Google, primo passo verso G-antivirus?

BigG ha recentemente acquisito una tecnologia di sicurezza, chiamata GreenBorder, pensata per aumentare le protezioni degli utenti Windows. C'è chi vede nell'operazione una chiara indicazione della nuova rotta di Google

Mountain View (USA) – Procede senza soste la corsa di Google all’acquisto di piccole ma promettenti società del settore hi-tech. L’ultima azienda ingurgitata è GreenBorder , sviluppatrice di un omonimo software pensato per proteggere gli utenti del Web da malware e dintorni.

Compatibile con Internet Explorer e Firefox, GreenBorder isola il browser dal resto del sistema creando una cosiddetta sandbox , ovvero un ambiente protetto che mette a disposizione del browser solo un sottoinsieme controllato e limitato delle risorse del computer: ciò impedisce ad eventuali codici maligni eseguti all’interno di IE o Firefox di installarsi nel sistema e fare danni. La sandbox fa anche sì che tutte le attività del browser svolte durante la sessione protetta, come la registrazione di file temporanei, cooky e download, possano essere automaticamente cancellati.

Pima dell’acquisizione da parte di Google, avvenuta in sordina un paio di settimane fa, la versione di GreenBorder dedicata alle aziende costava una trentina di dollari. Ora il software non è più né scaricabile né acquistabile , mentre continua ad essere garantito il supporto a chi è già cliente del prodotto.

Questa acquisizione lascia presagire che, a breve, Google distribuirà GreenBorder come software gratuito, eventualmente integrato in Google Desktop. Secondo alcuni analisti questa tecnologia potrebbe costituire il primo mattone di una suite di applicazioni che, in futuro, consentirà a BigG di entrare nel fertile – seppure affollatissimo – mercato della sicurezza.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Licenza di 1 anno?
    Non ce ne frega un CAZZO dei SW licenziati.
  • Anonimo scrive:
    Licenza di 1 anno?
    Non ce ne frega un CAZZO dei SW licenziati.
  • Anonimo scrive:
    Linux firewall ridicolo
    Va bene tutto ma usare iptables come firewall è una cretinata.I firewall nelle aziende dove lavoro o sono hardware tipo checkpoint nokia oppure vecchi pc con OpenBSD e 3 belle schede di rete.
  • Anonimo scrive:
    Linux firewall ridicolo
    Va bene tutto ma usare iptables come firewall è una cretinata.I firewall nelle aziende dove lavoro o sono hardware tipo checkpoint nokia oppure vecchi pc con OpenBSD e 3 belle schede di rete.
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux firewall ridicolo
      - Scritto da:
      Va bene tutto ma usare iptables come firewall è
      una cretinata.pensa credevo fosse stato creato apposta
      I firewall nelle aziende dove lavoro o sono
      hardware tipo checkpoint nokia oppure vecchi pccioè hardware con sw proprietario
      con OpenBSD e 3 belle schede di
      rete.questo si, ha un senso.
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux firewall ridicolo
      - Scritto da:
      Va bene tutto ma usare iptables come firewall è
      una cretinata.pensa credevo fosse stato creato apposta
      I firewall nelle aziende dove lavoro o sono
      hardware tipo checkpoint nokia oppure vecchi pccioè hardware con sw proprietario
      con OpenBSD e 3 belle schede di
      rete.questo si, ha un senso.
    • ecc scrive:
      Re: Linux firewall ridicolo
      Escluso firewall hardware (the choice is debatable).Dunque in sintesi preferisci IPF/PF a IPtables
    • ecc scrive:
      Re: Linux firewall ridicolo
      Escluso firewall hardware (the choice is debatable).Dunque in sintesi preferisci IPF/PF a IPtables
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux firewall ridicolo
      - Scritto da:
      Va bene tutto ma usare iptables come firewall è
      una
      cretinata.
      I firewall nelle aziende dove lavoro o sono
      hardware tipo checkpoint nokia oppure vecchi pc
      con OpenBSD e 3 belle schede di
      rete.Personal Firewall .. tu sai che sono ?ok ... magari era meglio un NuFW in locale, o SELinux configurato fino alla nausea, però ... (newbie)
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux firewall ridicolo
      - Scritto da:
      Va bene tutto ma usare iptables come firewall è
      una
      cretinata.
      I firewall nelle aziende dove lavoro o sono
      hardware tipo checkpoint nokia oppure vecchi pc
      con OpenBSD e 3 belle schede di
      rete.Personal Firewall .. tu sai che sono ?ok ... magari era meglio un NuFW in locale, o SELinux configurato fino alla nausea, però ... (newbie)
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux firewall ridicolo
      - Scritto da:
      Va bene tutto ma usare iptables come firewall è
      una
      cretinata.Beh dipendeCOme personal firewall non ci vedo nulla di male
      I firewall nelle aziende dove lavoro o sono
      hardware tipo checkpoint nokiaSensato, anche se preferisco PIXQuando gli accessi vanno dal milione in su e l'uptime è davvero importante linux non va bene, la realtà è questa.
      oppure vecchi pc
      con OpenBSD e 3 belle schede di
      rete.Che bella ideona!Cosa c'è di meglio di mettere in un punto così importante di una rete che un vecchio pc ??!!Scherzi a parte al giorno d'oggi coi costi che ha l'hw preferisco mettere macchine nuovo buone e solide nei punti delicati.
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux firewall ridicolo
        fottiti
        • longinous scrive:
          Re: Linux firewall ridicolo
          forbito, devo dire.
        • longinous scrive:
          Re: Linux firewall ridicolo
          forbito, devo dire.
        • Anonimo scrive:
          Re: Linux firewall ridicolo
          Perchè ha detto delle cose corrette?O credevi che Linux fosse in grado di fare tutto meglio di altri?La realtà è fatta anche di aziende con più di 3 persone a cocopro (e per fortuna direi)
        • Anonimo scrive:
          Re: Linux firewall ridicolo
          Perchè ha detto delle cose corrette?O credevi che Linux fosse in grado di fare tutto meglio di altri?La realtà è fatta anche di aziende con più di 3 persone a cocopro (e per fortuna direi)
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux firewall ridicolo
        fottiti
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux firewall ridicolo
        - Scritto da:
        - Scritto da:

        Va bene tutto ma usare iptables come firewall è

        una

        cretinata.
        Beh dipende
        COme personal firewall non ci vedo nulla di male

        I firewall nelle aziende dove lavoro o sono

        hardware tipo checkpoint nokia

        Sensato, anche se preferisco PIX
        Quando gli accessi vanno dal milione in su e
        l'uptime è davvero importante linux non va bene,
        la realtà è
        questa.


        oppure vecchi pc

        con OpenBSD e 3 belle schede di

        rete.

        Che bella ideona!
        Cosa c'è di meglio di mettere in un punto così
        importante di una rete che un vecchio pc
        ??!!
        Scherzi a parte al giorno d'oggi coi costi che ha
        l'hw preferisco mettere macchine nuovo buone e
        solide nei punti delicati.Una macchina nuova buona e solide per i punti delicati non costa poco, molto meglio un vecchio IMB E60
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux firewall ridicolo
        - Scritto da:
        - Scritto da:

        Va bene tutto ma usare iptables come firewall è

        una

        cretinata.
        Beh dipende
        COme personal firewall non ci vedo nulla di male

        I firewall nelle aziende dove lavoro o sono

        hardware tipo checkpoint nokia

        Sensato, anche se preferisco PIX
        Quando gli accessi vanno dal milione in su e
        l'uptime è davvero importante linux non va bene,
        la realtà è
        questa.


        oppure vecchi pc

        con OpenBSD e 3 belle schede di

        rete.

        Che bella ideona!
        Cosa c'è di meglio di mettere in un punto così
        importante di una rete che un vecchio pc
        ??!!
        Scherzi a parte al giorno d'oggi coi costi che ha
        l'hw preferisco mettere macchine nuovo buone e
        solide nei punti delicati.Una macchina nuova buona e solide per i punti delicati non costa poco, molto meglio un vecchio IMB E60
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux firewall ridicolo
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Va bene tutto ma usare iptables come firewall è

        una

        cretinata.

        Beh dipende
        COme personal firewall non ci vedo nulla di male


        I firewall nelle aziende dove lavoro o sono

        hardware tipo checkpoint nokia

        Sensato, anche se preferisco PIX
        Quando gli accessi vanno dal milione in su e
        l'uptime è davvero importante linux non va bene,
        la realtà è
        questa.http://article.gmane.org/gmane.comp.security.italian/9351ora vai all'angoletto a riflettere su quanto poco ne sai
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux firewall ridicolo
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Va bene tutto ma usare iptables come firewall è

        una

        cretinata.

        Beh dipende
        COme personal firewall non ci vedo nulla di male


        I firewall nelle aziende dove lavoro o sono

        hardware tipo checkpoint nokia

        Sensato, anche se preferisco PIX
        Quando gli accessi vanno dal milione in su e
        l'uptime è davvero importante linux non va bene,
        la realtà è
        questa.http://article.gmane.org/gmane.comp.security.italian/9351ora vai all'angoletto a riflettere su quanto poco ne sai
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux firewall ridicolo
        - Scritto da:
        Sensato, anche se preferisco PIX
        Quando gli accessi vanno dal milione in su e
        l'uptime è davvero importante linux non va bene,
        la realtà è
        questa.ah, beh. Quella merda del PIX andava in crisi non appena alzavo un po' il livello del logging. che figata.
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux firewall ridicolo
        - Scritto da:
        Sensato, anche se preferisco PIX
        Quando gli accessi vanno dal milione in su e
        l'uptime è davvero importante linux non va bene,
        la realtà è
        questa.ah, beh. Quella merda del PIX andava in crisi non appena alzavo un po' il livello del logging. che figata.
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux firewall ridicolo
      - Scritto da:
      Va bene tutto ma usare iptables come firewall è
      una
      cretinata.Beh dipendeCOme personal firewall non ci vedo nulla di male
      I firewall nelle aziende dove lavoro o sono
      hardware tipo checkpoint nokiaSensato, anche se preferisco PIXQuando gli accessi vanno dal milione in su e l'uptime è davvero importante linux non va bene, la realtà è questa.
      oppure vecchi pc
      con OpenBSD e 3 belle schede di
      rete.Che bella ideona!Cosa c'è di meglio di mettere in un punto così importante di una rete che un vecchio pc ??!!Scherzi a parte al giorno d'oggi coi costi che ha l'hw preferisco mettere macchine nuovo buone e solide nei punti delicati.
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux firewall ridicolo
      - Scritto da:
      Va bene tutto ma usare iptables come firewall è
      una
      cretinata.
      I firewall nelle aziende dove lavoro o sono
      hardware tipo checkpoint nokia oppure vecchi pc
      con OpenBSD e 3 belle schede di
      rete.hai anche argomentazioni tecniche a supporto della tua tesi o sei il solito troll?
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux firewall ridicolo
      - Scritto da:
      Va bene tutto ma usare iptables come firewall è
      una
      cretinata.
      I firewall nelle aziende dove lavoro o sono
      hardware tipo checkpoint nokia oppure vecchi pc
      con OpenBSD e 3 belle schede di
      rete.hai anche argomentazioni tecniche a supporto della tua tesi o sei il solito troll?
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux firewall ridicolo
      - Scritto da:
      Va bene tutto ma usare iptables come firewall è
      una
      cretinata.
      I firewall nelle aziende dove lavoro o sono
      hardware tipo checkpoint nokia oppure vecchi pc
      con OpenBSD e 3 belle schede di
      rete.CaXXO ce frega delle merde di aziende di dove lavori te!
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux firewall ridicolo
      - Scritto da:
      Va bene tutto ma usare iptables come firewall è
      una
      cretinata.
      I firewall nelle aziende dove lavoro o sono
      hardware tipo checkpoint nokia oppure vecchi pc
      con OpenBSD e 3 belle schede di
      rete.CaXXO ce frega delle merde di aziende di dove lavori te!
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux firewall ridicolo
      - Scritto da:
      Va bene tutto ma usare iptables come firewall è
      una
      cretinata.
      I firewall nelle aziende dove lavoro o sono
      hardware tipo checkpoint nokia oppure vecchi pc
      con OpenBSD e 3 belle schede di
      rete.Alla tua azienda dovresti spiegare che esistono i Cisco se vogliono roba seria...
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux firewall ridicolo
      - Scritto da:
      Va bene tutto ma usare iptables come firewall è
      una
      cretinata.
      I firewall nelle aziende dove lavoro o sono
      hardware tipo checkpoint nokia oppure vecchi pc
      con OpenBSD e 3 belle schede di
      rete.Alla tua azienda dovresti spiegare che esistono i Cisco se vogliono roba seria...
  • Anonimo scrive:
    Licenza d'uso?!?!?
    valida per un anno.... e poi? smette di funzionare o continua a farlo ma senza aggiornamenti? E' una situazione legale nei confronti della GPL (dentro c'è pur sempre Linuz)???
  • Anonimo scrive:
    Licenza d'uso?!?!?
    valida per un anno.... e poi? smette di funzionare o continua a farlo ma senza aggiornamenti? E' una situazione legale nei confronti della GPL (dentro c'è pur sempre Linuz)???
    • Anonimo scrive:
      Re: Licenza d'uso?!?!?
      - Scritto da:
      valida per un anno.... e poi? smette di
      funzionare o continua a farlo ma senza
      aggiornamenti? E' una situazione legale nei
      confronti della GPL (dentro c'è pur sempre
      Linuz)???e poi .. il caro device.sys .. che su winxp mette in communicazione la chiavetta con il resto del sistema, smette di hookarsi le chiavat... chiamate !?
    • Anonimo scrive:
      Re: Licenza d'uso?!?!?
      - Scritto da:
      valida per un anno.... e poi? smette di
      funzionare o continua a farlo ma senza
      aggiornamenti? E' una situazione legale nei
      confronti della GPL (dentro c'è pur sempre
      Linuz)???e poi .. il caro device.sys .. che su winxp mette in communicazione la chiavetta con il resto del sistema, smette di hookarsi le chiavat... chiamate !?
  • Anonimo scrive:
    sicurezza e linux?
    un controsenso(cylon)(cylon)(cylon)
  • Anonimo scrive:
    sicurezza e linux?
    un controsenso(cylon)(cylon)(cylon)
  • Anonimo scrive:
    compania / device
    =compagnia=periferica:'(
  • Anonimo scrive:
    Pessimo progetto
    Un vero firewall hardware deve frapporsi fra il traffico entrante e la macchina, e questo non lo fa. L'idea di deviare il traffico all'esterno tramite un driver e caricando di lavoro la porta USB è una cretinata pazzesca. Allora tanto varrebbe analizzare il traffico in una macchina virtuale senza farlo uscire dal PC.Con gli stessi soldi e un po' più di spazio vi fate un vero firewall hardware, anch'esso con dentro Linux o BSD, ma completamente accessibile e soprattutto funzionante.
  • Anonimo scrive:
    Pessimo progetto
    Un vero firewall hardware deve frapporsi fra il traffico entrante e la macchina, e questo non lo fa. L'idea di deviare il traffico all'esterno tramite un driver e caricando di lavoro la porta USB è una cretinata pazzesca. Allora tanto varrebbe analizzare il traffico in una macchina virtuale senza farlo uscire dal PC.Con gli stessi soldi e un po' più di spazio vi fate un vero firewall hardware, anch'esso con dentro Linux o BSD, ma completamente accessibile e soprattutto funzionante.
    • Anonimo scrive:
      Re: Pessimo progetto
      quoto, con la stessa spesa ti pigli una soekris con sopra linux/*bsd
      • Anonimo scrive:
        Re: Pessimo progetto
        - Scritto da:
        quoto, con la stessa spesa ti pigli una soekris
        con sopra
        linux/*bsde poi la facciamo girare a calci in cuXo visto che è stralenta
        • Anonimo scrive:
          Re: Pessimo progetto
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          quoto, con la stessa spesa ti pigli una
          soekris

          con sopra

          linux/*bsd

          e poi la facciamo girare a calci in cuXo visto
          che è
          stralentanon mi risulta, hai qualche benchmark?
          • Anonimo scrive:
            Re: Pessimo progetto
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            quoto, con la stessa spesa ti pigli una

            soekris


            con sopra


            linux/*bsd



            e poi la facciamo girare a calci in cuXo visto

            che è

            stralenta

            non mi risulta, hai qualche benchmark?irrilevante: informati
          • Anonimo scrive:
            Re: Pessimo progetto
            invece e' velocissima tanto basta la parola no?vai a lavorare
          • Anonimo scrive:
            Re: Pessimo progetto
            c***i tuoi e di chi te li compra
          • Anonimo scrive:
            Re: Pessimo progetto
            c***i tuoi e di chi te li
            compraripeto: hai benchmark a supporto delle chiacchiere o solo chiacchiere a supporto di altre chiacchiere?
          • Anonimo scrive:
            Re: Pessimo progetto
            c***i tuoi e di chi te li
            compraNon fa c***are, pero' e' vero che e' lenta: con Linux e kernel 2.4 raggiunge al massimo i 60Mbit/sec (con firewall stateful) mentre con pfsense (FreeBSD 6.0/6.1) addirittura non supera i 40-50Mbit/sec... l'unico os che riesce a raggiungere i 90/100Mbit/sec sulla soekris e' FreeBSD 4.8... Certo e' che se devi firewallare una piccola rete verso ad es. una 4Mbit su internet non te ne accorgerai mai della presunta "lentezza"... dovrai solo portare pazienza nel caricare le varie interfacce web tipo quella di pfSense che sulla soekris e' lentissima...In ogni caso non e' da prendere in considerazione come hardware se si deve fare firewall su 100Mbit, ad esempio nel classico setup LAN/DMZ/OUTSIDE oppure se si hanno esigenze di proxy/antivirus/content filtering.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pessimo progetto
            c***i tuoi e di chi te li
            compraNon fa c***are, pero' e' vero che e' lenta: con Linux e kernel 2.4 raggiunge al massimo i 60Mbit/sec (con firewall stateful) mentre con pfsense (FreeBSD 6.0/6.1) addirittura non supera i 40-50Mbit/sec... l'unico os che riesce a raggiungere i 90/100Mbit/sec sulla soekris e' FreeBSD 4.8... Certo e' che se devi firewallare una piccola rete verso ad es. una 4Mbit su internet non te ne accorgerai mai della presunta "lentezza"... dovrai solo portare pazienza nel caricare le varie interfacce web tipo quella di pfSense che sulla soekris e' lentissima...In ogni caso non e' da prendere in considerazione come hardware se si deve fare firewall su 100Mbit, ad esempio nel classico setup LAN/DMZ/OUTSIDE oppure se si hanno esigenze di proxy/antivirus/content filtering.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pessimo progetto
            c***i tuoi e di chi te li compra
          • Anonimo scrive:
            Re: Pessimo progetto
            invece e' velocissima tanto basta la parola no?vai a lavorare
          • Anonimo scrive:
            Re: Pessimo progetto
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            quoto, con la stessa spesa ti pigli una


            soekris



            con sopra



            linux/*bsd





            e poi la facciamo girare a calci in cuXo visto


            che è


            stralenta



            non mi risulta, hai qualche benchmark?

            irrilevante: informatiirrilevante: le chiacchiere non contano, i benchmark si
          • Anonimo scrive:
            Re: Pessimo progetto


            irrilevante: informati

            irrilevante: le chiacchiere non contano, i
            benchmark
            siCi sono benchmark (pochi) in cui java risulta più veloce di un programma nativo :@
          • Anonimo scrive:
            Re: Pessimo progetto
            - Scritto da:


            irrilevante: informati



            irrilevante: le chiacchiere non contano, i

            benchmark

            si
            Ci sono benchmark (pochi) in cui java risulta più
            veloce di un programma nativo :@ci sono chiacchiere in cui gli asini risultano volare
          • Anonimo scrive:
            Re: Pessimo progetto
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            irrilevante: informati





            irrilevante: le chiacchiere non contano, i


            benchmark


            si

            Ci sono benchmark (pochi) in cui java risulta
            più

            veloce di un programma nativo :@

            ci sono chiacchiere in cui gli asini risultano
            volarepurtroppo per te in questo contesto rivesti il ruolo del disinformato e di chi parla per sentito dire
          • Anonimo scrive:
            Re: Pessimo progetto
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:




            irrilevante: informati







            irrilevante: le chiacchiere non contano, i



            benchmark



            si


            Ci sono benchmark (pochi) in cui java risulta

            più


            veloce di un programma nativo :@



            ci sono chiacchiere in cui gli asini risultano

            volare

            purtroppo per te in questo contesto rivesti il
            ruolo del disinformato e di chi parla per sentito
            direti devo deludere, ho testato un paio di schede soekris sia con freebsd che con linux (2.4) e riesci a routare tranquillamente traffico per piu' di 50Mbps (piu' che sufficienti se il collo di bottiglia e' una connessione wifi); ripeto: se hai dei benchmark postali altrimenti chi parla per sentito dire sei tu
          • Anonimo scrive:
            Re: Pessimo progetto
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:





            irrilevante: informati









            irrilevante: le chiacchiere non contano, i




            benchmark




            si



            Ci sono benchmark (pochi) in cui java
            risulta


            più



            veloce di un programma nativo :@





            ci sono chiacchiere in cui gli asini risultano


            volare



            purtroppo per te in questo contesto rivesti il

            ruolo del disinformato e di chi parla per
            sentito

            dire

            ti devo deludere, ho testato un paio di schede
            soekris sia con freebsd che con linux (2.4) e
            riesci a routare tranquillamente traffico per
            piu' di 50Mbps (piu' che sufficienti se il collo
            di bottiglia e' una connessione wifi); ripeto: se
            hai dei benchmark postali altrimenti chi parla
            per sentito dire sei
            tui dati che produci mi danno ragione, non ho altro da aggiungere
          • Anonimo scrive:
            Re: Pessimo progetto
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:






            irrilevante: informati











            irrilevante: le chiacchiere non
            contano,
            i





            benchmark





            si




            Ci sono benchmark (pochi) in cui java

            risulta



            più




            veloce di un programma nativo :@







            ci sono chiacchiere in cui gli asini
            risultano



            volare





            purtroppo per te in questo contesto rivesti il


            ruolo del disinformato e di chi parla per

            sentito


            dire



            ti devo deludere, ho testato un paio di schede

            soekris sia con freebsd che con linux (2.4) e

            riesci a routare tranquillamente traffico per

            piu' di 50Mbps (piu' che sufficienti se
            il
            collo

            di bottiglia e' una connessione wifi); ripeto:
            se

            hai dei benchmark postali altrimenti chi parla

            per sentito dire sei

            tu

            i dati che produci mi danno ragione, non ho altro
            da
            aggiungereROTFL!!! impara a leggere ragazzino, i dati che produco ti smentiscono in quanto in questi ambiti (routing verso e da connessioni wifi) le soekris son piu' che adeguate (e' inutile avere sufficente potenza di calcolo da routare traffico per 1Gbps se poi il collo di bottiglia e' una connessione wifi)
          • Anonimo scrive:
            Re: Pessimo progetto
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:






            irrilevante: informati











            irrilevante: le chiacchiere non
            contano,
            i





            benchmark





            si




            Ci sono benchmark (pochi) in cui java

            risulta



            più




            veloce di un programma nativo :@







            ci sono chiacchiere in cui gli asini
            risultano



            volare





            purtroppo per te in questo contesto rivesti il


            ruolo del disinformato e di chi parla per

            sentito


            dire



            ti devo deludere, ho testato un paio di schede

            soekris sia con freebsd che con linux (2.4) e

            riesci a routare tranquillamente traffico per

            piu' di 50Mbps (piu' che sufficienti se
            il
            collo

            di bottiglia e' una connessione wifi); ripeto:
            se

            hai dei benchmark postali altrimenti chi parla

            per sentito dire sei

            tu

            i dati che produci mi danno ragione, non ho altro
            da
            aggiungereROTFL!!! impara a leggere ragazzino, i dati che produco ti smentiscono in quanto in questi ambiti (routing verso e da connessioni wifi) le soekris son piu' che adeguate (e' inutile avere sufficente potenza di calcolo da routare traffico per 1Gbps se poi il collo di bottiglia e' una connessione wifi)
          • Anonimo scrive:
            Re: Pessimo progetto
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:





            irrilevante: informati









            irrilevante: le chiacchiere non contano, i




            benchmark




            si



            Ci sono benchmark (pochi) in cui java
            risulta


            più



            veloce di un programma nativo :@





            ci sono chiacchiere in cui gli asini risultano


            volare



            purtroppo per te in questo contesto rivesti il

            ruolo del disinformato e di chi parla per
            sentito

            dire

            ti devo deludere, ho testato un paio di schede
            soekris sia con freebsd che con linux (2.4) e
            riesci a routare tranquillamente traffico per
            piu' di 50Mbps (piu' che sufficienti se il collo
            di bottiglia e' una connessione wifi); ripeto: se
            hai dei benchmark postali altrimenti chi parla
            per sentito dire sei
            tui dati che produci mi danno ragione, non ho altro da aggiungere
          • Anonimo scrive:
            Re: Pessimo progetto
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:




            irrilevante: informati







            irrilevante: le chiacchiere non contano, i



            benchmark



            si


            Ci sono benchmark (pochi) in cui java risulta

            più


            veloce di un programma nativo :@



            ci sono chiacchiere in cui gli asini risultano

            volare

            purtroppo per te in questo contesto rivesti il
            ruolo del disinformato e di chi parla per sentito
            direti devo deludere, ho testato un paio di schede soekris sia con freebsd che con linux (2.4) e riesci a routare tranquillamente traffico per piu' di 50Mbps (piu' che sufficienti se il collo di bottiglia e' una connessione wifi); ripeto: se hai dei benchmark postali altrimenti chi parla per sentito dire sei tu
          • Anonimo scrive:
            Re: Pessimo progetto
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            irrilevante: informati





            irrilevante: le chiacchiere non contano, i


            benchmark


            si

            Ci sono benchmark (pochi) in cui java risulta
            più

            veloce di un programma nativo :@

            ci sono chiacchiere in cui gli asini risultano
            volarepurtroppo per te in questo contesto rivesti il ruolo del disinformato e di chi parla per sentito dire
          • Anonimo scrive:
            Re: Pessimo progetto
            - Scritto da:


            irrilevante: informati



            irrilevante: le chiacchiere non contano, i

            benchmark

            si
            Ci sono benchmark (pochi) in cui java risulta più
            veloce di un programma nativo :@ci sono chiacchiere in cui gli asini risultano volare
          • Anonimo scrive:
            Re: Pessimo progetto


            irrilevante: informati

            irrilevante: le chiacchiere non contano, i
            benchmark
            siCi sono benchmark (pochi) in cui java risulta più veloce di un programma nativo :@
          • Anonimo scrive:
            Re: Pessimo progetto
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            quoto, con la stessa spesa ti pigli una


            soekris



            con sopra



            linux/*bsd





            e poi la facciamo girare a calci in cuXo visto


            che è


            stralenta



            non mi risulta, hai qualche benchmark?

            irrilevante: informatiirrilevante: le chiacchiere non contano, i benchmark si
          • Anonimo scrive:
            Re: Pessimo progetto
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            quoto, con la stessa spesa ti pigli una

            soekris


            con sopra


            linux/*bsd



            e poi la facciamo girare a calci in cuXo visto

            che è

            stralenta

            non mi risulta, hai qualche benchmark?irrilevante: informati
          • Anonimo scrive:
            Re: Pessimo progetto

            non mi risulta, hai qualche benchmark?Le Soekris (e le cugine WRAP) sono "lente", nel senso che non arriverai mai a piu' di qualche decina di megabit. Il che non significa che non siano adatte come firewall in queste situazioni. Se devi schermare un PC che va su una ADSL vanno benissimo, mentre se devi proteggere una rete aziendale chiaramente un po' meno, ma qui si trattava di proteggere un PC, per cui se non passi il tempo a copiare ISO sulla rete non ti accorgi nemmeno della differenza.
        • Anonimo scrive:
          Re: Pessimo progetto
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          quoto, con la stessa spesa ti pigli una
          soekris

          con sopra

          linux/*bsd

          e poi la facciamo girare a calci in cuXo visto
          che è
          stralentanon mi risulta, hai qualche benchmark?
      • Anonimo scrive:
        Re: Pessimo progetto
        - Scritto da:
        quoto, con la stessa spesa ti pigli una soekris
        con sopra
        linux/*bsde poi la facciamo girare a calci in cuXo visto che è stralenta
    • Anonimo scrive:
      Re: Pessimo progetto
      quoto, con la stessa spesa ti pigli una soekris con sopra linux/*bsd
    • Madder scrive:
      Re: Pessimo progetto
      Sicuramente una soluzione esterna è più efficace, ma per tutti quelli che usano il portatilino in giro per il mondo e si collegano agli hotspot può essere una soluzione comunque utile ed interessante. Ora mi leggo la pagina di Yoggie, ma mi posso immaginare che sia meglio questa che non i vari internetsecurities di mcafee e symantec, che gli utenti tendono a disabilitare perchè "rallentano troppo il pc" oppure "rompono troppo le scatole". madder
    • Madder scrive:
      Re: Pessimo progetto
      Sicuramente una soluzione esterna è più efficace, ma per tutti quelli che usano il portatilino in giro per il mondo e si collegano agli hotspot può essere una soluzione comunque utile ed interessante. Ora mi leggo la pagina di Yoggie, ma mi posso immaginare che sia meglio questa che non i vari internetsecurities di mcafee e symantec, che gli utenti tendono a disabilitare perchè "rallentano troppo il pc" oppure "rompono troppo le scatole". madder
    • napodano scrive:
      Re: Pessimo progetto
      il vantaggio di questo oggetto consiste nella portabilità dello stesso, oltre che (suppongo) nella facilità d'uso.insomma servirebbe al manager che gira nelle settordici reti delle sue filiali. È chiaro che a te questo tipo di funzionalità non interessa (nemmeno a me), ma ritengo che ad altri potrebbe interessare, per cui il progetto non mi sembra affatto pessimo.
    • napodano scrive:
      Re: Pessimo progetto
      il vantaggio di questo oggetto consiste nella portabilità dello stesso, oltre che (suppongo) nella facilità d'uso.insomma servirebbe al manager che gira nelle settordici reti delle sue filiali. È chiaro che a te questo tipo di funzionalità non interessa (nemmeno a me), ma ritengo che ad altri potrebbe interessare, per cui il progetto non mi sembra affatto pessimo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Pessimo progetto
      - Scritto da:
      Un vero firewall hardware deve frapporsi fra il
      traffico entrante e la macchina, e questo non lo
      fa. L'idea di deviare il traffico all'esterno
      tramite un driver e caricando di lavoro la porta
      USB è una cretinata pazzesca. Allora tanto
      varrebbe analizzare il traffico in una macchina
      virtuale senza farlo uscire dal
      PC.

      Con gli stessi soldi e un po' più di spazio vi
      fate un vero firewall hardware, anch'esso con
      dentro Linux o BSD, ma completamente accessibile
      e soprattutto
      funzionante.Di per se non è il massimo della sicurezza in quanto per un buco sul driver o altro i pacchetti magari potrebbero non passare piu' per il device.Pero' per un utente home o small office potrebbe essere sufficiente.. quello che non giustifico assolutamente pero' è il prezzo... Dai 200 dollari è assurdo per una cosa del genere.. Poi per carità ci saranno i costi hw (una scheda embedded di quel tipo costa almeno 100 dollari) ma gli analisti di mercato dovevano bocciarlo a priori allora...
    • Anonimo scrive:
      Re: Pessimo progetto
      - Scritto da:
      Un vero firewall hardware deve frapporsi fra il
      traffico entrante e la macchina, e questo non lo
      fa. L'idea di deviare il traffico all'esterno
      tramite un driver e caricando di lavoro la porta
      USB è una cretinata pazzesca. Allora tanto
      varrebbe analizzare il traffico in una macchina
      virtuale senza farlo uscire dal
      PC.

      Con gli stessi soldi e un po' più di spazio vi
      fate un vero firewall hardware, anch'esso con
      dentro Linux o BSD, ma completamente accessibile
      e soprattutto
      funzionante.Di per se non è il massimo della sicurezza in quanto per un buco sul driver o altro i pacchetti magari potrebbero non passare piu' per il device.Pero' per un utente home o small office potrebbe essere sufficiente.. quello che non giustifico assolutamente pero' è il prezzo... Dai 200 dollari è assurdo per una cosa del genere.. Poi per carità ci saranno i costi hw (una scheda embedded di quel tipo costa almeno 100 dollari) ma gli analisti di mercato dovevano bocciarlo a priori allora...
    • Anonimo scrive:
      si vabbè
      anche d'accordo, ma portarsi dietro un firewall se uno si sposta continuamente? sempre a fare i gli spocchiosi... pensate un attimino alle esigenze di qualcuno che va da un'ufficio all'altro.
    • Anonimo scrive:
      si vabbè
      anche d'accordo, ma portarsi dietro un firewall se uno si sposta continuamente? sempre a fare i gli spocchiosi... pensate un attimino alle esigenze di qualcuno che va da un'ufficio all'altro.
    • Anonimo scrive:
      Re: Pessimo progetto
      impiccati capra
    • Anonimo scrive:
      Re: Pessimo progetto
      impiccati capra
  • Anonimo scrive:
    Ma come si aggiorna?
    Ovviamente per essere utile deve essere costantamente aggiornata.Però:Caso A -
    Gli aggiornamenti vengono scritti sul disco fisso. In questo caso un virus appositamente scritto potrebbe cancellare codesti aggiornamenti.Caso B -
    Gli aggiornamenti vengono salvati in un'apposita memoria flash dentro la chiavetta e anche in questo caso è possibile che vengano distrutti.
  • Anonimo scrive:
    Ma come si aggiorna?
    Ovviamente per essere utile deve essere costantamente aggiornata.Però:Caso A -
    Gli aggiornamenti vengono scritti sul disco fisso. In questo caso un virus appositamente scritto potrebbe cancellare codesti aggiornamenti.Caso B -
    Gli aggiornamenti vengono salvati in un'apposita memoria flash dentro la chiavetta e anche in questo caso è possibile che vengano distrutti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma come si aggiorna?
      - Scritto da:
      Caso A -
      Gli aggiornamenti vengono scritti sul
      disco fisso. In questo caso un virus
      appositamente scritto potrebbe cancellare codesti
      aggiornamenti.

      Caso B -
      Gli aggiornamenti vengono salvati in
      un'apposita memoria flash dentro la chiavetta e
      anche in questo caso è possibile che vengano
      distrutti.Ti sfugge il più semplice.. senza starsi a inca**are con scritture ed aggiornamenti, penso sia più semplice mirare al driver e modificare il suo comportamento.Ma immagino che i progettisti non siano dei veri idioti, quindi avranno pensato bene a come renderlo inattaccabile (o quasi visto che la sicurezza al 100% non esiste mai)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma come si aggiorna?
      - Scritto da:
      Caso A -
      Gli aggiornamenti vengono scritti sul
      disco fisso. In questo caso un virus
      appositamente scritto potrebbe cancellare codesti
      aggiornamenti.

      Caso B -
      Gli aggiornamenti vengono salvati in
      un'apposita memoria flash dentro la chiavetta e
      anche in questo caso è possibile che vengano
      distrutti.Ti sfugge il più semplice.. senza starsi a inca**are con scritture ed aggiornamenti, penso sia più semplice mirare al driver e modificare il suo comportamento.Ma immagino che i progettisti non siano dei veri idioti, quindi avranno pensato bene a come renderlo inattaccabile (o quasi visto che la sicurezza al 100% non esiste mai)
  • 1900 scrive:
    E' un'idea che mi piace
    Non sono un genio dell'ICT, il mio è solo un gidizio di un'appassianto me se questa chiavetta funziona, non è male delgare i compiti di sicurezza alla chiavetta, lasciano libere le risorse della macchina-elaboratore. Peccato che il prezzo è troppo alto. Occorre attendere...
  • 1900 scrive:
    E' un'idea che mi piace
    Non sono un genio dell'ICT, il mio è solo un gidizio di un'appassianto me se questa chiavetta funziona, non è male delgare i compiti di sicurezza alla chiavetta, lasciano libere le risorse della macchina-elaboratore. Peccato che il prezzo è troppo alto. Occorre attendere...
Chiudi i commenti