Google Chrome 111 bloccherà i download HTTP

Google Chrome 111 bloccherà i download HTTP

A partire da Google Chrome 111 sarà disponibile una versione aggiornata della funzionalità che blocca il download dei file da sorgenti HTTP.
A partire da Google Chrome 111 sarà disponibile una versione aggiornata della funzionalità che blocca il download dei file da sorgenti HTTP.

Google permette da oltre un anno di usare connessioni HTTPS come impostazione predefinita in Chrome. L’azienda di Mountain View estenderà la funzionalità anche ai download, probabilmente a partire dalla versione 111 del browser che verrà distribuita a marzo 2023. La novità è stata annunciata ieri sul sito Chromium Gerrit. In ogni caso, gli utenti dovrebbero sempre utilizzare una soluzione di sicurezza per bloccare eventuali file infetti.

Chrome 111 bloccherà i download pericolosi

Tutti i siti (o quasi) utilizzano il protocollo HTTPS che garantisce la sicurezza mediante la crittografia TLS, riducendo la probabilità di attacchi “man-in-the-middle”. Da fine giugno 2021 è disponibile in Chrome l’opzione “HTTPS only” che consente di utilizzare sempre connessioni sicure. Se il sito non supporta HTTPS viene mostrato un avviso di pericolo e l’utente può scegliere se accedere o meno al sito.

I siti HTTP vengono indicati come “non sicuri” nella barra degli indirizzi. Chrome blocca inoltre i download non HTTPS dai siti HTTPS (contenuti misti). Quest’ultima protezione verrà ulteriormente migliorata nella versione 111 e attivata quando l’utente sceglie l’impostazione “Usa sempre connessioni sicure“.

Ad esempio, se l’utente clicca su un download HTTPS e viene effettuato il reindirizzamento ad un sito HTTP, Chrome interromperà l’operazione. Analogamente verranno bloccati tutti i download dai siti HTTP. L’utente vedrà un messaggio e potrà eventualmente aggirare la protezione.

Questa novità non fermerà sicuramente i cybercriminali, visto che i certificati TLS si possono ottenere gratis. È quindi consigliata l’installazione di una soluzione di sicurezza che rileva e blocca siti infetti e il download dei malware.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Fonte: 9to5Google
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 29 dic 2022
Link copiato negli appunti