Guatemala, McAfee non è un tipo da asilo

Il presidente locale Otto Molina nega al re degli antivirus la possibilità di restare nel paese. Troppi sospetti sulla sua fuga dal Belize. Il programmatore finisce in ospedale, subito dimesso

Roma – Sorseggiando l’eccellente caffè del Guatemala, il re degli antivirus John McAfee ha ascoltato dal carcere le dichiarazioni alla stampa del presidente locale Otto Perez Molina. Nessun asilo politico al programmatore statunitense, che verrà presto espulso dal paese per far ritorno in Belize , dove era stato inserito in cima ad una lista di sospetti per l’omicidio del ristoratore della Florida Gregory Faull.

“Se è venuto dal Belize dopo la morte del suo vicino di casa, non ci dà certo l’impressione che ci sia una qualche forma di persecuzione politica – ha spiegato il presidente Molina – Piuttosto, sembra che McAfee abbia paura delle indagini in corso”. Le autorità di Città del Guatemala non hanno intenzione di ospitare persone entrate illegalmente nel paese, oltretutto con freschissimi precedenti giudiziari .

Nel frattempo, John McAfee è finito disteso su una barella – “non mi spogliate davanti alla stampa”, ha chiesto in un momento di lucidità – per un presunto episodio di attacco cardiaco. In realtà, il founder è stato dimesso subito, trattandosi presumibilmente di una forma di crollo psico-fisico per lo stress accumulato e un’alimentazione ridotta allo zero . Si attendono ora ulteriori evoluzioni della saga. ( M.V. )

Un report di ABC News :
Unfortunately your browser does not support IFrames.

E la versione animata di tutta la storia, made in Taiwan :

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • jackoverfull scrive:
    Ordine di caricamento
    Qualche idea su come impostare una ricerca in modo che metta i video più recenti in cima?Prima seguivo determinati argomenti in questo modo, non ho idea di come farlo bene ora.
  • Funz scrive:
    Suggerimenti
    E' già da un pezzo che mi rompe le scatole con suggerimenti sballati, quando magari mi interesserebbe vedere altri video correlati a quello del momento.Una volta ho fatto un giro per video di Mount&Blade-WB, e un'altra su video di esplosioni atomiche. Adesso me li ritrovo una volta si e una no in mezzo a roba che non c'entra niente...
    • Il Principe scrive:
      Re: Suggerimenti
      Tutta robaccia, come la maggior parte dei servizi made in G.Mi chiedo quanto tempo servirà ancora per capire che nei servizi "gratuiti" il prodotto in vendita è l'utente.Spero che Apple faccia il favore all'umanità di entrare nel campo del video sharing, si avrebbe allora un servizio di qualità senza che la mia persona diventi la merce in gioco.Distinti salutiIl Principe
      • Funz scrive:
        Re: Suggerimenti
        - Scritto da: Il Principe
        Tutta robaccia, come la maggior parte dei servizi
        made in
        G.ah beh certo, io mi lamento di una cazzatina e tu ne approfitti per buttare mer*a su tutti i prodotti della concorrenza del tuo padrone.Molto sveglio :p
        Mi chiedo quanto tempo servirà ancora per capire
        che nei servizi "gratuiti" il prodotto in vendita
        è
        l'utente.invece voi non capirete mai che anche nei vostri servizi "a pagamento" l'utente è parte dell'offerta commerciale, altroché.
        Spero che Apple faccia il favore all'umanità di
        entrare nel campo del video sharing, si avrebbe
        allora un servizio di qualità senza che la mia
        persona diventi la merce in
        gioco.Non vedo l'ora di vederlo (rotfl)(rotfl)
  • lol scrive:
    bleah
    quanto non mi piace questa fase minimalista nella grafica che sta passando il mondo informatico in questo periodo...
Chiudi i commenti