Google: la privacy ci sta a cuore

BigG risponde alle preoccupazioni evidenziate da diverse autority per la privacy. La tutela dei dati personali è importante a Mountain View, dicono. E spiegano le proprie linee guida

Roma – Gli strascichi delle vicissitudini successive al lancio di Google Buzz continuano a dare pensiero ai legali di Mountain View, che stavolta si ritrovano a dover schivare le accuse , controfirmate tra l’altro anche dal Garante per la protezione dei dati personali Francesco Pizzetti, riguardo all’atteggiamento nei confronti della privacy in particolare nell’episodio in cui Gmail era stata trasformata in un social network all’insaputa degli utenti.

Dal canto loro quelli di Google hanno risposto spiegando di avere a cuore la questione della privacy, di essere in contatto pressoché costante con i responsabili dei vari paesi e di rispettare cinque fondamentali principi nel portare avanti il proprio operato che per certi versi sembrano ricalcare le richieste minime evidenziate nella lettera datata 19 aprile.

Il destinatario della missiva era il CEO Eric Schimdt, ma è chiara l’intenzione dei delegati di Canada, Francia, Germania, Israele, Italia, Irlanda, Olanda, Nuova Zelanda, Spagna e Regno Unito di volersi rivolgere alla miriade di developer dalle cui menti sono scaturite degli anni alcune tra le migliori innovazioni di Google, che però con Buzz hanno bypassato più o meno intenzionalmente alcuni principi fondamentali riguardanti la tutela della privacy .

“È inaccettabile che venga lanciato unilateralmente un servizio che rende pubbliche alcune informazioni personali e pensare di poter risolvere i problemi solo in un secondo momento – si legge nella lettera – la privacy non può essere messa da parte per fare strada alle nuove tecnologie. Per questo motivo invitiamo la vostra azienda a rispettare alcuni punti fondamentali sulla tutela dei dati personali”.

Ultimamente proprio Gmail era finita sotto i riflettori per essere stata scartata dalla sede di Davis dell’Università della California come clinet ufficiale per studenti e personale dell’ateneo: per motivare la bocciatura il senato accademico aveva dichiarato di non essere convinto delle misure di sicurezza riguardanti la privacy di Gmail, soprattutto alla luce di quanto accaduto con Google Buzz.

Per i regolatori della privacy BigG dovrebbe quantomeno fare in modo di richiedere e processare meno informazioni possibile e rendere estremamente chiaro il motivo per cui queste vengono richieste. Inoltre le impostazioni iniziali sulla privacy dovrebbero essere impostate di default in una modalità protetta e gli strumenti per modificare tali impostazioni dovrebbero anch’essi essere di facile utilizzo.

L’ultimo punto, che potrebbe anche essere interpretato come un monito indiretto a Facebook, prevede di rispettare la volontà dell’utente qualora decida di cancellare il proprio account, consentendogli di effettuare questa operazione in maniera semplice e in tempi ragionevoli. Sotto questo profilo Facebook si è trovata di recente a dover rispondere alle richieste di alcuni membri del congresso USA che chiedevano delucidazioni sul ruolo della privacy dopo l’introduzione di Open Graph.

Giorgio Pontico

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Enterprise Profession al scrive:
    Piccola osservazione
    Fino a pochi anni fa, l'idea stessa che MS regalasse un software era una sorta di bestemmia innominabile. Da qualche tempo però qualcosa è cambiato, MS regala il Visual Studio Express... Ovvero, uno dei suoi pochi prodotti di qualità. Ora addirittura quasi regala Office, il suo secondo prodotto di punta...Sono tutti diventati più buoni e generosi?A buon intenditor... ;)
    • Lemon scrive:
      Re: Piccola osservazione
      - Scritto da: Enterprise Profession al
      Fino a pochi anni fa, l'idea stessa che MS
      regalasse un software era una sorta di bestemmia
      innominabile. Da qualche tempo però qualcosa è
      cambiato, MS regala il Visual Studio Express...
      Ovvero, uno dei suoi pochi prodotti di qualità.
      Ora addirittura quasi regala Office, il suo
      secondo prodotto di
      punta...

      Sono tutti diventati più buoni e generosi?

      A buon intenditor... ;)C'è poco da intendere, MS inizia ad avere alternative valide, tutto qua.
      • bollito scrive:
        Re: Piccola osservazione

        C'è poco da intendere, MS inizia ad avere
        alternative valide, tutto
        qua.Alternative valide a cosa?Ms non e' un alternativa e' un'imposizione.Le alternative valide sono altre.
        • Lemon scrive:
          Re: Piccola osservazione

          Alternative valide a cosa?ai suoi software e sistemi operativi
          Ms non e' un alternativa e' un'imposizione.
          Le alternative valide sono altre.Si, se hai 15 anni forse non ricordi che una volta MS non c'era, i Mac ad esempio ci sono sempre stati eppure la "gente" ha preferito comprare i famosi windows preinstallati, della serie che da un giorno all'altro la MS è diventata dominante grazie alle famose pratica anticoncorrenziali...La storia è un'altra ed è molto semplice vederla chiaramente per chi ci è passato: le alternative che c'erano all'epoca o erano costose o non adeguate. Adesso che siamo arrivati ad un desktop decente (grazie a Canonical) ed a una suite d'ufficio adeguata (grazie a Sun) allora tutti scienziati, volevo vedervi 15 anni fa con latex o la shell per usare un gestionale o per entrare nelle case della gente.salutiPS: che sia chiaro, a me di MS non frega niente, morirà come ubuntu e openoffice, ogni cosa ha un suo ciclo...
          • bollito scrive:
            Re: Piccola osservazione

            Adesso che siamo arrivati ad un desktop decente
            (grazie a Canonical) ed a una suite d'ufficio
            adeguata (grazie a Sun) allora tutti scienziati,
            volevo vedervi 15 anni fa con latex o la shell
            per usare un gestionale o per entrare nelle case
            della
            gente.Gia' mi dovevi vedere con Latex 15 anni fa e mi dovresti vedere tutt'ora con latex.Dimostri di essere un vero ignorante se paragoni latex ad un insulso programma da ufficio.Latex e' un compilatore di testi scientifici altro che Office. Quello che fai con latex in molti casi con office non lo puoi fare e quello che puoi fare lo fai nel triplo del tempo.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Piccola osservazione

            Dimostri di essere un vero ignorante se paragoni
            latex ad un insulso programma da
            ufficio.Ma quanto sono arroganti questi universitari... avete gia realizzato che verrete pagati in noccioline? O siete ancora nella fase "io so scrivere una formula con gli integrali con latex quindi mi faranno dirigente appena mi laureo?"
            Latex e' un compilatore di testi scientifici
            altro che Office. Quello che fai con latex in
            molti casi con office non lo puoi fare e quello
            che puoi fare lo fai nel triplo del
            tempo.Si vabbè... facci ridere un altro po'.
          • krane scrive:
            Re: Piccola osservazione
            - Scritto da: nome e cognome

            Dimostri di essere un vero ignorante se paragoni

            latex ad un insulso programma da ufficio.
            Ma quanto sono arroganti questi universitari...
            avete gia realizzato che verrete pagati in
            noccioline? O siete ancora nella fase "io so
            scrivere una formula con gli integrali con latex
            quindi mi faranno dirigente appena mi laureo?"

            Latex e' un compilatore di testi scientifici

            altro che Office. Quello che fai con latex in

            molti casi con office non lo puoi fare e quello

            che puoi fare lo fai nel triplo del tempo.
            Si vabbè... facci ridere un altro po'.Bhe, se non sai di cosa parli...http://www.physicsforums.com/archive/index.php/t-77262.htmlhttp://forum.html.it/forum/showthread/t-1219447.html
          • bollito scrive:
            Re: Piccola osservazione

            Ma quanto sono arroganti questi universitari...
            avete gia realizzato che verrete pagati in
            noccioline? O siete ancora nella fase "io so
            scrivere una formula con gli integrali con latex
            quindi mi faranno dirigente appena mi
            laureo?"Universitari intesi come professori ordinari?
          • nome e cognome scrive:
            Re: Piccola osservazione
            - Scritto da: bollito

            Ma quanto sono arroganti questi universitari...

            avete gia realizzato che verrete pagati in

            noccioline? O siete ancora nella fase "io so

            scrivere una formula con gli integrali con latex

            quindi mi faranno dirigente appena mi

            laureo?"

            Universitari intesi come professori ordinari?Lol... se proprio devo leccare il XXXX a qualche politico per un posto da fannullonepreferisco farmi nominare dirigente di qualche municipalizzata.
          • frutta scrive:
            Re: Piccola osservazione

            Lol... se proprio devo leccare il XXXX a qualche
            politico per un posto da fannullonepreferisco
            farmi nominare dirigente di qualche
            municipalizzata.Si si a te semmai ti potranno nominare bibbitaro di turno.Facile sparare XXXXX sempre e comunque eh?Uomo senza palle. Manco una laurea sei stato bono a prendere.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Piccola osservazione

            Si si a te semmai ti potranno nominare bibbitaro
            di
            turno.
            Facile sparare XXXXX sempre e comunque eh?
            Uomo senza palle. Manco una laurea sei stato bono
            a
            prendere.E a che serve una laurea? Per usare latex? Io non faccio un XXXXX tanto ho i sistemisti schiavi che lavorano per me...
          • frutta scrive:
            Re: Piccola osservazione

            E a che serve una laurea? Per usare latex? Io non
            faccio un XXXXX tanto ho i sistemisti schiavi che
            lavorano per
            me...Mi piacerebbe che qualcuno di quei sistemisti schiavi leggesse le considerazioni che fai tu su di loro.magari qualcuno deciderebbe per il meglio.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Piccola osservazione

            Mi piacerebbe che qualcuno di quei sistemisti
            schiavi leggesse le considerazioni che fai tu su
            di
            loro.
            magari qualcuno deciderebbe per il meglio.Lo leggono, durante la pausa pranzo vengono qui e si sfogano ma sono schiavi quindi non decidono niente.
          • bollito scrive:
            Re: Piccola osservazione

            Lo leggono, durante la pausa pranzo vengono qui e
            si sfogano ma sono schiavi quindi non decidono
            niente.Accidenti hai trovato evidentemente delle brave persone. Se ero io avevi gia' pagato i debiti da un pezzo.
          • Lemon scrive:
            Re: Piccola osservazione

            Gia' mi dovevi vedere con Latex 15 anni fa e mi
            dovresti vedere tutt'ora con
            latex.
            Dimostri di essere un vero ignorante se paragoni
            latex ad un insulso programma da
            ufficio.
            Latex e' un compilatore di testi scientifici
            altro che Office. Quello che fai con latex in
            molti casi con office non lo puoi fare e quello
            che puoi fare lo fai nel triplo del
            tempo.Non mi sono espresso bene: il problema non è latex o la shell, il problema è che a casa della gente o nella scrivania degli impiegati non potevi metterci un client unix, mi fa senso solo a ricordarmelo però il windows95 e l'office95 ci sono arrivati prima degli altri, non c'erano alternative commerciali valide a questa "ondata", i MAC c'erano ma non se li comprava nessuno (o una manciata di persone). A mio modo di vedere non c'è stata nessuna imposizione, il prodotto MS era quello che voleva la MASSA. Sono il primo ad essere felice che oggi ci siano alternative altrettanto semplici da usare e complete come Ubuntu e OpenOffice. Quindi il mio non era un confronto di "potenza" ma di semplicità d'uso, esattamente come tu non vai in giro per la città con una macchina da corsa ma con una normale autovetture da strada.Poi il passo seguente al mio discorso è dire "ma MS è stata scorretta perchè ha affossato OS/2 ecc ecc", sarà, non voglio percorrere il solito percorso che non porta a nulla, io da comune utilizzatore non ho mai visto OS/2 in nessun scaffale (ma in alcune aziende si usava quindi volendo c'era), e poi ripeto, i MAC ci sono sempre stati, non credo che la diffusione di windows+office si debba (nel passato) solo a marketing e pirateria, semplicemente era il prodotto che andava bene a "tutti".Poi, lo ripeto, la ruota gira e anche l'impero MS crollerà.
          • krane scrive:
            Re: Piccola osservazione
            - Scritto da: Lemon

            Gia' mi dovevi vedere con Latex 15 anni fa e mi

            dovresti vedere tutt'ora con latex.

            Dimostri di essere un vero ignorante se paragoni

            latex ad un insulso programma da ufficio.

            Latex e' un compilatore di testi scientifici

            altro che Office. Quello che fai con latex in

            molti casi con office non lo puoi fare e quello

            che puoi fare lo fai nel triplo del tempo.
            Non mi sono espresso bene: il problema non è
            latex o la shell, il problema è che a casa della
            gente o nella scrivania degli impiegati non
            potevi metterci un client unix, mi fa senso solo
            a ricordarmelo però il windows95 e l'office95 ci
            sono arrivati prima degli altri, non c'erano
            alternative commerciali valide a questa "ondata",
            i MAC c'erano ma non se li comprava nessuno (o
            una manciata di persone). A mio modo di vedere
            non c'è stata nessuna imposizione, il prodotto MS
            era quello che voleva la MASSA.Ti sei perso un po' di sentenze relative all'abuso di posizione dominante, ripassa ripassa...http://www.groklaw.net/staticpages/index.php?page=2005010107100653http://natonelbronx.wordpress.com/2007/03/10/storia-di-un-ingiustizia-che-paghiamo-tutti-opengl-vs-directx/http://www.sourcewatch.org/index.php?title=Microsoft#Related_SourceWatch_articles
            Sono il primo ad
            essere felice che oggi ci siano alternative
            altrettanto semplici da usare e complete come
            Ubuntu e OpenOffice.
            Quindi il mio non era un confronto di "potenza"
            ma di semplicità d'uso, esattamente come tu non
            vai in giro per la città con una macchina da
            corsa ma con una normale autovetture da
            strada.
            Poi il passo seguente al mio discorso è dire "ma
            MS è stata scorretta perchè ha affossato OS/2 ecc
            ecc", sarà, non voglio percorrere il solito
            percorso che non porta a nulla, io da comune
            utilizzatore non ho mai visto OS/2 in nessun
            scaffale (ma in alcune aziende si usava quindi
            volendo c'era), e poi ripeto, i MAC ci sono
            sempre stati, non credo che la diffusione di
            windows+office si debba (nel passato) solo a
            marketing e pirateria, semplicemente era il
            prodotto che andava bene a "tutti".
            Poi, lo ripeto, la ruota gira e anche l'impero MS
            crollerà.
          • logicaMente scrive:
            Re: Piccola osservazione
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Lemon[cut]

            Non mi sono espresso bene: il problema non è

            latex o la shell, il problema è che a casa della

            gente o nella scrivania degli impiegati non

            potevi metterci un client unix, mi fa senso solo

            a ricordarmelo però il windows95 e l'office95
            ci

            sono arrivati prima degli altri, non c'erano

            alternative commerciali valide a questa
            "ondata",

            i MAC c'erano ma non se li comprava nessuno (o

            una manciata di persone). A mio modo di vedere

            non c'è stata nessuna imposizione, il prodotto
            MS

            era quello che voleva la MASSA.

            Ti sei perso un po' di sentenze relative
            all'abuso di posizione dominante, ripassa
            ripassa...
            Si è perso anche la quindicina di anni precedente a Windows 95. Le alternative a DOS/Windows e a Office c'erano ed erano - in alcuni casi - migliori e ben più diffuse. Poi politiche dissennate da una parte e veri e propri abusi di MS dall'altra hanno appiattito il mercato.
          • Lemon scrive:
            Re: Piccola osservazione


            Si è perso anche la quindicina di anni precedente
            a Windows 95. Le alternative a DOS/Windows e a
            Office c'erano ed erano - in alcuni casi -
            migliori e ben più diffuse. Poi politiche
            dissennate da una parte e veri e propri abusi di
            MS dall'altra hanno appiattito il
            mercato.Certo che c'erano, forse sei tu che ti sei perso parte del mio post. Il problema è che non erano alla portata di tutti. Il fatto è che qua c'è gente che continua a ignorare tranquillamente l'ascesa MS, come ci è arrivata dov'è adesso? proprio è più forte di voi ignorare l'evidenza. Che poi ci sia stato o ci sia di meglio è un altro discorso, a voi proprio dà fastidio che la MS esista ma è così e basta, scendete dal vostro albero e andate a migliorare i prodotti alternativi se non vi va bene.PS: scrivo da una ubuntu, quindi non datemi del fanboy MS please.
          • logicaMente scrive:
            Re: Piccola osservazione
            - Scritto da: Lemon



            Si è perso anche la quindicina di anni
            precedente

            a Windows 95. Le alternative a DOS/Windows e a

            Office c'erano ed erano - in alcuni casi -

            migliori e ben più diffuse. Poi politiche

            dissennate da una parte e veri e propri abusi di

            MS dall'altra hanno appiattito il

            mercato.

            Certo che c'erano, forse sei tu che ti sei perso
            parte del mio post. Ma anche no. Conosci due marchi in croce e la tua valutazione è falsata dall'ingnoranza (mancata conoscenza).
            Il problema è che non erano
            alla portata di tutti.Prima di Win 95 DR DOS non era alla portata di tutti? Conosci i motivi della sua scomparsa dal mercato? (hint: MS ha aggiunto un paio di righe di codice in Win 3.1).OS2? Sai chi lo sviluppava e chi ne ha decretato la fine per evitare ancora la concorrenza ai prodotti "solo suoi", vero?Più di recente BEOS poteva essere un'alternativa a MS? Non lo sapremo mai, visto il comportamento illecito tenuto da MS e riconosciuto in tribunale (bastava farsi un giro in wiki...)E i software concorrenti nell'ufficio non erano alla portata di tutti? Nomi come Wordstar, Lotus 1-2-3 ed altri erano GLI standard de facto prima di Office. Le responsabilità della loro scomparsa non sono in questi casi di MS (se non indirettamente) ma dimostrano che le alternative c'erano ed erano alla portata di tutti.
            Il fatto è che qua c'è gente che continua a
            ignorare tranquillamente l'ascesa MS, come ci è
            arrivata dov'è adesso? Immagino che volesse essere una domanda retorica. La risposta la conoscono tutti: ci è arrivata con un astuto accordo commerciale con IBM che le ha dato una forza commerciale immensa, seguita da pratiche... come dire... poco trasparenti... nei confronti della concorrenza. Negli anni è riuscita a realizzare comunque prodotti talmente poco qualitativi ad farsi soffiare il predominio in numerosi settori.
            proprio è più forte di voi
            ignorare l'evidenza. Siamo passati al voi, ma non mi davi del tu? ;)Studia e documentati, non basta ripetere all'infinito idee preconcette per farle diventare vere: ignori troppe cose.
            Che poi ci sia stato o ci
            sia di meglio è un altro discorso, Invece è proprio lo stesso discorso, prodotti migliori ci sono e c'erano in passato. Per molti di essi l'abusatore di posizione dominante ne ha decretato la scomparsa. A discapito di tutti noi. (Con "noi" intendo tutti coloro che non sono dipendenti MS, ovviamente).
            a voi proprio
            dà fastidio che la MS esista Ma anche no.
            ma è così e basta,
            scendete dal vostro albero e andate a migliorare
            i prodotti alternativi se non vi va
            bene.LOL
            PS: scrivo da una ubuntu, quindi non datemi del
            fanboy MS
            please.Puoi scrivere da ciò che vuoi: non hai capito ciò che hanno scritto altri (io), non hai capito come si sono svolti gli eventi di cui parli.
          • Lemon scrive:
            Re: Piccola osservazione


            Ma anche no. Conosci due marchi in croce e la tua
            valutazione è falsata dall'ingnoranza (mancata
            conoscenza).Allora vediamo se mi illumini meglio tu...

            Prima di Win 95 DR DOS non era alla portata di
            tutti? Conosci i motivi della sua scomparsa dal
            mercato? (hint: MS ha aggiunto un paio di righe
            di codice in Win
            3.1).
            La mia ignoranza mi dice di andare a leggere qui: http://it.wikipedia.org/wiki/DR-DOSAmmesso e non conXXXXX che sia scritto tutto giusto, io innanzi tutto leggo che "Microsoft si accordò con IBM per vendere PC-DOS a 60$, rispetto ai 240$ chiesti da Digital Research per CP-M/86. "quindi prezzo più vantaggioso per entrare nella casa della gente, poi leggo che il DR-DOS esce nel maggio dell'88, cioè SOLO 6-7 anni dopo il dominio IBM e MS-DOS, infine leggo "Per esempio, venne inserito del codice nella versione beta di Windows 3.1 che restituiva un messaggio di errore non fatale se veniva rilevato un DOS non Microsoft. Disabilitando questo codice di rilevamento (o se l'utente decideva di ignorare il messaggio di avviso), Windows funzionava perfettamente su DR-DOS. [1] Questo codice fu, tuttavia, rimosso dalla release definitiva di Windows 3.1 e da tutte le versioni successive. (vedi anche Embrace, extend and extinguish per altre tattiche Microsoft.)"..il codice fu RIMOSSO.in ogni caso, anche se la MS non l'ha tolto o ci ha messo altri trucchi ecc, forse non siamo capiti su una cosa: io non difendo le pratiche commerciali di MS, io dico che negli 80 fu la prima ad arrivarci, è questo il punto, è da là che nasce il monopolio.
            OS2? Sai chi lo sviluppava e chi ne ha decretato
            la fine per evitare ancora la concorrenza ai
            prodotti "solo suoi",
            vero?
            Si, IBM insieme a MS, da wikipedia "meno diffuso per via della esosità di risorse di memoria delle prime versioni e storicamente carente di applicazioni, non riuscì mai a rimontare lo svantaggio presso gli utenti finali, nemmeno quando IBM con una mossa promozionale provò a distribuire gratis le versioni 3.0 e 4.0, molto migliorate"
            Più di recente BEOS poteva essere un'alternativa
            a MS? Non lo sapremo mai, visto il comportamento
            illecito tenuto da MS e riconosciuto in tribunale
            (bastava farsi un giro in
            wiki...)
            Ci mancava solo il BEOS. Guarda, la favola del BEOS è meno credibile di Cenerentola, un sistema che si presenta nel 95 cioè SOLO 14 anni MS, ma metti che sbaglio data, la domanda è: perchè la cattivona è MS e non la Apple che sembrava doversi prendere sto BEOS e poi l'ha rifiutato? In ogni caso, lo ripeto, si tratta di storia a monopolio già presente, io parlavo delle ORIGINI.
            E i software concorrenti nell'ufficio non erano
            alla portata di tutti? Nomi come Wordstar, Lotus
            1-2-3 ed altri erano GLI standard de facto prima
            di Office. Le responsabilità della loro scomparsa
            non sono in questi casi di MS (se non
            indirettamente) ma dimostrano che le alternative
            c'erano ed erano alla portata di
            tutti.Si, ma non ci sono più, tu stesso dici che non è colpa di MS, per me vuol dire che nel bene e nel male Office era un pò più decente di questi software (li ho usati anche io, XXXXX miseria se li conosco!!). Inoltre la maggior parte era roba commerciale facilmente piratabile come ivari office, aggiungi che all'epoca non erano preinstallate le suite d'ufficio come oggi, allora è evidente che forse una marcia in più forse l'avevano certi prodotti MS.

            Immagino che volesse essere una domanda retorica.
            La risposta la conoscono tutti: ci è arrivata con
            un astuto accordo commerciale con IBM che le ha
            dato una forza commerciale immensa, seguita da
            pratiche... come dire... poco trasparenti... nei
            confronti della concorrenza. Negli anni è
            riuscita a realizzare comunque prodotti talmente
            poco qualitativi ad farsi soffiare il predominio
            in numerosi
            settori.
            Quoto, sono d'accordo, è quello che dicevo. La ruota gira.
            Siamo passati al voi, ma non mi davi del tu? ;)
            Studia e documentati, non basta ripetere
            all'infinito idee preconcette per farle diventare
            vere: ignori troppe
            cose.
            sarà, il punto è che le cose ognuno le interpreta come gli pare, qua qualcuno sostiene a man bassa che MS è il diavolo, però a ben guardare tu stesso citi l'accordo commerciale che fece con IBM... bhè, allora i diavoli sono già due.. e se poi stiamo a contare anche tutti gli spettatori passivi di quella ascesa, allora i diavoli iniziano ad essere più di qualcuno (apple per dirne una)
            Invece è proprio lo stesso discorso, prodotti
            migliori ci sono e c'erano in passato. Per molti
            di essi l'abusatore di posizione dominante ne ha
            decretato la scomparsa. A discapito di tutti noi.
            (Con "noi" intendo tutti coloro che non sono
            dipendenti MS,
            ovviamente).
            E' il passaggio da "non esiste la MS" a "la MS è in posizione dominante" che ti sfugge, io parlavo di quello, non c'erano altre strade percorribili per l'utenza, mentre le aziende hanno scelto le offerte più vantaggiose (es IBM sceglie MS e non altri..)

            Puoi scrivere da ciò che vuoi: non hai capito ciò
            che hanno scritto altri (io), non hai capito come
            si sono svolti gli eventi di cui
            parli.io credo di aver capito anche molto bene... solo che non sono di parte.
          • logicaMente scrive:
            Re: Piccola osservazione
            Qualche commento qua e la.- Scritto da: Lemon



            Ma anche no. Conosci due marchi in croce e la
            tua

            valutazione è falsata dall'ingnoranza (mancata

            conoscenza).

            Allora vediamo se mi illumini meglio tu...




            Prima di Win 95 DR DOS non era alla portata di

            tutti? Conosci i motivi della sua scomparsa dal

            mercato? (hint: MS ha aggiunto un paio di righe

            di codice in Win

            3.1).



            La mia ignoranza mi dice di andare a leggere qui:
            http://it.wikipedia.org/wiki/DR-DOS
            Ammesso e non conXXXXX che sia scritto tutto
            giusto, io innanzi tutto leggo che "Microsoft si
            accordò con IBM per vendere PC-DOS a 60$,
            rispetto ai 240$ chiesti da Digital Research per
            CP-M/86.Bravo, ora vedi che io parlavo di DR DOS (diversi anni dopo la "vicenda" CPM).
            "
            quindi prezzo più vantaggioso per entrare nella
            casa della gente, Quindi non era pertinente al discorso.
            poi leggo che il DR-DOS esce
            nel maggio dell'88, cioè SOLO 6-7 anni dopo il
            dominio IBM e MS-DOS,Dominio che, altro link fornito, deriva da un caso e non da maggiore competitività e/o qualità.
            infine leggo "Per esempio,
            venne inserito del codice nella versione beta di
            Windows 3.1 che restituiva un messaggio di errore
            non fatale se veniva rilevato un DOS non
            Microsoft. Scherzetto simpatico, nevvero? Io passai da DR DOS 6 (ottimo) a MS DOS 5 (discreto) solo per quello...
            (vedi anche Embrace, extend and extinguish per
            altre tattiche
            Microsoft.)"..Ecco, vedile...
            il codice fu RIMOSSO.Dopo aver XXXXTO il concorrente. Troppo buoni.

            OS2? Sai chi lo sviluppava e chi ne ha decretato

            la fine per evitare ancora la concorrenza ai

            prodotti "solo suoi",

            vero?



            Si, IBM insieme a MS, Diciamo da MS, su richiesta di IBM e poi, dati gli strani ritardi, sempre più in IBM... fa un po' di differenza.
            da wikipedia "meno diffuso
            per via della esosità di risorse di memoria delle
            prime versioni e storicamente carente di
            applicazioni, non riuscì mai a rimontare lo
            svantaggio presso gli utenti finali, nemmeno
            quando IBM con una mossa promozionale provò a
            distribuire gratis le versioni 3.0 e 4.0, molto
            migliorate"Perchè nel frattempo "qualcuno" aveva fatto uscire "qualcosa" mentre OS2 tardava...

            Più di recente BEOS poteva essere un'alternativa

            a MS? Non lo sapremo mai, visto il comportamento

            illecito tenuto da MS e riconosciuto in
            tribunale

            (bastava farsi un giro in

            wiki...)



            Ci mancava solo il BEOS. Guarda, la favola del
            BEOS è meno credibile di Cenerentola, un sistema
            che si presenta nel 95 cioè SOLO 14 anni MS, ma
            metti che sbaglio data, la domanda è: perchè la
            cattivona è MS e non la Apple che sembrava
            doversi prendere sto BEOS e poi l'ha rifiutato?Una favola costosa: "Be Inc. citò quindi in giudizio la Microsoft. Il 5 settembre 2003 Microsoft e Be si accordarono con un pagamento da parte di Microsoft di 23,2 milioni di dollari in cambio della caduta delle accuse di comportamento lesivo della concorrenza."
            In ogni caso, lo ripeto, si tratta di storia a
            monopolio già presente, io parlavo delle
            ORIGINI.E io ti ripeto, alle origini (e anche prima) c'erano altri, poi un solo evento - l'accordo capestro con IBM - ha dato una tale forza a MS da fargli annullare la concorrenza.

            E i software concorrenti nell'ufficio non erano

            alla portata di tutti? Nomi come Wordstar, Lotus

            1-2-3 ed altri erano GLI standard de facto prima

            di Office. Le responsabilità della loro
            scomparsa

            non sono in questi casi di MS (se non

            indirettamente) ma dimostrano che le alternative

            c'erano ed erano alla portata di

            tutti.

            Si, ma non ci sono più, tu stesso dici che non è
            colpa di MS, per me vuol dire che nel bene e nel
            male Office era un pò più decente di questi
            software (li ho usati anche io, XXXXX miseria se
            li conosco!!). Inoltre la maggior parte era roba
            commerciale facilmente piratabile come ivari
            office, aggiungi che all'epoca non erano
            preinstallate le suite d'ufficio come oggi,
            allora è evidente che forse una marcia in più
            forse l'avevano certi prodotti
            MS.Non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire: ma ci sono state cause in tribunale che hanno dimostrato che MS ha illecitamente favorito i suoi programmi non fornendo alla concorrenza le API del suo sistema operativo. Ancora oggi, nei report finanziari, la MS mette un disclaimer per dire che potrebbe rischiare lo smembramento da parte del DoJ a causa di quei fatti. Altro che marcia in più!

            Immagino che volesse essere una domanda
            retorica.

            La risposta la conoscono tutti: ci è arrivata
            con

            un astuto accordo commerciale con IBM che le ha

            dato una forza commerciale immensa, seguita da

            pratiche... come dire... poco trasparenti... nei

            confronti della concorrenza. Negli anni è

            riuscita a realizzare comunque prodotti talmente

            poco qualitativi ad farsi soffiare il predominio

            in numerosi

            settori.



            Quoto, sono d'accordo, è quello che dicevo. La
            ruota
            gira.


            Siamo passati al voi, ma non mi davi del tu? ;)

            Studia e documentati, non basta ripetere

            all'infinito idee preconcette per farle
            diventare

            vere: ignori troppe

            cose.



            sarà, il punto è che le cose ognuno le interpreta
            come gli pare, qua qualcuno sostiene a man bassa
            che MS è il diavolo, però a ben guardare tu
            stesso citi l'accordo commerciale che fece con
            IBM... bhè, allora i diavoli sono già due.. e se
            poi stiamo a contare anche tutti gli spettatori
            passivi di quella ascesa, allora i diavoli
            iniziano ad essere più di qualcuno (apple per
            dirne
            una)Tu mi attribuisci dei pensieri che non ho espresso.

            Invece è proprio lo stesso discorso, prodotti

            migliori ci sono e c'erano in passato. Per molti

            di essi l'abusatore di posizione dominante ne ha

            decretato la scomparsa. A discapito di tutti
            noi.

            (Con "noi" intendo tutti coloro che non sono

            dipendenti MS,

            ovviamente).



            E' il passaggio da "non esiste la MS" a "la MS è
            in posizione dominante" che ti sfugge, io parlavo
            di quello, non c'erano altre strade percorribili
            per l'utenza, mentre le aziende hanno scelto le
            offerte più vantaggiose (es IBM sceglie MS e non
            altri..)Mah, ti ho citato nomi e marchi che dici di conoscere e poi sostieni che le alternative non esistevano. ti ricordo che eri partito qualche post fa con "però il windows95 e l'office95 ci sono arrivati prima degli altri, non c'erano alternative commerciali valide a questa ondata" dovrei aver dimostrato il contrario.
          • Lemon scrive:
            Re: Piccola osservazione


            Bravo, ora vedi che io parlavo di DR DOS (diversi
            anni dopo la "vicenda"
            CPM).Dr dos evoluzione del CPM, della serie, abbiamo perso una carrozza (costavamo di più e non eravamo pronti) ed adesso dobbiamo prendere il posto di ms-dos? ma conosci le parole "vantaggio competitivo"?


            poi leggo che il DR-DOS esce

            nel maggio dell'88, cioè SOLO 6-7 anni dopo il

            dominio IBM e MS-DOS,

            Dominio che, altro link fornito, deriva da un
            caso e non da maggiore competitività e/o
            qualità.E' quello che ho sempre detto. Non sono qua a dire "Brava MS", io sono qua a dire "C'era MS per vari motivi? Non ci sarà più perchè altri prodotti si evolvono" E' su i vari motivi che stiamo a discutere, a qualcuno (forse anche a te) gli rode il fegato perchè è MS, per me invece è solo "storia", se Linus magari nasceva 30 anni prima a quest'ora ci sarebbe il monopolio ubuntu, non è una questione di "cattivi" contro "buoni" ma di caso come dici gisutamente tu.


            infine leggo "Per esempio,

            venne inserito del codice nella versione beta di

            Windows 3.1 che restituiva un messaggio di
            errore

            non fatale se veniva rilevato un DOS non

            Microsoft.

            Scherzetto simpatico, nevvero? Io passai da DR
            DOS 6 (ottimo) a MS DOS 5 (discreto) solo per
            quello...
            a parte il fatto che c'è scritto chiaramente che funzionava lo stesso e che comunque l'hanno rimosso, cioè tu volevi il dr-dos per usare win3.1? come dire voglio linux per emulare vista...

            (vedi anche Embrace, extend and extinguish per

            altre tattiche

            Microsoft.)"..

            Ecco, vedile...



            il codice fu RIMOSSO.

            Dopo aver XXXXTO il concorrente. Troppo buoni.
            Sulla beta di win3.1? vendevano le beta?? non c'era manco internet, non si poteva neppure scaricare, dai, non prendermi in giro
            Diciamo da MS, su richiesta di IBM e poi, dati
            gli strani ritardi, sempre più in IBM... fa un
            po' di
            differenza.
            certo, è colpa di MS. certo che una pulce che mette i piedi in testa a IBM è proprio bella, non è che IBM aveva i suoi interessi?
            Perchè nel frattempo "qualcuno" aveva fatto
            uscire "qualcosa" mentre OS2
            tardava...
            e allora non ci capiamo, io cosa ho detto fino adesso? NO alternative!! la stessa IBM su hardware praticamente suo non è riuscita a farsi un SO.
            Una favola costosa: "Be Inc. citò quindi in
            giudizio la Microsoft. Il 5 settembre 2003
            Microsoft e Be si accordarono con un pagamento da
            parte di Microsoft di 23,2 milioni di dollari in
            cambio della caduta delle accuse di comportamento
            lesivo della
            concorrenza."
            Ma certo! MS ha sbagliato (e sbaglia ancora) ma rimane il punto che BEOS arriva oltre 10 anni dopo!!! cosa c'era a casa della gente nel frattempo??
            E io ti ripeto, alle origini (e anche prima)
            c'erano altri, poi un solo evento - l'accordo
            capestro con IBM - ha dato una tale forza a MS da
            fargli annullare la
            concorrenza.
            A farne contratti capestri come quelli! ci hanno guadagnato in due ed alla grande, non ti paice MS? boicotta IBM per iniziare, erano in DUE!!

            Non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire: ma
            ci sono state cause in tribunale che hanno
            dimostrato che MS ha illecitamente favorito i
            suoi programmi non fornendo alla concorrenza le
            API del suo sistema operativo. Ancora oggi, nei
            report finanziari, la MS mette un disclaimer per
            dire che potrebbe rischiare lo smembramento da
            parte del DoJ a causa di quei fatti. Altro che
            marcia in
            più!
            Devo approfondire quello che mi dici, a me risulta che tutto il software girava tranquillamente in DOS, li usavo, li usavi anche tu no? appena è arrivato office dov'era la concorrenza? lo star office? guarda che si pagava anche quello... tutto si pagava all'epoca, non c'era l'open source, o un prodotto costava meno ed era migliore o finiva presto dimenticato
            Tu mi attribuisci dei pensieri che non ho
            espresso.
            scusa, ho frainteso

            Mah, ti ho citato nomi e marchi che dici di
            conoscere e poi sostieni che le alternative non
            esistevano.
            e confermo, di vantaggiose non ne esistevano. comunque deciditi: se esistevano allora c'erano, se MS ha messo i bastoni tra le ruote allora non esistevano, fammi capire, c'erano o no ste alternative? e se c'erano perchè sono scomparse? non mi risulta che altri software avessore metodi anti-copia quindi non mi venire fuori con il discorso della pirateria perfavore

            ti ricordo che eri partito qualche post fa con "però il windows95 e l'office95 ci sono arrivati prima degli altri, non c'erano alternative commerciali valide a questa ondata" dovrei aver dimostrato il contrario.e confermo: spariti tutti pe inefficacia, adesso la storia nuova è "migliore e gratuito" solo così si può battere il dominio attuale del desktop
          • logicaMente scrive:
            Re: Piccola osservazione
            - Scritto da: Lemon
            a parte il fatto che c'è scritto chiaramente che
            funzionava lo stesso e che comunque l'hanno
            rimosso, cioè tu volevi il dr-dos per usare
            win3.1? come dire voglio linux per emulare
            vista...??? tu non sai di cosa stai parlando. Ho solo perso tempo./PLONK
          • Lemon scrive:
            Re: Piccola osservazione
            - Scritto da: logicaMente
            - Scritto da: Lemon


            a parte il fatto che c'è scritto chiaramente che

            funzionava lo stesso e che comunque l'hanno

            rimosso, cioè tu volevi il dr-dos per usare

            win3.1? come dire voglio linux per emulare

            vista...

            ??? tu non sai di cosa stai parlando. Ho solo
            perso
            tempo.

            /PLONKrileggiti quale era il problema, tu me lo hai scritto, segnava errore di incopatibilità e poi funzionava lo stesso. se non ricordo male il win3.1 partiva da dos, non aveva un suo boot indipendente.correggimi se sbagliocomunque qual'è il problema? volevi usare il 3.1 e non lo hai potuto fare?
          • krane scrive:
            Re: Piccola osservazione
            - Scritto da: Lemon
            - Scritto da: logicaMente

            - Scritto da: Lemon


            a parte il fatto che c'è scritto chiaramente


            che funzionava lo stesso e che comunque


            l'hanno rimosso, cioè tu volevi il dr-dos


            per usare win3.1? come dire voglio linux


            per emulare vista...

            ??? tu non sai di cosa stai parlando. Ho solo

            perso tempo.

            /PLONK

            rileggiti quale era il problema, tu me lo hai
            scritto, segnava errore di incopatibilità e poi
            funzionava lo stesso.
            se non ricordo male il win3.1 partiva da dos, non
            aveva un suo boot indipendente.
            correggimi se sbaglioWin 3.1 partiva solo da MsDOS, poiche' era stato appositamente truccato, un po' come i siti fatti per explorer 6.
            comunque qual'è il problema? volevi usare il 3.1
            e non lo hai potuto fare?NOOOOOOOooooooooooLui, come me voleva usare DrDos o un altro dei dos che c'erano allora.Tu hai mai provato DrDos ? Hai idea di quanto fosse superiore ??
          • Lemon scrive:
            Re: Piccola osservazione


            Win 3.1 partiva solo da MsDOS, poiche' era stato
            appositamente truccato, un po' come i siti fatti
            per explorer
            6.
            Sarà, a me sembrava invece che alla fine fosse solo una GUI del DOS, se fosse stato un sistema operativo completo sarebbe dovuto partire da solo, e se sbaglio io allora correggete anche le prime tre righe qua: http://it.wikipedia.org/wiki/Windows_3.x

            comunque qual'è il problema? volevi usare il 3.1

            e non lo hai potuto fare?

            NOOOOOOOoooooooooo

            Lui, come me voleva usare DrDos o un altro dei
            dos che c'erano
            allora.
            Tu hai mai provato DrDos ? Hai idea di quanto
            fosse superiore
            ??Non è andata così scusa, lui ha scritto che ha dovuto sostituire il dr-dos perchè altrimenti non gli partiva win3.1 secondo lo scherzetto che aveva fatto MS di generare un messaggio di errore se non trovava MS-dos.Io ho trovato informazioni (sempre su wikipedia http://it.wikipedia.org/wiki/DR-DOS), che dice che quel trucchetto di MS era stato messo su win3.1 BETA e poi rimosso, in ogni caso win3.1 funzionava ugualmente.Detto questo io mi domando:- "logicamente" aveva la beta di win3.1? dove l'aveva presa? (non esisteva internet)- ammesso e non conXXXXX il punto precedente, "logicamente" non sapeva che bastava ignorare l'errore?- infine, ammesso e non conXXXXX il punto precedente, "logicamente" si sta lamentando di MS perchè non gli consentiva di usare un altro prodotto MS???scusa krane ma secondo me di logico qua non c'è proprio nulla, mi sa di arrampicata sugli specchi, mi sa che mi ricordavo meglio io di lui come funzionava win3.1
          • krane scrive:
            Re: Piccola osservazione
            - Scritto da: Lemon

            Win 3.1 partiva solo da MsDOS, poiche' era stato

            appositamente truccato, un po' come i siti fatti

            per explorer 6.
            Sarà, a me sembrava invece che alla fine fosse
            solo una GUI del DOS, se fosse stato un sistema
            operativo completo sarebbe dovuto partire da
            solo, e se sbaglio io allora correggete anche le
            prime tre righe qua:
            http://it.wikipedia.org/wiki/Windows_3.xL'errore da correggere e' che DOS porti alla pagina di MsDOS, cosa non del tutto vera ( e peraltro gia' segnalata ) il DOS era uno standard e se un programma diceva di girare su DOS girava su tutti. Questo prima che la Microsoft iniziasse le sue sporche politiche commerciali.


            comunque qual'è il problema? volevi usare il


            3.1 e non lo hai potuto fare?

            NOOOOOOOoooooooooo

            Lui, come me voleva usare DrDos o un altro dei

            dos che c'erano allora.

            Tu hai mai provato DrDos ? Hai idea di quanto

            fosse superiore ??
            Non è andata così scusa, lui ha scritto che ha
            dovuto sostituire il dr-dos perchè altrimenti non
            gli partiva win3.1 secondo lo scherzetto che
            aveva fatto MS di generare un messaggio di errore
            se non trovava MS-dos.Esatto, come se su linux un programma girasse solo su Debian e non su Slackware.
            Io ho trovato informazioni (sempre su wikipedia
            http://it.wikipedia.org/wiki/DR-DOS), che dice
            che quel trucchetto di MS era stato messo su
            win3.1 BETA e poi rimosso, in ogni caso win3.1
            funzionava ugualmente.Facendo i salti mortali certo.
            Detto questo io mi domando:
            - "logicamente" aveva la beta di win3.1? dove
            l'aveva presa? (non esisteva internet)Non esisteva interne ? Dillo al mio modem con i contatti da avvitare alla presa del telefono dopo aver spelato i fili.
            - ammesso e non conXXXXX il punto precedente,
            "logicamente" non sapeva che bastava ignorare
            l'errore ?Esattamente come ogni creatore di siti web con '98 e Frontpage avrebbe dovuto sapere che doveva riscrivere meta' della spazzatura che il programma lasciava giu allo scopo di eliminare la concorrenza.Ma questo ti sembra corretto ?
            - infine, ammesso e non conXXXXX il punto
            precedente, "logicamente" si sta lamentando di MS
            perchè non gli consentiva di usare un altro
            prodotto MS???No, al contrario, si sta lamentando del lokin che conosciamo bene e che e' stata politica di Microsoft da sempre.
            scusa krane ma secondo me di logico qua non c'è
            proprio nulla, mi sa di arrampicata sugli
            specchi, mi sa che mi ricordavo meglio io di lui
            come funzionava win3.1A me sembra che tu non sapessi neanche che un programma per DOS girasse su tutti i DOS ( a parte i programmi microsoft per politica commerciale e lock )
          • Lemon scrive:
            Re: Piccola osservazione


            L'errore da correggere e' che DOS porti alla
            pagina di MsDOS, cosa non del tutto vera ( e
            peraltro gia' segnalata ) il DOS era uno standard
            e se un programma diceva di girare su DOS girava
            su tutti. Questo prima che la Microsoft iniziasse
            le sue sporche politiche
            commerciali.
            quoto

            Esatto, come se su linux un programma girasse
            solo su Debian e non su
            Slackware.
            ma lo hanno levato! era solo sulla beta!

            Io ho trovato informazioni (sempre su wikipedia

            http://it.wikipedia.org/wiki/DR-DOS), che dice

            che quel trucchetto di MS era stato messo su

            win3.1 BETA e poi rimosso, in ogni caso win3.1

            funzionava ugualmente.

            Facendo i salti mortali certo.
            non saprei, su wikipedia c'è scritto che bastava ignorare

            Detto questo io mi domando:

            - "logicamente" aveva la beta di win3.1? dove

            l'aveva presa? (non esisteva internet)

            Non esisteva interne ? Dillo al mio modem con i
            contatti da avvitare alla presa del telefono dopo
            aver spelato i
            fili.
            scusa, riformulo la questione: dov'è l'ha presa la beta? era un beta tester MS con il dr-dos? oppure già all'epoca c'era il sito internet di MS dove registrarsi e scarica la beta? la vendevano?? su questo punto aspetto una risposta di "logicamente"

            - ammesso e non conXXXXX il punto precedente,

            "logicamente" non sapeva che bastava ignorare

            l'errore ?

            Esattamente come ogni creatore di siti web con
            '98 e Frontpage avrebbe dovuto sapere che doveva
            riscrivere meta' della spazzatura che il
            programma lasciava giu allo scopo di eliminare la
            concorrenza.
            no no, "logicamente" non poteva essere un "utonto" che preferiva il dr-dos ed in possesso di una beta, o era uno che all'epoca già ci lavorava (magari uno sviluppatore) o mi ha scritto una ballail frontpage era una schifezza ed infatti è morto subito, anche lì ci sarebbe da aprire un capitolo a parte: ma è colpa della MS o di 4 sviluppatori della domenica (con annesse aziende spilorcie) se frontpage è stato usato da qualcuno?
            No, al contrario, si sta lamentando del lokin che
            conosciamo bene e che e' stata politica di
            Microsoft da
            sempre.
            un lokin che avrebbe dovuto importargli visto che era un estimatore di dr-dos a cosa gli serviva il win3.1? (sempre ammesso e non conXXXXX che sia vero che aveva una beta e non sapesse come andare avanti)

            A me sembra che tu non sapessi neanche che un
            programma per DOS girasse su tutti i DOS ( a
            parte i programmi microsoft per politica
            commerciale e lock
            )sinceramente non lo ricordavo, vorrei avere qualche altro esempio di lock però
          • krane scrive:
            Re: Piccola osservazione
            - Scritto da: Lemon

            L'errore da correggere e' che DOS porti alla

            pagina di MsDOS, cosa non del tutto vera ( e

            peraltro gia' segnalata ) il DOS era uno

            standard e se un programma diceva di girare

            su DOS girava su tutti. Questo prima che

            la Microsoft iniziasse le sue sporche

            politiche commerciali.
            quoto

            Esatto, come se su linux un programma girasse

            solo su Debian e non su Slackware.
            ma lo hanno levato! era solo sulla beta!Si si, certo... Anche AlCapone era un onest'uomo con qualche problemino di tasse...Come ti ha gia' scritto Logicamente : "logicamente" ha evidenziato di come - e non si tratta dell'unico caso - MS abbia costretto (con una semplice riga di codice poi eliminata) milioni di utenti ad adottare sue soluzioni proprietarie a danno della concorrenza, abusando della propria posizione dominante al fine di mantenerla.Coraggio, forse alla 3' la si capisce....


            Io ho trovato informazioni (sempre su


            wikipedia


            http://it.wikipedia.org/wiki/DR-DOS), che


            dice che quel trucchetto di MS era stato


            messo su win3.1 BETA e poi rimosso, in


            ogni caso win3.1 funzionava ugualmente.

            Facendo i salti mortali certo.
            non saprei, su wikipedia c'è scritto che
            bastava ignorareMa tu c'eri ??Leggi le sensazioni di quelli che c'erano, quello che c'e' scritto su wikipedia e' il senno di poi, e guarda i numeri di versione e il tempo in cui si e' passati da una versione non funzionante a quella finalmente funzionante.


            Detto questo io mi domando:


            - "logicamente" aveva la beta di win3.1? dove


            l'aveva presa? (non esisteva internet)

            Non esisteva interne ? Dillo al mio modem con i

            contatti da avvitare alla presa del telefono

            dopo aver spelato i fili.
            scusa, riformulo la questione: dov'è l'ha presa
            la beta? era un beta tester MS con il dr-dos ?Guarda che cel'avevano tutti !!!! Inoltre tu parli di win 3.1 ma prima c'era win3.0 e anche quello cel'avevano tutti.
            oppure già all'epoca c'era il sito internet di MS
            dove registrarsi e scarica la beta? la
            vendevano?? su questo punto aspetto una risposta
            di "logicamente"Ma tu non avevi detto che c'eri ai tempi ?Io ricordo solo che me lo passo' uno a cui l'aveva passato un altro ecc...Penso che si trovassero su itapac.


            - ammesso e non conXXXXX il punto precedente,


            "logicamente" non sapeva che bastava ignorare


            l'errore ?

            Esattamente come ogni creatore di siti web con

            '98 e Frontpage avrebbe dovuto sapere che doveva

            riscrivere meta' della spazzatura che il

            programma lasciava giu allo scopo di eliminare

            la concorrenza.
            no no, "logicamente" non poteva essere un
            "utonto" che preferiva il dr-dos ed in possesso
            di una beta, o era uno che all'epoca già ci
            lavorava (magari uno sviluppatore) o mi ha
            scritto una ballaAnche tu avresti preferito il dr-dos se l'avessi provato anche solo una volta, questo e' ovvio agli occhi di chi l'ha provato.
            il frontpage era una schifezza ed infatti è morto
            subito, anche lì ci sarebbe da aprire un capitolo
            a parte: ma è colpa della MS o di 4 sviluppatori
            della domenica (con annesse aziende spilorcie) se
            frontpage è stato usato da qualcuno?La colpa e' delle politiche di microsoft.

            No, al contrario, si sta lamentando del

            lokin che conosciamo bene e che e' stata

            politica di Microsoft da sempre.
            un lokin che avrebbe dovuto importargli visto che
            era un estimatore di dr-dos a cosa gli serviva il
            win3.1? (sempre ammesso e non conXXXXX che sia
            vero che aveva una beta e non sapesse come andare
            avanti)Si vede che non hai vissuto quei tempi...

            A me sembra che tu non sapessi neanche che un

            programma per DOS girasse su tutti i DOS ( a

            parte i programmi microsoft per politica

            commerciale e lock )
            sinceramente non lo ricordavo, vorrei avere
            qualche altro esempio di lock peròUssignur....3 esempi gigantesci come il DOS. i doc e il web non ti sono bastati ?
          • logicaMente scrive:
            Re: Piccola osservazione
            - Scritto da: krane
            Ussignur....
            3 esempi gigantesci come il DOS. i doc e il web
            non ti sono bastati
            ?No, evidentemente. Se vuoi puoi provare a spiegargli anche la storia di Java e di .Net... :-o
          • Lemon scrive:
            Re: Piccola osservazione


            Si si, certo... Anche AlCapone era un onest'uomo
            con qualche problemino di
            tasse...ancora sto alcapone!
            Come ti ha gia' scritto Logicamente :
            "logicamente" ha evidenziato di come - e non si
            tratta dell'unico caso - MS abbia costretto (con
            una semplice riga di codice poi eliminata)
            milioni di utenti ad adottare sue soluzioni
            proprietarie a danno della concorrenza, abusando
            della propria posizione dominante al fine di
            mantenerla.
            Coraggio, forse alla 3' la si capisce....
            mi spiace ma non capisco nè alla terza e se continua così neppure alla quarta: tu mi stai dicendo che nel marzo del 91, MILIONI di utenti che usavano il dr-dos furono costretti a passare a ms-dos perchè altrimenti non potevano far partire win3.1 BETA???? te lo spiego io cosa dice (diceva) "logicamente": MS ha fatto e faceva gabole per espandersi, queste gabole non mi piacevano e non mi piacciono. Ha RAGIONISSIMA, non ragione, di più. Siamo in linea sotto questo punto di vista. La divergenza nasce dal fatto che lui (credo) vedeva all'epoca una alternativa, io invece no. Il fatto più evidente è che cita di quando voleva far girare win3.1 (BETA) su dr-dos. Lui VOLEVA win3.1, non voleva beos o linuz o unix ecc ecc, non so se mi spiego.

            Ma tu c'eri ??
            Leggi le sensazioni di quelli che c'erano, quello
            che c'e' scritto su wikipedia e' il senno di poi,
            e guarda i numeri di versione e il tempo in cui
            si e' passati da una versione non funzionante a
            quella finalmente
            funzionante.C'ero ma non ricordo sinceramanete, poi il 3.1 non l'ho usato. il 95 mi è toccato.mi sembrava di aver letto comunque, non so cosa mi sia sfuggito.




            Detto questo io mi domando:



            - "logicamente" aveva la beta di win3.1?
            Guarda che cel'avevano tutti !!!! Inoltre tu
            parli di win 3.1 ma prima c'era win3.0 e anche
            quello cel'avevano
            tutti.
            no, krane, non dirmi così perfavore!!! lo avevano tutti?? allora MS aveva già il monopolio?? e perchè la gente non usava altro? e perchè la gente aveva il win3.0? e dove erano i concorrenti di win3.0/3.1? quanto costavano? erano facili da usare???ma fatevi queste domande perfavore, io ricordo solo vagamente di mac costosissimi e bellissimi, ma forse parlaimo già del 95-96

            Ma tu non avevi detto che c'eri ai tempi ?ero un ragazzino e non interessato all'informatica tra l'altro, all'epoca ero ancora un utente comune
            Io ricordo solo che me lo passo' uno a cui
            l'aveva passato un altro
            ecc...
            Penso che si trovassero su itapac.
            buono a sapersi

            La colpa e' delle politiche di microsoft.
            sarà

            Si vede che non hai vissuto quei tempi...
            da utente/studente li ho vissuti. a me il win3.1 non piaceva e non lo usavo, mi rallentava solo il pc per quello che dovevo farci io, mi sembra che allepoca programmavo in turbo pascal e giocassi principalmenteMa sai a pensarci bene cosa ti dico? che se tutti ragionassero come me a quest'ora la MS non c'era, io il win3.1 non l'avrei mai comprato, mio fratello l'aveva messo. Vuoi vedere che adesso è colpa di "logicamente" se la MS si è imposta??? è lui che ha ceduto al suo lokin!!!

            Ussignur....
            3 esempi gigantesci come il DOS. i doc e il web
            non ti sono bastati
            ?i doc ed il web avvengono a monopolio acquisito, parlavo del dos, non ricordo i lock di cui mi parli, cercherò qualche esempio
          • krane scrive:
            Re: Piccola osservazione
            - Scritto da: Lemon

            Si si, certo... Anche AlCapone era un onest'uomo

            con qualche problemino di tasse...
            ancora sto alcapone!E' un esempio perfettamente calzante a mio parere.

            Come ti ha gia' scritto Logicamente :

            "logicamente" ha evidenziato di come - e non si

            tratta dell'unico caso - MS abbia costretto (con

            una semplice riga di codice poi eliminata)

            milioni di utenti ad adottare sue soluzioni

            proprietarie a danno della concorrenza, abusando

            della propria posizione dominante al fine di

            mantenerla.

            Coraggio, forse alla 3' la si capisce....
            mi spiace ma non capisco nè alla terza e se
            continua così neppure alla quarta: tu mi stai
            dicendo che nel marzo del 91, MILIONI di utenti
            che usavano il dr-dos furono costretti a passare
            a ms-dos perchè altrimenti non potevano far
            partire win3.1 BETA????
            te lo spiego io cosa dice (diceva) "logicamente":
            MS ha fatto e faceva gabole per espandersi,
            queste gabole non mi piacevano e non mi
            piacciono. Ha RAGIONISSIMA, non ragione, di più.
            Siamo in linea sotto questo punto di vista. La
            divergenza nasce dal fatto che lui (credo) vedeva
            all'epoca una alternativa, io invece no. Il fatto
            più evidente è che cita di quando voleva far
            girare win3.1 (BETA) su dr-dos. Lui VOLEVA
            win3.1, non voleva beos o linuz o unix ecc ecc,
            non so se mi spiego.Ma voleva DRdos, e l'avresti voluto anche tu se l'avessi provato, era troppo superiore al dos.

            Ma tu c'eri ??

            Leggi le sensazioni di quelli che c'erano,

            quello che c'e' scritto su wikipedia e' il

            senno di poi, e guarda i numeri di versione

            e il tempo in cui si e' passati da una

            versione non funzionante a quella finalmente

            funzionante.
            C'ero ma non ricordo sinceramanete, poi il 3.1
            non l'ho usato. il 95 mi è toccato.
            mi sembrava di aver letto comunque, non so cosa
            mi sia sfuggito.Ti e' sfuggito che erano tempi in cui i programmi erano pochi e giravano tantissimo, il software pirata si comprava nelle riviste quando nn lo scaricavi dagli ftp leggendo gli indirizzi su itapac. Hai presente le riviste che ti davano la cassetta zeppa di software ? Sai quante sono sparite appena gli hanno fatto notare che era leggermente illegale ?




            Detto questo io mi domando:




            - "logicamente" aveva la beta di win3.1?

            Guarda che cel'avevano tutti !!!! Inoltre tu

            parli di win 3.1 ma prima c'era win3.0 e anche

            quello cel'avevano tutti.
            no, krane, non dirmi così perfavore!!! lo avevano
            tutti??Tutti avevano tutto, almeno se avevi un minimo ma un minimo di giro di amici.
            allora MS aveva già il monopolio?? e
            perchè la gente non usava altro? e perchè la
            gente aveva il win3.0? e dove erano i concorrenti
            di win3.0/3.1? quanto costavano? erano facili da
            usare???Ecco la risposta dal sito : GUIdebookgalley.orghttp://www.guidebookgallery.org/timelines/combined
            ma fatevi queste domande perfavore, io ricordo
            solo vagamente di mac costosissimi e bellissimi,
            ma forse parlaimo già del 95-96Forse hai poca memoria, oppure non ti hanno passato le altre, calcola che del resto la grande lotta e' stata in usa, qui abbiamo visto piu' che altro il vincitore.

            Ma tu non avevi detto che c'eri ai tempi ?
            ero un ragazzino e non interessato
            all'informatica tra l'altro, all'epoca ero ancora
            un utente comuneIo ero un utente curioso ed interessato.

            Io ricordo solo che me lo passo' uno a cui

            l'aveva passato un altro ecc...

            Penso che si trovassero su itapac.
            buono a sapersiEra molto comune al tempo, certo il modem cel'avevano in pochi.

            La colpa e' delle politiche di microsoft.
            saràE'.

            Si vede che non hai vissuto quei tempi...
            da utente/studente li ho vissuti. a me il win3.1
            non piaceva e non lo usavo, mi rallentava solo il
            pc per quello che dovevo farci io, mi sembra che
            allepoca programmavo in turbo pascal e giocassi
            principalmente
            Ma sai a pensarci bene cosa ti dico? che se tutti
            ragionassero come me a quest'ora la MS non c'era,
            io il win3.1 non l'avrei mai comprato, mio
            fratello l'aveva messo. Vuoi vedere che adesso è
            colpa di "logicamente" se la MS si è imposta??? è
            lui che ha ceduto al suo lokin!!!Purtroppo non solo lui, e' stato un bieco trucco commerciale in cui sono caduti in molti. Del resto l'importanza dei "formati" e' stato compreso dopo anche dagli addetti ai lavori.

            Ussignur....

            3 esempi gigantesci come il DOS. i doc e il web

            non ti sono bastati ?
            i doc ed il web avvengono a monopolio acquisito,
            parlavo del dos, non ricordo i lock di cui mi
            parli, cercherò qualche esempioNo quello del web e' stato parte della conquista del monopolio.
          • Lemon scrive:
            Re: Piccola osservazione


            Ma voleva DRdos, e l'avresti voluto anche tu se
            l'avessi provato, era troppo superiore al
            dos.
            magari l'avevo, non ricorso sinceramente, ho avuto un amstrad e un pc che non ricordo come prime macchine, non ricordo cosa ci fosse, un dos di sicuro comuqnue

            Forse hai poca memoria, oppure non ti hanno
            passato le altre, calcola che del resto la grande
            lotta e' stata in usa, qui abbiamo visto piu' che
            altro il
            vincitore.
            questo è vero
            Purtroppo non solo lui, e' stato un bieco trucco
            commerciale in cui sono caduti in molti. Del
            resto l'importanza dei "formati" e' stato
            compreso dopo anche dagli addetti ai
            lavori.
            No, questo non te lo concedo: ma che bieco trucco è quello di impedire alla gente di non installare il proprio software?? la gente voleva mettersi il win3.1, non è che voleva levarlo, voleva metterlo, win3.1 era il meglio che si poteva avere ell'epoca!! (purtroppo) Il trucco è che ti hanno fatto togliere il dr-dos (che poi, per la decima volta, era la beta il problema!!!), ma la gente stava già andando DA SOLA verso win3.1 (e poi win95 ecc ecc)
          • Lemon scrive:
            Re: Piccola osservazione


            Ecco la risposta dal sito : GUIdebookgalley.org

            http://www.guidebookgallery.org/timelines/combined
            Ma siete d'accordo tu e "logicamente"? continuate a postare roba che dà ragione alla mia teoria! a parte che nel link che mi hai postato non è scritto chiaramente su che architettura gira la GUI, ma ad occhi mi pare che su pc compatibili la prima è stata la MS! workbench (ho visto le foto, mamma che tuffo nel passato!!!) era su amiga (morta per per sue stesse mani), system x su mac (concorrenti di ms e IBM ma su altra fascia di prezzo).. mi sembra le altre fossero su altre piattaforme.Quindi, a maggior ragione, che alternative c'erano a MS?Se io volevo tenermi il dr-dos che GUI potevo metterci non MS?
          • logicaMente scrive:
            Re: Piccola osservazione
            Tolgo il plonk visto che mi chiami in causa- Scritto da: Lemon



            Win 3.1 partiva solo da MsDOS, poiche' era stato

            appositamente truccato, un po' come i siti fatti

            per explorer

            6.



            Sarà, a me sembrava invece che alla fine fosse
            solo una GUI del DOS, se fosse stato un sistema
            operativo completo sarebbe dovuto partire da
            solo, e se sbaglio io allora correggete anche le
            prime tre righe qua:
            http://it.wikipedia.org/wiki/Windows_3.x



            comunque qual'è il problema? volevi usare il
            3.1


            e non lo hai potuto fare?



            NOOOOOOOoooooooooo



            Lui, come me voleva usare DrDos o un altro dei

            dos che c'erano

            allora.

            Tu hai mai provato DrDos ? Hai idea di quanto

            fosse superiore

            ??

            Non è andata così e invece andò proprio così.
            Io ho trovato informazioni (sempre su wikipediama tu non eri quello che c'era? Ora devi cercare sulla wiki per avere notizie?
            Detto questo io mi domando:
            - "logicamente" aveva la beta di win3.1? dove
            l'aveva presa? (non esisteva
            internet)Adesso ti rivelo un segreto: i programmi per computer erano diffusi anche prima di internet. Anche prima dei CD. Si compravano, si scambiavano...
            "logicamente" non sapeva che bastava ignorare
            l'errore?"logicamente" sapeva, per averlo sperimentato, che l'errore era bloccante, non era un semplice avviso. "logicamente" aveva anche trovato un workaround funzionante (DRDOS aveva un comando "setver"...) ma "logicamente" aveva anche capito l'antifona: in ogni momento MS poteva chiudere il rubinetto alla concorrenza e fu così che "logicamente" si adeguò.
            - infine, ammesso e non conXXXXX il punto
            precedente, "logicamente" si sta lamentando di MS
            perchè non gli consentiva di usare un altro
            prodotto
            MS???"logicamente" ha evidenziato di come - e non si tratta dell'unico caso - MS abbia costretto (con una semplice riga di codice poi eliminata) milioni di utenti ad adottare sue soluzioni proprietarie a danno della concorrenza, abusando della propria posizione dominante al fine di mantenerla. L'ho scritto in italiano, ora come prima, mi dispiace che tu non sia riuscito a capirlo.
            scusa krane ma secondo me di logico qua non c'è
            proprio nulla, mi sa di arrampicata sugli
            specchi, mi sa che mi ricordavo meglio io di lui
            come funzionava
            win3.1Detto da uno che sembra convinto che le beta non esistessero prima di internet non sembra molto convincente...
          • Lemon scrive:
            Re: Piccola osservazione



            Io ho trovato informazioni (sempre su wikipedia

            ma tu non eri quello che c'era? Ora devi cercare
            sulla wiki per avere
            notizie?
            mica so tutto come te sai, io mi concedo anche il dubbio, tu mai? tu sai tutto? io il problema di win3.1 non l'avevo (non lo usavo comunque, ho usato ms-dos e poi saltato quasi direttamente a win95)
            Adesso ti rivelo un segreto: i programmi per
            computer erano diffusi anche prima di internet.
            Anche prima dei CD. Si compravano, si
            scambiavano...
            le beta?
            "logicamente" sapeva, per averlo sperimentato,
            che l'errore era bloccante, non era un semplice
            avviso. "logicamente" aveva anche trovato un
            workaround funzionante (DRDOS aveva un comando
            "setver"...) ma "logicamente" aveva anche capito
            l'antifona: in ogni momento MS poteva chiudere il
            rubinetto alla concorrenza e fu così che
            "logicamente" si
            adeguò.
            se "logicamente" avesse provato la versione definitiva oltre che la beta si sarebbe accorto che tanta cosucce alla MS non le potevano far passare così facilmente, infatti il problemi... opplà, non c'era più

            "logicamente" ha evidenziato di come - e non si
            tratta dell'unico caso - MS abbia costretto (con
            una semplice riga di codice poi eliminata)
            milioni di utenti ad adottare sue soluzioni
            proprietarie a danno della concorrenza, abusando
            della propria posizione dominante al fine di
            mantenerla. L'ho scritto in italiano, ora come
            prima, mi dispiace che tu non sia riuscito a
            capirlo.
            ed io ho scritto in italiano che ben lo so, che è il gap tra gli "altri" e MS il problema (gap che MS ha fatto di tutto per non essere colmato), il monopolio non è nato dal nulla, chiaro?ti faccio notare che a te l'ms dos l hai dovuto prendere per fare andare il win 3.1, non so se mi spiego (e qua tornaimo nelle mie teorie elle alternative). il mondo andava verso la GUI, tu stesso la volevi, che alternative avevi al win3.1??? è questo il punto del discorso, ok, MS cattivona che ti ha fatto prendere il suo dos, ma tu cosa potevi fare? potevi usare linux all'epoca? potevi tenerti il dr dos e rimanere senza gui? potevi prenderti un mac? non so se mi spiegoinoltre mi continui a parlare di "soluzioni proprietarie", di chi era il dr-dos? era open? no si pagava? da chi è stato ucciso e sepolto? da ms o da novell?no, la colpa di tutta l'informatica e la fame del mondo è di MS e bill gates, ok.

            Detto da uno che sembra convinto che le beta non
            esistessero prima di internet non sembra molto
            convincente...sono un ignorante incompetente e arrogate, appurato che mi batti a livello di cultura e personalità, potresti rimanere nei fatti dei quali parliamo?
          • logicaMente scrive:
            Re: Piccola osservazione
            - Scritto da: Lemon
            mica so tutto Era evidente, ma hai fatto bene a ribadirlo.
            tu sai tutto? No. Infatti parlo solo delle cose che so e di cui sono certo. Taccio ed ascolto sugli argomenti che ignoro. Prova anche tu.
            sono un ignorante incompetente e arrogate,Concordo./PLONK
          • Lemon scrive:
            Re: Piccola osservazione
            - Scritto da: logicaMente
            - Scritto da: Lemon


            mica so tutto

            Era evidente, ma hai fatto bene a ribadirlo.


            tu sai tutto?

            No. Infatti parlo solo delle cose che so e di cui
            sono certo. Taccio ed ascolto sugli argomenti che
            ignoro. Prova anche
            tu.


            sono un ignorante incompetente e arrogate,

            Concordo.

            /PLONKFai bene a metterla sul personale perchè non hai altri argomenti, gli stessi che tu citi ti sconfessano da solo. Iscriviti a wikipedia e correggili a tuo uso e consumo.saluti
          • Lemon scrive:
            Re: Piccola osservazione
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Lemon


            Gia' mi dovevi vedere con Latex 15 anni fa e
            mi


            dovresti vedere tutt'ora con latex.


            Dimostri di essere un vero ignorante se
            paragoni


            latex ad un insulso programma da ufficio.


            Latex e' un compilatore di testi scientifici


            altro che Office. Quello che fai con latex in


            molti casi con office non lo puoi fare e
            quello


            che puoi fare lo fai nel triplo del tempo.


            Non mi sono espresso bene: il problema non è

            latex o la shell, il problema è che a casa della

            gente o nella scrivania degli impiegati non

            potevi metterci un client unix, mi fa senso solo

            a ricordarmelo però il windows95 e l'office95
            ci

            sono arrivati prima degli altri, non c'erano

            alternative commerciali valide a questa
            "ondata",

            i MAC c'erano ma non se li comprava nessuno (o

            una manciata di persone). A mio modo di vedere

            non c'è stata nessuna imposizione, il prodotto
            MS

            era quello che voleva la MASSA.

            Ti sei perso un po' di sentenze relative
            all'abuso di posizione dominante, ripassa
            ripassa...

            http://www.groklaw.net/staticpages/index.php?page=

            http://natonelbronx.wordpress.com/2007/03/10/stori

            http://www.sourcewatch.org/index.php?title=Microso

            L'abuso della posizione dominante prevede che tu SIA in posizione dominante, come ci è arrivata? aveva prodotti validi per l'epoca, questa è la realtà che piaccia o meno.
          • logicaMente scrive:
            Re: Piccola osservazione
            - Scritto da: Lemon
            L'abuso della posizione dominante prevede che tu
            SIA in posizione dominante,Monsieur de la Palice non avrebbe potuto dirlo meglio.
            come ci è arrivata?
            aveva prodotti validi per l'epocaFonti? A me risulta che fosse un ripiego rispetto alla prima scelta del CP/M.Se conosci l'inglese leggi qua, è abbastanza corretto, imparziale e sintetico:http://inventors.about.com/library/weekly/aa033099.htm
          • Lemon scrive:
            Re: Piccola osservazione
            - Scritto da: logicaMente
            - Scritto da: Lemon


            L'abuso della posizione dominante prevede che tu

            SIA in posizione dominante,

            Monsieur de la Palice non avrebbe potuto dirlo
            meglio.


            come ci è arrivata?

            aveva prodotti validi per l'epoca

            Fonti? A me risulta che fosse un ripiego rispetto
            alla prima scelta del
            CP/M.

            Se conosci l'inglese leggi qua, è abbastanza
            corretto, imparziale e
            sintetico:

            http://inventors.about.com/library/weekly/aa033099E' stato un ripiego perchè il CP/M non era pronto, inoltre costava 3 volte tanto più o meno. Forse non sono stato chiaro: MS non vuol dire il migliore, all'epoca era la scelta vincente, quella che faceva guadagnare di più all'IBM e che avevano sistemi alla portata della gente, non vuol dire migliori/superiori ecc ecc
          • logicaMente scrive:
            Re: Piccola osservazione
            - Scritto da: Lemon
            - Scritto da: logicaMente

            - Scritto da: Lemon




            L'abuso della posizione dominante prevede che
            tu


            SIA in posizione dominante,



            Monsieur de la Palice non avrebbe potuto dirlo

            meglio.




            come ci è arrivata?


            aveva prodotti validi per l'epoca



            Fonti? A me risulta che fosse un ripiego
            rispetto

            alla prima scelta del

            CP/M.



            Se conosci l'inglese leggi qua, è abbastanza

            corretto, imparziale e

            sintetico:




            http://inventors.about.com/library/weekly/aa033099

            E' stato un ripiego perchè il CP/M non era
            pronto, inoltre costava 3 volte tanto più o meno.Non era pronto... strano, mi risulta che esistesse già da anni e per questo fosse la prima scelta di IBM, mentre MSDOS venne copiato sviluppato solo dopo che Gates aveva fatto l'accordo con IBM.Sui costi se ne potrebbe parlare: il maggior costo di CPM veniva dalla richiesta di IBM di avere un'esclusiva, Bill offrì il prezzaccio chiedendo di poter vendere il software ad altri. Il peccato originale di IBM.
          • Lemon scrive:
            Re: Piccola osservazione


            Non era pronto... strano, mi risulta che
            esistesse già da anni e per questo fosse la prima
            scelta di IBM, mentre MSDOS venne copiato
            sviluppato solo dopo che Gates aveva fatto
            l'accordo con
            IBM.Così ho letto, forse esisteva ma non era pronto per quell'hardware.
            Sui costi se ne potrebbe parlare: il maggior
            costo di CPM veniva dalla richiesta di IBM di
            avere un'esclusiva, Bill offrì il prezzaccio
            chiedendo di poter vendere il software ad altri.
            Il peccato originale di
            IBM.Appunto, andò così si presume, l'affare lo hanno fatto in due
          • krane scrive:
            Re: Piccola osservazione
            - Scritto da: Lemon
            L'abuso della posizione dominante prevede che tu
            SIA in posizione dominante, come ci è arrivata?
            aveva prodotti validi per l'epoca, questa è la
            realtà che piaccia o meno.La verita', che ti piaccia o meno, e' che credevo sapessi meglio la storia e bastasse ricordarti i punti salienti:http://www.gregorys.it/informat/microsoft.htm
          • Lemon scrive:
            Re: Piccola osservazione
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Lemon


            L'abuso della posizione dominante prevede che tu

            SIA in posizione dominante, come ci è arrivata?

            aveva prodotti validi per l'epoca, questa è la

            realtà che piaccia o meno.

            La verita', che ti piaccia o meno, e' che credevo
            sapessi meglio la storia e bastasse ricordarti i
            punti
            salienti:

            http://www.gregorys.it/informat/microsoft.htmLa storia la conosco bene, il problema non è leggere la pagina ma caXXXXX.Ammesso che la pagina che mi posti sia corretta, andiamo a leggere il pezzo principale, quello intitolato "IL SODALIZIO CON IBM E IL FURTO DEL Q-DOS".Se leggi bene c'è scritto in pratica che gates compra il Q-Dos (dov'è il problema non si sa) e in accordo con IBM lo mettono nei PC IBM, cioè, voglio dire, in accordo con IBM, non è stato gates a puntare una pistola alla testa dell'IBM, sbaglio?Poi non fatevi domande, leggete le favole, della serie: perchè IBM contatta Gates? perchè IBM non ci mette un altro mirabolante sistema operativo gratuito dell'epoca? no no, niente domande, è colpa di Gates e MS!! ma continuiamo:"Il 12 agosto 1981 il primo personal computer della IBM, basato sul microproXXXXXre 8086, fa il suo ingresso trionfale sul mercato dei personal computers. Già dalla prima versione dell'MS-Dos il sistema di licenze software della Microsoft obbliga la IBM e i costruttori di PC compatibili a pagare una licenza DOS per ogni singola macchina venduta. Questo rendeva antieconomico installare sui primi PC IBM un sistema operativo diverso da MS-DOS, per il quale si sarebbe pagata un'ulteriore licenza."Parliamo dell'81, intanto guarda dov'era la Apple (in "scia" ad IBM http://it.wikipedia.org/wiki/Apple). Poi qua scatta la faziosità dell'articolo che posti: cosa vuol dire che la MS "obbliga" IBM? la MS e l'IBM hanno un accordo come detto anche prima, se all'IBM non piaceva poteva anche non accettarlo, non ha senso come discorso. E poi cosa vuol dire "Questo rendeva antieconomico installare sui primi PC IBM un sistema operativo diverso da MS-DOS, per il quale si sarebbe pagata un'ulteriore licenza", se l'IBM ha contattato MS per farsi fare un sistema operativo, che interesse aveva a installarne altri? L'accoppiata IBM+MS fu vincente, non c'era nessun motivo per IBM ostacolare MS, quello era il loro prodottoLe PRIME indagini per MS arrivano nel 90, 9 anni dopo a monopolio acquisito.Attento a una cosa: io non difendo MS nei suoi "peccati" d'affari, anzi. Io sto dicendo che l'ascesa MS è avvenuta per un misto di capacità e furbizia, marketing e accordi commerciali, NESSUNO è stato capace di contrastare i loro prodotti per tutto il periodo dell'ascesa, prendi la Apple, aveva un prodotto "migliore" ma perchè non vendavano più di MS e IBM? per i prezzi, mica per il monopolio. Poi, lo ripeto, questa è una mia idea sviluppata da "consumatore" nel senso che all'epoca ero un utente come altri, ho fatto il mio solito giro commodore 64 amiga ecc ecc ed alla MASSA è stato offerto un prodotto che all'epoca nessuno contestava (il DOS). Purtroppo, e dico purtroppo, solo anni dopo sono arrivati sistemi paragonabili a quelli MS, ben vengano per quello che mi riguarda, abbiamo usato MS? useremo altro, vedrai che anche Canonical o la SUN (ora Oracle se non sbaglio) verranno messe sotto torchio prima o poi, già adesso ubuntu inizia ad avere varie polemiche per pezzi di software chiuso, driver proprietari ecc, di certo però non è la debian che può sfondare le case della gente, e tanto meno latex per tornare al discorso originario: potenti e belli quanto vuoi ma non alla portata di tutti.saluti
          • krane scrive:
            Re: Piccola osservazione
            - Scritto da: Lemon
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Lemon


            L'abuso della posizione dominante prevede che


            tu SIA in posizione dominante, come ci è


            arrivata ?


            aveva prodotti validi per l'epoca, questa è la


            realtà che piaccia o meno.

            La verita', che ti piaccia o meno, e' che

            credevo sapessi meglio la storia e bastasse

            ricordarti i punti salienti:

            http://www.gregorys.it/informat/microsoft.htm
            La storia la conosco bene, il problema non è
            leggere la pagina ma caXXXXX.
            Ammesso che la pagina che mi posti sia corretta,
            andiamo a leggere il pezzo principale, quello
            intitolato "IL SODALIZIO CON IBM E IL FURTO DEL
            Q-DOS".
            Se leggi bene c'è scritto in pratica che gates
            compra il Q-Dos (dov'è il problema non si sa) e
            in accordo con IBM lo mettono nei PC IBM, cioè,
            voglio dire, in accordo con IBM, non è stato
            gates a puntare una pistola alla testa dell'IBM,
            sbaglio ?No, infatti quella e' stata la sua fortuna, da qualche parte si deve pur iniziare, la competizione inizia ad essere portata avanti con mezzi poco etici contro i concorrenti intorno al 90 : http://it.wikipedia.org/wiki/DR-DOS#L.27aggressiva_competizione_di_Microsoft"L'aggressiva competizione di Microsoft"Mica ho detto che Bill ha iniziato rapinando banche !
            Poi non fatevi domande, leggete le favole, della
            serie: perchè IBM contatta Gates ?Perche' costa poco, visto che a lui il dos non e' costato praticamente nulla.
            perchè IBM non ci mette un altro mirabolante
            sistema operativo gratuito dell'epoca? no
            no, niente domande, è colpa di Gates e MS!! Prima di gates se ne potevano mettere piu' di uno in multiboot, e con MSDos che gates inventa la feature di riscrivere il boot loader e, al contrario degli altri, non usa un multiboot.
          • Lemon scrive:
            Re: Piccola osservazione

            No, infatti quella e' stata la sua fortuna, da
            qualche parte si deve pur iniziare, la
            competizione inizia ad essere portata avanti con
            mezzi poco etici contro i concorrenti intorno al
            90 :


            http://it.wikipedia.org/wiki/DR-DOS#L.27aggressiva
            "L'aggressiva competizione di Microsoft"

            Mica ho detto che Bill ha iniziato rapinando
            banche
            !stiamo dicendo la stessa cosa quindi


            Poi non fatevi domande, leggete le favole, della

            serie: perchè IBM contatta Gates ?

            Perche' costa poco, visto che a lui il dos non e'
            costato praticamente
            nulla.a me sembra che prima IBM sia andata da gates e solo dopo abbia comprato il dos, comunque poco importa, torniamo sempre a quello che dicevo io: le alternative, se pur superiori, o erano più complesse o più costose...

            Prima di gates se ne potevano mettere piu' di uno
            in multiboot, e con MSDos che gates inventa la
            feature di riscrivere il boot loader e, al
            contrario degli altri, non usa un
            multiboot.E ha fatto bene: all'epoca non aveva nessuna posizione dominante, esattamente come oggi i sistemi Apple si mettono solo sulle loro macchine.Riassumo un attimo il mio pensiero da utente e consumatore: sto dicendo che dall'85 al 2005 a casa e in ufficio (a parte server unix et simila), mi sono sempre andati bene sistemi windows e suite MSoffice, solo negli ultimi anni vedo un openoffice maturo e desktop gradevoli (come ubuntu). Una reale alternativa l'avrei forse avuta con i Mac fossero costati un pò meno. Questo è il fulcro del mio pensiero, ora ci sono soluzioni alternative VALIDE ed ECONOMICHE, è una mia mia idea naturalmente.
          • krane scrive:
            Re: Piccola osservazione
            - Scritto da: Lemon

            No, infatti quella e' stata la sua fortuna, da

            qualche parte si deve pur iniziare, la

            competizione inizia ad essere portata avanti con

            mezzi poco etici contro i concorrenti intorno al

            90 :
            http://it.wikipedia.org/wiki/DR-DOS#L.27aggressiva

            "L'aggressiva competizione di Microsoft"

            Mica ho detto che Bill ha iniziato rapinando

            banche !
            stiamo dicendo la stessa cosa quindiIn parte.


            Poi non fatevi domande, leggete le favole,


            della serie: perchè IBM contatta Gates ?

            Perche' costa poco, visto che a lui il dos non

            e' costato praticamente nulla.
            a me sembra che prima IBM sia andata da gates e
            solo dopo abbia comprato il dos, comunque poco
            importa, torniamo sempre a quello che dicevo io:
            le alternative, se pur superiori, o erano più
            complesse o più costose...L'unica differenza e' stata che le alternative non mettevano i bastoni tra le ruote ai concorrenti, Bill e' stato il primo ad inventarsi questo modo di fare business che gli costera' tanti processi ma gli fruttera' di eliminare i concorrenti.

            Prima di gates se ne potevano mettere piu' di

            uno in multiboot, e con MSDos che gates

            inventa la feature di riscrivere il boot

            loader e, al contrario degli altri, non

            usa un multiboot.
            E ha fatto bene: Bhe, allo stesso modo allora ha fatto bene AlCapone a mandare i suoi commerciali per acquistare legalmente i bar ed i ristoranti di New York.
            all'epoca non aveva nessuna
            posizione dominante, esattamente come oggi i
            sistemi Apple si mettono solo sulle loro
            macchine.Proprio come Al Capone quando e' arrivato in citta', anzi ha anche aiutato le forze dell'ordine favorendo l'eliminazione della precedente microcriminalita'.
            Riassumo un attimo il mio pensiero da utente e
            consumatore: sto dicendo che dall'85 al 2005 a
            casa e in ufficio (a parte server unix et
            simila), mi sono sempre andati bene sistemi
            windows e suite MSoffice,Dopo la tabula rasa fatta da Microsoft in 10 anni di attivita' non e' che ci fossero poi molte alternative eh...
            solo negli ultimi anni
            vedo un openoffice maturo e desktop gradevoli
            (come ubuntu). Una reale alternativa l'avrei
            forse avuta con i Mac fossero costati un pò meno.
            Questo è il fulcro del mio pensiero, ora ci sono
            soluzioni alternative VALIDE ed ECONOMICHE, è una
            mia mia idea naturalmente.Le alternative valide ed economiche c'erano anche prima, poi sono sparite o fatte sparire, vedi Amiga.
          • Lemon scrive:
            Re: Piccola osservazione


            L'unica differenza e' stata che le alternative
            non mettevano i bastoni tra le ruote ai
            concorrenti, Bill e' stato il primo ad inventarsi
            questo modo di fare business che gli costera'
            tanti processi ma gli fruttera' di eliminare i
            concorrenti.Se mi permetti questa è una fantasia di chi vuole immaginare MS cattiva e gli altri buoni, non sapremo mai cosa avrebbero fatto gli altri, inoltre molte limitazioni le ha volute IBM, solo che contro IBM non si può dire nulla vero finchè finanzia progetti open (per poi chiuderli al momento opportuno, leggi notizia di qualche settimana fa)


            E ha fatto bene:

            Bhe, allo stesso modo allora ha fatto bene
            AlCapone a mandare i suoi commerciali per
            acquistare legalmente i bar ed i ristoranti di
            New
            York.E' un altro discorso, bisogna vedere come ti sei procurato i soldi (e tra l'altro mi sembra che ci sia un libro su come IBM abbia fatto i soldi durante la seconda guerra mondiale, ma IBM è intoccabile lo ripeto). Ti ho fatto io l'esempio della Apple ed i suoi lock-in, perchè non continuiamo su quello? ti ripeto all'epoca MS non aveva posizione dominante


            all'epoca non aveva nessuna

            posizione dominante, esattamente come oggi i

            sistemi Apple si mettono solo sulle loro

            macchine.

            Proprio come Al Capone quando e' arrivato in
            citta', anzi ha anche aiutato le forze
            dell'ordine favorendo l'eliminazione della
            precedente
            microcriminalita'.
            Eh va bhè, Gates come Al Capone, ok hai vinto tu, proprio la stessa cosa.

            Dopo la tabula rasa fatta da Microsoft in 10 anni
            di attivita' non e' che ci fossero poi molte
            alternative
            eh...Ma è falso! e lo dimostrano proprio i nostri tempi attuali dove assistiamo ad una graduale perdita di MS in settori dominanti come il browser ed i sistemi operativi. Le alternative devono essere valide!!! valide vuol dire tante cose, non puoi dare una Debian con la shell ad un utente domestico o a un ragioniere in ufficio. Dove MS ha avuto concorrenza non ha sfondato, ad esempio dei mercato de DB (anche a fronte di alternative costose come oracle), nei motori di ricerca, nei lettori MP3, nei So per cellulari ed in un sacco di altre cose.. e ci ha provato sempre! La gente sa scegliere sai, no sono tutti scemi, MS ha rappresentato per anni il prodotto più "equilibrato" come SO e suite d'ufficio, c'è poco da fare, è così, è sotto gli occhi di tutti. Ci fosse stato BEOS al posto di windows, adesso staremmo a dire che BEOS fa schifo e linux è meglio ecc ecc,
            Le alternative valide ed economiche c'erano anche
            prima, poi sono sparite o fatte sparire, vedi
            Amiga.La Commodore è fallita. E' colpa di bill gates anche quello? e la Sinclair? E allora ditemi che è tutta colpa di Bill gates, allora è proprio vero, gates come Al Capone, ha fatto fallire pure la Commodore!I progetti vanno sostenuti con marketing e piani commerciali, non per niente Ubuntu va avanti.
          • krane scrive:
            Re: Piccola osservazione
            - Scritto da: Lemon

            L'unica differenza e' stata che le alternative

            non mettevano i bastoni tra le ruote ai

            concorrenti, Bill e' stato il primo ad

            inventarsi questo modo di fare business che

            gli costera' tanti processi ma gli fruttera'

            di eliminare i concorrenti.
            Se mi permetti questa è una fantasia di chi vuole
            immaginare MS cattiva e gli altri buoni, non
            sapremo mai cosa avrebbero fatto gli altri,
            inoltre molte limitazioni le ha volute IBM,Se mi permetti questa è una fantasia di chi vuoleimmaginare IBM cattiva e gli altri buoni, a meno che non mi dici una per una quali sono le limitazioni che ha voluto l'uno o l'altro in questa situazione specifica.
            solo che contro IBM non si può dire nulla
            vero finchè finanzia progetti open (per poi
            chiuderli al momento opportuno, leggi
            notizia di qualche settimana fa)Non si parla certo di tempi recenti.


            E ha fatto bene:

            Bhe, allo stesso modo allora ha fatto bene

            AlCapone a mandare i suoi commerciali per

            acquistare legalmente i bar ed i ristoranti di

            New York.
            E' un altro discorso, bisogna vedere come ti sei
            procurato i soldi (e tra l'altro mi sembra che ci
            sia un libro su come IBM abbia fatto i soldi
            durante la seconda guerra mondiale, ma IBM è
            intoccabile lo ripeto).Bha, forse da te e' intoccabile, agli altri basta guardare su wikipedia per sapere che tra gli alti IBM vendeva calcolatori anche ai nazisti.
            Ti ho fatto io l'esempio
            della Apple ed i suoi lock-in, perchè non
            continuiamo su quello? ti ripeto all'epoca MS non
            aveva posizione dominanteApple a differenza di microsoft non invade i prodotti concorrenti impedendo agli stessi l'installazione o impedendone il boot, come ha fatto Microsoft con DrDos.


            all'epoca non aveva nessuna


            posizione dominante, esattamente come oggi i


            sistemi Apple si mettono solo sulle loro


            macchine.

            Proprio come Al Capone quando e' arrivato in

            citta', anzi ha anche aiutato le forze

            dell'ordine favorendo l'eliminazione della

            precedente microcriminalita'.
            Eh va bhè, Gates come Al Capone, ok hai vinto tu,
            proprio la stessa cosa.Ho vinto ho vinto yeeeeeeeee :-o

            Dopo la tabula rasa fatta da Microsoft in 10

            anni di attivita' non e' che ci fossero poi

            molte alternative eh...
            Ma è falso! e lo dimostrano proprio i nostri
            tempi attuali dove assistiamo ad una graduale
            perdita di MS in settori dominanti come il
            browser ed i sistemi operativi.Sai perche' sta perdendo ?Perche' era riuscita ad avere il monopolio, credo che ti sei person 10 anni di monopolio e non ti sei mai chiesto come ci sia arrivata, o forse credi che bill si sia svegliato un mattino da monopolista dopo essere andato a letto povero ?
            Le alternative devono essere valide!!!
            valide vuol dire tante cose, non puoi dare
            una Debian con la shell ad un utente domestico
            o a un ragioniere in ufficio.
            Dove MS ha avuto concorrenza non ha sfondato, ad
            esempio dei mercato de DB (anche a fronte di
            alternative costose come oracle), nei motori di
            ricerca, nei lettori MP3, nei So per cellulari ed
            in un sacco di altre cose.. e ci ha provato
            sempre! La gente sa scegliere sai, no sono tutti
            scemi, MS ha rappresentato per anni il prodotto
            più "equilibrato" come SO e suite d'ufficio, c'è
            poco da fare, è così, è sotto gli occhi di tutti.
            Ci fosse stato BEOS al posto di windows, adesso
            staremmo a dire che BEOS fa schifo e linux è
            meglio ecc ecc,MA cosa credi che sugli altri computer, il primo che mi viene in mente e' Amiga, non ci fossero fogli di calcolo ? Editor di testi paragonabili al primo word ? C'erano programmi di gestione che venivano usati parecchio dai negozi.

            Le alternative valide ed economiche c'erano

            anche prima, poi sono sparite o fatte sparire, vedi

            Amiga.
            La Commodore è fallita. E' colpa di bill gates
            anche quello ? e la Sinclair ? E allora ditemi che
            è tutta colpa di Bill gates, allora è proprio
            vero, gates come Al Capone, ha fatto fallire pure
            la Commodore !No, commodore e' fallita quasi da sola (rotfl) Bill si e' limitato a comprare pezzi di cadavere che gli potevano essere utili.
            I progetti vanno sostenuti con marketing e piani
            commerciali, non per niente Ubuntu va
            avanti.Personalmente non trovo etico far rientrare nei piani commerciali le spese processuali per manovre ai limiti od oltre la legalita' come ha fatto BillGates piu' volte, saro' io che non ho il pelo di fare il manager in quel modo.
          • Lemon scrive:
            Re: Piccola osservazione



            Se mi permetti questa è una fantasia di chi
            vuole

            immaginare MS cattiva e gli altri buoni, non

            sapremo mai cosa avrebbero fatto gli altri,

            inoltre molte limitazioni le ha volute IBM,

            Se mi permetti questa è una fantasia di chi vuole
            immaginare IBM cattiva e gli altri buoni, a meno
            che non mi dici una per una quali sono le
            limitazioni che ha voluto l'uno o l'altro in
            questa situazione
            specifica.
            Qua, sul link che mi ha postato "logicamente":http://inventors.about.com/library/weekly/aa033099.htmc'è scritto "IBM tried to contact Kildall for a meeting, executives met with Mrs. Kildall who refused to sign a non-disclosure agreement. IBM soon returned to Bill Gates and gave Microsoft the contract to write the new operating system, one that would eventually wipe Kildall's CP/M out of common use."Mi pare di capire che fosse IBM a tirare le fila quindi, del resto è anche logico visto che all'epoca era lei la multinazionale e MS invece non era nulla.In ogni caso hai ragione, nessuno saprà mai che accordi c'erano e che cosa sarebbe stato se la posto di MS ci fosse stato qualcun altro, per me questa comunque è una conferma alle mie teorie.

            solo che contro IBM non si può dire nulla

            vero finchè finanzia progetti open (per poi

            chiuderli al momento opportuno, leggi

            notizia di qualche settimana fa)

            Non si parla certo di tempi recenti.Infatti. Siamo qua a parlare della MS di 30 anni fa più successive politiche alquanto discutibili mentre Google, Apple, IBM, Oracle e altre continuano a fare quello che vogliono. A mio avviso a molti manca il senso critico, non si può "tifare" come a calcio, dovremmo sempre tenere gli occhi aprti, non credi? o è solo MS il problema?




            E ha fatto bene:


            Bhe, allo stesso modo allora ha fatto bene


            AlCapone a mandare i suoi commerciali per


            acquistare legalmente i bar ed i ristoranti di


            New York.
            Bha, forse da te e' intoccabile, agli altri basta
            guardare su wikipedia per sapere che tra gli alti
            IBM vendeva calcolatori anche ai
            nazisti.Appunto, e non mi sembra che sia boicottata da nessuno. Come non mi sembra che sia criticata per la vastità dei suoi brevetti, eppure se lo fa MS è cattivona, se lo fa IBM non importa. Ma li leggi i commenti dei forum ogni tanto?

            Apple a differenza di microsoft non invade i
            prodotti concorrenti impedendo agli stessi
            l'installazione o impedendone il boot, come ha
            fatto Microsoft con
            DrDos.
            Come no? http://punto-informatico.it/2789318/PI/News/psystar-voci-dall-oltretomba.aspxLa Apple non permette a a SO MacOSX di partire su altri sistemi, chi cerca di farlo finisce in tribunale.So bene che non è in posizione dominante, ma non lo era neppure MS all'epoca dei fatti che tu citi.Dai, non meniamola ancora con sta storia, TUTTE le aziende cercano di fare i loro interessi, io non dico che MS sia da giustificare, dico che bisogna stare attenti a tutti, è diverso.

            Ho vinto ho vinto yeeeeeeeee :-o


            Sai perche' sta perdendo ?
            Perche' era riuscita ad avere il monopolio, credo
            che ti sei person 10 anni di monopolio e non ti
            sei mai chiesto come ci sia arrivata, o forse
            credi che bill si sia svegliato un mattino da
            monopolista dopo essere andato a letto povero
            ?
            Apetta un attimo... stiamo capovolgendo le posizioni?? è quello che ho detto fino adesso. E comunque non sta perdendo perchè era monopolista, sta perdendo perchè firefox funziona meglio di IE ed è gratis, perchè openoffice è gradevole e funziona, può essere un alternativa a office (latex o vi non lo potrebbero essere neppure a notepad, non credi?), perchè ubuntu ha un bel desktop e riconosce un sacco di periferiche, di certo un sostituto al peggior windows non può essere una debian con shell o una redhat con quello schifo di GUI... per questo perde, perchè ci sono alternative e la gente sceglie.

            MA cosa credi che sugli altri computer, il primo
            che mi viene in mente e' Amiga, non ci fossero
            fogli di calcolo ? Editor di testi paragonabili
            al primo word ? C'erano programmi di gestione che
            venivano usati parecchio dai
            negozi.Ma si, avevo anche io un amiga 2000, ma cosa ti devo dire se poi non c'era più nei negozi??? non è colpa mia nè tua nè di MS credo.

            No, commodore e' fallita quasi da sola (rotfl)
            Bill si e' limitato a comprare pezzi di cadavere
            che gli potevano essere
            utili.
            tanti son falliti, anche la Tulip, te la ricordi? è una ruota, la stessa Apple mi sembra si stia creando un altro mercato, o cambiano o prima o puoi muoiono, ma di questo sono convinto anche di Canonical o altre...

            I progetti vanno sostenuti con marketing e piani

            commerciali, non per niente Ubuntu va

            avanti.

            Personalmente non trovo etico far rientrare nei
            piani commerciali le spese processuali per
            manovre ai limiti od oltre la legalita' come ha
            fatto BillGates piu' volte, saro' io che non ho
            il pelo di fare il manager in quel
            modo.Non so cosa dirti, io non sono imprenditore e neppure un "furbo". Io vedo che le spese processuali ce le hanno tutte, chi per questo chi per quello. Gates non e la MS non sono simpatiche, questo si, ma personalmente non mi stanno simpatici neppure Jobs e Stallman, non mi piacciono gli estremi.salutigrazie per lo scambio di idee, credo che per oggi non posterò ulteriormente, magari leggerò eventuali risposteciao
          • krane scrive:
            Re: Piccola osservazione
            - Scritto da: Lemon


            Se mi permetti questa è una fantasia di chi


            vuole immaginare MS cattiva e gli altri


            buoni, non sapremo mai cosa avrebbero fatto


            gli altri, inoltre molte limitazioni le ha


            volute IBM,

            Se mi permetti questa è una fantasia di chi

            vuole immaginare IBM cattiva e gli altri

            buoni, a meno che non mi dici una per una

            quali sono le limitazioni che ha voluto

            l'uno o l'altro in questa situazione specifica.
            Qua, sul link che mi ha postato
            "logicamente":http://inventors.about.com/library/w
            c'è scritto "IBM tried to contact Kildall for a
            meeting, executives met with Mrs. Kildall who
            refused to sign a non-disclosure agreement. IBM
            soon returned to Bill Gates and gave Microsoft
            the contract to write the new operating system,
            one that would eventually wipe Kildall's CP/M out
            of common use."
            Mi pare di capire che fosse IBM a tirare le fila
            quindi, del resto è anche logico visto che
            all'epoca era lei la multinazionale e MS invece
            non era nulla.
            In ogni caso hai ragione, nessuno saprà mai che
            accordi c'erano e che cosa sarebbe stato se la
            posto di MS ci fosse stato qualcun altro, per me
            questa comunque è una conferma alle mie
            teorie.E per me questa e' una conferma delle mie teorie, quindi direi che siamo a posto.


            solo che contro IBM non si può dire nulla


            vero finchè finanzia progetti open (per poi


            chiuderli al momento opportuno, leggi


            notizia di qualche settimana fa)

            Non si parla certo di tempi recenti.
            Infatti. Siamo qua a parlare della MS di 30 anni
            fa più successive politiche alquanto discutibili
            mentre Google, Apple, IBM, Oracle e altre
            continuano a fare quello che vogliono. A mio
            avviso a molti manca il senso critico, non si può
            "tifare" come a calcio, dovremmo sempre tenere
            gli occhi aprti, non credi? o è solo MS il
            problema?Mi sembra che nessuna delle multinazionali che citi abbia creato incompatibilita' apposta, cosi' come ha fatto microsoft ai tempi di explorer 6 e dei suoi editor non standar che facevano pagine leggibili solo da ie6, in barba a qualsiasi standard.




            E ha fatto bene:



            Bhe, allo stesso modo allora ha fatto bene



            AlCapone a mandare i suoi commerciali per



            acquistare legalmente i bar ed i ristoranti



            di New York.

            Bha, forse da te e' intoccabile, agli altri

            basta guardare su wikipedia per sapere che

            tra gli alti IBM vendeva calcolatori anche ai

            nazisti.
            Appunto, e non mi sembra che sia boicottata da
            nessuno. Come non mi sembra che sia criticata per
            la vastità dei suoi brevetti, eppure se lo fa MS
            è cattivona, se lo fa IBM non importa. Ma li
            leggi i commenti dei forum ogni tanto?Ma tu credi a tutto quello che leggi su internet ? Non hai spirito critico ?

            Apple a differenza di microsoft non invade i

            prodotti concorrenti impedendo agli stessi

            l'installazione o impedendone il boot, come ha

            fatto Microsoft con DrDos.
            Come no?
            http://punto-informatico.it/2789318/PI/News/psysta
            La Apple non permette a a SO MacOSX di partire su
            altri sistemi, chi cerca di farlo finisce in
            tribunale.Mi sembra un po' diverso rispetto a lasciare che la gente se lo installi ma il sistema elimini gli altri sistemi installati come faceva MsDos con Drdos.Nel primo caso il proprietario decide che tu con il suo software non puoi fare alcune cose; nel secondo il proprietario elimina il software altrui su cio invece non dovrebbe avere nessun diritto. Non ti sembra un po' diverso ?Non dimenticare che Microsoft verra' ricordata nei libri di economia come chi ha inventato il FUD e l'Embrace, Extend and Extinguish. Forse Rockfeller e pochi altri petrolieri sono stati ricordati per tecniche economiche negative in modo simile.
            So bene che non è in posizione dominante, ma non
            lo era neppure MS all'epoca dei fatti che tu citi.E infatti si e' arrogata diritti ben diversi come ho scritto sopra.
            Dai, non meniamola ancora con sta storia, TUTTE
            le aziende cercano di fare i loro interessi, io
            non dico che MS sia da giustificare, dico che
            bisogna stare attenti a tutti, è diverso.Certo, ma alcune aziende sono peggiori di altre e si vede dalla loro storia legale: secondo te occorre stare piu' attenti a una corp che ha decine di cause di abusi perse alle spalle o ad una che non ne ha ?

            Sai perche' sta perdendo ?

            Perche' era riuscita ad avere il monopolio,

            credo che ti sei person 10 anni di monopolio

            e non ti sei mai chiesto come ci sia arrivata,

            o forse credi che bill si sia svegliato un

            mattino da monopolista dopo essere andato

            a letto povero ?
            Apetta un attimo... stiamo capovolgendo le
            posizioni?? è quello che ho detto fino adesso. E
            comunque non sta perdendo perchè era monopolista,
            sta perdendo perchè firefox funziona meglio di IE
            ed è gratis, perchè openoffice è gradevole e
            funziona, può essere un alternativa a office
            (latex o vi non lo potrebbero essere neppure a
            notepad, non credi?), perchè ubuntu ha un bel
            desktop e riconosce un sacco di periferiche, di
            certo un sostituto al peggior windows non può
            essere una debian con shell o una redhat con
            quello schifo di GUI... per questo perde, perchè
            ci sono alternative e la gente sceglie.Sta perdendo perche' era monopolista ed ha abusato del suo monopolio, questo ha costretto gli altri attori del mercato ad unirsi per abbatterla; linux e' lo strumento ideale poiche' non puo' essere comprato ne' battuto sul prezzo.Questo inoltre avvantaggia gli utenti che si troveranno finalmente una base solida e standardizzata su cui giocare in un mercato di concorrenza.

            MA cosa credi che sugli altri computer, il primo

            che mi viene in mente e' Amiga, non ci fossero

            fogli di calcolo ? Editor di testi paragonabili

            al primo word ? C'erano programmi di gestione

            che venivano usati parecchio dai negozi.
            Ma si, avevo anche io un amiga 2000, ma cosa ti
            devo dire se poi non c'era più nei negozi??? non
            è colpa mia nè tua nè di MS credo.Qui piove da paura !!! E sto per uscire dal lavoro !!!Colpa di Microsoft ! (rotfl)
          • Lemon scrive:
            Re: Piccola osservazione
            Come è andata con la pioggia?Tornando ai nostri discorsi, tagliando la testa al toro, a questa punto volevo farti una domanda: se per assurdo tu fossi il padrone di HP (ma puoi dire acer, dell ecc), il 1981 è passato e siamo già davanti al fatto che IBM ha il suo PC con ms-dos, con cosa avresti venduto i tuoi PC rispettivamente nel- 1985- 1990- 1995- 2000- 2005- 2010 ????Tieni conto che devi tenere in vita un'azienda, non puoi lavorare solo di "speranze"... saresti riuscito a cambiare il corso degli eventi???Io, son sincero, avrei venduto sempre con windows (o dos) preinstallato, sicuramente nel corso degli anni avrei aggiunto firefox preinstallato e openoffice, se le finanze me lo avrebbero consentito avrei aperto un ramo d'azienda con vendita e supporto di preinstallato ubuntu. però avrei fatto come tutti gli altri: volete un prodotto finito? hardware + windows.saluti
          • krane scrive:
            Re: Piccola osservazione
            - Scritto da: Lemon
            Come è andata con la pioggia?
            Tornando ai nostri discorsi, tagliando la testa
            al toro, a questa punto volevo farti una domanda:
            se per assurdo tu fossi il padrone di HP (ma
            puoi dire acer, dell ecc), il 1981 è passato e
            siamo già davanti al fatto che IBM ha il suo PC
            con ms-dos, con cosa avresti venduto i tuoi PC
            rispettivamente nel
            - 1985
            - 1990
            - 1995
            - 2000
            - 2005
            - 2010 ????
            Tieni conto che devi tenere in vita un'azienda,
            non puoi lavorare solo di "speranze"... saresti
            riuscito a cambiare il corso degli eventi???http://www.rigacci.org/wiki/doku.php/tecnica/free_software/19990501_halloween
            Io, son sincero, avrei venduto sempre con windows
            (o dos) preinstallato, sicuramente nel corso
            degli anni avrei aggiunto firefox preinstallato e
            openoffice, se le finanze me lo avrebbero
            consentito avrei aperto un ramo d'azienda con
            vendita e supporto di preinstallato ubuntu. però
            avrei fatto come tutti gli altri: volete un
            prodotto finito? hardware + windows.
            salutiIo sinceramente avrei venduto la fabbrichetta in blocco dopo un giorno e con i soldi avrei passato in panciolle il resto della vita.
          • Lemon scrive:
            Re: Piccola osservazione



            Tieni conto che devi tenere in vita un'azienda,

            non puoi lavorare solo di "speranze"... saresti

            riuscito a cambiare il corso degli eventi???

            http://www.rigacci.org/wiki/doku.php/tecnica/free_

            no dai, non ho tempo di leggere tutto, vedo che si tratta di documenti del 98... non puoi farmi una sintesi??non mi hai risposto comunque!!

            Io sinceramente avrei venduto la fabbrichetta in
            blocco dopo un giorno e con i soldi avrei passato
            in panciolle il resto della
            vita.e avresti fatto bene
          • krane scrive:
            Re: Piccola osservazione
            - Scritto da: Lemon


            Tieni conto che devi tenere in vita


            un'azienda, non puoi lavorare solo


            di "speranze"...
            saresti


            riuscito a cambiare il corso degli eventi???
            http://www.rigacci.org/wiki/doku.php/tecnica/free_
            no dai, non ho tempo di leggere tutto, vedo che
            si tratta di documenti del 98... non puoi farmi
            una sintesi??
            non mi hai risposto comunque!!Si tratta di mail interne di microsoft venute in mano alla stampa in cui si parla di strategie per ricattare gli OEM in modo da impedire loro di installare software concorrenti.

            Io sinceramente avrei venduto la fabbrichetta in

            blocco dopo un giorno e con i soldi avrei

            passato in panciolle il resto della vita.
            e avresti fatto bene :) :D
          • Lemon scrive:
            Re: Piccola osservazione


            Si tratta di mail interne di microsoft venute in
            mano alla stampa in cui si parla di strategie per
            ricattare gli OEM in modo da impedire loro di
            installare software
            concorrenti.

            stavo leggendo la prima, parlava di ossin ogni caso ribadisco: a me la MS non sta simpatica e riconosco le sue XXXXXte commerciali, il punto sul quale insisto è che è stata "vincente" all'inizio come offerta commerciale, una offerta alla massa che NON esisteva perchè le alternative erano o complesse o costose. Che dopo MS abbia provato (e stia provando) a rimanere aggrappata al carrozzone con le unghie e con i denti, questo è palese e sono più che d'accordo.Quello che mi fa ridere è quando mi vengono a dire "MS fa schifo guarda linux" perchè linux esiste in una forma accessibile alla massa solo da quando esiste ubuntu e solo nelle ultime release, discorso analogo per openoffice. E' questo modo di pensare che contesto, le soluzioni ubuntu e openoffice nascono per contrastare MS (OTTIMO!!) ma sono valide adesso, non c'erano 10 anni fa, non c'erano 15 anni fa... mi spiego?Dove ci sono alternative valide MS ha SEMPRE perso a partire da settori non propriamente informatici come lettori mp3, cellulari ecc, per continuare con i browser in anni più recenti, non parliamo di mercato server dove è da anni che non detiene certo le stesse quote del mercato desktop e così via. Quello che dico è questo: MS perderà dove ci saranno offerte più interessanti (non è sufficiente che siano gratuite e/o tecnicamente migliori se si parla di desktop).


            Io sinceramente avrei venduto la fabbrichetta
            in


            blocco dopo un giorno e con i soldi avrei


            passato in panciolle il resto della vita.


            e avresti fatto bene

            :) :D
          • krane scrive:
            Re: Piccola osservazione
            - Scritto da: Lemon

            Si tratta di mail interne di microsoft venute in

            mano alla stampa in cui si parla di strategie

            per ricattare gli OEM in modo da impedire loro

            di installare software concorrenti.
            stavo leggendo la prima, parlava di oss
            in ogni caso ribadisco: a me la MS non sta
            simpatica e riconosco le sue XXXXXte commerciali,
            il punto sul quale insisto è che è stata
            "vincente" all'inizio come offerta commerciale,
            una offerta alla massa che NON esisteva perchè le
            alternative erano o complesse o costose.Bene, peccato che e' tutto il tread che diversa gente ti sta dicendo che non e' cosi' : le alternative c'erano, solo che hanno commesso l'errore di comportarsi in modo etico e perseguire la stada dell'intercompatibilita'. Microsoft invece ha fin da subito utilizzato trucchetti per legare alla propria piattaforma l'utenza rovinando cosi' alternatire ben migliori.
            Che dopo MS abbia provato (e stia provando) a
            rimanere aggrappata al carrozzone con le
            unghie e con i denti, questo è palese e sono
            più che d'accordo.
            Quello che mi fa ridere è quando mi vengono a
            dire "MS fa schifo guarda linux" perchè linux
            esiste in una forma accessibile alla massa solo
            da quando esiste ubuntu e solo nelle ultime
            release, discorso analogo per openoffice.
            E' questo modo di pensare che contesto, le soluzioni
            ubuntu e openoffice nascono per contrastare MS
            (OTTIMO!!) ma sono valide adesso, non c'erano 10
            anni fa, non c'erano 15 anni fa... mi spiego?C'erano 1000 equivalenti di word per tutti i sistemi operativi, solo che erano tendenzialmente interoperabili, seguendo sempre la stessa tecnica microsoft leggeva tutti i formati ma non permetteva che gli altri leggessero il suo e questo faceva si che word fosse peggiore degli altri non certo migliore. Purtroppo lo sXXXXX trucco costringeva l'utenza ignorante ad usare word.
            Dove ci sono alternative valide MS ha SEMPRE
            perso a partire da settori non propriamente
            informatici come lettori mp3, cellulari ecc, per
            continuare con i browser in anni più recenti,
            non
            parliamo di mercato server dove è da anni che non
            detiene certo le stesse quote del mercato desktop
            e così via. Quello che dico è questo: MS perderà
            dove ci saranno offerte più interessanti (non è
            sufficiente che siano gratuite e/o tecnicamente
            migliori se si parla di desktop).
          • Lemon scrive:
            Re: Piccola osservazione

            Bene, peccato che e' tutto il tread che diversa
            gente ti sta dicendo che non e' cosi' in due: tu e logicamente, e comunque non facciamo statistica: le
            alternative c'erano, solo che hanno commesso
            l'errore di comportarsi in modo etico e
            perseguire la stada dell'intercompatibilita'.
            Microsoft invece ha fin da subito utilizzato
            trucchetti per legare alla propria piattaforma
            l'utenza rovinando cosi' alternatire ben
            migliori.
            NON CAPISCO!! io posso scegliere (epr fare un esempio) tra lotus1-2-3 ed excel 1.0, uno aperto ed etico e l'altro chiuso e cattivone... PERCHE' ABBIAMO SCELTO OFFICE QUELLA VOLTA????? (non è un grido ma voglio evidenziare la domanda)tutti si pagavano, tutti si piratavano e tutti giravano sotto do e/o windows, il preinstallato non c'era (come suite). e allora? me lo spieghi tu? io non ci arrivo, ho una mia idea ma evidentemente è sbagliata.


            Che dopo MS abbia provato (e stia provando) a

            rimanere aggrappata al carrozzone con le

            C'erano 1000 equivalenti di word per tutti i
            sistemi operativi, solo che erano tendenzialmente
            interoperabili, seguendo sempre la stessa tecnica
            microsoft leggeva tutti i formati ma non
            permetteva che gli altri leggessero il suo e
            questo faceva si che word fosse peggiore degli
            altri non certo migliore. Purtroppo lo sXXXXX
            trucco costringeva l'utenza ignorante ad usare
            word.
            eh no, tu mi salti un passaggio: perchè si usava word e non altri?? il giochetto dei formati (che tra parentesi odio, l'ho detto più volte su questi forum) MS l'ha fatto dopo aver avuto la diffusione, prima come si è imposta?
          • krane scrive:
            Re: Piccola osservazione
            - Scritto da: Lemon

            Bene, peccato che e' tutto il tread che diversa

            gente ti sta dicendo che non e' cosi'
            in due: tu e logicamente, e comunque non facciamo
            statistica

            le alternative c'erano, solo che hanno commesso

            l'errore di comportarsi in modo etico e

            perseguire la stada dell'intercompatibilita'.

            Microsoft invece ha fin da subito utilizzato

            trucchetti per legare alla propria piattaforma

            l'utenza rovinando cosi' alternatire ben

            migliori.
            NON CAPISCO!! io posso scegliere (epr fare un
            esempio) tra lotus1-2-3 ed excel 1.0, uno aperto
            ed etico e l'altro chiuso e cattivone... PERCHE'
            ABBIAMO SCELTO OFFICE QUELLA VOLTA????? (non è un
            grido ma voglio evidenziare la domanda)Perche' con escel leggevi i file fatti con lotus, con lotus non leggevi i file fatti da excel.Ma dai e' lo stesso meccanismo ancora adesso con cui hanno costretto tutti gli uffici del pianeta a passare da una versione di office a quella successiva: non perche' ti servissero le funzionalita' nuove ma perche' ti veninavo inviati documenti in un formato che non potevi leggere.Solo grazie alla concorrenza di openoffice Microsoft ha dovuto far uscire il compatibility pack per il 2003.
            tutti si pagavano, tutti si piratavano e tutti
            giravano sotto do e/o windows, il preinstallato
            non c'era (come suite). e allora? me lo spieghi
            tu? io non ci arrivo, ho una mia idea ma
            evidentemente è sbagliata.Prova a leggere : http://en.wikipedia.org/wiki/Embrace,_extend_and_extinguishIl meccanismo sempre quello e' !


            Che dopo MS abbia provato (e stia provando) a


            rimanere aggrappata al carrozzone con le

            C'erano 1000 equivalenti di word per tutti i

            sistemi operativi, solo che erano

            tendenzialmente interoperabili, seguendo sempre

            la stessa tecnica

            microsoft leggeva tutti i formati ma non

            permetteva che gli altri leggessero il suo e

            questo faceva si che word fosse peggiore degli

            altri non certo migliore. Purtroppo lo sXXXXX

            trucco costringeva l'utenza ignorante ad usare

            word.
            eh no, tu mi salti un passaggio: perchè si usava
            word e non altri?? il giochetto dei formati (che
            tra parentesi odio, l'ho detto più volte su
            questi forum) MS l'ha fatto dopo aver avuto la
            diffusione, prima come si è imposta?Si e' imposta lentamente, grazie ad un pubblico che ignorando la questione formati si limitava ad utilizzare il prodotte che leggesse tutto ovvero quelli standard + l'unico proprietario che agli altri dava provblemi, siamo sempre li : Embrace, extend and extinguish
          • Lemon scrive:
            Re: Piccola osservazione


            Qui sta il tuo errore : quasi tutti i formati
            sono documentati pubblicamente a parte quelli di
            microsoft.

            http://www.schnarff.com/file-formats/index.html
            Troviamo un altro link che in quello che mi hai postato ci sono più formati MS che altro (in percentuale)!!
          • krane scrive:
            Re: Piccola osservazione
            - Scritto da: Lemon

            Qui sta il tuo errore : quasi tutti i formati

            sono documentati pubblicamente a parte quelli di

            microsoft.

            http://www.schnarff.com/file-formats/index.html
            Troviamo un altro link che in quello che mi hai
            postato ci sono più formati MS che altro (in
            percentuale)!!Ma tu leggi ???E ricordi le affermazioni che fai quando leggi le risposte ?Il formato excel e' preso da openoffice perche' la documentazione MSDN e' vietato utilizzarla. Il BMP e' raster prendere la documentaizone di MSDN e' uguale ad un'altra.L'rtf e' un formato interoperabile come rtf, e' documentato e vorrei vedere come potrebbe non esserlo.Notare che la documentazione del formato lotus e' del '85-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 14 maggio 2010 13.25-----------------------------------------------------------
          • Lemon scrive:
            Re: Piccola osservazione
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Lemon



            Qui sta il tuo errore : quasi tutti i formati


            sono documentati pubblicamente a parte quelli
            di


            microsoft.




            http://www.schnarff.com/file-formats/index.html


            Troviamo un altro link che in quello che mi hai

            postato ci sono più formati MS che altro (in

            percentuale)!!

            Non sono formati loro ( a parte il Windows
            Metafile Format ), ne hanno solo formalizzato la
            documentazione.Impegnati?? no dai, troviamo un altro link, lo cerco anche io
          • Lemon scrive:
            Re: Piccola osservazione


            Impegnati?? no dai, troviamo un altro link, lo
            cerco anche
            iosenza accento non si capiva, intendevo dire la MS IMPEGNATA nella produzione di documentazione??cero altri link, ciao
          • Lemon scrive:
            Re: Piccola osservazione


            Ma tu leggi ???
            E ricordi le affermazioni che fai quando leggi le
            risposte
            ?
            Si l'avevo letto ma ho fatto finta di niente!!Adesso vado in pausa pranzo, dopo cerco documenti che parlano di formati proprietari.Io ho detto sui formati proprietari "lo fanno tutti a parte nell'open", tu hai risposto più o meno "no, tutti rilasciano a parte MS"...mò vediamo, ciao
          • Lemon scrive:
            Re: Piccola osservazione



            http://www.rigacci.org/wiki/doku.php/tecnica/free_
            Tra l'altro, non per fare polemica, ho letto a spanne la prima e le osservazioni di MS mi sembrano valide e corrette, è chi ci inserisce i commenti che ci mette faziosità!Del tipo, non so , c'è scritto "il fenomeno open-source è stupefacente" e quell'altro aggiunge "eh lo sanno, hanno paura.."voglio dire, cosa c'è di sbagliato nello studio MS?Ad un certo punto il "commentatore" dice pure che non è vero che ci sia compatibilità nel software windows tra versioni differenti... ma come? è stato uno dei suoi punti di forza, certo che tra win xp e win98 ci sono differenze, ma le API sono quelle da anni, sono state ampliate e certe logiche sono cambiate certo, ma la compatibilità del software è stata sempre un suo punto di forza
          • Lemon scrive:
            Re: Piccola osservazione
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Lemon




            Tieni conto che devi tenere in vita



            un'azienda, non puoi lavorare solo



            di "speranze"...
            saresti



            riuscito a cambiare il corso degli eventi???


            http://www.rigacci.org/wiki/doku.php/tecnica/free_

            no no, ho letto la parte seconda dove si parla di oem.. non c'è per niente scritto quello che dicevi te. Ma li hai letti? hanno una visione molto lucida della situazione, altroché. loro dicevano che compaq o dell potrebbe minacciarci di rivendere linux per farci abbassare il prezzo delle licenze!! tra l'altro è tutto l'opposto di quello che si dice sempre e cioè che i produttorei hanno mani e piedi legati, qua MS ha paura che li ricattino!!Fantastici questi documenti.Ma non potremmo diventare amici krane? i piace parlare con te, mi dai spunti interessanti.Hai riferimenti dove contattarti? mi devo registrare su PI forse..ciao
          • krane scrive:
            Re: Piccola osservazione
            - Scritto da: Lemon
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Lemon




            Tieni conto che devi tenere in vita




            un'azienda, non puoi lavorare solo




            di "speranze"...
            saresti




            riuscito a cambiare il corso degli




            eventi???
            http://www.rigacci.org/wiki/doku.php/tecnica/free_
            no no, ho letto la parte seconda dove si parla di
            oem.. non c'è per niente scritto quello che
            dicevi te. Ma li hai letti? hanno una visione
            molto lucida della situazione, altroché.Si ho letto la versione inglese, sono molti di piu' : http://catb.org/~esr/halloween/
            loro dicevano che compaq o dell potrebbe
            minacciarci di rivendere linux per farci
            abbassare il prezzo delle licenze!! tra l'altro è
            tutto l'opposto di quello che si dice sempre e
            cioè che i produttorei hanno mani e piedi legati,
            qua MS ha paura che li ricattino!!E infatti queste discussioni dimostrano come loro successivamente abbiamo iniziato a ricattare i produttori, se non sbaglio ci sono sentenze anche a riguardo ma valle a trovare.
            Fantastici questi documenti.
            Ma non potremmo diventare amici krane? i piace
            parlare con te, mi dai spunti interessanti.
            Hai riferimenti dove contattarti? mi devo
            registrare su PI forse..
            ciao
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Piccola osservazione
            - Scritto da: bollito
            Dimostri di essere un vero ignorante se paragoni
            latex ad un insulso programma da
            ufficio.Ma proprio paragonare Latex con Office (Word) mi pare una assurdità. E come paragonare camion e automobili. Senza contare poi che Office (Pro Plus) contiene anche Excel, Access, Infopath, OneNote, Publisher, Sharepoint Workspace, Outlook, Powerpoint e che esistono pure Visio, Project, Communicator e Sharepoint. La verità è che l'unico reale concorrente di Microsoft è IBM (e ha prodotti peggiori).
    • advange scrive:
      Re: Piccola osservazione
      Il motivo è semplice: la MS sta inesorabilmente precipitando.Se vuoi possiamo fare un'analisi dettagliata dei suoi principali campi d'azione: - SO desktop e laptop: calo lento, ma costante da 3 anni; in più è il settore stesso ad essersi contratto, lasciando spazio a soluzioni come i tablet dove MS ha perso. - SO netbook: trovatasi impreparata la MS ha dovuto fare accordi sottobanco con tutti gli OEM e riesumare il morto XP pur di fermare l'inesorabile emorragia verso Linux. Presto con ChromeOS e Meego sparirà definitivamente e senza possibilità di riscatto. - tabelt: fallimento su tutti i fronti. Come da me pronosticato (anzi: motlo prima del previsto) tutti i fornitori hanno abbandonato Windows 7 per rifugiarsi in soluzioni più logiche (Android e WebOS) - PDA e smartphone: sparizione pressoché definitiva dal mercato - internet: Bing si è rivelato un flop assoluto, MSN va verso l'obsolescenza (anche qui è il trionfo dell'open: Jabber, tramite FB si è rivelato vincente), oramai promettono sconti a chi cerca di imporre le sue soluzioni sul preinstallato. - Office: il prodotto di punta viene abbandonato pian piano da tutte le aziende e, molto più rapidamente, dall'utenza domestica; si sono ridotti a doverlo regalare pur di continuare di tentare il drogaggio della gente comune.
      • iPaolo scrive:
        Re: Piccola osservazione

        - SO netbook: trovatasi impreparata la MS ha
        dovuto fare accordi sottobanco con tutti gli OEM
        e riesumare il morto XP pur di fermare
        l'inesorabile emorragia verso Linux. Presto con
        ChromeOS e Meego sparirà definitivamente e senza
        possibilità di
        riscatto.Io spero che prima di dire certe ca***e tu abbia la decenza di arrosire.Andiamo sul sito di Dell e vediamo un pò quanti netbook montano il tuo amato Linux.http://www1.euro.dell.com/it/it/aziende/4x_latit_13/fs.aspx?refid=4x_latit_13&s=bsd&cs=itbsdt1quando ve lo metterete in testa che Ubuntu forse va bene per utenze private ma nel business i prodotti linux sono ben altri (Vmware,Redhat, etc etc.).E per la cronaca ho provato anche opensuse 11.0 con 1GB di ram dedicato su macchina virtuale e andava una m**da!Cordiali Saluti
        • advange scrive:
          Re: Piccola osservazione

          Io spero che prima di dire certe ca***e tu abbia
          la decenza di arrosire.Quali ca**ate? Sentiamo pure

          Andiamo sul sito di Dell e vediamo un pò quanti
          netbook montano il tuo amato Linux.

          http://www1.euro.dell.com/it/it/aziende/4x_latit_1E questo cosa significa? Lo sai che dell vende ubuntu in una sezione a parte del sito?

          quando ve lo metterete in testa che Ubuntu forse
          va bene per utenze private ma nel business i
          prodotti linux sono ben altri (Vmware,Redhat, etc etc.).Che c'entra l'utenza business con i netbook?E poi, non avevo parlato di Ubuntu, ma di ChomeOS.
          E per la cronaca ho provato anche opensuse 11.0
          con 1GB di ram dedicato su macchina virtuale e
          andava una m**da!Accidenti, questi sì che sono test per Ubuntu: hai provato opensuse (quindi non Ubuntu) e solo su una macchina virtuale!Con la stessa logica potremmo dire che il peggior SO in assoluto a Mac OS X (in qualunque incarnazione) dato che in macchina virtuale non va proprio!

          Cordiali SalutiAnche a te: spero di averti schiarito le idee.
    • OEM Builder scrive:
      Re: Piccola osservazione
      Mi sembra che siano tutt'altro che stupidi o in crisi. Intanto la versione di Office di cui stiamo parlando sostituisce Works. Lo scenario è lineare:1. L'utente si trova un Office più completo in prova2. Dopo 3 mesi scade il trial e passa allo Starter3. Alcuni di questi utenti rimarrano con lo Starter altri compreranno l'aggiornamento (che consiste in chiave da acquistare anche via Internet).
  • utonto scrive:
    ah ecco!
    Quindi la notizia è che vogliono che mettiamo le varie applicazioni on-line!Qua office non c'entra niente, che il 2010 è uguale al 2007, provato la beta, tranne qualche ccrocchio grafico e qualche formato in più supportato che il 2007 supporta scaricando un plug-in da meno di 50 mb.I pesci abboccheranno?O ci ritroveremo programmi da disinstallare in più ogni volta che acquisteremo un pc?Perché office te lo fanno provare per 3 mesi completo!
    • iPaolo scrive:
      Re: ah ecco!
      La tua osservazione, per partito preso, si limita solo a Office come prodotto singolo, senza considerare per esempio l'integrazione con Share Point 2010 ed Exchange 2010. Quand è che andate a lavorare? Se non ti piace MS cè un programma Open Source che risolve tutti i tuoi problemi.
      • logicaMente scrive:
        Re: ah ecco!
        - Scritto da: iPaoloLa sua osservazione porta dritti a dire che, se le voci riportate nell'articolo sono vere, la MS sta cercando ANCORA UNA VOLTA di abusare della propria posizione dominante per eliminare la concorrenza nelle suite per ufficio e nei motori di ricerca. Usando come cavallo di XXXXX gli sconti agli OEM.Tutto già visto, tutto già sentito, tutto già sanzionato.
        considerare per esempio l'integrazione con Share
        Point 2010 ed Exchange 2010. L'integrazione, la vecchia scusa che ha obbligato il mondo intero a subire Internet Explorer per un decennio... Tutto già visto, tutto già sentito, tutto già sanzionato.
        Quand è che andate a
        lavorare? Quanto paga MS per queste difese di ufficio? O lo fai gratis?
        Se non ti piace MS cè un programma Open
        Source che risolve tutti i tuoi
        problemi.Se non ti piace chi critica MS, basta che smetti di navigare.
        • Come si sta al barbecue senza fare pollo scrive:
          Re: ah ecco!
          Non c'è tanto da "abusare", visto che la concorrenza è ancora anni luce indietro...
          • Mr. X scrive:
            Re: ah ecco!
            - Scritto da: Come si sta al barbecue senza fare pollo
            Non c'è tanto da "abusare", visto che la
            concorrenza è ancora anni luce
            indietro...bah la concorrenza qui da me è anni luce avanti... mi ringraziano ancora che gli ho levato dalle palle exchange :-D
          • Lemon scrive:
            Re: ah ecco!

            bah la concorrenza qui da me è anni luce
            avanti... mi ringraziano ancora che gli ho levato
            dalle palle exchange
            :-Dcon quale alternativa? cioè, a posto di exchange cosa avete messo?
          • nome e cognome scrive:
            Re: ah ecco!
            - Scritto da: Lemon

            bah la concorrenza qui da me è anni luce

            avanti... mi ringraziano ancora che gli ho
            levato

            dalle palle exchange

            :-D

            con quale alternativa? cioè, a posto di exchange
            cosa avete
            messo?C'è lui che consegna le mail a mano...
          • advange scrive:
            Re: ah ecco!
            Eh, certo, senza exchange come si potrebbero spedire e ricevere mail?Io, per esempio, non so nemmeno cosa sia un'email, non avendo mai usato exchange in vita mia.
          • nome e cognome scrive:
            Re: ah ecco!
            - Scritto da: advange
            Eh, certo, senza exchange come si potrebbero
            spedire e ricevere
            mail?
            Io, per esempio, non so nemmeno cosa sia
            un'email, non avendo mai usato exchange in vita
            mia.Un'email è un ottimo mezzo per comunicare rapidamente con altre persone, molto utile sul lavoro.Ora che lo sai, puoi cominciare ad usare exchange.
          • Mr. X scrive:
            Re: ah ecco!
            - Scritto da: nome e cognome
            - Scritto da: Lemon


            bah la concorrenza qui da me è anni luce


            avanti... mi ringraziano ancora che gli ho

            levato


            dalle palle exchange


            :-D



            con quale alternativa? cioè, a posto di exchange

            cosa avete

            messo?

            C'è lui che consegna le mail a mano...Ah giusto non avrai altro MTA al di fuori di quello di exchange!per rispondere seriamente al commento sopra, i classici postfix+clamav+spamassassin per l'invio e la ricezione/filtraggio della posta, e dovecot per la consegna dei messaggi via pop3/imap il tutto gestito da un frontend via web per caselle/domini/alias etc chiamato postfixadmin.il tutto per circa un centinaio di caselle spalmate su 3 domini con una media di circa 20000 msg leciti al giorno, rispetto alla precedente installazione di exchange (che oltretutto gestiva un dominio solo) è molto piu veloce (tralascio l'aspetto spam perchè si può fare mettendo il software di cui sopra davanti ad exchange) e piu facile da gestire
          • nome e cognome scrive:
            Re: ah ecco!


            C'è lui che consegna le mail a mano...

            Ah giusto non avrai altro MTA al di fuori di
            quello di
            exchange!Eh si, perchè exchange fa solo quello: gestire la posta.
            per rispondere seriamente al commento sopra, i
            classici postfix+clamav+spamassassin per l'invio
            e la ricezione/filtraggio della posta, e dovecot
            per la consegna dei messaggi via pop3/imap il
            tutto gestito da un frontend via web per
            caselle/domini/alias etc chiamato
            postfixadmin.E chissà come sono contenti i tuoi utenti di non riuscire più a sincronizzare i calendari, di riuscire più ad organizzarsi i meeting...
          • Funz scrive:
            Re: ah ecco!
            - Scritto da: nome e cognome
            E chissà come sono contenti i tuoi utenti di non
            riuscire più a sincronizzare i calendari, di
            riuscire più ad organizzarsi i
            meeting...Tutta roba che non ho mai visto usare in nessuna delle aziende in cui lavoro / ho lavorato, dalla boita alla media impresa alla multinazionale.Tutta roba che si può fare mandando due mail due, e usando un'agenda. Tutta roba che, se proprio vuoi fare lo sborone, puoi fare con qualche tool gratuito online di Google.
          • advange scrive:
            Re: ah ecco!
            Ecco, ti trovo in gran forma.Quindi nelle tue fantomatiche aziende la gente sta lì ad usare Exchange perché deve sincronizzare i calendari. Quale feature imperdibile! Chissà come hanno fatto a vivere le centinaia di aziende con cui ho avuto a che fare nella mia vita senza.Non so Funz, ma io non vivo in sala macchina né faccio il sistemista, anzi sono quasi sempre a contatto con "persone normali".Ah, e Google Calendar così come gmail non aggiunge nessuna pubblicità in coda alle mail, ma questo alla MS probabilmente non potete saperlo visto che la vostra politica è proprio quella di vendere servizi infestati da pubblicità (e non provare a smentire: ho qui sottomano un contratto di fornitura di servizi email fatta dalla MS ad una grande azienda).
          • Mr. X scrive:
            Re: ah ecco!
            - Scritto da: nome e cognome


            C'è lui che consegna le mail a mano...



            Ah giusto non avrai altro MTA al di fuori di

            quello di

            exchange!

            Eh si, perchè exchange fa solo quello: gestire la
            posta.
            E lo fa pure male se è per quello... e sfortunatamente nella maggior parte dei casi viene davvero usato solo per quello


            per rispondere seriamente al commento sopra, i

            classici postfix+clamav+spamassassin per l'invio

            e la ricezione/filtraggio della posta, e dovecot

            per la consegna dei messaggi via pop3/imap il

            tutto gestito da un frontend via web per

            caselle/domini/alias etc chiamato

            postfixadmin.

            E chissà come sono contenti i tuoi utenti di non
            riuscire più a sincronizzare i calendari, di
            riuscire più ad organizzarsi i
            meeting...Per quello ci sono altri strumenti, non serve quel monolite... e in questo caso non erano assolutamente necessari
          • nome e cognome scrive:
            Re: ah ecco!

            Per quello ci sono altri strumenti, non serve
            quel monolite... e in questo caso non erano
            assolutamente
            necessariQuindi vi serviva un giocattolino, hai fatto bene ad andare su roba gratuita per quanto scarsa.
          • Mr. X scrive:
            Re: ah ecco!
            - Scritto da: nome e cognome

            Per quello ci sono altri strumenti, non serve

            quel monolite... e in questo caso non erano

            assolutamente

            necessari

            Quindi vi serviva un giocattolino, hai fatto bene
            ad andare su roba gratuita per quanto
            scarsa.ahahahah almeno il mio giocattolino non si pianta ;-)
          • nome e cognome scrive:
            Re: ah ecco!

            ahahahah
            almeno il mio giocattolino non si pianta ;-)Come tutti i giocattolini, nemmeno la macchinina a pedali di mio nipote si ferma basta pedalare.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: ah ecco!
            - Scritto da: Mr. X
            Per quello ci sono altri strumenti, non serve
            quel monolite... e in questo caso non erano
            assolutamente
            necessariTutto si può dire ma non che Exchange 2007 e 2010 siano dei monolite. Evidentemente ti riferisci a versioni precedenti e ampiamente superate.
          • Lemon scrive:
            Re: ah ecco!

            per rispondere seriamente al commento sopra, i
            classici postfix+clamav+spamassassin per l'invio
            e la ricezione/filtraggio della posta, e dovecot
            per la consegna dei messaggi via pop3/imap il
            tutto gestito da un frontend via web per
            caselle/domini/alias etc chiamato
            postfixadmin.
            Infatti è come pensavo, a voi non servivano le varie feature di exchange che la soluzione che invece avete adottato non ha. Niente da dire per carità, io personalmente sto cercando di studiare un pò di più Zimbra, il problema è che se vuoi gestire calendari/rubriche ecc la soluzione migliore rimane un client dedicato come ad esempio zimbra desktop, mi piacerebbe avere funzionalità simili usando thunderbird...saluti
          • xxx scrive:
            Re: ah ecco!
            Spero Domino ... di aziende che migrano da exchange a Domino è pieno il mondo.. il contrario accade molto raramente...
          • Enterprise Profession al scrive:
            Re: ah ecco!
            - Scritto da: Come si sta al barbecue senza fare pollo
            Non c'è tanto da "abusare", visto che la
            concorrenza è ancora anni luce
            indietro...Explorer è un cadavere. Windows va avanti solo per il preinstallato e le abitudini della gente, ma tecnologicamente è già superato da anni, videogiochi a parte. Office, per l'utenza casalinga, è praticamente superfluo. Sharepoint è ormai sostituibile da un sacco di prodotti open (Alfresco in primis: http://www.cmswire.com/cms/enterprise-cms/sharepoint-vs-alfresco-a-platform-perspective-004549.php) che tra l'altro non richiedono pagamenti di licenze.Vogliamo continuare?Immaginiamo un mondo in cui è possibile comprare qualunque portatile con l'opzione di averlo senza sistema operativo, le "vendite" di Windows precipiterebbero in un lampo. Poi magari la gente se lo installerebbe pirata, ma questa è un'altra storia.
          • italiano scrive:
            Re: ah ecco!
            - Scritto da: Enterprise Profession al
            Windows va avanti solo
            per il preinstallato e le abitudini della gente,
            ma tecnologicamente è già superato da anni,
            videogiochi a parte.Di grazie superato da chi? Va bene essere di parte, ma fino ad un certo punto...Prova a collegare il cervello prima di parlare... Chi riscrive il parco software, in primis gestionali, per cosa poi? linux? MacOS? Per non parlare appunto come hai detto del comparto videogamesLinux meglio di Windows... boh...Please... please...
          • advange scrive:
            Re: ah ecco!

            Di grazie superato da chi?Piuttosto, domandati da chi non è stato superato.
            Va bene essere di parte, ma fino ad un certo punto...Sì, ma t scusiamo: rendi più allegra la nostra giornata.

            Prova a collegare il cervello prima di parlare...(rotfl)
            Chi riscrive il parco software, in primis
            gestionali, per cosa poi? linux? MacOS? Ah, ecco, quindi aveva ragione: va avanti solo con il preinstallato e con le abitudine della gente. Tutto il vantaggio sta semplicemente in questo: ci sono SW scritti con i piedi e/o solo per Windows: questo sì che è un vantaggio tecnologico.
            Per non parlare appunto come hai detto del comparto videogamesAltro punto centrale e importantissimo per ogni settore produttivo al mondo.

            Linux meglio di Windows... boh...

            Please... please...Ecco, ci faccia il piacere.
          • terribile scrive:
            Re: ah ecco!
            - Scritto da: advange

            Di grazie superato da chi?
            Piuttosto, domandati da chi non è stato superato.Dimmelo tu...

            Chi riscrive il parco software, in primis

            gestionali, per cosa poi? linux? MacOS?
            Ah, ecco, quindi aveva ragione: va avanti solo
            con il preinstallato e con le abitudine della
            gente. Tutto il vantaggio sta semplicemente in
            questo: ci sono SW scritti con i piedi e/o solo
            per Windows: questo sì che è un vantaggio
            tecnologico.Chi ha mai parlato di vantaggio in questo, ma quando i costi superano gli ipotetici vantaggi tecnologici... chissà chi viene sacrificato?

            Per non parlare appunto come hai detto del
            comparto
            videogames
            Altro punto centrale e importantissimo per ogni
            settore produttivo al
            mondo.Forse è meglio che vai a guradarti due dati del fatturato settore videogames poi ne riparliamo...
          • advange scrive:
            Re: ah ecco!

            Dimmelo tu...Se non lo sai nemmeno tu è perché la risposta è semplice: nessuno
            Chi ha mai parlato di vantaggio in questo, ma
            quando i costi superano gli ipotetici vantaggi
            tecnologici... chissà chi viene sacrificato?E allora? Cosa dimostra questa frase?Che Windows è un sistema obsoleto e inutile, tenuto in vita solo da uno stato di fatto che scoraggia le aziende a fare investimenti.
            Forse è meglio che vai a guradarti due dati del
            fatturato settore videogames poi ne riparliamo...Io con i videogiochi non ho mai giocato né mai giocherò (intendo quelli "seri" per bimbiminkia): il problema non mi tange, non tange me né qualunque azienda per cui ho lavorato / lavorerò.E anche questo problema con i videogiochi dipende solo da uno status quo e non da un reale vantaggio tecnologico; e per ottenere questo status quo proprio il settore dei videogiochi è un emblema di quanti giochi sporchi abbia fatto MS (ricordate la storia di DirectX vs OpenGL).
          • Enterprise Profession al scrive:
            Re: ah ecco!

            Di grazie superato da chi?Da tutti. Sarò più preciso:1) Virus: Windows ha, tutt'oggi, la necessità dell'installazione di un antivirus. Qualunque altro sistema operativo al mondo no. E il fatto che sia perchè è il più usato è solo parzialmente vero.2) Filesystem: Alla sua settima versione Windows ha ancora NTFS. NTFS, seppur molto migliore di FAT, necessita ancora oggi, nel 2010, di deframmentazione. Per carità, qualunque file system si frammenta col tempo, ma ext3 su linux lo fa un centesimo di quanto lo fa Windows. Fate una prova: installate un qualunque Windows e calcolate quanto tempo ci sta a fare il boot. Dopo installate quattro o cinque programmi e disinstallateli. Provate a rifare il boot, potreste avere delle belle sorprese. Io ho macchine con ext3 installate nel 2001, con sopra web server, dbms (e non c'è niente di peggio per un filesystem che ospitare un dbms) usati pesantemente tutti i giorni. I tempi di avvio sono pressocchè gli stessi dell'epoca. Provate a fare lo stesso con Windows Server.3) Avvio: Ubuntu 10.04 di fresca installazione impiega 19 secondi a partire. Dopo 19 secondi l'HD si ferma e il PC è pronto. Sulla stessa macchina Windows 7 impiega 32 secondi a partire, dopo di che l'HD continua a frullare misteriosamente, nonostante abbia disattivato tutti i servizi non necessari all'avvio dei videogiochi.4) Semplicità d'uso. Quando l'hardware è supportato, l'uso di ubuntu è infinitamente più semplice che su Windows. Un paio di esempi: bluetooth: ubuntu: collegamento dongle usb: 1 secondo e compare l'iconcina in alto sulla barra di navigazione.Windows: trrrrr.... E' stato rilevato nuovo hardware.... trrrrr... parecchi secondi dopo "Il nuovo hardware è pronto per l'uso". Sempre che non ci sia da caricare i driver da qualche parte. webcam: ubuntu: collegamento: 2 secondi e c'è il device in /dev/video0Windows: vedi caso bluetooth.Ripeto: posto che l'hardware sia supportato. Se non lo è non è certo colpa del sistema operativo.
            Va bene essere di
            parte, ma fino ad un certo
            punto...Non sono di parte, semplicemente sto evidenziando che una cosa è la qualità del sistema operativo, un'altra è quella dei software che ci girano. Sono due argomenti di discussione diversi.
            Prova a collegare il cervello prima di parlare...
            Chi riscrive il parco software, in primis
            gestionali, per cosa poi? linux? MacOS?Lo so, purtroppo siamo tutt'ora invasi dai prodotti degli sparagestionaliVB. Prima o poi il parco software andrà cambiato, pensiamoci due volte la prossima volta, prima di decidere di farli con .NET...
            Per non
            parlare appunto come hai detto del comparto
            videogamesSui videogames non c'è nemmeno discussione, bisogna riconoscerlo. Solo mi è sempre sembrato strano che MS si sia fatta autoconcorrenza con la xbox...
          • Sgabbio scrive:
            Re: ah ecco!
            Perchè ci sono giochi che su console vanno meglio su pc:D
          • Funz scrive:
            Re: ah ecco!
            - Scritto da: Sgabbio
            Perchè ci sono giochi che su console vanno meglio
            su
            pc:DQuali?Forse i picchiaduro, quelli di guida e i giochini della wii, non certo RPG, strategici e shooter. E puoi attaccare periferiche di gioco anche al PC... btw: parlando di giochi pensati per le console, qualcuno sa se è possibile far girare katamari damacy sul PC?
          • terribile scrive:
            Re: ah ecco!
            - Scritto da: Enterprise Profession al

            Di grazie superato da chi?

            Da tutti. Sarò più preciso:

            1) Virus: Windows ha, tutt'oggi, la necessità
            dell'installazione di un antivirus. Qualunque
            altro sistema operativo al mondo no. E il fatto
            che sia perchè è il più usato è solo parzialmente
            vero.Superato da tutti? Interssante definizione, mi dai il tuo indirizzo, così posso spedirti il mio notebook e ci installi Symbian... però poi voglio fare esattamente le cose che faccio ora.Dire che chiunque è mglio di qualcosa comoporta solo essere di parte.

            2) Filesystem: Alla sua settima versione Windows
            ha ancora NTFS. NTFS, seppur molto migliore di
            FAT, necessita ancora oggi, nel 2010, di
            deframmentazione. Per carità, qualunque file
            system si frammenta col tempo, ma ext3 su linux
            lo fa un centesimo di quanto lo fa Windows. Fate
            una prova: installate un qualunque Windows e
            calcolate quanto tempo ci sta a fare il boot.
            Dopo installate quattro o cinque programmi e
            disinstallateli. Provate a rifare il boot,
            potreste avere delle belle sorprese. Io ho
            macchine con ext3 installate nel 2001, con sopra
            web server, dbms (e non c'è niente di peggio per
            un filesystem che ospitare un dbms) usati
            pesantemente tutti i giorni. I tempi di avvio
            sono pressocchè gli stessi dell'epoca. Provate a
            fare lo stesso con Windows
            Server.Può essere, non commento.

            3) Avvio: Ubuntu 10.04 di fresca installazione
            impiega 19 secondi a partire. Dopo 19 secondi
            l'HD si ferma e il PC è pronto. Sulla stessa
            macchina Windows 7 impiega 32 secondi a partire,
            dopo di che l'HD continua a frullare
            misteriosamente, nonostante abbia disattivato
            tutti i servizi non necessari all'avvio dei
            videogiochi. Sui miei pc, fisso + notebook non ho questi problemi e rallentamenti che tu riscontri, avendo anche provato ubuntu.
            4) Semplicità d'uso. Quando l'hardware è
            supportato, l'uso di ubuntu è infinitamente più
            semplice che su Windows. Un paio di
            esempi:

            bluetooth:

            ubuntu: collegamento dongle usb: 1 secondo e
            compare l'iconcina in alto sulla barra di
            navigazione.

            Windows: trrrrr.... E' stato rilevato nuovo
            hardware.... trrrrr... parecchi secondi dopo "Il
            nuovo hardware è pronto per l'uso". Sempre che
            non ci sia da caricare i driver da qualche
            parte.:) si se sei fortunato, cioè se la tua chiavetta bt è supportata e non tutte lo sono... e se se sfortunato... con win carichi il driver e funziona, con ubuntu ti aspettano ore a scorrere forum e co per cercare di farla funzionare.

            webcam:

            ubuntu: collegamento: 2 secondi e c'è il device
            in
            /dev/video0

            Windows: vedi caso bluetooth.Vedi sopra.Aggiungo, prova a collegare una stampante vecchia di 2-3 anni, con 7 colleghi e stampi senza problemi, senza drv, con ubuntu, sempre senza drv colleghi e poi parliamo della stampa, rallentamenti, blocchi, scarsa qualita... se per te è lo stesso...

            Ripeto: posto che l'hardware sia supportato. Se
            non lo è non è certo colpa del sistema
            operativo.A no? non è colpa del SO, quindi il fatto che la stragrande maggioranza delle schede video, non sia supportata decentemente, vedi accelerazione 3d da linux è colpa di chi?


            Va bene essere di

            parte, ma fino ad un certo

            punto...

            Non sono di parte, semplicemente sto evidenziando
            che una cosa è la qualità del sistema operativo,
            un'altra è quella dei software che ci girano.
            Sono due argomenti di discussione
            diversi.


            Prova a collegare il cervello prima di
            parlare...

            Chi riscrive il parco software, in primis

            gestionali, per cosa poi? linux? MacOS?

            Lo so, purtroppo siamo tutt'ora invasi dai
            prodotti degli sparagestionaliVB. Prima o poi il
            parco software andrà cambiato, pensiamoci due
            volte la prossima volta, prima di decidere di
            farli con
            .NET...


            Per non

            parlare appunto come hai detto del comparto

            videogames

            Sui videogames non c'è nemmeno discussione,
            bisogna riconoscerlo. Solo mi è sempre sembrato
            strano che MS si sia fatta autoconcorrenza con la
            xbox...Mai sentito parlare di quell'azindina a conduzione famigliare che si chiama Sony (ironico che chi non avesse capito) e quel prodottino che ha commercializzato, humm hummm come si chiama.... PlayStation?
          • Enterprise Profession al scrive:
            Re: ah ecco!

            Superato da tutti? Interssante definizione, mi
            dai il tuo indirizzo, così posso spedirti il mio
            notebook e ci installi Symbian... però poi voglio
            fare esattamente le cose che faccio
            ora.Symbian non è un sistema operativo Desktop...
            Dire che chiunque è mglio di qualcosa comoporta
            solo essere di
            parte.Non lo sono. Ancora oggi Windows è in una delle mie partizioni.

            2) Filesystem: Alla sua settima versione Windows

            ha ancora NTFS. NTFS, seppur molto migliore di

            FAT, necessita ancora oggi, nel 2010, di

            deframmentazione. Per carità, qualunque file

            system si frammenta col tempo, ma ext3 su linux

            lo fa un centesimo di quanto lo fa Windows. Fate

            una prova: installate un qualunque Windows e

            calcolate quanto tempo ci sta a fare il boot.

            Dopo installate quattro o cinque programmi e

            disinstallateli. Provate a rifare il boot,

            potreste avere delle belle sorprese. Io ho

            macchine con ext3 installate nel 2001, con sopra

            web server, dbms (e non c'è niente di peggio per

            un filesystem che ospitare un dbms) usati

            pesantemente tutti i giorni. I tempi di avvio

            sono pressocchè gli stessi dell'epoca. Provate a

            fare lo stesso con Windows

            Server.

            Può essere, non commento.




            3) Avvio: Ubuntu 10.04 di fresca installazione

            impiega 19 secondi a partire. Dopo 19 secondi

            l'HD si ferma e il PC è pronto. Sulla stessa

            macchina Windows 7 impiega 32 secondi a partire,

            dopo di che l'HD continua a frullare

            misteriosamente, nonostante abbia disattivato

            tutti i servizi non necessari all'avvio dei

            videogiochi.

            Sui miei pc, fisso + notebook non ho questi
            problemi e rallentamenti che tu riscontri, avendo
            anche provato
            ubuntu.Forse non te ne sei accorto perchè sei abituato, quando accendi il pc, ad aspettare 1 minuto e oltre prima che l'HD finisca di caricare furiosamente.
            :) si se sei fortunato, cioè se la tua chiavetta
            bt è supportata e non tutte lo sono... e se se
            sfortunato...


            con win carichi il driver e funziona, con ubuntu
            ti aspettano ore a scorrere forum e co per
            cercare di farla
            funzionare.Con ubuntu funzionano tutte le chiavette bluetooth, credo abbiano delle interfacce abbastanza standard, ma non vorrei dire castronerie.



            webcam:



            ubuntu: collegamento: 2 secondi e c'è il device

            in

            /dev/video0



            Windows: vedi caso bluetooth.

            Vedi sopra.

            Aggiungo, prova a collegare una stampante vecchia
            di 2-3 anni, con 7 colleghi e stampi senza
            problemi, senza drv, con ubuntu, sempre senza drv
            colleghi e poi parliamo della stampa,
            rallentamenti, blocchi, scarsa qualita... se per
            te è lo
            stesso...Ho una HP del 1999. Su ubuntu viene rilevata subito. Su Windows ho dovuto sputare sangue.

            Ripeto: posto che l'hardware sia supportato. Se

            non lo è non è certo colpa del sistema

            operativo.

            A no? non è colpa del SO, quindi il fatto che la
            stragrande maggioranza delle schede video, non
            sia supportata decentemente, vedi accelerazione
            3d da linux è colpa di
            chi?A parte che i driver nVidia sono spettacolari e quelli Ati (non al livello di quelli nvidia) sono molto migliorati, ora c'è pure il supporto ufficiale a Ubuntu:http://www.chimerarevo.com/2010/05/03/ati-catalyst-10-4-pronto-il-supporto-per-ubuntu-10-04/le schede Intel della serie GMA hanno i driver open e quindi il problema non sussiste. Ma in ogni caso, il problema non ricade certo sul sistema operativo, ma su molti produttori che si ostinano a fare driver solo su Windows e a mantenere segrete le specifiche, rendendo impossibile a terzi di fare driver.
            Mai sentito parlare di quell'azindina a
            conduzione famigliare che si chiama Sony (ironico
            che chi non avesse capito) e quel prodottino che
            ha commercializzato, humm hummm come si
            chiama....
            PlayStation?Sì, su questo effettivamente hai ragione. E c'è da dire che, nonostante tecnologicamente inferiore, la 360 ha spaccato le ossa alla PS3.
          • iPaolo scrive:
            Re: ah ecco!
            Sono d'accordo con te per il file system di Win è ampiamente indietro anni luce, ma fare un paragone di secondi di avvio tra Ubuntu (19 secondi) e Win (32 scondi) non c'entra proprio una cippa!
          • Lemon scrive:
            Re: ah ecco!

            (Alfresco in primis:
            http://www.cmswire.com/cms/enterprise-cms/sharepoi

            Vogliamo continuare?
            Continuo io, non per difendere MS ed il suo sharepoint (mai usato) ma casualità è da una settimana che mi spippolo alfresco e cmdbuild...INSTALLARLI E' UN BAGNO DI SANGUE!!!- manualistica costantemente ferma alla release precedente- prerequisiti fermi alle release precedenti dei software (ad esempio per cmdbuild dovrei usare alfresco 2.1)- alfresco 3.3 comunity edition con 300 e passa mega di installer che fa tutto lui, su macchina pulita... NON PARTE- cerchi su google e guardacaso hanno lo stesso problema altre persone... nessuna soluzione- stessa cosa per altri prodotti tipo CMDBuild, guardacaso l'assistenza a pagamento è lì disponibile a pochi click del mouseAdesso voglio dire, io sono il primo ad usare software opensource, ne sono pieno, ma non venitemi a raccontare che è la stessa cosa del software commerciale, pure il più schifoso shareware o demo che abbia mai scaricato ha sempre funzionato dopo l'installazione, che dopo faccia schifo, che sia bacato, che sia troppo caro ecc ecc è tutto un altro discorso. Io una cosa che proprio non sopporto è quando mi fanno credere di dover fare quello che c'è scritto perchè il uutto funzioni, vado proprio fuori di testa, piuttosto fammi compilare i sorgenti o scrivi "ARRANGIATI", ma non mettermi manuali con link e percorsi sbagliati che fanno riferimento a roba che sorpassata... e poi non funziona.Scusate lo sfogo ma open-source è diverso da commerciale, pro e contro per ognuna delle due ma non sono la stessa cosa.
          • nome e cognome scrive:
            Re: ah ecco!

            Vogliamo continuare?No ci hai fatto ridere abbastanza. Attenzione che con le bestemmie che hai detto appena metti piede in un qualsiasi luogo di lavoro rischi che un fulmine ti incenerisca. Alfresco dovrebbero finirci quelli che lo paragonano a sharepoint.
            Immaginiamo un mondo in cui è possibile comprare
            qualunque portatile con l'opzione di averlo senza
            sistema operativo, le "vendite" di Windows
            precipiterebbero in un lampo. Poi magari la gente
            se lo installerebbe pirata, ma questa è un'altra
            storia.sisi... ovviamente hai ragione, l'abbiamo visto con in netbook e linsux: sparito dal mercato in tempo zero. Ah si, gia era colpa della distro, era una XXXXX, dovevano mettere inbuto... intanto costavano di meno e nonostante questo non li ha cagati nessuno: tutti preferivano spendere 20 euro in più e prendersi quello con windows.
          • Enterprise Profession al scrive:
            Re: ah ecco!

            No ci hai fatto ridere abbastanza. Attenzione che
            con le bestemmie che hai detto appena metti piede
            in un qualsiasi luogo di lavoro rischi che un
            fulmine ti incenerisca.

            Alfresco dovrebbero finirci quelli che lo
            paragonano a
            sharepoint.Già già... Peccato che io abbia già chiuso 4 commesse in 18 mesi con Alfresco, a prezzi che erano un quarto di quelle del mio più economico concorrente.

            Immaginiamo un mondo in cui è possibile comprare

            qualunque portatile con l'opzione di averlo
            senza

            sistema operativo, le "vendite" di Windows

            precipiterebbero in un lampo. Poi magari la
            gente

            se lo installerebbe pirata, ma questa è un'altra

            storia.

            sisi... ovviamente hai ragione, l'abbiamo visto
            con in netbook e linsux: sparito dal mercato in
            tempo zero. Ah si, gia era colpa della distro,
            era una XXXXX, dovevano mettere inbuto...Esattamente. Ci hanno messo delle distribuzioni indegne che hanno fatto solo danni.
            intanto
            costavano di meno e nonostante questo non li ha
            cagati nessuno: tutti preferivano spendere 20
            euro in più e prendersi quello con
            windows.E spendere altri 80 euro ogni tot mesi per portarlo in assistenza a togliere i virus. Beh, almeno i centri assistenza campano.
          • nome e cognome scrive:
            Re: ah ecco!

            Già già... Peccato che io abbia già chiuso 4
            commesse in 18 mesi con Alfresco, a prezzi che
            erano un quarto di quelle del mio più economico
            concorrente.Sisi, ma gli amichetti non contano.
            Esattamente. Ci hanno messo delle distribuzioni
            indegne che hanno fatto solo
            danni.Lol, certo come no e quindi l'utente che voleva comprare il netbook ha detto "cavolo xandros è indegno, spendo 20 euro in più e prendo linux ma se ci fosse stato imbuto sopra avrei risparmiato volentieri quei venti euro".
            E spendere altri 80 euro ogni tot mesi per
            portarlo in assistenza a togliere i virus. Beh,
            almeno i centri assistenza
            campano.Evidentemente linux fa talmente XXXXXX che la gente preferisce spendere 80 euro per togliere i virus che 80 euro per togliere linux.
          • Funz scrive:
            Re: ah ecco!
            - Scritto da: nome e cognome
            Lol, certo come no e quindi l'utente che voleva
            comprare il netbook ha detto "cavolo xandros è
            indegno, spendo 20 euro in più e prendo linux ma
            se ci fosse stato imbuto sopra avrei risparmiato
            volentieri quei venti
            euro".Un utente con un minimo di competenze informatiche fa proprio questo ragionamento, e si lamenta perchè gli tocca comprare una schifosissima versione di windows ricoperta di spazzatura anche se non la vuole...
            Evidentemente linux fa talmente XXXXXX che la
            gente preferisce spendere 80 euro per togliere i
            virus che 80 euro per togliere
            linux.quindi tu paghi windows perchè ti tolgano il Linux preinstallato? Ma in che pianeta vivi, che mi ci trasferisco? :D
          • nome e cognome scrive:
            Re: ah ecco!


            Lol, certo come no e quindi l'utente che voleva

            comprare il netbook ha detto "cavolo xandros è

            indegno, spendo 20 euro in più e prendo linux ma

            se ci fosse stato imbuto sopra avrei risparmiato

            volentieri quei venti

            euro".

            Un utente con un minimo di competenze
            informatiche fa proprio questo ragionamento, e si
            lamenta perchè gli tocca comprare una
            schifosissima versione di windows ricoperta di
            spazzatura anche se non la
            vuole...Un utente con un minimo di competenze informatiche è in grado di installarsi imbuto al posto di xandros e quindi, se proprio vuole risparmia 20 euro. Un utente con qualche competenza informatica in più invece sa che conviene avere windows perchè ci fai sicuramente quello che ti serve, e se proprio hai tempo da perdere linux sei sempre in tempo a metterlo in dual boot.
            quindi tu paghi windows perchè ti tolgano il
            Linux preinstallato? Ma in che pianeta vivi, che
            mi ci trasferisco?
            :DIo mi sono fatto pagare da uno di quei pochi sfigati che ha comprato il netbook con linsux per installargli windows... questo è il pianeta, peccato che siano stati troppo pochi per farci un business.
          • frutta scrive:
            Re: ah ecco!

            Un utente con qualche
            competenza informatica in più invece sa che
            conviene avere windows perchè ci fai sicuramente
            quello che ti serveAzz che competenze di alta informatica.Torna a vendere "bibbite" che è meglio "bibbitaro di turno".
          • nome e cognome scrive:
            Re: ah ecco!

            Azz che competenze di alta informatica.
            Torna a vendere "bibbite" che è meglio "bibbitaro
            di
            turno".Sapessi quanti soldi fanno con le "bibbite", altro che la tua paghetta...
          • frutta scrive:
            Re: ah ecco!

            Sapessi quanti soldi fanno con le "bibbite",
            altro che la tua
            paghetta...La qualità di una persona non si valuta certamente da quanti soldi fa nel suo lavoro o magari "ruba". E' pieno di gentaglia piena di soldi in italia infatti come vedi il paese va molto male.Decisamente non sono uno che si fa impressionare dalle case o dalle macchine che un'altro su puo' permettere.Resta sempre il fatto che se sei un metecatto tale rimarrai.
          • nome e cognome scrive:
            Re: ah ecco!

            Resta sempre il fatto che se sei un metecatto
            tale
            rimarrai.Meglio mentecatto coi soldi che mentecatto a progetto, un giorno capirai ma sarà tardi.
          • bollito scrive:
            Re: ah ecco!
            Ahhhhhahahahah. Che mezz'uomo.
          • Funz scrive:
            Re: ah ecco!
            - Scritto da: nome e cognome

            Un utente con un minimo di competenze

            informatiche fa proprio questo ragionamento, e
            si

            lamenta perchè gli tocca comprare una

            schifosissima versione di windows ricoperta di

            spazzatura anche se non la

            vuole...

            Un utente con un minimo di competenze
            informatiche è in grado di installarsi imbuto alIo l'imbuto lo uso per travasare il vino dalla damigiana. Tu cosa travasi dentro il PC, i virus? :D
            posto di xandros e quindi, se proprio vuole
            risparmia 20 euro. Un utente con qualche
            competenza informatica in più invece sa che
            conviene avere windows perchè ci fai sicuramente
            quello che ti serve, e se proprio hai tempo da
            perdere linux sei sempre in tempo a metterlo in
            dual
            boot.ca**ata. Nel momento in cui su Linux ci sono tutti i programmi che servono, uno usa quello e al limite è windows che passa a sistema secondario giusto per i giochi. PS: è ufficiale che ci sarà Steam per Linux oltre che per Mac, quindi pure questo argomento inizia a cadere. PPS: su Steam da ieri c'è Portal in regalo, non approfittarne è da fessi, è veramente un bel gioco...

            quindi tu paghi windows perchè ti tolgano il

            Linux preinstallato? Ma in che pianeta vivi, che

            mi ci trasferisco?

            :D

            Io mi sono fatto pagare da uno di quei pochi
            sfigati che ha comprato il netbook con linsux per
            installargli windows... questo è il pianeta,
            peccato che siano stati troppo pochi per farci un
            business.Buon per te. Magari lo voleva pure piratato...
          • logicaMente scrive:
            Re: ah ecco!
            - Scritto da: Come si sta al barbecue senza fare pollo
            Non c'è tanto da "abusare", visto che la
            concorrenza è ancora anni luce
            indietro...Tanto indietro (nei motori di ricerca) da PAGARE per avere Bing predefinito sui pc degli OEM? non credo...Tanto indietro (nelle suite da ufficio) da dover REGALARE una versione di Office in modo da non perdere il lock-in tecnologico? non credo...Invece sembra tanto il comportamento tenuto da MS ai tempi di IE quando si accorse di aver quasi perso il treno dei browser e si trovò costretta a PAGARE Mosaic per il suo browser e a doverlo prima REGALARE e poi IMPORRE per anni...
Chiudi i commenti