Google Ads: novità per le campagne intelligenti

Disponibili in tutti i 150 paesi del mondo dove Google Ads è attivo, le campagne intelligenti per le piccole imprese accolgono nuove funzionalità.
Disponibili in tutti i 150 paesi del mondo dove Google Ads è attivo, le campagne intelligenti per le piccole imprese accolgono nuove funzionalità.

Far leva sugli automatismi perfezionati nel corso degli anni da bigG per offrire alle piccole imprese uno strumento di promozione online efficace e accessibile da tutti: è questo l’obiettivo delle campagne intelligenti di Google Ads, disponibili in tutti i 150 paesi del mondo in cui è attiva la piattaforma.

Piccole imprese e advertising: le campagne intelligenti di Google

La soluzione consente di organizzare le propria iniziative di advertising in pochi minuti, anche senza conoscenze specifiche sul tema, con un impegno economico calibrato in base alle specifiche esigenze e al budget disponibile.

Diverse le novità annunciate oggi dal gruppo di Mountain View su questo fronte, a partire dalla possibilità di registrarsi e pubblicare le inserzioni pubblicitarie direttamente dall’applicazione mobile di Ads in download per Android e iOS. Una procedure semplificata accessibile fin da subito in Italia, Stati Uniti, Canada, Australia, Regno Unito, Francia, Spagna, Paesi Bassi e Giappone (seguiranno altri territori).

Le campagne intelligenti di Google Ads

Come visibile nel secondo degli screenshot qui sopra, i segnaposto personalizzati (promoted pin) di Maps mettono in evidenza l’attività tramite un’icona di forma quadrata sulle mappe mostrate agli utenti quando cercano indicazioni stradali o un punto d’interesse nella zona. A tal proposto bigG sottolinea che fino a settembre non verrà addebitato alcun importo per i click, le chiamate o le vendite derivanti da questo metodo di promozione.

Un’altra novità annunciata oggi e in arrivo entro le prossime settimane riguarda la possibilità di controllare lo stato e le performance delle campagne direttamente dal motore di ricerca digitando la query “I miei annunci” o “Google Ads”. Così Jerry Dischler, Vice President e General Manager di Google Ads, ha commentato l’annuncio.

Considerando che ogni attività attraversa una fase diversa del percorso di trasformazione digitale, alcune sono già online mentre altre solo in parte e altre ancora non lo sono al momento, ci impegniamo ad aiutare le imprese a essere presenti online e a crescere, grazie a strumenti di semplice utilizzo.

Google Ads: le parole chiave per le campagne intelligenti

L’ultima delle funzionalità inedite, anch’essa al debutto entro le prossime settimane, riguarda i cosiddetti temi delle parole chiave (in passato “prodotti e servizi”) che permettono di personalizzare a quali keyword associare le inserzioni così che la campagna possa risultare più efficace, attraverso un’interfaccia il più semplice possibile come quella mostrata qui sopra.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti