Google testimone di omicidio

La macchina di Google Street View si aggirava per le strade di Melbourne il giorno dell'assassinio di una donna: BigG è chiamata a collaborare con le forze dell'ordine australiane

Melbourne – Il cadavere di una donna impacchettato in buste di plastica è stato rinvenuto nel giardino di una casa vuota di Springvale, sobborghi di Melbourne. Nessun indizio, nessun testimone. Se non, forse, le immagini scattate da Google, raccolte per la mappatura delle strade australiane per arricchire il servizio Street View .

La macchina di Google avvistata in Australia Il livello di dettaglio della fotografie a 360 gradi di Google Street View era stato considerato un entusiasmante passatempo e una minaccia alla privacy , tanto che da più fronti è stata richiesto l’ oscuramento delle targhe delle automobili e dei volti immortalati. Non era mai successo che venisse inquadrato come potenziale testimone chiave in un caso di omicidio.

“Google Earth si aggirava con un van in quest’area durante la scorsa settimana” – ha spiegato il detective della squadra omicidi locale Jeff Maher. BigG, proprio nei giorni in cui potrebbe essere avvenuto l’omicidio, aveva sguinzagliato le proprie Gmobile attrezzate del necessario per immortalare ad altezza d’uomo vicoli e panorami della terra dei canguri da aggiungere alle città esplorabili con il servizio Street View.

Springvale, qui è stato rinvenuto il cadavere “Google ha scattato delle foto durante la scorsa settimana – ha annunciato il detective a The Daily Telegraph – è una nuova tecnologia e forse potremmo trarne qualche cosa.” Il pattugliamento fotografico delle strade operato da Google potrebbe infatti rivelarsi determinante: le cam di BigG potrebbero aver catturato l’immagine del colpevole , riconoscibile dal fardello nel quale era avvolto il cadavere.

Le immagini scattate da Google potrebbero essere utilizzate come quelle raccolte dalle telecamere a circuito chiuso : se la pista degli investigatori dovesse dare dei frutti Street View potrebbe essere chiamata a testimoniare in tribunale. Ma non è il primo caso in cui BigG si è dimostrato un valido collaboratore della giustizia: le fotografie satellitari di Google Earth erano state impugnate nell’ambito di un processo per omicidio a carico di un marine e nel corso delle indagini per ricostruire la dinamica dell’assassinio di una giovane turista morta in Thailandia.

Gaia Bottà

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • mythsmith scrive:
    Questo dimostra
    A che livello sono le relazioni umane nelle chat...Un computer è più intrigante del chatter medio.
  • test? scrive:
    interessante
    carina sta cosa.. anche solo per vedere a che punto l interazione computer-umano stia diventando meglio di umano-umano!esiste un link o simili?
    • Ugo Baggins scrive:
      Re: interessante
      http://alice.pandorabots.com/1. Copiare un software esistente2. Creare una press release3. ???4. Profit!
      • Bongfactory scrive:
        Re: interessante
        Prima fase: raccogliere le mutande!Seconda fase: ???Terza fase: Profitto!(a chi indovina la citazione un'orsacchiotto di peluche)
        • MeStesso scrive:
          Re: interessante
          Ovvio, South Park detto dagli gnomi che rubano le mutande. LOLSe avessi tempo cercherei l'episodio ma nn ne ho.Ho vinto ?!
  • ogrish forum scrive:
    che sfigati i linuxisti
    a non accorgersi che stanno parlando con un bot! har har
    • asd scrive:
      Re: che sfigati i linuxisti
      - Scritto da: ogrish forum
      a non accorgersi che stanno parlando con un bot!
      har
      harE' assiomatico: linaro = sfigato.
      • styx scrive:
        Re: che sfigati i linuxisti
        - Scritto da: asd
        - Scritto da: ogrish forum

        a non accorgersi che stanno parlando con un bot!

        har

        har

        E' assiomatico: linaro = sfigato.forse sono cieco, ma "linux" in questo articolo che c'azzecca?il lover russo e' un programma per windoze, il filmello youtubo mostra mIRC (programma windoze)...
  • pustola scrive:
    LINARI AL TAPPETO
    cantinari, poveri sfigati....credevano di chattare con la gnocca della porta accanto e invece si sono ritrovati a interloquire con una manciata di bit.La vita reale non e' fatta per loro, solo kernel, gpl e ricmpliazioni notturne.che vita fallita, msn bot 4ever
    • Anonimo scrive:
      Re: LINARI AL TAPPETO
      - Scritto da: pustola
      cantinari, poveri sfigati....

      credevano di chattare con la gnocca della porta
      accanto e invece si sono ritrovati a interloquire
      con una manciata di
      bit.
      La vita reale non e' fatta per loro, solo kernel,
      gpl e ricmpliazioni
      notturne.

      che vita fallita, msn bot 4everQuoto
    • anonimo scrive:
      Re: LINARI AL TAPPETO
      E allora quelli che usano OpenBSD cosa sono?
    • Anonimo scrive:
      Re: LINARI AL TAPPETO
      Il video è quasi carino :)
Chiudi i commenti