Google, compromesso alla cantonese?

Pechino si mostra soddisfatta dell'atteggiamento mostrato da Mountain View per il rinnovo della licenza. BigG eviterà i collegamenti a contenuti pericolosi e farà scegliere agli utenti se trasferirsi ad Hong Kong. Nel mirino ora c'è Baidu

Roma – Si tratta delle prime dichiarazioni pubbliche da parte delle autorità di Pechino, circa la recente decisione di rinnovare la licenza di Internet Content Provider (ICP) di Google, necessaria per continuare ad operare in Cina come sito di natura commerciale.

L’azienda di Mountain View avrebbe in sostanza promesso alle autorità di rispettare le sue leggi interne, evitando di collegare gli utenti a contenuti giudicati come una potenziale minaccia alla sicurezza nazionale . Almeno secondo Zhang Feng , a capo del dipartimento locale per lo sviluppo, interno al ministero per l’Industria e l’IT. Feng ha inoltre sottolineato come BigG abbia acconsentito a smetterla di reindirizzare in automatico gli utenti di Google.cn verso i server di Hong Kong .

Infatti, l’azienda di Mountain View ha predisposto uno speciale link al di sotto della classica barra per l’inserimento delle query di ricerca. Gli utenti potranno in sostanza decidere se rimanere su Google.cn o trasferirsi su Google.cm.hk .

Nel frattempo , la televisione di stato cinese CCTV ha puntato il dito contro il motore di ricerca locale Baidu. Che sarebbe tra i principali responsabili della diffusione di siti dedicati a medicinali contraffatti . Baidu era già finito due anni fa nelle mire dell’emittente di stato, che non era tuttavia riuscita a portare avanti prove evidenti della sua colpevolezza.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Fai il login o Registrati scrive:
    Strani i criteri di valutazione di P.I.
    Non capisco proprio i criteri di valutazione di P.I. Esce Mandriva nuova (e così per tante altre distro abbastanza note) e manco la cagano di striscio, esce una nuova versione di Wine e gli fanno un'articolo... mah!
    • attonito scrive:
      Re: Strani i criteri di valutazione di P.I.
      - Scritto da: Fai il login o Registrati
      Non capisco proprio i criteri di valutazione di
      P.I. Esce Mandriva nuova (e così per tante altre
      distro abbastanza note) e manco la cagano di
      striscio, esce una nuova versione di Wine e gli
      fanno un'articolo...
      mah!credo funzioni cosi': ci sono dei negri(*) che battono il web alla ricerca di notizie che vendono per pochi spiccioli agli articolisti, i quali ci fanno su un articolo.(*) dicesi "XXXXX" un lavoratore umano (a cottimo sottopagato) che e' concorrenziale rispetto alla macchina/software equivalente.
    • Sgabbio scrive:
      Re: Strani i criteri di valutazione di P.I.
      Se per questo hanno liquidato la nuova ubuntu con un articolo di 3 righe, sneza nemmeno recensirlo.
  • nome e cognome scrive:
    non va comunque una fava...
    ...ma a 64 bit.
    • attonito scrive:
      Re: non va comunque una fava...
      - Scritto da: nome e cognome
      ...ma a 64 bit.dipende cosa ci istalli, wine NON garantisce il funzionamento di tutto. Fai qualche prova con una cagatina tipo notepad.exe a 64 bit, tanto per vedere.
    • mura scrive:
      Re: non va comunque una fava...
      - Scritto da: nome e cognome
      ...ma a 64 bit.Ed ecco il trollone di turno che arriva a sparlare senza sapere una mazza, wine permette di far girare moltissimi applicativi spesso (ma non sempre) con ottimi risultati.Invece di trollare a man bassa come fai sempre guardati questo:http://appdb.winehq.org/
      • collione scrive:
        Re: non va comunque una fava...
        eh ma lui è un espertone, ha creato il sistema operativo alphawinux (rotfl)è quello che dice che i microkernel non sono general purpose e vanno solo sui device embeddedinsomma, tanta ignoranza coagulata in una sola testa bacata
        • mura scrive:
          Re: non va comunque una fava...
          - Scritto da: collione
          eh ma lui è un espertone, ha creato il sistema
          operativo alphawinux
          (rotfl)
          Nella nuova release ci ha messo pure il wrapper darwin + cocoa per usare anche gli applicativi macosx :-D
          è quello che dice che i microkernel non sono
          general purpose e vanno solo sui device
          embedded
          ed era lo stesso che diceva che il multitasking cooperative non è vero multitasking se non sbaglio
          insomma, tanta ignoranza coagulata in una sola
          testa
          bacatavabbè siamo su PI di che ti lamenti ;-)
          • collione scrive:
            Re: non va comunque una fava...
            - Scritto da: mura
            Nella nuova release ci ha messo pure il wrapper
            darwin + cocoa per usare anche gli applicativi
            macosx
            :-D
            WOWacc, che peccato che non sia ancora in commercioquella maledetta CIA ha detto che lo userà solo lei e ovviamente ogni licenza la paga 450 miliardi di euro :D
            ed era lo stesso che diceva che il multitasking
            cooperative non è vero multitasking se non
            sbaglio
            esatto, proprio quel geniaccio

            insomma, tanta ignoranza coagulata in una sola

            testa

            bacata

            vabbè siamo su PI di che ti lamenti ;-)mica mi lamento, almeno ogni tanto ci fa riderea volte però s'XXXXXXX, soprattutto negli articoli che parlano di apple :D
      • kaiserxol scrive:
        Re: non va comunque una fava...
        non è una trollata, ma un punto di vista che io condivido. Wine secondo me ha il potere nelle mani di far migrare milioni di persone a Linux se solo si sbattessero per far girare molto più software, molto molto di più. Che faccia girare apps a 64 anche a me non interessa se non mi fa girare cosa mi serve nemmno a 32. Un gran peccato, un 50ina di pc in azienda passerebbero volentieri se girassero la varie apps emulate, ma ormai, dopo anni di osservazione deduco sia pura utopia.Magari l'OS di Google smuoverà capitali e investimenti in vari progetti che ad oggi purtroppo sono molto limitati. Speruma bin
        • Funz scrive:
          Re: non va comunque una fava...
          - Scritto da: kaiserxol
          non è una trollata, ma un punto di vista che io
          condivido. Wine secondo me ha il potere nelle
          mani di far migrare milioni di persone a Linux se
          solo si sbattessero per far girare molto più
          software, molto molto di più. Che faccia girare
          apps a 64 anche a me non interessa se non mi fa
          girare cosa mi serve nemmno a 32. Un gran
          peccato, un 50ina di pc in azienda passerebbero
          volentieri se girassero la varie apps emulate, ma
          ormai, dopo anni di osservazione deduco sia pura
          utopia.
          Magari l'OS di Google smuoverà capitali e
          investimenti in vari progetti che ad oggi
          purtroppo sono molto limitati. Speruma
          binEcco, hai centrato il problema: chi paga?Certo sarebbe bello che Adobe, Autodesk, le game house e tanti altri rilasciassero versioni native per Linux, ma presto o tardi succederà.
        • mura scrive:
          Re: non va comunque una fava...
          - Scritto da: kaiserxol
          non è una trollata, ma un punto di vista che io
          condivido. Ok messa come l'ha messa potrebbe anche non essere una trollata di per sè ma se conoscessi il soggetto (ammesso che sia sempre lo stesso dato che non si registra) sapresti anche te che è solo un troll ignorante.
          Wine secondo me ha il potere nelle
          mani di far migrare milioni di persone a Linux se
          solo si sbattessero per far girare molto più
          software, molto molto di più. Secondo me si sbattono anche parecchio contando soprattutto che sviluppano un pacchetto che non è che sia dei più semplici, completamente gratuito e senza sperare troppo in finanziamenti o donazioni.
          Che faccia girare
          apps a 64 anche a me non interessa se non mi fa
          girare cosa mi serve nemmno a 32. Un gran
          peccato, un 50ina di pc in azienda passerebbero
          volentieri se girassero la varie apps emulate, ma
          ormai, dopo anni di osservazione deduco sia pura
          utopia.Senza voler ritornare sul discorso che wine NON è un emulatore (il nome stesso lo dice Wine Is Not an Emulator ;-)), hai provato con versioni recenti a far girare i tuoi applicativi e/o a trovare alternative per quelli più generici ? Potresti avere delle piacevoli sorprese.
          Magari l'OS di Google smuoverà capitali e
          investimenti in vari progetti che ad oggi
          purtroppo sono molto limitati. Speruma
          binEcco quando sotto c'è qualcuno che paga i risultati saltano fuori più velocemente (ma non è sempre detto) ma finchè resterà un progetto allo stato attuale è tutto grasso che cola quello che funziona imho.
          • Sgabbio scrive:
            Re: non va comunque una fava...
            ma google non finaziava il progetto ?
          • mura scrive:
            Re: non va comunque una fava...
            - Scritto da: Sgabbio
            ma google non finaziava il progetto ?Non mi risoulta, al massimo mi sembra abbia fatto delle patch per far girare decentemente il loro picasa e che lo includa praticamente sempre tra i suoi progetti del google summer of code ma niente di più
          • collione scrive:
            Re: non va comunque una fava...
            non solo http://google-opensource.blogspot.com/2008/02/google-sponsors-wine-improvements.htmlhttp://code.google.com/opensource/wine.html
  • pippo75 scrive:
    Niente finestre modali ( beta )
    Ho scaricato la beta della 1.2, ma le finestre modali anche non mi fungono.
    • Formalmente Errato scrive:
      Re: Niente finestre modali ( beta )
      - Scritto da: pippo75
      Ho scaricato la beta della 1.2, ma le finestre
      modali anche non mi
      fungono.Le finestre modali (modal dialog) di internet explorer sono la cosa piu anacronistica e idiota che possa essere implementata in un qualsiasi gestionale web based.
      • pippo75 scrive:
        Re: Niente finestre modali ( beta )


        Le finestre modali (modal dialog) di internet
        explorer sono la cosa piu anacronistica e idiota
        che possa essere implementata in un qualsiasi
        gestionale web
        based.può anche essere, peccato che Wine non le supporta proprio con o senza IE :( .
  • angros scrive:
    E ReactOS?
    Dal momento che usa una parte del codice di Wine, potremo aspettarci una versione a 64 bit.
  • iRoby scrive:
    Supporto USB
    Ma il supporto USB ancora latita?
    • G B scrive:
      Re: Supporto USB
      Sì il supporto usb ancora latita, a quanto pare, per ora, non c'è l'intenzione di metterlo.Puoi metterlo tu però segui le istruzioni di http://wiki.winehq.org/USB
  • Paolo Nocco scrive:
    Strano!
    Sul mio Ubuntu 10.04 lo vedo da un bel pò Wine 1.2. Come mai?
    • Klut scrive:
      Re: Strano!
      Era in rc da un bel po', ora è uscita la stabile.
      • Paolo Nocco scrive:
        Re: Strano!
        Ah quindi sto installando le beta?Curiosità:Ho attivato io la repo beta o si è aggiunta di default quando ho installato?
        • rb1205 scrive:
          Re: Strano!
          Ubuntu integra spesso componenti in Beta o RC, il fornire software il più possibile up-to-date (anche troppo, a volte) è una delle prerogative della distribuzione.Io ho aggiunto i repository di winehq, quindi non so che versione ci sia nei repo ufficiali di canonical, ma anche io uso da diversi mesi la 1.2. Sinceramente non sapevo di questa cosa, mannaggia a me che non leggo i changelog.
        • nome e cognome scrive:
          Re: Strano!
          - Scritto da: Paolo Nocco
          Ah quindi sto installando le beta?

          Curiosità:
          Ho attivato io la repo beta o si è aggiunta di
          default quando ho
          installato?Imbuto è una beta.
          • cognome e nome scrive:
            Re: Strano!
            Occhio alle pen driver, mi raccomando usa il menu start senza icone, ed usa un buon antivirus.
          • collione scrive:
            Re: Strano!
            settete pure e infatti ti bucano con i link :D :D :D :D
        • attonito scrive:
          Re: Strano!
          - Scritto da: Paolo Nocco
          Ah quindi sto installando le beta?leggere mai, eh?
          Curiosità:
          Ho attivato io la repo beta o si è aggiunta di
          default quando ho
          installato?linux e' magico, non lo sapevi?(per quelli che capiscono: ecco a cosa porta una distro troppo facile; masse di utonti linux capable... evabbeh)
          • Paolo Nocco scrive:
            Re: Strano!

            leggere mai, eh?La supponenza è figlia dell'ignoranza, sapevi? Tu non manchi nè di una nè dell'altra.
            linux e' magico, non lo sapevi?Non pensavo fosse ingegnerizzato da Apple o da gente come te.
            (per quelli che capiscono: ecco a cosa porta una
            distro troppo facile; masse di utonti linux
            capable...
            evabbeh)Veramente mi sembra molto più utonto chi ha la supponenza di credersi superiore agli altri e alla fin fine rimane sempre qui a postare e prendere in giro la gente piuttosto che usare la sua (presunta) superiorità per aiutare gli altri. Tu non sbagli mai? Non ti fai mai domande che ad altri possono apparire scontate? Oh, scusi vostra santità, la prossima volta controllo!!Almeno la prossima volta collega il cervello, grazie.Sfigato.
          • xav scrive:
            Re: Strano!
            - Scritto da: attonito
            (per quelli che capiscono: ecco a cosa porta una
            distro troppo facile; masse di utonti linux
            capable...
            evabbeh)quindi sei di quelli convinti che per usare un computer bisogna avere una laurea in informatica.. gli altri tutti carta e penna.. oppure sei di quelli che vuole gli "utonti" (termine che contesto profondamente) solo sotto windows mentre linux è solo per i "fighi" (o sfigati) come lui..Io progetto software facili che usano persone ignoranti di informatica ma coltissime di altre cose... e sono contento che sia così... non penso siano ne tonti ne altro... penso che sia assurdo che la tecnologia più avanzata (informatica) richieda ore e ore di studio e continui aggiornamenti per essere utilizzata, trovo sia un controsenso.Ad ognuno il proprio lavoro... per quanto riguarda il post penso abbia fatto solo una domanda, sta a te rispondere (se vuoi) oppure tacere... fare del sarcasmo sui presunti utonti è da sfigato di prima categoria.
    • lol scrive:
      Re: Strano!
      Rilasciato il 16:http://www.winehq.org/news/2010071601
Chiudi i commenti