Global Gaming Factory compra la Baia

Adesso è ufficiale. I consiglieri hanno dato il loro assenso alla manovra che dovrebbe portare alla legalizzazione di The Pirate Bay

Roma – Il consiglio degli azionisti di Global Gaming Factory ha approvato il piano predisposto dal CEO Hans Pandeya per l’acquisizione di The Pirate Bay . Ci vorrà un mese per sbrigare le pratiche burocratiche per effettuare il cambio al vertice e in questo lasso di tempo gli acquirenti dovranno corrispondere la somma promessa: 5,5 milioni di euro.

Proprio i fondi per l’acquisto della Baia erano stati negli ultimi giorni oggetti di particolare attenzione: secondo alcuni la società svedese non avrebbe tuttora liquidità sufficiente per procedere al pagamento, tanto che l’ente scandinavo che regola il locale listino azionario aveva deciso di sospendere il titolo di Global Gaming Factory fino a quando non saranno chiariti i suoi numeri finanziari.

A ogni modo pare che il pagamento avverrà grazie ad alcune garanzie poste sul banco dagli azionisti stessi, che dovrebbero bastare per comprare anche Peerialism , azienda indicata dagli inizi della campagna di acquisto come il soggetto incaricato di fornire tecnologie chiave per il funzionamento della nuova baia: una spesa totale di più di 15 milioni di dollari .

Tuttavia Pandeya non sembra dare troppo peso alle voci secondo cui la sua azienda si troverebbe sull’orlo di un baratro e rilancia l’idea The Pay Bay , sostenendo che i problemi dell’industria dei contenuti non siano dovuti alla delinquenza morale dei giovani ma a un cattivo un modello di business, asserendo che Global Gaming Factory potrebbe essere il faro grazie al quale i detentori dei diritti potranno finalmente vedere il vantaggio incarnato da Internet.

Nel frattempo, dopo l’offensiva del governo svedese, la Baia ha riaperto i battenti e non sembra affatto intenzionata modificare la rotta che segue ormai da cinque anni. Per scoprirne il destino sarà dunque necessario aspettare il passaggio della proprietà a Global Gaming Factory e attendere la riconversione in The Pay Bay .

Giorgio Pontico

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Ascella di Tonno Sottolio scrive:
    Castori rosiconi!
    Sony rilascia la Slim e abbassa il prezzo e MS prima strombazza ai quattro venti che non taglierà il prezzo e non ha paura di PS3, poi una settimana dopo che ti fa? Abbassa il prezzo. Dignità 0-. E' lo stile Redmond: inconfondibile! (rotfl)
  • erwe scrive:
    rewrew
    rewrew
  • Mr.Mechano scrive:
    Intanto il 54,2% si guastano
    Ad oltre la metà degli acquirenti si è guastata la XBox. Che prodotto scadente!http://www.hwupgrade.it/news/videogiochi/sondaggio-la-meta-delle-xbox-360-si-e-rotta_29882-10.html
  • io dio scrive:
    idioti
    ignoranti è IL WII non la wii...capre
  • Shiba scrive:
    Che bella presa in giro
    The dread Red Ring of Death has long been a feature of Xbox 360 ownership, but a recent survey reveals the shocking truth: the console boasts a failure rate of 54.2% , compared to 10.6% for the PS3 and 6.8% for the Wii. http://www.sankakucomplex.com/2009/08/18/xbox-360-failure-rate-54/E io che speravo quei barboni facessero bene almeno le console... :(-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 28 agosto 2009 18.31-----------------------------------------------------------
    • Sba scrive:
      Re: Che bella presa in giro
      il ring of death è stato risolto da tempo con la nuova mobo... era un problema di dissipazione di alcuni blocchi di ram video se non erro, infatti hanno cambiato il dissipatore nella nuova mobo e il problema è sparito. Cmq lo si poteva risolvere con un qualsiasi mini dissipatore da ram per scheda video del pc, certo ti fottevi la garanzia... non diendo nessuno, xò il problema è stato effettivamente risolto quindi il tuo è un commento che si basa su notizie errate
      • Shiba scrive:
        Re: Che bella presa in giro
        - Scritto da: Sba
        il ring of death è stato risolto da tempo con la
        nuova mobo... era un problema di dissipazione di
        alcuni blocchi di ram video se non erro, infatti
        hanno cambiato il dissipatore nella nuova mobo e
        il problema è sparito. Cmq lo si poteva risolvere
        con un qualsiasi mini dissipatore da ram per
        scheda video del pc, certo ti fottevi la
        garanzia... non diendo nessuno, xò il problema è
        stato effettivamente risolto quindi il tuo è un
        commento che si basa su notizie
        errateErrate una XXXX. Il sondaggio chiaramente non prende in considerazione solamente le ultime versioni, ma tutte quante, e le xbox sono risultate le meno affidabili. Che il problema sia durato "solo" 3 anni non mi sembra comunque un fattore rassicurante. Chi vorrebbe comprare una console che ha dimostrato un'affidabilità così scarsa?
        • _kaiser_ scrive:
          Re: Che bella presa in giro
          ma le notizie di videogames le cerchi sui siti hentai?
          • Shiba scrive:
            Re: Che bella presa in giro
            - Scritto da: _kaiser_
            ma le notizie di videogames le cerchi sui siti
            hentai?L'hentai è solo una sezione e a quanto pare la notizia è arrivata poche ore dopo la comparsa dell'originale. Mi pare sufficientemente efficiente, visto il tempo che ci è voluto per gli altri portali.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 agosto 2009 22.12-----------------------------------------------------------
      • Fustigatore degli utonti scrive:
        Re: Che bella presa in giro
        - Scritto da: Sba
        il ring of death è stato risolto da tempo con la
        nuova mobo... era un problema di dissipazione di
        alcuni blocchi di ram video se non erro, infatti
        hanno cambiato il dissipatore nella nuova mobo e
        il problema è sparito. Cmq lo si poteva risolvere
        con un qualsiasi mini dissipatore da ram per
        scheda video del pc, certo ti fottevi la
        garanzia... non diendo nessuno, xò il problema è
        stato effettivamente risolto quindi il tuo è un
        commento che si basa su notizie
        errateIl problema non è semplice come dici, ai problemi di eccessivo consumo e insufficiente dissipazione si è sovrapposto, fino alla revisione "Jasper" della mobo, l'uso di una lega senza piombo per le saldature che si crepava facilmente coi ripetuti sbalzi di temperatura, cosa facilitata da deformazioni abnormi della mobo. In questi casi (numerosissimi) il RRoD non era temporaneo, ma definitivo e richiedeva la sostituzione della console, anche se quasi sempre era possibile recuperare funzionanti i componenti più costosi (tant'è vero che spesso le console in sostituzione erano unità ricondizionate, ma il costo medio per MS è comunque stato di oltre $100 per ogni sostituzione).Una volta risolto il RRoD originale, la XB360 ha comunque continuato a presentare una difettosità maggiore della media, probabilmente perché il raffreddamento non è ottimale.
    • Fustigatore degli utonti scrive:
      Re: Che bella presa in giro
      Modificato dall' autore il 28 agosto 2009 18.31
      --------------------------------------------------Se questa percentuale è vera, il RRoD è già costato a MS mezzo miliardo di $ in più rispetto al miliardo inizialmente stanziato.Ti credo che gli tocca spennare i boxutonti facendo pagare l'online a parte.
  • Wolf01 scrive:
    Internet a pagamento
    Ma perchè non vogliono proprio mettere un cavolo di browser in quella consolle?Forse perchè poi la gente riuscirebbe ad andare gratuitamente su twitter e facebook senza usare le loro applicazioni?O forse perchè stanno usando un proxy e la consolle può collegarsi solo a quel (gruppo di) server in modo da centralizzare il più possibile il gioco in rete (non paghi, non giochi)?
    • Sgabbio scrive:
      Re: Internet a pagamento
      - Scritto da: Wolf01
      Ma perchè non vogliono proprio mettere un cavolo
      di browser in quella
      consolle?
      Forse perchè poi la gente riuscirebbe ad andare
      gratuitamente su twitter e facebook senza usare
      le loro
      applicazioni?
      O forse perchè stanno usando un proxy e la
      consolle può collegarsi solo a quel (gruppo di)
      server in modo da centralizzare il più possibile
      il gioco in rete (non paghi, non
      giochi)?Perchè ? Il servizio Gold usa dei server ? Se non erro Xbox Live non ha uno straccio di server dedicato al gioco on line, ma viene tutto ospitato tra le varie console, quindi tu paghi per giocare on line, senza nemmeno la scusa del mantenimento delle infrastrutture :D
      • GGG scrive:
        Re: Internet a pagamento
        - Scritto da: Sgabbio
        Perchè ? Il servizio Gold usa dei server ? Se
        non erro Xbox Live non ha uno straccio di server
        dedicato al gioco on line, ma viene tutto
        ospitato tra le varie console, quindi tu paghi
        per giocare on line, senza nemmeno la scusa del
        mantenimento delle infrastrutture
        :DSeh... buonanotte...
      • _kaiser_ scrive:
        Re: Internet a pagamento
        torna a giocare col nes va...
        • mene ghetti scrive:
          Re: Internet a pagamento
          - Scritto da: _kaiser_
          torna a giocare col nes va...pero' in gears uno dei giocatori deve fare da host, perche' non usano un server microsoft per gestire queste cose?
          • Wolf01 scrive:
            Re: Internet a pagamento
            Il server microsoft c'è eccome, serve sempre un server centrale che faccia da ponte per cercare le varie partiteCosì funziona Battle.net della Blizzard, così funziona Steam, così funziona Enemy TerritorySai quanto ci vorrebbe altrimenti per scandagliare tutta la rete in cerca di console per fare una partita?Ero quasi tentato a mettere su una rete locale distribuita, il problema non è tanto fare il proxy quanto fare l'autenticazione ai servizi live "falsi"Però esiste sempre il bridging per la rete locale, si gioca tramite vpn e via, ma tutti devono avere il router configurato in bridging con gli altri
      • nome e cognome scrive:
        Re: Internet a pagamento
        - Scritto da: Sgabbio
        - Scritto da: Wolf01

        Ma perchè non vogliono proprio mettere un cavolo

        di browser in quella

        consolle?

        Forse perchè poi la gente riuscirebbe ad andare

        gratuitamente su twitter e facebook senza usare

        le loro

        applicazioni?

        O forse perchè stanno usando un proxy e la

        consolle può collegarsi solo a quel (gruppo di)

        server in modo da centralizzare il più possibile

        il gioco in rete (non paghi, non

        giochi)?

        Perchè ? Il servizio Gold usa dei server ? Se
        non erro Xbox Live non ha uno straccio di server
        dedicato al gioco on line, ma viene tutto
        ospitato tra le varie console, quindi tu paghi
        per giocare on line, senza nemmeno la scusa del
        mantenimento delle infrastrutture
        :DROFL
      • Girolamo Scamorza scrive:
        Re: Internet a pagamento
        Sei peggio di Pabloski. Chissà con che console ti starai divertendo..
Chiudi i commenti