Google aggiorna la Home Page con schede informative

Google aggiorna la Home Page con schede informative

Google ha recentemente deciso di testare una nuova Home Page ricca di contenuti informativi, ma potrà essere disattivata.
Google ha recentemente deciso di testare una nuova Home Page ricca di contenuti informativi, ma potrà essere disattivata.

La home page di Google è da anni sempre uguale a se stessa: una pagina a sfondo bianco, il logo colorato dell’azienda (salvo alcuni casi di Doodle) e la barra di ricerca con accesso a tutto il panorama di Internet. A quanto pare però, la società non risulta essere soddisfatto fino in fondo della cosa, perciò, ha deciso di testare un qualcosa di leggermente più affollato e che, in un certo senso, richiama il concetto di applicazione Google presente sugli smartphone Android e iOS.

Google Home Page: arriveranno le schede informative per tutti?

Partiamo subito col dire che non si tratta di una novità definitiva, ma che, come sempre accade in queste occasioni, Google sta iniziando a testare la possibilità, offrendo ad alcuni utenti l’accesso in anteprima alla nuova Home Page, la quale potrà effettivamente cambiare o tornare al concetto di base in base alla risposta da parte del pubblico.

google home page

Ma cosa cambia? E cosa c’è di diverso rispetto a quella attuate? In realtà nulla di così rivoluzionario: soltanto una sezione di schede informative in basso, molto simili a quelle che da anni popolano l’applicazione per Android e iOS. Subito in basso alla barra di ricerca infatti, appaiono tab utili per dare una rapida occhiata alle ultime notizie, alle previsioni del tempo, all’andamento della borsa, ai risultati sportivi della propria squadra e tanto altro ancora.

Cliccando su uno dei tab, si avvierà automaticamente la ricerca web collegata (oppure il sito web di riferimento), in modo da consentire all’utente di approfondirne i dettagli. Tra i primi utenti a disporre della nuova Home Page, ci sono anche i ragazzi di 9To5Google, i quali si sono subito preoccupati di rilasciare lo screenshot presente in questa pagina e tutte le altre informazioni del caso.

C’è però da specificare che tali schede potranno anche essere disattivate o nascoste, semplicemente cliccando su un piccolo toggle presente in basso a destra alla schermata. A questo punto non ci resta che attendere che Google decida di fare il grande passo e rilasciare la novità per tutti quanti.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 19 feb 2022
Link copiato negli appunti