Hollywood: cancellatevi gli hard disk

Gli studios chiedono risarcimenti record per ogni singolo film scaricato dalla rete e rilasciano gratis il software che studia i computer degli utenti e consente di cancellare file fuorilegge. Vietato ridere


Los Angeles (USA) – 30mila dollari per ogni file contenente un lungometraggio scaricato da Internet e multe fino a 150mila dollari se chi lo ha posto in condivisione sapeva quel che faceva. Si presenta con queste straordinarie richieste di risarcimento la prima ondata di denunce contro gli utenti Internet americani, volute dagli studios di Hollywood.

Annunciate nelle scorse settimane in quanto ritenute l’unica via per porre fine alla libera circolazione dei film e di altre opere audiovisive su Internet, le denunce sono dunque partite. Ma gli studios della MPAA , l’associazione di categoria, non hanno voluto dichiarare né di quante denunce si tratta né dove sono state presentate . Ed è probabile che vogliano rivendersi questa informazione in comunicati che distribuiranno nei prossimi giorni, nella speranza di alimentare una campagna stampa contro il peer-to-peer.

Scopo dichiarato delle azioni legali contro i singoli utenti, infatti, non è tanto quello di “rientrare” di qualche decina di migliaia di dollari a titolo di compensazione per i film fin qui circolati sulla rete, quanto invece di creare un caso che possa agire come deterrente per gli utenti del P2P , per scoraggiarli dall’usare le piattaforme di scambio. Una strada già percorsa dalla RIAA , i discografici statunitensi, che non è però servita a ridurre il fenomeno del P2P , oggi più vitale che mai.

La MPAA ha poi sottolineato che intende rendere disponibile gratuitamente a tutti il proprio programma di monitoraggio delle reti del P2P , software pensato per individuare quali file contenenti film si trovano sull’hard disk di un computer connesso alle reti di scambio e quali siano i programmi di sharing installati.

Non solo. Gli studios hanno anche sottolineato che tutte le informazioni che vengono rilevate dal programma possono essere utilizzate anche per cancellare “qualsiasi film o file musicale salvato in violazione della legge”, nonché per rimuovere programmi di file sharing installati sul computer. L’idea, dunque, è che gli utenti usino il software per mettersi in regola, cancellando file e programmi .

La MPAA crede così fortemente nella possibilità che ciò avvenga (e cita i casi di genitori che vogliano assicurarsi che i computer di casa usati dai figli non contengano file fuorilegge), che il programmino spaccatutto sarà pubblicato per download su un sito dedicato alla sensibilizzazione dei consumatori contro la pirateria.

Il sito farà parte di una imponente campagna di informazione che nei prossimi mesi accompagnerà la battaglia legale degli studios. Sarà anche rinforzata la presenza di spot antipirateria nei cinema prima delle proiezioni, una misura ormai adottata anche in Europa e in Italia, fin qui senza molto successo.

Va detto che la nuova crociata legale era nell’aria da tanto tempo e se ne avranno l’occasione c’è da scommettere che le major di Hollywood cercheranno di portare la propria guerra al di fuori dei confini americani . È ormai infatti più di un anno che ai provider europei, compresi quelli italiani, arrivano decine di diffide della MPAA per le attività degli utenti nostrani, diffide che non hanno peraltro alcun valore nel nostro ordinamento.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: E' possibile avere la traduzione
    Ne ho scritta una qui...http://www.linuxdesktop.it/modules.php?name=News&file=article&sid=1800&mode=&order=0&thold=0
  • MrFaber scrive:
    Re: E' possibile avere la traduzione
    - Scritto da: Anonimo
    E' possibile avere la traduzione della lettera?HTML:http://www.faberbox.com/shared/docs/Appello_Volkerding.htmlPDF:http://www.faberbox.com/shared/docs/Appello_Volkerding.zipFatela girare!
  • MrFaber scrive:
    Re: se si lavora gratis, non si hanno soldi.
    - Scritto da: Anonimo

    Perdona la crudezza, ma non hai proprio

    capito un cazzo né della notizia

    (non ha chiesto soldi) né di chi

    decide di dedicare parte della propria vita

    agli altri e a ciò in cui crede.

    è solo maleducazione, non crudezza.
    e il fatto che tu e altri abbiate un punto
    di vista, non significa che corrisponda alla
    verità, né alla giusta scelta di vita.Per carità, sarò stato maleducato e me ne scuso, ma tu non hai proprio letto il documento scritto da Volkerding, altrimenti avresti capito che non è un problema di soldi , ma di conoscenza scientifica .Sei pregato di sapere ciò di cui parli, prima di sparare sentenze a casaccio.Grazie
  • Anonimo scrive:
    Actinomicosi
    Actinomicosi -Infezione causata da un fungo aerobico, l'actinomicens israeli, ospite abituale della flora orale; clinicamente si distinguono la forma cervico-facciale, l'addominale e la toracica. La forma più comune, cervico-facciale origina in bocca dopo un trauma (avulsione dentaria). Caratterizzata da enfiagione dura, che successivamente diventa fluttante, supportando con formazione di fistolosi dai quali fuoriesce un pus verdastro, contenente le caratteristiche druste, colonie di organismi dall'aspetto di granuli di zolfo.***Nella quasi totalità dei casi, è dovuta a scarsa IGENE***La terapia Ossigeno Iperbarica è molto utile in questo caso, soprattutto perchè oramai l'infezione è sui polmoni.Oppure:Penicillina G 12-24 milioni/dieAmpicillina 50 mg/Kg/die e.vCloramfenicolo 50 mg/kg/dieTetracicline 500 mg x 4/die
    • Anonimo scrive:
      Re: Actinomicosi
      se e' veramente tutto qui non mi torna il perche' di tanto rumore?
      • Anonimo scrive:
        Re: Actinomicosi
        Forse perche' il nostro accesso alla sanita' e' molto piu' facile e i nostri medici non badano prima di tutto al costo delle cure e degli esami e poi alla nostra salute?Forse perche' una cura simile ad una persona senza assicurazione sanitaria costerebbe parecchie migliaia di dollari?Forse perche' una persona senza assicurazione sanitaria non riesce ad accedere a medici veramente capaci ed in grado di diagnosticare celermente ed efficacemente?Forse perche' semplicemente Pat ha avuto sfortuna e non ha incontrato un buon medico sulla sua strada?
  • Anonimo scrive:
    Re: sanità
    Macché, non chiede aiuti economici, chiede se qualcuno sa come curare la sua malattia visto che i medici da cui é andato non gli hanno saputo dire nulla.
  • Anonimo scrive:
    Re: se si lavora gratis, non si hanno so
    - Scritto da: Anonimo
    è solo maleducazione, non crudezza.
    e il fatto che tu e altri abbiate un punto
    di vista, non significa che corrisponda alla
    verità, né alla giusta scelta
    di vita.
    è una scelta, punto.Non é neppure maleducazione, é non leggere l'articolo prima di commentarlo.Non chiede soldi, perché i soldi ce li ha e li ha già usati per curarsi.Solo che questa cura ha peggiorato la situazione invece di migliorarla.Ora chiede se qualcuno sa come si possa curare la sua malatia.Chiede un'informazione, non soldi, visto che dei medici ora non si fida più.Ma evidentemente tu volevi solo dire che "con l'open source non si guadagna" e non ti é mai passato per la mente di leggere prima.
  • Anonimo scrive:
    Re: se si lavora gratis, non si hanno soldi.
    e *questa* è crudezza.
  • Anonimo scrive:
    se si lavora gratis, non si hanno soldi.
    - Scritto da: Anonimo
    Da quel che ho capito chiede aiuti economici
    per potersi comprare gli antibiotici....ecco quanto si guadagna a lavorare con l'opensource.si fa la carità per le medicine.figata davvero
    • MrFaber scrive:
      Re: se si lavora gratis, non si hanno soldi.
      - Scritto da: Anonimo

      Da quel che ho capito chiede aiuti economici

      per potersi comprare gli antibiotici....

      ecco quanto si guadagna a lavorare con
      l'opensource.

      si fa la carità per le medicine.
      figata davveroPerdona la crudezza, ma non hai proprio capito un cazzo né della notizia (non ha chiesto soldi) né di chi decide di dedicare parte della propria vita agli altri e a ciò in cui crede.
      • Anonimo scrive:
        Re: se si lavora gratis, non si hanno soldi.


        Perdona la crudezza, ma non hai proprio
        capito un cazzo né della notizia (non
        ha chiesto soldi) né di chi decide di
        dedicare parte della propria vita agli altri
        e a ciò in cui crede.è solo maleducazione, non crudezza.e il fatto che tu e altri abbiate un punto di vista, non significa che corrisponda alla verità, né alla giusta scelta di vita.è una scelta, punto.ci sono molte persone che decidono di non portare a casa la pagnotta e di non farsi una previdenza; in quel paese funziona così: se avesse i soldi per gli antibiotici se li comprerebbe. invece ha scelto un modo di lavorare che non porta i soldini a casa: non si potrà mai dimostrare che quel "modello di business" funziona, se uno dei maggiori esponenti del lavoro-duro (non parliamo di linus, per carità, a lui hanno regalato il mondo, per fortuna!) è coperto di sfiga perchè non si può comprare le medicine (anche io posso dire "non chiedo soldi, vi chiedo di comprare le cose che mi servono, tutte, vi mando le fatture?") .è il solito discorso: non puoi dire che il commercio equo e solidale funziona, se metti in negozio gente a lavorare gratis: se lavora gratis, significa che non è un lavoro, significa che quel decantato modello NON FUNZIONA.è brutto dirlo in momenti così duri,. ma guardiamo in faccia la realtà: chi guadagna i soldi e li mette via, si paga le medicine e la sua previdenza, di qualsiasi altra natura essa possa essere.Noi per fortuna abbiamo ancora un po' di umanità nella nostra sanità, ma le differenze sono minime. Se finisci davvero nei guai, se avevi i soldi, forse la scampi, altrimenti no. E quindi si ritorna da capo: chi ha scelto di guadagnare soldi con il proprio lavoro, li ha, gli altri no.Quindi ti dedichi agli altri, ma nell'economia totale, poi qualcuno si deve occupare di te, sgobbare al posto tuo, oppure tu soccombi.
    • Akiro scrive:
      Re: se si lavora gratis, non si hanno so

      ecco quanto si guadagna a lavorare con
      l'opensource.

      si fa la carità per le medicine.
      figata davverono giusto, meglio diventare ricchi sfondati e godersela, tanto a me non interessa sapere che se io son ricco ce ne sono almeno altri 10 che son poveri a causa mia
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT] ho dei dubbi...
    - Scritto da: Anonimo[...]
    E che serva di regola a tutti i
    programmatori incalliti: lavarsi i denti
    prima di andare a letto !!! anche se si
    sveglia la moglie !!! :)

    Giovannicaspita... questo "anche se si sveglia la moglie" sa di vita vissuta... sono con te Giovanni !! ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: Domanda
    - Scritto da: Anonimo
    Scusate, qualcuno può tradurre la
    lettera di Patrick J. Volkerding. Grazie
    anricipatamente.
    Mi dispiace tantissimo per Volkerding. Le
    persone che valgono sono sempre quelle
    più sfortunate......
    Vita di me**a :@http://www.slacky.it/modules.php?name=News&file=article&sid=658
  • Anonimo scrive:
    Re: E' possibile avere la traduzione
    - Scritto da: Anonimo
    E' possibile avere la traduzione della
    lettera?
    Graziehttp://www.slacky.it/modules.php?name=News&file=article&sid=658
  • Anonimo scrive:
    Re: sanità
    - Scritto da: Anonimo
    Da quel che ho capito chiede aiuti economici
    per potersi comprare gli antibiotici....

    la sanità U.S.A. oltre ad averlo
    curato male, non puo passargli i
    medicinali...
    spero tanto che in italia non arriveremo mai
    a quei puntiBalle !!!!! non hai letto la lettera, che cavolo parli a fare ??????????Cerca 'geek' doctors perche' la sua e' una malattia rarissima e i (tanti !!) dottori a cui si e' rivolto non sono in grado di curarlo.L'articolo e i commenti su Slashdot:http://science.slashdot.org/article.pl?sid=04/11/16/1846207&tid=134&tid=106Se leggi la lettera dice che non cerca soldi....ma lo sai l'inglese ?
  • Anonimo scrive:
    Re: sanità
    - Scritto da: Anonimo
    Da quel che ho capito chiede aiuti economici
    per potersi comprare gli antibiotici....

    la sanità U.S.A. oltre ad averlo
    curato male, non puo passargli i
    medicinali...
    spero tanto che in italia non arriveremo mai
    a quei puntiBalle !!!!! non hai letto la lettera, che cavolo parli a fare ??????????Cerca 'geek' doctors perche' la sua e' una malattia rarissima e i (tanti !!) dottori a cui si e' rivolto non sono in grado di curarlo.L'articolo e i commenti su Slashdot:http://science.slashdot.org/article.pl?sid=04/11/16/1846207&tid=134&tid=106
  • Anonimo scrive:
    Re: sanità
    - Scritto da: Anonimo
    Da quel che ho capito chiede aiuti economici
    per potersi comprare gli antibiotici....

    la sanità U.S.A. oltre ad averlo
    curato male, non puo passargli i
    medicinali...
    spero tanto che in italia non arriveremo mai
    a quei puntici arriveremo, non preoccuparti, siamo o no tutti amerivcani ? :'(
    • Anonimo scrive:
      Re: sanità
      Per favore, cerchiamo di non scatenare flames anche su questi argomenti...
      • Anonimo scrive:
        Re: sanità
        Oltretutto non mi sembra che chieda soldi ma pareri medici
        • Anonimo scrive:
          Re: sanità
          - Scritto da: Anonimo
          Oltretutto non mi sembra che chieda soldi ma
          pareri medicimi sembra che chieda soldi...e cmq sia, ti pare normale dover chiedere pareri medici su internet? evidentemente non puo pagarsi un medico competente
  • Anonimo scrive:
    sanità
    Da quel che ho capito chiede aiuti economici per potersi comprare gli antibiotici....la sanità U.S.A. oltre ad averlo curato male, non puo passargli i medicinali...spero tanto che in italia non arriveremo mai a quei punti
  • Anonimo scrive:
    La traduzione ?
    A parte la traduzione, chiaramente automatica che fa pena:"Poi, ho preso la mia penetrazione di Google..."fai più pena tu che posti una stron**ta simile, ti sembra e ti sembri normale ?credi che chi ha chiesto la traduzione sia così cretino come credi ?sei un 404Uno che potrebbe fare la traduzionema non ha tempo ed evita di fare il cretino.
  • Anonimo scrive:
    Re: E' possibile avere la traduzione (2
    Da all'inizio di settembre 2004, spendevo una porzione buona del tempo lavorerei normalmente l'appartamento inlinea sul mio dorso invece. Il dolore che aveva cominciato nel mio dorso sinistro superiore aveva mosso nelmio lato sinistro sotto le costole, ed il mio lato giusto appena sotto la mia ascella, anche. Essere unex-fumatore, une inquietudini di cancro al polmone cominciavano a consumare i miei pensieri. Un amico vicinodi mio padre si era morto recentemente da quella malattia, ed il suo sintomo iniziale era anche il dolore dispalla -- infatti, l'hanno trattato per un muscolo presunto tirato per molti mesi mentre il problema reale èandato non diagnosticato. Un giorno in ottobre ho deciso che era ora di tirare la mia testa fuori della sabbiaed entra vedere il mio medico usuale che corre una clinica piccola nella Concordia, gli dice tutte le cose, etenta almeno di prendere il cancro ha scartato. Ha ordinato i RAGGI-X di torace, il lavoro di sangue, hannocorso un EKG, e ha controllato tutti i segni usuali vitali. L'ho detto della "placca di polmone" e riferitosentendo debole sempre con nessuno appetito. Essere 6'2" e di 145 libbre ho saputo che io non ha volutoperdere qualunque peso. Ha ascoltato anche il mio torace ed ama tutti i dottori ha visto che quest'anno hapensato ha sembrato soprattutto chiaro, come ci non era maggiore continuare lí. Il RAGGIO-X era una storiapoco diversa nonostante. È stato portato su un giovedì e sono stato detto di niente aspettarsi sentire fino aun giorno la prossima settimana. Bene, la domattina che il telefono ha squillata ed era il mio dottore. Me hadetto c'era qualcosa di "sospettoso" visto nel mio polmone sinistro superiore (la destra di dove il dolore divecchia data era), e che ho avuto bisogno di prendere dei più RAGGI-X all'ospedale locale invece del centro diimaging ero andato a prima. Non andavano essere in grado di prenderme là dentro fino al prossimo lunedì. La domattina ho deciso che farei FedEx migliore alcune T-CAMICIE che i miei amici al GUS in Brasile aveva aspettata (non sapendo quanto più lungo potrei procrastinare su ciò, ecc.) Mentre guidare sostieneho sentito che un dolore affilato nel mio lato sinistro e ha sentito qualcosa in lí la bevanda ed il canale (forse nel pleura?), e poiché il cancro era bene sulla mia mente, come pure il fatto che questoaveva continuato per la maniera troppo lunga, ho diretto diritto all'ER più vicino sperando che io non sanguinava internamente o qualcosa ciò ama. Dal tempo che il dottore me ha visto lí tenevo sopra ilmio lato sinistro che è sembrato aiutare il dolore un pezzetto. Ha corso un UA (e l'ha chiamato "discutibile") e me ha inviato giù per una scansione di CT. Nessuno colorante di iodio -- giusto unascansione più bassa addominale di vedere se ho avuto qualunque pietre di rene (e sì, ho raccontato altrettanto di queste altre informazioni come ha avuto il tempo per sentire in un ER occupato). Nessunepietre sono stato trovate, ma me ha scritto un manoscritto per Cipro ed alcuna medicazione di dolore. Sono apparso all'ospedale l'indomani (nella forma soltanto leggeramente migliore) di tentare dipianificare i RAGGI-X addizionali, ma avevano messo fuori posto il fax che il mio dottore aveva inviato in, e non hanno voluto pianificare le immagini addizionali finché avevano visto il primo ones. Nonho mai visto quei mie, ed il centro di imaging richiede che un 48 avviso di ora di uscire i film. Cominciava a somigliare a passare attraverso che questo centro medico andava essere un processo lento, enon ero sicuro che ho avuto quel tipo di tempo. Cosí, ho fatto la decisione per fare le valigie su l'automobile e la spinta sostiene a Dakota del nord daCalifornia. Il mio Babbo è stato la parte della comunità medica per gli anni, e sa lí molte persone. Mi sonofigurato chi saprebbe dovrei vedere, e me potrebbe aiutare ha regolato qualcosa su. Una settimana fa domenica(Novembre. 7) il mio Andrea di moglie e mi avvio fare la 1680 spinta di miglio a Fargo. L'abbiamo fatto perquanto il Passo di Monida. Questo è un passo di montagna sul confine di Idaho/Montana con un'elevazione di6820 piedi. Sulla maniera su il grado ho saputo che esso non andava essere il tipo a me. Ho sentito che unospremere intenso sotto il mio sterno e ha cominciato a traspirare e quasi passato fuori. Non ho mai avutoprecedentemente qualunque difficoltà con le alte elevazioni e ho fatto cammina ed il biking di montagna amolto più alto ones di questo passo particolare. Fortunatamente Andrea guidava al tempo! Abbiamo deciso chefermeremmo alla vicino abbastanza grande città con un ospedale e vediamo che potrebbe fare per me. Questo eraButte, Montana, un vecchio che la scavando città, e la casa di San. Blocca l'Ospedale. Il folk c'eranoassolutamente meraviglioso a me. Hanno fatto del più lavoro di sangue (trovando soltanto un livelloleggeramente basso di potassio), i RAGGI-X di torace, ed un CT con l'iodio. Non hanno atteso desiderato ilcolorante circolare perché hanno detto che lo scopo principale c'era assicurare io non ha avuto un'emboliapolmonare. Ciò non ho avuto. Il dottore ed il radiologist me hanno detto anche i miei polmoni ha guardato "hainfiammato leggeramente" e stare sul Cipro, ma che ero improbabile alla chiglia sopra prima di fare esso aFargo, soprattutto come perderei l'elevazione rapidamente su dirigere di est. Hanno fatto le valigie lescansioni di RAGGI-X e CT in una busta grande e me hanno detto lo potrebbe prendere a prestito per portare almio dottore in Fargo, e che vedono che molte persone entrano da quel passo con i problemi simili. Cosí, via dasiamo andati. Ero soprattutto ok ritornando a Fargo, ma non ha mai perso il sentimento che qualcuno inclinavasul mio torace preme sul mio sterno, ed era occasionalmente breve di respiro anche dopo prendere giù alla 1000elevazione di piede. Sostenere in Fargo, ho avuto un appuntamento con un MD interno sulla mattina di giovedì. Dalla notte dimercoledì la pressione sotto il mio sterno era cosí cattiva che ha sentito ama avevo un attacco di cuore, e èstato ancora portato a un ER (lo Slackware 2004 tournée di ER continua). Mentre lí ho cominciato a sentire
  • Anonimo scrive:
    Re: Nooo!!! Ma che rabbia...
    • Anonimo scrive:
      Re: Nooo!!! Ma che rabbia...
    • TADsince1995 scrive:
      Re: Nooo!!! Ma che rabbia...
      - Scritto da: Anonimo
      quant'è piccola internet! :D sei il
      TAD di fidst ?Già è proprio piccola internet... E google è troppo potente!!! :D:D:D:DTAD AFC pentito
      • Anonimo scrive:
        Re: Nooo!!! Ma che rabbia...
        - Scritto da: TADsince1995

        - Scritto da: Anonimo

        quant'è piccola internet! :D sei
        il

        TAD di fidst ?

        Già è proprio piccola
        internet... E google è troppo
        potente!!! :D:D:D:D

        TAD

        AFC pentitoSei un grande!!!!!!!!!(linux)
  • Anonimo scrive:
    [OT] Re: ecco cosa chiede
    [cut]
    Il fatto allucinante e' che si e' ammalato a
    causa dell'uso intensivo di spazzolini
    elettrici: la placca che viene rimossa viene
    respirata come un aereosol e va dritta nei
    polmoni.[cut]Io infatti uso lo spazzolino tradizionale. La dritta me la diede un dentista ;)Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT] Re: ecco cosa chiede
      - Scritto da: Anonimo
      [cut]

      Il fatto allucinante e' che si e'
      ammalato a

      causa dell'uso intensivo di spazzolini

      elettrici: la placca che viene rimossa
      viene

      respirata come un aereosol e va dritta
      nei

      polmoni.
      [cut]

      Io infatti uso lo spazzolino tradizionale.
      La dritta me la diede un dentista ;)x me e' un'emerita stronz@t@, mica hanno velocita' supersoniche o provocano 'fumi' da inalare !
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT] Re: ecco cosa chiede
        fatto sta' che lui si e' ammalato per questo, e la persona a cui hai risposto l'ha addirituttura sentita dire da un dentista.Qualcosa di vero deve quindi esserci
        • Anonimo scrive:
          Re: [OT] Re: ecco cosa chiede
          - Scritto da: Anonimo
          fatto sta' che lui si e' ammalato per
          questo, e la persona a cui hai risposto l'ha
          addirituttura sentita dire da un dentista.
          Qualcosa di vero deve quindi esserciGuarda, i dentisti sono le ultime persone a cui darei retta in queste cose, io prima di cominciare ad usare gli spazzolini elettrici, non riuscivo ad eliminare la placca, per quanto usassi bene lo spazzolino classico, da quando uso l'elettrico, i denti sono puliti come dio comanda, e questo ai dentisti ovviamente non fa certo piacere....Sai quante carie in meno ?
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] Re: ecco cosa chiede
            E tu sei un rappresentante della brown o della oral-b ?
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] Re: ecco cosa chiede
            - Scritto da: Anonimo
            E tu sei un rappresentante della brown o
            della oral-b ?MAGARI !con quello che costano i maledetti ricambi... e' un ladrocinio...ma hanno loro il coltello dalla parte del manico purtroppo :-|
  • Anonimo scrive:
    ecco cosa chiede
    dopo una letta veloce un paio di notti fa, questo e' quello che (mi ricordo) chiede:un "medical geek" che gli sappia prescrivere una corretta terapia antibiotica (forte) per guarire da un'infezione polmonare.Anni fa era stato curato male, e questo ha peggiorato le cose.Il fatto allucinante e' che si e' ammalato a causa dell'uso intensivo di spazzolini elettrici: la placca che viene rimossa viene respirata come un aereosol e va dritta nei polmoni.Ripeto, velocemente l'ho interpretata cosi', poi magari stasera se ho tempo la rileggo e se ho scritto cazzata vogliate perdonarmi :)
  • Anonimo scrive:
    E' possibile avere la traduzione
    E' possibile avere la traduzione della lettera?Grazie
  • Anonimo scrive:
    Re: Nooo!!! Ma che rabbia...
    - Scritto da: TADsince1995

    Sono uno "slackaro" da quasi 2 anni e
    proprio questa non ci voleva. Mi dispiace
    troppo per Patrick, spero si riprenda presto
    a prescindere dalla Slackware che,
    sicuramente, se lui non se la sentirà
    più di curarla, sarà curata da
    qualcun altro...

    E' vero, i migliori sono i più
    sfortunati...

    TADspiace anche a me, indipendentemente dal fatto che la Slackware è veramente unica come distro Linux, è un peccato che una persona così valida abbia problemi così gravi.
  • TADsince1995 scrive:
    Nooo!!! Ma che rabbia...
    Sono uno "slackaro" da quasi 2 anni e proprio questa non ci voleva. Mi dispiace troppo per Patrick, spero si riprenda presto a prescindere dalla Slackware che, sicuramente, se lui non se la sentirà più di curarla, sarà curata da qualcun altro...E' vero, i migliori sono i più sfortunati...TAD
  • Anonimo scrive:
    Re: Domanda
    - Scritto da: Anonimo
    Scusate, qualcuno può tradurre la
    lettera di Patrick J. Volkerding. Grazie
    anricipatamente.
    Mi dispiace tantissimo per Volkerding. Le
    persone che valgono sono sempre quelle
    più sfortunate......
    Vita di me**a :@Ripassa di qui nei prossimi giorni che troverai la traduzione.Barone dello Zwanlandshire(linux)ps: se avessi tempo la farei immediatamente , magari stasera quando torno dal lavoro.
    • Anonimo scrive:
      Re: Domanda
      - Scritto da: Anonimo
      - Scritto da: Anonimo

      Scusate, qualcuno può tradurre la

      lettera di Patrick J. Volkerding. Grazie

      anricipatamente.

      Mi dispiace tantissimo per Volkerding. Le

      persone che valgono sono sempre quelle

      più sfortunate......

      Vita di me**a :@
      Ripassa di qui nei prossimi giorni che
      troverai la traduzione.
      Barone dello Zwanlandshire
      (linux)

      ps: se avessi tempo la farei immediatamente
      , magari stasera quando torno dal lavoro.Grazie in anticipo a chiunque la tradurra' per primo, da parte di tutti qulli che zoppicano in inglese.
  • Anonimo scrive:
    Domanda
    Scusate, qualcuno può tradurre la lettera di Patrick J. Volkerding. Grazie anricipatamente.Mi dispiace tantissimo per Volkerding. Le persone che valgono sono sempre quelle più sfortunate......Vita di me**a :@
Chiudi i commenti