Google I/O, non c'è solo Android Wear 2.0

Nuova major realease per la variante dell'OS destinata agli smartwatch. Che diventano quasi indipendenti dallo smartphone. Ma è solo il primo passo per il wearable di Mountain View

Roma – Tra le novità presentate da Google nel corso della sua annuale conferenza per sviluppatori, Mountain View ha anche mostrato l’anteprima della nuova release della variante wearable di Android: Wear 2.0 cambia alcune delle impostazioni dell’interfaccia e delle funzioni del sistema operativo per gadget indossabili , con lo scopo evidente di rendere questa categoria di oggetti più indipendente e più funzionale dopo i primi esperimenti pionieristici. E nel futuro, grazie agli sforzi della divisione ATAP, si andrà oltre la semplice interazione dita-schermo attuale: ma procediamo con ordine.

Innanzi tutto l’interfaccia di base di Wear 2.0: cambia in modo significativo la rappresentazione delle notifiche disponibili, con un piccolo cerchietto che si presenta ora in basso sullo schermo del device quando ne arriva una. L’utente che desidera consultarle potrà sempre scorrere col dito dal basso verso l’alto, ma si troverà davanti una grafica meno sgargiante (abbandonato il bianco come sfondo, accecante al buio) e nuove gesture per interagire con le notifiche stesse . Si scorre a destra e sinistra per eliminarle, si tiene premuto per aprire il menu di interazione.

A tal proposito, Google ha pensato anche di dotare Wear 2.0 di una vera tastiera : naturalmente lo spazio ridotto sugli schermi dei werable rende tutto tranne che agevole scrivere su 1,5 pollici di diagonale, ma con l’aggiunta delle gesture swype e la funzione di riconoscimento del testo tramite tratto disegnato, i primi test dicono che comunque si tratta di un passo avanti rispetto al passato. Resta un concetto estremo quello di usare un orologio per scrivere, ma chi non può farne a meno (magari perchè non può dettare la risposta in mezzo alla folla) ha comunque ora una possibilità in più.

Altro concetto che si evolve in modo significativo è la separazione tra smartwatch e smartphone : Wear 2.0 guadagna la possibilità di avere app “stand-alone”, ovvero il cui funzionamento è separato dalla app-compagna presente a bordo del cellulare. In questo modo i wearable dotati di connettività WiFi o meglio ancora 3G sono in grado di funzionare anche in assenza dello smartphone: soprattutto per certi scopi, come il monitoraggio del fitness ad esempio, è una novità interessante che rende più utile questa categoria di prodotti che fino a oggi era poco più di un appendice del telefonino (venduta in certi casi al costo di uno smartphone intero).

Altri cambiamenti sono invisibili all’utente: Wear 2.0 adotta lo stesso meccanismo mensile di aggiornamento che Google ha inserito in Android 6.0 Marshmallow , quindi con il previsto rilascio di patch (soprattutto di sicurezza) ogni 30 giorni in alternativa al meccanismo di aggiornamento generale dell’intero OS.

Android Wear 2.0 non è ancora stato rilasciato ufficialmente , e quanto visto nel corso di I/O è di fatto un’anteprima in sviluppo utile per sapere come adeguare le proprie app, in vista del lancio definitivo che avverrà in autunno .

Ma a Google I/O non c’era solo Android Wear. L’azienda di Mountain View ha mostrato, tramite la sua divisione ATAP dedicata ai progetti speciali e sperimentali, l’evoluzione di due concept già presentati lo scorso anno : project Jacquard e project Soli sono entrambi tentativi di ridefinire l’interazione con la tecnologia andando oltre le semplici tastiere e le gesture, come quelle appena descritte di Wear 2.0, sfruttando direttamente gli abiti o il semplice movimento delle dita nell’aria per impartire comandi, raccogliere informazioni, contribuire alla produzione di dati utili al computing personale.

Per quanto riguarda Jacquard , che prevede la creazione del tanto agognato smart-fabric ovvero un tessuto che combini lo stile con la tecnologia, sono stati fatti passi avanti significativi anche grazie alla collaborazione con Levìs: il prossimo anno la prima giacca smart dovrebbe essere resa disponibile al grande pubblico , con un target individuato nei ciclisti urbani che potranno controllare musica e altre funzioni dello smartphone direttamente dal polsino che sarà sensibile al tocco e alle gesture. Chiamate, messaggi e mappe sembrano al momento le priorità, ma non ci sono ancora indicazioni dettagliate su costo e reale capacità di questa giacca per pendolari a due ruote.

Project Soli utilizza invece un piccolo chip per creare un radar da inserire in piccoli dispositivi indossabili, come uno smartwatch appunto : quest’anno Google aveva pronte delle demo da mostrare e testare decisamente più efficienti dello scorso anno e con funzioni più avanzate , e con la possibilità di prevede persino interfacce per il PC in alcuni casi. Restano da risolvere alcuni problemi sulla curva di apprendimento delle gesture e la sensibilità del chip sviluppato da ATAP: i tecnici di Google si dicono comunque fiduciosi di riuscire a portare in tempi brevi questa tecnologia sui polsi e sulle scrivanie degli utenti.

Luca Annunziata

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Il Liquidator e scrive:
    Tasya Padella
    L' amministrazione padella mi piace, sta distruggendo windozese che é una meraviglia.
    • xx tt scrive:
      Re: Tasya Padella
      - Scritto da: Il Liquidator e
      L' amministrazione padella mi piace, sta
      distruggendo windozese che é una
      meraviglia.E l'aggiunta del Palladium nella Anniversary Edition da in effetti quel tocco in più che mancava. Sembra che lo faccia apposta: forse il panettone natalizio non gli è piaciuto l'anno scorso e allora...
  • ... scrive:
    windozzese ha un suo perché... 123
    - Scritto da: prova123
    Intanto iniziamo a chiudere lo sviluppo di win10,
    come si dice: chi ben comincia e a metà
    dell'opera!Ok niente windoze... poi al 90% circa dell' utenza desktop, totalmente estranea all' informatica cosa dovrebbe fare?Passano tutti a macacos? Li convinci tu, bertuccia e la compagnia macachi che spendere il triplo per avere meno software é una "fiqata"?Passano ad una distro "altissima", "purissima", "liberissima"... senza giochi, supporto e softwares commerciali?Ci pensi tu a scrivere OSprova123 a salvare il mondo?Dai mister bacchetta magica123 facci sapere la tua: facce ride.
    • xx tt scrive:
      Re: windozzese ha un suo perché... 123
      Non ha detto "niente winzozz". Ha detto "basta win10" che è diverso.Ad es. potrebbe arrivare win7 second edition. Giusto per capirci
      • 123 scrive:
        Re: windozzese ha un suo perché... 123
        - Scritto da: xx tt
        Non ha detto "niente winzozz". Ha detto "basta
        win10" che è
        diverso.Vorresti farmi credere che il winIGNAro prima di wondoze 9 non sia mai stato selvaggiamente profilato? HAHHAHAHAHAHAHAHAHAH, dai su.

        Ad es. potrebbe arrivare win7 second edition.
        Giusto per
        capirciDov'é la differenza col win9?
  • prrrrrrrrrr rrrrrrrrrr scrive:
    Italian Army Switches to LibreOffice
    http://www.linuxjournal.com/content/italian-army-switches-libreoffice
  • vecchie conoscenze scrive:
    si fa presto a dire clooooooudddd
    Gira e rigira la loro idea di business é sempre la stessa: incaprettare l' utenza con windows.
  • nuovo mantra vecchio mantra scrive:
    un futuro modesto per microsoft
    "Fabio Santini, direttore della divisione developer experience e evangelism di Microsoft Italia" Ah, e i "talebani" sarebbero quelli dell' open "sorcio"... "L'Italia è stata scelta per questa manifestazione non a caso - prosegue Santini - Siamo un valore significativo nel mercato europeo per Microsoft: su 12 paesi che formano la nostra area valiamo il 32 per cento" Primi in Europa ad appecoronarsi a micro$oft, ultimi per numero di programmatori:http://www.wired.it/economia/lavoro/2015/08/07/eurostat-in-italia-pochi-i-giovani-sanno-programmare/ "Dunque attorno al mantra di Nadella che vuole maggiore mobilità" Mobilità? Bene le chiacchiere, fallimentari i fatti. L' unica é affittare i datacenter come fanno amazon e google. "Microsoft vede Windows come la testa di ponte per portare molto altro nel PC dei suoi clienti." PC? Windows? Oh poveretti, sono rovinati.
    • xx tt scrive:
      Re: un futuro modesto per microsoft

      "Dunque attorno al mantra di Nadella che vuole
      maggiore
      mobilità"

      Mobilità? Bene le chiacchiere, fallimentari i
      fatti. In effetti non si capisce bene cosa intendano per "Mobilità": forse windows phone che è in fase di estinzione? O credono che il mobile dei loro competitors useranno mai il loro spyCloud?
      L' unica é affittare i datacenter come
      fanno amazon e
      google.Per il settore mobile privato trovo che ci sia un'altra soluzione, invece: l'home cloud.Ovvero la soluzione router privato con un suo cloud interno controllato dal cliente.
      "Microsoft vede Windows come la testa di ponte
      per portare molto altro nel PC dei suoi
      clienti."

      PC? Windows? Oh poveretti, sono rovinati.In effetti credo che arriveranno a rimpiangere Ballmer(d)
      • panda rossa scrive:
        Re: un futuro modesto per microsoft
        - Scritto da: xx tt

        Per il settore mobile privato trovo che ci sia
        un'altra soluzione, invece: l'home
        cloud.
        Ovvero la soluzione router privato con un suo
        cloud interno controllato dal
        cliente.E ovviamente deve essere una soluzione libera e totalmente de-microsoftizzata per avere credibilita'.

        <i
        "Microsoft vede Windows come la testa di
        ponte

        per portare molto altro nel PC dei suoi

        clienti." </i




        PC? Windows? Oh poveretti, sono rovinati.

        In effetti credo che arriveranno a rimpiangere
        Ballmer(d)Sicuramente noi non rimpiangeremo M$ quando sara' fallita!
        • xx tt scrive:
          Re: un futuro modesto per microsoft

          Sicuramente noi non rimpiangeremo M$ quando sara'
          fallita!E il 29 Luglio sta arrivando col Padella che le ha provate tutte:-Consuntivo "ottimista" con le previsioni al posto delle cifre: fatto-Aggiornamenti aggratis: fatto-Advertising aggressivo: fatto-Teatrino elogiativo del cloud senza MAI dire perché il suo sia migliore degli altri: fattoDopo cosa si inventerà per mascherare il suo flop? Perché se già oggi l'adozione non è un gran ché, figuriamoci quando inizieràl'affitto.Perché, cari utonti winari in ascolto, l'idea finale è di pagare l'affitto per essere spiati e guai a fiatare altrimenti il magico Cloud smette di funzionare e i dati...rimangono in attesa della carta di credito.
  • prova123 scrive:
    Belle parole!
    Intanto iniziamo a chiudere lo sviluppo di win10, come si dice: chi ben comincia e a metà dell'opera!
    • 1 leggi 2 leggi 3 lggi scrive:
      Re: Belle parole!
      - Scritto da: prova123
      Intanto iniziamo a chiudere lo sviluppo di win10,
      come si dice: chi ben comincia e a metà
      dell'opera!Tu leggere l' articolo neanche per il XXXXX eh?!"Microsoft vede Windows come la testa di ponte per portare molto altro nel PC dei suoi clienti."Ed é pure scritto in grassetto, ma tu hai un prosciutto crudo INTERO appeso in faccia.
      • panda rossa scrive:
        Re: Belle parole!
        - Scritto da: 1 leggi 2 leggi 3 lggi
        - Scritto da: prova123

        Intanto iniziamo a chiudere lo sviluppo di
        win10,

        come si dice: chi ben comincia e a metà

        dell'opera!

        Tu leggere l' articolo neanche per il XXXXX eh?!E tu invece leggere e comprendere i commenti, manco per la fava, vero?

        "Microsoft vede Windows come la testa di ponte
        per portare molto altro nel PC dei suoi
        clienti."

        Ed é pure scritto in grassetto, ma tu hai un
        prosciutto crudo INTERO appeso in
        faccia.E che c'entra con quello di cui si lamenta lui?
        • e la rapa scrive:
          Re: Belle parole!
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: 1 leggi 2 leggi 3 lggi

          - Scritto da: prova123


          Intanto iniziamo a chiudere lo sviluppo
          di

          win10,


          come si dice: chi ben comincia e a metà


          dell'opera!



          Tu leggere l' articolo neanche per il XXXXX
          eh?!

          E tu invece leggere e comprendere i commenti,
          manco per la fava,
          vero?Tu un pacco di XXXXX tuoi neanche per l' anticamerea eh?! Comunque il suo commento é idiota.




          "Microsoft vede Windows come la testa di
          ponte

          per portare molto altro nel PC dei suoi

          clienti."



          Ed é pure scritto in grassetto, ma tu hai un

          prosciutto crudo INTERO appeso in

          faccia.

          E che c'entra con quello di cui si lamenta lui?C' entra che LUI non ha capito una mazza come al solito e tu lo difendi pure.
          • panda rotta scrive:
            Re: Belle parole!
            [img]http://danielegalassi.files.wordpress.com/2015/03/calma.jpg?w=300&h=300[/img]
          • ... scrive:
            Re: Belle parole!
            Io rompo i XXXXXXXX, tu sei un XXXXXXXX che scrive coglionate, caro il mio coglionazzo.
        • 123 scrive:
          Re: Belle parole!
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: 1 leggi 2 leggi 3 lggi

          - Scritto da: prova123


          Intanto iniziamo a chiudere lo sviluppo
          di

          win10,


          come si dice: chi ben comincia e a metà


          dell'opera!



          Tu leggere l' articolo neanche per il XXXXX
          eh?!

          E tu invece leggere e comprendere i commenti,
          manco per la fava,
          vero?Io leggo l' articolo e commento on topic, lui frigna off topic perché gli hanno rotto il giocattolo.Il pianto di un winaro é musica per le mie orecchie.



          "Microsoft vede Windows come la testa di
          ponte

          per portare molto altro nel PC dei suoi

          clienti."



          Ed é pure scritto in grassetto, ma tu hai un

          prosciutto crudo INTERO appeso in

          faccia.

          E che c'entra con quello di cui si lamenta lui?Figurati, frega milza a nessuno delle sue lamentele off topic.
    • ... scrive:
      Re: Belle parole!
      - Scritto da: prova123
      Intanto iniziamo a chiudere lo sviluppo di win10,"Iniziamo" chi? Parla per te idiota! Sempre a fare i finocchi col XXXX degli altri. Microzozz é un' impresa e sviluppa quel XXXXX che gli pare nei limiti della legalità.
      come si dice: chi ben comincia e a metà
      dell'opera!Ma che XXXXX stai dicendo RinXXXXXXXXto!
  • ... scrive:
    Flash
    Get Adobe Flash PlayerAdobe Flash Player v10.1 or above is required for you to watch this video.[img]http://infertilityanswers.typepad.com/.a/6a00e55060d36c883401a3fd3532ef970b-320wi[/img]
  • Luc scrive:
    Ma serve FLASH!
    ...Pittoresco... (cit.)
Chiudi i commenti