La guida autonoma si fa elegante: Waymo, la Jaguar I-Pace diventa nera

Guida autonoma: la Jaguar I-Pace di Waymo, nera

Il CEO di Waymo ha condiviso su Twitter una foto che mostra la Jaguar I-Pace dotata di sistema per la guida autonoma in un'inedita colorazione nera.
Il CEO di Waymo ha condiviso su Twitter una foto che mostra la Jaguar I-Pace dotata di sistema per la guida autonoma in un'inedita colorazione nera.
Guarda 15 foto Guarda 15 foto

Ora che la tecnologia delegata a gestire i veicoli ha compiuto passi in avanti significativi, Waymo può concentrarsi anche sul fattore estetico della propria flotta a guida autonoma: a testimoniarlo una prima comparsa della versione nera per la Jaguar I-Pace, mostrata dal CEO John Krafcik in un post su Twitter.

Waymo: la versione nera della Jaguar I-Pace autonoma

Nulla in grado di spostare il giudizio sul sistema sviluppato, sulla sua efficacia e affidabilità. Si tratta ad ogni modo della conferma di come anche nell'era della mobilità intelligente e connessa l'occhio continuerà a volere e pretendere la sua parte.

La flotta di Waymo, progetto nato nell'ormai lontano 2009 sotto l'ala di Google e poi reso indipendente come divisione della parent company Alphabet, è composta da Jaguar I-Pace e Chrysler Pacifica. La fase di test ha raggiunto a metà febbraio la città californiana di San Francisco. In precedenza era stata condotta esclusivamente a Phoenix, in Arizona.

Nel mese di gennaio Wayno ha messo nero su bianco la volontà di non utilizzare più il termine self-driving car per indicare le proprie vetture, preferendo parlare esclusivamente di guida autonoma in modo da focalizzare l'attenzione sulla tecnologia che le gestisce. Una differenza meno sottile di quanto potrebbe sembrare: non è il veicolo a guidarsi da sé, ma il sistema a bordo che lo governa.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti