scritto da: oggetto
      c'è il tool ufficiale per fare l'iso a partire
      dal file scaricato ed è ovvio che non si può fare
      l'upgrade da x32 ad
      x64.

      come sempre si cerca di dare lo spin contro
      microsoft, quando invece è colpa di chi installa
      che NON HA LETTO LE
      ISTRUZIONI.Ok con il fatto che si deve sempre leggere le istruzioni.Non ho capito perché dovrebbe essere ovvio il fatto che non sia possibile passare da 32 a 64, me lo spieghi?
      • pabloski scrive:
        Re: download
        perchè il winaro fanboy dà sempre la colpa all'utente, arrivando così a conclusioni più drastiche del linaro talebano fondamentalista della shellper la serie "prima dicono che windows è facile e adotta alle scimmie, poi quando si presentano i problemi dicono che l'utente è stupido è deve prendere una laurea in informatica prima di accendere il pc" :D
        • Picchiatell o scrive:
          Re: download
          - Scritto da: pabloski

          per la serie "prima dicono che windows è facile e
          adotta alle scimmie, poi quando si presentano i
          problemi dicono che l'utente è stupido è deve
          prendere una laurea in informatica prima di
          accendere il pc"quotone, in questo caso gli vendono un vaio da qualche migliaio di euro e poi e' colpa di chi lo usa...il cliente prima di tutto...e vai di formattazione...
          :D
        • ba1782 scrive:
          Re: download
          Vabbè però dai non si può del tutto eliminare questa componente... Già solo tra i miei parenti, il 60-70% dei pc domestici(e non) sono pieni di worm...E allora sì che l'utente windows comincia a dire che il COMPUTER è lento, e che ne vuole uno più potente... senza capire che la soluzione è lì a portata di mano...Senza parlare del fatto che, IMHO, un format ogni tanto è fisiologico...
          • Sgabbio scrive:
            Re: download
            - Scritto da: ba1782
            Senza parlare del fatto che, IMHO, un format ogni
            tanto è
            fisiologico...Ma neanche no. Se uno non s'installa 5000 mila cose che si caricano all'avvio, tranquillo che il formattone lo si evita.
          • ba1782 scrive:
            Re: download
            Boh, ho sempre visto un calo prestazionale col passare del tempo, e non solo relativo all'avvio.. Anche perchè già solo l'installazione/disinstallazione di programmi incasina il registro... per quanto ci siano delle utility per la pulizia del registro, alla fine ho sempre trovato il format periodico la soluzione migliore :D
          • Sgabbio scrive:
            Re: download
            - Scritto da: ba1782
            Boh, ho sempre visto un calo prestazionale col
            passare del tempo, e non solo relativo
            all'avvio.. Anche perchè già solo
            l'installazione/disinstallazione di programmi
            incasina il registro... per quanto ci siano delle
            utility per la pulizia del registro, alla fine ho
            sempre trovato il format periodico la soluzione
            migliore
            :DMeglio la scrematura del registro che elimina le chiavi che non portano a nulla, in questo modo risparmi il tempo del formattone.
        • nome e cognome scrive:
          Re: download
          - Scritto da: pabloski
          perchè il winaro fanboy dà sempre la colpa
          all'utente, arrivando così a conclusioni più
          drastiche del linaro talebano fondamentalista
          della
          shell

          per la serie "prima dicono che windows è facile e
          adotta alle scimmie, poi quando si presentano i
          problemi dicono che l'utente è stupido è deve
          prendere una laurea in informatica prima di
          accendere il pc"
          :DChe e' poi quello che si dice quando si tratta di linux o Mac.
          • markoer scrive:
            Re: download
            - Scritto da: nome e cognome[...]
            Che e' poi quello che si dice quando si tratta di
            linux o Mac.LOL, caro nome e cognome, sempre il solito fissato eh!Mia sorella e mia mamma usano rispettivamente un iMac G4 del 2002 e un mio vecchio laptop del 2001 con installato Linux/Ubuntu. Non devono far nulla se non lasciare andare gli aggiornamenti automatici. Le chiamo via Skype e scambio email dalla Germania senza problemi da quattro anni.Io intanto ho cambiato tre PC con Windows, e sono bloccato a XP. Hardware nuovo ed OS vecchio, mentre loro hanno hardware vecchio e software più nuovo del mio - e i loro sistemi vanno molto meglio, quando l'esperto dovrei essere io...Cordiali saluti
          • abc scrive:
            Re: download
            - Scritto da: markoer
            - Scritto da: nome e cognome
            [...]

            Che e' poi quello che si dice quando si tratta
            di

            linux o Mac.

            LOL, caro nome e cognome, sempre il solito
            fissato
            eh!

            Mia sorella e mia mamma usano rispettivamente un
            iMac G4 del 2002 e un mio vecchio laptop del 2001
            con installato Linux/Ubuntu. Non devono far nulla
            se non lasciare andare gli aggiornamenti
            automatici. Le chiamo via Skype e scambio email
            dalla Germania senza problemi da quattro
            anni.

            Io intanto ho cambiato tre PC con Windows, e sono
            bloccato a XP. Hardware nuovo ed OS vecchio,
            mentre loro hanno hardware vecchio e software più
            nuovo del mio - e i loro sistemi vanno molto
            meglio, quando l'esperto dovrei essere
            io...

            Cordiali salutiVero. Figurati che io a mio nonno di 92 anni ho messo una Slackware 13 e non ha più avuto alcun problema, anzi un mese fa mi ha pure chiesto di portargli il pc in cantina e da quel momento passa le giornate lì sotto a ricompilarsi il kernel per riuscire a far andare la sua webcam. E il suo sistema va molto meglio, quando l'esperto dovrei essere io...
          • markoer scrive:
            Re: download
            - Scritto da: abc[...]
            Vero. Figurati che io a mio nonno di 92 anni ho
            messo una Slackware 13 e non ha più avuto alcun
            problema, anzi un mese fa mi ha pure chiesto di
            portargli il pc in cantina e da quel momento
            passa le giornate lì sotto a ricompilarsi il
            kernel per riuscire a far andare la sua webcam.Spiritoso.La verità è che mia madre può usare uno scanner Mustek USB vecchio quanto suo padre e costato all'epoca 89 Euro alla COOP, e una webcam vecchia di 5 anni esattamente perché usa Linux. Questi device funzionano ancora perfettamente con Linux e senza alcuna compilazione, basta collegarli all'hub USB e sono riconosciuti automaticamente.Al contrario, è con Windows che devi installare i driver e là magari iniziano i problemi (reboot, software orripilanti e inutili installati a corredo, come le idiozie Creative, ecc. ecc.).Se mia madre usasse non solo 7, ma pure XP, si scorderebbe di usare quell'hardware, visto che non ci sono driver più aggiornati che quelli di Windows 98. Sarebbe costretta a ricomprare scanner e webcam.Chi vive nell'ignoranza e non sa come funziona Linux, si ricompra tutto l'hardware ogni tre anni.Cordiali saluti
          • ruppolo scrive:
            Re: download
            - Scritto da: markoer
            Sarebbe costretta a ricomprare
            scanner e
            webcam.Sai che spesa...
            Chi vive nell'ignoranza e non sa come funziona
            Linux, si ricompra tutto l'hardware ogni tre
            anni.E che problema c'è? Un nuovo hardware dà tante cose di più (perlomeno un Mac).Oggi, ad esempio, ho il portatile con la tastiera retro illuminata con 6 ore di autonomia, mezzo Kg in meno del precedente e un trackpad che non si consuma con lo sfregamento, quindi rimane sempre scorrevole.Certo, sul fronte PC al massimo ci sono i nuovi adesivi...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 28 ottobre 2009 11.35-----------------------------------------------------------
          • markoer scrive:
            Re: download
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: markoer

            Sarebbe costretta a ricomprare

            scanner e

            webcam.

            Sai che spesa...Beh, per mia madre, è una spesa :-)Usare un mio vecchio PC, è gratis.Per carità, io sono d'accordo con te. Per me stesso faccio così.

            Chi vive nell'ignoranza e non sa come funziona

            Linux, si ricompra tutto l'hardware ogni tre

            anni.

            E che problema c'è? Un nuovo hardware dà tante
            cose di più (perlomeno un Mac).
            Oggi, ad esempio, ho il portatile con la tastiera
            retro illuminata con 6 ore di autonomia, mezzo Kg
            in meno del precedente e un trackpad che non si
            consuma con lo sfregamento, quindi rimane sempre
            scorrevole.
            Certo, sul fronte PC al massimo ci sono i nuovi
            adesivi...Guarda, con me sfondi una porta aperta :-)Per favore non continuare, che non vedo l'ora di avere un nuovo Mac :-) il vecchio PowerPC ha il monitor rotto. (lo uso ancora, è attaccato attraverso un connettore DVI-
            HDMI alla TV e una tastiera Bluetooth...).Cordiali saluti
          • ruppolo scrive:
            Re: download
            - Scritto da: markoer
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: markoer


            Sarebbe costretta a ricomprare


            scanner e


            webcam.



            Sai che spesa...

            Beh, per mia madre, è una spesa :-)

            Usare un mio vecchio PC, è gratis.Ma tua mamma ti dava vestiti e giocattoli usati? E fagli un regalino come si deve, no? :D

            Per carità, io sono d'accordo con te. Per me
            stesso faccio
            così.Ecco, non fare braccine corte con tua mamma, che sicuramente ha sempre preso il meglio per te! Scherzo, eh, senza offesa! Peccato che i miei sono troppo vecchi e non gli interessa il computer, altrimenti un bel Mac glielo avrei preso.
            Per favore non continuare, che non vedo l'ora di
            avere un nuovo Mac :-) Eh eh! dovrai soffriggere ancora un po' :DCosa ti stai comprando di bello?
          • markoer scrive:
            Re: download
            - Scritto da: ruppolo[...]
            Ma tua mamma ti dava vestiti e giocattoli usati?Anche, sì ;-)
            E fagli un regalino come si deve, no?
            :DVabbè, vedremo a Natale, se fa la buona :-D[...]
            Ecco, non fare braccine corte con tua mamma, che
            sicuramente ha sempre preso il meglio per te!
            Scherzo, eh, senza offesa! Peccato che i miei
            sono troppo vecchi e non gli interessa il
            computer, altrimenti un bel Mac glielo avrei
            preso.Io per me non lo pago. Me lo prendo come strumento di lavoro... per mia madre dovrei pagarlo ;-)[...]
            Eh eh! dovrai soffriggere ancora un po' :D

            Cosa ti stai comprando di bello?Sto aspettando che partoriscano le offerte per Natale, ma di certo un Macbook. Vedrò qualeCordiali saluti
          • LOL scrive:
            Re: download
            E non fare il tirchione, regalagliene uno nuovo per natale su su!
          • ruppolo scrive:
            Re: download
            - Scritto da: markoer
            - Scritto da: nome e cognome
            [...]

            Che e' poi quello che si dice quando si tratta
            di

            linux o Mac.

            LOL, caro nome e cognome, sempre il solito
            fissato
            eh!

            Mia sorella e mia mamma usano rispettivamente un
            iMac G4 del 2002 e un mio vecchio laptop del 2001
            con installato Linux/Ubuntu. Non devono far nulla
            se non lasciare andare gli aggiornamenti
            automatici. Le chiamo via Skype e scambio email
            dalla Germania senza problemi da quattro
            anni.

            Io intanto ho cambiato tre PC con Windows, e sono
            bloccato a XP. Hardware nuovo ed OS vecchio,
            mentre loro hanno hardware vecchio e software più
            nuovo del mio - e i loro sistemi vanno molto
            meglio, quando l'esperto dovrei essere
            io...

            Cordiali salutiBeh, siccome non credo che il dottore ti abbia prescritto di usare un sistema operativo dell'epoca di Garibaldi, non fai altro che buttare Windows alle ortiche e passare a Mac. La fatica è la stessa di passare a 7, ma almeno ti ritrovi alla fine un sistema operativo di classe superiore.
          • Sgabbio scrive:
            Re: download
            - Scritto da: ruppolo
            Beh, siccome non credo che il dottore ti abbia
            prescritto di usare un sistema operativo
            dell'epoca di Garibaldi, non fai altro che
            buttare Windows alle ortiche e passare a Mac. La
            fatica è la stessa di passare a 7, ma almeno ti
            ritrovi alla fine un sistema operativo di classe
            superiore.Magari è per necessità che deve usare XP.
          • ruppolo scrive:
            Re: download
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: ruppolo


            Beh, siccome non credo che il dottore ti abbia

            prescritto di usare un sistema operativo

            dell'epoca di Garibaldi, non fai altro che

            buttare Windows alle ortiche e passare a Mac. La

            fatica è la stessa di passare a 7, ma almeno ti

            ritrovi alla fine un sistema operativo di classe

            superiore.

            Magari è per necessità che deve usare XP.Un VMware risolve la parte che necessita in modo elegante.
          • markoer scrive:
            Re: download
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Sgabbio

            - Scritto da: ruppolo




            Beh, siccome non credo che il dottore ti abbia


            prescritto di usare un sistema operativo


            dell'epoca di Garibaldi, non fai altro che


            buttare Windows alle ortiche e passare a Mac.
            La


            fatica è la stessa di passare a 7, ma almeno
            ti


            ritrovi alla fine un sistema operativo di
            classe


            superiore.



            Magari è per necessità che deve usare XP.

            Un VMware risolve la parte che necessita in modo
            elegante.Gente, come detto, con me sfondate solo porte aperte.Devo usare XP, visto che è lo standard client aziendale. Non possiamo usare altro che PC ufficiali, e sono d'accordo con la policy, visto che ho contribuito a scriverla :-)Non usiamo Mac (o Linux) in azienda perché non abbiamo le risorse di supporto nell'Office IT per altro che Windows XP. Succhia troppe risorse :-)Non potrei attaccare altro alla rete: abbiamo autenticazione 802.1x. E le virtual machine creano dei macelli, perché non sono gestibili: i Windows "ufficiali" vengono patchati in automatico quando connessi alla rete, ma se stanno in una virtual machine rischi di non raggiungerli e quindi inevitabilmente ti ritrovi allevamenti di worm e virus nella rete. Per questo vietiamo anche le virtual machines da policy. Esperienza insegna :-)L'unica soluzione sarebbe buttare tutti gli Windows in una volta sola. Non facilissimo, quando hai 60.000 utenti sparsi in tutto il mondo. E un sacco di applicazioni business (come SAP e altre porcherie simili) che funzionano solo con Internet Explorer 6...Cordiali saluti
          • ruppolo scrive:
            Re: download
            - Scritto da: markoer
            Devo usare XP, visto che è lo standard client
            aziendale. Non possiamo usare altro che PC
            ufficiali,Sarebbero PC in divisa?
            e sono d'accordo con la policy, visto
            che ho contribuito a scriverla
            :-)Ahi ahi...
            Non usiamo Mac (o Linux) in azienda perché non
            abbiamo le risorse di supporto nell'Office IT per
            altro che Windows XP. Succhia troppe risorse
            :-)Eccomi, sono disponibile come risorsa.
            Non potrei attaccare altro alla rete: abbiamo
            autenticazione 802.1x.Kaspita, custodite extraterrestri?
            E le virtual machine
            creano dei macelli, perché non sono gestibili: i
            Windows "ufficiali" vengono patchati in
            automatico quando connessi alla rete, ma se
            stanno in una virtual machine rischi di non
            raggiungerli e quindi inevitabilmente ti ritrovi
            allevamenti di worm e virus nella rete.Ma anche no, basta impedire che tali macchine virtuali possano accedere a Internet.
            Per
            questo vietiamo anche le virtual machines da
            policy. Esperienza insegna
            :-)Brucia ancora il XXXX. eh? :D
            L'unica soluzione sarebbe buttare tutti gli
            Windows in una volta sola. Non facilissimo,
            quando hai 60.000 utenti sparsi in tutto il
            mondo.Impossibile anche con un millesimo di queste.
            E un sacco di applicazioni business (come
            SAP e altre porcherie simili) che funzionano solo
            con Internet Explorer
            6...Provato ad usare le bottiglie di Cross Over?In ogni caso, basta limitare l'acXXXXX della macchina virtuale ai server che deve, e nient'altro.
          • markoer scrive:
            Re: download
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: markoer

            Devo usare XP, visto che è lo standard client

            aziendale. Non possiamo usare altro che PC

            ufficiali,

            Sarebbero PC in divisa?LOL, sono orrendi Dell da massimo 500 Euro ciascuno, però sopperiscono alla necessità di essere "standard" per migliaia di utenti.

            e sono d'accordo con la policy, visto

            che ho contribuito a scriverla

            :-)
            Ahi ahi...Beh, a me pare corretta :-)

            Non usiamo Mac (o Linux) in azienda perché non

            abbiamo le risorse di supporto nell'Office IT

            per

            altro che Windows XP. Succhia troppe risorse

            :-)
            Eccomi, sono disponibile come risorsa.Sai com'è, quando si dice "risorsa" si dice "soldi".O lavori gratis? in questo caso accomodati subito :-)

            Non potrei attaccare altro alla rete: abbiamo

            autenticazione 802.1x.
            Kaspita, custodite extraterrestri?Non capisco la meraviglia, in qualsiasi multinazionale seria è il minimo. Non vuoi che qualsiasi idiota attacchi il suo PC alla tua rete. O no?

            E le virtual machine

            creano dei macelli, perché non sono gestibili: i

            Windows "ufficiali" vengono patchati in

            automatico quando connessi alla rete, ma se

            stanno in una virtual machine rischi di non

            raggiungerli e quindi inevitabilmente ti ritrovi

            allevamenti di worm e virus nella rete.
            Ma anche no, basta impedire che tali macchine
            virtuali possano accedere a Internet.1) Come lo fai?2) Quando l'utente va a casa o è in business trip, si becca un virus e lo riporta in azienda. Non gli serve accedere ad Internet _dall'_azienda.3) Il pericolo meggiore viene proprio dagli Windows non patchati, e non è solo un fatto di essere patchato, ma anche di essere sotto controllo. Se sono su una macchina virtuale è molto più facile che sfuggano.

            Per

            questo vietiamo anche le virtual machines da

            policy. Esperienza insegna

            :-)
            Brucia ancora il XXXX. eh? :DQuello sempre :-)

            L'unica soluzione sarebbe buttare tutti gli

            Windows in una volta sola. Non facilissimo,

            quando hai 60.000 utenti sparsi in tutto il

            mondo.
            Impossibile anche con un millesimo di queste.


            E un sacco di applicazioni business (come

            SAP e altre porcherie simili) che funzionano
            solo

            con Internet Explorer

            6...
            Provato ad usare le bottiglie di Cross Over?Niente accrocchi in una corporèscion, grazie :-)
            In ogni caso, basta limitare l'acXXXXX della
            macchina virtuale ai server che deve, e
            nient'altro.Se mi spieghi come...Cordiali saluti
          • markoer scrive:
            Re: download
            - Scritto da: ruppolo[...]
            A parte il fatto che gli switch sono stati messi
            uno ad uno, quindi sono stati a suo tempo
            configurati, esiste quella cosa chiamata telnet
            (o ssh o altri "gusti" simili") che ti permette
            di stare comodamente sulla stessa sedia a
            comandare il mond... a gestire il sistema
            :DSee te la fai facile... forse non hai mai lavorato in una società che è il prodotto di acquisizioni di altre enne società sparse per il mondo, con ennemila marche di switch configurate da ennemila persone diverse in ennemila reti con indirizzi sovrapposti...Chi non ha mai lavorato in realtà enterprise non ha idea di cosa significhino i nostri problemi quotidiani. Pensano che basta che arrivi il genietto che si attacca in SSH e configura tutto da zero... se fosse così facile lo avremmo fatto da secoli :-)


            Mi fate voi la proposta o mando io un'offerta?



            Mandami un'offerta e la considero SERIAMENTE...
            Grazie, mandami l'email in privato.Il mio profilo LinkedIn è rintracciabile facilmente da P.I., così come la mia email :-)

            È in gabbia, la gabbia si chiama Office Network

            :-)
            Già, solo che è una gabbia un po' scomoda, se non
            ti permette di seguire l'evoluzione...In che senso? la configuro come mi pare. Entro certi limiti ovviamente...[...]
            Non ha importanza, il loro Windows potrà essere
            pieno di virus e non avere alcun effetto né sulla
            macchina che lo ospita né sulla macchina virtuale
            ufficiale né sulla rete aziendale, a prescindere
            da quale macchina virtuale fanno girare.
            Non è magia, solo un sistema di controllo di ciò
            che transita a livello di rete, un sistema che la
            macchina virtuale non può scavalcare neanche se
            piange in greco. E nemmeno l'utente la scavalca,
            a meno che non formatti l'hard disk (ma allora
            anche il tuo sistema si trova in difficoltà).Sono pronto ad ascoltare la proposta :-)[...]
            Tutto giusto, ma tali sistemi non devono
            pregiudicare il business dell'azienda. E il
            seguire l'evoluzione tecnologia non è un
            optional, se una azienda vuole rimanere
            competitiva nel mercato.Il "business dell'azienda" non è inseguire la moda del momento delle finestre luccicanti, è avere applicazioni che funzionano. Questo significa che devi far girare le applicazioni necessarie al business.
            Ti porto un piccolo esempio, capitato ieri: una
            policy aziendale vieta l'uso del protocollo SMTP
            per l'invio della posta a macchine non gestite
            dal gruppo. Ottimo livello di sicurezza, peccato
            che tale policy vada a impattare con quello che è
            la filiera del core business del gruppo, ovvero
            la vendita di spazi pubblicitari nei quotidiani
            nazionali. Dopo che gli agenti hanno venduto tali
            spazi, infatti, il lavoro consiste nell'invio dei
            materiali per la fotocomposizione ad aziende
            terze e quindi alle tipografie dei giornali.
            Ebbene, ad oggi tali invii vengono effettuati con
            corrieri e fax, e le commesse gestite con carta,
            penna e fax.Beh, esiste la soluzione tecnica in linea con la policy che è: usare il mail server aziendale :-)
            Stai Inorridendo? hai ragione, ma puoi inorridire
            di più quando ti dico che per poter inviare i
            materiali via email e gestire tali commesse con
            un database si è dovuti ricorrere alla rete
            cellulare per connettersi a Internet, a causa
            della policy suddetta.Questo non significa rispettare la policy, significa aggirarla. A casa mia almeno :-)E crea precedenti pericolosi per altri dipartimenti. Così ognuno si crea il suo uplink ad Internet e le policy vanno a farsi benedire.
            Quanto pensi che possa durare una azienda che fa
            harakiri con le sue stesse policy?Grazie per la lezione, ma credo di saperne qualcosa su come devono essere scritte le policy :-) [...]
            Per questo grandi aziende fanno grandi tonfi.LOL, non certo per la versione di Windows che usano. Ricorda il marketing di Microsoft (tra l'altro corretto) "nessun manager ha mai perso il suo lavoro per aver proposto Microsoft"...


            La cura la conosciamo :D



            vaselina :-)
            Si, prodotta a Cupertino :DMi risulta che il Mac1) non faccia girare SAP2) non funzioni granché con 801.2x3) non faccia girare molti programmi MS, tipo Visio4) non puoi avere un gran controllo delle group policy5) abbiamo qualche problema a livello di DLP6) non esiste una encryption gestibile con una escrew key a livello enterpriseeccetera eccetera. Bello luccicante, ma per molti aspetti inutile a livello aziendale.E te lo dice uno che i Mac li ama e li usa.[...]
            Certo, anche loro sono supportati da Microsoft:
            http://punto-informatico.it/2737274/PI/News/svizzeQuesti non sono argomenti che mi convincono. Per quel che ne so, possono aver cannato tutta la loro rete. E se puoi infettare un web server con un virus, mi sa che i problemi sono a livello di architettura della rete, non di sistema operativo. Avrebbero avuto altri problemi con altri OS.[...]
            Ecco vedi? Ci vogliamo noi italiani per queste
            cose
            :D

            Dove lavori?Il mio profilo è raggiungibile tramite P.I.Cordiali saluti
          • ruppolo scrive:
            Re: download
            - Scritto da: markoer
            See te la fai facile... forse non hai mai
            lavorato in una società che è il prodotto di
            acquisizioni di altre enne società sparse per il
            mondo, con ennemila marche di switch configurate
            da ennemila persone diverse in ennemila reti con
            indirizzi
            sovrapposti...Eh no, mai lavorato per aziende così.Ma del resto per aziende di questo tipo la gestione tecnica non è certo centralizzata o affidata al singolo, per cui ci saranno enne persone sparse in altrettante aziende che se ne occupano.

            Chi non ha mai lavorato in realtà enterprise non
            ha idea di cosa significhino i nostri problemi
            quotidiani. Pensano che basta che arrivi il
            genietto che si attacca in SSH e configura tutto
            da zero... se fosse così facile lo avremmo fatto
            da secoli
            :-)Beh ovvio che no.





            Mi fate voi la proposta o mando io
            un'offerta?





            Mandami un'offerta e la considero
            SERIAMENTE...

            Grazie, mandami l'email in privato.

            Il mio profilo LinkedIn è rintracciabile
            facilmente da P.I., così come la mia email
            :-)Ho visto e rispondo "no, grazie comunque per l'offerta" :-)
            Sono pronto ad ascoltare la proposta :-)Ne sono convinto, ma dopo aver visto per quale azienda lavori, al massimo potrei fornirti indicazioni per farla fallire presto e bene :DMa non sono così cattivo, perciò ti dovrai arrangiare :D
            Il "business dell'azienda" non è inseguire la
            moda del momento delle finestre luccicanti, è
            avere applicazioni che funzionano. Questo
            significa che devi far girare le applicazioni
            necessarie al
            business.Il business è competere nel mercato, e se lasci invecchiare la tua struttura, vincono gli altri. Questo ovviamente non ha nulla a che fare con le finestre luccicanti.
            Beh, esiste la soluzione tecnica in linea con la
            policy che è: usare il mail server aziendale
            :-)No no, vietato usare il mail server aziendale. Solo con una macchina da loro gestita.Come se dall'altro lato del loro server di posta, le macchine con cui dialoga fossero da loro gestite...

            Questo non significa rispettare la policy,
            significa aggirarla. A casa mia almeno
            :-)Ovvio. Una policy sulla sicurezza non può certo bloccare il lavoro. Se lo blocca, si scavalca.
            E crea precedenti pericolosi per altri
            dipartimenti. Così ognuno si crea il suo uplink
            ad Internet e le policy vanno a farsi
            benedire.È il risultato di policy che non tengono conto delle esigenze del lavoro, che vengono prima di ogni altra cosa. È il lavoro che produce il fatturato e il reddito, non la policy. Questo purtroppo accade quando ognuno pensa solo al proprio orticello, perdendo di vista l'insieme.
            Grazie per la lezione, ma credo di saperne
            qualcosa su come devono essere scritte le policy
            :-)Senza dubbio.
            LOL, non certo per la versione di Windows che
            usano. Ricorda il marketing di Microsoft (tra
            l'altro corretto) "nessun manager ha mai perso il
            suo lavoro per aver proposto
            Microsoft"...Può darsi che sia la strategia per pararsi il XXXX, come si dice.
            Mi risulta che il Mac

            1) non faccia girare SAP
            2) non funzioni granché con 801.2x
            3) non faccia girare molti programmi MS, tipo
            Visio
            4) non puoi avere un gran controllo delle group
            policy
            5) abbiamo qualche problema a livello di DLP
            6) non esiste una encryption gestibile con una
            escrew key a livello
            enterprise

            eccetera eccetera. Bello luccicante, ma per molti
            aspetti inutile a livello
            aziendale.Senza malware e senza bisogno di essere continuamente manutenzionato, un bel risparmio in termini di total cost of ownership.Le group policy sono per voi indispensabili a causa di un sistema colabrodo e prono al malware, altrimenti potreste anche farne a meno, tout court.

            E te lo dice uno che i Mac li ama e li usa.Beh ovvio, sono le macchine migliori :D


            [...]

            Certo, anche loro sono supportati da Microsoft:


            http://punto-informatico.it/2737274/PI/News/svizze

            Questi non sono argomenti che mi convincono. Per
            quel che ne so, possono aver cannato tutta la
            loro rete. E se puoi infettare un web server con
            un virus, mi sa che i problemi sono a livello di
            architettura della rete, non di sistema
            operativo. Avrebbero avuto altri problemi con
            altri
            OS.Si dice sempre così, ma intanto i danni arrivano sempre dalla stessa parrocchia.
          • markoer scrive:
            Re: download
            - Scritto da: ruppolo[...]

            Ricorda il marketing di Microsoft (tra

            l'altro corretto) "nessun manager ha mai perso

            il

            suo lavoro per aver proposto

            Microsoft"...
            Può darsi che sia la strategia per pararsi il
            XXXX, come si dice.Centro :-)[...]
            Senza malware e senza bisogno di essere
            continuamente manutenzionato, un bel risparmio in
            termini di total cost of ownership.
            Le group policy sono per voi indispensabili a
            causa di un sistema colabrodo e prono al
            malware, altrimenti potreste anche farne a meno,
            tout court.Sono d'accodo su questo, rimane il fatto che1) non posso costringere un utente a non essere amministratore2) non posso gestirli in modo centralizzato - facilmente3) non ho strumenti per DLP e Digital ForensicForse tutto questo (e quanto altro, io non sono un esperto di Office IT) è risolvibile, ma richiede comunque di1) allocare risorse per trovare queste soluzioni2) formare/creare un nuovo helpdesk3) testare tutte le soluzioni enterprise correnti (software ed hardware, perché abbiamo anche quelle) per il Mac4) aumentare i costi per l'hardware (non trovi Mac a 500 )Praticamente ho raddoppiato i costi dell'office IT per permettere a qualcuno di avere delle finestre luccicanti. Diminuirò anche sensibilmente la parte Windows, ma comunque quella _rimane_. I costi sono molto superiori ai benefici.Chi pensa che basti buttare via Windows per passare a qualcos'altro non ha mai lavorato in una grande azienda. Punto.E potresti pure sostituire Mac con Linux o qualsiasi altra cosa. Chi si libera di Windows (Novell, IBM...) lo fa in primo luogo per motivi _politici_ dai retta a me: per adesso, non è una strategia vincente a livello imprenditoriale, è solo una lotta di potere interno tra manager...[...]
            Si dice sempre così, ma intanto i danni arrivano
            sempre dalla stessa parrocchia.Tu non sai i "veri" danni. La gran parte delle banche ed istituti di credito o finanziari subisce intrusioni ogni anno, e non usa certo Windows nei loro mainframe/server farm. Solo che non lo vengono a dire a P.I.Cordiali saluti
          • Sgabbio scrive:
            Re: download
            - Scritto da: ruppolo
            Un VMware risolve la parte che necessita in modo
            elegante.Eh certo, perchè è noto a tutti che la virtualizzazione ha le stesse performance di una installazione nativa.
          • ruppolo scrive:
            Re: download
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: ruppolo


            Un VMware risolve la parte che necessita in modo

            elegante.

            Eh certo, perchè è noto a tutti che la
            virtualizzazione ha le stesse performance di una
            installazione
            nativa.In molte applicazioni non vi è alcuna differenza. Anzi, una macchina attuale fa girare più velocemente un sistema operativo virtualizzato rispetto una macchina vecchia in nativo.
          • markoer scrive:
            Re: download
            - Scritto da: Sgabbio[...]
            Eh certo, perchè è noto a tutti che la
            virtualizzazione ha le stesse performance di una
            installazione nativa.Su questo ha ragione ruppolo: se l'OS guest non supporta il multithreading, montarlo come macchina virtuale su un OS multithreading può addirittura accelerarlo :-)Per questo MS ha cambiato le sue licenze e parla di "CPU core" e non più di "numero di CPU"...Cordiali saluti
      • Zucca Vuota scrive:
        Re: download
        - Scritto da: Whishper
        Ok con il fatto che si deve sempre leggere le
        istruzioni.
        Non ho capito perché dovrebbe essere ovvio il
        fatto che non sia possibile passare da 32 a 64,
        me lo
        spieghi?Dipende dal proXXXXX di migrazione. Nel caso di Windows migra i dati utente ma anche le applicazioni, alcuni driver e altri aspetti legati ai bit del sistema. E' dura fare un migratore che preveda tutto. Invece l'installazione nuova (senza formattazione) su un vecchio sistema copia dati e altre informazioni in una cartella e crea nuovo sistema. Poi l'utente installa le applicazioni e ricopia i file. Non serve leggere le istruzioni preventivamente. Ad un certo punto compare una finestra abbastanza chiara (ma bisogna leggerla) e lì si decide se continuare o no.
        • Nome e cognome scrive:
          Re: download
          Il problema è che ormai nemmeno loro sono capaci di aggiornare i sistemi esistenti, sono diventati troppo pieni di schifezze o di software di terze parti che non sono stati fatti secondo le direttive Microsoft.Io quando faccio un programma so quello che posso fare oppure no, ma in un sistema operativo le cose sono amplificate. Però, in questo caso, si trattava di fare una nuova installazione e migrare i dati. Non è un vero "aggiornamento" perchè il sistema è troppo diverso.Se invece si porta dietro anche un sacco di dll a 32 bit, beh allora che "nuovo" sistema è???Speravo che uscisse solo a 64 bit ma invece dovremo ancora compattare con i 32 per parecchio tempo, perchè purtroppo Windows è ancora lo standard e lo rimarrà per altri anni a venire.
          • ba1782 scrive:
            Re: download
            Vero, però penso che si debba considerare anche quella fetta di utenti-lavoratori che sono OBBLIGATI a tenere XP(o un SO a 32bit, o magari XP a 32bit) perchè il software che usano per lavoro non viene aggiornato...
          • ruppolo scrive:
            Re: download
            - Scritto da: Nome e cognome
            software di terze
            parti che non sono stati fatti secondo le
            direttive
            Microsoft.Questo problema già c'era nei primi anni '80, con programmi che bypassavano i driver video e puntavano dritti sulle schede video, così bastava l'uscita di una nuova scheda video per rendere i programmi incompatibili... però così andavano più veloci.Si sa, gli utenti PC vogliono essere liberi di fare quello che vogliono, e la libertà ha un prezzo. Eccolo.
        • pippuz scrive:
          Re: download

          Dipende dal proXXXXX di migrazione. Nel caso di
          Windows migra i dati utente ma anche le
          applicazioni, alcuni driver e altri aspetti
          legati ai bit del sistema. ecco, i problemi principali sono gli aspetti legati ai bit del sistema.ach, mein Gott!
        • markoer scrive:
          Re: download
          - Scritto da: Zucca Vuota
          - Scritto da: Whishper


          Ok con il fatto che si deve sempre leggere le

          istruzioni.

          Non ho capito perché dovrebbe essere ovvio il

          fatto che non sia possibile passare da 32 a 64,

          me lo

          spieghi?

          Dipende dal proXXXXX di migrazione.[...]Sarà, ma col Mac non ci sono di questi problemi. Ho migrato addirittura da PowerPC a Intel riportando tutte le mie applicazioni e tutti i miei dati...Ora, che cambiare proXXXXXre su un Mac sia più facile che semplicemente migrare da 32 a 64 bit su Windows... va bene tutto e non ho problemi ad usare Windows, ma per favore ammettiamo quale dei due funziona meglio.Cordiali saluti
          • Whishper scrive:
            Re: download
            - Scritto da: markoer
            - Scritto da: Zucca Vuota

            - Scritto da: Whishper




            Ok con il fatto che si deve sempre leggere le


            istruzioni.


            Non ho capito perché dovrebbe essere ovvio il


            fatto che non sia possibile passare da 32 a
            64,


            me lo


            spieghi?



            Dipende dal proXXXXX di migrazione.
            [...]

            Sarà, ma col Mac non ci sono di questi problemi.
            Ho migrato addirittura da PowerPC a Intel
            riportando tutte le mie applicazioni e tutti i
            miei
            dati...

            Ora, che cambiare proXXXXXre su un Mac sia più
            facile che semplicemente migrare da 32 a 64 bit
            su Windows... va bene tutto e non ho problemi ad
            usare Windows, ma per favore ammettiamo quale dei
            due funziona
            meglio.


            Cordiali salutiGrazie markoer sei stato il più esauriente. Io in genere di informatica ne capisco (sono programmatore di mestiere, e mi ritengo pure più capace della media), e non vedevo impossibilità tecniche.E' anche vero che mi occupo di programmazione ad alto livello, il C/C++ non l'ho mai nemmeno voluto imparare, dopo averne avuto un assaggino, per cui ho pensato che magari potessero esserci delle tecnicherie che non vedevo.Ora mi confermi che cambiare architettura mantenendo il sistema (cambiare architettura è certamente più complesso che non il numero di bit da cui è composto un procesore..) è non impossibile, e per quanto riguarda i dati non ha nemmeno senso porsi il problema, IMHO.Tra l'altro da quel che so, le applicazioni compilate a 32 bit non sono nativamente eseguibili da un SO a 64, ma visto che il 99% delle applicazioni esistenti non ha il porting a 64, praticamente tutti gli OS e i proXXXXXri a 64 hanno escamotages per eseguire le applicazioni a 32 bit, per cui in generale dovrebbe bastare sostituire le vecchie dll con le nuove (in realtà sono le stesse solo ricompilate a 64bit), no? Mi pare una cosa addirittura alla loro portata (parlo di microsoft..)
          • markoer scrive:
            Re: download
            - Scritto da: Whishper[...]
            Ora mi confermi che cambiare architettura
            mantenendo il sistema (cambiare architettura è
            certamente più complesso che non il numero di bit
            da cui è composto un procesore..) è non
            impossibile, e per quanto riguarda i dati non ha
            nemmeno senso porsi il problema,
            IMHO.Assolutamente non ci vedo alcun problema, se l'installer è fatto come si deve.Posso immaginare i problemi di Windows, certamente non puoi usare gli stessi driver. Ma potrebbero escluderli nell'upgrade e sostituirli con driver "standard" di Windows, in attesa che l'utente si installi i driver specifici dal sito del produttore (per es. per le schede grafiche).la verità è che nel mondo Windows i driver sono un macello. Ovviamente questo viene dal fatto che l'hardware è più vario che nel mondo Mac. Linux ha un approccio "pulito", i driver vengono al 99% col kernel. Sostituisci il kernel ed hai driver aggiornati. Inoltre Linux spesso usa applicazioni a 32 bit su un kernel a 64 - ha fatto così dieci anni almeno prima di Windows, nel mondo SPARC per esempio.I 64 bit hanno senso solo per indirizzare enormi quantità di memoria, quindi è un task che si può lasciare al kernel/OS o a qualunque task allochi la memoria - forse "grosse" applicationi come DB possono usare "da sole" i 64 bit, ma che ne so, un Firefox, non ha senso che giri a 64. Oltretutto, per via di come l'architettura Intel è strutturata, un'applicazione a 64 bit è più lenta nell'essere fetchata e quindi eseguita. Quindi ha senso riportarla a 64 bit soltanto se i vantaggi nella maggiore allocazione della RAM superano i limiti dell'architettura del proXXXXXre.(forse altri proXXXXXri come PowerPC non hanno questi limiti, ma non sono un esperto...)
            Tra l'altro da quel che so, le applicazioni
            compilate a 32 bit non sono nativamente
            eseguibili da un SO a 64,Esatto. Come detto prima, ha senso nel 99% dei casi che le applicazioni stiano a 32 bit e solo il kernel/OS indirizzi i 64 bit.
            ma visto che il 99%
            delle applicazioni esistenti non ha il porting a
            64, praticamente tutti gli OS e i proXXXXXri a 64
            hanno escamotages per eseguire le applicazioni a
            32 bit,In realtà non sono "escamotages" basta avere delle shared libraries duplicate, una copia a 32 ed una a 64 bit, gli OS a 64 bit non dovrebbero avere problemi quindi ad eseguire entrambi i tipi di applicazioni.Almeno ricordo che con Linux su SPARC era "una brezza", non so se Windows riesce a pasticciare anche questo :-P ma mi auguro (credo) di no.
            per cui in generale dovrebbe bastare
            sostituire le vecchie dll con le nuove (in realtà
            sono le stesse solo ricompilate a 64bit), no?O tenerne due copie, come ha sempre fatto Windows per passare da 16 a 32 bit ;-)
            Mi
            pare una cosa addirittura alla loro portata
            (parlo di microsoft..)Come detto, credo che il vero problema siano i device drivers. Ovvero, lo stesso pasticcio che Microsoft ha tentato di fare con Windows 95, creando un OS a 24 bit (32 bit con driver a 16 ;-))Forse, maturi dell'esperienza del macello fatto all'epoca con Windows 95, hanno preferito tagliare la testa al toro in questo nuovo passaggio ;-)Francamente non capisco a tutt'oggi perché un utente Windows debba usare i 64 bit, visto che per i 300 di licenza utente "casalinga" hai molti limiti imposti dalla licenza nel numero di CPU core e di RAM da utilizzare. Se ti serve un *vero* sistema a 64 bit carrozzato di RAM, devi pagarti una licenza costosa di Windows Server 2008/7 Enterprise, o installarti Linux (se possibile ovviamente - se devi usare MS SQL Server non hai scelta...)Cordiali saluti
          • Whishper scrive:
            Re: download
            - Scritto da: markoer
            - Scritto da: Whishper
            [...]

            Ora mi confermi che cambiare architettura

            mantenendo il sistema (cambiare architettura è

            certamente più complesso che non il numero di
            bit

            da cui è composto un procesore..) è non

            impossibile, e per quanto riguarda i dati non ha

            nemmeno senso porsi il problema,

            IMHO.

            Posso immaginare i problemi di Windows,
            certamente non puoi usare gli stessi driver. Ma
            potrebbero escluderli nell'upgrade e sostituirli
            con driver "standard" di Windows, in attesa che
            l'utente si installi i driver specifici dal sito
            del produttore (per es. per le schede
            grafiche).Mi sono sempre posto una domanda: perché un driver per Vista non va su XP e viceversa? Cambiano continuazione API per poterli scrivere, o ci sono motivi più 'seri'? Non possono costruire una specie di layer di compatibilità in modo da poter usare i driver vecchi su OS nuovi?Mi viene da pensare agli ndiswrapper, ovvero Linux riesce a usare i drivers di windows, possibile che windows invece non ci riesca??? (tra l'altro mi son sempre chiesto perché possono fare la stessa cosa fatta per gli ndiswrapper per tutte le periferiche...)
            I 64 bit hanno senso solo per indirizzare enormi
            quantità di memoria, [CUT]Beh queste cose le sapevo..
            In realtà non sono "escamotages" basta avere
            delle shared libraries duplicate, una copia a 32
            ed una a 64 bit, gli OS a 64 bit non dovrebbero
            avere problemi quindi ad eseguire entrambi i tipi
            di
            applicazioni.Duplicate? Ma questo significa che il sistema operativo userà il doppio di ram di quello precedente, in quanto deve caricarsi entrambe le versioni delle librerie!
          • markoer scrive:
            Re: download
            - Scritto da: Whishper[...]
            Mi sono sempre posto una domanda: perché un
            driver per Vista non va su XP e viceversa?
            Cambiano continuazione API per poterli scrivere,
            o ci sono motivi più 'seri'? Non possono
            costruire una specie di layer di compatibilità in
            modo da poter usare i driver vecchi su OS
            nuovi?Immagino che la necessità di comprare nuovo HW vada di pari passo con la necessità di cambiare OS. Se il mio PC di 5 anni fa funziona ancora, perché aggiornarlo? devo avere buoni motivi, e ormai lato software c'è poco di così "innovativo" che spinga un utonto medio a volere 7 invece di XP, se XP funziona ancora. Ma se voglio installare una nuova periferica e i driver sono solo disponibili per 7...C'è anche da dire che non è così triviale scrivere device drivers. È dannatamente complesso, e minimi cambiamenti all'OS necessitano di aggiornarli.
            Mi viene da pensare agli ndiswrapper, ovvero
            Linux riesce a usare i drivers di windows,
            possibile che windows invece non ci riesca???
            (tra l'altro mi son sempre chiesto perché possono
            fare la stessa cosa fatta per gli ndiswrapper per
            tutte le periferiche...)ndiswrapper serve solamente a scrivere un pezzo di firmware dentro a quello che praticamente è un microcontroller. Le schede wireless oggi sono praticamente microcontroller programmabili che non fanno nulla senza che tu gli uploadi un firmware. Il file con il firmware funziona indipendentemente dal sistema operativo che lo carica.Per tutti gli altri device non è così, evidentemente.[...]
            Duplicate? Ma questo significa che il sistema
            operativo userà il doppio di ram di quello
            precedente, in quanto deve caricarsi entrambe le
            versioni delle librerie!Non credo che ci sia questa grande occupazione di memoria, almeno per le glibc in Linux.A volte non è così triviale e non basta solo "ricompilare". Guarda qua:http://www.cyberciti.biz/tips/compile-32bit-application-using-gcc-64-bit-linux.htmlCome puoi vedere, se il tuo programma _assume_ che la lunghezza di un intero sia di 4 byte, farà qualche mazzata se semplicemente ricompilato a 64 bit :-)Inoltre, il memory allocator di GNU fa un po' piangere quando il sistema comincia a "crescere", per cui distro commerciali come RedHat o SuSE forniscono memory allocator commerciali, che supportano un real multithreading:http://www.hoard.org/http://www.microquill.com/Insomma, credo che passare a 64 bit non sia così triviale, ma dovrebbe essere un task gestito dal sistema operativo in modo appropriato. È per questo che si usa un OS! Un buon OS dovrebbe renderlo semplicemente trasparente all'utente.IMHO.Cordiali saluti
          • Whishper scrive:
            Re: download
            - Scritto da: markoer
            - Scritto da: Whishper
            [...]
            C'è anche da dire che non è così triviale
            scrivere device drivers. È dannatamente
            complesso, e minimi cambiamenti all'OS
            necessitano di
            aggiornarli.
            [...]Non lo metto in discussione. Ma penso a Linux, che è vero che certi drivers richiedano una certa versione minima del kernel (questo lo comprendo), ma non ho MAI visto (magari però non ho visto abbastanza nella vita) dei dirvers per Linux che dicessero: Scarica X per versione kernel da A a BScarica Y per versione kernel da C a DScarica Z per versione kernel da E a F
          • markoer scrive:
            Re: download
            - Scritto da: Whishper[...]
            Non lo metto in discussione. Ma penso a Linux,
            che è vero che certi drivers richiedano una certa
            versione minima del kernel (questo lo comprendo),
            ma non ho MAI visto (magari però non ho visto
            abbastanza nella vita) dei dirvers per Linux che
            dicessero:

            Scarica X per versione kernel da A a B
            Scarica Y per versione kernel da C a D
            Scarica Z per versione kernel da E a FIn genere con Linux, l'ultima versione supporta tutto... basta aggiornare. Difficile che qualcosa funzioni con un vecchio kernel e non con un nuovo, anche se adesso stanno pensando di fare "pulizia" perché c'è troppa roba :-)Cordiali saluti
          • ruppolo scrive:
            Re: download
            - Scritto da: markoer
            la verità è che nel mondo Windows i driver sono
            un macello. Ovviamente questo viene dal fatto che
            l'hardware è più vario che nel mondo Mac. Linux
            ha un approccio "pulito", i driver vengono al 99%
            col kernel. Sostituisci il kernel ed hai driver
            aggiornati. Inoltre Linux spesso usa applicazioni
            a 32 bit su un kernel a 64 - ha fatto così dieci
            anni almeno prima di Windows, nel mondo SPARC per
            esempio.Io penso invece che il problema è il boomerang del plug & play. Su parecchie periferiche (che ho documentato con foto per i soliti "increduli") viene applicato sulla porta USB un adesivo giallo di avvertimento: "Non collegare la periferica prima di aver installato il software a corredo". Questo perché Windows deve installare il driver a tutti i costi. Una volta l'ho fatto per sbaglio e l'ho pagata con mezza giornata di lavoro, per una "penna" wi-fi. Tradotto in euro, 240 euro di danno.
          • markoer scrive:
            Re: download
            - Scritto da: ruppolo[...]
            Io penso invece che il problema è il boomerang
            del plug & play. Su parecchie periferiche (che ho
            documentato con foto per i soliti "increduli")
            viene applicato sulla porta USB un adesivo giallo
            di avvertimento: "Non collegare la periferica
            prima di aver installato il software a corredo".
            Questo perché Windows deve installare il driver a
            tutti i costi. Una volta l'ho fatto per sbaglio e
            l'ho pagata con mezza giornata di lavoro, per una
            "penna" wi-fi. Tradotto in euro, 240 euro di
            danno.Beh, ma su Linux questo problema non c'è, ed è plug & play quanto Windows, nonostante gli utenti di Windows non ci credano :-)(anzi da prima. Nel 1999 quando gli utenti Windows non potevano usare periferiche USB su un sistema a 32 bit - c'era solo Windows NT - con Linux potevi già...)Cordiali saluti
          • assorata scrive:
            Re: download
            - Scritto da: markoer
            - Scritto da: ruppolo
            [...]

            Io penso invece che il problema è il boomerang

            del plug & play. Su parecchie periferiche (che
            ho

            documentato con foto per i soliti "increduli")

            viene applicato sulla porta USB un adesivo
            giallo

            di avvertimento: "Non collegare la periferica

            prima di aver installato il software a corredo".

            Questo perché Windows deve installare il driver
            a

            tutti i costi. Una volta l'ho fatto per sbaglio
            e

            l'ho pagata con mezza giornata di lavoro, per
            una

            "penna" wi-fi. Tradotto in euro, 240 euro di

            danno.

            Beh, ma su Linux questo problema non c'è, ed è
            plug & play quanto Windows, nonostante gli utenti
            di Windows non ci credanoCi credo, ho un hard disk vecchio su cui ho messo un imbuto, solo che è plug'n play solo per alcune periferiche, per altre c'è da compilarsi il driver, e per altre ancora non esistono proprio (i driver). Almeno con Windows hai la garanzia che funziona praticamente qualsiasi periferica che trovi nel negozietto sotto casa.
          • markoer scrive:
            Re: download
            - Scritto da: assorata[...]
            Ci credo, ho un hard disk vecchio su cui ho messo
            un imbuto, solo che è plug'n play solo per alcune
            periferiche, per altre c'è da compilarsi il
            driver, e per altre ancora non esistono proprio
            (i driver).LOL, quali di grazia?
            Almeno con Windows hai la garanzia che funziona
            praticamente qualsiasi periferica che trovi nel
            negozietto sotto casa.Di solito hai la garanzia che ti CRASHI praticamente di tutto :-)Cordiali saluti
          • LOL scrive:
            Re: download
            - Scritto da: assorata
            Almeno con Windows hai la garanzia che funziona
            praticamente qualsiasi periferica che trovi nel
            negozietto sotto
            casa.Certo come no. Comprato PC nuovo con Vista. Cerco i driver per la mia stampante HP LaserJet 1012. Ufficialmente non è riconosciuta funzionante con Vista e niente driver.Cerco in rete e trovo che usando i driver di XP (da un errrore l'install e poi basta riavviare e funzia) e tutto torna a funzionare come prima.Ora mi pare che ci sono i driver anche per vista/7, mi pare.ergo, col piffero che hai la garanzia che tutto ti funziona senza intoppi.
      • Bruno scrive:
        Re: download
        lungi da me il difendere microsoft, ma sul sito e nelle istruzioni durante l'installazione è spiegato chiaramente che gli upgrade da sistema a 32bit a sistema a 64bit non si può fare. Probabilmente perchè piuttosto che aggiungere software bisogna sostituirlo tutto, non so... però è ben scritto...Tra l'altro, non mi sembra che nessuno si sia mai azzardato a fare un upgrade da motore a benzina a motore a diesel, fallendo e lamentandosi contro la fiat...
        • markoer scrive:
          Re: download
          - Scritto da: Bruno[...]
          Tra l'altro, non mi sembra che nessuno si sia mai
          azzardato a fare un upgrade da motore a benzina a
          motore a diesel, fallendo e lamentandosi contro
          la fiat...Ancora: col Mac, PowerPC -
          Intel seamlessly... :-)Cordiali saluti
        • ruppolo scrive:
          Re: download
          - Scritto da: Bruno
          Tra l'altro, non mi sembra che nessuno si sia mai
          azzardato a fare un upgrade da motore a benzina a
          motore a diesel, fallendo e lamentandosi contro
          la
          fiat...Molti invece si sono azzardati a migrare Mac OS X, da 32 a 64 bit... e tutto ha magicamente funzionato. Eh, ma si sa, gli utenti Apple sono azzardati!
          • Bruno scrive:
            Re: download
            guardacaso è derivato da unix, che è famoso per essere modulare e serio... :)
          • ruppolo scrive:
            Re: download
            - Scritto da: Bruno
            guardacaso è derivato da unix, che è famoso per
            essere modulare e serio...
            :)Non solo è derivato, ma è certificato Unix.
    • pabloski scrive:
      Re: download
      ma come leggere le istruzioni non è da linari? i winari fanno tutto con click, click, click, avanti, annulla :De poi un sistema di update fanno bene riesce a fare l'aggiornamento senza problemise non riescono a sapere nemmeno cosa c'è nei loro eseguibili, allora sono alla frutta
    • Obelix scrive:
      Re: download
      - Scritto da: oggetto
      c'è il tool ufficiale per fare l'iso a partire
      dal file scaricato ed è ovvio che non si può fare
      l'upgrade da x32 ad x64.Al di la che non e' affatto ovvio.Ok, non si puo'. E allora, perche' te lo fa fare???Troppo difficile per i tardoni di Redmond controllare la versione di partenza???"Ciccio, ha su un sistema a 32 bit, non te lo posso migrare a 64. Fatti un'installazione liscia..". NT ha rotto i "ministri degli interni" per anni con controlli ismili..
      • pippuz scrive:
        Re: download

        Troppo difficile per i tardoni di Redmond
        controllare la versione di
        partenza???ehi, pensi che mettere un 'if' sia così facile? tu sopravvaluti Redmond...
  • cyberfloate rs scrive:
    windows crash
    il discorso va aldilà dei crash in diretta, concordo con la politica di apple quando dice che hardware e software dovrebbero essere costruiti insieme, ecco che si creano queste problematiche come potete vedere il touch non gira tanto bene sotto 7 ma sono convinto che se lo avessero provato con xp sarebbe stato un altro risultato !
    • DarkOne scrive:
      Re: windows crash
      - Scritto da: cyberfloate rs
      il discorso va aldilà dei crash in diretta,
      concordo con la politica di apple quando dice che
      hardware e software dovrebbero essere costruiti
      insieme, ecco che si creano queste problematiche
      come potete vedere il touch non gira tanto bene
      sotto 7 ma sono convinto che se lo avessero
      provato con xp sarebbe stato un altro risultato
      !Si vabeh ma il primo video è inequivocabile: quello che fa la dimostrazione è un ebete, prova ad usare il touchscreen con l'unghia...per forza che non funziona.
      • Shu scrive:
        Re: windows crash
        - Scritto da: DarkOne
        Si vabeh ma il primo video è inequivocabile:
        quello che fa la dimostrazione è un ebete, prova
        ad usare il touchscreen con l'unghia...per forza
        che non
        funziona.Per onore di cronaca, i touchscreen resistivi funzionano benissimo con le unghie (e con le penne, i pennini, le dita, ecc.), ma probabilmente quello era capacitivo (come l'iPhone), e funziona solo con i polpastrelli.Che poi lui abbia insistito con l'unghia lo rende un po' ebete, sì... :)Nel secondo video, invece, è proprio un bug, visto che col mouse funziona e con le dita no.Bye.
        • pabloski scrive:
          Re: windows crash
          hahahaha con le unghiemi sa che il touchscreen farà fuori un mucchio di monitor per pc :D
          • DarkSchneider scrive:
            Re: windows crash
            - Scritto da: pabloski
            hahahaha con le unghie
            Prevedo masse di utonti che, dopo aver sentito che 7 supporta il touch inizieranno a premere come forsennati sui loro monitor classici imprecando contro zio bill perché su windows non funziona mai nulla!(rotfl)
            mi sa che il touchscreen farà fuori un mucchio di
            monitor per pc
            :DCRT compresi! ;-)
          • Bruno scrive:
            Re: windows crash
            tu scherzi, ma io mi gioco i gioielli di famiglia che ci sarà davvero gente che farà così
          • DarkSchneider scrive:
            Re: windows crash
            - Scritto da: Bruno
            tu scherzi, ma io mi gioco i gioielli di famiglia
            che ci sarà davvero gente che farà
            cosìIo non scherzo, anni di assistenza agli utonti mi hanno reso abbastanza realista da sapere che c'è chi farà realmente così.Ancora passo il tempo a spiegare che vista non cancella gli Mp3 (quello lo fa la beta di 7), i DiVX e non blocca i programmi piratati.Parentesi, il fatto che sia quello che realmente importa all'utonto medio dovrebbe far riflettere.
          • ba1782 scrive:
            Re: windows crash
            - Scritto da: DarkSchneider
            [...] vista non
            cancella gli Mp3 (quello lo fa la beta di 7) [...]Ah si? Strano, io i miei mp3 ce li ho ancora tutti sani e salvi.. E non ho la RTM, ma proprio la versione beta(infatti ne approfitto del codice da beta-tester).. :)W la disinformazione :P
          • DarkSchneider scrive:
            Re: windows crash
            - Scritto da: ba1782
            - Scritto da: DarkSchneider

            [...] vista non

            cancella gli Mp3 (quello lo fa la beta di 7)
            [...]

            Ah si? Strano, io i miei mp3 ce li ho ancora
            tutti sani e salvi.. E non ho la RTM, ma proprio
            la versione beta(infatti ne approfitto del codice
            da beta-tester)..
            :)

            W la disinformazione :PSanta ironia...Ti ricordi del Bug (subito corretto) di Windows Media Player 12?
          • ba1782 scrive:
            Re: windows crash
            Pardon, pensavo fossi sempre sull'onda del "non scherzo" :)Comunque in tutto questo butto lì una proposta: ma se al posto di fare tanta pubblicità ovunque(perfino quei due loschi figuri alla presentazione in giappone), assumessero 1-2 sviluppatori in più non sarebbe meglio?Anzi, secondo me se tentanto di far passare un windows "in sordina" ci sarebbe molto più interesse..!Forse la gente va alle presentazioni sperando di ricevere qualche gadget...
          • abc scrive:
            Re: windows crash
            - Scritto da: ba1782
            Pardon, pensavo fossi sempre sull'onda del "non
            scherzo"
            :)

            Comunque in tutto questo butto lì una proposta:
            ma se al posto di fare tanta pubblicità
            ovunque(perfino quei due loschi figuri alla
            presentazione in giappone), assumessero 1-2
            sviluppatori in più non sarebbe
            meglio?

            Anzi, secondo me se tentanto di far passare un
            windows "in sordina" ci sarebbe molto più
            interesse..!
            Forse la gente va alle presentazioni sperando di
            ricevere qualche
            gadget...Forse verrebbe fuori un SO migliore, però venderebbero di meno. E a loro interessa vendere, per cui...
          • Sgabbio scrive:
            Re: windows crash
            I problemi di windows non sono le vendite
          • LOL scrive:
            Re: windows crash
            Infatti quelle non sono mai mancate grazie anche agli accordi per garantirsi il preinstallato.Le vendite "garantite" sono probabilmente la causa di questa "seduta sugli allori" di MS nello sviluppo di un OS di buona fattura.
          • Steve Robinson Hakkabee scrive:
            Re: windows crash
            Ultima sentita: Cliente:avete chiavi usb da 10 gb? Tecnico:no, esistono solo tagli da 8gb e 16gb.Cliente:va bene, mi puo mandare una mail quando le arrivano quelle da 10?
          • ruppolo scrive:
            Re: windows crash
            - Scritto da: Steve Robinson Hakkabee
            Ultima sentita:
            Cliente:avete chiavi usb da 10 gb?
            Tecnico:no, esistono solo tagli da 8gb e 16gb.
            Cliente:va bene, mi puo mandare una mail quando
            le arrivano quelle da
            10?Tecnico: se vuole le posso tagliare un pezzo di una da 16...Cliente: no, preferisco prenderla intera, devo fare un regalo.
          • DarkOne scrive:
            Re: windows crash
            - Scritto da: Steve Robinson Hakkabee
            Ultima sentita:
            Cliente:avete chiavi usb da 10 gb?
            Tecnico:no, esistono solo tagli da 8gb e 16gb.
            Cliente:va bene, mi puo mandare una mail quando
            le arrivano quelle da
            10?Ultima sentita da un rivenditore di pc:cliente: "Scusi, che significa quad-core?"teNNico: "Vuol dire che ha quattro cuori, cioè è più veloce!"cliente: "Ah, quindi dual-core significa che ha 2 cuori e va meno veloce?"teNNico: "Certamente! Con questo portatile a quattro cuori è come se avesse 4 proXXXXXri, ognuno a 2 gigahertz...quindi in totale questo pc va a 8gigahertz!!!"cliente: "Wooooooooooow, non lo sapevo!"
          • ruppolo scrive:
            Re: windows crash
            - Scritto da: pabloski
            hahahaha con le unghie

            mi sa che il touchscreen farà fuori un mucchio di
            monitor per pc
            :DQuesto è il momento giusto per uscire in commercio con un WIndows 7 Touch Screen Cleaner, confezione Home Premium da mezzo litro e Ultimate da 3 litri :D
          • markoer scrive:
            Re: windows crash
            - Scritto da: pabloski
            hahahaha con le unghie

            mi sa che il touchscreen farà fuori un mucchio di
            monitor per pc
            :DMai sentito la storiella di quella catena di ristoriazione che ha distrutto i touch screen degli ordini il primo giorno dopo l'installazione? non avevano detto al personale delle pulizie di non pulire i touch screen con solventi alcoolici... :-)Cordiali saluti
      • rover scrive:
        Re: windows crash
        Non voleva lasciare imporonte digitali sul monitor.Credo che cmq Win7 sia un ottimo sistema operativo.
        • ruppolo scrive:
          Re: windows crash
          - Scritto da: rover
          Credo che cmq Win7 sia un ottimo sistema
          operativo.L'importante è crederci.Se non come farebbero gli utenti di un sistema operativo dell'epoca di Garibaldi, ad essere contenti?
          • ba1782 scrive:
            Re: windows crash
            Vabbè dai, ci si accontenta di poco... dopo essermi sforzato di credere che vista fosse un SO meno brutto di quanto fosse, win7 MI sembra il paradiso :)Però ormai bisogna dare per scontato che un pc con windows OEM manco deve essere acceso: la formattazione è necessaria.ps: NO, non per metterci linux! :D Il format è necessario per installare una versione di win pulita :)
      • soulista scrive:
        Re: windows crash
        - Scritto da: DarkOne
        - Scritto da: cyberfloate rs

        il discorso va aldilà dei crash in diretta,

        concordo con la politica di apple quando dice
        che

        hardware e software dovrebbero essere costruiti

        insieme, ecco che si creano queste problematiche

        come potete vedere il touch non gira tanto bene

        sotto 7 ma sono convinto che se lo avessero

        provato con xp sarebbe stato un altro risultato

        !

        Si vabeh ma il primo video è inequivocabile:
        quello che fa la dimostrazione è un ebete, prova
        ad usare il touchscreen con l'unghia...per forza
        che non
        funziona.... e con le unghiette che ho visto a certi giapponesi... mi sorprende che non abbia tagliato in due il monitor(rotfl)(troll)
    • oggetto scrive:
      Re: windows crash
      se uno vuole usare un rasoio per tagliare l'erba del prato, che gli dici?
    • Picchiatell o scrive:
      Re: windows crash
      - Scritto da: cyberfloate rs
      il discorso va aldilà dei crash in diretta,
      concordo con la politica di apple quando dice che
      hardware e software dovrebbero essere costruiti
      insieme, ecco che si creano queste problematiche
      come potete vedere il touch non gira tanto bene
      sotto 7 ma sono convinto che se lo avessero
      provato con xp sarebbe stato un altro risultato
      !e qui non stiamo parlando dell'acerone da 300 euro stiamo parlando del sony vaio l da 2000 e passa euro...pe cui se non va su quello figuriamoci sull'altro hardware...
      • Gips scrive:
        Re: windows crash
        a me gira su un p4 con 2 gb di ram.... lentino, ma gira e funge tutto... solo la sk audio mi ha dato qualche problema... (tranquilli, cmq l'ho tolto...ihihiih)gips
        • ba1782 scrive:
          Re: windows crash
          Forse è "colpa" del p4, xkè 2gb di ram bastano e avanzano...
          • Gips scrive:
            Re: windows crash
            si si, è sucuramente cpu limited, ma volevo esporre la mia esperienza per cui 7 funge con hw vecchio.... forse ho avuto fortuna... forse no... tutto qui...
          • LOL scrive:
            Re: windows crash
            a me vista su P4 con 1 giga arrancava e l'ho tolto dalla disperazione per tornare ad XP.
Chiudi i commenti