Google, un lustro contro i siti del male

I suoi strumenti dedicati alla sicurezza, dopo 5 anni di attività, individuano 9500 siti pericolosi ogni giorno

Roma – Google festeggia i 5 anni di attività dei propri strumenti di navigazione sicura, di protezione contro phishing e malware. Li offre ai propri utenti e, a mezzo API , anche agli altri soggetti che vogliano avvantaggiarsene.

Attraverso tali strumenti Google è in grado ogni giorni di diffondere tra i 12 e i 14 milioni di avvisi al giorno .

Per quanto riguarda la diffusione di malware, tali strumenti permettono quotidianamente di mettere in guardia da circa 300mila download a rischio e di individuare 9.500 nuovi siti pericolosi : o perché infetti da malware che sfruttano vulnerabilità browser, o perché costruiti ad hoc per veicolare dati malevoli.

malware

Mentre il picco di siti infetti c’è stato nel 2009 (e negli ultimi anni segna un calo sostanziale di minacce) per quanto riguarda il phishing i tentativi individuati dai suoi sistemi sembrano invece al momento toccare un apice di più di 300mila siti coinvolti .

phishing

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • sentinel scrive:
    Quindi...
    ....La schedatura prosegue sempre più approfonditamente...
  • scalimimmo scrive:
    ...
    Ball'articolo!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 giugno 2012 14.50-----------------------------------------------------------
Chiudi i commenti