Gioventù ribelle, precisazioni dallo IED

La scuola degli studenti coinvolti nel progetto subissato di polemiche minimizza anche il ruolo dei tesisti. Ma chi l'ha programmato insomma 'sto gioco?

Roma – L’Istituto Europeo di Design ( IED ) non si è potuto esimere dall’intervenire nella polemica in cui è stato trascinato il videogioco “Gioventù ribelle”.

Il titolo era stato anticipato come “un prodotto in grado di competere con i grandi titoli internazionali”, ma poi era stato chiamato al momento della presentazione “dimostrazione non commerciale e puramente didattica”, e dopo le critiche rimosso con la definizione “demo alfa”. Un climax discendente tanto traumatico quanto rapido, che sembrava aver lasciato come unici responsabili del videogioco arrivato al pubblico gli studenti del Corso Triennale di Virtual Design.

Quando il risultato finale si è dimostrato del tutto insoddisfacente per gli utenti e ha dato il via a feroci critiche, infatti, si era detto che tecnicamente il progetto non era altro che la tesi di laurea di 8 ragazzi dello IED. Tuttavia con un comunicato ora anche l’Istituto superiore minimizza il suo ruolo, cercando di precisare e tutelare la propria posizione e il lavoro dei suoi studenti : afferma che il videogioco “è stato ideato, sviluppato e realizzato dal Gruppo di Filiera dei Produttori Italiani di Videogiochi di Assoknowledge – Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici” e che il presidente Raoul Carbone, in qualità anche di coordinatore del corso triennale in Virtual Design dello IED, ha “proposto alla scuola di coinvolgere gli studenti nella modellazione di alcuni elementi del progetto”.

Quello arrivato al pubblico, insomma, non è neanche una tesi completa (percorso che si completerà a giugno), ma il frutto delle prime esercitazioni in cui sono stati coinvolti gli studenti per la modellazione di alcuni elementi del progetto .

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • dfghdhdfghg df scrive:
    è ovviamente una scusa
    ...per infilare una backdoor nel deretano di tutti i cittadini, anche perchè se il problema fossero i pc zombie, si farebbe prima e meglio a creare gli strumenti legali per la disconnessione dell'utenza da parte dell'isp nel momento in cui ci si accorge che il suo ip viene usato per spam,ddos,ecc..; contestualmente si comunica la cosa all'intestatario della connessione, il quale per poter riottenere quest'ultima deve dichiarare di aver reinstallato/ripulito i suoi pc, alchè lo comunica all'autorità competente, la quale gli fa riattaccare la connessione, ma se da quest'ultima arriva ancora traffico non lecito viene comminata una multa ogni mese all'intestatario (il quale è stato mendace nella dichiarazione).
  • hacher scrive:
    killano gli SO di micrisof
    l'unico sistema sicuro x fermare i compiuter zombi e killare tutti i SO di microsof-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 marzo 2011 09.35-----------------------------------------------------------
  • Gabrithekiller scrive:
    evvaiii!!
    finalmente so come imparare ad hackerare: trovo quella backdoor e ho milioni di pc nelle mie mani!!
  • Francesco scrive:
    Perché farla tanto compessa?
    Mettere su questa specie di gigantesco ed opaco grande fratello per cosa?Se ci fosse la volontà politica di colpire i PC zombie, vedo molto più semplice imporre ai relativamente pochi ISP un controllo sul traffico in uscita generato dalle varie utenze, sopratutto quelle utilizzate dai privati e dalle aziende non strutturate (ergo, IP address dinamici o singolo statico).Uno sniffer che monitorizzi anche solo una parte delle utenze, un controllo nell'arco delle 24 ore che conti il numero di connessioni sulla porta 25 e rilevi ripetute chiamate verso un singolo IP presupponendo la partecipazione ad un DoS, aggiungiamo magari anche i port scanning.Così facendo si potrebbe rilevare la maggior parte delle attività illecite richieste ad un PC zombie; una volta identificata la connessione infetta basterebbe bloccare l'account fino alla "resurrezione", da certificare in qualche modo e da comprovare con un periodo di osservazione mirata.Così facendo si taglierebbero i tentacoli alle botnet, e si farebbe prendere agli utonti di quanto siano... utonti!bye
    • Funz scrive:
      Re: Perché farla tanto compessa?
      - Scritto da: Francesco
      Mettere su questa specie di gigantesco ed opaco
      grande fratello per
      cosa?Per volontà di controllare e spiare i cittadini, ovvio
      Se ci fosse la volontà politica di colpire i PC
      zombie, vedo molto più semplice imporre ai
      relativamente pochi ISP un controllo sul traffico
      in uscita generato dalle varie utenze, sopratutto
      quelle utilizzate dai privati e dalle aziende non
      strutturate (ergo, IP address dinamici o singolo
      statico).Lo penso anche io, soluzione semplice ma che non permette il tecnocontrollo. Quindi non si farà.
  • Fai il login o Registrati scrive:
    Non hanno poi tutti i torti
    Premetto che per me è sicuramente una scusa per poter infilare una backdoor nei pc dei cittadini, ma riflettiamo su una cosa.Dal momento che un pc è connesso alla rete, se non adeguatamente protetto può essere utilizzato all'insaputa del proprietario per veicolare worm, DDOS, spam e compagnia bella, tutte cose che oltre ad essere illegali causano anche danni sia agli altri utenti (ad esempio intasando la rete) che economici (al destinatario dell'attacco, ad es.).Per questo personalmente vedrei di buon occhio una legge che obblighi ad installare almeno un antivirus, un antispyware ed un firewall, e ad aggiornarli costantemente, ovviamente pena una sanzione. Troppe volte mi portano da reinstallare pc con l'antivirus disattivato o vecchio di anni (mesi fa mi è capitato un norton 2006!!!) o semplicemente non aggiornato e senza neppure un software antispyware. Eppure esistono dei software gratuiti che svolgono egregiamente questi compiti, ma l'utenza non se ne preoccupa.Voi che ne dite?PS: evitate di rispondere cose tipo evitate di usare Winzozz ecc.ecc. perché come io sono giustamente libero di usare Debian (le mie macchine devono andare senza problemi, SEMPRE!) altri sono liberi di usare Win o Mac o quel che gli pare. Grazie.
    • mcguolo scrive:
      Re: Non hanno poi tutti i torti
      - Scritto da: Fai il login o Registrati
      Premetto che per me è sicuramente una scusa per
      poter infilare una backdoor nei pc dei cittadini,Esatto.
      Dal momento che un pc è connesso alla rete, se[cut]
      che economici (al destinatario dell'attacco, ad
      es.).Stessa cosa per lo spam, ma e' lunga farlo entrare nelle teste di chi dovrebbe regolamentare l'informatica.
      Per questo personalmente vedrei di buon occhio
      una legge che obblighi ad installare almeno un
      antivirus, un antispyware ed un firewall, e ad
      aggiornarli costantemente, ovviamente pena una
      sanzione. Troppe volte mi portano da reinstallare
      pc con l'antivirus disattivato o vecchio di anni
      (mesi fa mi è capitato un norton 2006!!!) o
      semplicemente non aggiornato e senza neppure un
      software antispyware. Eppure esistono dei
      software gratuiti che svolgono egregiamente
      questi compiti, ma l'utenza non se ne
      preoccupa.Perche' di informatica sanno tutto tutti. Come della nazionale di calcio, tutti allenatori, ma pochi competenti! Ma il fatto e' che come dell'auto pure del pc dovrebbe essere responsabile il proprietario. Nessuno ti obbliga a controllare che il tuo paraurti non si stacchi, ma nel caso di un controllo puoi essere multato se la tua auto e' un pericolo per gli altri.Tuttavia si va su un terreno pericoloso, sia perche' non sarebbe facile controllare, sia perche' a me sembra un attimino esagerato. Stabilire per legge che ogniuno debba avere un antivirus e' come stabilire per legge che ogniuno debba avere un antifurto alla macchina.
      • Fai il login o Registrati scrive:
        Re: Non hanno poi tutti i torti
        - Scritto da: mcguolo
        Tuttavia si va su un terreno pericoloso, sia
        perche' non sarebbe facile controllare, sia
        perche' a me sembra un attimino esagerato.
        Stabilire per legge che ogniuno debba avere un
        antivirus e' come stabilire per legge che ogniuno
        debba avere un antifurto alla
        macchina.Giusto. Ma se ti rubano l'auto, fanno una rapina e tu non hai ancora denunciato il furto (perché non te ne sei accorto, come capita quando ti zombificano il pc) se non c'è alcun segno di scasso e non dimostri almeno che era chiusa a chiave sono grane...
        • anony scrive:
          Re: Non hanno poi tutti i torti
          - Scritto da: Fai il login o Registrati
          Giusto. Ma se ti rubano l'auto, fanno una rapina
          e tu non hai ancora denunciato il furto (perché
          non te ne sei accorto, come capita quando ti
          zombificano il pc) se non c'è alcun segno di
          scasso e non dimostri almeno che era chiusa a
          chiave sono
          grane...se hai l'auto, è perché ti serve e sei uno che la usa. fidati, non ci metti molto ad accorgerti che non c'è più... tempo 1 giorno massimo.e comunque ci sono delle tempistiche per la denuncia, non è che devi fissare il garage in attesa che qualcuno te la rubi e "volare a razzo" a denunciare l'accaduto; ci saranno sicuramente dei tempi ragionevoli per svolgere la procedura con tutta calma.e in ogni caso non è che ci sia molto da dimostrare... se tu non eri alla guida quando è stato commesso il fatto ed eri da un altra parte (e lo puoi provare), allora è ovvio che non sei stato tu, ma qualcun altro.quindi, levato il penale, rimane solo l'aspetto civile e amministrativo della faccenda. niente di cui preoccuparsi esageratamente.
      • HomoSapiens scrive:
        Re: Non hanno poi tutti i torti
        in realtà per l'auto sei obbligato a fare la revisione periodicamente, e se te la rubano devi denunciare il furto
      • Rover scrive:
        Re: Non hanno poi tutti i torti
        O che debba avere l'assicurazione.E infatti la legge c'è.Ah, c'è anche quella sulla revisione obbligatoria...
  • Giuseppe Scialla scrive:
    Alle volte la soluzione è semplice
    MAh, non sarebbe più facile passare a MAC(o a linux)?
    • nome e cognome 2.0 scrive:
      Re: Alle volte la soluzione è semplice
      - Scritto da: Giuseppe Scialla
      MAh, non sarebbe più facile passare a MAC(o a
      linux)?ce anche da vedere se è la soluzione più economica...
    • Alfonso Maruccia scrive:
      Re: Alle volte la soluzione è semplice
      La policy di Apple in merito alla sicurezza è semplicemente ridicola: Mac OS X è bucato esattamente come Windows, ma quando lo aggiornano e aggiornano le "definizioni" dell'"antivirus" integrato nel sistema manco avvertono gli utenti.Preferisco 10.000 volte Microsoft, che almeno ti avvisa su quel che fa....
      • N&C scrive:
        Re: Alle volte la soluzione è semplice
        [img]http://image.fpsbanana.com/ico/sprays/keep_on_trollin.jpg[/img]
      • N&C scrive:
        Re: Alle volte la soluzione è semplice

        Mac OS X
        bucato esattamente come WindowsAvrei dovuto smettere di leggere qui.
        • Alfonso Maruccia scrive:
          Re: Alle volte la soluzione è semplice
          Bravo, torna a fare la nanna come tutti i macachi e lascia che di informatica si occupino gli adulti.Seriamente, vedete di crescere....
          • CHKDSK scrive:
            Re: Alle volte la soluzione è semplice
            Mitico Alfonso :D
          • Fai il login o Registrati scrive:
            Re: Alle volte la soluzione è semplice
            EVVAI!!!! Uno della re3dazione che si butta nella mischia!!! Bravo Maruccia!
          • N&C scrive:
            Re: Alle volte la soluzione è semplice
            Passi direttamente agli insulti? Siamo un po a corto di argomenti?
          • ruppolo scrive:
            Re: Alle volte la soluzione è semplice
            - Scritto da: Alfonso Maruccia
            Bravo, torna a fare la nanna come tutti i macachi
            e lascia che di informatica si occupino gli
            adulti.

            Seriamente, vedete di crescere....È meglio che ti defili, stai facendo la più grossa figura di XXXXX che qualcuno qui possa aver mai fatto!
          • Alfonso Maruccia scrive:
            Re: Alle volte la soluzione è semplice
            - Scritto da: ruppolo
            È meglio che ti defili, stai facendo la più
            grossa figura di XXXXX che qualcuno qui possa
            aver mai
            fatto!Almeno io ci metto la faccia, e cerco di tenere separate le opinioni dai fatti. Tu sei solo un nick, e sei patetico.Lo ripeto: vedete di crescere, il software è bucato che sia prodotto da Apple o Microsoft.
          • Shiba scrive:
            Re: Alle volte la soluzione è semplice
            - Scritto da: Alfonso Maruccia
            - Scritto da: ruppolo

            È meglio che ti defili, stai facendo la più

            grossa figura di XXXXX che qualcuno qui possa

            aver mai

            fatto!

            Almeno io ci metto la faccia, e cerco di tenere
            separate le opinioni dai fatti. Tu sei solo un
            nick, e sei
            patetico.

            Lo ripeto: vedete di crescere, il software è
            bucato che sia prodotto da Apple o
            Microsoft.[img]http://profile.ak.fbcdn.net/hprofile-ak-snc4/41659_100000110107285_2909_n.jpg[/img]Bella come faccia? E poi dai, puoi dire nick a chi vuoi, ma Ruppolo oramai è andato oltre. :D
          • Funz scrive:
            Re: Alle volte la soluzione è semplice
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Alfonso Maruccia

            Bravo, torna a fare la nanna come tutti i
            macachi

            e lascia che di informatica si occupino gli

            adulti.



            Seriamente, vedete di crescere....

            È meglio che ti defili, stai facendo la più
            grossa figura di XXXXX che qualcuno qui possa
            aver mai
            fatto!Ha parlato il più pluri-sXXXXXXXto e sbertucciato della storia dei forum italiani (rotfl)
          • mcguolo scrive:
            Re: Alle volte la soluzione è semplice
            - Scritto da: Alfonso Maruccia
            Bravo, torna a fare la nanna come tutti i macachi
            e lascia che di informatica si occupino gli
            adulti.

            Seriamente, vedete di crescere....Sono d'accordo su questo intervento, data la mole impressionante di utenti che si divertono qua dentro...Sulla precedente affermazione, senza supporto di numeri, mi ritengo molto meno d'accordo.Che Windows 7 finalmente sia stato un passo avanti in molti sensi (almeno rispetto a Vista) e' fuor di dubbio.Che alla Apple abbiano vissuto fin ora sugli allori e si siano preoccupati poco della sicurezza, e' di nuovo fuor di dubbio.Ma se guardiamo la storia di come hanno gestito la sicurezza le due software house (relativamente pure alle reciproche posizioni di mercato) di certo non e' Mac Os X che ha fatto la figura del s.o. insicuro by design...
          • Alfonso Maruccia scrive:
            Re: Alle volte la soluzione è semplice
            Si ok, però c'è pure da considerare il fatto che Microsoft, a livello di market share, resta un gigante mentre Apple è un nano. Con il crescere della popolarità di Mac OS X cresce anche l'attenzione dei malware writer.In proporzione dovrebbe crescere la consapevolezza degli utenti della mela sul fatto che il software, qualunque sia l'azienda che lo programma, è per sua natura difettato. Personalmente non ho mai fatto molto affidamento sull'intelligenza media dei macachi, comunque. Basta vedere la XXXXX che sono capaci di comprarsi a prezzi assurdi...
          • N&C scrive:
            Re: Alle volte la soluzione è semplice
            Vabbè, io ormai vengo qui solo per trollare... Tanto è evidente che la stessa cosa vale anche per quelli della redazione...comunque 7/10 amico
          • ruppolo scrive:
            Re: Alle volte la soluzione è semplice
            - Scritto da: Alfonso Maruccia
            Si ok, però c'è pure da considerare il fatto che
            Microsoft, a livello di market share, resta un
            gigante mentre Apple è un nano. Con il crescere
            della popolarità di Mac OS X cresce anche
            l'attenzione dei malware
            writer.Allora ci spieghi perché i malware writer prestano più attenzione ad Android che ad iOS, visto che di iOS ce ne sono di più.
            In proporzione dovrebbe crescere la
            consapevolezza degli utenti della mela sul fatto
            che il software, qualunque sia l'azienda che lo
            programma, è per sua natura difettato.Certo, mele sono 2 e mele sono 2 milioni. Più di 1 sono mele, al plurale.Ma il punto è un altro: il pericolo non è dato da quanto è difettato un sistema, ma se tali difetti vengano sfruttati o meno.Una serratura difettosa sarà rischiosa in misura diversa a seconda della porta su cui è montata: una porta di un condominio in centro a Milano piuttosto che la porta di un rifugio alpino a duemila metri di altezza.Per ora i prodotti Apple hanno il rischio di essere attaccati come la porta del rifugio.Se le cose cambieranno, prenderemo provvedimenti.Ma la cosa che deve essere chiara a tutti è: non ha ordinato il dottore dove vivere!
            Personalmente non ho mai fatto molto affidamento
            sull'intelligenza media dei macachi,Sei un cafone.
            comunque.
            Basta vedere la XXXXX che sono capaci di
            comprarsi a prezzi
            assurdi...Ti rode, eh? Ne sono FELICE @^
          • Shiba scrive:
            Re: Alle volte la soluzione è semplice
            - Scritto da: ruppolo
            Ti rode, eh? Ne sono FELICE @^Ah ho capito, quindi voi dite "rode" e "plonk" e i winari dicono "rosicare". Vabbè, stessa XXXXX siete.
          • Shiba scrive:
            Re: Alle volte la soluzione è semplice
            - Scritto da: ruppolo
            Ti rode, eh? Ne sono FELICE @^Dicevo, voi scrivete "rode" e "plonk", mentre i winari "rosicare". Siete fatti della stessa pasta.(Visto che merd* possono scriverlo solo quelli della redazione)
          • krane scrive:
            Re: Alle volte la soluzione è semplice
            - Scritto da: Alfonso Maruccia
            Personalmente non ho mai fatto molto affidamento
            sull'intelligenza media dei macachi, comunque.
            Basta vedere la XXXXX che sono capaci di
            comprarsi a prezzi assurdi...Cacchio che caduta di stile, ti sei fatto male ?
          • ruppolo scrive:
            Re: Alle volte la soluzione è semplice
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Alfonso Maruccia


            Personalmente non ho mai fatto molto affidamento

            sull'intelligenza media dei macachi, comunque.

            Basta vedere la XXXXX che sono capaci di

            comprarsi a prezzi assurdi...

            Cacchio che caduta di stile, ti sei fatto male ?iPad 2 ha avuto un sucXXXXX strepitoso, per questo è attapirato :@
          • Alfonso Maruccia scrive:
            Re: Alle volte la soluzione è semplice
            - Scritto da: krane
            Cacchio che caduta di stile, ti sei fatto male ?Per così poco? Neanche l'ho sentita :-P
          • krane scrive:
            Re: Alle volte la soluzione è semplice
            - Scritto da: Alfonso Maruccia
            - Scritto da: krane

            Cacchio che caduta di stile, ti sei fatto male ?
            Per così poco? Neanche l'ho sentita :-PAllora ti stai abituando alle cadute di stile... Sempre piu' preoccupante...
          • Sgabbio scrive:
            Re: Alle volte la soluzione è semplice
            infatti vedere uno della redazione che fa ste trovate è veramente triste.... si vede che non importa un fico secco di risollevare la reputazione di questo sito.
          • kaiserxol scrive:
            Re: Alle volte la soluzione è semplice
            Standing ovation!!!
      • panda rossa scrive:
        Re: Alle volte la soluzione è semplice
        - Scritto da: Alfonso Maruccia
        Preferisco 10.000 volte Microsoft, che almeno ti
        avvisa su quel che
        fa....Mi avvisa di quel che fa?Mah... io di pacchetti che vengono inviati verso il dominio microsoft.com ne intercetto in continuazione, e li blocco regolarmente.E non sono mai stato avvisato.
      • ruppolo scrive:
        Re: Alle volte la soluzione è semplice
        - Scritto da: Alfonso Maruccia
        La policy di Apple in merito alla sicurezza è
        semplicemente ridicola: Mac OS X è bucato
        esattamente come Windows,Non renderti ridicolo!Su Mac siamo arrivati a 3 malware, su Windows a 3 milioni.
        ma quando lo aggiornano
        e aggiornano le "definizioni" dell'"antivirus"
        integrato nel sistema manco avvertono gli
        utenti.Capirai... a che scopo?
        Preferisco 10.000 volte Microsoft, che almeno ti
        avvisa su quel che
        fa....Certo, ti avvisano nel 2001 che stanno per uscire con il nuovo sistema operativo, 5 anni dopo.
        • CHKDSK scrive:
          Re: Alle volte la soluzione è semplice
          Forse perché i mac li usano 4 gatti e non ne vale la pena di sprecarsi a sfruttare quel colabrodo di sistema operativo? Ci avevi pensato? :D
          • ruppolo scrive:
            Re: Alle volte la soluzione è semplice
            - Scritto da: CHKDSK
            Forse perché i mac li usano 4 gatti e non ne vale
            la pena di sprecarsi a sfruttare quel colabrodo
            di sistema operativo? Ci avevi pensato?
            :DCerto, e mi chiedo come mai si sprecano a sfruttare quel colabrodo di Android, visto che di utenti iOS ce ne sono molti di più.
          • Shiba scrive:
            Re: Alle volte la soluzione è semplice
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: CHKDSK

            Forse perché i mac li usano 4 gatti e non ne
            vale

            la pena di sprecarsi a sfruttare quel colabrodo

            di sistema operativo? Ci avevi pensato?

            :D

            Certo, e mi chiedo come mai si sprecano a
            sfruttare quel colabrodo di Android, visto che di
            utenti iOS ce ne sono molti di
            più.Perché non ha un market fascista.
          • ruppolo scrive:
            Re: Alle volte la soluzione è semplice
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: CHKDSK


            Forse perché i mac li usano 4 gatti e non ne

            vale


            la pena di sprecarsi a sfruttare quel
            colabrodo


            di sistema operativo? Ci avevi pensato?


            :D



            Certo, e mi chiedo come mai si sprecano a

            sfruttare quel colabrodo di Android, visto che
            di

            utenti iOS ce ne sono molti di

            più.

            Perché non ha un market fascista.E che importanza ha? I soldi non hanno orientamento politico.
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: Alle volte la soluzione è semplice
            - Scritto da: ruppolo[...]
            Certo, e mi chiedo come mai si sprecano a
            sfruttare quel colabrodo di Android, visto che di
            utenti iOS ce ne sono molti di
            più.mmm...[img]http://www.tomshw.it/files/2011/01/immagini/29268/android-top-os-canalys_t.jpg[/img]
          • ruppolo scrive:
            Re: Alle volte la soluzione è semplice
            - Scritto da: PinguinoCattivo
            - Scritto da: ruppolo
            [...]

            Certo, e mi chiedo come mai si sprecano a

            sfruttare quel colabrodo di Android, visto che
            di

            utenti iOS ce ne sono molti di

            più.

            mmm...
            mmm...[img]http:/media.ruppolo.com/market_share_03_2011.png[/img]
          • Sgabbio scrive:
            Re: Alle volte la soluzione è semplice
            Tralasciando le trollate, non ci sono ancora state infezioni alla blaster.b su OSX.... Forse perchè e strutturato in maniera più intelligente OSX rispetto a windows... OK OK Windows 7 sul punto di vista sicurezza e messo meglio rispetto ai suoi predeXXXXXri.
      • Sgabbio scrive:
        Re: Alle volte la soluzione è semplice
        che tristezza vedere uno della redazione che izza i flame
  • ruppolo scrive:
    "calcola Microsoft"?
    Oibò, come mai è stata Microsoft a fare il calcolo dei PC zombizzati? (rotfl)
    • panda rossa scrive:
      Re: "calcola Microsoft"?
      - Scritto da: ruppolo
      Oibò, come mai è stata Microsoft a fare il
      calcolo dei PC zombizzati?
      (rotfl)Semplice: numero di licenze vendute moltiplicato per 10.000
  • Valeren scrive:
    Gettata la maschera
    Hanno capito che è inutile cercare di confondere le idee, almeno adesso vanno dritti al punto.Ed immagino che usciranno i sistemi per disattivarli / inibirli in meno di 24 ore.
    • krane scrive:
      Re: Gettata la maschera
      - Scritto da: Valeren
      Hanno capito che è inutile cercare di confondere
      le idee, almeno adesso vanno dritti al punto.
      Ed immagino che usciranno i sistemi per
      disattivarli / inibirli in meno di 24 ore.Ma per che SO sara' questo software di sicurezza ? Perche' io ho ancora un vecchio Amiga su in soffitta...
      • panda rossa scrive:
        Re: Gettata la maschera
        - Scritto da: krane
        - Scritto da: Valeren

        Hanno capito che è inutile cercare di confondere

        le idee, almeno adesso vanno dritti al punto.

        Ed immagino che usciranno i sistemi per

        disattivarli / inibirli in meno di 24 ore.

        Ma per che SO sara' questo software di sicurezza
        ? Perche' io ho ancora un vecchio Amiga su in
        soffitta...Sara' per il sistema operativo tradizionalmente associato a virus, trojans, malware e sozzerie simili.I virus di Amiga si limitavano a scrivere simpatici messaggi sullo schermo.
        • krane scrive:
          Re: Gettata la maschera
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: krane

          - Scritto da: Valeren


          Hanno capito che è inutile cercare di


          confondere le idee, almeno adesso vanno


          dritti al punto.


          Ed immagino che usciranno i sistemi per


          disattivarli / inibirli in meno di 24 ore.

          Ma per che SO sara' questo software di

          sicurezza ? Perche' io ho ancora un vecchio

          Amiga su in soffitta...
          Sara' per il sistema operativo tradizionalmente
          associato a virus, trojans, malware e sozzerie
          simili.Quindi bastera' dichiarare di non usare quello per essere al riparo dallo spyware di stato ?
          I virus di Amiga si limitavano a scrivere
          simpatici messaggi sullo schermo.Ti dico solo Marjuana virus che mandava le testine del floppy a sbattere contro il tamburo girante.
          • vintage scrive:
            Re: Gettata la maschera
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: Valeren
            Quindi bastera' dichiarare di non usare quello
            per essere al riparo dallo spyware di stato
            ?
            Dubito molto, chi avrà altri OS installati dovra installarsi il trojan di stato per quel OS Se non è stato fatto, peggio per lui; non potrà andare in internet
          • krane scrive:
            Re: Gettata la maschera
            - Scritto da: vintage
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: krane



            - Scritto da: Valeren

            Quindi bastera' dichiarare di non usare quello

            per essere al riparo dallo spyware di stato ?
            Dubito molto, chi avrà altri OS installati dovra
            installarsi il trojan di stato per quel OS

            Se non è stato fatto, peggio per lui; non potrà
            andare in internetNon ce la faranno mai (rotfl)Anche perche' uscira' un crack 10 minuti dopo che verra' messo fuori il XXXXXn di stato :D
          • Pico Farad scrive:
            Re: Gettata la maschera
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: vintage

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: panda rossa



            - Scritto da: krane




            - Scritto da: Valeren



            Quindi bastera' dichiarare di non usare quello


            per essere al riparo dallo spyware di stato ?


            Dubito molto, chi avrà altri OS installati dovra

            installarsi il trojan di stato per quel OS



            Se non è stato fatto, peggio per lui; non potrà

            andare in internet

            Non ce la faranno mai (rotfl)
            Anche perche' uscira' un crack 10 minuti dopo che
            verra' messo fuori il XXXXXn di stato
            :DO peggio: i malintenzionati potrebbero scoprire la backdoor obbligatoria e sfruttare il trojan di stato e utilizzarlo per i loro scopi. Bella prospettiva eh? cracker di tutto il mondo avrebbero a loro disposizione milioni di PC sicuramente infetti, quelli di tutti i coreani!
          • panda rossa scrive:
            Re: Gettata la maschera
            - Scritto da: vintage
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: krane



            - Scritto da: Valeren


            Quindi bastera' dichiarare di non usare quello

            per essere al riparo dallo spyware di stato

            ?



            Dubito molto, chi avrà altri OS installati dovra
            installarsi il trojan di stato per quel OS

            Se non è stato fatto, peggio per lui; non potrà
            andare in
            internetAh, ah, ah...e come farebbe questo trojan di stato ad impedirmi di andare in rete?Io posso sempre configurare il mio client per far credere al server che il trojan c'e'.Nel caso piu' semplice posso installare una vm con winsozz su linux, installare il trojan di stato su quella e andare in rete con quella.Con questi tentativi maldestri potranno soggiogare solo il popolo ignorante: quelli che il computer lo sanno usare non li fregherai mai.
          • Pico Farad scrive:
            Re: Gettata la maschera
            - Scritto da: panda rossa
            Ah, ah, ah...
            e come farebbe questo trojan di stato ad
            impedirmi di andare in
            rete?
            Io posso sempre configurare il mio client per far
            credere al server che il trojan
            c'e'. E come?
            Nel caso piu' semplice posso installare una vm
            con winsozz su linux, installare il trojan di
            stato su quella e andare in rete con
            quella.
            E intanto ciuccia ciuccia ciuccia le risorse del tuo sistema...
          • panda rossa scrive:
            Re: Gettata la maschera
            - Scritto da: Pico Farad
            - Scritto da: panda rossa

            Ah, ah, ah...

            e come farebbe questo trojan di stato ad

            impedirmi di andare in

            rete?

            Io posso sempre configurare il mio client per
            far

            credere al server che il trojan

            c'e'.

            E come?Ok, se il problema e' questo, sono a posto.


            Nel caso piu' semplice posso installare una vm

            con winsozz su linux, installare il trojan di

            stato su quella e andare in rete con

            quella.



            E intanto ciuccia ciuccia ciuccia le risorse del
            tuo
            sistema...E se il problema e' pure quest'altro allora sto in una botte di ferro.
          • Valeren scrive:
            Re: Gettata la maschera
            - Scritto da: Pico Farad
            E intanto ciuccia ciuccia ciuccia le risorse del
            tuo sistema...Con un qualunque PC medio basso ( ma anche basso e molto basso ), direi che il problema nemmeno si ponga.In fascia alta viene trascurato a prescindere.
          • vintage scrive:
            Re: Gettata la maschera
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: vintage

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: panda rossa



            - Scritto da: krane




            - Scritto da: Valeren




            Quindi bastera' dichiarare di non usare quello


            per essere al riparo dallo spyware di stato


            ?






            Dubito molto, chi avrà altri OS installati dovra

            installarsi il trojan di stato per quel OS



            Se non è stato fatto, peggio per lui; non potrà

            andare in

            internet

            Ah, ah, ah...
            e come farebbe questo trojan di stato ad
            impedirmi di andare in
            rete?
            Io posso sempre configurare il mio client per far
            credere al server che il trojan
            c'e'.

            Nel caso piu' semplice posso installare una vm
            con winsozz su linux, installare il trojan di
            stato su quella e andare in rete con
            quella.

            Con questi tentativi maldestri potranno
            soggiogare solo il popolo ignorante: quelli che
            il computer lo sanno usare non li fregherai
            mai.Non ho mai affermato nè pensato che non sia raggirabileMa questo basterà a fermare il 90% se non di piu degli utenti(utonti)
          • panda rossa scrive:
            Re: Gettata la maschera
            - Scritto da: vintage
            Non ho mai affermato nè pensato che non sia
            raggirabile
            Ma questo basterà a fermare il 90% se non di piu
            degli
            utenti
            (utonti)Quale parte di "quelli che il computer lo sanno usare non li fregherai mai" non era chiara?
          • Rover scrive:
            Re: Gettata la maschera
            Tutti piloti di Formula 1|
          • panda rossa scrive:
            Re: Gettata la maschera
            - Scritto da: Rover
            Tutti piloti di Formula 1|No, non tutti.Solo quelli che sono in grado.
          • lipoiu scrive:
            Re: Gettata la maschera
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Rover

            Tutti piloti di Formula 1|

            No, non tutti.
            Solo quelli che sono in grado.ma quelli che potrebbero essere in grado quanti sarebbero?In un paes come la CS alcune decine di milgiaia? Molti, i più bravi ( e lì non siamo in Italia, il merito conta davvero) se li accaparrerebbe il governo per contrastare i possibili tentativi (miserabili, dei mediocri) di quelle poche migliaia di cani sciolti- diciamo molto bravi (che davvero potrebbero creare problemi governativi). In più periodiche visitine delle autorità per vedere cosa fanno a casa loro questi "dubbi soggetti". Qunado durerebbero?Certo la perfezione non la raggingeranno così, ma la perfezione nel far rispettare una legge o disposizione esiste?
          • panda rossa scrive:
            Re: Gettata la maschera
            - Scritto da: lipoiu
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Rover


            Tutti piloti di Formula 1|



            No, non tutti.

            Solo quelli che sono in grado.
            ma quelli che potrebbero essere in grado quanti
            sarebbero?"Se dai del pesce ad un uomo, domani avra' ancora fame.Se gli insegni a pescare, domani non avra' piu' fame." (cit.)
            In un paes come la CS alcune decine di milgiaia?
            Molti, i più bravi ( e lì non siamo in Italia, il
            merito conta davvero) se li accaparrerebbe il
            governo per contrastare i possibili tentativi
            (miserabili, dei mediocri) di quelle poche
            migliaia di cani sciolti- diciamo molto bravi
            (che davvero potrebbero creare problemi
            governativi). Quei pochi si metterebbero ad insegnare a pescare.
            In più periodiche visitine delle
            autorità per vedere cosa fanno a casa loro questi
            "dubbi soggetti". Qunado
            durerebbero?Il fatto che qualcuno sia in grado di documentare il proprio dissenso da paesi molto piu' autoritari, che cosa ti suggerisce?
            Certo la perfezione non la raggingeranno così, ma
            la perfezione nel far rispettare una legge o
            disposizione
            esiste?Non esiste.
          • lipoiu scrive:
            Re: Gettata la maschera
            - Scritto da: panda rossa

            In un paes come la CS alcune decine di milgiaia?

            Molti, i più bravi ( e lì non siamo in Italia,
            il

            merito conta davvero) se li accaparrerebbe il

            governo per contrastare i possibili tentativi

            (miserabili, dei mediocri) di quelle poche

            migliaia di cani sciolti- diciamo molto bravi

            (che davvero potrebbero creare problemi

            governativi).

            Quei pochi si metterebbero ad insegnare a pescare.E sarebbero subito identificati, con le immaginabili conseguenze.


            In più periodiche visitine delle

            autorità per vedere cosa fanno a casa loro
            questi

            "dubbi soggetti". Qunado

            durerebbero?

            Il fatto che qualcuno sia in grado di documentare
            il proprio dissenso da paesi molto piu'
            autoritari, che cosa ti
            suggerisce?Mi suggerisce che la perfezione nel controllo non esiste, è ovvio. Ma qui parliamo di un paese democratico, la C del S. dove l'elettorato si presume non disprezzi troppo queste leggi, o almeno le considera un male secondario.Quindi il governo ha tutti gli strumenti per applicarle al meglio delle proprie possibilità.
      • Valeren scrive:
        Re: Gettata la maschera
        Voglio vederli a piazzare un sw proprietario in una Knoppix live.
        • panda rossa scrive:
          Re: Gettata la maschera
          - Scritto da: Valeren
          Voglio vederli a piazzare un sw proprietario in
          una Knoppix
          live.Ma infatti il software proprietario non ha alcuna ragione di esistere.
        • collione scrive:
          Re: Gettata la maschera
          hahaha bellissima questa :Dgià me li immaginoISPETTORE: bene bene abbiamo piazzato il nostro malware sul PC XYZT...alcuni giorni dopoAGENTE: capo, il nostro sistema ci segnala di aver reinstallato di nuovo il nostro malware sul PC XYZTISPETTORE: ma com'è possibile se l'avevamo già installato in precedenza?AGENTE: non lo so, magari questo tipo fa il formattone ogni 24 ore
Chiudi i commenti