Google Calendar: addio alle vecchie versioni di Android

Google Calendar: addio alle vecchie versioni di Android

Nel codice dell'app Google Calendar ci sono riferimenti indicanti che non verranno più supportati i dispositivi con Android 7.1 o precedenti.
Google Calendar: addio alle vecchie versioni di Android
Nel codice dell'app Google Calendar ci sono riferimenti indicanti che non verranno più supportati i dispositivi con Android 7.1 o precedenti.

Google Calendar smetterà ben presto di funzionare su smartphone e tablet che eseguono vecchie versioni di Android. Lo si evince da un recente report di Android Police, secondo cui il colosso di Mountain View sta testando una modifica che va per l’appunto ad eliminare il supporto alle versioni precedenti ad Android 8.0.

Google Calendar: addio su Android 7.1 e versioni precedenti.

La novità stata individuata in una recente versione dell’app di Google Calendar, in cui è incluso del codice che avverte gli utenti che l’app non sarà più supportata sui dispositivi con Android 7.1 o versioni precedenti.

Al momento, è tuttavia bene tenerlo presente, la cosa non è stata ancora ufficializzata da Google, ma il codice presente nell’app lascia intendere che probabilmente le modifiche saranno implementate con un futuro aggiornamento.

Ad ogni modo, va tenuto presente che l’abbandono del supporto per le versioni precedenti di Android è una tendenza ormai comune tra gli sviluppatori di app, in quanto tale pratica permette loro di concentrarsi sullo sviluppo di nuove funzionalità e sul miglioramento delle prestazioni per i device di più recente produzione.

Riguardo Google, le motivazioni in base alle quali l’azienda potrebbe decidere di abbandonare il supporto per le versioni precedenti di Android sono svariate, in primo luogo la sicurezza, in quanto le versioni precedenti del sistema operativo potrebbero presentare vulnerabilità che potrebbero essere sfruttate dai malintenzionati di turno, come recentemente avvenuto per la controparte Web, per attaccare i device degli utenti. Anche le prestazioni sono un valida motivazione, visto e considerazione che le vecchie versioni di Android potrebbero non riuscire ad eseguire nuove funzionalità di Google Calendar.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 28 nov 2023
Link copiato negli appunti