Googlare è la parola del decennio

Non Google ma google. Il neologismo ha ormai assunto il significato di "cercare in Rete"

Roma – La American Dialect Society (ADS) ha dichiarato google parola del decennio, non inteso come nome proprio di motore di ricerca ma come verbo che significa “cercare su Internet”, al pari di ergonimi e marchionimi come aspirina , scottex e sottiletta .

Grant Barrett, membro della commissione incaricata della scelta ha spiegato di aver optato per google poiché “si tratta di un termine prodotto nell’era dell’informazione, dove ogni persona è in grado di soddisfare la propria curiosità e di trasmetterla via Internet”.

Nel 2009 Global Language Monitor aveva indicato Twitter, con la maiuscola, come parola dell’anno. Ciò a dimostrazione del grande successo ottenuto dal servizio di nanoblogging, sia sotto il profilo mediatico che su quello economico .

Giorgio Pontico

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Undertaker scrive:
    Protesi al silicone
    Riguardo all'attentatore con l'esplosivo nelle mutante gli esperti hanno fatto una simulazione con 50 grammi di quell'esplosivo ed hanno sventrato un aereo.A questo punto perché non usare finte protesi mammarie ?Da tempo non si usa piú il silicone, basta riempirne un paio di esplosivo liquido e trovare un medico compiacente che faccia l'operazione.Per farle scoppiare si potrebbe usare un sistema chimico, oppure usare una coppia di kamikaze, protesi con nitroglicerina e sesso ad alta quota come sistema d'innesco.
  • DerAdler scrive:
    La cosa più buffa
    La cosa più buffa è che è appurato che, nello specifico, i body scanner NON possono rilevare la presenza di quel tipo di esplosivo "indossato" dall'attentatore di turno.Quindi, la misura in se è un becero deterrente (ribadisco idiota) che al massimo permette di vedere se uno nasconde dei panetti di droga nello stomaco... altro che lotta al terrorismo.Come sempre, fumo negli occhi.Ma io mi chiedo: hanno introdotto delle limitazioni idiote sul trasporto nel bagaglio a mano (es. max 100g di dentrificio). Poi si scopre che quel tipo di esplosivo con 100g provocava un esplosione sufficiente a squarciare la fusoliera di un aereo di linea... quindi.E poi, per via delle misure anti-terrorismo: una volta superato il punto di controllo, si possono tranquillamente comperare varie cosuccie nei duty-free. L'ultima volta che ho volato da Frakfurt a Milano, c'erano dei simpatici tedesconi che si scolavano delle mega bottiglie di grappa (quelle con il fondo spesso 3cm) e cos'altro (meglio non saperlo). Mi chiedo: un terrorista (o meglio, lo psicolabile di turno) la spacca in testa a qualcuno e ne usa i cocci come arma per minacciare di sgozzare o ferire passeggeri e/o equipaggio.. Quindi? Ecco che - con un banale esempio - tutte queste super misure di sicurezza si rivelano per quel che sono in verita, ovvero un gran ciarlare per fini propagandistici e di controllo personale altrimenti INTOLLERABILE.
  • ALGHETTA scrive:
    moda
    tanto adesso va di moda l'attentato sull'aereo, non ci vuole poi molto che i cattivi terroristi non si inventino nuove tecniche e modalità di colpiredivverrà d'obbligo anche il body scanner da marciapiede, sugli ascensori, nei treni, nei bagni pubblici?io non mi preoccuperei troppo dei bs, tra poco verremo tutti seguiti da un drone-mosca personale che ci segue 24 su 24 ("Non ho niente da nascondere, io!!")
  • McHollyons scrive:
    Tutti nudi al check in!
    ma ce l ho io la soluzione finale!!! tutti nudi al check in, pigiamino in carta riclicata usa e getta per chi si vergogna..ispezione anale e vaginale per vedere se nn nasscondi qualcosa li..dentro l aereo..telecamere nel bagno
    • Funz scrive:
      Re: Tutti nudi al check in!
      - Scritto da: McHollyons
      ma ce l ho io la soluzione finale!!! tutti nudi
      al check in, pigiamino in carta riclicata usa e
      getta per chi si vergogna..ispezione anale e
      vaginale per vedere se nn nasscondi qualcosa
      li..dentro l aereo..telecamere nel
      bagnoMi sa che tra un po' ci arriveremo :DE no parliamo della metropolitana, delle stazioni ferroviarie, dei tram, dei cinema, teatri, stadi, eccetera?Tra l'altro l'ispezione anale è meno campata in aria di quanto pensiamo, visto l'attentato di qualche tempo fa ad un principe saudita da parte di un bombarolo col plastico infilato nel sedere...
      • Fragy scrive:
        Re: Tutti nudi al check in!
        - Scritto da: Funz
        - Scritto da: McHollyons

        ma ce l ho io la soluzione finale!!! tutti nudi

        al check in, pigiamino in carta riclicata usa e

        getta per chi si vergogna..ispezione anale e

        vaginale

        Mi sa che tra un po' ci arriveremo :D
        Tra l'altro l'ispezione ...Non dimenticate neanche una bella gastroscopia, potresti averla ingerita (la bomba)E non parliamo di attacchi con "gas" ... basta una pentola di fagioli, come fai a comtrollare questo.Non c'è limite a quello che si può fare ...
  • Eledril scrive:
    Scanner giapponesi
    Gli scanner per misurare la temperatura dei passaggeri sbarcati dagli aerei in Giappone sono stati introdotti da moltissimi anni.Se ricordo correttamente durante la crisi dell'influenza aviari di Hong Kong (2006).Parlo per esperienza diretta dovendo andare a Osaka almeno 3 volte all'anno da5 anni a questa parte.
  • Pino scrive:
    Non mi interessa
    Non mi interessa se mi vedono il pirolone, non ho nulla da nascondere.Che li mettano pure.L'importante è che non facciano male alla salute (fanno comunque sempre meno male di una bomba).
    • jfk scrive:
      Re: Non mi interessa
      - Scritto da: Pino
      Non mi interessa se mi vedono il pirolone, non ho
      nulla da
      nascondere.Quando vedrai che il "pirolone" ti diventa "pirolino" e ti dice ciao, ciao, poi ne riparliamo...
      • Mauro scrive:
        Re: Non mi interessa
        Se vabbè ora sono delle bombe nucleari, quante palle voi che parlate a vanvera senza sapere NULLA di fisica, non sapete manco cosa sia una radiazione (e ora per rispondermi andrai su wikipedia a prendere la definizione, facendo l'acculturato), però siete i primi a diventare fisici nucleari con dottorati in varie università del mondo appena si propongono body scanner, nuove reti wifi etc.. etc..
        • so sempre io scrive:
          Re: Non mi interessa
          hai ragione, non succede niente, tutti allarmismi inutili, fai un favore a tutti, vai a casa, apri il microonde, setta 1000watt, infila la testa dentro, due mollette per il bucato le infili nei sensori di chiusura dello sportello e schiacci start, tanto per come ragioni non puoi subire danni permanenti.!!!
        • ostreghetta scrive:
          Re: Non mi interessa
          fail
        • io112 scrive:
          Re: Non mi interessa
          il peggio del mondo
      • Karmic Shark scrive:
        Re: Non mi interessa
        ti diventa pirolino per il body scanner e non per le svariate migliaia di km di linee ad alta tensione e bassa frequenza (dannosissime) aeree che ci sono in italia ?E non per i ripetitori di telefonia mobile ?e i monitor CRT ?e i microonde ?fate ridere.O vivi in un eremo isolato dal mondo oppure non hai modo di rompere le palle per i bs
        • ALGHETTA scrive:
          Re: Non mi interessa
          infatti non capisco, come non assecondare il NATURALE aumento delle radiazioni che abbiamo negli anni, con le nuove genialità tecnologiche che NON POSSONO certo farci che bene e portarci a un futuro più roseo?come non abbracciare la tecnologia in un dolce, caldo e ronzante abbraccio?non capisco questi rompiscatole, se io VOGLIO essere irrorato di radiazioni e brillare nella notte?uff
          • Undertaker scrive:
            Re: Non mi interessa
            - Scritto da: ALGHETTA
            infatti non capisco, come non assecondare il
            NATURALE aumento delle radiazioni che abbiamo
            negli anni, con le nuove genialità tecnologiche
            che NON POSSONO certo farci che bene e portarci a
            un futuro più
            roseo?qualunquismo antitecnologicoPer esempio le vecchie case con scantinati scarsamente murati e pavimentati erano molto piú a rischio radon di quelle odierne in cemento.I vecchi televisori emettevano raggi x a manetta.La tecnologia aiuta l'uomo, la natura é la sua nemica
    • Giambo scrive:
      Re: Non mi interessa
      - Scritto da: Pino
      Non mi interessa se mi vedono il pirolone, non ho
      nulla da nascondere.Posta la tua immagine nudo qui (Con tutti i dati personali), Signor "Non ho nulla da nascondere" ;)
      L'importante è che non facciano male alla salute
      (fanno comunque sempre meno male di una
      bomba).Muore piu' gente sulle autostrade che in attentati sugli aerei: Questa e' isteria.
    • ALGHETTA scrive:
      Re: Non mi interessa
      io devo nascondere.. ho il pistolino! e se i controllori mi deridono? immaginate la scena, io che vengo additato e deriso in aereoporto mentre tutti i passegeri mi guardano...
    • Ciccio scrive:
      Re: Non mi interessa

      (fanno comunque sempre meno male di una
      bomba).Ne dubito!Se anche provocassero un cancro ad una persona su 10.000.000 (probabilmente moolto di più), si avrebbero oltre 260 morti l'anno per i soli BS mentre in media i morti per attentati sono nettamente inferiori.
  • Enjoy with Us scrive:
    Chiarezza!
    In questi casi ci vuole chiarezza, se le autorità affermano che il body scanner non è in grado di registrare le immagini, non si capisce perchè debba prevedere una modalità "test" in cui tale registrazione sia possibile, perchè mai un'azienda dovrebbe aggiungere hardware che poi non verrebbe utilizzato?Ritengono utile il body scanner ai fini della sicurezza? Benissimo, ma se poi mentono ai cittadini sull'effettivo uso di tali scansioni o ancora non si adoperano per tutelare la privacy dei cittadini stessi, mi pare ovvio che perdano la fiducia dei cittadini stessi... La stessa cosa che è avvenuta per le discariche in Italia... tante rassicurazioni e poi se ne fregano del rispetto delle più elementari regole di sicurezza....E' un modo molto rischioso di agire che nuoce gravemente alla democrazia!
    • Anonimo Svitato scrive:
      Re: Chiarezza!
      - Scritto da: Enjoy with Us
      In questi casi ci vuole chiarezza, se le autorità
      affermano che il body scanner non è in grado di
      registrare le immagini (...)
      perchè mai
      un'azienda dovrebbe aggiungere hardware che poi
      non verrebbe
      utilizzato?Semplice, le "autorità" dicono delle gran balle. Niente di nuovo suppongo.
    • p4bl0 scrive:
      Re: Chiarezza!
      - Scritto da: Enjoy with Us
      In questi casi ci vuole chiarezza, se le autorità
      affermano che il body scanner non è in grado di
      registrare le immagini, non si capisce perchè
      debba prevedere una modalità "test" in cui tale
      registrazione sia possibile (...)per i test potrebbe essere utile per verificare la qualità delle scansioni ad esempio.se devi analizzare un'immagine nei dettagli non è sufficiente mezzo minuto a guardare il monitor.resta il fatto che potevano usare un modulo hw per la trasmissione da rimuovere prima dell'installazione in aeroporto o ancora meglio usare un prototipo per i test e una macchina senza i moduli per salvataggio/trasmissione per la vendita. del resto si sa che i blocchi sw possono venire aggirati..
    • ALGHETTA scrive:
      Re: Chiarezza!
      mi chiedo se non ci possa anche essere la necessià di un utilizzo come evenetuale prova giudiziaria
  • Glauco scrive:
    body scanner
    credo che nei confronti del body scanner sia opportuno muoversi con i piedi di piombo perchè comunque emettono radiazioni ionizzanti che posso essere accumulate dall'organismo, in proposito è molto interessante il seguente editoriale pubblicato da Master Viaggi http://www.masterviaggi.it/detail.php?IdArt=37754
    • epikuros scrive:
      Re: body scanner
      Non so... se uno proprio é cosí preoccupato di radiazioni extra, dovrebbe prima di tutto evitare di prendere l'aereo...Cosa curiosa: é pieno di siti su 'sti body scanner che parlano diffusamente degli effetti delle radiazioni in generale, ma nessuno che riporti la dose a cui ci si espone con una scansione, forse perché per tutti questi siti parlare a ruota libera é un business...Detto questo, non capisco perché invece di buttare soldi in speciali macchine a raggi X, non assumono piú gente negli aeroporti per fare le perquisizioni.
      • Mauro scrive:
        Re: body scanner
        Se dovessi perdere 5 minuti per perquisire ogni persona che sale su un aereo chiuderesti l'aeroporto in 3 giorni
Chiudi i commenti