Arriva la Developer Edition del visore HoloLens 2

Annunciata la Developer Edition del visore HoloLens 2 di Microsoft: arriverà entro la fine dell'anno, allo stesso prezzo di quella per i business.

Mentre fervono i preparativi per l’evento BUILD 2019 (dal 6 all’8 maggio), iniziano a trapelare le prime informazioni su quelle che saranno le novità annunciate da Microsoft nell’occasione. Una di queste riguarda il visore HoloLens 2 per la mixed reality che verrà annunciato nella Developer Edition. Ricordiamo che la versione destinata ai business è stata presentata nei mesi scorsi al MWC 2019 di Barcellona.

HoloLens 2 Developer Edition

Non ci sarà alcun cambiamento dal punto di vista del comparto hardware né per quanto riguarda il design. Arriverà nelle mani degli sviluppatori entro la fine dell’anno, proposto al prezzo di 3.500 dollari (o 99 dollari al mese) proprio come la sua controparte destinata ai professionisti. Incluso nel pacchetto un credito pari a 500 dollari da spendere per la creazione di servizi sull’infrastruttura cloud di Azure e un periodo di prova trimestrale per Unity Pro e per il plugin Unity PiXYZ.

Lato software, sempre entro la fine dell’anno è prevista l’introduzione della compatibilità con Unreal Engine 4: questo consentirà di generare modelli tridimensionali e render con una qualità all’altezza delle aspettative all’interno di applicativi indirizzati a territori come architettura, industria e così via.

Tra le novità del visore, rispetto al modello precedente, ricordiamo un angolo di visione più che raddoppiato pur mantenendo una densità olografica pari a 47 pixel per ogni grado, non andando dunque a degradare la fedeltà delle immagini mostrate davanti agli occhi di chi lo indossa. Migliorata inoltre la gestione dei consumi, con ovvi benefici in termini di autonomia. Ci sono poi il sensore di profondità Time of Flight di nuova generazione che si interfaccia con gli algoritmi IA per l’analisi dell’ambiente, un sistema per il tracking degli occhi con riconoscimento dell’iride integrato, un telaio in fibra di carbonio e la cosiddetta vapor chamber per la dispersione del calore generato durante l’utilizzo.

Per poter mettere le mani sulla Developer Edition di HoloLens 2 è necessario entrare a far parte del Microsoft Mixed Reality Developer Program. A coloro che hanno già effettuato il pre-ordine dell’unità standard è consentito optare per questa nuova versione, senza alcuna spesa aggiuntiva.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Fonte: TechCrunch
Chiudi i commenti