Google Meet da oggi è gratis per tutti (o quasi)

A partire da oggi Google Meet diventa gratis per tutti, anche per gli utenti che non dispongono di un account G Suite: il rollout però è progressivo.
A partire da oggi Google Meet diventa gratis per tutti, anche per gli utenti che non dispongono di un account G Suite: il rollout però è progressivo.

Tra i servizi che fin qui hanno maggiormente beneficiato della corsa allo smart working c’è senza alcun dubbio Google Meet, capace di raccogliere nell’ultimo periodo tre milioni di nuovi utenti al giorno. Come annunciato la scorsa settimana la piattaforma sta per diventare gratis per tutti, anche per chi non dispone di un account G Suite a pagamento.

Google Meet gratis per tutti a partire da oggi

La data di oggi, lunedì 4 maggio, è quella fissata da bigG per il rollout della novità, che però come anticipato sarà progressivo. Insomma, per i più fortunati fin da subito è sufficiente collegarsi agli indirizzi meet.google.com o go.meet (oppure utilizzare l’applicazione mobile) per avviare una videochiamata anche disponendo di un semplice account Google, mentre per gli altri l’attesa potrebbe protrarsi fino a tutto maggio. Se si desidera ricevere un avviso non appena sarà disponibile è sufficiente compilare un modulo messo online dal gruppo di Mountain View a tale scopo.

Google Meet: interfaccia con 16 partecipanti alla videoconferenza mostrati in contemporanea

Ricordiamo infine che le funzionalità premium di Meet saranno accessibili senza alcun costo fino al 30 settembre, per tutti, mentre a partire dall’1 ottobre chi non possiede un account G Suite dovrà tener conto di qualche limitazione: le riunioni non potranno durare più di 60 minuti o coinvolgere fino a 250 persone in contemporanea e non sarà possibile salvare le registrazioni o trasmetterle in diretta.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti