Google e Amazon vanno a scuola

I due pezzi grossi colgono le opportunità del mercato dell'istruzione lanciando nuovi servizi per insegnanti e studenti. Cercando di spodestare Apple e Microsoft

Roma – Sull’onda del successo di iniziative commerciali rivolte al mondo scolastico sostenute da Microsoft e Apple  anche il gigante delle vendite online Amazon e il motore di ricerca Google  hanno dato un’accelerata all’offerta di servizi educational . Lo sviluppo di applicazioni e strumenti utili a migliorare l’apprendimento e l’erogazione della didattica rappresentano un’opportunità di mercato che fa sicuramente gola. Nonostante le pratiche commerciali siano considerate a volte subdole (il target oltre che da insegnanti è rappresentato infatti dai giovani studenti), va riconosciuto che le opportunità per gli utilizzatori finali sono effettivamente notevoli.

Google Amazon Educational

Google in occasione dell’ISTE, evento annuale senza scopo di lucro che si tiene a Denver e nato per supportare l’impiego dell’IT nell’insegnamento e apprendimento, ha annunciato la nascita di 4 nuovi prodotti per il settore. La novità principale riguarda l’ufficializzazione dell’ Expeditions Pioneer Program . Si tratta di un programma nato a settembre 2015 che nella sua versione beta ha già raggiunto 1 milione di studenti in 11 Paesi. Agli studenti viene offerta la possibilità di intraprendere “tour virtuali” con la semplice installazione di un’app nei dispositivi Android (a breve sarà rilasciata anche la versione per iPhone e iPad). Per un’esperienza a tutto tondo Google consiglia però l’acquisto di un kit da quasi 10 mila dollari che contiene tutto il necessario per soddisfare 30 studenti, tra  maschere 3D, router per collegarle in WiFi e un tablet per l’insegnante che funge da dispositivo di controllo.

Google ha annunciato anche il rilascio dell’app Cast for education , un’estensione per Chrome in grado di condividere senza fili il display di ogni studente e garantire l’integrazione con Google Classroom .  Quest’ultimo è un pacchetto di strumenti in grado di aiutare gli insegnanti a rendere le lezioni più dinamiche (tra le tante, c’è la possibilità di distribuire compiti sotto forma di test a scelta multipla grazie a Quizzes su Google Forms e inviare feedback e spiegazioni in modalità paperless). Per stimolare la creatività sono inoltre state rilasciate numerose app per Chromebook : Explain Everything, Soundtrap e WeVideo sviluppate da partner esterni e proposte a prezzo concordato e scontato se acquistate assieme.

Amazon non è rimasta con le mani in mano lanciando nel corso dello stesso evento Amazon Inspire . Una serie di tool in grado di agevolare l’insegnamento offrendo un servizio integrato di ricerca e condivisione di recensioni e materiale didattico  che può anche essere facilmente caricato sulla stessa piattaforma. La soluzione intende supportare l’iniziativa del Department of Education chiamata #GoOpen . “Gli insegnanti ci hanno detto che impiegano fino a 12 ore a settimana per cercare e curare le risorse per l’istruzione delle classi, avendo molta fiducia nel materiale condiviso. Con Amazon Inspire desideriamo mettere a portata di mano degli insegnanti in maniera facile e rapida le migliori risorse digitali risparmiando tempo che può essere impiegato in ciò che fanno meglio, insegnare”: parola di Rohit Agarwal, general manager di Amazon K-12 Education.

Che cosa offre Amazon Inspire ? I servizi fondamentali sono 5: “Smart search” permette di esplorare risorse e filtrare i risultati con vari criteri; “Collections” permette di raggruppare risorse fornendo una descrizione e permettendo di condividerle con altri insegnanti; “Simple upload” per caricare documenti e scambiarli con una comoda interfaccia drag and drop; “Customer reviews” permette di recensire e votare i contenuti; il tutto condito da un ottimo grado di accessibilità (“Accessibility support”) che garantisce l’utilizzo di screen reader ad esempio. I servizi sono al momento pensati per il mercato statunitense ma è molto probabile che successivamente vengano localizzati per altri paesi.

L’interesse a sviluppare soluzioni educational è giustificato da numeri molto promettenti. Secondo un rapporto di International Data Corporation , negli Stati Uniti lo scorso anno sono stati spesi 4,9 miliardi di dollari in laptop e desktop nelle scuole primarie e secondarie . Le scuole hanno acquistato oltre 10 milioni di prodotti Apple, Google e Microsoft. Secondo un’ altra ricerca la spesa globale per l’istruzione tecnologica raggiungerà entro il 2019 i 19 miliardi di dollari . Nessuno rinuncerà alla sua fetta.

Mirko Zago

fonte immagine

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • rico scrive:
    Aggiornamento???
    Un aggiornamento sarebbe windows 7 service pack 2, oppure windows 8.2, non certo un intero sistema operativo diverso dai precedenti.Ancora meglio, un sistema operativo dovrebbe essere una scelta dell' utente, non del costruttore.
  • rido scrive:
    upgrade
    A tutti i nerdini windozzari e linuzzari e melanari...Cosa avete fatto per impedire l'upgrade programmato dell'iva dal 20 al 21 e poi dal 21 al 22 per cento?Ma cosa vi credete? Degli umenti invece che utonti?Siete teneri....
    • il mazzola coglioni scrive:
      Re: upgrade
      E tu insieme a tutta la società non nerd cosa XXXXX avete fatto? Niente, ecco cosa avete fatto. XXXXXXXX!
      • rido di nuovo scrive:
        Re: upgrade
        Io ho fatto causa allo stato, che mi ha fatto l'aggiornamento dell'iva forzatamente e senza il mio consenso.Quindi ho fatto niente come dici tu, ma sempre qualcosa che tu nemmeno potevi immaginare.Cara dolce metà......
    • linaro 2 scrive:
      Re: upgrade
      - Scritto da: rido
      A tutti i nerdini windozzari e linuzzari e
      melanari...
      Cosa avete fatto per impedire l'upgrade
      programmato dell'iva dal 20 al 21 e poi dal 21 al
      22 per
      cento?
      Ma cosa vi credete? Degli umenti invece che
      utonti?
      Siete teneri....hint: il 20% il 21% o il 22% di zero è sempre zero.
  • capitan farlocl scrive:
    mi ha ciucciato 5 giga win 10
    ho 10 giga al mese con wind e grazie all auto isntallazione di win10 mi ha XXXXto 5 giga in un giorno, rimanendo con 5 per i restatni 29 giorni...ma alla microsoft lo sanno che non tutti hanno internet illimitata e molti devono stare attenti ai singoli mega ?
    • prova123 scrive:
      Re: mi ha ciucciato 5 giga win 10
      non è il medico di famiglia che obbliga ad installare win10. Anche io ho una adsl a consumo, quindi a prescindere da tutto il resto non installerò mai win10.
      • Microsoft scrive:
        Re: mi ha ciucciato 5 giga win 10
        Pezzente! Fatti una DSL flat e passa a windows 10.
      • bot noe scrive:
        Re: mi ha ciucciato 5 giga win 10
        - Scritto da: prova123
        non è il medico di famiglia che obbliga ad
        installare win10. Anche io ho una adsl a consumo,
        quindi a prescindere da tutto il resto non
        installerò mai
        win10.una adsl a consumo, ti hanno puntato una pistola alla testa mentre firmavi il contratto ? :
        • prova123 scrive:
          Re: mi ha ciucciato 5 giga win 10
          Non ho bisogno di scaricare Gb di dati, la ADSL a consumo è più che sufficiente.
          • pippo75 scrive:
            Re: mi ha ciucciato 5 giga win 10
            - Scritto da: prova123
            Non ho bisogno di scaricare Gb di dati, la ADSL a
            consumo è più che
            sufficiente.quanto paghi al mese?
    • Il fuddaro scrive:
      Re: mi ha ciucciato 5 giga win 10
      - Scritto da: capitan farlocl
      ho 10 giga al mese con wind e grazie all auto
      isntallazione di win10 mi ha XXXXto 5 giga in un
      giorno, rimanendo con 5 per i restatni 29
      giorni...
      ma alla microsoft lo sanno che non tutti hanno
      internet illimitata e molti devono stare attenti
      ai singoli mega
      ?NOOOOOOOOOOOOOO!! Ma come se non capita a Aphex_maya e zucca_ripiena, significa che stai sparando solo fud. La verità assoluta è fatta uomo, o meglio uomini fanboy pro win10 spione, e adepti della MS.
      • Zucca Vuota scrive:
        Re: mi ha ciucciato 5 giga win 10
        - Scritto da: Il fuddaro
        NOOOOOOOOOOOOOO!! Ma come se non capita a
        Aphex_maya e zucca_ripiena, significa che stai
        sparando solo fud. A me non può capitare. Non ho connessioni a consumo se non quella tramite telefonino GPRS e questa è marcata a consumo (metered) e quindi il sistema sa che non deve usarla per certe cose. Per questo bisogna avere Windows 8 almeno (forse con il QoS si può fare qualcosa).La verità è che Windows 7 è vecchio e fatto per altri tempi e scenari. Windows 7 è del 2009 ovvero di 7 anni fa! E' ora di upgradare.
        • Izio01 scrive:
          Re: mi ha ciucciato 5 giga win 10
          - Scritto da: Zucca Vuota
          - Scritto da: Il fuddaro


          NOOOOOOOOOOOOOO!! Ma come se non capita a

          Aphex_maya e zucca_ripiena, significa che
          stai

          sparando solo fud.

          A me non può capitare. Non ho connessioni a
          consumo se non quella tramite telefonino GPRS e
          questa è marcata a consumo (metered) e quindi il
          sistema sa che non deve usarla per certe cose.
          Per questo bisogna avere Windows 8 almeno (forse
          con il QoS si può fare qualcosa).
          Scusa, ma senza tirare in ballo QoS e connessioni metered, MAGARI la MS potrebbe anche evitare di farti scaricare 5 Gb di roba non richiesta, eh! Chiedere prima è così impossibile?
          La verità è che Windows 7 è vecchio e fatto per
          altri tempi e scenari. Windows 7 è del 2009
          ovvero di 7 anni fa! E' ora di upgradare.Se magari fornisci qualche esempio di funzione irrinunciabile di Windows 10 che non sia una markettata campata in aria come quelle che vengono mostrate in quel venefico popup, possiamo anche capire le tue ragioni.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: mi ha ciucciato 5 giga win 10
            - Scritto da: Izio01
            Se magari fornisci qualche esempio di funzione
            irrinunciabile di Windows 10 che non sia una
            markettata campata in aria come quelle che
            vengono mostrate in quel venefico popup, possiamo
            anche capire le tue
            ragioni.Windows 7 è vecchio! Un dato di fatto. Comunque:1) gli update obbligatori! Dovevano farlo prima! 2) un sistema adeguato agli hardware di oggi. 3) è più veloce, più efficiente e consuma meno batteria. Provato aggiornando i PC di casa di 6 anni fa.Supporta molto meglio i monitor UHD (in particolare se hai monitor multipli a risoluzioni diverse con scaling diversi per monitor). Ma questo rientra nel discorso del nuovo hardware.La gestione via MDM è una grande cosa! Ce ne sono altre.
    • Zucca Vuota scrive:
      Re: mi ha ciucciato 5 giga win 10
      - Scritto da: capitan farlocl
      ma alla microsoft lo sanno che non tutti hanno
      internet illimitata e molti devono stare attenti
      ai singoli mega
      ?La Microsoft non può sapere se tu usi una connessione a consumo. Ma da Windows 8 in poi puoi indicare al sistema che è una connessione a consumo (devi farlo tu, però).
      • Epyte scrive:
        Re: mi ha ciucciato 5 giga win 10
        - Scritto da: Zucca Vuota
        La Microsoft non può sapere se tu usi una
        connessione a consumo.Diciamo che alla Ms adorano il bloatware e l'inefficienza fatto OS :)
        Ma da Windows 8 in poi
        puoi indicare al sistema che è una connessione a
        consumo (devi farlo tu,
        però).Magari nel dubbio dovrebbe essere una scelta di default,che dici ?Ma Ms si fa di questi problemi ? Macchè, tutti hanno una connessione in fibra e si possono scaricare gigalioni di dati in 5 minuti :D
        • Zucca Vuota scrive:
          Re: mi ha ciucciato 5 giga win 10
          - Scritto da: Epyte
          Diciamo che alla Ms adorano il bloatware e
          l'inefficienza fatto OS
          :)Vorrei sapere dove Windows è inefficiente rispetto ad altri a parità di funzionalità.
          Magari nel dubbio dovrebbe essere una scelta di
          default,che dici
          ?Le connessioni a consumo sono una esigua minoranza persino in Italia.
          Ma Ms si fa di questi problemi ? Macchè, tutti
          hanno una connessione in fibra e si possono
          scaricare gigalioni di dati in 5 minuti
          :DA casa ho uno schifo di connessione a 2Mb/s (flat) e ho aggiornato 5 PC senza problemi se non l'aspettare. Il portatile è aziendale e invece l'ho aggiornato in ufficio (100 Mb/s flat).Sono fortunato!
          • Epyte scrive:
            Re: mi ha ciucciato 5 giga win 10
            - Scritto da: Zucca Vuota
            Vorrei sapere dove Windows è inefficiente
            rispetto ad altri a parità di
            funzionalità.Vedi lo spazio occupato ad installazione finita, l'alto consumo di risorse.Ma si è superato con Redstone, co nun aggiornamento i requisiti minimi di RAM ora son passati a 2GB :D
            Le connessioni a consumo sono una esigua
            minoranza persino in
            Italia.PErchè tu hai la certezza matematica che chi compra un computer abbia un'ADSL ad alta velocità ?Una buona fetta di chi ha ADSL viaggia sui 3-4Mb, se poi sei anche fuori dai grossi centri puoi anche non essere raggiunto.
            A casa ho uno schifo di connessione a 2Mb/s
            (flat) e ho aggiornato 5 PC senza problemi se non
            l'aspettare. Il portatile è aziendale e invece
            l'ho aggiornato in ufficio (100 Mb/s
            flat).

            Sono fortunato!Appunto 2Mb, sapendo che la tendenza di chi cambia casa o semplicemente per risparmiare è quella di togliere la linea fissa...
    • ... scrive:
      Re: mi ha ciucciato 5 giga win 10
      - Scritto da: capitan farlocl
      ho 10 giga al mese con wind e grazie all auto
      isntallazione di win10 mi ha XXXXto 5 giga in un
      giorno, rimanendo con 5 per i restatni 29
      giorni...
      ma alla microsoft lo sanno che non tutti hanno
      internet illimitata e molti devono stare attenti
      ai singoli mega
      ?il mondo si divide in chi ha la pistola e chi scava. tu scavi. (cit.)
  • Osvy scrive:
    Premesso che sono senza parole...
    (purtroppo pero' non potendo fare a meno di Uindoz),ma "adesso" posso cliccare su "chiudi", cioè NO, NON LO VOGLIO,senza che invece mi si installi???
    • Osvy scrive:
      Re: Premesso che sono senza parole...
      - Scritto da: Osvy
      (purtroppo pero' non potendo fare a meno di
      Uindoz),
      ma "adesso" posso cliccare su "chiudi", cioè NO,
      NON LO VOGLIO,
      senza che invece mi si installi???preciso: mi riferisco al fatto di quelli che appunto hanno chiuso la finestra sulla X, ed invece (pare parecchio strano, eh) dicono gli s'è installato a forza...
      • Il fuddaro scrive:
        Re: Premesso che sono senza parole...
        - Scritto da: Osvy
        - Scritto da: Osvy

        (purtroppo pero' non potendo fare a meno di

        Uindoz),

        ma "adesso" posso cliccare su "chiudi", cioè NO,

        NON LO VOGLIO,

        senza che invece mi si installi???

        preciso: mi riferisco al fatto di quelli che
        appunto hanno chiuso la finestra sulla X, ed
        invece (pare parecchio strano, eh) dicono gli s'è
        installato a
        forza...Prova. Non c'è miglior modo di provare in prima persona.Io purtroppo so una cosa per certa, che adesso sistemi con Seven, alle persone glielo stanno inXXXXXXXndo di brutto.Alcuni si sono ritrivato il boot(mbr) con aggiunte da 100MB, pre avvio di win10? Che non gli aggarbano proprio, oltre che sXXXXXXXmenti totale del sistema dovuti ad aggiornamenti(errori ripetuti e aggiornamenti di ore e ore inconcludenti) che mai prima d' ora si erano mai visti.Peccato che ad alcuni utenti di PI(unicamente a loro pero)fila tutto liscio.
        • Sg@bbio scrive:
          Re: Premesso che sono senza parole...
          Dipende da cosa è installato nel windows precedente, driver e tutto il resto.Il problema sta tutto li. Prima di fare upgrade, c'è da vedere se sono disponibili i driver del HW in uso, altrimenti son dolori in tutte le salse.
          • Il fuddaro scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: Sg@bbio
            Dipende da cosa è installato nel windows
            precedente, driver e tutto il
            resto.

            Il problema sta tutto li. Prima di fare upgrade,
            c'è da vedere se sono disponibili i driver del HW
            in uso, altrimenti son dolori in tutte le
            salse.No sei proprio fuori strada, non parlo di OS Seven aggiornato a winspy!! Parlo di sistemi ORIGINALI che Seven avevano in origine e Seven continuano ad avere(mica sono tutte malate le persone).E il famoso GWX get windows 10!! Che gli ha creato partizioni che in origine sugli HD NON ESISTEVANO! Sicuramente create per la predisposizione allo spione, microsoft si porta avanti con il lavoro.(rotfl)Chi ha aggiornato se li merita tutti i mali che li affliggono.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: Il fuddaro
            - Scritto da: Sg@bbio

            Dipende da cosa è installato nel windows

            precedente, driver e tutto il

            resto.



            Il problema sta tutto li. Prima di fare upgrade,

            c'è da vedere se sono disponibili i driver del
            HW

            in uso, altrimenti son dolori in tutte le

            salse.


            No sei proprio fuori strada, non parlo di OS
            Seven aggiornato a winspy!! Parlo di sistemi
            ORIGINALI che Seven avevano in origine e Seven
            continuano ad avere(mica sono tutte malate le
            persone).

            E il famoso GWX get windows 10!! Che gli ha
            creato partizioni che in origine sugli HD NON
            ESISTEVANO! Sicuramente create per la
            predisposizione allo spione, microsoft si porta
            avanti con il
            lavoro.(rotfl)

            Chi ha aggiornato se li merita tutti i mali che
            li
            affliggono.Non sono fuori strada, anzi, il sistema imposto a microsoft ha peggiorato la situazione, facendo un upgrade forzato senza dare la possibilità di vedere se realmente è possibile fare un aggiornamento indolore o meno.
          • Il fuddaro scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: Sg@bbio
            - Scritto da: Il fuddaro

            - Scritto da: Sg@bbio


            Dipende da cosa è installato nel windows


            precedente, driver e tutto il


            resto.





            Il problema sta tutto li. Prima di fare
            upgrade,


            c'è da vedere se sono disponibili i driver del

            HW


            in uso, altrimenti son dolori in tutte le


            salse.





            No sei proprio fuori strada, non parlo di OS

            Seven aggiornato a winspy!! Parlo di sistemi

            ORIGINALI che Seven avevano in origine e Seven

            continuano ad avere(mica sono tutte malate le

            persone).



            E il famoso GWX get windows 10!! Che gli ha

            creato partizioni che in origine sugli HD NON

            ESISTEVANO! Sicuramente create per la

            predisposizione allo spione, microsoft si porta

            avanti con il

            lavoro.(rotfl)



            Chi ha aggiornato se li merita tutti i mali che

            li

            affliggono.

            Non sono fuori strada, anzi, il sistema imposto a
            microsoft ha peggiorato la situazione, facendo un
            upgrade forzato senza dare la possibilità di
            vedere se realmente è possibile fare un
            aggiornamento indolore o
            meno.Sei fuori strada riguardo alla risposta data al mio commento, visto che parlavo di win7 e non aggiornamento da win7 allo spione.A conferma di quanto detto nei prossimi mesi o forse anche settimane, ne sentiremo di belle su win7. E debbo aggiungere che mi viene il sospetto che tutto lo 'sconguasso' è voluto dalla MS, per togliere di mezzo resistenze all'aggiornamento dello stesso allo spione 10 edition.
          • xx tt scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            Win7 è già tanto che funzioni ancora, credimi.Era ovvio che lo avrebbero sabotato dato che lo possono fare impunemente e dato che win7 rappresenta la concorrenza alla nuova spyEdition.
          • Osvy scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: Sg@bbio
            Non sono fuori strada, anzi, il sistema imposto a
            microsoft ha peggiorato la situazione, facendo un
            upgrade forzato senza dare la possibilità di
            vedere se realmente è possibile fare un
            aggiornamento indolore o meno.In effetti sul notebook exWin7pro che ho aggiornato a Win10,un paio di giorni fa ho visto che c'era tra gli aggiornamenti uno della ditta del notebook, che aggiornava il driver (a memoria) all'ACPI, quindi qualcosa a basso livello direi. Il che vuol dire appunto che Win10 va messo a posto.
          • user_ scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            acpi è una roba dello uefi (del boot) ? o in windows ?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 giugno 2016 13.58-----------------------------------------------------------
          • passavo... scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            ACPI è il componente che si occupa della gestione energetica. Più specificatamente è uno standard che viene implementato sia dai produttori della scheda madre che dagli sviluppatori di un sistema operativo.In ogni caso, quello di cui parlava Osvy era il driver, quindi la parte gestita dal sistema operativo.
          • prova123 scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            Come non quotarti! +1
        • aphex_twin scrive:
          Re: Premesso che sono senza parole...
          - Scritto da: Il fuddaro
          - Scritto da: Osvy

          - Scritto da: Osvy


          (purtroppo pero' non potendo fare a meno di


          Uindoz),


          ma "adesso" posso cliccare su "chiudi", cioè
          NO,


          NON LO VOGLIO,


          senza che invece mi si installi???



          preciso: mi riferisco al fatto di quelli che

          appunto hanno chiuso la finestra sulla X, ed

          invece (pare parecchio strano, eh) dicono gli
          s'è

          installato a

          forza...

          Prova. Non c'è miglior modo di provare in prima
          persona.

          Io purtroppo so una cosa per certa, che adesso
          sistemi con Seven, alle persone glielo stanno
          inXXXXXXXndo di
          brutto.
          Quantifica "alle persone", 1 , 10 , 100 , tutti , tu ? Puzzi di FUD
          Alcuni si sono ritrivato il boot(mbr) con
          aggiunte da 100MB, pre avvio di win10? Che non
          gli aggarbano proprio, oltre che sXXXXXXXmenti
          totale del sistema dovuti ad aggiornamenti(errori
          ripetuti e aggiornamenti di ore e ore
          inconcludenti) che mai prima d' ora si erano mai
          visti.
          La puzza aumenta.
          Peccato che ad alcuni utenti di PI(unicamente a
          loro pero)fila tutto
          liscio."alle persone" si imXXXXXXX tutto ed a 2-3 utenti di PI é filato tutto liscio.SI si ... come non crederti ?!In fondo sei "il fuddaro" e non potresti fare altrimenti. 8)
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: aphex_twin
            In fondo sei "il fuddaro" e non potresti fare
            altrimenti.
            8)Il fuddaro ha ragione. In fondo non è colpa sua se io e i miei clienti siamo fortunati.
          • certo certo scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            Certo, come no. (rotfl) (rotfl)I tuoi famosissimi clienti che non hanno mai problemi, aggiornano subito al day 1, vivono felicissimi con Windows Server, .NET, ShareCoso e compagnia.Come dimenticarli...
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            Siamo solo fortunati.Pensa che ho appena aggiornato con gli ultimi aggiornamenti una VM con Windows 7 sul mio PC ed è andato tutto bene. Che fortuna!
          • Epyte scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            E' proprio uguale guarda, specie in passato dove si bloccava winupdate e rimaneva li a girare per ore senza arrivare a nulla.Se ti fai un giretto sui forum, anche su technet gli esempi non mancano, e si a questo punto sei solo fortunato.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: Epyte
            E' proprio uguale guarda, specie in passato dove
            si bloccava winupdate e rimaneva li a girare per
            ore senza arrivare a
            nulla.Ho letto i forum ma a me e ai miei clienti non è mai capitato. Parlando seriamente è da dire che solitamente i problemi indicati nei forum sono di una minoranza. Microsoft ha anche da poco rilasciato un fix per correggere il comportamento di cui parli.

            Se ti fai un giretto sui forum, anche su technet
            gli esempi non mancano, e si a questo punto sei
            solo
            fortunato.Lo dico da un po'. O forse gli aggiornamenti da me e dai miei clienti fanno parte di un proXXXXX ben gestito. Certo è che molti dei problemi che leggo nei forum io non li ho.
          • peppino scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: Zucca Vuota
            Ho letto i forum ma a me e ai miei clienti non è
            mai capitato. Parlando seriamente è da dire che
            solitamente i problemi indicati nei forum sono di
            una minoranza. Microsoft ha anche da poco
            rilasciato un fix per correggere il comportamento
            di cui
            parli.Io con Windows Update ho avuto problemi sia col passaggio alla 1511 e sia con l'upgrade ad una build insider su VirtualBox.In entrambi i casi la build non era vista e non potevo fare l'upgrade.E come me tanti altri hanno avuto lo stesso problema.I problemi con Windows Update sono evidenti al punto che non lo si può più definire una questione di minoranza.Onestamente è un componente marcio fino al midollo che andrebbe riscritto completamente, in quanto ingegnerizzato oltre misura. Sono riusciti a rendere complessa e spesso fallimentare una cosa come la gestione degli aggiornamenti che di complicato non ha praticamente niente.
            Lo dico da un po'. O forse gli aggiornamenti da
            me e dai miei clienti fanno parte di un proXXXXX
            ben gestito. Certo è che molti dei problemi che
            leggo nei forum io non li
            ho.Stai dicendo che per far funzionare il gestore degli aggiornamenti serve un proXXXXX ben gestito? Stai scherzando, spero.La maggior parte degli utenti lascia che sia il client ufficiale a scaricare ed applicare gli aggiornamenti. Ed è questo che fallisce.Quindi non si può dire che il problema è il non gestire bene la cosa, perché significherebbe che gestire gli aggiornamenti su Windows è una cosa che richiede la competenza di un reparto IT. Il che implica che l'intero meccanismo è un fallimento.Detto questo sono d'accordo con te che non sempre i problemi riscontrati su un forum siano lo standard, però è fuori da ogni dubbio che Windows Update abbia problemi seri.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            OK. Ma io ho appena aggiornato la mia macchina virtuale W7 e non ho avuto problemi. Quelle 10 neppure (ne ho 3, di cui un paio insider).E non ho avuto nessun problema a migrare un bel po' di macchine da 7 e 8 a 10 (5 solo a casa mia).In compenso VS2015 da UPD1 a UPD2 ha lasciato un po' di porcheria sul mio PC e ho dovuto ripulire un entry di installazione e lanciare il repair. Ma penso che sia colpa mia perché ho malmenato una sua cartella.Quello che mi domando seriamente perché a me a ai clienti dove noi abbiamo impostato le cose (con il WSUS) non capitano questi problemi?Poi qui è pieno di gente che non usa Windows e/o non lo conosce e si lamenta senza alcuna motivazione. Mah...
          • Epyte scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: Zucca Vuota
            Ma io ho appena aggiornato la mia macchina
            virtuale W7 e non ho avuto problemi. Quelle 10
            neppure (ne ho 3, di cui un paio
            insider).Forse perchè usi Wsus ? :)
            Quello che mi domando seriamente perché a me a ai
            clienti dove noi abbiamo impostato le cose (con
            il WSUS) non capitano questi
            problemi?Perchè usi appunto WSUS, in questo caso non succede.
            Poi qui è pieno di gente che non usa Windows e/o
            non lo conosce e si lamenta senza alcuna
            motivazione.
            Mah...Si si proprio senza alcuna motivazione.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: Epyte
            Forse perchè usi Wsus ? :)Non su queste VM. Alcune (compresa quella W7) non sono neppure in dominio.
            Perchè usi appunto WSUS, in questo caso non
            succede.Non mi succede neanche su quelle fuori WSUS, però.Sono fortunato!
          • Izio01 scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: Zucca Vuota
            - Scritto da: Epyte

            Forse perchè usi Wsus ? :)

            Non su queste VM. Alcune (compresa quella W7) non
            sono neppure in
            dominio.


            Perchè usi appunto WSUS, in questo caso non

            succede.

            Non mi succede neanche su quelle fuori WSUS, però.

            Sono fortunato!Anch'io, a dire il vero. E' davvero tanto che Windows Update non mi crea problemi. Né a casa, con 8.1, né in ufficio con 7.Però non è che voglia dire molto. Leggevo l'altra sera su un forum di un tizio incavolato perché Fallout 4 gli si piantava quando accedeva a un terminale e un altro che gli rispondeva che il problema era sicuramente il suo PC XXXXX perché a lui funzionava tutto.Io so per sicuro che anch'io avevo lo stesso problema, poi risolto nel 95% dei casi con una patch. Sai a cos'era legato? Alla frequenza di refresh del video. Io ho un monitor gaming con frequenza di refresh variabile, e il refresh è usato da Bethesda, non so bene in che modo, per effettuare alcuni controlli sulla fisica.Tutto questo per dire che sì, puoi benissimo essere "fortunato": vista la quantità di differenti configurazioni hardware e software che ci sono in giro, è possibilissimo che altri incontrino dei problemi dove a te va tutto liscio.
          • Fulmy(nato) scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: Zucca Vuota
            Quello che mi domando seriamente perché a me a ai
            clienti dove noi abbiamo impostato le cose (con
            il WSUS) non capitano questi
            problemi?e quanta gente dispone di un server WSUS a casa?
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: Fulmy(nato)
            e quanta gente dispone di un server WSUS a casa?Ma a casa io non ho il WSUS.
          • Fulmy(nato) scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: Zucca Vuota
            - Scritto da: Fulmy(nato)


            e quanta gente dispone di un server WSUS a
            casa?

            Ma a casa io non ho il WSUS.Manco io. Infatti Windows Update si inchioda per ore senza fare nulla.E non venire a parlare di "gestione dei processi", perché npon vedo che altro dovrebbe fare un utente privato più che installare il tool ufficiale di casa MS.
          • Epyte scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: Zucca Vuota
            Ho letto i forum ma a me e ai miei clienti non è
            mai capitato. Wsus ? :)
            Parlando seriamente è da dire che
            solitamente i problemi indicati nei forum sono di
            una minoranza. Come no, specie in questo caso.
            Microsoft ha anche da poco
            rilasciato un fix per correggere il comportamento
            di cui
            parli.E secondo te come ho fatto ha ottenere gli altri, per miracolo divino ?Ovviamente neanche c'è una procedura di emergenza per installare il fix per correggere un problema allo stesso Winupdate,mica hanno pensato a questa eventualià. Comunque alla buonora eh, saranno almeno 5 mesi che c'è questo problema,sai cosa significa ?Che una buona parte non ha più ricevuto da mesi le patch di sicurezza,questo per colpa di winupdate che in teoria dovrebbe farlo in automatico,non è buffo ?SucXXXXX ad XP,Win 8 e Win10 eh :)
            Lo dico da un po'. O forse gli aggiornamenti da
            me e dai miei clienti fanno parte di un proXXXXX
            ben gestito. Certo è che molti dei problemi che
            leggo nei forum io non li
            ho.ProXXXXX ben gestito di cosa ?Quello degli aggiornamenti dovrebbe funzionare bene in automatico.
          • Il fuddaro scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: Il fuddaro

            - Scritto da: Osvy


            - Scritto da: Osvy



            (purtroppo pero' non potendo fare
            a meno
            di



            Uindoz),



            ma "adesso" posso cliccare su
            "chiudi",
            cioè

            NO,



            NON LO VOGLIO,



            senza che invece mi si installi???





            preciso: mi riferisco al fatto di
            quelli
            che


            appunto hanno chiuso la finestra sulla
            X,
            ed


            invece (pare parecchio strano, eh)
            dicono
            gli

            s'è


            installato a


            forza...



            Prova. Non c'è miglior modo di provare in
            prima

            persona.



            Io purtroppo so una cosa per certa, che
            adesso

            sistemi con Seven, alle persone glielo stanno

            inXXXXXXXndo di

            brutto.



            Quantifica "alle persone", 1 , 10 , 100 , tutti ,
            tu ?


            Puzzi di FUD Il FUD è nel DNA della microsoft, ritenta.


            Alcuni si sono ritrivato il boot(mbr) con

            aggiunte da 100MB, pre avvio di win10? Che
            non

            gli aggarbano proprio, oltre che
            sXXXXXXXmenti

            totale del sistema dovuti ad
            aggiornamenti(errori

            ripetuti e aggiornamenti di ore e ore

            inconcludenti) che mai prima d' ora si erano
            mai

            visti.



            La puzza aumenta. L' unica puzza che si sente e quella di XXXXX delle leccate di XXXX vostre verso le aziende di cui siete fanboys.


            Peccato che ad alcuni utenti di
            PI(unicamente
            a

            loro pero)fila tutto

            liscio.

            "alle persone" si imXXXXXXX tutto ed a 2-3 utenti
            di PI é filato tutto
            liscio.

            SI si ... come non crederti ?! quarda quanto è lunga la coda di paglia. (rotfl)

            In fondo sei "il fuddaro" e non potresti fare
            altrimenti.
            8)Codona di paglia vero? Se mai qualcuno non aveva sentore di chi alludevo, adesso ne ha certezza, vi siete incolonnati come i vagoni del trenino. :)
        • Max scrive:
          Re: Premesso che sono senza parole...
          - Scritto da: Il fuddaro
          - Scritto da: Osvy

          - Scritto da: Osvy


          (purtroppo pero' non potendo fare a meno di


          Uindoz),


          ma "adesso" posso cliccare su "chiudi", cioè
          NO,


          NON LO VOGLIO,


          senza che invece mi si installi???



          preciso: mi riferisco al fatto di quelli che

          appunto hanno chiuso la finestra sulla X, ed

          invece (pare parecchio strano, eh) dicono gli
          s'è

          installato a

          forza...

          Prova. Non c'è miglior modo di provare in prima
          persona.

          Io purtroppo so una cosa per certa, che adesso
          sistemi con Seven, alle persone glielo stanno
          inXXXXXXXndo di
          brutto.

          Alcuni si sono ritrivato il boot(mbr) con
          aggiunte da 100MB, pre avvio di win10? Che non
          gli aggarbano proprio, oltre che sXXXXXXXmenti
          totale del sistema dovuti ad aggiornamenti(errori
          ripetuti e aggiornamenti di ore e ore
          inconcludenti) che mai prima d' ora si erano mai
          visti.Ma non diciamo fesserie! La System Reserved Partition, quella che secondo te è misteriosamente apparsa, esiste proprio da Win7, e contiene (anche) i file di boot, oltre che altri dati di sistema.http://www.howtogeek.com/192772/what-is-the-system-reserved-partition-and-can-you-delete-it/
          • Il fuddaro scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: Max
            - Scritto da: Il fuddaro

            - Scritto da: Osvy


            - Scritto da: Osvy



            (purtroppo pero' non potendo fare
            a meno
            di



            Uindoz),



            ma "adesso" posso cliccare su
            "chiudi",
            cioè

            NO,



            NON LO VOGLIO,



            senza che invece mi si installi???





            preciso: mi riferisco al fatto di
            quelli
            che


            appunto hanno chiuso la finestra sulla
            X,
            ed


            invece (pare parecchio strano, eh)
            dicono
            gli

            s'è


            installato a


            forza...



            Prova. Non c'è miglior modo di provare in
            prima

            persona.



            Io purtroppo so una cosa per certa, che
            adesso

            sistemi con Seven, alle persone glielo stanno

            inXXXXXXXndo di

            brutto.



            Alcuni si sono ritrivato il boot(mbr) con

            aggiunte da 100MB, pre avvio di win10? Che
            non

            gli aggarbano proprio, oltre che
            sXXXXXXXmenti

            totale del sistema dovuti ad
            aggiornamenti(errori

            ripetuti e aggiornamenti di ore e ore

            inconcludenti) che mai prima d' ora si erano
            mai

            visti.

            Ma non diciamo fesserie! La System Reserved
            Partition, quella che secondo te è
            misteriosamente apparsa, esiste proprio da Win7,
            e contiene (anche) i file di boot, oltre che
            altri dati di
            sistema.
            http://www.howtogeek.com/192772/what-is-the-systemA mia memoria, non ricordo che sia mai esistita, quella partizione da 100mb prima di iniziare a vedere quel gwx gironzolare per il mio hd.Conoscendo bene i due hd che stanno nell'unico case in dual boot, per l'appunto con win7. E debbo dire che sono anni che 'affettavo quei due ha in tutte le salse immaginabili. Caso strano inizio a notare quei 100mb che li crea in automatico, appena iniziavo a creare la prima partizione.Ma sarà che voi fanboy delle aziende markettare avete le certificazioni,che rendono tutto it's magic!Ma sono buono d'animo fondamentalmente quindi ti dico che voi figli della fortuna costante avete ragione.
          • Elrond scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: Il fuddaro
            - Scritto da: Max

            - Scritto da: Il fuddaro


            - Scritto da: Osvy



            - Scritto da: Osvy




            (purtroppo pero' non potendo fare

            a meno

            di




            Uindoz),




            ma "adesso" posso cliccare su

            "chiudi",

            cioè


            NO,




            NON LO VOGLIO,




            senza che invece mi si
            installi???







            preciso: mi riferisco al fatto di

            quelli

            che



            appunto hanno chiuso la finestra sulla

            X,

            ed



            invece (pare parecchio strano, eh)

            dicono

            gli


            s'è



            installato a



            forza...





            Prova. Non c'è miglior modo di provare in

            prima


            persona.





            Io purtroppo so una cosa per certa, che

            adesso


            sistemi con Seven, alle persone glielo
            stanno


            inXXXXXXXndo di


            brutto.





            Alcuni si sono ritrivato il boot(mbr) con


            aggiunte da 100MB, pre avvio di win10? Che

            non


            gli aggarbano proprio, oltre che

            sXXXXXXXmenti


            totale del sistema dovuti ad

            aggiornamenti(errori


            ripetuti e aggiornamenti di ore e ore


            inconcludenti) che mai prima d' ora si
            erano

            mai


            visti.



            Ma non diciamo fesserie! La System Reserved

            Partition, quella che secondo te è

            misteriosamente apparsa, esiste proprio da Win7,

            e contiene (anche) i file di boot, oltre che

            altri dati di

            sistema.


            http://www.howtogeek.com/192772/what-is-the-system


            A mia memoria, non ricordo che sia mai esistita,
            quella partizione da 100mb prima di iniziare a
            vedere quel gwx gironzolare per il mio
            hd.

            Conoscendo bene i due hd che stanno nell'unico
            case in dual boot, per l'appunto con win7. E
            debbo dire che sono anni che 'affettavo quei due
            ha in tutte le salse immaginabili. Caso strano
            inizio a notare quei 100mb che li crea in
            automatico, appena iniziavo a creare la prima
            partizione.

            Ma sarà che voi fanboy delle aziende markettare
            avete le certificazioni,che rendono tutto it's
            magic!

            Ma sono buono d'animo fondamentalmente quindi ti
            dico che voi figli della fortuna costante avete
            ragione.Guarda, sono anti MS a morte in questo caso, ma ti confermo che la partizione da 100 MB è apparse a me durante l'installazione da zero di un W7 SP1, senza aggiornamente ne nulla. È una partizione nascosta, per quello probabilmente non te n'eri accorto prima.
          • uefi efi scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: Elrond
            - Scritto da: Il fuddaro

            - Scritto da: Max


            - Scritto da: Il fuddaro



            - Scritto da: Osvy




            - Scritto da: Osvy





            (purtroppo pero' non potendo
            fare


            a meno


            di





            Uindoz),





            ma "adesso" posso cliccare su


            "chiudi",


            cioè



            NO,





            NON LO VOGLIO,





            senza che invece mi si

            installi???









            preciso: mi riferisco al fatto di


            quelli


            che




            appunto hanno chiuso la finestra
            sulla


            X,


            ed




            invece (pare parecchio strano, eh)


            dicono


            gli



            s'è




            installato a




            forza...







            Prova. Non c'è miglior modo di provare in


            prima



            persona.







            Io purtroppo so una cosa per certa, che


            adesso



            sistemi con Seven, alle persone glielo

            stanno



            inXXXXXXXndo di



            brutto.







            Alcuni si sono ritrivato il boot(mbr) con



            aggiunte da 100MB, pre avvio di win10?
            Che


            non



            gli aggarbano proprio, oltre che


            sXXXXXXXmenti



            totale del sistema dovuti ad


            aggiornamenti(errori



            ripetuti e aggiornamenti di ore e ore



            inconcludenti) che mai prima d' ora si

            erano


            mai



            visti.





            Ma non diciamo fesserie! La System Reserved


            Partition, quella che secondo te è


            misteriosamente apparsa, esiste proprio da
            Win7,


            e contiene (anche) i file di boot, oltre che


            altri dati di


            sistema.





            http://www.howtogeek.com/192772/what-is-the-system





            A mia memoria, non ricordo che sia mai esistita,

            quella partizione da 100mb prima di iniziare a

            vedere quel gwx gironzolare per il mio

            hd.



            Conoscendo bene i due hd che stanno nell'unico

            case in dual boot, per l'appunto con win7. E

            debbo dire che sono anni che 'affettavo quei due

            ha in tutte le salse immaginabili. Caso strano

            inizio a notare quei 100mb che li crea in

            automatico, appena iniziavo a creare la prima

            partizione.



            Ma sarà che voi fanboy delle aziende markettare

            avete le certificazioni,che rendono tutto it's

            magic!



            Ma sono buono d'animo fondamentalmente quindi ti

            dico che voi figli della fortuna costante avete

            ragione.

            Guarda, sono anti MS a morte in questo caso, ma
            ti confermo che la partizione da 100 MB è apparse
            a me durante l'installazione da zero di un W7
            SP1, senza aggiornamente ne nulla. È una
            partizione nascosta, per quello probabilmente non
            te n'eri accorto
            prima.è la partizione di boot per i sistemi (U)EFI
          • user_ scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            No, io ho scheda madre con bios vecchio e solo un hard disk 1500 gb serial ata meccanico e me l'ha creata anche a me la partizione da 100mb con win 7. Ho solo win 7 in questo hard disk.NTFS Volume 1 (System Reserved) size 104.857.600-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 giugno 2016 18.29-----------------------------------------------------------
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            https://technet.microsoft.com/en-us/library/dd799232(v=ws.10).aspx
          • 1763da291298 scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            Ma tu stai a rispondere seriamente,non vedi che il 90 % dei postatori compulsivi non sa una cippa di informatica in generale e men che meno conosce windows,non sanno nulla di come funziona, non sanno neanche creare un utente, non sanno come funzionano le varie partizioni create di default e a cosa servono, non sanno nulla di GPO di WSUS di AD , non sanno cos'e' RRAS, NAP, WMI, nulla di nulla ,e tu stai a parlare al deserto con una pazienza e una competenza ammirabili, complimenti per la tua opera (tempo perso in questo caso) di educazione!P.S.:uso windows dai tempi di nt 3.51 , centinaia di computer e server in tutte le salse, così averne di s.o. così versatili,stabili e gestibili.
          • Epyte scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: 1763da291298
            non sanno come funzionano le varie partizioni create di default
            e a cosa servonoA sprecare spazio su HDD, visto che potevano unirle a quella principale.Ma si sa che a Ms preferiscono i bloatware.
            non sanno nulla di GPO di WSUS
            di AD Forse perchè si parla di privati ?
            P.S.:uso windows dai tempi di nt 3.51 , centinaia
            di computer e server in tutte le salse, così
            averne di s.o. così versatili,stabili e
            gestibili.Quanto sei realista eh ,si vede proprio che non sei di parte, altre leccatine ? :D
          • 1763da291298 scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            Panda Rossa risulta "lavorare" in qualche megafarm a fare grep e non capisce una cippa, ma e' solo un esempio.La gente che sparla di qual'cosa (qualsiasi cosa) senza averne conoscenza rappresenta il tipico italiano medio purtroppo.
          • Max scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: Epyte
            - Scritto da: 1763da291298

            non sanno come funzionano le varie
            partizioni create di
            default

            e a cosa servono

            A sprecare spazio su HDD, visto che potevano
            unirle a quella
            principale.
            Ma si sa che a Ms preferiscono i bloatware.
            Azz, ben 100MB (megabyte), che spreco....In ogni caso, è separata per un banale motivo: se attivi BitLocker, come fa il sistema a decrittare un disco, quello di sistema, al boot senza avere la chiave leggibile? Spiegamelo...

            non sanno nulla di GPO di WSUS

            di AD

            Forse perchè si parla di privati ?
            il Pandino è privato? Non è uno che ci lavora sui sistemi? No, la verità è che si parla a vanvera, senza sapere nulla dell'argomento. L'importante è, come diceva "qualcuno", avere i propri 15 minuti di "notorietà "....
          • Epyte scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: Max
            Azz, ben 100MB (megabyte), che spreco....Son sempre 100MB tolti all'utente eh
            In ogni caso, è separata per un banale motivo: se
            attivi BitLocker, come fa il sistema a decrittare
            un disco, quello di sistema, al boot senza avere
            la chiave leggibile?
            Spiegamelo...Secondo te quanti saranno gli utenti windows che usano BitLaocker ?Il 5% a voler star larghi.Mi stai dicendo che Ms che progetta il suo OS non è in grado di farlo avviare pur essendo crittografato ?
            il Pandino è privato? Non è uno che ci lavora sui
            sistemi? No, la verità è che si parla a vanvera,
            senza sapere nulla dell'argomento. L'importante
            è, come diceva "qualcuno", avere i propri 15
            minuti di "notorietà
            "....Che io sappia ha a che fare con server Linux.Lavorare con sistemi non significa == Windows.MA quale notarietà, si dicono le cose come stanno.
          • Max scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: Epyte
            - Scritto da: Max


            Azz, ben 100MB (megabyte), che spreco....

            Son sempre 100MB tolti all'utente eh


            In ogni caso, è separata per un banale
            motivo:
            se

            attivi BitLocker, come fa il sistema a
            decrittare

            un disco, quello di sistema, al boot senza
            avere

            la chiave leggibile?

            Spiegamelo...

            Secondo te quanti saranno gli utenti windows che
            usano BitLaocker
            ?
            Il 5% a voler star larghi.
            Mi stai dicendo che Ms che progetta il suo OS non
            è in grado di farlo avviare pur essendo
            crittografato
            ?Ma come fa a leggere un file system crittografato se, essendo crittografato, scrivendo li la chiave di cifratura verrebbe criptata anche quella? La chiave è sempre fuori dalla parte criptata....


            il Pandino è privato? Non è uno che ci
            lavora
            sui

            sistemi? No, la verità è che si parla a
            vanvera,

            senza sapere nulla dell'argomento.
            L'importante

            è, come diceva "qualcuno", avere i propri 15

            minuti di "notorietà

            "....

            Che io sappia ha a che fare con server Linux.

            Lavorare con sistemi non significa == Windows.

            MA quale notarietà, si dicono le cose come stanno.Appunto, e quindi che parla a fare di un sistema che non conosce? Questo sto dicendo. E ce ne sono tanti qui come lui.... Questo tread ne è l'ennesima dimostrazione.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: Epyte
            A sprecare spazio su HDD, visto che potevano
            unirle a quella
            principale.
            Ma si sa che a Ms preferiscono i bloatware.Va bene le opinioni anche forti ma leggi gli articoli tecnici prima.Comunque 100 MB su un disco da 250 GB significa lo 0.04% dello spazio occupato. Bloatware, eh?Ma Linux è tanto diverso con i vari file system, grub, ecc.?
          • Fulmy(nato) scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: Zucca Vuota

            Ma Linux è tanto diverso con i vari file system,
            grub, ecc.?sul fatto che ci sia un bel po' di gente che spara boiate su Windows ti do ragione.Ma anche te non scherzi quando inizia a parlare di Linux.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: Fulmy(nato)
            sul fatto che ci sia un bel po' di gente che
            spara boiate su Windows ti do
            ragione.
            Ma anche te non scherzi quando inizia a parlare
            di
            Linux.Che boiate su Linux ho sparato?Tecnicamente lo so che sono diversi ma mi rifacevo alla complessità di struttura di un sistema Linux monodisco. Non mi pare che il livello sia tanto diverso.
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: Zucca Vuota
            - Scritto da: Fulmy(nato)


            sul fatto che ci sia un bel po' di gente che

            spara boiate su Windows ti do

            ragione.

            Ma anche te non scherzi quando inizia a
            parlare

            di

            Linux.

            Che boiate su Linux ho sparato?

            Tecnicamente lo so che sono diversi ma mi
            rifacevo alla complessità di struttura di un
            sistema Linux monodisco. Non mi pare che il
            livello sia tanto
            diverso.E' meno vincolante.Puoi tranquillamente avere una sola partizione che contiene tutto il sistema, anche se la maggior parte dei sistemisti sconsiglierebbero questo approccio.
          • Fulmy(nato) scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: Zucca Vuota
            - Scritto da: Fulmy(nato)
            Che boiate su Linux ho sparato?Ti basta quella sulla presunta dipendenza dei sistemi Linux dal file /etc/hosts che hai sparato un po' di tempo fa?
            Tecnicamente lo so che sono diversi ma mi
            rifacevo alla complessità di struttura di un
            sistema Linux monodisco. Non mi pare che il
            livello sia tanto diverso.Mi sfugge quale sia la "complessità" nell'avere una sola partizione montata su /Che tanto per dire, è la soluzione "consigliata per la maggior parte degli utenti" negli installer di diverse distribuzioni.A dirla tutta, è la gestione di sistemi multidisco e multi partizione ad essere molto più semplice e logica nei sistemi Linux.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: Fulmy(nato)
            - Scritto da: Zucca Vuota
            Ti basta quella sulla presunta dipendenza dei
            sistemi Linux dal file /etc/hosts che hai sparato
            un po' di tempo
            fa?Ti confondi con qualcun'altro forse.
            Mi sfugge quale sia la "complessità" nell'avere
            una sola partizione montata su
            /Qui ha un disco C. Dov'è la differenza?
            Che tanto per dire, è la soluzione "consigliata
            per la maggior parte degli utenti" negli
            installer di diverse
            distribuzioni.Ubuntu se non sbaglio fa una partizione di boot e una partizione con dentro tutto. Cosa cambia?Comunque prova ad installarti una OpenSuSE e ne riparliamo.
            A dirla tutta, è la gestione di sistemi
            multidisco e multi partizione ad essere molto più
            semplice e logica nei sistemi
            Linux.Su questo si potrebbe discutere. Diversa forse ma non più semplice e logica. Questi ultimi sono aspetti soggettivi.
          • Fulmy(nato) scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: Zucca Vuota
            Ti confondi con qualcun'altro forse.Mi confondo io :)

            Mi sfugge quale sia la "complessità"
            nell'avere

            una sola partizione montata su

            /

            Qui ha un disco C. Dov'è la differenza?


            Che tanto per dire, è la soluzione
            "consigliata

            per la maggior parte degli utenti" negli

            installer di diverse

            distribuzioni.

            Ubuntu se non sbaglio fa una partizione di boot e
            una partizione con dentro tutto. Cosa
            cambia?
            Comunque prova ad installarti una OpenSuSE e ne
            riparliamo.Di openSUSE ne ho due davanti, una è quella dalla quale sto scrivendo, e le partizioni presenti sono esattamente quelle che ho scelto, non c'è nessuna partizione aggiuntiva di boot.

            A dirla tutta, è la gestione di sistemi

            multidisco e multi partizione ad essere
            molto
            più

            semplice e logica nei sistemi

            Linux.

            Su questo si potrebbe discutere. Diversa forse ma
            non più semplice e logica. Questi ultimi sono
            aspetti soggettivi.Usando i mount point diventa molto più semplice decidere cosa va dove, che smanettando con le lettere di unità.Se voglio i log in una partizione e le directory degli utenti in un'altra, basta montare due partizioni aggiuntive rispettivamente su /var/log e su /homeFarlo su Windows non è impossibile ma mi pare un pelo più complicato.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: Fulmy(nato)
            Di openSUSE ne ho due davanti, una è quella dalla
            quale sto scrivendo, e le partizioni presenti
            sono esattamente quelle che ho scelto, non c'è
            nessuna partizione aggiuntiva di
            boot.L'hai fatto tu, però. Non l'hai fatto fare in modo automatico.
            Usando i mount point diventa molto più semplice
            decidere cosa va dove, che smanettando con le
            lettere di
            unità.Mi sembri una vittima del pensiero uniXo (la X si legge come in TeX ovvero è una chi). Storicamente esistono modi diversi di fare le cose. Dato poi che i mount point ci sono anche in Windows, mi dice perché e dove diventa più semplice usarli al posto delle lettere?
            Se voglio i log in una partizione e le directory
            degli utenti in un'altra, basta montare due
            partizioni aggiuntive rispettivamente su /var/log
            e su
            /homeHai portato due esempi non calzanti perché i log in Windows non sono gestiti allo stesso modo (non si parla di file ma di una sorta di db) e la cartella users è gestita in modo diverso (e multilingua tra l'altro). In Windows questo ultimo caso si gestisce semplicemente se conosci Windows. E comunque si potrebbe fare anche utilizzando un mount point su altra partizione.
            Farlo su Windows non è impossibile ma mi pare un
            pelo più
            complicato.Nei tuoi esempi sicuramente: Windows gestisce quei due casi in modo completamente diverso da Unix. In generale per i mount point vorrei capire: fare click con il pulsante destro del mouse sulla partizione nel Disk Management tool è più complicato?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 30 giugno 2016 21.43-----------------------------------------------------------
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: Zucca Vuota

            Ma Linux è tanto diverso con i vari file system,
            grub,
            ecc.?Si.Su Linux fai come ti pare.P.S.a me personalmente comunque quella partizione da 100mb non da particolare fastidio.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: PinguinoCattivo
            Su Linux fai come ti pare.Anche su Windows. Qui si parla di partizionamento automatico. Durante la fase di installazione puoi scegliere di cambiare la configurazione se vuoi.
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: Zucca Vuota
            - Scritto da: PinguinoCattivo


            Su Linux fai come ti pare.

            Anche su Windows. Qui si parla di partizionamento
            automatico. Durante la fase di installazione puoi
            scegliere di cambiare la configurazione se
            vuoi.Davvero?A me risulta che almeno la partizione da 100mb sul disco di avvio deve averla. Non è possibile avere una installazione completa su un disco secondario senza la partizione di sistema.A te risulta diversamente?
          • Fulmy(nato) scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: PinguinoCattivo
            A me risulta che almeno la partizione da 100mb
            sul disco di avvio deve averla. Non è possibile
            avere una installazione completa su un disco
            secondario senza la partizione di
            sistema.

            A te risulta diversamente?In realtà c'è qualche caso in cui quella partizione non viene creata.Ma il come non è tanto ovvio, né è espressamente chiesto in fase di installazione.
          • peppino scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            Se non ricordo male diventa possibile se partizioni fuori dall'installer di Windows.Comunque, anche a me non crea problemi quella partizione, sebbene su Linux non usi quel tipo di configurazione.
          • Fulmy(nato) scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: Zucca Vuota
            - Scritto da: PinguinoCattivo


            Su Linux fai come ti pare.

            Anche su Windows. Qui si parla di partizionamento
            automatico. Durante la fase di installazione puoi
            scegliere di cambiare la configurazione se
            vuoi.Magari ricordo male, ma non ricordo nessuna richiesta da parte dell'installer di Windows 7 se volessi o meno avere quella partizione.In compenso ricordo benissimo più di un installer Linux che chiede espressamente quante e quali partizioni configurare, se usare quelle già esistenti, ed eventualmente proporre un template di base.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: Fulmy(nato)
            Magari ricordo male, ma non ricordo nessuna
            richiesta da parte dell'installer di Windows 7 se
            volessi o meno avere quella
            partizione.L'installer di Windows usa una configurazione di default che puoi cambiare.

            In compenso ricordo benissimo più di un installer
            Linux che chiede espressamente quante e quali
            partizioni configurare, se usare quelle già
            esistenti, ed eventualmente proporre un template
            di
            base.Normalmente gli installer di molte distribuzioni Linux si comportano come Windows. Se vuoi cambiare rispetto al default devi attivare dei passi addizionali.
          • Epyte scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: Fulmy(nato)
            Magari ricordo male, ma non ricordo nessuna
            richiesta da parte dell'installer di Windows 7 se
            volessi o meno avere quella
            partizione.Infatti non c'è e neanche in quelli successivi.
          • Epyte scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: Zucca Vuota
            Va bene le opinioni anche forti ma leggi gli
            articoli tecnici
            prima.Opinioni forti ?
            Comunque 100 MB su un disco da 250 GB significa
            lo 0.04% dello spazio occupato. Bloatware,
            eh?E più scendi più la percentuale di spazio sprecato sale.Quei 100 MB sono comunque spazio che non puoi più usare e non ha senso usare una partizione solo per quello.
            Ma Linux è tanto diverso con i vari file system,
            grub,
            ecc.?Yes ;)
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: Epyte
            Quei 100 MB sono comunque spazio che non puoi più
            usare e non ha senso usare una partizione solo
            per
            quello.Mi dici come è partizionato il tuo Linux? Sono curioso.
          • Epyte scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: Zucca Vuota
            Mi dici come è partizionato il tuo Linux? Sono
            curioso.Indovina un pò :)
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            Spero che con i miei post uno su 1000 capisca che Windows forse è un po' di più di ciò che pensano. Per quello insisto. Comunque io sono fortunato quindi ritengo che qualcuno stia iniziando a capire (Panda Rossa a parte ma lì è una questione religiosa).
          • Epyte scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: Zucca Vuota
            Spero che con i miei post uno su 1000 capisca che
            Windows forse è un po' di più di ciò che pensano.Forse stai indorando troppo la pillola.
            Per quello insisto. Comunque io sono fortunato
            quindi ritengo che qualcuno stia iniziando a
            capire (Panda Rossa a parte ma lì è una questione
            religiosa).Tu sei un winfan è diverso, critica = zero.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: Epyte
            Tu sei un winfan è diverso, critica = zero.Vero che mi piace Windows. Vero anche che mi piace Linux. Però qui le tue mi sembrano critiche fatte da qualcuno che usa Windows in modo superficiale.
          • Epyte scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: Zucca Vuota
            Vero che mi piace Windows. Vero anche che mi
            piace Linux.Il fatto che non ti ho mai visto criticare mai un aspetto di windows e tutto è fantastico comunque la metti ti rende molto superpartes :D
            Però qui le tue mi sembrano critiche fatte da
            qualcuno che usa Windows in modo
            superficiale.Come con windows update ,quando sostenevi che sicuramente la colpa era dell'utente che non si aggiornava mica dell'inefficienza di Ms...
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: Epyte
            Il fatto che non ti ho mai visto criticare mai un
            aspetto di windows e tutto è fantastico comunque
            la metti ti rende molto superpartes
            :DPerché sei prevenuto. Io mi limito a far notare che ciò che dite sono opinioni di parte non suffragate da fatti tecnici oppure che non è vero che tutto va male (ma io sono fortunato). Mi hai mai visto criticare Linux? La mia critica a Linux consiste nel dire che certe cose che sembra non fare le fa anche lui.Sulla shell testuale però sono di parte: PowerShell secondo me è nettamente migliore di qualsiasi Bash.
            Come con windows update ,quando sostenevi che
            sicuramente la colpa era dell'utente che non si
            aggiornava mica dell'inefficienza di
            Ms...Io non ho problemi con WU. Quindi come la mettiamo? Ovvio! Sono fortunato! L'unico sulla faccia della terra che non ha problemi! WOW!
          • Epyte scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: Zucca Vuota
            Perché sei prevenuto. Io mi limito a far notare
            che ciò che dite sono opinioni di parte non
            suffragate da fatti tecnici oppure che non è vero
            che tutto va male (ma io sono fortunato). Mi hai
            mai visto criticare Linux? La mia critica a Linux
            consiste nel dire che certe cose che sembra non
            fare le fa anche
            lui.Prevenuto per cosa se uso anche Windows ?Se sono 5 mesi che ho il problema di winupdate che non funziona devo dire che va tutto a meraviglia ?Poi non so te, se una cosa no nmi va a genio non dico che mi piace e che è fantastica.
            Sulla shell testuale però sono di parte:
            PowerShell secondo me è nettamente migliore di
            qualsiasi
            Bash.Non credo proprio :D
            Io non ho problemi con WU. Quindi come la
            mettiamo? Ovvio! Sono fortunato! L'unico sulla
            faccia della terra che non ha problemi!
            WOW!Se ti fai un ricerca su google vedrai che è un fenomeno abbastanza comune, persino su PI più utenti hanno riscontrato lo stesso problema.
          • peppino scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: Zucca Vuota
            Sulla shell testuale però sono di parte:
            PowerShell secondo me è nettamente migliore di
            qualsiasi
            Bash.E non lo è perché sono due cose diverse.PowerShell è un linguaggio di scripting con una modalità REPL, mentre Bash è un prompt con rudimentali capacità di scripting.Stai paragonando le mele con le pere e faresti meglio a smetterla, dato che sei stato smentito più volte su questo argomento.Il primo è un linguaggio nato per eseguire operazioni facendo uso di classi, metodi e object piping, il secondo è un'interfaccia del sistema nata per concatenare stream testuali generati da utility native tramite piping e redirezione, e che offre un set limitato di costrutti che hanno il SOLO scopo di replicare il comportamento che avrebbe un utente.Se vuoi fare scripting avanzato NON DEVI USARE BASH. Non è buona per quel genere di operazioni, perché è fuori dal suo scopo.Se vuoi fare scripting avanzato facendo uso di oggetti ci sono già soluzioni adeguate: ruby e python. E PowerShell non solo non è migliore di nessuno di questi, ma è anche tremendamente più lento e meno potente, dato che è un DSL.Mettere a paragone Bash e PowerShell è la dimostrazione di una non conoscenza delle shell e dei linguaggi di scripting.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            PowerShell è una shell fatta per lavorare in modo interattivo (ed è anche un sistema di scripting). Io la uso quotidianamente in modo interattivo (come uso bash su Linux). Ma l'hai mai usata?
          • peppino scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: Zucca Vuota
            PowerShell è una shell fatta per lavorare in modo
            interattivo (ed è anche un sistema di scripting).
            Io la uso quotidianamente in modo interattivo
            (come uso bash su Linux).Quale parte di modalità REPL non ti è chiara?Il che però non la rende un equivalente di Bash, per i motivi che ti ho già spiegato.Il REPL di PowerShell è paragonabile a IRB o al REPL Python.
            Ma l'hai mai usata?Io sì, e te l'ho anche dimostrato più volte qui su PI, smentendoti sulla sua presunta superiorità.Tu forse no, e difatti il paragone tra le mele e le pere lo dimostra ampiamente.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: peppino
            Il REPL di PowerShell è paragonabile a IRB o al
            REPL
            Python.Ma neanche per idea! Completion, history, prompt programmabile, integrazione con il file system (e registry, store dei certificati, environment), alias, utilizzo di programmi esterni, acXXXXX a tutta una serie di caratteristiche del sistema sono solo alcune cose che PS fa in modo trasparente e immediato. Con Python et similia la vedo molto dura.

            Ma l'hai mai usata?
            Io sì, e te l'ho anche dimostrato più volte qui
            su PI, smentendoti sulla sua presunta
            superiorità.Se paragoni PS a Python, vuol dire che hai usato PS molto poco e molto male. Sono due cose molto diverse. Sulla superiorità non so dove tu mi abbia smentito visto che PS fa anche tutto quello che fa Bash ma non viceversa.
          • peppino scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: Zucca Vuota
            Ma neanche per idea!Perché non li hai mai usati in vita tua.Ruby ed il suo IRB fanno tutto quello che hai elencato. Idem Python.L'unica cosa su IRB che va aggiunta è l'espansione per il completamento automatico tramite l'uso della gem bond. Per il resto nessun problema.
            Se paragoni PS a Python, vuol dire che hai usato
            PS molto poco e molto male. Sono due cose molto
            diverse.No, vuol dire che a differenza tua so distinguere un linguaggio di scripting che ha un REPL da un prompt dei comandi.
            Sulla superiorità non so dove tu mi abbia
            smentito visto che PS fa anche tutto quello che
            fa Bash ma non
            viceversa.Anche Python fa tutto quello che fa Bash, ma rimangono due cose diverse.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: peppino
            - Scritto da: Zucca Vuota

            Ma neanche per idea!
            Perché non li hai mai usati in vita tua.
            Ruby ed il suo IRB fanno tutto quello che hai
            elencato. Idem
            Python.IRB non l'ho mai usato. Con Python ci ho programmato.
            L'unica cosa su IRB che va aggiunta è
            l'espansione per il completamento automatico
            tramite l'uso della gem bond. Per il resto nessun
            problema.E si aggiungono componenti.
            No, vuol dire che a differenza tua so distinguere
            un linguaggio di scripting che ha un REPL da un
            prompt dei
            comandi.Illuminami su questa fondamentale differenza. E fammi qualche esempio di come Python si comporta da shell di un sistema operativo. Sono disposto ad imparare.
          • peppino scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: Zucca Vuota
            E si aggiungono componenti.E chi se ne importa.Anche su PowerShell era così prima dell'integrazione di PSReadLine.
            Illuminami su questa fondamentale differenza.Te l'ho già spiegata all'inizio.Bash NON è un linguaggio di scripting, sebbene molti lo considerino tale.Bash è un lanciatore di utility. Ha il solo compito di lanciare utilità installate nel sistema e di concatenarle tramite pipe e redirezione.In aggiunta fornisce built-in, alcune che sostituiscono utility per motivi per lo più legati alle limitazioni di POSIX (specialmente test ed echo), e altre che forniscono il controllo dell'esecuzione per ridurre la ridondanza in modalità non interattiva.PowerShell è tutto il contrario: è un linguaggio di scripting che nasce intorno al concetto di cmdlet e classi con relativi metodi ed attributi.Certo, ti permette di eseguire comandi del sistema, ma quello te lo permette chiunque. Anche Python e Ruby, se vuoi.Ma non è quello il suo scopo. Lo scopo di PowerShell non è lanciare comandi del sistema, ma fornire tramite .NET un set di classi.L'idea stessa dietro PowerShell è che la tua pipe dovrebbe essere fatta di cmdlet che ritornano oggetti specifici, non stream testuali il cui stdout viene reindirizzato in stdin.La concatenazione di utility infatti non ha alcun senso in PowerShell, poiché tutti i software che stampano in output non serializzano oggetti. Il che significa che se tu concateni una utility nativa del sistema in una cmdlet PowerShell, ciò che ottieni è un oggetto di tipo System.String con metodi ed attributi generici, tipici del tipo di dato in questione.Sia chiaro, la stessa cosa avviene in Python e Ruby. Anche lì la concatenazione di stream testuali è di tipo stringa e non di una classe specifica.Per questo esistono i binding che fanno da wrapper o alle API o alle stesse utility. Perché così si può serializzare output testuale in oggetti che fanno riferimento a classi specifiche.In sostanza, nel momento in cui concateni comandi nativi in PS perdi tutto il vantaggio dell'Object Piping, che invece risulta comodo quando si ha a che fare con oggetti facenti riferimento a classi specifiche con metodi propri, in quanto permettono di ottenere l'output richiesto senza andare a parsare manualmente tramite regex o manipolazioni di varia natura.Bash non ha nulla di tutto questo. Non è il suo scopo.Le cose che fai in PowerShell non dovresti farle in Bash, ma in Python o Ruby.PowerShell non è l'equivalente di Bash su Windows. CMD lo è.
            E
            fammi qualche esempio di come Python si comporta
            da shell di un sistema operativo.Python offre già classi per la manipolazione di file, directory e fornisce (direttamente e/o tramite moduli terzi) API per l'acXXXXX alle funzioni del sistema operativo.Che esempio vuoi che ti faccia? Sul come creare una directory?#!/usr/bin/env pythonimport osos.mkdir("pippo")
          • Max scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            Non aolo UEFI....https://technet.microsoft.com/en-us/magazine/gg441289.aspx
          • Max scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: Il fuddaro
            - Scritto da: Max

            - Scritto da: Il fuddaro


            - Scritto da: Osvy



            - Scritto da: Osvy




            (purtroppo pero' non potendo fare

            a meno

            di




            Uindoz),




            ma "adesso" posso cliccare su

            "chiudi",

            cioè


            NO,




            NON LO VOGLIO,




            senza che invece mi si
            installi???







            preciso: mi riferisco al fatto di

            quelli

            che



            appunto hanno chiuso la finestra sulla

            X,

            ed



            invece (pare parecchio strano, eh)

            dicono

            gli


            s'è



            installato a



            forza...





            Prova. Non c'è miglior modo di provare in

            prima


            persona.





            Io purtroppo so una cosa per certa, che

            adesso


            sistemi con Seven, alle persone glielo
            stanno


            inXXXXXXXndo di


            brutto.





            Alcuni si sono ritrivato il boot(mbr) con


            aggiunte da 100MB, pre avvio di win10? Che

            non


            gli aggarbano proprio, oltre che

            sXXXXXXXmenti


            totale del sistema dovuti ad

            aggiornamenti(errori


            ripetuti e aggiornamenti di ore e ore


            inconcludenti) che mai prima d' ora si
            erano

            mai


            visti.



            Ma non diciamo fesserie! La System Reserved

            Partition, quella che secondo te è

            misteriosamente apparsa, esiste proprio da Win7,

            e contiene (anche) i file di boot, oltre che

            altri dati di

            sistema.


            http://www.howtogeek.com/192772/what-is-the-system


            A mia memoria, non ricordo che sia mai esistita,
            quella partizione da 100mb prima di iniziare a
            vedere quel gwx gironzolare per il mio
            hd.
            Domanda: è più facile che falli la tua memoria, oppure tutto il mondo è fatto da gente fan di Windows e hanno creato una miriade di articoli retrodatati per far sembrare che quella partizione esista da anni?
            Conoscendo bene i due hd che stanno nell'unico
            case in dual boot, per l'appunto con win7. E
            debbo dire che sono anni che 'affettavo quei due
            ha in tutte le salse immaginabili. Caso strano
            inizio a notare quei 100mb che li crea in
            automatico, appena iniziavo a creare la prima
            partizione.
            Vedi sopra.
            Ma sarà che voi fanboy delle aziende markettare
            avete le certificazioni,che rendono tutto it's
            magic!
            No più probabilmente è che non l'avevi mai notata, e che non sai molto di Windows.
            Ma sono buono d'animo fondamentalmente quindi ti
            dico che voi figli della fortuna costante avete
            ragione.Bah veramente ci sono fior di link che dimostrano che avevi torto, o meglio, che ricordavi male. Questo Indipendentemente dal buono o non buono d'animo. Eh dura ammettere gli errori. ;)Ma almeno tu lo fai, in qualche modo. Altri qui vanno avanti imperterriti. Con risultati a dir poco patetici.
      • Scumm78 scrive:
        Re: Premesso che sono senza parole...
        Questo perche' la finestra non conteneva un suggerimento di installazione ma la pianificazione dell'installazione quindi chiudendo con la X non si e' disattivata la pianificazione e windows 10 e' stato installato come programmato
        • Epyte scrive:
          Re: Premesso che sono senza parole...
          Peccato che non esista un bel pulsante evidenziato con su scritto "non installare e non chiedere più" , un caso ?
          • 1000 punti scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            - Scritto da: Epyte
            Peccato che non esista un bel pulsante
            evidenziato con su scritto "non installare e non
            chiedere più" , un caso
            ?bravo ma come abbiamo fatto a non capirlo! a parte che non funziona ovvio, dopo un po' comincia a chiedere di nuovo.
          • user_ scrive:
            Re: Premesso che sono senza parole...
            Usa gwx control panelda ultimateoutsider.com/downloads/
      • collione scrive:
        Re: Premesso che sono senza parole...
        [yt]wxLPcvVljB8[/yt]
  • aggiornamen to scrive:
    win10
    Secondo me prorogano la scadenza.
  • Ma speriamo scrive:
    Sgancia i soldi
    Devono pagare anche me!
Chiudi i commenti