Google, in autunno sul piccolo schermo

Imminente il lancio di Google TV in terra statunitense. Su dispositivi full HD di Sony e player Blu-Ray. In Europa bisognerà attendere il prossimo anno. Intanto, Samsung pensa ad Android per i suoi televisori

Roma – Ad annunciarlo è stato lo stesso CEO Eric Schmidt, nel corso di una recente presentazione tenutasi a Berlino. Gli spettatori dell’IFA hanno così potuto apprendere come Google TV entrerà molto presto nei vari salotti del nuovo intrattenimento a mezzo web.

Presto, anzi prestissimo. La nuova televisione via browser di BigG verrà lanciata nel corso del prossimo autunno per le platee statunitensi. A seguire, il resto del mondo, che dovrebbe iniziare a sperimentare il nuovo servizio entro l’anno 2011 .

“Lavoreremo con i vari fornitori di contenuti – ha spiegato Schmidt – la scelta di entrare in prima persona nella produzione originale appare decisamente improbabile”. Google potrebbe così accontentarsi di entrare in diretta competizione con Apple, alla conquista di una fetta del più che succulento mercato della pubblicità televisiva.

Negli Stati Uniti saranno comunque tre i dispositivi capaci di supportare Google TV. Ovvero i dispositivi full HDTV e i player Blu-Ray di Sony, i set top box di Logitech. Un’applicazione in remoto sarà prevista per ambienti Android.

E, a proposito del sistema operativo made in Mountain View , pare che Yoon Boo Keun, ai vertici della divisione TV di Samsung, stia considerando l’ipotesi di implementare l’OS di Google all’interno dei suoi televisori. Sempre secondo Keun, circa la metà degli apparecchi 3D dell’azienda coreana sono attualmente in grado di supportare il browsing.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Troolu Togang scrive:
    Fiiiico!
    Basta. Fine commento.
  • bLax scrive:
    fatti
    come sempre,vogliamo fatti, no pugnette!ancora devo vedere dispositivi multimediali Arm-based....
    • collione scrive:
      Re: fatti
      ???ma se ce ne sono miliardi in giro per il mondo
    • lorenzo scrive:
      Re: fatti
      Ah ahah!L'iphone era Arm, praticamente tutti gli Android, un sacco di lettori dvx, persino alcune autoradio, ecc. contengono un Arm
      • Max scrive:
        Re: fatti
        - Scritto da: lorenzo
        Ah ahah!
        L'iphone era Arml'iPhone E' ARM...
        • lorenzo scrive:
          Re: fatti
          hai ragione, mi sono sbagliato con l'Ipad, che comunque è basato su architettura ARM (http://www.appleinsider.com/articles/10/01/28/ipads_custom_apple_a4_proXXXXXr_includes_arm_based_cpu_gpu.html)
          • Mr. X scrive:
            Re: fatti
            - Scritto da: lorenzo
            hai ragione, mi sono sbagliato con l'Ipad, che
            comunque è basato su architettura ARM
            (http://www.appleinsider.com/articles/10/01/28/ipaappunto, il proXXXXXre A4 di apple, che sta sia su ipad, iphone4 che nuovo touch, sempre arm è.Quello che non si vede sono i fantomatici netbook arm che enjoy da anni sbandiera
          • name cogname scrive:
            Re: fatti
            Infatti è quello che sto aspettando da qualche anno, nessuno sa qualcosa a riguardo?
          • collione scrive:
            Re: fatti
            bah, millemila annunci ma non si capisce un tuboquelli che sembrano più sicuri sono i netbook android basati su nvidia tegraper gli altri non è chiaro se e quando appariranno, ma la colpa non è di arm ovviamente ma dei vari notion ink e wetab che fanno tanti annunci ma pochi schemi elettrici :D
          • mura scrive:
            Re: fatti
            - Scritto da: name cogname
            Infatti è quello che sto aspettando da qualche
            anno, nessuno sa qualcosa a
            riguardo?http://www.genesi-usa.com/products/smartbook-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 settembre 2010 17.12-----------------------------------------------------------
          • Max scrive:
            Re: fatti
            - Scritto da: Mr. X
            - Scritto da: lorenzo

            hai ragione, mi sono sbagliato con l'Ipad, che

            comunque è basato su architettura ARM


            (http://www.appleinsider.com/articles/10/01/28/ipa

            appunto, il proXXXXXre A4 di apple, che sta sia
            su ipad, iphone4 che nuovo touch, sempre arm
            è.
            Quello che non si vede sono i fantomatici netbook
            arm che enjoy da anni
            sbandieranon vorrei passare per ruppolo camuffato, ma ho i miei dubbi che i netbook sopravvivano ai tablet...
          • V67 scrive:
            Re: fatti
            Il tablet non sopraviverà a nessuno, era uscito nel 2003 con compaq, morto li, adesso con apple, visto che ci sono i bimbiXXXXXXX che si comprano tutto apple durerà un po di più, ma finirà in un cassetto a prendere polvere entro due anni, senza usb, cd/dvd, bloccato da apple, chi se lo piglia, è solo una moda e passerà per far posto a qualcosa di funzionale e non solo funzionante.
    • Max scrive:
      Re: fatti
      - Scritto da: bLax
      come sempre,vogliamo fatti, no pugnette!

      ancora devo vedere dispositivi multimediali
      Arm-based....te sei fuori...a parte i PC e le console, praticamente tutti i dispositivi multimediali sono ARM-based...
      • Shu scrive:
        Re: fatti
        - Scritto da: Max
        te sei fuori...Concordo. :)
        a parte i PC e le console, praticamente tutti i
        dispositivi multimediali sono
        ARM-based...Anche alcune console, come il Nintendo DS. :)Invece la PSP è MIPS.Bye.
Chiudi i commenti